TW Risponde #450

Amici ed amiche di TuttoWrestling, benvenuti ad una nuova edizione del TW Risponde! Oggi abbiamo tante, tante domande, quindi iniziamo subito!

[RIQUADRO5]


Ciao Michele,
Sono Andrea da Genova ed ho alcune domande da porti:
1) Che scenario si prospetta adesso per Alex Riley dopo la rottura col suo ormai ex mentore?
2) Rivedremo in WWE Darren Young, Michael Tarver e Skip Sheffield? Se sì in che ruolo?
Intendiamoci, non che se ne senta molto la mancanza ma almeno Sheffield ha un gran fisico e potrebbe essere un buon heel; io lo vedrei bene nel Corre, specie ora che Ezekiel Jackson non ne fa più parte.
3) The Corre e The New Nexus feuderanno mai tra di loro?
4) Ma perché la WWE si è liberata di un wrestler a dir poco eccellente quale Paul Birchall dopo aver peraltro gestito malissimo il suo personaggio? Faccio fatica a ricordare un simile spreco di talento negli ultimi 10 anni.
5) Kharma sarà assente dalle scene per 9 mesi ed oltre, in quanto in dolce attesa; secondo te rischia il licenziamento da parte della WWE, che aveva puntato alla grande su di lei per il rilancio della categoria femminile, oppure il contratto stipulato con la federazione la mette al riparo da eventuali rischi di ritrovarsi disoccupata?
In parole povere: è la fine dell'avventura in WWE della gigantesca lottatrice di colore o c'è speranza di rivederla magari tra un annetto e mezzo?
6) Curiosità: John Cena e Kane hanno mai avuto un feud o si sono mai affrontati in un match 1 vs 1? A memoria non ricordo la benché minima rivalità tra di loro.
Strano dopo tutti questi anni nella stessa federazione e per alcuni periodi anche nello stesso roster.
Come vedresti in ogni caso un eventuale feud tra i due?
Le mie domande si esauriscono qui, ti ringrazio per l'attenzione sperando di essere pubblicato.
Un cordiale saluto a tutta la redazione,
Andrea

1.Innanzitutto bisognerà capire a quale roster appartiene Alex Riley. Tecnicamente, infatti, è un wrestler di Smackdown che finora è apparso quasi esclusivamente a Raw nonostante quanto emerso dal draft… Ormai è certo che vedremo Riley ed il suo mentore l'uno contro l'altro a Capitol Punishment e credo che il feud potrebbe andare avanti almeno un altro paio di mesi. Visto che Miz è ormai una stella di prima grandezza della compagnia, questo scontro potrebbe portare anche Alex, in maniera molto veloce, nel main eventing, probabilmente a Smackdown, dove c'è più spazio per lui.
2.Darren Young non sta impressionando a NXT Redemption e credo che per lui il percorso nella WWE sia vicino alla fine. Su Michael Tarver sembra che la WWE non abbia le idee chiare. Anche se Michael non è un granchè sul ring credo che lo rivedremo tra qualche mese con una nuova gimmick. Skip Sheffield è quello tra i tre che sembra avere più futuro davanti: dato il fisico potrebbe diventare un monster heel. Vediamo un po' se ci azzecco!
3.La WWE ha perso l'attimo con il New Nexus ed il Corre, che avrebbero dovuto scontrarsi dopo la scissione. Ora sono due gimmick da midcarding e creare un feud tra i due gruppi non avrebbe molto senso anche perché non interesserebbe ai fan. Che peccato!
4.Condivido: Paul Birchall rappresenta il peggior spreco di talento dell'ultimo decennio da parte della WWE. Non capisco perché Paul sia ormai scomparso dal giro del wrestling che conta, visto che aveva carisma, bravura al microfono (per quel poco che abbiamo ascoltato) e sul ring.
5.Kharma tornerà dopo il parto, stanne certo. E' un patrimonio per la WWE, Vince McMahon non se la lascerà scappare facilmente.
6.A memoria, effettivamente, non ricordo alcun feud tra Cena e Kane, ma i due si sono incontrati, in match senza molta importanza, diverse volte sia in house show che in show televisivi.

Ciao Michele sono Lorenzo e scrivo da Terni, volevo farti una sola domanda: secondo me la TNA ha un roster troppo vasto e come si vede in ogni puntata di impact (wrestling) qualche feud deve vivere solo di angle televisivi ripetitivi come il mid carder di turno che gira per il backstage con un arma urlando il nome dell'odiato rivale che lo assale alle spalle e lo massacra.
Peggio ancora succede in PPV dove per esempio a Sacrifice 2011 Mr.Kennedy ha svolto il ruolo di commentatore di lusso. I fine, 2 ore sono poche per dare spazio televisivo a 30 lottatori, secondo te la TNA dovrebbe ricorrere ad un secondo show settimanale importante come SmackDown, o dovrebbe solamente selezionare i lottatori più meritevoli e licenziare i low carder?
Grazie Lorenzo

Condivido la tua opinione ma Dixie Carter vive la TNA come una sorta di “famiglia allargata” dove si preferisce non licenziare nessuno se non effettivamente indispensabile (vedi il recente caso di Terry Taylor, mandato via in seguito ad una causa di risarcimento civile intentata da Daffney). Quindi, si acquisiscono nuovi contratti di wrestler ma non si manda via chi c'era prima e non serve più. Per questo poi siamo costretti ad assistere ad edizioni di Impact con match di un minuto e mezzo o a pay-per-view con match che vedono impegnati anche dieci lottatori ma la soluzione è comunque licenziare chi non serve, non aumentare gli show. Anche perché, senza dubbio, per la TNA sarebbe un bagno di sangue a livello economico acquistare un ulteriore spazio televisivo.

Ciao sono Andrea da Roncadelle (BS) e ho qualche quesito penso interessante da porti:
1. Alberto Del Rio… Io sono un suo grandissimo fan… Puoi darmi un'indicazione o un'opinione su ciò che farà a Raw nel prossimo futuro? E in un futuro più remoto?
2. Undertaker e Triple H sono al capolinea della loro carriera… Stiamo vivendo inconsapevolmente una fase di passaggio per quanto riguarda la WWE? E per fare dei nomi che non siano John Cena e Orton chi saranno secondo te i nuovi Undertaker e Triple H??
3. Christian a me sembra molto Rey Mysterio dopo la morte di Eddie Guerrero… Personaggio diventato campione solo per commemorare la memoria di un grande amico (ovviamente in modo diverso, mi scusi Adam Copeland per la gufata involontaria) o perchè veramente la WWE vuol fare di lui un lottatore di punta?
Grazie in anticipo… Spero in una risposta…

1.Semplice semplice: diventerà campione del mondo, magari al termine di un feud con John Cena. Sinceramente ero convinto che sarebbe stato lui l'avversario di John Cena a Capitol Punishment, invece la WWE ha deciso di porlo in un feud con Big Show per dargli un ulteriore banco di prova davanti al grande pubblico, creando maggiori elementi per la costruzione di un feud ancora più importante. Del Rio corre, così, il rischio di impantanarsi, perché Paul Wight non è proprio il wrestler con cui gli avversari riescono ad esaltare le loro qualità tecniche. Se il messicano riuscirà a portare a casa un feud di alto livello, allora nessuno potrà togliergli uno scontro con Cena o con chi sarà il campione, magari nella prestigiosa cornice di Summer Slam.
2. Detto e ridetto più volte: i wrestler sono unici ed irripetibili, quindi non avremo mai un altro Undertaker o un altro Triple H. Altro discorso è capire chi prenderà il loro testimone. La WWE è stata, però, già abbastanza chiara a riguardo: i due wrestler su cui si punterà di più sono The Miz ed Alberto Del Rio, che saranno “costruiti” dai booker in modo da avvicinarsi il prima possibile allo status delle due leggende del ring, ovviamente, fatte tutte le dovute differenze.
3.Effettivamente hai ragione, ci sono molte analogie tra l'esperienza di Christian ed il caso di Rey Mysterio. Solo che Mysterio è rimasso fisso nel giro delle cinture che contano mentre le dure sconfitte subite contro Randy Orton hanno già rispinto indietro Christian. Speriamo che il canadese non debba di nuovo aspettare diciassette anni per rimettersi alla vita il titolo…

Carissimo Myth, a te e alla redazione di Tuttowrestling, salve! Sono stato pubblicato sulla tua rubrica un altro paio di volte, quindi perché non insistere? Ecco le mie domande:
1.Questa più che una domanda è una curiosità un po' scema: ma come caspita fa Triple H a fare tutte le volte il suo “sputo d'acqua” senza strozzarsi mai? Ricordo che una volta provai con alcuni amici e rischiammo di morire soffocati!
2.Ok, questa è più seria: ho letto sul vostro sito, che ormai Undertaker è considerato ritirato, e che infatti il ritiro della Mccool significhi che voglia passare più tempo col marito. Ora, dando per scontato che non faranno mai sparire nel nulla senza un motivo preciso il deadman (nonostante la sua recita del malore dopo Wrestlemania fu credibilissima, per un po' ci ho creduto anch'io), può essere che si inventino una sua sparizione nel ring, con rintocco di campane con le luci che si spengono come al suo solito, oppure che faccia uno strappo alla regola e che proponga un promo?
3.A me sinceramente questa cosa del g.m. anonimo di Raw ha sfragghiunato i cuggliuna, se mi permetti il sicilianismo. Possibile che ancora non trovino la persona giusta, dato che farlo fare a Michael Cole sarebbe quasi impossibile visto che un paio di volte i messaggi del gm sono arrivati quando lui era sul ring, e quindi lontano da qualsiasi voglia cellulare e ipad?
4.Io sto seguendo Tough Enough, e devo dire che mi piace molto, poiché riesce a rendere reale, dove possibile, il wrestling e l'umanità dei lottatori che ricordiamolo fanno davvero un mestieraccio. Ma i precedenti vincitori chi furono? Se non sbaglio The Miz nella edizione in cui partecipò arrivò secondo, eppure eccolo qui come grande main eventer. Non è che vogliono fare una cosa simile ad NXT dove, esclusa la prima stagione, ha più successo il secondo classificato che il primo (ricordo un vostro fantastico commento su wrestling cafè riguardo Johnny Curtis…)? Ti ringrazio anticipatamente se deciderai di pubblicare nuovamente questa mia!

1.Sono domande come queste che mi fanno amare il wrestling e voi lettori di TuttoWrestling. Sono quasi commosso. MA CHE DIAMINE DI RICHIESTA E'???? 🙂 In ogni caso, cerco di tornare serio anche se la domanda non lo consentirebbe: suppongo che Triple H non beva l'acqua che si mette in bocca ma la tenga qualche attimo tra le guance per poi spruzzarla all'esterno. Ma veramente ti sembra una cosa così difficile? Se qualcuno di voi morirà soffocato, fammi subito sapere.
2.Io non credo che Undertaker sia da considerarsi “ritirato” in senso stretto e credo che lotterà ancora due o tre volte nella sua carriera. Di sicuro sarà presente alla prossima edizione di Wrestlemania per portare la sua winning streak ad un fantastico venti a zero.
3.A me, invece, la storyline del GM anonimo, che nessuno conosce e che quindi nessuno può toccare, piace. Speriamo che la WWE non sprechi il tutto svelando il nome del general manager in una storyline bizzarra, banale o senza senso! Se io dovessi decidere oggi proporrei Stephanie McMahon, compatibilmente con i suoi impegni di madre: ma d'altronde è già sempre nel backstage di Raw, cosa ci vorrebbe a farla apparire in video? Altra alternativa potrebbe essere un rientrante Shane McMahon, gradirei poco che quel ruolo fosse dato da Vince McMahon a sé stesso. Altre opportunità proprio non le vedo, a meno di avere un ritorno clamoroso nella compagnia, come quello di Hulk Hogan o di Eric Bischoff. Da scartare, purtroppo, il rientro di Paul Heyman, che Stephanie vede come il fumo negli occhi.
4.La prima edizione di WWE Tough Enough, nel 2002, fu vinta da Maven Huffman e Nidia Guenard. Entrambi sono stati superstar della WWE per qualche anno, poi sono stati licenziati. Nidia ha avuto un compagno italiano ed ha vissuto per un certo periodo nel nostro Paese. La seconda edizione fu vinta da Linda Miles, una lottatrice pessima poi vista nella WWE per un breve periodo con il nome di Shaniqua e da Jackye Gayda, poi diventata moglie di Charlie Haas. Oggi entrambe sono ritirate. La terza, nel 2004, fu vinta da John Hennigan, che oggi conosciamo come John Morrison e da Matt Capottelli, un promettentissimo wrestler colpito, però, da un tumore al cervello che non gli ha consentito di continuare a lottare. La quarta edizione fu vinta da Daniel Puder, scomparso dopo poco dalla WWE, su Mike Mizanin, che, ovviamente, è l'unico di tutti quelli passati da Tough Enough ad aver vinto finora il titolo mondiale WWE.


Passiamo allo “Smista la lista” di questa settimana. Vi avevo chiesto di indicarmi i migliori cinque face turn della storia, vediamo una selezione delle vostre risposte.

Fabrizio Balestra
1) Big Show che diventa n°1 Contender per il World Heavyweight Title di Jack Swagger a Smackdown nel 2010
2) Randy Orton separandosi dalla Legacy a RAW nel 2010
3) Batista che attacca Triple H dopo aver vinto la Royal Rumble nel 2005
4) John Cena alleandosi con il Team Angle per il match contro il Team Lesnar a Survivor Series nel 2003
5) Edge “attaccando” il computer del GM anonimo a raw nel 2010

Andrea Nole Paderno
‎1-Batista in un'edizione di Raw post Royal Rumble 2005 su Triple H
2- Orton nel 2004 dopo la conquista del World HeavyWeight Title vs l'Evolution
3- Hogan nella WCW quando passò da Hollywood Hogan al vecchio Hulk Hogan in una puntata di Nitro…
4- Triple H a Raw nel 2006 che andò a ricomporre la DX
5- Steve Austin nel 1997 nella questione della rivalità con Bret Hart

Lorenzo Fabrizio Falabrino
In ordine sparso:
-Randy Orton, uscendo dall'Evolution.
-Batista, uscendo dall'Evolution.
-Triple H, riformando la DX.
-Edge, tornando a sorpresa alla Royal Rumble.
-Hulk Hogan, dopo il clamoroso Turn Heel che si era avuto con l'nWo

Zrcadlo Russo
Vediamo, è veramente difficile stavolta, i turn face sono più rari e meno incisivi… Al primo posto assolutamente quello di Batista contro l'Evolution, nel 2005, dopo la Rumble… splendido perchè “chiamato” da tempo! Secondo, quasi alla pari, quello di Triple H con il rinascere della Dx, nella primavera del 2006 prima di Vengeance! Terzo ci metto uno molto molto personale, che tutti avrete dimenticato: 2004, poco prima di Survivor Series, in un match 3-3 Booker T assieme a Rob Van Dam e Rey, contro Dupree, Kenzo (mamma mia che mostruosità quei due!) e JBL… Booker fa finta di reggere il gioco di JBL e poi diventa improvvisamente FACE e lo colpisce! Altri due… mmm qui siamo in difficoltà… il turn face della Hart Dynasty per aiutare Bret a wrestlemania, direi… e ultimo, al quinto posto… il turn di Hogan dopo il match leggendario contro The Rock! 🙂

Luca Coluzzi
In ordine sparso:
1)Smackdown 2003 o 2002, Cena dopo un match tra Lesnar, Morgan, Nathan Jones e A-Train vs Angle e Benoit, turna face attaccando i 4 heel. Mi riferisco a questo http://www.youtube.com/watch?v=OtNDk6VwOPc.
2)Batista a Raw 2005 attacca HHH e Flair mentre firma il contratto per Wrestlemania
3)Orton dopo aver sputato a HHH, Settembre 2004 a Raw
4)Daniel Bryan a Summerslam nel WWE VS Nexus
5)Kurt Angle che diventa face dopo essere passato da Raw a Smackdown! vincendo il WWE world heavyweight champion

E' molto difficile scegliere, ma ci provo anche io!

1.Kurt Angle tradisce la Alliance ad Invasion 2001
2. “Macho Man” Randy Savane torna con Elizabeth alla fine di Wrestlemania 7
3. Steve Austin non cede allo sharpshooter di Bret Hart a Wrestlemania 13 e si guadagna il rispetto dei fan
4. I Demolition cacciano via Mr. Fuji a Survivor Series 1988
5. Batista esce dall'Evolution nel 2005.

Ecco adesso lo “Smista la lista” per la prossima settimana: Quali sono stati i vostri cinque manager o vallette preferiti della storia del wrestling?


E' tutto anche per oggi… A martedì prossimo!

That's excellently executed…

“The Myth” Michele M. Ippolito

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
14,946FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati