TW Risponde #434

Amiche ed amici di TuttoWrestling, torna il TW Risponde con una nuova, scoppiettante, esaltante edizione! Partiamo subito con la lista delle domande indesiderate.

[RIQUADRO5]

E' tutto pronto… Partiamo!


Salve Myth, sono Tiziano da Bari, seguo il wrestling da circa 6 anni ( non pochi per un diciassettenne ), e solo da poco, grazie a Facebook, ho scoperto l'esistenza di questo sito… Non voglio annoiarti, passiamo alle domande:
1. Non crede che la WWE stia esagerando con questa forte politica sui giovani? Rendiamoci conto, gente molto più esperta pian piano messa in disparte per far posto a tanti, troppi giovani che non hanno ancora dimostrato quel che valgono, e dubito che tutti questi riusciranno a dimostrarlo…
2. Ho letto sul sito che Chris Jericho è temporaneamente fuori dai giochi e che presto potrà tornare a calcare i ring della WWE. Ma la WWE crede veramente ancora in lui? Io penso che una superstar come Jericho alla WWE possa dare ancora molto, lei cosa ne pensa?
3. Le rivolgo la stessa domanda di prima riguardante però The Big Show e Christian; crede che la WWE possa puntare ancora per molto su di loro? Vista questa politica sui giovani, ho la seria paura che idoli come loro possano finire fuori dai giochi da un momento all'altro come abbiamo visto recentemente…
4. Come ultima domanda le vorrei chiedere come reputi questi giovani su cui la WWE sta puntando; insomma stiamo vedendo Daniel Bryan campione degli Stati Uniti, The Miz campione WWE, Nexus campioni di coppia e io penso che troppi giovani, come ad esempio Yoshi Tatsu ed Evan Bourne, siano sopravvalutati dalla WWE togliendo spazio a superstars come Zack Ryder, Curt Hawkins e Chris Masters che meritano molto di più a mio parere.
.

1.La WWE non ha messo in disparte nessun wrestler “anziano” e di esperienza. Shawn Michaels ha deciso di ritirarsi, Undertaker a causa dei troppo infortuni è un catorcio umano, Triple H ha subito l'ennesimo infortunio, Batista ha deciso di percorrere altre strade, Chris Jericho si è stufato della vita “on the road” dei wrestler. Che poteva mai fare la WWE? Quello che ha fatto: cercare di puntare al futuro. Peccato solo che abbia dovuto farlo accelerando perché le uscite negli ultimi mesi sono state effettivamente un po' troppe costringendo la compagnia ad un ricambio più netto. In ogni caso stiamo vedendo degni sostituti, come The Miz o Sheamus ed altri stanno venendo lanciati verso l'alto in maniera opportuna, come John Morrison: ho fatto i nomi di tre wrestler che in prospettiva possono diventare delle vere e proprie leggende.
2.La WWE crede ancora moltissimo in Jericho, ma Chris ha anche altri interessi nella vita oltre il wrestling. Tornerà nel 2011 per un nuovo stint, non ho dubbi. Quello che è certo è che quando tornerà sarà di nuovo riconosciuto come il vero MVP della compagnia.
3.Big Show ha già dato tutto quello che poteva dare alla WWE. Resterà nel roster ancora qualche anno per aiutare i più giovani e forse tornerà ad avere l'opportunità di conquistare almeno un'altra volta il titolo mondiale. Christian, invece, ha perso un altro treno: sono convinto che se si fosse di nuovo infortunato oggi sarebbe lui il primo sfidante al titolo mondiale di Edge, non Dolph Ziggler. In ogni caso più tempo passa più diminuiscono le possibilità di vederlo con la cintura che più conta alla vita ed è un vero peccato.
4.De gustibus non est disputandum. Sicuramente The Miz e Daniel Bryan meritano il posto che occupano ma non credo che Tatsu e Bourne siano meno meritevoli di Ryder, Hawkins e Masters. Ci sarebbero, piuttosto, altri wrestler nel roster su cui puntare, ma decidere è quasi giocare alla roulette. Se poi penso che MVP è andato via perché non aveva il giusto spazio, mi viene da mangiarmi le mani…

Ciao Michele, sono Mauro da Milano. Sono un “vecchio” e non più giovanissimo appassionato di wrestling (ho 46 anni), e volevo sapere un tuo veloce parere su questo argomento: dopo tutto ciò che i vari quotidiani sportivi e non hanno vomitato addosso al wrestling nel passato recente, in particolar modo a seguito di ciò che è purtroppo successo a Benoit, e tanto da far sparire il nostro
amato sport-entertainment da tutti i vari palinsesti tv, cosa ne pensi di questa “collana” dedicata ai miti del passato che sta attualmente pubblicando la Gazzetta dello Sport? Prima uscita Hulk-Hogan? (pubblicizzata tra le altre cose anche dai simpatici amici di Italia1 !??) Ruffiani? Ipocriti? Falsi… oppure stanno semplicemente fiutando che il business potrebbe tornare anche da noi, visto il successo dell'ultimo show della WWE a Milano?
Ciao e continuate così, siete i migliori!
Mauro

Semplicemente il gruppo editoriale della Gazzetta dello Sport deve fare soldi perché è una impresa. Punto e basta. Se il wrestling fa fare soldi allora promuovono collane sul wrestling. Se ci riuscisse il rugby acquatico, allora farebbero collane di dvd sul rugby acquatico. Non c'è niente di strano ed in ogni caso non c'è nessun collegamento tra le scelte di marketing del gruppo e la linea editoriale data dalla direzione del giornale sul mondo del wrestling. Credo proprio che il successo dell'ultimo show della WWE a Milano abbia giocato il suo ruolo in questo tipo di scelta.

Ciao Myth sono un grande fan del wrestling, mi chiamo Alessandro e vengo da Lucca. Ti volevo fare un po' di domande:
1)Io penso che NXT abbia stufato. Le prime due edizioni erano bellissime e le ho seguite con passione ma ora non mi piace più. Io penso che la WWE dovrebbe inventarsi un nuovo show. Tu che ne pensi?
2)Condividi la scelta della WWE di cambiare i ppv ogni tanto? Tu quali cancelleresti e quali metteresti in base alle stipulazioni che ti piacciono?
3)Secondo te è possibile la sfida finale a Wrestlemania XXVII tra Cm Punk e John Cena?
4)Cosa ne pensi del licenziamento di Kaval?
5)Nella WWE secondo me ci sono superstars molto brave ma che non vengono sfruttate bene. Ad esempio Zack Ryder, TedDibiase, R-Truth per me sono bravi, mi piacciono ma la WWE li sta trascurando e non hanno una storyline. Secondo te come si potrebbero sfruttare meglio questa superstars?

1.A me NXT continua a piacere. Ho saltato solo la terza edizione, per intero, perché la primissima puntata di fece venire il voltastomaco. NXT resta comunque un modo per vedere giovani talenti giocarsi tutto: la WWE riproporrà a breve il vecchio Tough Enough ma io credo che il format di NXT sia di gran lunga migliore. Peccato solo che questa quarta stagione non offra tra i lottatori un nome di spicco che dimostri fin da subito di avere quel qualcosa in più, all'altezza di Wade Barrett, Daniel Bryan o Michael McGillicutty.
2.La WWE deve fare soldi e per questo le prova tutte, anche se buona parte degli esperimenti degli ultimi due anni sono stati dei buchi nell'acqua. Io creerei un evento attorno al gimmick match che nella WCW era conosciuto come “War Games” e proporrei che una volta all'anno il titolo mondiale di Raw sia messo in palio nel corso di un torneo da svolgersi tutto nel corso di un PPV. Cancellerei Hell in a Cell (hanno ragione i booker, ormai questo match ha fatto il suo tempo).
3.Possibile, possibilissima. Io, però, preferirei uno scontro face contro face tra John Cena e Randy Orton.
4.La WWE ha fatto un errore enorme, perché Kaval avrebbe potuto dare vita a feud entusiasmanti contro wrestler come Rey Mysterio, Evan Bourne o anche alcuni più grandi di lui. La scelta di lanciarlo facendogli vincere NXT e poi trattarlo come un jobber è incomprensibile, anche alla luce di quello che è stato invece fatto per un talento che ha caratteristiche simili alle sue, Daniel Bryan.
5.Zack Ryder è sprecatissimo: la gimmick del Woo Woo man è idiota ed urge cambiargliela tutto. DiBiase si è involuto anche sul ring: dovrebbero togliergli Maryse dal fianco e dargli una gimmick da “spietato”. R-Truth ha la gimmick più opportuna ed anche per questo non potrà mai essere un main eventer.

Ciao Michele, sono Giulio da Piacenza e avevo già scritto una volta 3 anni fa, così ho deciso di scrivere ancora dato che seguo regolarmente gli aggiornamenti del vostro sito.
Passo alle mie domande:
1)Da cosa nacque l'idea di far rivivere in qualche modo la ECW da parte della WWE?? Faccio questa domanda perchè che nemmeno gli originals coinvolti erano tanto convinti e mi riferisco anche ai discorsi di Tommy Dreamer pre Hardcore Justice… mi sbaglio?
2) Mi è capitato di domandare a diversi appassionati e praticanti di wrestling e grappling cosa pensassero della WWE e del tipo di wrestling proposto e mi sembra di aver capito che non abbia per niente successo e viene spesso denigrata non trovi?
3) Sbaglio o la TNA come stile di wrestling e federazione è il perfetto crocevia tra ECW, IWGP e WCW (soprattutto la prima)?
4) Ho notato che nel wrestling soprattutto nella WWE in diversi wrestler (Angle, Taker Lesnar, Steve Blackman) nacque la passione per le MMA… che tu sappia era una sorta di moda negli Stati uniti?
5) In Italia l'interesse per il wrestling è calato? Succederà come negli anni 90 che bisognava guardalo sul canale tedesco DSF?
6) Che fine ha fatto la federazione Giapponese HUSTLE?
Bene è tutto, concludo facendo ancora i complimenti a te e al resto della redazione per la nuova e bellissima veste grafica del sito! Vi prego di pubblicarmi e spero di non averti annoiato.

1.La WWE organizzò One Night Stand, che dal punto di vista dello spettacolo fu un successo (e non andò male neppure sotto il punto di vista economico) così Vince McMahon decise di sfruttarne la scia. Aveva, però, ben chiaro in mente di non volerne fare un prodotto di nicchia, così come era la ECW originale, anche contro il parere di suo figlio Shane. I wrestler della ECW e Paul Heyman erano speranzosi ma dovettero capire ben presto che le intenzioni di Vince erano diverse dalle loro. Dopo il fiasco di ECW December to Dismember, il PPV meno acquistato della storia della WWE, fu chiaro che quell'esperienza iniziale, con gli ECW Originals al timone dello show, era ormai esaurita e da qui nacque una acredine nei confronti di Vince, trascinata poi fino a TNA Hardcore Justice, un PPV, tra l'altro, deludente secondo me.
2.Come al solito, contano i numeri: se parli con gente che si dichiara “esperta” di wrestling, forse ti faranno nomi di federazioni sconosciute o di wrestler famosi solo per loro e per la loro cerchia di amici. Oggettivamente avranno forse ragione, ma la sostanza è che nel mondo degli affari, e il wrestling è un business, conta raggiungere quanta più gente possibile per generare soldi. Ed in questo, “hands down”, vince la WWE.
3.Io credo che la TNA abbia trovato un proprio stile, poi sono arrivati Hulk Hogan ed Eric Bischoff che hanno deciso di scimmiottare la WWE ed hanno un po' “sporcato” il lavoro fatto negli anni da Jeff Jarrett e Vince Russo.
4.Lo è ancora: le MMA hanno un enorme successo negli Usa, superiore al wrestling, che talvolta sceglie di creare qualche collegamento tra le due discipline a fini puramente promozionali, anche se poi i risultati sono ridicoli, come dimostra la recente storyline della TNA di cui è protagonista Jeff Jarrett, o quella squallida controfigura che sta interpretando uno dei più bravi wrestler degli ultimi 25 anni.
5. E' cambiata la platea televisiva ed è cambiato anche il modo di intendere la televisione. Anche io guardavo la WWE su DSF nel 1997, quanto tempo è passato! Oggi ci sono centinaia di canali, uno interessato a trasmettere il wrestling secondo me lo troveremo sempre.
6.La Hustle, federazione giapponese che gestisce il proprio booking in maniera similare a quello della WWE, promuovendo l'aspetto entertainment, è al momento ferma per problemi economici e non è chiaro se e quando tornerà ad organizzare nuovi show.


Passiamo adesso allo “Smista la lista” di questa settimana. Vi avevo fatto una domanda facilissima: quali sono le vostre cinque finisher preferite di ogni tempo? Come sempre, vediamo insieme una selezione delle vostre migliori risposte.

Salvatore Lamberti
Cobra Clutch
RKO
Ankle Lock
450° Splash
Crossface

Emanuele Scavuzzo Ankle Lock (K. Angle; K. Shamrock)
Sweet Chin Music (S. Michaels)
Anaconda Vice (CM Punk)
Snapshot (MNM)
Pedigree (Triple H)

Salvatore Monaco
Sharpshooter- Bret Hart
Stunner- Stone Cold Steve Austin
Tombstone Piledriver Undertaker
Sweet Chin Music HBK
Pedigree Triple H

Giovanni Pantalone
1) la finisher dei demolition, ahimè non ricordo il nome
2) la canadian destroyer
3) la finisher dei power & glory
4) la DDT di jake the snake
5) il volo di jimmy snuka

Roberto Bova
Frogsplash (eddie guerrero)
The people's elbow (the rock)
Cripller's crossface (chris benoit)
Walls of jericho (chris jericho)
E, quella di abyss, pero purtroppo non ricordo I'll nome, :0'(

Zrcadlo Russo
Allora, questa è più facile! La prima in assoluto è la Stunner di Stone Cold!!! Poi, quasi a pari merito, la Sweet Chin Music di Shawn Michaels! Assolutamente perfette per quanto riguarda la rapidità, esplosività e imprevedibilità! Per terza meto, staccata di un po', la Tombstone Piledriver dell'Undertaker… poi la Ankle Lock di Kurt Angle (non quella fasulla di Swagger, quella originale!)… per quinta metto la Canadian Destroyer!

Domenico Antonio Marcianò ‎1) Canadian destroyer (tutta la vita)
2) Angle Slam
3)Styles- clash
4)Jack-Hammer
5)Jack-Knife

Leonardo Cardini ‎1) Canadian Destroyer
2) Cattle Mutilation
3) Pepsi Plunge
4) F-5
5) Angle Slam

Ciro D'Ambra
Shooting star press, c4, octopus hold, justice pole, crippler crossface

Bruno Parisse
1 Sweet Chin Music (Shawn Michaels)
2 The Rock Bottom ( The Rock)
3 Stunner ( Stone Cold Steve Austin)
4 GTS (CM Punk)
5 Walls Of Jericho (Chris Jericho)

Tiziano LoneWolf Contessa
‎1- La 3-D dei Dudley Boyz
2- The walls of Jericho di Y2J
3- F-5 di Brock Lesnar
4- 450 Splash di Paul London e Justin Gabriel
5- The Chokeslam dei vari Big Show Undertaker Kane ecc…

Nicola Ciapons ‎
1 -Canadian Destroyer
2 -F-5
3 -Sweet Chin Music
4 -Pedigree
5 -Shooting Star Press

Gerardo Scarpa ‎
1) RKO – Randy Orton
2) Jack Hammer – Goldberg
3) Canadian Destroyer – Petey Williams
4) Crippler Crossface – Chris Benoit
5) Tombstone Piledriver – Undertaker

Ciao a tutti sono Pierluigi da Salerno, e le mie Finisher preferite della storia sono le seguenti (in ordine sparso):
1. Canadian Destroyer (Petey Williams)
2. Burning Hammer (Kenta Kobashi)
3. Kudo Driver (Cheerleader Melissa)
4. Shooting Star Press (Billy Kidman)
5. Ankle Lock (Kurt Angle)

Ciao sono Domenico Di Pietro da Messina ecco le mie 5 mosse:
– 720 DDT/Phoenix DDT Jody Fleisch
-Styles Clash di Aj Styles
-Fireman's Carry double knee Gutbuster di Roderick Strong
-F5 di Brock Lesnar
-RKO di Randy Orton

Ciao, sono Hellraiser Fabjusz: una parola in cui vi dico che sono contento che abbiate attinto dalle mie idee per questo (e quello appena precedente) smista la lista. Ecco le mie 5 finisher moves preferite di sempre :
1) Jackhammer : il grande Goldberg riusciva ad attuare questa mossa anche su lottatori dal peso eccessivo: fatta da lui, la ritengo tutt'oggi la finisher più devastante della storia del wrestling.
2) Crippler crossface : da fan accanito di Benoit e del wrestling tecnico, quello fatto di prese di sottomissione, non potevo non elencare questa mossa !
3) F-5 : la slam micidiale di Brock Lesnar, forse la signature move più imponente del repertorio di mosse mai vista in un wrestler tanto potente quanto completo, per repertorio
4) Stunner: la cito più per il lottatore che per la mossa in sè, vale a dire Stone Cold Steve Austin !!!!, icona dell'era attitude.
5) Swanton bomb, Jeff Hardy: la mia mossa high-flyer preferita.
Non ho citato la powerslam di British Bulldog, l'RKO, la sharshooter di Bret, la gorilla press slam di Ultimate Warrior…ma sono considerazioni personali, e quindi ho scelto le 5 mosse sopra elencate. Ciauuuuuuuzzzz…

Un saluto da Lorenzo di Giussano a tutto lo staff, ecco quali sono secondo me le migliori finisher di tutti i tempi:
Sweet Chin Music di Shawn Michaels (sempre adorata, dato che può essere sia “chiamata” sia improvvisa )
Ankle Lock di Kurt Angle in primis, ma anche Ken Shamrock precedentemente
Sharpshooter usata da Bret Hart, The Rock, Chris Benoit ecc. (famosissima, come non legare a questa mossa il celeberrimo Screwjob di Montreal?)
People's Elbow di The Rock (non la mossa in particolare, ma soprattutto la preparazione prima, spesso da brividi…)
Legdrop of Doom di Hulk Hogan (forse la prima e vera finisher della storia del wrestling, da far esplodere la folla)
Degna di menzione anche la Canadian Destroyer di Petey Williams, magari non così incisiva sulla folla come le precedenti 5, ma probabilmente la più bella esteticamente
Tanti saluti!

Matteo da Voghera. Sono in ordine sparso, in pieno stile Michele
1) Canadian Destroyer (Petey Williams)
2) Best Moonsault Ever (Christopher Daniels)
3) Mistica (Mistico)
4) Shooting Star DDT (Clasicò)
5) Haas of Pain (Charlie Haas)
Sono andato un po' a cercare nelle Indies.

Sono Fabrizio Balestra,ecco le mie 5 mosse finali preferite di sempre :
1) Sharpshooter, Bret Hart
2) RKO, Randy Orton
3) Sweet Chin Music, Shawn Michaels
4) Stunner, Stone Cold Steve Austin
5) Frog Splash, Eddie Guerrero

Mauro Cambiago
1- Sharpshooter, Bret Hart
2- Sweet Chin Music, Shawn Michaels
3- Stunner, Stone Cold Steve Austin
4- Five Star Frog Splash, Rob Van Dam
5- Hell's Gate, Undertaker

Ciao a tutta la redazione di TW e complimenti!
Sono Michele da novara per smista la lista:
1 Tombstone piledriver Undertaker !
2 Stunner Stone cold steve austin
3 Sharpshooter Bret Hart
4 Starship pain John Morrison
5 Spear Edge

Ciao, sono Marco di Livorno e questa e' la mia lista :
F5 (Brock Lesnar)
Tombstone (Taker)
Doomsday Device (Legion of Doom)
Running power slam (Davey Boy Smith)
Perfect Suplex (Kurt Hennig)
Saluti

Raimondo da Alghero
a/ clipper crossface del grande Chris Benoit ma anche di Daniel Bryan
b/ sweetchinmusic del mitico HBK e se non ricordo male usata anche a volte da Goldberg
c/ rko di Orton non ricordo nessuno uscire dal conto di tre(evoluzione della stunner di Austin e simile alla twist of fate di Matt Hardy)
d/ sharpshooter usata e resa nota soprattutto dall'Hitman
e/ shootinstarpress di Billy Kidman a mia memoria la più bella finisher di sempre ripresa poi da Evan Bourne e provata a più riprese da Brock Lesnar con alterne fortune come quella non riuscita contro Angle

1-RKO Randy Orton
2-PEDIGREE Triple H
3-TROUBLE IN PARADISE Kofi Kingston
4-STARSHIP PAIN John Morrison
5- 450° SHOOTING STAR PRESS Justin Gabriel
Da Mario da Napoli

Provo a darvi le mie cinque anche se oggi è difficilissimo:
Total Elimination (The Eliminators)
Sharpshooter (Bret Hart)
Last Ride (Undertaker)
Texas Cloverleaf (Dean Malenko)
Crippler's Crossface (Chris Benoit)

Per la prossima settimana, invece, smistatemi questa lista di cinque: Quali cinque wrestler resteranno in piedi fino alla fine del royal rumbe match 2011? Considerate che The Miz, Randy Orton, Edge e Dolph Ziggler saranno probabilmente impegnati in incontri validi per i titoli mondiali di Raw e Smackdown.


Anche per oggi è tutto. Mi stiano bene lorsignori!

That's excellently executed…

“The Myth” Michele M. Ippolito

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

Annunciato un match per Hell In A Cell

La WWE ha annunciato che Jeff Hardy ed Elias si affronteranno a Hell In Cell a seguito di quanto accaduto durante la season premiere di Ra

Morto sul ring il luchador Prìncipe Aéreo

Il luchador messicano Prìncipe Aéreo è venuto tragicamente a mancare sabato scorso, mentre era impegnato in un match a Città del Messico.

Ufficializzati tre nuovi match per l’odierna puntata di Raw

Tre nuovi match annunciati per la Season Premiere di Raw, tra cui un 8-man tag team match che vedrà impegnata la RETRIBUTION.

La superstar di NXT Xia Li debutterà nel kickboxing

Xia Li, wrestler di NXT, debutterà nel mondo del kickboxing questo weekend.

Articoli Correlati