TW Risponde #430

Amici ed amiche di TuttoWrestling torna la rubrica più amata e più letta del wrestling web italiano sulle colonne del primo sito del wrestling web italiano! Anche quest'oggi ci sono tante succose domande da parte vostra ma cominciamo, come sempre, dalla nostra “black list”.

[RIQUADRO5]

Ed ora possiamo pure partire con la nostra settimanale sessione di Q&A…


Ciao Myth, sono Ettore un ragazzo di 25 anni, a sto in un paesello di 1000 e rotti anime nella nebbiosa pianura padana. Mi sono avvicinato a questa disciplina grazie ad un mio amico che mi invitò a casa sua a guardare il Backlash post-wrestlemania XX e da lì mi sono letteralmente innamorato di questo mondo, in tutte le sue forme.
Ma bando alle ciance ecco la mia domanda: recentemente su classics on demand ho sentito parlare di un celebre arbitro WCW e ECW morto a 40 anni circa di un male incurabile al cervello e per cui veniva organizzato uno show di beneficenza per aiutare la famiglia, a cui partecipavano lottatori di WCW e WWF (in pieno periodo Monday Night War), e sentivo che questo arbitro ha avuto una storia molto triste, mi chiedevo se (visto che in rete non trovo niente) voi potevate darmi delucidazioni a riguardo.
grazie 1000

Hai sentito parlare di Brian Curtis Hildebrand, più noto nel mondo del wrestling come Mark Curtis. Seppur allenato come un wrestler, visto che era basso e mingherlino dovette abbandonare i sogno di gloria, diventando un arbitro e manager. Lavorò nella SMW, poi nella ECW ed infine nella WCW. Nel 1997 gli fu diagnosticato un cancro allo stomaco che non riuscì a sconfiggere. Nel 1999, per aiutarlo a pagare le spese mediche, alcuni suoi amici organizzarono uno show di beneficenza, a cui presero parte, caso più unico che raro, stelle di WWE, WCW ed ECW, tra cui Mick Foley, Dean Malenko, Eddie Guerrero, Chris Benoit, Chris Jericho, Shane Douglas, D'lo Brown, Al Snow, Billy Kidman, Chris Candido. Di quello show parla con parole bellissimo nel suo primo libro proprio Y2J. Hildebrand morì a 37 anni, molto compianto dagli amici e dai fan, che avevano imparato a seguire, anche se a distanza, la sua storia.

Ciao, sono Giuseppe da Roma. E' la prima volta che scrivo, anche se spesso leggo tutte le vostre rubriche.
Avrei da fare in particolar modo, domande attenenti al tradizionale match di eliminazione delle Survivor Series di quest'anno.
Eccole:
1) Drew McIntyre: fin dal suo arrivo stava seguendo un percorso piuttosto parallelo a quello di Sheamus. Sembravano entrambi lanciatissimi verso i piani alti. L'irlandese c'è riuscito diventando campione WWE, lo scozzese si è un pò fermato lì (addirittura sconfitto da un MVP qualunque). Da cosa è dovuta questa intenzione di non fargli fare almeno per ora, il passo definitivo?
2) Cody Rhodes: credi possa ambire a qualcosa di importante un giorno? O il fatto di essere troppo piccolo fisicamente lo condizionerà per tutta la carriera (come disse Michele Posa a SD, di Rey Misterio ne nasce uno ogni generazione. Aggiungerei per fortuna)?.
3) Non credi che Chris Masters sia un tantino messo da parte inspiegabilmente? Credo che agli inizi il suo personaggio funzionasse alla grande, con la sua devastante Masterlock (ricordo nella sua prima apparizione che arrivò in limousine, consigliando niente meno che a Ric Flair di vedere come si lottava).
4) A proposito di Rey, la smetteranno mai con questa barzelletta? Vederlo da anni fisso tra i main eventer è veramente abominevole.
5) Cosa prevedi invece nel prossimo futuro per: MVP, Kofi e Reks?
6) Tornerà mai Big Show a sostare con continuità nel giro che conta?
7) Come ultima domanda, esco dalla questione SS, riguarda HBK. Non credi che nonostante la sua unica e irraggiungibile carriera, se proprio si vuole trovare una pecca è aver vinto pochi titoli mondiali (basti pensare i vari Triple H, Cena, Edge ma anche Taker e molti altri)? Solo 4, tra cui lo Screwjob e quello nell'elimination chamber tenuto solo un mese, per giunta nel lontano 2002.
Grazie per un eventuale risposta e tanti saluti e tutto il team.

1.Vince McMahon sembra credere sempre con la stessa forza in Drew McIntyre ma credo che tutto il mondo si sia reso conto che Drew non è riuscito a far breccia nel cuore dei fan e quindi per un po' è stato rispedito tra le seconde linee. Non ho dubbi che, comunque, presto gli saranno date nuove opportunità. Io credo che Drew le sprecherà perché è un pezzo di legno ed in assoluto uno dei personaggi più noiosi dell'attuale roster della WWE.
2.Nel Team Priceless Cody sembrava il punto debole. Ora sta convincendo anche i critici più duri, mentre Ted DiBiase vive uno stato di involuzione. Merito di Cody, che sta sapendo sfruttare al meglio tutte le opportunità che gli vengono offerte, e di una gimmick francamente fresca e divertente. Non credo che Cody potrà mai diventare campione assoluto WWE ma sono convinto che resterà a lungo nel roster togliendosi un sacco di soddisfazioni.
3. Ho sempre trovato Chris Masters incapace sul ring e dotato di una gimmick vista, rivista e stravosta, peggiorata dal fatto di avere una finisher con cui nessuno, e dico proprio nessuno, è mai riuscito ad andare over. Da face è veramente un disastro: non capisco cosa ci faccia ancora nel roster quando nel mondi ci sono tanti giovani wrestler di talento!
4.Finchè Rey fa vendere maglie e maschere, dal main eventing non lo schioda nessuno. Abituati, è pure ora!
5.MVP: la tua e-mail è arrivata qualche giorno fa ma per lui prevedo… un futuro fuori dalla WWE e magari in Giappone (che paragnosta, eh?). Kofi Kingston: qualche anno di midcarding e poi licenziamento. Tra cinque anni nessuno si ricoderà più di lui. Tyler Reks: ho letto che nel backstage dimostra di avere un carattere particolare. Sul ring ha fatto vedere poco, è da scoprire. Essendo un big man, potrà togliersi qualche soddisfazione.
6.Prima o poi avrà di nuovo le sue chance. Big Show è uno che può essere messo in qualsiasi match e difficilmente sfigura nonostante la sua stazza. La WWE conta sempre su di lui.
7.Shawn Michaels è talmente grande che non necessita di avere nel suo palmarès altri dieci o venti titoli, tanto è sempre stato lo showstealer, con cintura alla vita o senza.

Carissimo Michele sono Chris da Varese ti ringrazio di avermi pubblicato qualche settimana fa quando ti ho scritto la prima volta!! Comunque ecco alcune mie curiosità:
1) Più il tempo passa e più mi accorgo di essere un fan del Nexus e specialmente di Barrett. Spero che entro Wrestlemania gli facciano vincere il titolo, ormai penso se lo meriterebbe anche dopo questa doppia sconfitta con Orton tra Survivor Series e Raw. Volevo sapere che futuro c' è per gli esclusi delle stable….Darren Young, Skip Sheffield e Michael Tarver!!
2) Secondo me se Lashley sarebbe esploso in WWE come era previsto all' inizio, poteva benissimo ambire a diventare il nuovo Lesnar, infondo avevano più o meno lo stesso stile di combattimento…sei d' accordo con me o dico una castroneria??
3) Ero a Milano il 13 ed era la prima volta che vedevo 1 show WWE dal vivo e non ti posso descrivere che emozione ho provato in tutta la serata, è stato un qualcosa di unico per me, che sono un fan quasi decennale della federazione!! Mi chiedevo innanzitutto se è gia previsto qualcosa per il 2011 senza sapere la data precisa chiaramente!?! Poi non ti pare assurdo che non ci abbiano fatto vedere Santino??…la sua presenza la davo più che per scontata, ci sono rimasto male!! Potevano metterlo al posto di Yoshi che per quanto sia simpatico non so quanti lo filino…secondo me avrebbe fatto esplodere la folla come quanto han fatto Cena e Orton…che ne pensi??
4) Il prossimo vincitore della Rumble??…dimmi un nome di raw e 1 di smackdown che ti paiono come principali candidati ma non tra quelli che l' hanno già vinta in passato!!
5) Ho sentito mille avversari possibili per il match di Undertaker allo showcase, e mo forse c' è anche il rischio che non partecipi….il sogno è di vederlo contro Lesnar anche se purtroppo ormai le possibilità sono minime, e dicasi cosi anche con Goldberg….però se andasse ancora contro Kane non ti pare che vadano a riscaldare una minestra già RIRIRIRISCALDATA??…ormai quel match l'abbiamo visto in tutte le salse!!….lasciando perdere l' attuale “piano B” dei Brothers of Destruction contro il Nexus non sarebbe meglio mettergli contro Wade Barret o magari fare un dream match con Cena che manderebbe in visibilio la folla??
6) Quante speranze ci sono per rivedere Kevin Nash in WWE nel 2011 o magari 2012??

1.Per Wade Barrett non è questione di anni ma di mesi: presto, prestissimo vincerà il titolo WWE, che già si merita ampiamente. Young, Sheffield e Tarver sono tre bidoni a cui è capitato per puro caso di trovarsi immeritatamente nel main event della WWE, trainati da Wade e da una ottima storyline. Sheffield è quello dei tre che potrà restare nella WWE qualche mese in più grazie alla sua prestanza fisica.
2.Lashley nuovo Lesnar? Mai nella vita. A nessuno interessava alcunché di Bobby. Ricordo quando si infortunò e restò fuori diversi mesi e non c'era un fan che fosse uno che ne sentisse la mancanza. La WWE non ha perso nulla con il suo licenziamento.
3.Aspettiamo comunicazioni ufficiali della WWE per un nuovo tour in Italia. Certo è che il grande successo della recentissima tappa a Milano porterà di nuovo i lottatori della compagnia di Stamford nel nostro Paese molto presto. Santino Marella: nessuno ha capito i motivi della sua assenza, veramente inspiegabile. Chissà, forse stava male o a veva qualche altro problema.
4.Se uno debba vincere o no non c'entra che abbia già vinto la Royal Rumbe in passato. Per Raw dico John Cena, magari per un match contro Wade Barrett o Randy Orton a Wrestlemania. Per Smackdown direi The Undertaker se non fosse infortunato, così, invece è molto difficile perché vincitori plausibili che possono andare nel main event di Wrestlemania oltre Edge proprio non ce ne sono se escludiamo CM Punk, che dovrebbe comunque tornare ad inizio 2011.
5.La conclusione del suo feud con Kane è la cosa più logica ed a questo punto non mi dispiace: non dispiacerebbe nemmeno a Taker poiché vorrebbe dire mantenere intatta la sua winning streak e lottare contro un wrestler che stima. Lesnar non lotterà mai a Wrestlemania nel 2011 e le possibilità che lo faccia Goldberg sono ridotte al lumicino vista la contrarietà di Triple H, che con lui ha un rapporto veramente pessimo. Wade Barrett sarebbe pure una buona scelta, un match contro John Cena sarebbe la cosa migliore ma non credo che lo vedremo.
6.Io sono sicuro che lo rivedremo perché Kevin ha sempre mantenuto buoni rapporti con Vince McMahon, che stravede per lui. Spero solo che non lotti più di tanto visto che sul ring è più pietoso che mai…

Ciao, sono Angelo da Porto Torres, la tua rubrica e' quella che piu seguo dal 2002 poiché mi ha fatto scoprire tantissime cose che non sapevo, e scoprire che fine hanno fatto molti wrestler di cui avevo perso traccia.
Ho avuto l'onore di essere pubblicato,spero in una seconda pubblicazione…
Ma passiamo alle domande, che saranno piu di curiosità, e del “che fine ha fatto?”
1. Di che materiale e' fatta la chitarra di Jarrett ?
2. Sono un amante della WCW e dei primi anni della TNA, che fine hanno fatto : Slash (TNA), Crowbar (WCW/TNA), Norman Smiley (WCW), Disco Inferno (WCW/TNA)
3. Secondo te il miglioramento fisico di The Wall tra la fine della WCW a quando arrivo' alla TNA e' causa della sua morte o frutto di un duro lavoro in palestra?
4. Com'e' possibile che su youtube si viddero (le prove pre-match) dove Undertaker seppelli' il suo Manager all'interno di quella gabbia di vetro, in quello che fu il suo addio alla WWE? Non sono riprese amatoriali, ma appunto riprese ben fatte..
Grazie mille, ti auguro una buona giornata, alla prossima

1.La chitarra di Jeff Jarrett è una normalissima chitarra solo “truccata”: in pratica è fatta in modo da rompersi subito, al primo contatto, dando l'impressione che chi ha dato il colpo lo ha fatto con una inaudita violenza. In questo caso si dice che la chitarra è “gimmicked”.
2. L'ex membro della New Church di James Mitchell Slash lotta nelle indies, così come Chris “Crowbar” Ford. Disco Inferno, cioè Glenn Gilbertti sta cercando di sfondare nel mondo dei reality show con scarso successo, mentre Norman Smiley è il commissione, secondo le storyline, della FCW, compagnia di sviluppo della WWE, che lo tiene ufficialmente sotto contratto e dove lavora come allenatore di giovani talenti.
3.Io tutto questo miglioramento fisico in Jerry Tuite proprio non l'ho visto. Semplicemente, nella WCW lottava con la camicia e questo forse lo faceva sembrare più bolso, mentre nella TNA con una maglietta attillata. “The Wall”, o “Malice” che dir si voglia era un buon prospetto morto troppo presto, come tanti, troppi suoi colleghi. Aveva una storia di problemi con la droga ma l'autopsia non ha provato un legame tra i suoi abusi ed il decesso.
4. Semplicemente finirono per errore in rete alcune immagini girate dalla stessa WWE. Talvolta capita. Quando capita, però, stai sicuro che Vince McMahon è tutt'altro che contento.


Passiamo ora allo “Smista la lista” per questa settimana. Vi avevo chiesto di indicarmi quali sono stati, per voi, i cinque match più belli della carriera di Kurt Angle. Vediamo una selezione delle vostre risposte, arrivate sia all'indirizzo e-mail ufficiale del TuttoWrestling Risponde sia alla pagina Facebook ufficiale del nostro sito.


Salvatore Conte
Ciao Michele ecco la lista:
1 – Kurt Angle v Shawn Michaels (Vengeance 2005)
2 – Kurt Angle v Shawn Michaels (Wrestlemania 21)
3 – Kurt Angle v AJ Styles (TNA iMPACT 5 Gennaio 2010)
4 – Kurt Angle v Undertaker (No Way Out 2006)
5 – Kurt Angle v Samoa Joe (Genesis 2006)

Buongiorno e complimenti vivissimi alla redazione tutta, ecco i miei 5 match preferiti dell'olimpic hero:
Kurt Angle vs. Brock Lesnar @ Wwe Wrestlemania 19
Kurt Angle vs. Chris Benoit @ Wwe Royal Rumble 2003
Kurt Angle vs. Desmond Wolfe Three Degrees of Pain Match @ Tna Final Resoluton 2009
Kurt Angle vs. The Undertaker @ Wwe No Way out 2006
Kurt Angle vs. Samoa Joe @ Tna Lockdown 2007
Cordiali saluti,
Luca Zanin.

Ciao Michele, sono Mauro da Cambiago
Ecco i miei cinque match, anche se è stato difficile scegliere solo 5 incontri.
1- Kurt Angle vs Desmond Wolfe, Turning Point 2009
2- Kurt Angle vs Shawn Michaels, Wrestlemania 21
3- Kurt Angle vs The Undertaker, No Way Out 2006
4- Kurt Angle vs Brock Lesnar, Wrestlemania XIX
5- Kurt Angle vs Chris Benoit, Unforgiven 2002

Raffaele Skizzo Masciadri
in ordine sparso e di getto direi:
Kurt Angle Vs Shawn Michaels WresleMania 21
Kurt Angle Vs Brock Lesnar WrestleMania 19
Kurt Angle Vs Brock Lesnar Iron man match durante Smackdown nel 2003
Kurt Angle Vs The Undertaker No Way Out 2006
Kurt Angle Vs Chris Benoit Royal Rumble 2003
ma se ne potrebbero mettere molti altri ancora… 😉

Ciao a tutta la redazione di TW e complimenti!
Sono Michele da Novare per smista la lista
Kurt Angle…peccato non poterlo seguire in TNA…
1 Angle VS Undertaker No way out 2007 che prestazione!
2 Angle VS HBK Wrestlemania 21 quanti colpi di scena, ma meritatissima vittoria!
3 Angle Vs Ray Mysterio smack down 2007 i due facevano fuochi artificiali ad ogni match
4 Angle VS Undertaker smack down 2003 (quando furono interrotti da Lesnar..) inarrivabili
5 Angle vs John Cena No way out 2005 mi piace ricordarlo perchè con lui anche un inesperto Cena, ha dato tutto…

Ciao Michele, stavolta parto dallo “SLS” a proposito degli avversari di Kurt Angle, che è uno dei miei wrestlers preferiti:
Kurt Angle vs The Rock (No Mercy 2000)
Kurt Angle vs Stone Cold (Unforgiven 2001)
Kurt Angle vs Lesnar (Summerslam 2003, fantastica l'F5 di Lesnar su un piede solo e anche l'Angle Slam su Vince sulla sedia nel post match)
Kurt Angle vs Lesnar (Iron man match a SD!…ma non mi chiedere la data! Mi ricordo che perse match e WWE title)
Kurt Angle vs HBK (WM 21, match pazzesco!!!)
Grazie
Enrico

‎Lino Basso
Kurt Angle vs Shawn Michaels Wrestlemania XXI
Kurt Angle vs Brock Lesnar Smackdown 16/09/03
Kurt Angle vs Desmond Wolfe Turning Point 2009
Kurt Angle vs Samoa Joe Genesis 2006
Kurt Angle vs Brock Lesnar Wrestlemania XIX

Andrea Chiodi ‎
1. vs Undertaker No way out 2006
2. vs Shawn Michaels iron match Raw homecoming 2005
3. vs Samoa Joe iron match Final resolution 2007
4. vs Brock Lesnar Wm19
5. vs Chris Benoit Royal rumble 2003

Ottimo… Ora tocca a me! Come sempre, in ordine sparso:
Kurt Angle vs. Undertaker – No Way Out 2006
Kurt Angle vs. Desmond Wolfe – Turning Point 2009
Kurt Angle vs. Shawn Michaels – Wrestlemania 21
Kurt Angle vs. Brock Lesnar – Iron man match – Smackdown del 18 settembre 2003
Kurt Angle vs. Samoa Joe – Turning Point 2006

Per la prossima settimana cambiamo genere… e smistatemi questa lista: L'X-Pac heat, espressione coniata da Dave Scherer, è quello che si prova quando si odia un wrestler al punto di non volerlo vedere solo sconfitto o umiliato ma quando si vuole che il wrestler in questione scompaia proprio dal teleschermo. Quali sono i cinque wrestler in attività per cui provate “X-Pac heat”?


Anche per oggi è tutto… appuntamento tra sette giorni. Ciao a tutti!

That's excellently executed…

“The Myth” Michele M. Ippolito

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Risultati della seconda giornata del tour di Power Struggle

Continua il tour di Power Struggle, ecco i risultati di ieri.

Jey Uso non apprezza gli effetti sonori aggiunti nel Thunderdome

Jey Uso ha confessato il suo difficile rapporto con il Thunderdome, ovvero quanta nostalgia abbia del pubblico dal vivo presente nelle arene.

The Rock è apparso a Bound For Glory

Le speculazioni erano esatte, The Rock è apparso ufficialmente in quel di Impact Wrestling per introdurre Ken Shamrock nella Hall of Fame.

Ci sono stati ritorni/debutti a Bound For Glory?

Dopo Slammiversary ci saranno stati ritorni o debutti anche in quel di Bound For Glory? Scopriamolo con questo approfondimento.

Articoli Correlati