TW Risponde #537

Il TuttoWrestling Risponde torna sui vostri pc, palmari, smartphone e tablet con una nuova edizione interamente dedicata alle vostre domande di carattere storico. Partiamo, però, come sempre, con la lista delle domande indesiderate:

[RIQUADRO9]

Vi invito a continuare a scrivermi le vostre domande sugli argomenti più vari al nostro indirizzo e-mail. Intanto, partiamo con le vostre curiosità, che meritano risposta.


Ciao Myth, sono Paolo da Roma. Ho visto da poco uno spezzone in cui Jake “the Snake” faceva mordere da un suo serpente “Macho Man” Randy Savage. Per cortesia, puoi spiegarmi quando è successo e cosa c'è dietro tutta questa storia? Savage ha avuto conseguenze poi per quel morso? Grazie

Siamo nel 1991. A SummerSlam “Macho Man” Randy Savage e Miss Elizabeth “si sposano” (i due erano già legalmente sposati da tempo) e nel corso del ricevimento nuziale, Elizabeth apre un pacco regalo, scoprendo all'interno un serpente vivo. Comincia ad urlare, ma Undertaker e Jake assaltano il marito, rovinando la festa. Nei mesi seguenti Jake inizia a provocare Savage, sapendo che ormai Randy era un wrestler ritirato e quindi non avrebbe provato a prendere la sua vendetta. Il 21 ottobre 1991, nel corso di una puntata di WWF Superstars of Wrestling, Jake immobilizzò Savage vicino alle corde del ring e lo fece mordere da un cobra reale, a cui in precedenza era stato tolto tutto il veleno. Jake ebbe difficoltà a far staccare il cobra dal braccio di Savage, che cominciò a sanguinare copiosamente. L'incidente non ebbe alcuna conseguenza fisica su di lui Savage su riammesso nel roster come lottatore ed iniziò un feud con Roberts, che terminò in una edizione di Saturday Night's Main Event precedente a Wrestlemania 8, in cui Savage sconfisse Roberts e fu aiutato da Undertaker, che evitò un attacco post-match di Jake, iniziando lui stesso un nuovo feud contro Roberts.

Sono Luciano e vi scrivo da Cagliari. Colgo l'occasione della vostra rubrica speciale dedicata alle domande di carattere storico per porvi alcune questioni su cui da tempo mi faccio delle domande.
1.Ricordo che qualche anno fa nella WWE c'era un tag team chiamato Gymini. Che fine hanno fatto quei due lottatori?
2.Sempre nello stesso periodo c'era anche un altro tag team chiamato, mi pare, i Dicks. Anche loro, che fine hanno fatto?
3.A me piaceva molto il cowboy giapponese Jimmy Wang Yang. Perché la WWE non ha mai puntato su di lui? Quali sono state le sue maggiori vittorie? E' possibile che lo rivedremo prima o poi sui ring della WWE?
4.Cosa portò Chris Jericho e Chyna a detenere insieme il titolo intercontinentale della WWE? Ci sono mai stati altri casi simili?
5.The Boogeyman mangiava veramente i vermi o era tutta una scena?
6.Rob Van Dam riuscì a detenere contemporaneamente il titolo mondiale della WWE e quello della ECW ma perse entrambi nel giro di pochi giorni perché fu arrestato. Qual è la verità dietro questa strana vicenda?
7.Ho letto che Natalya è figlia di un famoso wrestler degli anni Ottanta, Jim Neidhart. Era bravo? E qual è il suo legame con la leggendaria famiglia Hart?

1.Gli Shane Twins sono, come dice il loro nome, due gemelli che a metà anni Novanta furono messi sotto contratto dalla WWE, che li ribattezzò Gymini, giocando con le parole inglesi che indicano palestra e gemelli. Non ebbero alcun successo e lottarono soprattutto come jobber per coppie più importanti, finchè non furono licenziati nel 2007. Oggi entrambi lavorano come buttafuori in Florida.
2.I Dicks avevano una delle gimmick più stupide della storia del wrestling, visto che la traduzione del loro “cognome” in italiano è quella del membro maschile. I cugini John e Chad Toland, con fisici da culturisti ma molto scarsi sul ring, furono messi sotto contratto con la WWE alla metà del primo decennio del Duemila ma non combinarono un granchè. Senza aver raggiunto alcun risultati di rilievo, dopo qualche mese vennero licenziati. Oggi sono da considerarsi due ex wrestler.
3.Jimmy Yang è buon wrestler e ne aveva dato prova già nella WCW. La WWE decise di dargli una gimmick molto stupida ed anche un po' razzista, quella del giapponese che vuole sembrare uno statunitense e per questo si atteggia come un cowboy, tra l'altro nonostante Yang sia di origini coreane. Tra il 2004 ed il 2008 Yang ha lottato in se pay-per-view nella WWE, non vincendo neppure un match. Rivederlo sui ring della compagnia di Stamford sarà molto improbabile.
4.Nel 1999 Chyna iniziò a combattere regolarmente contro uomini nella WWE, diventando addirittura primo sfidante al titolo mondiale della WWE. A No Mercy 1999 sconfisse Jeff Jarrett in un Good Housekeeping match, diventando campione intercntinentale. Chyna iniziò quindi un feud con Chris Jericho, contro il quale perse il titolo ad Armageddon 1999. Il 28 dicembre, a Smackdown, un rematch finì in maniera controversa, con entrambi i lottatori dichiarati vincitori. Stephanie McMahon dichiarò entrambi, di conseguenza, co-campioni. Il loro regno insieme terminò alla Royal Rumble 1999, quando Jericho sconfisse Chyna ed Hardcore Holly diventando l'unico legittimo possessore della cintura.
5.Per quanto possa essere disgustoso, la risposta è sì: The Boogeyman mangiava veramente i vermi, non c'era alcuna finzione scenica.
6.A ECW One Night Stand 2006 Rob Van Dam sconfisse John Cena grazie ad una interferenza di Edge ed al conteggio di Paul Heyamn, diventando WWE Champion. Pochi giorni dopo, nel corso della prima puntata della nuova ECW sotto il marchio WWE Rob Van Dam venne anche insignito di un nuovo ECW World Championship da Paul Heyman. RVD cominciò, quindi, a difendere simultaneamente e separatamente le due cinture. Pochi giorni dopo, però, RVD e Sabu furono arrestati dopo essere stati fermati dalla polizia e trovati in possesso di droghe. RVD perse, quindi, il titolo WWE contro Edge e quello ECW contro Big Show nel giro di pochi giorni e fu poi sospeso dalla compagnia per trenta giorni.
7.Jim “The Anvil” Neidhart, padre di Natalya, ha lottato nella WWF negli anni Ottanta e Novanta ed è famoso soprattutto per essere parte di uno dei più importanti tag team di sempre, la Hart Foundation, insieme a Bret “Hitman” Hart. Neidhart era il wrestler “potente” della coppia, mentre Hart era quello “tecnico”. I due avevano una buona alchimia ed i loro erano sempre dei bei match. Neidhart è anche imparentato con la famiglia Hart, avendo sposato Ellie, una delle figlie di Stu ed Helen. E', quindi, cognato di Bret, Ross, Keith Hart, dello scomparso Owen Hart, di “British Bulldog” Davey Boy Smith e zio di DH Smith e Teddy Hart.

Ciao Michele, sono Pasquale da Barletta, ti seguo da anni e ti faccio i miei complimenti per come gestisci come fantastica rubrica che aspetto ogni settimana in maniera trepidante. Ma ora ti faccio qualche domanda che riguarda la vecchia ECW e non quella mostruosità che ci ha propinato Vince McMahon, tradendo tutti gli ideali originari:
1) Shane Douglas rinunciò veramente al titolo mondiale della NWA per dichiararsi campione mondiale della ECW? Come avvenne il tutto?
2) Nella ECW c'erano tante buone coppie. Quali erano le tue preferite, se ne avevi?
3) Cos'è il “Brian Lee incident”?
4) Perchè la ECW decise di dare il titolo proprio a Terry Funk alla fine del suo primo pay-per-view, Barely Legal, invece che ad uno dei nuovi talenti tipo Sandman, Raven, Steven Richards o Tommy Dreamer?
5) Ho visto un video in cui Bam Bam Bigelow getta Spike Dudley tra la folla ed il pubblico prende Spike e lo porta in trionfo per tutta l'arena. Quando è avvenuto? Era tutto organizzato?
Grazie mille per le tue risposte che spero di ottenere

1.Nel 1994 la NWA fece svolgere un torneo per intronizzare un nuovo campione, dopo la rottura con la WCW che in pratica l'aveva degradata a piccolo gruppo a cui aderivano solo compagnie di scarso valore. Il titolo fu vinto da Shane Douglas, che nella finale del torneo sconfisse Too Cold Scorpio. Un attimo dopo aver vinto la cintura, però, Douglas disse di non voler essere il campione di una compagnia defunta e di proclamarsi, al contempo, nuovo campione mondiale ECW, che fino ad allora era stata solo una piccola compagnia di Philadelphia, anche se in procinto di vedere trasmessi i suoi programmi su una tv nazionale. Quello fu il punto di partenza della breve ma gloriosa storia della Extreme Championship Wrestling.
2.I Dudley Boyz erano (e lo sono tutt'oggi) straordinari, non tanto sul ring ma nella loro capacità di interagire con il pubblico. Poi io adoravo gli Eliminators, John Kronus e Perry Saturn, che avevano una delle migliori mosse combinate mai viste, la Total Elimination. Negli ultimi anni di vita della compagnia il massimo del massimo era rappresentato dagli Impact Players, Lance Storm e Justin Credibile, mai così ispirati né prima né dopo nelle loro rispettive carriere.
3. Nel 1996 Brian Lee era impegnato in un feud contro Tommy Dreamer che aveva visto i due lottare in numerosi Falls Count Anywhere match. Nel corso dello show ECW High Incident i due furono impegnati un uno Scaffold match, in cui dovevano lottare su una alta impalcatura sotto la quale c'era un'ampia pila di tavoli. Lee fu buttato giù da Dreamer da parecchi mesi d'altezza in uno dei “momenti storici” della vita della ECW, paragonabile alla caduta di Mick Foley dalla gabbia d'acciaio a King of the Ring 1998. Fortunatamente non subì alcun serio infortunio.
4.Perchè nel 1997 aveva la necessità di proporre al grande pubblico un nome di prestigio assoluto come suo campione per essere più credibile anche nella sfida che Paul Heyman voleva portare alla WWE ed alla WCW. Per questo fu deciso di dare la cintura a Terry Funk, che allora era già una leggenda del ring e noto per il suo stile violento. In effetti la mossa era successo e molti ricordano Barely Legal proprio per la vittoria finale di Funk.
5.Settembre 1997, evento ECW As good ad it gets. Nel corso del suo match contro Spike Dudley, Bam Bam Bigelow lancia l'avversario, molto più leggero di lui, direttamente dal ring oltre le transenne. I fan avrebbero potuto spostarsi e far cadere rovinosamente Spike sul cemento. Ma non lo fecero, prendendolo al volo. Quello che fu più incredibile, però, è che i fan cominciarono a passarsi Spike sulla testa l'un l'altro, facendogli fare un mezzo giro dell'arena, finchè uno degli uomini della sicurezza, non lo prese e lo mise a terra, dando l'opportunità a Bam Bam Bigelow di scendere dal ring ed andare a riportare sul quadrato il suo avversario.


Cari lettori, la prossima settimana il TWR tratterà un unico tema e sarà un numero veramente speciale, da stampare e conservare. Di cosa si tratta? Non ve lo posso dire per non svelarsi in anticipo la sorpresa… Tornate, quindi, su queste colonne per leggere la prossima edizione. Ciao a tutti!

That's excellently executed…

“The Myth” Michele M. Ippolito

[RIQUADRO2]

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
14,815FansLike
2,614FollowersFollow

Ultime Notizie

Paul Heyman parla del futuro di Ronda Rousey in WWE

Le parole di Paul Heyman sul New York Times lasciano sognare il WWE Universe che ora inizia a sognare un ritorno clamoroso.

Preview di Friday Night SmackDown: stanotte la Season Premiere

Preview della Season Premiere di SmackDown, per la quale oltre al ritorno di Daniel Bryan sono stati annunciati anche due match titolati.

Cancellato definitivamente Raw Underground?

Secondo Dave Meltzer la WWE avrebbe preso la decisione di cancellare definitivamente Raw Underground, il segmento MMA oriented con a capo Shane McMahon

Lo split del New Day servirà per pushare Big E

Secondo le parole di Dave Meltzer, la WWE ha operato per concedere a Big E un push come lottatore in singolo.

Articoli Correlati