TW Risponde #623

Amiche ed amici di TuttoWrestling, bentornati ad una nuova edizione della nostra rubrica! Wrestlemania è ormai passata da un bel po' di giorni, ma tutti, sui forum e non solo, continuano a parlarne. Buon successo anche per le tappe italiane del tour della WWE e possiamo ben dirlo: il booking, come troppo spesso accade da qualche anno a questa parte, non è il massimo, ma lo spettacolo che dà il wrestling made in Stamford difficilmente può essere battuto nel suo complesso.

Bando alle ciance, adesso: partiamo subito con la nostra consueta sessione di domande e risposte.


Ciao, sono Federico da Torino, complimenti per la rubrica….
non sarebbe stato più sensato fare come main event di Wrestlemania Ambrose vs Reigns per il titolo? E dirottare HHH contro Aj Styles? Magari con l'esordio annesso del Bullet Club a fine match già a Wrestlemania oppure il giorno dopo a Raw? Magari il Bullet Club poteva essere il braccio armato di Shane…poi Brock Lesnar vs Kevin Owens e Bray Wyatt che vince il titolo intercontinentale a Wrestlemania per risollevarlo un pò!
Capisco che Reigns di dovesse consacrare come Top face a Wrestlemania (really?) ma un match contro Ambrose sarebbe stato più sentito, più incerto e più emozionante, poi tutto lo stadio avrebbe tifato per Ambrose ma nulla vietava alla WWE di far vincere cmq Reigns. HHH batte Aj Styles ma viene brutalmente attaccato dal Bullet Club, a cui aggiungo anche Finn Balor, oltre che Aj Styles, Gallows e Anderson.
Che ne pensi?
Grazie
Ciao

Il problema è, probabilmente, che Ambrose non è un “personaggio” al livello di Triple H. In un evento come Wrestlemania, che devi vendere non solo ai fan “duri e puri” ma anche i fan casuali, anche questo è importante. Ovviamente, una faida tra i due amici del cuore, magari face contro face, sarebbe stata interessantissima, ma non è detto che non la vedremo in futuro. Anche io avrei visto bene un Lesnar vs. Owens, ma ormai quello che è fatto è fatto. Triple H vs. Bullet Club (o Balor Club) con il debutto nel main roster di Balor, Anderson, Gallows pure sarebbe stato interessante, ma avrebbe comportato l'immediato passaggio di Triple H tra i face e non avrei visto bene questa ipotesi, visto che la Authority è un gruppo heel naturale…

Ciao Michele, sono Alessandro da Pistoia. Ecco le mie domande:
1- Sting: non pensi che avrebbe dovuto battere HHH alla scorsa Wretlemania, per almeno vincere un Match in WWE?
2-Qual è il tuo promo preferito nella storia del professional wrestling? Personalmente la Pipe Bomb di Punk o l'Austin 3:16 di Stone Cold
3-Qual è il pop più grande che il pubblico abbia mai avuto? Penso sia quando Stone Cold tornò per aiutare Mankind a battere The Rock, però forse mi sfugge qualche altra occasione.
Grazie se mi risponderai.

1) A distanza di oltre un anno, ritengo ancora gravissimo che Sting non abbia vinto il suo match contro Triple H a Wrestlemania. Uno dei lottatori più grandi ed amati di sempre avrebbe potuto avere il suo “Wrestlemania Moment”, ma gli è stato negato. Il fatto che, poi, l'infortunio subito nel match contro Seth Rollins gli abbia fatto chiudere la carriera, rende ancora più grave la dissennata scelta di Vince McMahon.
2.Dirò una eresia: il promo di Austin 3:16 non mi è mai piaciuto particolarmente. Io vado il promo definito “Cane Dewey” di Mick Foley nella ECW, che secondo me è uno dei più belli di sempre. Nella WWE, credo proprio che sarà difficile battere la “pipebomb” di CM Punk, anche se al secondo posto, molto vicina a quella della Straight Edge Superstar, io metto la “pipebomb” a Raw del commentatore Joey Styles contro la dirigenza della compagnia.
3.Io direi quello tributato a Triple H al suo ritorno dopo un infortunio, durante la puntata di Raw del 7 gennaio 2002. Francamente un'altra risposta del pubblico così forte all'apparire di un wrestler sullo stage non me la ricordo.

Ciao Myth, sono Marco, ti scrivo da Brescia ed ho alcune domande da farti:
1 pensi che Kalisto possa vincere il titolo massimo come ha fatto Rey Mysterio?
2 ora che Eric Young e Bobby Roode non lottano più in TNA, pensi che possano arrivare in WWE?
Grazie per eventuali risposte.

1.E' possibile, ma improbabile. La vittoria di Rey Mysterio fu una novità assoluta per i fan della WWE e del mondo del wrestling in generale, che oggi non sarebbe più replicabile con la stessa forza: il WWE Universe ha già visto un lottatore mascherato e peso leggero vincere un titolo mondiale. Se poi conti che la vittoria del primo titolo arrivò sull'onda dell'emozione della morte di Eddie Guerrero, capisci bene come le condizioni per una vittoria di Kalisto nascerebbero in condizioni totalmente diverse. A questo aggiungi che Rey era, pound for pound, uno dei migliori wrestler del mondo, mentre Kalisto è solo un buon worker.
2.Bobby Roode pare sia già in trattative avanzate con la compagnia, come dimostra la sua presenza allo show di NXT disputato a corredo di Wrestlemania e spero proprio che possa presto raggiungere Samoa Joe ed Austin Aries, che ormai sono diventate presenze più o meno stabili dello show. Di Eric Young non si è ancora avuta nessuna notizia, ma, come è necessario dire quando si parla di WWE, “never say never”.

Ciao Myth sono Tommaso da Roma, ti ho già scritto una volta e ti faccio i miei complimenti per la tua rubrica.
Ecco le mie domande:
1) ormai è chiaro che Roman Reigns è il John Cena 2.0 , credi che la sua gestione sarà la stessa che ha avuto il rapper di Boston negli ultimi anni ? Ovvero che in un modo o nell'altro avrà sempre il titolo alla vita?
2) Che fine hanno fatto Orlando Jordan , i Basham Brothers e Carlito ?
3) ma se Santino Marella avesse avuto una gimmick meno comedy avrebbe avuto maggiori successi in federazione? Possiamo considerare R-Truth il suo successore come buffone di corte?
4) al posto di quei due pipponi di The Godfather e Big Boss Man chi avresti messo nella hall of fame di quest'anno? Io Jbl e Bam Bam Bigelow te invece?
5) da quando hanno dato a Cody Rhodes la gimmick di Stardust che non è altro che la brutta di Goldust non fa altro che jobbare a dei lottatori completamente impediti come Zack Ryder e Titus O' Neil. Non pensi che dopo 2 anni sia necessario che ritorni il vecchio Cody, visto che il suo personaggio ha fallito praticamente su tutta la linea?

1.Non so se avrà sempre il titolo alla vita, anche perché la concorrenza è molto agguerrita, ma è certo che Reigns sarà uno dei principali protagonisti della WWE del futuro, insieme a Dean Ambrose, Seth Rollins, Kevin Owens, Sami Zayn e talenti che nel giro di due o tre anni arriveranno nel main roster da NXT, a partire da Finn Balor. L'era dei vari John Cena, Randy Orton e Brock Lesnar, entro tre o quattro anni sarà completamente sorpassata ed avremo il tanto atteso ricambio generazionale.
2.Orlando Jordan è un wrestler ritirato e gestisce una scuola per giovani atleti. I Basham Brothers, che nella vita reale non erano affatti fratelli, lottano sporadicamente in alcune indies nordamericane o dei Caraibi. Carlito lotta regolarmente in Puerto Rico, dove è uno degli atleti di punta della principale compagnia, la WWC.
3.Santino Marella aveva un tipo di comicità, R-Truth ne ha un'altra. Santino mi faceva ridere quasi sempre, R-Truth più no che sì. Detto questo, Santino era un wrestler decente, che io avrei riutilizzato con la gimmick di uno shootfighter, ad esempio, visto anche il fisico compatto. In ogni caso, non è mai stato un wrestler degno di essere considerato un cavallo di razza.
4.Mi è molto piaciuta la scelta di includere Big Boss Man nella WWE Hall of Fame: se l'è meritato. Non fosse stato lui, dovendo scegliere un personaggio ormai defunto, avrei puntato su Rick Rude. A meritarlo più di altri sarebbe stato “British Bulldog” Davey Boy Smith, ma credo che prima o poi il figlio tornerà nella WWE e credo che sia giusto aspettare quel momento per poter introdurre il padre. Rispetto a Godfather, io credo che la sua introduzione sia un mezzo scandalo, più di altre introduzioni assurde come quelle di Johnny Rodz o Koko B. Ware. JBL sarebbe stato un'ottima alternativa, tanto per fare un nome.
5.Cody Rhodes è bravissimo ad interpretare il personaggio di Stardust, anche se non è all'altezza del fratello. Il problema non è la gimmick, che potrebbe anche andar bene. Il problema è che Rhodes dovrebbe essere inserito in storyline decenti. Da quanto tempo, invece, naviga nel limbo e non si capisce che fine debba fare?


Passiamo adesso allo “smista la lista”. Vi avevo chiesto di indicarmi i vostri cinque wrestler giapponesi preferiti. Ecco una selezione delle vostre migliori risposte.

Difficile sceglierne solo 5 ma ecco i miei 5 wrestler giapponesi preferiti, in ordine casuale:
Daniele D'Autiglio
– Daisuke Sekimoto
– Masaaki Mochizuki
– YAMATO
– Naruki Doi
– Hiroshi Tanahashi

Ciao Myth sono Luigi da CS
1- Shinsuke Nakamura
2- Hiroshi Tanahashi
3- Jushin Thunder Liger
4- Yujiro Kushida
5- Asuka

Ecco i miei cinque, come sempre in ordine sparso… e considerando che ormai non vedo più il wrestling giapponese che guardavo qualche anno fa!
– Shinsuke Nakamura
– Jushin Thunder Liger
– Hiroshi Tanahashi
– Tetsuya Naito
– Kazuchika Okada (con cui una volta ho mangiato una pizza…)

Per la prossima settimana smistatemi questa nuova lista composta da cinque elementi: dopo i recenti debutti, quali altri wrestler vorreste vedere promossi nella WWE da NXT?


Anche per oggi è tutto. Appuntamento tra sette giorni…

That's excellently executed…

“The Myth” Michele M. Ippolito

[RIQUADRO2]

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
14,946FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati