TW Risponde #511

Amici ed amiche di TuttoWrestling benvenuti ad una nuovissima edizione del TW Risponde, una delle rubriche, grazie a voi, più amate del wrestling web italiano. Partiamo immediatamente alle domande a cui non ho alcuna intenzione di rispondere: la famigerata “lista delle domande indesiderate”!

[RIQUADRO9]

E' il momento di lasciare la parola, anzi la tastiera a voi. E allora partiamo!


Ciao sono Marco,
siete sempre sul pezzo, grandi! Ecco alcune domande…
1) Rimando perplesso per la vittoria di Del Rio e conseguente conquista del WHC. Innanzitutto perchè privare Big Show del titolo? Perchè poi a Smackdown e non aspettare la Royal Rumble? Ti sei fatto un'idea di quale possa essere il reale motivo che ha spinto la WWE a dare al messicano il titolo? Sopratutto perchè in uno show settimanale e non alla Rumble? Che fretta avevano? Mi fa troppo strano questo cambio di titolo in uno show, per giunta in differita…
2) Il motivo reale per cui The Rock è tornato qual è? E' tutto davvero così romantico? Gli mancava davvero l'adrenalina che gli dava wrestling oppure c'è un motivo più…pragmatico?
3) Delineare così in anticipo il tracciato della WWE come avvenuto a Wrestlemania 27 (in cui si sapeva già praticamente il Main Event di Wrestlemania 28!) o come avvenuto con il ventennale di RAW (prevedibile cosa avverrà fino a Wrestlemania, probabilmente…) non è un fattore negativo? A me pare tolga un po' di pepe al tutto!
4) Ricordi un episodio particolarmente evidente in cui il match è andato in maniera diversa da come doveva andare? Ad esempio un PIN caduto a 3 quando doveva fermarsi a 2…
5) Il wrestling in america è così denigrato come da noi in Italia, oppure è visto con occhio meno diffidente? Voglio dire: si critica la finzione, ma allora per lo stesso motivo non si dovrebbe smettere di guardare anche i film? Mi pare che la logica della “sospensione della realtà” non sia così diversa…
Grazie per l'attenzione!

1.La WWE è in crisi presso il pubblico “wasp” (white ango-saxon protestants”, cioè quello dei bianchi e sta provando a far breccia sempre di più in quello degli ispano-americani. Per questo ha maledettamente bisogno di una superstar di riferimento per quel segmenti di pubblico, poiché Rey Mysterio è fermo ai box per motivi non meglio precisati e Sin Cara non è in grado di prendersi un posto nel main event. La WWE ha, probabilmente, cambiato in corso d'opera i suoi piani per il titolo di Smackdown fino a Wrestlemania ed aveva bisogno di un cambio di campione il prima possibile. Riguardo la differita, sembra che il cambio dovesse avvenire la sera prima, in diretta, a Raw ma che Del Rio non si sia presentato per motivi personali all'evento.
2.The Rock non aveva alcun motivo reale per tornare a lottare, guadagnando meno di quello che guadagnerebbe nel dedicarsi a qualche posa di un film e rischiando di infortunarsi. Semplicemente, The Rock ama il wrestling e ritiene di avere qualche debito verso il pubblico e verso Vince McMahon, che ha sempre creduto in lui. Sì, The Rock è un romanticone!
3.Io non credo che sia così limpido fin da oggi il percorso per Wrestlemania e questo è solo un bene e non credo che la WWE abbia rovinato l'hype e che, anzi, l'abbia creato, annunciando con grande anticipo il main event della scorsa edizione dello “Showcase of Immortals”.
4.Il match più importante non finito come avevano stabilito i booker nella storia del wrestling è certamente quello tra Antonio Inoki ed Hulk Hogan a Tokyo il 2 giugno 1983. Inoki si infortunò nel corso dell'incontro candendo fuori dal ring ed Hogan, a sorpresa, gli strappò la vittoria nell'annuale torneo IWGP poiché il giapponese non riuscì a tornare in tempo sul quadrato di gara.
5.Certo, anche negli Usa il wrestling ha i suoi detrattori, ma proprio come ce li hanno football americano o hockey su giacchio, sport molto violenti. Di certo il wrestling negli Usa non è irriso da tanti “benpensanti” come lo è in Italia: qua si dice “ehhhhh che fesseria, le botte sono finte”, oltreoceano, sanno perfettamente che si tratta di uno spettacolo coreografato e questa è una cosa comunemente accettata.

Ciao Myth sono Enrico e ti scrivo da Bologna. Devo ovviamente farti (anzi farvi) i complimenti per il sito, è fantastico, la mia passione per il wrestling è rinata da pochi anni, dopo essersi interrotta in passato per un breve lasso di tempo e grazie a voi riesco ad essere sempre aggiornato e sono riuscito, grazie alle vostre rubriche a rientrare in questo bellissimo mondo.
Ma ora basta con i convenevoli e via alle domande.
1) vedo un futuro poco roseo per lo Shield (parlo come stable) mi sembra un visto e rivisto, secondo te non sarebbe il caso di proporre Rollins-Ambrose come tag team, che a mio avviso potrebbero fare grandi cose, e magari un feud Ryback-Reigns come predominio da monster? Secondo me potrebbe essere un buono sbocco per tutti e 3 gli ex Nxt.
2) Sono un grandissimo estimatore di Ziggler. Quali pensi che siano i piani su di lui e sul suo Money In The Bank? Prevedi per lui un regno sporadico e anonimo o magari un regno lungo e convincente che lo potrebbe lanciare al top della federazione?
3) domanda complicata: parlando di Wrestlemania e del suo main event tu su cosa ti orienteresti? sul Twice in a lifetime oppure sul Triple Threat con l'aggiunta di Punk? la WWE secondo te è davvero orientata verso il rematch con un Punk spostato contro Undertaker?
Se si optasse per il rematch: con o senza titolo? Nel caso del match non titolato, contro chi manderesti Punk (che presumo tornerebbe campione dopo la parentesi Rocky) per il titolo?
Premettiamo ora che il match sia titolato: nel caso del Triple tu a chi riserveresti la cintura? Nel caso invece del Twice in a lifetime titolato, come faresti procedere il regno del rapper di Boston (premettendo che sarebbe sicuramente campione) e che ruolo riserveresti allo Straight Edge?
4) Facendo un po' di malsano Fantawrestling tu a chi faresti vincere la Rumble valutando a 360 gradi chi merita di vincerla e anche chi potrebbe essere sufficientemente convincente da reggere un feud fino a Wrestlemania? A mio avviso Ziggler (se non avesse la valigetta) sarebbe perfetto, oppure un ritorno all'ultimo, magari un Morrison (per quanto difficile). Tra i nomi probabili citerei Bryan, con lo scioglimento degli Hell No, per dare via libera anche ai Rhodes Scholars..
Grazie per la pazienza e ti sarei immensamente grato in caso di pubblicazione, intanto ti rinnovo i ringraziamenti per il gran lavoro che fate per noi fans! Continuate così!

1.Dello Shield, finora, non abbiamo scoperto ancora nulla. Perché stanno insieme? Per chi lavorano? C'è ancora tempo, prima che vengano sciolti. Inoltre, Ambrose (leader del gruppo), Rollins e Reigns stanno facendo un lavoro straordinario nel ring e fuori secondo me. Spero, invece, che la WWE li tenga uniti ancora per un bel po'.
2.I booker della WWE sono talmente imprevedibili che Ziggler potrebbe vincere la cintura e mollarla 24 ore dopo. Molti pensano che Dolph userà il suo Money in the Bank a Wrestlemania, ma io non capisco come possa essere questo piano collegato alla volontà (presunta) della compagnia di far lottare per il titolo di Smackdown Randy Orton e Sheamus da una parte (anche se suppongo sia saltato tutto con la vittoria del titolo di Alberto Del Rio), The Rock e John Cena dall'altra. A meno che, alla fine di uno dei match titolati alla Rumble o ad Elimination Chamber, Dolph schieni uno stremato campione per poi riperdere la cintura pochi giorni dopo. Infine, Dolph potrebbe sfidare direttamente Del Rio a Wrestlemania. Chissà se la WWE saprà stupirci in positivo e non in negativo!
3.Se io fossi l'head booker di Raw farei vincere sporco CM Punk alla Royal Rumble e ad Elimination Chamber, e gli farei vincere un match “pulito” (magari contro un Dolph Ziggler face) a Wrestlemania. Ancora meglio: gli farei battere Undertaker a Wrestlemania!
4.Dolph ha già la valigetta, cosa se ne fa della vittoria alla Royal Rumble? Vado avanti con il mio piano folle: Undertaker rientrante e vincitore della Royal Rumble, contro il campione mondiale CM Punk a Wrestlemania. Ovviamente non succederà, ma la WWE sta ingarbugliando tutti i pronostici e questa è una cosa più che buona.

Ciao Myth, ti faccio i dovuti complimenti per come gestisci la tua rubrica e passo a qualche domanda.
1) Poco fa (è stata la scintilla che mi ha fatto decidere di scriverti) ho visto un video in cui si mostrava l'allenamento della cosiddetta “cantera” del Barcellona calcistico. Questi giovani ragazzi “fatti in casa” fanno girare palla a una velocità incredibile, e man mano che debuttano sembrano sempre all'altezza delle grandi aspettative della prima squadra. Come mai, secondo te, in WWE invece si fatica così tanto a trovare e formare nuovi talenti credibili, considerato pure che stiamo parlando della federazione più grande del mondo?
2) Sotto domanda: è davvero così difficile trovare atleti validi? Io ho cominciato a rimanere a bocca aperta col wrestling grazie a Brock Lesnar e al suo volo contro Big Show a Judgement Day 2003. Posso capire che si stia parlando forse di un esempio troppo estremo, ma se i grandi atleti in grado di stupire con questi gesti non si trovano più nella federazione numero uno, allora dove? E se questi atleti in realtà ci sono (perché mi pare assurdo che semplicemente non esistano più o preferiscano soltanto combattere in altre federazioni), perché la WWE non se li prende più?
3) Questo ci porta alla successiva “sotto domanda”, le scelte della WWE. Se non vediamo più certi tipi di atleti in federazione, non può che essere una scelta della federazione. Tempo fa su sito e Forum fu ampiamente criticata un'affermazione di Kevin Nash che sparava a zero sui lottatori “piccoli”. Concordo con tutto quello che avete detto in proposito, ma credo che al tempo non si sia focalizzato a sufficienza su quello che poteva essere il reale punto di Nash. Io rimanevo a bocca aperta anche grazie a questi giganti, che semplici giganti non erano. Erano grandi atleti in grado di compiere anche manovre veloci, addirittura aeree – e torno sempre su Brock Lesnar. Cose che non si vedono tutti i giorni: parte del vero spettacolo. È una semplice questione di presenza scenica. Una parte della spettacolarità del business viene dal lottato di Benoit, Punk e Bryan, un'altra viene da omoni come Lesnar o The Rock. Si dice sempre che Vince sia un fan dei big men, ma è evidente che il trend si sia invertito, anche guardando alle nuove prospettive – Ziggler in primis.
Cosa pensi tu della questione “giganti/atleti” in WWE? Possibile che sia una categoria che appartiene al passato? Non vale rispondere “No, perché ha debuttato Big E. Langston”.
4) Ti leggo sempre molto fiducioso per il futuro della WWE. Il tuo ragionamento è più o meno quello del pendolo – una volta arrivato a un estremo, riparte verso l'altra parte. Ma mi vengono in mente tanti spettacoli che dopo l'acuto di qualità non sono mai più tornati a buoni livelli. Cosa ti fa essere davvero così ottimista, cosa ti fa credere che si possa davvero tornare a livelli più alti, che anche il wrestling sia qualcosa di ciclico?
Grazie della pazienza e delle eventuali risposte!
Francesco da Roma.

1.La WWE non sforna giovani talenti perché i trainer non sono all'altezza. Semplice semplice, così com'è il modello NXT (ex FCW) non funziona. Eppure qualche anno fa dalla OVW uscirono fuori John Cena, Brock Lesnar, Randy Orton… Quindi sono proprio gli allenatori che non vanno. Negli scorsi giorni la WWE ha sostituito come head trainer dei giovani talenti il discutibilissimo Bill DeMott sostituendolo con Billy Gunn, uno che, tra l'altro, non ha esperienze di gestione di scuole di wrestling. Speriamo che faccia un buon lavoro. Anche la scelta di tenere dei giovani bloccati in Florida per tre o quattro anni mi sembra assolutamente inutile e dispendiosa: se uno è bravo lo vedi in sei mesi, non ci vuole il quintuplo del tempo! Secondo me la cosa migliore, in generale, è scandagliare le indies per selezionare i migliori wrestler non noti al grande pubblico, insegnargli nel giro di qualche mese lo stile di lotta della WWE e farli esordire (modello CM Punk o Daniel Bryan). Ma che ci vuole?
2.Nella TNA ci sono wrestler che alla WWE servirebbero come il pane, come AJ Styles e Samoa Joe. Gente che, con una decente offerta economica e con la garanzia di non dover interpretare gimmick da fricchettone o da spogliarellista, si sposterebbe di corsa alla corte di Vince McMahon. La TNA ha preso entrambi dalle indies. Ergo, i wrestler in gamba ci sono e sono in giro per il mondo. Gli osservatori della WWE, sostanzialmente, sono ciechi.
3.Nella WWE, a parità di bravura, il big man avrà sempre una chance in più, perché così vuole Vince McMahon. Perché Big Show o Great Khali continuano ad essere inseriti in match di primo piano quando è evidente che ormai il loro tempo è passato? Se Daniel Bryan o CM Punk sono campioni di primissimo livello è solo perché era impossibile ignorarli. Lo stesso The Miz ha avuto il suo momento di gloria perché lo chiedeva il pubblico, poi è stato gettato nel dimenticatoio. Nella TNA questa divisione non esiste affatto ed i risultati, almeno sotto il punto di vista della qualità del wrestling lottato, sono sotto gli occhi di tutto.
4.La storia ci dice che il wrestling è un fenomeno ciclico. Certo, non possiamo darci una regola generale, ma l'esperienza ci dice che quando il prodotto sarà migliore e ci saranno wrestler capaci di attirare l'attenzione delle grandi folle, il wrestling tornerà al centro dei dibattiti e cresceranno di nuovo i ratings televisivi, i buyrate dei PPV, il merchandising venduto. Il problema è che mi pare evidente che questo non succederà domani, ma soprattutto che la WWE può ancora scendere (e pure parecchio) di livello. Sai cosa aiuterebbe, in generale, il mondo del wrestling? Una compagnia, che sia la TNA o una nuova realtà, in grado di competere con la WWE. Questo sì che risveglierebbe l'attenzione del pubblico occasionale!

Ciao sono Luigi da Cosenza, complimenti per il sito e per come lo gestite.
1) Volevo chiederti di Brock Lesnar (da sempre uno dei miei wrestler preferiti con Sting, British Bulldog e Bret Hert), a WM da quando ho capito è destinato a perdere? Rimane solo da scegliere se con HHH, Undertaker o CM Punk?
2) Qual è il vero motivo per cui Kurt Angle lasciò la WWE o la WWE lo cacciò?

1.Logica vorrebbe che, se effettivamente si terrà il rematch di Summerslam tra Brock Lesnar e Triple H, sia quest'ultimo a vincere. Ad oggi è la cosa più probabile. Da escludere, a questo punto, un match con CM Punk, improbabile un match contro Undertaker, anche se per quest'ultimo pare non sia stato ancora scelto l'avversario.
2.Nell'estate del 2006 le condizioni fisiche di Kurt Angle erano veramente pessime e la WWE era molto preoccupata per il fatto che Angle stava diventando dipendente dai painkillers, ma d'altra parte aveva difficoltà a far fermare per un lungo periodo una sua top star per farle recuperare gli infortuni. Angle sostiene di aver chiesto la rescissione del contratto con la compagnia, altre fonti dicono che fu la WWE a chiudere ogni rapporto. Angle, comunque, lasciò la WWE. Ufficialmente, per curarsi. Poco dopo, però, firmò con la TNA in una mossa a sorpresa.


Passiamo ora allo “Smista la lista”. Vi avevo chiesto: CM Punk è ormai campione da oltre quattrocento giorni. Quali sono stati i vostri cinque match preferiti che lo hanno visto protagonista in questo lungo regno? Vediamo una selezione delle vostre migliori risposte, pervenuteci sia presso il nostro indirizzo e-mail ufficiale sia sull'account Facebook di TuttoWrestling.

Salve sono Pierluigi Tanga da Salerno.
I 5 migliori match xdi CM Punk in questo regno di oltre un anno sono secondo me:
-CM Punk vs Chris Jericho (Wrestlemania 28)
-CM Punk vs Chris Jericho (Chicago Street Fight/Extreme Rules)
-CM Punk vs Daniel Bryan (Special Referee AJ/Money in the Bank)
-CM Punk vs Daniel Bryan (Over The Limit)
-CM Punk vs Dolph Ziggler (Royal Rumble)

Michele Casaroli
CM Punk vs John Cena (Night of Champions)
CM Punk vs Chris Jericho (Wrestlemania 28)
CM Punk vs Chris Jericho ( Extreme Rules)
CM Punk vs Daniel Bryan (Money in the bank)
CM Punk vs Dolph Ziggler (Champion vs Champion)

Ciao sono Gianpi, questi i match che preferisco (in ordine cronologico)
1 – Cm Punk vs Alberto Del Rio (Survivor Series 2011) l'inizio di questo fantastico regno
2 – Cm Punk vs Chris Jericho (Wrestlemania 28)
3 – Cm Punk vs Chris Jericho (Street Fight Match) (Extreme Rules 2012)
4 – Cm Punk vs Daniel Bryan (No DQ Match) (Money In The Bank 2012)
5 – Cm Punk vs John Cena (Night Of Champions 2012)

Andrea Fierro
1) Punk vs Bryan Over the Limit
2) Punk vs Jericho Wrestlemania
3) Punk vs Cena Night of Champions
4) Punk vs Bryan Money in the Bank
5) Punk vs Jericho Extreme Rules.

Cesare Nesto
CM Punk vs Daniel Bryan (Money in The Bank), CM Punk vs Chris Jericho (Wrestlemania 28), CM Punk vs John Cena (Night of Champions), CM Punk vs Daniel Bryan (Over the Limit), CM Punk vs Chris Jericho (Extreme Rules)

Rosario Cuozzo
CM Punk vs Chris Jericho (Exstreme Rules) ; 2) C M Punk vs Chris Jericho (Wrestlemania 28 ): 3) CM Punk vs John Cena (Night of Champions ): 4) CM Punk vs Daniel Bryan (Money in the Bank) :5) C M Punk vs Ryback (raw 07/01/2013 ) .

Salve da BigS e complimenti per il sito!
5. Punk Vs. Ryback (TLC a Raw)
4. Punk Vs. Jericho (Wrestlemania)
3. Punk. Vs. Daniel Bryan (Money in the Bank)
2. Punk Vs. Jericho (Extreme Rules)
1. Punk Vs. Daniel Bryan (Over the Limit)

Giovanni Santoro
1- vs Daniel Bryan (Over the Limit)
2- vs Chris Jericho (Extreme Rules)
3- vs Alberto Del Rio (Survivor Series 2011)
4- vs John Cena vs Big Show (SummerSlam)
5- vs Jericho, Ziggler, The Miz, Kofi Kingston e R-Truth (Elimination Chamber)

Leo E Gre
1) Punk vs Jericho: Extreme Rules
2) Punk vs Bryan: Over The Limit
3) Punk vs Jericho: Wrestlemania 28
4) Punk vs Cena: Night Of Champions
5) Punk vs Bryan: Money In The Bank

Il Barlume della Ragione
1.vs. Jericho RAW Wrestlemania Revenge Tour
2. vs Bryan Over the Limit
3. vs Bryan Money in the Bank
4. vs Jericho Wrestlemania 28
5. vs Cena Night of Champions

Ecco ora la mia lista, come sempre in ordine sparso:
CM Punk vs. Chris Jericho, Wrestlemania 28
CM Punk vs. Chris Jericho, Extreme Rules
CM Punk vs. John Cena, Night of Champions
CM Punk vs. John Cena vs. Ryback, Survivor Series
CM Punk vs Ryback, TLC on Raw

Per la prossima edizione smistetemi questa nuova lista composta da cinque elementi, che è solo per veri intenditori: Quali sono le vostre cinque arene preferite per show di wrestling? Indicare arena e città.


E' tutto. Appuntamento alla prossima edizione del TWR!

Thats' excellently executed…

“The Myth” Michele M. Ippolito

[RIQUADRO2]

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
15,042FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati