TW Risponde #508

Amiche ed amici, benvenuti a questa edizione natalizia del TuttoWrestling Risponde! Natalizia non perché avremo special features o guest host o perché avremo immagini di alberelli disseminati qua e là, ma più semplicemente perché va online proprio nella notte fra Natale e Santo Stefano. Tanto è!

Partiamo subito con la lista delle domande indesiderate… JINGLE BELLS!

[RIQUADRO9]

Ed ora… spazio alle vostre domande.


Ciao sono Roberto da Milano, non faccio i complimenti per il sito per evitare banalità, ma lo seguo praticamente da quando è nato, quindi ho pensato fosse giusto scriverti perchè secondo i Maya questa dovrebbe essere l'ultima edizione di TW Risponde.
Bando alle ciance ecco le mie domande:
1- Leggo ovunque che Undertaker dovrebbe ritirarsi a Wrestlemania 30 per fare cifra tonda, ma io credo che si ritirerà sicuramente dopo aver vinto il suo 30esimo match a WM (quindi a WM31), sei d'accordo? O credi che chiuderà con una vittoria?
2- Ricollegandomi alla domanda 1, pensi che Kane riuscirà finalmente a battere il becchino? Non pensi che sia un suo diritto ereditarne i poteri sovrannaturali chiudendolo in una bara?
3- Che fine ha fatto Kevin Thorn? Secondo te tornerà mai in WWE? A me non dispiaceva nel periodo Mordecai prima di sparire dalle scene misteriosamente, ma consideravo abbastanza orribile la sua successiva gimmick da vampiro.
4- Pensi che rivedremo mai il titolo hardcore? Secondo me avrebbe sicuramente più senso del titolo U.S. che è una copia del titolo intercontinentale, ma con un nome diverso.
5- A proposito di titolo hardcore, non pensi che Crash Holly meriterebbe un posto nella WWE Hall of Fame? Tralasciando il modo in cui si poteva vincere e il fatto che fosse un titolo secondario, non penso sia da tutti detenere una cintura 22 volte e secondo me nella HoF ci sono alcuni personaggi decisamente meno meritevoli.
Grazie per le eventuali risposte

1.Attenzione, Taker non ha affatto lottato trenta match a Wrestlemania, perché ha esordito solo nella settima edizione e ne ha saltate un paio per infortunio. Dopo l'annuncio di Triple H a Raw la scorsa settimana non si parla d'altro in rete ed ormai è certo: il Becchino sarà a Wrestlemania nella primavera del 2013. Chiuderà con una vittoria o con una sconfitta la winning streak? Io credo che chiuderà con una vittoria (forse non quest'anno ma a Wrestlemania 30 magari…) anche se lo ritengo ingiusto: chi si ritira deve rafforzare l'immagine di quelli che restano e quindi deve acconsentire a perdere.
2.”I poteri sovrannaturali” alle superstar del 2013 che non siano comedy carachter non servono più. Una vittoria di Kane contro Undertaker a Wrestlemania sarebbe forse un atto di giustizia, ma quale vantaggio ne trarrebbe un altro wrestler a fine carriera come Kane? Meglio, molto meglio…
3.Mordecai non era un cattivo personaggio, anzi. Perché la WWE decise di farlo perdere contro Rey Mysterio dopo poche settimane e di cancellarlo dai suoi programmi per me è un mistero e lo era per lo stesso Thorn, da me intervistato nel corso di uno show in Italia. Non male anche la sua gimmick da vampiro nella ECW. Thorn non era certo Chris Benoit o Kurt Angle ma un onesto lavoratore non migliore e non peggiore di tanti wrestler del roster della WWE. Difficile un suo ritorno, se non in un cammeo, nella WWE. Oggi Thorn lotta sporadicamente nelle indies.
4.La duplicazione titolo intercontinentale / titolo degli Stati Uniti serve unicamente per avere cinture da far difendere sia agli house show di Raw che a quelli di Smackdown per dare più importanza ai match. Da questo punto di vista, non ho nulla da eccepire su questa logica. Non vedo che spazio possa avere oggi il titolo hardcore, che dovrebbe essere null'altro che una cintura da difendere in comedy match. Francamente, non ne sento il bisogno.
5.Il titolo hardcore non contava nulla quando veniva difeso e Crash Holly era un lowcarder. Credo che per lui non ci sia spazio nella WWE Hall of Fame. In realtà è assurdo che ci sia spazio per Johnny Rodz, ma questo è un altro discorso…

Ciao Myth, sono Hellraiser Fabjusz, non nuovo alla tua rubrica e accanito commentatore di notizie sul sito. Da Taranto o da Pescara ? Fate un po' voi, visto che ormai per impegni personali faccio il pendolare tra queste due città…
Passo alle mie domande, dopo i rigorosi complimenti per il sito, che penso oramai ti escano dalle orecchie !!!
1) Il grande Samoan Bulldozer Umaga potrà mai essere introdotto nella HOF ? Se pensiamo che vi è stata introdotta gente che ha fatto molto meno del fratellino di Rikishi, perchè non il selvaggio delle isole Samoa?? Del resto, ha vinto titoli da mid-carding e ha combattuto match intensi contro superstar di primo livello (come quello contro Cena alla Royal Rumble di qualche anno addietro), e un'introduzione “simbolica” per un lottatore che ha fatto grandi cose, seppur per un periodo esiguo, sarebbe un grande segno di rispetto anche verso la famiglia Fatu, magari con gli Usos, suoi nipoti, con l'onore di introdurlo nella cerimonia del pre-WM-day.
2) Domanda col botto: cosa, di John Cena, se si fosse trovato nell' era Attitude ??? Avrebbe riscosso lo stesso successo diventando il volto della compagnia, o avrebbe visto la sua stella annichilirsi sotto i grandi Austin e compagnia ? Domanda che pongo con la “clausola” che so benissimo che tutto dipende dalla considerazione e la gimmick che ti inculcano, ma sarei curioso di una tua risposta a questa domanda.
3) Fermo restando che ritengo il mito Paul Heyman l'emblema e l'essenza del wrestling, sopra chiunque altro personaggio della storia, solo un gradino sotto Vince McMahon, per quello che ha fatto on-screen, nei backstage e come road agent per il movimento, prima con la dovuta gavetta, poi alla ECW e ancora in seguito nelle maggiori federazioni, non pensi che nella recente leggera ripresa della WWE ci sia il suo zampino? Fai caso: il wrestling sta tornando a restituire interesse da quando è tornato il divin codino della disciplina (Heyman): mia impressione o plausibile ipotesi ??
4) Cosa pensi di Windham Rotunda, also-known-as Husky Harris o Bray Wyatt ? A me intriga un casino !, è un signor performer in-ring e ha carisma, per quanto lo preferivo con la gimmick dell' Husky ai tempi del Nexus, quando era un little badass. E poi se piace a Heyman, qualcosa il ragazzo la dovrà tenere…magari illuminami pure sui suoi tempi di recupero dall' infortunio che sta offuscando la sua stella.
5) Perchè questo maltrattamento inspiegabile nei confronti di Wade Barrett ?
6) So che può sembrare una domanda caricaturale, ma Linda McMahon ha deciso, finalmente, di abbandonare le elezioni o si è incaponita e vuole mettere in piedi la sua 4^ campagna quando tempo elettorale giungerà di nuovo ???!!! Indovina perché ti pongo questa domanda…
7) Il MoneyInTheBank di Dolph comincia a fare la muffa…non c'è il punto interrogativo ma è comunque gradita una risposta…
Ti ringrazio se mi pubblicherai, spero di non essere risultato monotono ! 🙂

1.Umaga potrebbe essere introdotto nella WWE Hall of Fame nei prossimi anni, non lo escludo. Era un ottimo wrestler ed un signor personaggio, che ci ha lasciato troppo presto. Certo, abbiamo già visto quest'anno una introduzione con la presenza di massa delle famiglie samoane, quella del grandissimo Yokozuna, e non so quanto la WWE reputi opportuno riproporne una che sarebbe molto simile.
2.John Cena sarebbe stato un main eventer ed avrebbe dato vita a grandissimi feud contro “Stone Cold” Steve Austin, The Rock, Triple H, Shawn Michaels. Se uno è grande, e John Cena ha dimostrato di esserlo, lo è ad ogni latitudine, su ogni ring, in ogni compagnia, in qualsiasi epoca storica.
3.Tua impressione. Heyman ha un ruolo neppure di primissimo piano come personaggio on screen ed io non vedo alcuna ripresa da parte della WWE, anzi, vedo il contrario poiché i ratings sono scesi in maniera vertiginosa. Detto questo, Paul Heyman è, dopo Vince McMahon, il più grande genio che il wrestling nordamericano abbia avuto negli ultimi decenni.
4.A me piaceva anche con il personaggio di Husky Harris, lo ritenevo molto agile nonostante la sua stazza ed aveva una attitudine accattivante. Quella di Bray Wyatt è un'altra gimmick azzeccata e non vedo l'ora che ritorni nel main roster della WWE, anche se per ora la compagnia non ha puntato tanto su di lui. Dovrebbe poter tornare sul ring già nelle prossime settimane.
5.Già, perché? Anche la sua sconfitta contro Kofi Kingston a TLC grida vendetta. La WWE non capisce proprio che Barrett vale oro… Ma sono speranzoso, prima o poi apriranno gli occhi!
6.Il TVPG resterà in auge, non ci sono piani per spazzarlo via, anche se Linda McMahon dovesse decidere di non candidarsi più a nulla, cosa che in questo momento appare più che probabile.
7.Io credo che il recente match contro John Cena a TLC abbia tolto parecchia polvere dalla valigetta di Dolph Ziggler, che ormai è tornata prepotentemente al centro delle storyline. Non mi stupirei se Dolph decidesse di usarla direttamente a Wrestlemania, contro il campione di Smackdown (Sheamus, Alberto Del Rio o Randy Orton…). In questo momento, almeno fino a dopo lo “Showcase of Immortals” non c'è spazio per lui nelle storyline di Raw, dove il titolo sarà faccenda privata tra Punk, Cena e The Rock.

Ciao Michele, mi chiamo Luigi e ti faccio subito la mia domanda.
Non pensi che in realtà “the end of an era” match sia stata la fine non dell'era della vecchia generazione, o almeno non solo, ma la fine dell'era del sogno, della magia del wrestling, di quello che ha reso celebre il wrestling per passare all'era 'politica' del wrestling, e quindi comunque non PG?
Il pipebomb di CM Punk, Triple H COO, John Laurinatis executive president of talent, Paul Heyman che parla per i suoi clienti, John Cena come faccia della compagnia. Non sono terminologie da wrestling. Magari in chiave smart, ma non in chiave mark. Internet ha distrutto probabilmente l'alone di mistero che ruotava attorno ai wrestler, alle loro controparti reali e alle loro gimmick. L'introduzione della realtà del mondo a quello che era, forse dieci anni fa più di adesso, l'universo WWF/WWE. E poi Tout, i social network, la reality-zzazione del mondo lottato. Si, è vero che probabilmente è molto meglio perché i wrestler sono loro stessi quando interpretano il personaggio, ma non è per questo che ne risentiamo oggi per le storyline?
Spero di essere stato chiaro, un saluto Luigi

L'era del sogno nel mondo del wrestling è già finita da un pezzo, in particolare da quando Vince McMahon, per aggirare le severe normative che regolano le commissioni atletiche dei vari Stati degli Usa, ha pubblicamente dichiarato che il wrestling non è uno sport ma uno spettacolo: e siamo a metà degli anni Ottanta… Abbiamo poi avuto la “gimmick era”, la “New Generation era”, l'Attitude Era, poi la Invasion ed infine, da un decennio in questa parte, un periodo difficile da definire, dove è stato mescolato un po' di tutto ed in cui l'ha fatta da padrone John Cena. Quella attuale è forse l'era del “TVPG”, ma non è corretto del tutto chiamarla così, perché io continuo a vedere negli show donne mezze nude, l'uso di scale e sedie, il sangue e le mosse pericolose. Quale “era” è finita a Wrestlemania quest'anno? Semplicemente l'era in cui Undertaker, Shawn Michaels e Triple H erano gli uomini di punta. I loro eredi si chiamano John Cena, Triple H, Sheamus, Randy Orton, The Miz, Dolph Ziggler. Questo è tutto, senza fare ulteriori, particolari, elucubrazioni mentali.

Ciao!! Sono Davide da Milano e vorrei porti le seguenti domande
1 Cosa ne pensi della situazione di Seth Rollins, Heel a Raw e top face a NXT?
2 Quali pensi che siano i prossimi turn di wrestler in arrivo? Tu quali attueresti per primo?
3 Pensi che il 2013 da protagonista on screen di The Rock sia dovuto a un suo capriccio o al disperato calo dei ratings?
4 Pensi che sia possibile nel futuro un ritorno attivo di Shane e Stephanie McMahon?

1.Le storyline di NXT non vengono “riconosciute” a Raw e a Smackdown ed è come se viaggiassero in un universo parallelo. Dici che non ha alcun senso? Già, anche per me. Ma è così e non possiamo farci nulla. Personalmente, preferisco il Rollins face. Suppongo che presto, essendo ormai a tempo pieno un wrestler di Raw, perderà la cintura di campione NXT. Visto che le puntate vengono registrate con largo anticipo, il match lo vedremo, forse, verso Pasqua…
2.Mi aspettavi quelli di The Miz ed Alberto Del Rio e sono arrivati. Credo siano stati tra i peggiori face turn della storia del wrestling moderno, ma pazienza. Al momento, credo che il solo turn che bisogni effettuare sia quello di Randy Orton, che è necessario che passi heel, nuovamente.
3.Vedremo se The Rock sarà protagonista del 2013… Io dico che vincerà il titolo mondiale alla Royal Rumble, lo difenderà ad Elimination Chamber, sarà sconfitto da John Cena a Wrestlemania, farà qualche apparizione nel frattempo a Raw e poi scomparirà per ributtarsi a capo fitto nel mondo del cinema, che lo rende multimilionario senza fargli correre il rischio di farsi male. Il suo ritorno alla WWE è dovuto sia ad una sua volontà di tornare per un breve periodo nella compagnia che lo ha lanciato e a cui deve tutto, sia alla necessità di Vince McMahon di far risalire i ratings. Sono certo che con The Rock negli show ci saranno miglioramenti.
4.Quello di Stephanie è sicuro: la presenza dei McMahon che lavorano nella compagnia nelle storyline è ciclica, tornerà anche il suo turno. Shane McMahon ormai si occupa d'altro, a meno di qualche comparsata “one night only”, non prevedo un suo ritorno in pianta stabile.


Ed eccoci allo “Smista la lista”. Vi avevo chiesto: se foste chiamati a designare una Hall of Fame dei vostri commentatori preferiti di ogni tempo quali cinque personalità vi inserireste?

Ecco una selezione delle vostre migliori risposte.

Sara Mandis
1) Dan Peterson 2)Stefano Benzi 3) Luca Franchini 4) Michele Posa 5)Jerry Lawler.

Davide El Tanque Saracino
J.B.L.
Tazz
Jim Ross
Jerry Lawler
Michael Cole

Carmelo Brescia
1) Dan Peterson 2) Vince McMhon 3) CM Punk 4) Michele Posa 5) Stefano Benzi

Leo E Gre
Jim Ross, Jesse Ventura, Gorilla Monsoon, Jerry Lawler e Tony Schiavone

Fabio Empi Bhaktivashya D'Abramo
Jim Ross, Joey Styles, Tazz, Mike Tenay, JBL.

Eugenio Calafato
Jim Ross, Jerry Lawler, Michael Cole, Joey Styles, Paul Heyman

Francesco Cervesato
Jim Ross, The Miz, Cm Punk, Jbl, Jerry Lawler

Ed eccovi i miei cinque, in ordine sparso: Jim Ross, Joey Styles, Joel Gertner, Mike Tenay, Michael Cole.

Per la prossima edizione smistatemi questa nuova lista di cinque elementi: pare proprio che Ric Flair tornerà a lottare presto. Quali cinque wrestler della WWE gli fareste affrontare in altrettanti match?


E' tutto. Spero possiate aver appena concluso un felice Natale, e auguro ovviamente un buon 2013 a tutti voi, da estendere alle vostre famiglie. Date una carezza ai vostri bambini e dite loro che è la carezza dell'unico e vero Mito del wrestling web italiano. Abbiate la mie benedizione solenne e perpetua.

That's excellently executed…

“The Myth” Michele M. Ippolito

[RIQUADRO2]

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
15,044FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati