TW Risponde #539

SummerSlam è ormai già lontano e “The Myth” è ancora qui a rispondere alle tantissime domande di voi fan. Anche questa settimana, dopo il grande successo della precedente edizione dedicata interamente ai retroscena di Bash at the Beach 2000, per cui vi ringrazio molto, ospitiamo nella rubrica più letta ed amata del wrestling web italiano le vostre domande. Partiamo subito, non prima, però, di avervi presentato anche stavolta la lista delle domande indesiderate.

[RIQUADRO9]

Ed ora… finalmente, spazio a voi.


Ciao Michele, sono Roberto e ti scrivo dalla provincia di Ancona. Ho alcune curiosità da sottoporti in merito al mio payperview preferito, Royal Rumble.
1)Da quanti anni si svolge? E chi è stato il primo vincitore?
2)I partecipanti sono stati sempre trenta?
3)In federazioni diverse dalla WWE si svolgono match simili alla Royal Rumble? Se sì, dove?
Grazie mille per le tue risposte

1.La prima Royal Rumble è datata 1988. Quell'anno l'evento non andò in onda in pay-per-view ma come speciale televisivo in chiaro trasmesso da Usa Network e fu vinto da “Hacksaw” Jim Duggan, che eliminò per ultimo One Man Gang.
2) La Royal Rumble 1988 ha visto solo 20 partecipanti, la Royal Rumble 2011, 40. Tutte le altre edizioni hanno visto 30 partecipanti, anche se in qualche caso sono stati 29 per via di infortuni dell'ultimo secondo.
3)Anche nella TNA si svolgono dei Royal Rumble match, solo che, per motivi di copyright, vengono chiamati “gauntlet match” e non sono promossi nella maniera pomposa a cui è solita la WWE. Infatti spesso si svolgono ad Impact Wrestling, anche senza alcuna pubblicità preventiva. Anche molte indies utilizzano il format della Royal Rumble, chiamando quel tipo di match nelle più svariate maniere.

Sono Luigi da Brescia e vi scrivo per avere delle risposte su alcuni wrestler del passato che mi hanno incuriositi e che sono un po' scomparsi negli ultimi anni.
1.Ho visto su Youtube dei filmati di un wrestler che interpretava un cane, anche se non ho ben capito che nome aveva. Il suo personaggio era molto stupido ma ha mai vinto dei titoli? Da chi era interpretato?
2.Sempre su Youtube ho trovato dei video della vecchia WWE con un tipo chiamato Kizarny. Chi era? E perché è scomparso così velocemente dalle scene?
3.Charlie Haas e Shelton Benjamin oggi lottano nella Ring Of Honor. Secondo te la WWE sbagliò a farli andare via? Hanno ottenuto dalla WWE tutto quello che meritavano?
4.Roman Reigns ha lo stesso cognome di un vecchio wrestler della WWE, Luther Reigns. Dando per scontato che i due non siano parenti e che si tratti solamente di nomi d'arte, perché la federazione ha fatto questo tipo di scelta?
5.Ho letto che Kanyon si è suicidato qualche anno fa dopo aver dichiarato di essere il primo wrestler omosessuale della storia. E' vero o ce ne sono stati altri prima di lui?

