TW Risponde #627

Amiche ed amici di TuttoWrestling, io non sto più nella pelle per l'attesa di vedere, a WWE Money in the Bank, il dream match tra John Cena e AJ Styles, e voi? Intanto, dedichiamoci ad una nuova edizione del TW Risponde, la rubrica più letta e più amata del wrestling web italiano. Cominciamo subito con le vostre richieste!


Ciao sono Riccardo e seguo il wrestling da circa 20 anni, volevo farvi i complimenti per il vostro sito e per le vostre rubriche.
Le mie domande sono:
1) Sono io o Roman Reigns non e capace di parlare al microfono e sul ring sembra veramente mediocre rispetto a tanti altri ?
2) Credi che riusciremo più a vedere un WWE WHC che non sia un big guy ?
3) Quale avversario consideri all'altezza di Brock Lesnar (senza includere quelli già affrontati nel recente passato) ?
4) Credi che Seth Rollins vs AJ Styles per il titolo WWE possa essere un main event per Wrestlemania futura ?

1.Roman Reigns non è né Chris Benoit come wrestler né Ric Flair come talker. Tuttavia non è molto peggio del primissimo The Rock e sappiamo che carriera abbia fatto The Rock. Reigns ha tutte le carte in regola per migliorare molto nei prossimi anni, anche se non arriverà mai alle vette raggiunte dal cugino. Sicuramente può diventare in futuro il volto della compagnia.
2.Ne abbiamo visti in passato, ne vedremo in futuro. Seth Rollins, ad esempio, non può essere definitivo un big guy.
3.Attualmente nessuno. Lesnar è una bestia umana, qualsiasi avversario sfigura davanti a lui. Per il futuro, si parla di un match tra lui e Braun Strowman, ma si tratta di un possibile incontro che proprio non mi fa sobbalzare per la gioia. Se sapranno sfruttare il suo personaggio, magari in futuro Big Cass potrebbe essere un buon avversario per lui.
4. Sarebbe un grande main event di Wrestlemania. Tuttavia, nessuno dei due è attualmente un “personaggio” tale da garantire un main event “di peso” per lo Showcase of Immortals. Non ci dobbiamo mai dimenticare che Wrestlemania è un evento molto atteso anche da molti “fan casuali” e che quindi inserire nomi come The Rock o Triple H nel match più importante serve da traino per le vendite dei PPV, degli abbonamenti al WWE Network e per la raccolta pubblicitaria.

Ciao Myth, sono Roberto e torno a scriverti dopo quasi 10 anni, che combaciano con il mio periodo lontano dal wrestling, ma che devo fa' me tornata la passione… passo alle domande:
1) Premettendo che Big Cass e Enzo Amore sono super over e per ora sono perfetti insieme, come lo vedi in un futuro, quando splitteranno, Enzo in una stable “italiana” con Gargano e Ciampa, una seria non alla FBI? Credo anche che Big Cass abbia un futuro in WWE da singolo.
2) Mi sono sempre chiesto il motivo per cui la WWE abbia richiamato Alberto Del Rio, sembra non abbia piani per lui, quindi che senso ha avuto, forse mi son perso qualcosa. Non sono riuscito a darmi una risposta, perciò lo chiedo a te.
3) Ho il “sospetto” che il torneo Cruser possa portare ad un ritorno della cintura dei pesi leggeri. È plausibile?
Grazie a presto.
Roberto

1.Premetto che è incredibile che due personaggi tra loro così diversi come Enzo Amore e Big Cass abbiano un'alchimia così forte, io mi auguro che splittino il più tardi possibile. Big Cass è un futuro main eventer. Enzo Amore non lo vedo più di un amatissimo midcarder ed una stable “tutta italiana” non mi dispiacerebbe. E' una buona idea.
2.La WWE non ha piani per tanti wrestler… Del Rio è un main eventer: con lo split troverà maggiore spazio. E' un ottimo worker e la WWE ha fatto bene a richiamarlo a far parte del suo roster.
3.Con lo split si apriranno molti varchi e ci potrebbe essere anche spazio per una nuova divisione pesi leggeri, magari con uno spazio tutto suo a Smackdown. A me, tra l'altro, non dispiacerebbe affatto.

Ciao Myth, sono Andrea da Lipomo (CO). Prima volta per me a scrivere delle domande per TW. Dunque meglio se non perdo tempo e inizio con le domande:
1-Come vedresti un ritorno di MVP in WWE?
2-British Bulldog e Ivan Koloff entreranno mai nella Hall of Fame?
3-Quante probabilità ci sono che l'anno prossimo nella classe della HOF l'headliner sarà Daniel Bryan? A me non dispiacerebbe affatto.
4-Ma che senso ha l'aver affiancato Darren Young e Bob Backlund? Tu ne trovi uno?
5-Che fine hanno fatto Luther Reigns e Mark Jindrak?
6-Se tu avessi potuto scegliere un ultimo match per Daniel Bryan, chi gli avresti contrapposto come avversario?
Grazie in anticipo per le risposte.

1.MVP ha ottenuto nella WWE molto meno di quello che avrebbe meritato, mentre nella TNA è stato usato malissimo. E' un wrestler di esperienza e con lo split ci sarebbe spazio anche per lui nel main roster, non foss'altro che per essere guida ai wrestler più giovani. Mi auguro vivamente un suo ritorno nella WWE.
2.Io credo che British Bulldog entrerà nella WWE quando il figlio tornerà nel roster, in modo che sia lui stesso a tenere il discorso di accettazione. Ovviamente, la WWE non può consentirlo finchè lui è sotto contratto con un'altra compagnia. Su Ivan Koloff ho dei dubbi: è uno dei pochi campioni mondiali degli scorsi decenni che non è stato ancora introdotto ma credo che abbia troppo poco appeal sul pubblico per poter ambire a quel ruolo.
3.Daniel Bryan non è poi tanto in buoni rapporti con la compagnia: avrebbe voluto tornare a lottare, la WWE non glielo ha permesso. Anzi, si dice che stia addirittura cercando di farsi licenziare per tornare sul quadrato. Dunque, non credo proprio che l'anno prossimo sarà introdotto nella WWE Hall of Fame. Credo che il 2017 possa rappresentare l'anno dell'introduzione di The Rock o di Undertaker, se deciderà di ritirarsi.
4.Le vignette sono assai simpatiche, perché Bob Backlund è un vero e proprio personaggio nella sua stranezza. Detto questo, Darren Young è un wrestler che non merita di stare nella WWE ma che ci resterà a lungo per strizzare l'occhiolino alla comunità LGBT. La WWE deve pur trovare qualcosa da fargli fare e si sta giocando questa carta.
5.Luther Reigns è ritirato da ormai una decina di anni e non lotta neppure nelle piccole compagnie indipendenti. Mark Jindrak, invece lotta in Messico fin dal suo licenziamento da parte della WWE nel 2006. Attualmente fa parte del roster della CMLL, dove appare con il nome di Marco Corleone.
6.Daniel Bryan vs. Aj Styles è un dream match. Credo che sarebbe stata una buona scelta.

Ciao Michele, sono Alessandro da Pistoia.
Ecco le mie domande:
1- Secondo te, essendo protagonista di WWE 2k17, Goldberg tornerà anche sul ring oppure ha solo firmato un contratto con la 2k?
2-Sempre su Goldberg, con un suo eventuale ritorno sul ring, chi vedresti come suoi avversari in questo probabile ultimo stint in WWE prima del ritiro??
3-Zack Ryder, non credi sia stato sbagliato fargli vincere il titolo intercontinentale a WM 32 e poi farglielo perdere la notte successiva?? Un po' come successe con Christian nel 2011.
4-Chi toglierà il titolo a Reigns? Io penso proprio the Man, Seth Rollins
Grazie se mi risponderai

1.Per ora ha firmato un contratto solo per apparire nel videogame. Francamente, se tornerà sul ring credo che sarà solo un ultimo match e non per una presenza fissa. Lo stesso Goldberg ha chiarito di aver perso una trentina di chili di massa muscolare negli ultimi dodici anni e di non essere particolarmente interessato a tornare a lottare.
2.La cosa più corretta sarebbe un match verso qualche altra leggenda del ring: non puoi metterlo contro un giovane perché il confronto sarebbe impietoso. Direi un nuovo match tra Triple H e Goldberg sarebbe la cosa migliore.
3.L'assegnazione della vittoria del titolo intercontinentale a Zack Ryder a Wrestlemania è stata decisa per tre motivi: creare un effetto sorpresa; fare un regalo ai fan, che hanno sempre sostenuto Ryder; dare un premio a Ryder per tutto il lavoro compiuto in questi anni senza mai lamentarsi nonostante abbia sempre preso schiaffi da destra e sinistra. Ryder è stato un “transitional champion” come ce ne sono stati molti altri nel corso della storia e non credo proprio che abbia di che lamentarsi. Differente la vittoria del titolo di Christian e la successiva sconfitta contro Randy Orton pochi giorni dopo: lì era stato organizzato in questo modo per creare una storyline di lunga durata.
4.Può essere. Oggi come oggi, anzi, è la cosa più probabile.


Passiamo adesso allo “smista la lista” di questa edizione. Vi avevo chiesto: quali sono stati i cinque momenti nella storia del wrestling in cui avete affermato “ecco, ora il wrestler X si è fatto proprio male!” e che vi hanno più spaventato?

Ciao! Sono Gianmaria da Tortona
I miei 5 momenti in cui ho affermato”questo wrestler si è fatto male”:
1)Mankind vs Taker/Hell in a cell King of The Ring 1998
2)Vince Mc Mahon vs HHH Armageddon 1999
3)John Cena vs Broke Lesnar Extreme Rules 2012
4)HBK appena tornato dopo 4 anni di stop vs HHH a Summer Slam 2002
5)Brock Lesnar Vs Kurt Angle WM19

Ivan Bellamy De Santis
– i bump di Flair nel ladder match contro Edge ad inizio 2006
– Michaels e il moonsault sul tavolo dei commentatori di Wm 24
– Mercury che si becca la scala in faccia ad armageddon 2007
– Edge vs Foley di Wm 22
– Jericho che cade da big show su un tavolo (malamente) a tlc 2009

Ciao Myth, sono Fabio da Genova. Eccoti la mia lista in ordine sparso:
– Shane McMahon che si lancia dalla cella a WM 32
– Sin Cara che “non viene preso” dagli avversari nel Ladder match a WM 32
– AJ Styles quando ha subito il secondo Boma-ye! di Nakamura (quello sulla nuca) a Wrestle Kingdom 10
– Fenix che vola attraverso il tetto, lanciato da Mil Muertes
– ogni suplex che subiva Undertaker nei match con Brock Lesnar

Ecco le mie cinque, come sempre in ordine sparso:
– La prima caduta dalla gabbia di Mankind a King of the Ring 1998
– La seconda caduta dalla gabbia, al centro del ring, di Mankind a King of the Ring 1998
– La caduta di Shane McMahon nel suo match contro Steve Blackman a Summer Slam 2000
– Shane McMahon dopo l'esecuzione di un suplex contro la scenografia a King of The Ring 2001
– L'infortunio alla caviglia di Sid a WCW Sin 2001

Per la prossima edizione smistatemi questa nuova lista composta da cinque elementi: quali sono le cinque peggiori finisher della storia? Indicare mossa e wrestler.


Ed anche per oggi è tutto… Appuntamento alla prossima edizione del TWR!

I'm the Myth… and you can't teach that!

Michele M. Ippolito

[RIQUADRO2]

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
15,049FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati