TW Risponde #417

AAmiche ed amici di TuttoWrestling, “The Myth” Michele M. Ippolito è ancora al lavoro per voi… Non fatevi fermare dal caldo, scrivete, scrivete, scrivete! L'importante è che non scrivete nessuna delle domande indesiderate qui di seguito…

[RIQUADRO5]

Vi ricordo che nelle prossime settimane avremo delle edizioni speciali dedicate alle vostre domande di carattere storico e che per veder pubblicate le vostre e-mail dovete scriverle rispettando ortografia, grammatica, sintassi. Niente messaggi, quindi, con tutte maiuscole o minuscole! Partiamo ora con le vostre domande e le mie risposte.


Ciao sono Matteo ti scrivo da Milano a proposito di show live di wrestling! Ho visto piu volte la WWE a Milano e mi piacerebbe cambiare un pò! Non sai se sono previsti show di altre federazioni nelle vicinanze? Per esempio nel 2005 era venuta la NJPW tornerà mai?? Ho provato a vedere show della ICW e non era niente male e mi piacerebbe provare a vedere show di indies!
Grazie e complimenti!!!

Ciao Matteo, purtroppo con il calo di attenzione per il wrestling qui in Italia è sempre più difficile sperare di avere compagnie di wrestling che vengano a tenere show nel nostro Paese. Certo, da dove stai tu potresti agevolmente spostarsi in Svizzera per vedere la TNA, ogni tanto ci vanno in tour… Capitolo NJPW: dubito tornerò mai perché mi risulta che gli show italiani, per quanto mi risulta, siano stati fallimentari da un punto di vista finanziario. Idem per Combat Zone Wrestling o altre realtà che si sono affacciate nel nostro Paese. Gli ultimi show della NWE, ad alcuni dei quali ho personalmente preso parte, sono stati un vero e proprio disastro nonostante un ampio battage pubblicitario e la presenza di nomi importanti del wrestling americano. Insomma, agli italiani ormai restano solo la WWE, che tornerà qui a fine anno, la ICW ed altre compagnie italiane. Accontentiamoci e speriamo di avere presto una impennata degli ascolti tv…

Ciao a tutti, mi chiamo Alessandro ho 28 anni e scrivo dalla provincia di Como, precisamente da Cantù.
Inizio col farvi davvero molti complimenti per come affrontate tutti gli argomenti, leggo sempre tutto con molto piacere.
Passiamo a qualche domandaconsiderazione:
1) Undertaker: il mito, la leggenda, il mio preferito. Cosa ne pensate di una storyline dove Taker prende sotto la sua un giovane e lo forma come suo erede? Se guardate Mcintyre, ha uno sguardo e certe espressioni che mi fanno pensare che sarebbe un ottimo “Taker2” anche se dubito che possa funzionare
2) Swagger: il tentativo di farlo diventare il nuovo Angle mi ha colpito positivamente. Ora Jack grazie alla sua nuova mossa finale e piu convincente e mi aspettavo un regno lungo per lui! Perchè secondo te l'hanno stroncato cosi?
3) Nexus: io sono convinto di sapere chi ci sia alla loro guida. E sarebbe un ipotesi davvero affascinante e sconvolgente. Shawn Michaels. Pensateci bene: il mistery gm usa frasi simbolo di tutti i piu grandi, tutta gente che ha avuto a che fare con Shawn. e poi c'e Bret a capo del team Cena… e nelle vesti dell'heel a capo del Nexus sarebbe fantastico. Che ne pensi di questa possibilità?
Vi ringrazio x l'attenzione!
Alessandro

1.Undertaker non avrà mai un protetto nella WWE, perché lo “umanizzerebbe” troppo. Poi, Drew McIntyre è già il protetto di Vince McMahon e quindi non ci sarebbe bisogno di dargli un'altra guida. Inoltre, non vedo alcun tipo di affinità, né come gimmick né come attitudine, tra Undertaker ed il giovane Drew. Tra l'altro, la risposta te la sei data solo: nemmeno io credo che possa funzionare un accoppiamento come quello da te proposto.
2.La WWE non è rimasta per nulla impressionata dal regno di Swagger come campione, così come non sono stato impressionato io e la maggior parte del pubblico, che a Jack ha sempre reagito con indifferenza. Credo che la WWE abbia deciso di togliergli il titolo per dagli un'altra opportunità più in là, magari creando attorno a lui una storyline maggiormente convincente. Per ora Kane campione funziona e quindi va bene così.
3. Meno male che sei convinto… Io non lo sono per niente, anzi credo che sia assolutamente irrealistica l'idea di uno Shawn Michaels capo dei Nexus, o, alternativamente, nuovo general manager di Raw. Per quanto ho letto nelle ultime settimane, anzi, Shawn non sarebbe più in buoni rapporti come una volta con Vince McMahon anche per la sua voglia di non rientrare per godersi una dorata pensione e la sua famiglia. Personalmente penso che il GM di Raw sarà The Rock e che tale figura non c'entri niente con un eventuale “capo” dei Nexus, che finora è e resta una invenzione dei forum di wrestling visto che la WWE non ha fatto nulla finora per fare pensare che ci sia una sorta di “potere occulto” dietro la stable, che finora è stata magistralmente guidata da un Wade Barrett in piena forma.

Caro “The Myth”, mi chiamo Simone e vivo in provincia di Cremona. Ti scrivo per la prima volta,per cui consentimi anzitutto di fare i miei complimenti a te ed a tutto lo staff per l'eccezionale lavoro che fate quotidianamente, oltre a quelli per la rubrica. Avrei alcune domande da porti,in modo particolare relative a “The Nexus”, la stable che sta, a mio giudizio in modo impeccabile, seminando il panico in quel di Raw :
1 La prima riguarda il licenziamento di Bryan Danielson. So benissimo quanto si sia ampiamente dibattuto sull'argomento, ma, personalmente,intravedo ancora parecchi lati oscuri nella vicenda, soprattutto legati all'indiscutibile valore del wrestler, sia al microfono che a livello prettamente tecnico-atletico. Tempo fa, durante l'edizione settimanale del Wrestling Cafe, Erik Ganzerli aveva parlato di un possibile coinvolgimento della Mattel l'azienda produttrice delle action figures targate Stamford. Ritengo che, nonostante l'ottimo lavoro d booking nella storyline, l'utilizzo di “The American Dragon” quale leader carismatico del gruppo avrebbe contribuito a rendere lo stesso ancor più minaccioso. Premesso che sinceramente non credo nel suo ritorno quale GM anonimo di Raw (anche se lo spero vivamente), quali sono le tue opinioni sulla vicenda e sulla possibile collocazione che Danielson avrebbe potuto ottenere all'interno di una tra le storyline più importanti,a mio avviso,dell'ultimo decennio in casa WWE ???
2 Wade Barrett. Personalmente é il personaggio che mi preoccupa di più all'interno della stable, pur considerandolo un grande heel, con enormi margini di miglioramento, soprattutto a livello lottato. Le mie preoccupazioni sorgono per gli altri membri della stable, soprattutto Heath Slater e Michael Tarver. Premettendo che a Summerslam il gruppo, a mio parere, dovrà trionfare sul Team Cena, credi che un eventuale split del gruppo, che spero avvenga il più tardi possibile, possa in qualche modo rovinare il lavoro fatto dai booker per dare credibilità agli altri rookies, tra cui, come detto, i già citati Tarver e Slater ???
3 Cambiando argomento, vorrei chiedere il tuo autorevole parere sulla gestione (a dir poco fallimentare, a mio giudizio) che CM Punk e la Straight Edge Society stanno ricevendo a SmackDown nelle ultime settimane: dopo un buon lavoro di gimmick con Gallows e Serena, infatti, il taglio di capelli e la gimmick mascherata di Punk hanno contribuito a rendere la stable ai limiti del ridicolo (ben poco minacciosa) portandola fino all'assenza totale del gruppo a Money In The Bank, il tutto per privilegiare uno tra i “Top Face” di SmackDown, ovvero Big Show. Considerando Punk un heel eccezionale ed un patrimonio per SmackDown, mi dispiacerebbe un eventuale scioglimento della Straight Edge Society. Cosa ne pensi ???
4 Il prossimo gradino della “scala” di Kurt Angle verso la vetta della Top 10 Contender's in TNA pare essere AJ Styles. Vedi qualche possibilità di un ennesimo gran match tra i due dopo, ad esempio,quello visto nello speciale di tre ore del 4 gennaio, considerando che la compagnia sta puntando fortemente su iMPACT ! dopo i miseri buyrates totalizzati negli ultimi eventi in pay-per-view ???
Un saluto, sperando di essere pubblicato. Ancora complimenti
Simone

1.Bryan Danielson è un lottatore dal valore assoluto ma io continuo ad essere convinto che, a causa della sua stazza, non sarebbe mai riuscito ad arrivare al top (leggi: al titolo mondiale) nella compagnia di Stamford. Non so dove tu abbia preso l'idea di un Danielson GM di Raw ma credo non ci sia nessuna possibilità che i fan possano vedere questo scenario. Ormai quello che è successo è chiaro: Danielson è stato punito sia per lo sputo in faccia a Cena che per aver strozzato con una cravatta l'annunciatore Justin Roberts. Un grosso dirigente della NBC, vedendo lo show, sarebbe andato su tutte le furie e questo avrebbe spinto Vince McMahon a licenziare Bryan, tra l'altro facendolo di persona e non attraverso la bocca di Johnny Ace, come accade di solito, data anche la delicatezza della situazione. Cosa avrebbe fatto Danielson nei Nexus? Avrebbe fatto una grande figura, sia al microfono che sul ring, facendo da contraltare alla leadership di Barrett (se fate attenzione, spesso se non interviene Barrett lo fa in sua vece quel bidone di Michael Tarver, perché gli altri, eccettuato Otunga, sono incapaci di prendere un microfono in mano).
2.Quando la storyline che vede al centro The Nexus finirà, qualcuno si troverà disoccupato. Barrett è bravissimo ed un futuro main eventer, quindi non preoccuparti per lui. Justin Gabriel finirà nel midcarding in un ruolo alla Shelton Benjamin o, se gli andrà meglio, avrà una opportunità “alla Evan Bourne”. David Otunga dovrà avere più spazio al microfono (e lo avrà, grazie anche alla sua fidanzata Jennifer Hudson). Skip Sheffield e Michael Tarver, che sul ring hanno le capacità di una mazza di scopa finiranno presto “future endeavoured”. Stessa sorte per Darren Young, carismatico come la lampada sulla mia scrivania. Heath Slater a me non dispiace particolarmente e credo che abbia buone possibilità per migliorare sia al microfono che sul ring. Credo anche io, comunque, che bisogni allungare la storyline facendo vincere il Nexus sul Team Cena a Summerslam, o in modo pulito o attraverso il tradimento di uno dei face. Da parte di chi? E' una domanda da un milione di dollari…
3.Non mi sembra che siamo vicini allo scioglimento della Straight Edge Society perché mi sembra chiaro che la WWE veda con grande favore una stable che sta funzionando benissimo, soprattutto per la bravura di CM Punk. E' vero, però, che nelle ultime settimane la SES non ha avuto il giusto risalto, credo soprattutto per la incapacità dei booker di creare nuove storyline interessanti. Quando la WWE avrà le idee più chiare sul gruppo vedrai che la Straight Edge Society tornerà in primo piano e CM Punk guarderà di nuovo con attenzione al titolo di campione del mondo di Smackdown.
4.Considerando innanzitutto che per me il TNA Ranking non ha alcuna credibilità e che ogni citazione che lo riguardi nella compagnia di Nashville è ormai fatta a sproposito, la mia risposta è sì: Angle e Styles torneranno ad affrontarsi uno contro uno sul ring di Impact ed allora ne vedremo delle belle. Styles, in particolare, ha necessità di un rilancio. Nel corso di una sua recente intervista ha rilasciato dichiarazioni al vetriolo contro la TNA, rea, a suo dire (ma io concordo) di una gestione dissennata del suo personaggio. AJ non sente di essere quello che meriterebbe cioè la “faccia” della TNA. Quale miglior modo per rilanciarlo che inserirlo in un possibile match a cinque stelle contro qualcuno della bravura di Kurt Angle?

Ciao sono Enrico di TV, una sola domanda stavolta: The Viper è il nuovo Stone Cold? Se sì perchè la WWE ha scelto lui per questo “ruolo”? Grazie

Come i lettori di questa rubrica avranno già capito, non mi piacciono i paragoni tra wrestler, in particolari tra quelli del passato e quelli del presente: ognuno ha una sua gimmick, una sua storia, un suo carattere. Sicuramente Randy Orton è distantissimo sotto ogni punto di vista da Stone Cold Steve Austin. Austin era un personaggio che cercava comunque il sostegno del pubblico, e lo otteneva, sia che attaccasse gli heel che i face. Ad Orton, o meglio, al suo personaggio, quello che fa il pubblico non interessa. Non è stata la WWE a scegliere per lui questo ruolo, ma gli stessi fan che hanno cominciato ad applaudire Randy proprio perché era completamente menefreghista nei loro confronto ed in questo aveva un carachter molto diverso da tutte le altre superstar del passato e del presente.


Ed ora smistiano le vostre liste di cinque. Vi avevo chiesto “Quali sono le vostre cinque entry song preferite di sempre? Indicare wrestler e nome della canzone, magari anche l'artista che la esegue. ” Vediamo insieme una selezione delle vostre risposte

Marco Rodolfi
‎1) Burn in my light- Orton/ I hear voices- Orton (concedetemi la licenza di metterne 1 in più 🙂 )
2) Metallingus- Edge
3) Sexy Boy – Hbk
4) American Badass- Undertaker (il titolo non ricordo se era you're gonna pay
5) My time is now- John Cena

Carlito Bonicalzi ‎
1)Road Warriors – What a Rush
2) Hulk Hogan – Real American
3) HHH – Time to play the Game – Motorhead
4) Stone Cold Steve Austin – suono di vetri rotti
5) The Rock – If you SMEEEEEL WHAT THE ROCK IS COOOOOOKING

Paolo Grassi
‎1) Ted “The million dollar man” Di Biase
2) Hulk Hogan (real american)
3) Triple H ( the game)
4) Big show( crank it up)
5) The Undertaker (graveyeard simphony)

Michele Groppelli
Batista-I walk alone -Saliva
HHH- Time to play the game- Motorhead
Hbk-Sexy boy- Hbk
Edge-metallingus-Alter Bridge
Undertaker-Rollin'-Limp Bizkit

Giulio Fiumi
Edge – Metalingus
Christian – Just Close your Eyes
Degeneration X – Break it down
Triple H – The Game
CMPunk – This fire burns

Orlando Leone
‎1) The Miz – I came to play
2) The Big Boss Man
3) Sheamus – Written in my face
4) Arn Anderson
5) Billy Gunn – Ass Man (come premio simpatia)

Ciao Myth, sono Enrico da Milano ed ecco le mie 5 entry music preferite di sempre per lo smista la lista:
1) Metalingus degli Alterbridge (entry music di Edge)
2) Burn in my light dei Mercy drive (vecchia entry music di Randy Orton)
3) Whatever degli Our Lady Peace (entry music del Rabid Wolverine)
4) Time to Play the Game dei Motorhead (entry music di HHH)
5) No More Words degli Endeverafter (ultima entry music di Jeff Hardy nela WWE)
Ciaoooooooooooooo
P.S. hai chiesto solo le entry music dei wrestler, se no un posto era d'obbligo per “To be loved” dei Papa Roach ma credo non avresti accettato la sigla di apertura uno degli show.

Carissimo collega (n.d.Myth: collega? Ma perché, sei pure tu un Mito????: ), questa volta pure io Alan “The Commissioner” Stocco mi voglio cimentare nello smistare la lista di questa settimana
5) Evolution Line in the Sand Motorhead
4) The Undertaker Graveyard Symphony
3) Edge Metalingus Rob Zombie
2) Triple H Play the Game/King of Kings Motorhead
1) The Sandman Enter Sandman Metallica

Giovanni Pantalone (SUPER guest star)
Demolition, Evolution, Edge, Triple H e Hulk Hogan (n.d.Myth: ma quale di Hulk Hogan?)

Bene, ora vado con la mia lista di cinque:

1)My World – Dale Oliver – Jeff Jarrett
2) I came to play – Downstait – The Miz
3)Graveyard Symphony – The Undertaker
4) Four Horsemen
5) Just close your eyes – Waterproof Blonde – Christian

Per la settimana prossima smistatemi questa lista di cinque e non più di cinque: Quali sono i cinque wrestler che hanno raccolto meno nella loro carriera rispetto a quello che avrebbero meritato?


Bene, anche per oggi abbiamo finito. Mancano solo sette giorni alla prossima edizione però… Ciao!

That's excellently executed

“The Myth” Michele M. Ippolito

[RIQUADRO2]

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
14,886FansLike
2,622FollowersFollow

Ultime Notizie

Shanna tornerà in azione a Dark

Ecco la card ufficiale per il prossimo episodio di Dark.

La WWE non ha piani per Lars Sullivan

Lars Sullivan è letteralmente sparito dagli schermi televisivi. Il motivo sarebbe la totale assenza di idee per il suo personaggio

Risultati della sesta giornata della World Tag League

Agli archivi la sesta giornata di un'equilibrata World Tag League.

Aggiunto un segmento alla card di Raw

A Moment Of Bliss con Randy Orton come ospite aggiunto a Raw.

Articoli Correlati