TW Risponde #468

Amiche ed amici di TuttoWrestling, “The Myth” Michele M. Ippolito vi dà il suo migliore benvenuti ad una nuova edizione del TW Risponde. Partiamo subito con la lista delle domande indesiderate.

[RIQUADRO5]

Ed ora… spazio alle vostre e-mail!


Ciao sono Fabrizio da Nocera Inferiore in provincia di Salerno. Complimenti per il sito ragazzi siete fantastici! Eccoti le mie domande:
1) I famigerati video “It begins” e “Second” stanno indubbiamente spopolando, e sono motivo di incredibili dubbi e domande su chi si cela dietro a i criptici messaggi…i nomi più frequenti sono Y2J e Undertaker…con il primo indubbiamente favorito se consideriamo Y 2(2) J (January). Io però dico che stando a quanto detto dal bambino nel promo potrebbe anche trattarsi di una stable più che di un wrestler considerando che si parla di : ” a familiar force” …E se si trattasse dei Ministry of Darkness? Oppure dell N. W. O considerando che nel 2012 saranno proprio dieci anni dal primo approdo del New World Order in WWE e che sarebbe appunto la seconda volta per questo gruppo seminatore di scompiglio? Pensi che una di queste due ipotesi sia logica? Se si mi piacerebbe sapere quali risvolti avrebbero sulle storyline.
2) Quanto riuscirà a resistere la TNA come federazione di wrestling? C'è una possibilità che la WWE la compri e che si verifichi una nuova e interessante INVASION simile a quella del 2001?
3) Triple H tornerà mai l'heel che era un tempo oppure per lui si prospetta una lenta fine di carriera da face con solito match a cinque stelle conclusivo a Wrestlemania?
4) Qual è il motivo per cui Sting nel 2004 non approdò poi alla WWE?
5) Kurt Angle chiuderà la sua carriera in WWE oppure in TNA? Pensi che un giorno riuscirà mai a confrontarsi con Batista in un match titolato a Wrestlemania?
Grazie e ancora complimenti a tutti per Tuttowrestling!

1) Io credo che la soluzione dei “misteri” della WWE verrà svelata prima dell'evento in cui è previsto che tutto venga alla luce perché la compagnia farà qualche errore strategico o i promo diventeranno di facile comprensione. Pure io credo che quel promo stia ad annunciare il ritorno di Chris Jericho, anche se lo stesso Chris ha già detto (e chi gli crede…) che non tornerà mai più nella WWE. Wrestlemania si avvicina, un bel assegno serve sempre, soprattutto in questi periodi di crisi! Più difficile che si tratti di una stable. La nWo avrebbe bisogno di Hulk Hogan, che è sotto contratto con la TNA, i Ministry of Darkness non è che abbiano lasciato questo grande ricordo nelle menti dei fan, quindi scarto entrambe le ipotesi.
2) Se la TNA dovesse fallire sono certo che la WWE ne comprerebbe il patrimonio, consistente soprattutto nell'archivio video, per fare dei dvd più completi, ed alcuni contratti dei principali wrestler che volessero passare con la compagnia di Stamford, non credo, però per fare una nuova Invasion visto che la WWE ha sempre finto di ignorare l'esistenza della TNA, differentemente da quello che succedeva con la WCW. Tuttavia non ho l'impressione che la TNA fallirà da qui a qualche mese.
3) Ormai Triple H è semiritirato e non avrebbe molto senso farlo girare di nuovo heel, visto che i fan continuerebbero ad applaudirlo. Ormai il suo percorso è molto simile a quello di Undertaker e credo lo vedremo combattere solo in qualche sporadico match in pay-per-view.
4) Sting non condivideva le storyline troppo “edgy”, sfrontate ed irriguardose, della WWE. Essendo molto religioso preferì non entrare nella compagnia di Stamford, che comunque gli offriva vagonate di soldi.
5) Io ho sempre detto che Angle sarebbe prima o poi tornato nella WWE, magari proprio per chiudere la carriera ma a questo punto qualche dubbio mi viene. Kurt sembra molto felice nella TNA ed al momento solo una grossa offerta economica della WWE potrebbe fargli cambiare idea. Un match contro Batista a Wrestlemania, però, non ce lo vedo proprio anche perché non sono più sicuro che The Animal tornerà mai nella WWE, visto anche che di recente ha cominciato a parlare molto male del suo ex datore di lavoro.

Ciao caro Michele sono Leonardo e ho 15 anni. Appassionatissimo di wrestling da sempre. Spero di essere pubblicato anche perchè è la prima volta che ti scrivo:
1) secondo te quali sono i pro e i contro del TVPG?
2) quale ex lottatore WWE potrebbe ritornare a breve nella federazione di Stamford?
3) come mai Johnny Curtis non ha ancora sfruttato la possibilità di vincere il titolo Tag Team insieme ad R-Truth?
4) di solito i cosiddetti “pupilli” di Vince McMahon sono sempre al centro dell'attenzione e sfondano sempre, al contrario di Drew McIntyre che non sembre rientrare nei piani (ma che lo stesso Vince ha battezzato come “il prescelto”) mentre Zack Ryder (che non piace a Vince) è diventato una presenza importante in quel della WWE. perchè?
5) infine una mia curiosità: chi, secondo te, vincerà la Royal Rumble 2012?
Grazie Michele e in bocca al lupo!

1)Il pro è che attrae un pubblico di bambini e porta più sponsor alla WWE. Il contro è che allontana il pubblico adulto, che magari vorrebbe più violenza e sangue e si sposta a seguire le MMA, ad esempio la UFC.
2) Jeff Hardy quando sarà ripulito tornerà nella WWE; anche perché la WWE gli offrirà un sacco di soldi.
3) Quando ha esordito a Raw, Johnny ha chiarito che la sua title shot non sarebbe mai stata sfruttata perché senza dubbio R-Truth non aveva alcun interesse a lottare in coppia con lui per conquistare i titoli di campione di coppia della WWE. Grandi booker della WWE che fanno vincere premi che non saranno mai riscossi a giovani lottatori che invece meriterebbero una rampa di lancio!
4) Ormai Drew McIntyre è poco più di un jobber e credo che nel giro di qualche mese potrebbe anche essere licenziato perché i booker sembrano non saper proprio cosa fare con lui. Zack Ryder invece il personaggio se l'è costruito da solo e, anche se con estrema riluttanza, i dirigenti della WWE hanno ben compreso che dandogli un push avevano tutto da guadagnarci. Insomma, tutta questa storia è la prova che se uno ha talento va avanti contro ogni avversità, mentre chi è solo il “pupillo” del boss, se non è capace di ritagliarsi un proprio spazio, finisce nel dimenticatoio molto presto.
5) Difficile dirlo adesso. Se devo dire un nome faccio quello di Randy Orton, che potrebbe arrivare a Wrestlemania con una vittoria importante nel carniere.

Ciao Michele,mi chiamo Simone e ti scrivo dalla provincia di Cremona.
Premettendo che è la prima volta che riverso i miei quesiti in questa rubrica,non posso che rivolgerti i miei più sinceri e doverosi complimenti per l'estrema professionalità e competenza con la quale curi ogni numero del TW Risponde.
Per l'occasione vorrei porti le seguenti domande :
1) Circolano voci insistenti su un possibile accordo tra la WWE e Chris Jericho,nonostante le continue smentite da parte del canadese. Secondo le fonti più attendibili l'ex Y2J rientrerebbe nei piani degli officials in piena Road To Wrestlemania. Personalmente continuo a sperare in un suo trionfo alla Royal Rumble ed a una conseguente sfida titolata contro CM Punk,che potrebbe infiammare il pubblico di Miami ed aumentare ulteriormente l'appeal verso lo “Showcase Of The Immortals”. Ritieni questo scenario plausibile?
2) David Otunga. Personalmente lo ritengo uno tra i peggiori atleti che abbia mai calcato un ring della federazione di Stamford. Praticamente anonimo al microfono ed assolutamente evanescente sul quadrato, ritrova ora lustro al fianco di John Laurinaitis, altro personaggio la cui capacità recitativa lascia ampiamente a desiderare. Cosa ne pensi dell'ex membro di “The Nexus” ???
3) Non ritieni totalmente inutile la presenza di NXT nei palinsesti di WWE.com per l'evidente fallimento del format negli ultimi mesi ???
4) Perchè i film che la WWE si impegna a distribuire ed a commercializzare soprattutto in DVD si rivelano quasi sempre delle banalissime commedie all'americana ??? Credi che la compagnia voglia investire seriamente nel mondo del cinema ???
Un saluto a tutto lo staff del sito ed un particolare ringraziamento per le eventuali risposte.

1)Chris Jericho tornerà nella WWE, come ho detto sopra, ed io dico che tornerà il prossimo 2 gennaio. Un match contro CM Punk non lo vedo, però, bene visto che Jericho dovrebbe tornare da face e Punk è oggi il face di punta della compagnia, come dimostrano anche i dati del merchandising.
2)Al microfono io trovo Otunga bravino mentre sul ring è osceno. La WWE dovrebbe sfruttare on screen la sua relazione con il Premio Oscar Jennifer Hudson e non capisco perché non l'abbiano ancora fatto. Credo che basterebbe lasciare ad intendere a David che corre il rischio di essere licenziato per convincere anche la mogliettina…
3)NXT era un'ottima idea fallita per l'insipienza dei booker. Non va cancellato, va solo rifondato con l'avvio di una nuova stagione che veda impiegati i migliori prospetti della FCW, dove stanno crescendo ottimi talenti.
4) La WWE vorrebbe investire veramente nel mondo del cinema ma troppo spesso si affida a sceneggiatori non all'altezza (per usare un eufemismo) e a registi pessimi. Per salvare il tutto non basta poi mettere nel cast qualche nome un po' più noto (Danny Glover, Patricia Clarkson, Robert Patrick…). Spiace soprattutto perché i wrestler che finora sono stati impegnati davanti alla cinepresa se la sono cavata quasi tutti (da Cena a Ted DiBiase, da Big Show a Triple H). Insomma, la WWE ha bisogno di un esperto vero che guidi quel settore. Mike Pavone è stato un disastro, vediamo cosa succederà in futuro.

Ciao da Pietro:
1) Secondo te l'abbraccio finale Eddie Guerrero – Chris Benoit a Wrestlemania XX può essere considerato uno dei momenti più belli di tutte le Wrestlemania?
2) Quanto avrebbe potuto dare ancora Eddie Guerrero alla WWE e al wrestling in generale?
3) Quale futuro per Mark Henry? Perderà a breve il titolo contro Danyel Bryan o Sheamus? E come mai al giorno d'oggi i regni titolati in wwe durano sempre di meno? Un bel regno lungo stile vecchi tempi non rafforzerebbe il valore della cintura che mi sembra al quanto sminuita?
4) Ci sarà mai la riunificazione dei roster?
5) Come lo vedresti un tag-team tutto inglese formato da Wade Barrett e William Regal?
6) Secondo me nella WWE di oggi è più facile essere un heel che un face, perché a farsi odiare basta relativamente poco (basta essere arroganti, narcisisti, scorretti) mentre è difficile farsi apprezzare da face (vedi Cena). Concordi con me?
Ciao e grazie

1)Sì, è stato un bellissimo momento, tra i più belli della storia di Wrestlemania. Peccato che tutti e due oggi non sono più tra di noi.
2)Eddie avrebbe vinto qualche altro titolo mondiale ed ancora oggi sarebbe uno dei main eventer della WWE se non fosse morto. Sarebbe uno dei wrestler più amati e venderebbe un sacco di merchandising.
3) Per ora Henry sta facendo bene nel ruolo di campione del mondo ed io non gli toglierei subito la cintura, in modo da costruire meglio la vittoria di un face (che non sia Randy Orton). Vedrei bene che fosse Sheamus a strappargli la cintura, molto meno Daniel Bryan, che grazie alla pessima gestione dei booker della WWE ha di nuovo fatto un paio di figure da quattro soldi.
4) Questa non è nell'elenco delle domande indesiderate? 
5) Wade Barrett deve essere lanciato per bene come lottatore singolo, verso il titolo del mondo di Smackdown. Se proprio deve fare un passo indietro, il migliore che può fare è quello di essere messo in tag team con William Regal, dove a lui toccherebbe fare gran parte del lavoro sul ring. Sono certo che ci divertiremmo tantissimo.
6) In linea di massima è sempre stato più facile fare l'heel che il face. Lo ha detto bene di recente “Leaping” Lanny Poffo in una intervista: se si è main eventer, meglio essere face. Se si è midcarder meglio essere heel, perché non c'è niente di peggio di un wrestler osannato dal pubblico ma perdente. Oggi essere face è più complesso perché bisogna tirare veramente fuori il meglio di sé, in quanto il pubblico non si pone problemi, altrimenti, nel tifare l'heel di turno. Randy Orton è un face ma ha gli stessi atteggiamenti, più o meno, di quando era un heel. Cena, invece, è l'idolo dei bambini e per questo si deve comportare sempre in maniera irreprensibile. Sono due modi diversi di interpretare il medesimo ruolo, a parer mio entrambi efficaci.