1.Probabilmente hai visto qualche vecchio spezzone della WCW (nella sua fase calante) con protagonista The Dog, un wrestler che impersonava in tutto e per tutto un cane (al punto da bere l'acqua dai water) e che era di proprietà di Brian Knobbs. Si trattava di una delle gimmick più idiote della storia del wrestling e fu ben presto abbandonata dopo un tentativo di feud tra The Dog e (pensate un poco…) “The Cat” Ernest Miller. Come scomparve The Dog dalla WCW? La compagnia girò un segmento in cui Knobbs lo abbandonava nel deserto ed il wrestler veniva lasciato solo ad ululare alla luna… Purtroppo il wrestler che lo impersonava, Al Green, è morto lo scorso mese di giugno per un problema ai polmoni.
2. Nick Cvjetkovich, in arte Kizarny, interpretava la gimmick di un artista del circo che parlava nel linguaggio speciale di quel gruppo di artisti, il carny. Il suo personaggio non ebbe mai successo presso il pubblico e dopo pochissimi match teletrasmessi, Cvjetkovich, che sul ring non era mai stat un granchè, fu licenziato.
3.Haas e Benjamin erano e sono due buoni wrestler tecnici ma io ho sempre trovato entrambi incredibilmente noiosi. Nessuno dei due è capace, nonostante i tanti anni di esperienza, di tenere in mano un microfono ed entrambi hanno il carisma di uno zerbino. A distanza di tempo, tra l'altro, non mi sembra che abbiano migliorato di molto il loro repertorio ed i loro match sono spesso ripetitivi. Credo che la WWE li abbia utilizzati, finchè ha potuto, nel modo migliore, poi i loro personaggi sono diventati stantii, non era possibile effettuare un “repackaging” ed è stata la cosa migliore licenziarli.
4.Probabilmente piaceva quel cognome, Reigns e nessuno si è ricordato che era stato già utilizzato per Luther, che in effetti non lasciò grossi segni nella WWE nonostante fosse stato messo, tra il 2004 ed il 2005, in una stable con un nome di prima grandezza come Kurt Angle. Matt Wiese, vero nome di Luther Reigns, era infatti un membro di un gruppo heel composto anche da Mark Jindrak. Fu licenziato nel maggio del 2005 e si ritirò dal mondo del wrestling nei mesi successivi. Ovviamente, Roman e Luther hanno dei nomi d'arte attribuiti dalla WWE e non sono neanche lontanamente parenti.
5.Chris Kanyon, ex campione nella WCW e nella WWE, si è suicidato nell'aprile 2010 durante una grave crisi depressiva. Kanyon, licenziato dalla WWE nel 2004, si era ritirato poco dopo dal mondo del wrestling ed aveva annunciato di essere non solo il primo wrestler gay della storia, ma addirittura il primo atleta professionista apertamente gay. Ovviamente non erano gay personaggi che in precedenza avevano interpretato la gimmick del gay, come Gorgeus George, Adrian Adonis, Adrian Street, Kwee Wee, Rico. E' invece notoriamente bisessuale Orlando Jordan, che fu licenziato dalla WWE perché si accompagnava nel backstage con un ragazzino minorenne. Anche il leggendario Pat Patterson è gay, ma non lo ha mai dichiarato pubblicamente.

Ciao Myth, ti scrivo perché ho delle domande per te che riguardano i mitici tempi della WCW, che ho riscoperto solo negli ultimi anni.
1)Che tipo di wrestler era Rick Rude? Perché nella WWF non ha sfondato invece nella WCW sì?
2)Ho visto che Zeus, lottatore che in WWE aveva lottato contro Hulk Hogan, ha fatto anche qualche sporadica apparizione nella WCW? Come mai? In quale ruolo?
3)La WCW lanciò un clone di Ultimate Warrior, chiamato Renegade. Perché questa scelta? Per quello che ho potuto vedere Warrior e Renegade avevano in comune il non sapere proprio stare sul ring.
4)Mi spieghi per quale motivo a Uncensored 1995 Dustin Rhodes, aka Goldust, ed un altro lottatore a me sconosciuto si sfidarono su un camion in movimento? Quale era il senso di un tipo di match così idiota?
5)Della WCW mi piace molto la divisione dei pesi cruiser, in particolare i lottatori messicani. Secondo te quali di loro erano i migliori?
6)Quanti match ha effettivamente vinto Goldberg prima che Kevin Nash terminasse la sua striscia vincente a Starrcade?
7)Secondo te quale è stato il match più bello della storia della WCW?
Ti saluto e ti ringrazio, complimentandomi per la tua bellissima rubrica
Riccardo Russo

1.Rick Rude era un ottimo lottatore, con grande carisma, capacità al microfono e bravura sul ring. Nella WWE ha detenuto due volte il titolo intercontinentale ed ha dato vita ad ottimi feud con Hulk Hogan, Ultimate Warrior e Jake “the Snake” Roberts, ma si sentiva chiuso dai giochi politici di Hulk, quindi decise di passare, all'inizio degli anni Novanta, alla WCW, dove riuscì a diventare conquistare il titolo mondiale NWA (poi ribattezzato WCW International Championship) per ben tre volte. Nel 1994 si infortunò seriamente alla schiena e dovette ritirarsi. C'è da dire che, comunque, nella WCW Rude non raggiunse mai i livelli della seconda metà degli anni Ottanta nella WWE.
2.Tom Lister è un attore e sporadicamente un wrestler. Antagonista di Hulk Hogan nel film “No holds barred”, la compagnia pensò bene di farlo lottare in un vero e proprio match contro Hogan, quindi a SummerSlam 1989 andò in scena un incontro a coppie che vedeva da una parte Hulk Hogan e Brutus Beefcake, dall'altro “Macho Man” Randy Savage e Zeus, con la vittoria dei primi. Qualche mese dopo, Zeus lottò nel team di “Million Dollar Man” Ted DiBiase contro il team di Hogan a Survivor Series, ma si fece squalificare. Hogan richiamò Zeus in servizio nella WCW nel 1996, dove quest'ultimo esordì con il nome di Z-Gangsta, insieme a “Ultimate Solution” Jeep Swanson. Il duo, insieme a Lex Luger, Kevin Sullivan, Arn Anderson, Ric Flair, Meng e Barbarian perse ad Uncensored 1996 contro Hulk Hogan e Macho Man un terribile “Tower of Doom match”, all'interno di una gabbia a tre piani, a WCW. Forse uno dei match peggiori che io abbia mai visto…
3.Hulk Hogan, nel 1995, decise di portare nella WCW una “Ultimate Surprise” facendo credere che Ultimate Warrior stesse per debuttare nella compagnia, mentre lo stesso non ne sapeva nulla. Ric Flair, nella sua biografia, rimarca che Hogan era ossessionato dall'aver perso contro Warrior a Wrestlemania VI e quindi voleva creare un suo clone nella WCW che gli fosse subalterno. Flair chiarisce bene l'assurdità del fatto che Hogan volesse chiudere nella WCW i conti di una rivalità iniziata in un'altra compagnia ben sei anni prima… La “sorpresa” di Hogan era un wrestler agghindato come Warrior e che gli assomigliava vagamente. Si trattava dell'ex spogliarellista Rick Wilson. Mentre Warrior sul ring era mediocre ma non terribile, Wilson era un assoluto incapace e se ne accorsero tutti dopo pochi match. Presto Renegade divenne un jobber e venne, quindi, licenziato dalla compagnia. Caduto in depressione per il fallimento, nel 1999 si suicidò ad appena trentatrè anni sparandosi un colpo di pistola.
4.In apertura del PPV Uncensored 1995 fu mostrato un “King of the road match” tra Dustin Rhodes e Blacktop Bully, che altri non era se non Barry Darsow, il wrestler che nella WWE aveva interpretato per anni Demolition Smash. I due erano all'interno di un tir pieno di balle di fieno ed attrezzi per il lavoro nei campi, che correva a velocità neppure troppo sostenuta per le strade semideserte di uno sperduto Stato dell'entroterra statunitense. Il match, alquanto inutile e senza una seria storyline di supporto, fu preregistrato ed abbastanza brutto, date anche le condizioni in cui i due wrestler furono costretti a “lottare”. Entrambi vennero licenziati poco dopo l'evento perché si misero d'accordo per effettuare un bladejob e dare un po' di vivacità all'incontro. Peccato che le regole allora in vigore nella WCW vietassero i sanguinamenti volontari…
5.I migliori wrestler della divisione cruiser della WCW, nell'arco della sua storia, sono stati certamente Rey Mysterio e Ultimo Dragon. Tra i messicani che allora erano sotto contratto il mio preferito era Psicosis, ma anche Silver King non mi dispiaceva. Alcuni non erano un granchè, a dirla tutta, ad iniziare da Villano IV e Villano V.
6.La WCW ha sempre detto che i match vinti da Goldberg nella sua winning streak erano 173. Tuttavia, questo numero fu creato ad arte ed i match vinti, tra show teletrasmessi e non nell'arco di un anno e tre mesi, erano molti di meno. A riguardo, Chris Jericho, nella sua autobiografia scrive: “Una settimana le sue vittorie erano 42, la settimana dopo 58”. Ad occhio, io credo che Goldberg potesse aver vinto un centinaio di match senza sconfitte.
7.Per me la risposta è facile facile: il miglior match della storia della WCW è stato Bret Hart vs. Chris Benoit, incontri disputato in memoria di Owen Hart alla Kemper Arena di Kansas City nel corso della puntata di Nitro del 4 ottobre 1999. Bellissimo, da vedere. Alternativamente, rintraccia uno qualsiasi dei match tra Dean Malenko ed Eddie Guerrero: roba da stropicciarsi gli occhi.

Sono Igor e scrivo da Milano.Un paio di domande sullo Shield:
1-Il nuovo ruolo dello Shield lo vedi come una promozione, oppure un ridimensionamento?
2-Rollins è chiaro sia visto come l'anello debole dei 3.Credi che in futuro possa venir estromesso dalla stable,e quindi dalla Corporation? Magari con un turn face?

1.Secondo me lo Shield è gestito malissimo: erano arrivati nella WWE dichiarando di voler “combattere l'ingiustizia”, hanno delle cinture alla vita conquistate meritatamente ma che però, addosso a loro significano veramente poco nelle storyline e fanno gli scagnozzi di Triple H. Qual è il senso? Sarebbe stato molto meglio, se avessero fatto apparire la stable come equidistante dalla Corporation e dai face che si oppongono ai McMahon. Non credo ci sia nei dirigenti della WWE la volontà di ridimensionarli, anche perché insieme Rollins, Ambrose e Reigns funzionano bene, solo che non sanno come gestire i personaggi.
2.Credo sia presto per una rottura dello Shield. Credo, però, che la frattura, quando ci sarà, potrà vedere Ambrose, che è un sicuro main eventer futuro, contro Seth e Roman. Come dicevo, comunque, una spaccatura nel trio è ancora lontana. Se così non fosse, sarebbe un errore.


Anche per oggi è proprio tutto. Torneremo tra altri sette giorni: per questo, continuate a scrivere, scrivere, scrivere…

E scrivete pure per il nuovo “Smista la lista”, che tornerà su queste colonne dopo una pausa di qualche settimana: Quali sono le cinque cinture di campione di wrestling più belle della storia? Indicare compagnia, titolo ed elementi che identificano la cintura (periodo storico, possessore specifico, ecc.) Ricordatevi: cinque elementi, non di più, non di meno.

That's excellently executed…

“The Myth” Michele M. Ippolito

[RIQUADRO2]

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
14,815FansLike
2,614FollowersFollow

Ultime Notizie

Paul Heyman parla del futuro di Ronda Rousey in WWE

Le parole di Paul Heyman sul New York Times lasciano sognare il WWE Universe che ora inizia a sognare un ritorno clamoroso.

Preview di Friday Night SmackDown: stanotte la Season Premiere

Preview della Season Premiere di SmackDown, per la quale oltre al ritorno di Daniel Bryan sono stati annunciati anche due match titolati.

Cancellato definitivamente Raw Underground?

Secondo Dave Meltzer la WWE avrebbe preso la decisione di cancellare definitivamente Raw Underground, il segmento MMA oriented con a capo Shane McMahon

Lo split del New Day servirà per pushare Big E

Secondo le parole di Dave Meltzer, la WWE ha operato per concedere a Big E un push come lottatore in singolo.

Articoli Correlati