TW Risponde #636

Amiche ed amici di TuttoWrestling (anche se i nostri lettori sono più maschi che femmine, ma vabbè…) eccoci ad una nuova edizione del TWR! Oggi voglio cominciare salutando le persone che mi hanno fermato al recente show EPW a Roma e che si sono voluto fare qualche foto con me e gli altri staffer di TuttoWrestling presenti. Le vostre belle parole ed il vostro affetto sono un grande premio per noi che, gratuitamente e tra mille difficoltà, scriviamo qui su questo magnifico sito per informarvi ed intrattenervi. Grazie, grazie, grazie.

Bando alle ciance, partiamo subito con la nostra consueta sessione di Q&A. Il vostro Mito del wrestling, come sempre, vi accompagnerà in questo viaggio.


Buongiorno a tutto lo staff, sono Andrea da Miami e ho solo una domanda.
Vedremo mai Samoa Joe in uno dei due main roster WWE o si limiteranno a fargli svezzare talenti per l'eternità a NXT ?
Grazie and keep up the good work[

Possibili entrambe le opzioni. E' possibile, ad esempio, che nella prossima edizione di TakeOver Samoa Joe riconquisti il titolo di NXT, “liberando” Shinsuke Nakamura per il suo esordio nel main roster. Alternativamente, nel caso Joe perda, credo proprio che sia arrivato il momento giusto per vederlo nel main roster. Ad occhio e croce, lo vedrei benissimo a Smackdown e da heel. In ogni caso, prima o poi Samoa Joe dovrà lottare qualche match in WWE, altrimenti saremmo davanti ad uno dei peggiori sprechi di talento degli ultimi anni.

Salve the Myth, complimenti per la rubrica innanzitutto. Ecco le mie domande:
1) Mi chiedevo, cos'ha Balor in più di Zayn? Sul ring credo che Zayn sia superiore, e al microfono non è che Balor sia cosi eccezionale, quindi perchè far diventare subito Balor campione e lasciare Zayn ancora nel midcarding?
2) Capitolo Bray Wyatt. Com'è possibile che ancora in 3 anni non abbia vinto nemmeno un titolo? Credo sia l'unico lottatore ad aver affrontato Undertaker a Wrestlemania senza aver mai vinto nessun titolo in WWE, eppure viene considerato un main eventer. Come mai secondo te?
3) Perchè Ambrose ultimamente è fischiato? Forse il suo personaggio funziona più come contender che come campione ed aveva un pò stufato? O forse perchè il pubblico sta più dalla parte di AJ Styles?
4) Domandone finale: avverrà prima o poi il turn heel di John Cena? Non so perchè ma io lo aspetto per la prossima Wrestlemania.
Grazie anticipatamente per le risposte.
Alla prossima.
Giovym88

1.Balor è più carismatico. Zayn funzionava meglio nelle indies, con la maschera, come El Generico e questo la dice lunga. Balor è un signor lottatore, ma anche Zayn lo è. Non è detto, però, che nella WWE i migliori sul ring abbiano la strada spianata verso il vertice: i casi di Dolph Ziggler e Cesaro sono emblematici in questo senso. C'è bisogno di un mix di fattori che, però, nel caso di Sami, non si è verificato.
2.Io, al di là dei titoli, mi chiedo come sia possibile che Wyatt non abbia ancora vinto un feud serio che sia uno, pur rimanendo un main eventer. Un caso simile nella storia del wrestling non lo ricordo. La verità è che Bray è bravissimo al microfono, è carismatico, è pure un buon lottatore ma la WWE non ha sufficiente fiducia in lui per affidargli la responsabilità di tenere alla vita uno dei titoli principali. Una chance che Bray deve avere in fretta, visto che, prima o poi, la sua gimmick diventerà stantia.
3.Esattamente: Ambrose è un underdog. Funziona se deve rincorrere qualcosa, non se la ottiene e la deve mantenere. Poi c'è una seconda questione: AJ Styles è più “nuovo” per il pubblico della WWE ed i fan ritengono che, dopo anni di sacrifici, sia giusto che raccolga quanto ha seminato, anche perché Ambrose è più giovane di lui ed ha più anni di carriera davanti.
4.A questo punto non lo so manco io se avverrà l'heel turn di Cena. Ormai John è considerato come una attrazione speciale ed ha anche cominciato a lottare a mezzo servizio: che utilità avrebbe un turn per lu e la WWE in questa fase della sua carriera?

Ciao Michele, sono Lorenzo e seguo da molti anni il vostro sito, l'ultima volta che vi ho scritto c'era A-Bomb a gestire questa rubrica!.
1)A mio modesto parere penso che siano anni che la WWE non avesse per le mani così tanti atleti eccellenti dal punto di vista del lottato e stiamo vedendo buone cose. Che ne pensi?
2)Ricollegandomi a sopra, avendo così tanto buon materiale, quanto incide la politica PG della WWE? nel senso secondo te è un grosso limite per scrivere storyline decenti (che mancano come pane) o semplicemente sono pessimi i writer?
3)Pensando al finale di Wrestlemania XX ricordo l'emozione di aver visto Guerrero e Benoit riuscire ad arrivare ad essere entrambi campioni, a parte il discorso dell'amicizia fra i due, è stato bello vedere due lottatori, dopo tantissimi anni di gavetta e duro lavoro, riuscire a coronare il loro sogno. Quali sono secondo te i motivi per cui ora è impossibile vedere un wrestler intraprendere un percorso così lungo? In questa maniera nel corso degli anni pure i magazzinieri si sono fatti un giro titolato! 🙂
4)Ultima domanda, ma è così bello vedere Lesnar sul ring? la sua stazza e potenza fisica sono impressionanti (rafforzate anche dalla sua carriera in UFC nel senso che a differenza di altri big man di lui abbiamo la certezza che sia una forza della natura) però a differenza del suo primo stint in WWE penso che sia parecchio involuto o non voglia prendere grossi rischi visto che tanto porta a casa comunque una vagonata di soldi, però all'ennesimo incontro in cui vedi 50 german suplex e 1-2 F5 alla fine diventa divertente come guardare la vernice mentre si asciuga! Che ne pensi?
Grazie mille e alla prossima!

1.Condivido: la WWE ha il miglior roster di sempre, dopo aver razziato le indies. Il problema è che, avendo wrestler bravi sul ring, i booker non riescono a costruire su di loro personaggi decenti. Speriamo che risolvano presto questo piccolo inghippo, no?
2.Sono pessimi i writer, che spesso non capiscono nulla di wrestling. Per questo vedo di buon occhio il recente rumor che vorrebbe Paul Heyman impegnato in un ruolo creativo nella WWE. Sono convinto che sarebbe in grado di dare alla compagnia quella sterzata di cui oggi ha bisogno come il pane.
3.Beh, non è così. AJ Styles lotta da metà anni Novanta e solo ora sta ottenendo quello per cui ha sempre lavorato; stessa cosa vale anche per altri wrestler, ad esempio Kevin Owens, che per anni si sono spezzati la schiena nelle indies. Fu emozionante la duplice vittoria di Guerrero e Benoit perché, per la prima volta, due underdog avevano insieme i due titoli principali della compagnia. Ovviamente, oggi che è successa una cosa simile con Styles ed Owens non c'è più l'effetto novità.
4.A me piace molto vedere i match di Lesnar. Ho sempre la curiosità di vedere in quale modo infliggerà dolore ai propri avversari, sapendo che si tratta di match più “veri” del normale, visto che le botte date da Lesnar sono effettivamente molto pesanti. Lo squash su Randy Orton a SummerSlam, per me, non ha fatto differenza. Tra l'altro, io guardo i match di Lesnar nell'attesa che qualcuno riesca a reagire e sopraffarlo. Si chiama hype ed in WWE, diciamoci la verità, sono ancora abbastanza bravi a crearlo.

Ciao Michele,
sono Michele anche io e volevo innanzitutto farti i complimenti per questa fantastica rubrica che, per un appassionato di wrestling come me, è diventata un appuntamento fisso.
Ecco le mie domande:
1 – premetto di essere un grande fan di John Cena, uno di quelli che sperano non arrivi mai il momento in cui smetterà col wrestling, e forse questo condiziona il mio giudizio. Che sul ring non sia stato e non sia uno dei migliori wrestler in circolazione è innegabile ma nonostante questo penso abbia scritto una grande parte di storia della WWE, e il fatto che chi non sa niente di wrestling comunque lo conosca ne è la dimostrazione. La mia domanda è: pensi che abbia scavalcato Hulk Hogan nell'olimpo dei wrestler di maggiore successo della storia o, nonostante la sua incredibile carriera, Hulk Hogan rimane un gradino sopra?
2 – non seguo NXT con regolarità, mi limito a leggere i vostri report, e quindi non ho seguito l'ascesa delle 'four horsewomen'. Prima del loro arrivo nel main roster ne ho sempre sentito parlare bene e devo dire che le voci che ho sentito non erano sbagliate, Sasha e Charlotte su tutte mi stanno veramente emozionando coi loro match (cosa che fino a qualche anno fa non avrei mai pensato avrebbero potuto fare dei match femminili). Tuttavia, ho sempre sentito grandi cose su Bailey ma ora che la vedo a RAW devo dire che non mi entusiasma poi così tanto. Magari mi sbaglio ma non la vedo al livello dei due mostri che ho citato prima, tu cosa ne pensi?
3 – per finire volevo chiederti un parere su Seth Rollins, il wrestler più forte (al microfono e sul ring) che c'è in WWE oggi secondo me. Mi è dispiaciuto vederlo messo un po' da parte da quando è tornato dall'infortunio, è vero che è sempre al centro della storyline principale ma sembra faccia da contorno al successo di un altro wrestler. Mi spiego meglio: prima (dopo che sono saltato sul divano nel vederlo battere Roman Reigns) è stato sconfitto da Dean Ambrose, poi gli è stato preferito come primo campione Universale Finn Balor e adesso gli hanno preferito Kevin Owens. Partendo dal presupposto che solo Kevin Owens a mio modo di vedere è alla sua altezza (Dean Ambrose non mi piace e Finn Balor mi ha deluso nei match disputati nel main roster), non credi che tutte queste sconfitte e il modo in cui stanno trattando il suo personaggio siano un danno per il suo futuro? Credi che la WWE voglia puntare su di lui o col passare del tempo lo vedremo scendere ai piani bassi della federazione?
Scusa se mi sono allungato con le domande e grazie in anticipo per le eventuali risposte.

1.No. Io credo che neppure “Stone Cold” Steve Austin e The Rock abbiano superato Hulk Hogan. Hulk divenne una icona nella cultura popolare, amatissimo anche da gente che non aveva mai visto un match di wrestling in vita sua. Austin e The Rock hanno fatto ottenere un successo enorme al prodotto wrestling, ma, al di fuori di quel mondo, non hanno mai avuto la visibilità che ebbe Hulk. The Rock, per spiegarmi meglio, è diventato famosissimo nei cinque continenti solo quando non era più un wrestler. Hulk non ne ha avuto il bisogno. Cena sta un gradino sotto loro tre, dunque abbastanza distante da Hulk. Altro periodo storico, ovviamente. Chiaro che questo incida moltissimo in questo tipo di valutazioni.
2.Io trovo non solo che Bayley sia al livello di Charlotte e Sasha Banks, ma che sia, addirittura, in grado di lottare nel main event di Wrestlemania. Il pubblico la adora, lei è brava sul ring ed ha una grande alchimia con le altre lottatrici che sono cresciute con lei a NXT. Forse nel main roster non ha avuto le occasioni giuste per brillare, ma credo ci sia tutto il tempo per poterlo fare.
3.Seth Rollins è uno dei punti fermi della WWE del futuro. Lo sa Vince McMahon, lo sa Triple H, lo sanno i fan. E' bravo in tutto: sul ring, al microfono, nelle vignette. Credo che, semplicemente, la WWE stia testando strade diverse visto che Seth ha tenuto il titolo mondiale alla vita per molti mesi. Tornerà il suo momento e farà grandi cose, vedrai. Quello che non capisco per nulla è perché lo abbiano girato face, visto che Rollins è bravo soprattutto come heel.


Anche per oggi è tutto! Appuntamento alla nuova edizione del TW Risponde!

I'm the Myth and you can't teach that!

Michele M. Ippolito

[RIQUADRO2]

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

Ritorna il TW2Night!: tornerà anche il pubblico?

Il TW2Night! torna con una nuova collocazione, martedì alle 18, con Daniele La Spina e Marco Ghironi a parlare della futura presenza del pubblico agli show.

Miro: “Era previsto che vincessi il titolo Intercontinentale”

Miro rivela che i piani di una sua vittoria titolata furono cancellati.

Annunciati due match titolati per Raw 16/11

Per la prossima puntata di Raw sono stati annunciati due title match. Orton difenderà il WWE Championship e il New Day i titoli di coppia

Aggiornata la card di Dynamite

Modificata la card di Dynamite.

Articoli Correlati