Passiamo ora allo “Smista la lista”. La settimana scorsa vi avevo chiesto quali cinque talenti della WWE licenziereste subito e sono arrivate vagonate di risposte. Eccone una selezione:

Andrea Musitelli
Jinder Mahal, Yoshi Tatsu, Tyler Reks, Curt Hawkins e Tyson Kidd

Joy Black
Otunga, Tyler Reks, Jinder Mahal, Jtg, Mason Ryan.

Enzo Barrett Montaruli
David Otunga, JTG, The Great Khali, Jinder Mahal ,Johnny Curtis

Samuele Christian Minato
JTG, Jinder Mahal, Heath Slater, Johnny Curtis e le Bella Twins

Matteo Sgarabottolo
‎1) Mason Ryan;
2) Jtg;
3) Tyler Reks;
4) Ezekiel Jackson;
5) Jinder Mahal.

Francesco Perfetti
‎1) JTG
2) Curt Hawkins
3) Trent Barretta
4) Yoshi Tatsu
5) Michael McGillicutty

Gianluca De Roni
beh intanto eliminerei NXT e poi JTG, Otunga, McGillicuty, Mason Rayan, (tutti quelli di NXT) Tyler Recks, Tatsu, Hawkins, Jackson, Nash, Tyson Kidd, Slater, Jinder mahal

Zrcadlo Russo
Allora… ce ne sarebbe di roba da eliminare! Allora proviamo: 1) Johnny Curtis (inutile a tutti i livelli) 2) JTG (impresentabile) 3) Heath Slater (assolutamente insulso) 4) Curt Hawkins 5) David Otunga. P.s. a tutti quelli che dicono di tagliare Mahal… qui si dice “per abbassare i costi”! Mahal fa vendere la WWE in India… quindi è una RISORSA!

Davide Parolini ‎
1) JTG non vedo proprio alcuna utilità in lui
2) Trent Barreta, mi spiace è un ottimo lottatore, ma se jobba e basta non ha senso tenerlo.
3) David Otunga, sarà anche buono al microfono, ma come lottatore è patetico
4) Heath Slater, stesse cose dette x Trent
5) Darren Young, non mi ha mai convinto!
P.S: ma veramente alcuni hanno scritto John Cena? Bravi licenziatelo pure, e poi perderete milioni di bei dollaroni, nonchè milioni di baby-tifosi!

Andrea Guida
JTG, Michael McGillicutty, Yoshi Tatsu, Ranjin Singh (si è ancora sotto contratto) e The Great Khali (dimenticato da tempo).

Giorgio Tiretti
Jinder Mahal
David Otunga
Heath Slater
JTG
Johnny Curtis

Lorenzo Fabrizio Falabrino ‎
1) JTG. Sono mesi che quando mi rivolgo a lui lo chiamo “L'Inutile”.
2) David Otunga, che è pagato solo per bere da quella dannata borraccia… Ma si sa che non lo licenzieranno per motivi a noi tutti noti.
3) Ezekiel Jackson. Se non gli migliorano il personaggio in qualche modo non ha futuro, quindi…
4) Mason Ryan, stesso discorso di Big Zeke.
5) Yoshi Tatsu. Non può continuare in WWE con la musica dei Pokémon, e non è neanche un grande talento.

Fabio Bertagna ‎
1) Jinder Mahal
2) Hunico
3) Primo
4) Tyler Reks
5) Curt Hawkins

Ciao sono Pierluigi Tanga da Salerno,
le cinque wwe superstars che licenzierei all'istante sono:
1.Rosa Mendes
2.Tyler Reks
3.JTG
4.Horswoggle
5.Ranjin Singh

Luca Fabbrizzi
Secondo me dovrebbero essere licenziati Jtg, Santino Marella, David Otunga, Jack Swagger, Michael McGillicutty

Ora vi dico quali sono le cinque superstar che io licenzierei immediatamente:
Primo
JTG
Yoshi Tatsu
Jinder Mahal (se proprio devo avere un indiano nel roster, vado a recuperare Sonjay Dutt…)
Heath Slater

Per la prossima edizione del TW Risponde, smistatemi questa lista di cinque: Quali sono le cinque peggiori entry music oggi nella WWE?


E' tutto. Appuntamento alla prossima edizione!

That's excellently executed…

“The Myth” Michele M. Ippolito

[RIQUADRO2]

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
15,941FansLike
2,599FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati