TW Risponde #416

Amici di TuttoWrestling, il cado è insopportabile ma il sottoscritto non andrà in ferie prima di metà agosto. Pure nella canicola, continuo a lavorare per rispondere alle vostre domande e vi ricordo che il mese prossimo andranno online alcune edizioni speciali del TW Risponde, tutte dedicate alle vostre domande di carattere storico. Scrivete numerosi, quindi, e vedrete pubblicate le risposte ai vostri dubbi. Ancora una volta, infine, ricordo che quando mi scrivete dovete rispettare sintassi, grammatica, punteggiatura. Insomma, niente “k” al posto di “ch”, maiuscole e minuscole al posto giusto, niente frasi in italiano sconnesso. Bene, ora sì che siamo pronti ad iniziare. A voi la lista delle domande indesiderate…

[RIQUADRO5]

Partiamo con le vostre domande e le mie risposte!


Ciao, sono Enrico e vengo da Terralba, Sardegna.
Ho alcune domande da farvi.
1) Si sente molto a mio avviso un HHH heel nella WWE. I suoi regni da world heavyweight champion era fantastici, era odiatissimo dal pubblico e sapeva dare bellezza a feud con wrestler non del suo calibro, vedere il feud con Eugene nel 2004. Perchè la WWE continua a tenerlo face? Possibile un turn heel quando tornerà dopo questo nuovo infortunio?
2) Alla WWE secondo manca qualche colpo di scena che nessuno si aspetta, come un turn heel di John Cena. Si potrebbe creare un bel feud con face Randy Orton?
3) Nel 2002 la WWE puntò sulla guerra tra RAW e SMACKDOWN riuscendoci molto bene, invece nel 2008 arrivarono arene uguali per tutti e due i wrestler appaiono dove vogliono. Prima quando un wrestler appariva in un altro show era una bellissima emozione e veniva tanta curiosità. Perchè la WWE ha deciso di non lasciare più quell'astio tra Raw e Smackdown?
4) Perchè Kurt Angle se n'era andato dalla WWE? Era il migliore!

1.Triple H per me è uno tra i migliori cinque heel della storia del wrestling, insieme a Ric Flair, Ted DiBiase, Hulk Hogan e Vince McMahon. Paul Levesque è però in grado anche di farsi amare dal pubblico ed in questo modo vende tonnellate di merchandising in più, che vuol dire più soldi sia per lui che per la WWE. Credo sia principalmente questo il motivo per cui Vince non gli consente di tornare heel. Aspettiamo comunque il suo ritorno ufficiale sul ring dopo l'infortunio per capire da che parte si allineerà.
2.Stesso discorso di sopra. John Cena vende merchandising con la pala, girarlo heel sarebbe un suicidio economico per la WWE, che ha deciso di mantenerlo face quando anche il 70% delle arene lo subissava di fischi ed insulti. In questo momento, poi, il pubblico lo accetta bene come face e non c'è bisogno di cambiare. Vedrai, però, che presto o tardi anche Cena passerà heel.
3.Ogni tanto Raw e Smackdown si scontrano, vedi il non lontanissimo pay-per-view WWE Bragging Rights ma chiaramente questo feud non ha più la forza di una volta visto che i wrestler appaiono tranquillamente, e soprattutto senza troppe spiegazioni al pubblico, in entrambi gli show. Anche qui c'è dietro solo una scelta economica: far vedere Cena, Orton, Edge, Jericho sia a Raw che a Smackdown fa aumentare gli ascolti, e quindi gli introiti pubblicitari, di entrambi gli spettacoli. Ecco tutto!
4. Kurt Angle lasciò la WWE in rottura con Vince McMahon perchè questi era preoccupatissimo per la sua salute, perchè Angle era ormai dipendente dai painkiller. Nella TNA si lotta meno frequentemente e quindi Angle ha trovato un ambiente più congeniale alle sue condizioni psico-fisiche.

Caro “Myth”, mi chiamo Dario e ti scrivo dalla provincia di Napoli. La mia è una considerazione, più che una domanda, e in effetti ci tenevo a sapere tu cosa ne pensassi al riguardo.
Ora che WWE Money in The Bank è in archivio, come giudichi, il PPV nel complesso? A me è sembrato piuttosto buono, ma quello che ha catturato la mia attenzione è stato il modo in cui Kane ha riscosso subito il suo contratto. Secondo me la vittoria del titolo da parte di Kane è da ricollegarsi all'attacco ad Undertaker, in quanto purtroppo aggiungo io, sembra che i booker della WWE faranno in modo che Kane abbia attaccato Undertaker, che al suo ritorno potrebbe disputare l'ennesimo feud contro Kane e vincerebbe il titolo a Summerslam. Secondo te, sarà cosi? E qualora così fosse, non pensi che il primo regno di Kane dopo molti anni dovrebbe durare un po' prima di finire? Ti ringrazio per la disponibilità, spero di essere pubblicato.
Respect
Dario

Ciao Dario, a me Money in the Bank è piaciuto veramente molto ed anzi non condivido i voti fin troppo bassi che ho trovato la settimana scorsa nello Stamford Report… ma, come si dice qui a Napoli “de gustibus non est sputazzellam”, se capisci quello che intendo dire! Sono stato soprattutto contento per la vittoria del titolo mondiale da parte di Kane, che dopo tredici anni se lo meritava tutto: non per niente la stessa arena dove si disputava l'evento gli ha tributato una ovazione. Anche io sono, purtroppo, convinto che la WWE voglia far risultare che proprio Kane è il protagonista dell'assalto al “fratello” Undertaker e che il tutto possa sfociare in un nuovo feud tra i due ma ormai a Summerslam Kane affronterà Rey Mysterio mentre non è chiaro se Undertaker sarà presente all'evento. Anzi, vorrei dire un'altra cosa: questo aspetto della storyline mi sembra proprio stupido. Innanzitutto, come fa un “dead man” a rimanere in un letto in stato vegetativo? E poi, uno come Undertaker, che lancia fulmini e saetta ed è risuscitato da sotto terra può essere ridotto in quello stato con così grande facilità? Mistero dei booker. Tornando a Kane, dubito che il feud, ormai inevitabile, con Undertaker lo vedremo così presto. Io credo che potrebbe, invece, dipanarsi tra Survivor Series e Wrestlemania, dove avverrebbe la resa dei conti, magari in un retirement match per un Becchino che dimostra limiti fisici ormai sempre più evidenti.

Salve TW, sono un appassionato di wrestling, seguo e registro le varie puntate, mi è capitato di vedere su FCW un lottatore di nome Jackson Andrews. Vorrei, se fosse possibile, avere maggiori informazioni sul personaggio, se andrà ad esempio in WWE? Grazie mille.
Massimo

Ciao Massimo, i talenti della FCW sono tutti, perlopiù, già sotto contratto con la WWE. Bisogna capire solo quali di loro non dimostreranno, nel tempo, dei miglioramenti e saranno licenziati e quali, invece, saranno dichiarati degni di “ascendere” nel main roster della compagnia, magari passando anche per show come NXT. Tu mi chiedi di Jackson Andrews e la cosa è un po' strana perché non parliamo di uno dei talenti di punta della FCW. In ogni caso, il vero nome di Andrews è Steven Slocum. Il wrestler è stato presentato come un “nuovo gigante” nella compagnia della Florida ed è un ex bodybuilder professionista allenato da Booker T nella sua scuola in Texas, dove lottava con il nome di Cyrus. Messo sotto contratto nel settembre 2009, ha iniziato a lottare nella FCW due mesi dopo.

Ciao, sono AndreaEG da Cosenza. Complimenti per la rubrica,come sempre, ma visto che ti scrivo spesso, lascio da parte i convenevoli e passo subito alle domande.
1. Vedremo mai un Cena heel? Mi pare francamente impossibile, vende troppo marchandising. Però sarebbe interessante, si creerebbero nuove possibili storyline.
2. Cosa ne pensi degli Uso? a me non sembrano proprio eccezionali.
3. Perchè non si rivaluta Chris Masters? infondo la sua finisher è convincente e ancora oggi (in quelle rare apparizioni) non la si spezza. Magari si potrebbe utilizzare come heel e pian piano farlo ambire a qualche cintura minore come il titolo US o IC.
4. Qualche giorno fa ho visto alcuni incontri di Eddie Guerrero (è il mio mito, sono un nostalgico). E mi sono reso conto che da face o da heel era comunque un grande lottatore e entertaiment. Uno come pochi, sopratutto considerata la sua taglia. Secondo te avremo altri come lui? Nel roster attuale (sia WWE che TNA) c'è secondo te qualcuno che potrebbe calcare le sue orme. In Messico, a mio avviso, può considerare Latino Heat come wrestler migliore mai partorito da quella nazione.
Grazie per il tempo.

1.Il “mai” nella WWE non esiste. Tutto è possibile. Cena heel? L'ho detto prima: sicuramente succederà anche se non è possibile predire quando.
2.Gli Uso e Tamina non sono male. Sono agili, di bella presenza e bravini al microfono. Tuttavia hanno poca possibilità di crescere in una compagnia dove gli unici due team veri sono il loro e quello composto da altri rookies come David Hart Smith e Tyson Kidd. Se verrà dato loro maggiore spazio potremo vederli anche migliorare. In ogni caso dubito che, oltre qualche vittoria del titolo del mondo di coppia, che prima o poi arriverà, possano andare lontano nella WWE.
3.Il maestro dei “dancin'pecs” non è riuscito a sfondare da heel e neppure da face. Anzi, da face è stato ridicolo, relegato al ruolo di comedy carachter. Finisher convincente? Nessuno ha mai sfondato nella WWE con una full Nelson, non credo che lui sarà il primo. Io credo che per lui presto arriverà il licenziamento ed è un peccato perché sono convinto che non sia mai riuscito ad esprimere tutto il suo potenziale.
4.Se chiedi ad un messicano (io non l'ho mai fatto ma mi baso su quello che ho letto), il più grande lottatore di sempre è El Santo, mentre nei tempi moderni forse ti faranno il nome di Konnan. Eddie Guerrero è più una “creatura” del wrestling statunitense. Quello che è certo è che Eddie era veramente bravissimo. Molti tra quelli che non hanno vissuto il periodo della WCW non conoscono la sua serie di match con Dean Malenko ed è un peccato perché si è trattato di match a cinque stelle, che lasciavano a bocca aperta ogni secondo dell'azione. Se riuscite a procurarveli state sicuri che non ve ne pentirete. C'è qualcuno che potrebbe calcare le sue orme? Non mi piace fare paragoni: ogni wrestler, con le sue taunt, la sua mic skill, il suo workrate, è unico ed irripetibile.


Passiamo ora allo “Smista la lista” per questa settimana. L'ultima volta vi avevo chiesto: Se ogni wrestler scrivesse la propria autobiografia e voi ne poteste comprare cinque, quali scegliereste? Consideriamo anche i wrestler che hanno già effettivamente mandato alle stampe dei libri sulle loro vite. . Vediamo una veloce selezione delle vostre risposte.

Alessandro Zago
‎Brian Pillmann(che grande wrestler che era…), Paul Heyman, Antonio Inoki, Trish Stratus, Sabu

Michele Groppelli
Ric Flair, Vince McMahon, Bob Backlund, Bruno Sammartino, Bobby Heenan.

Giulio Fiumi
Shawn Michaels, Bret Hart, Eddie Guerrero (pace all'anima sua), Triple H, Hulk Hogan

Luca Hooker Petralia
Curt Henning, Mick Foley, Bret Hart, Brian Pillman, Tommy Dreamer

Leonardo Cardini
The Undertaker, Triple H, Shawn Michaels, Hulk Hogan, Ric Flair

Andrea Chiodi
Shawn Michaels, Undertaker, Sting, Kurt Angle, Ultimate Warrior

Efisio Farci
HHH, HBK, Mick Foley, Stone Cold Steve Austin, Kurt Angle

Bove De Feo Stone
Shawn Michaels, Ultimate Warrior, Eddie Guerrero, Andre the Giant considerando che è stato comunque anche un attore, The Rock.

Giovanni Pantalone (guest star!)(addirittura.. ndGP)
Ric Flair, Paul Heyman, Undertaker, Steve Austin, Hulk Hogan

Davide Magenis
Undertaker, Batista, Hulk Hogan, John Cena e Triple H

Ecco, invece, i miei cinque:
Ric Flair (letta più volte, molto bella)
Vince McMahon
Paul Heyman
Hulk Hogan (letta: carina ma troppo “costruita” a tavolino, non un “tell-all-book”
Jeff Jarrett

Per la prossima settimana, smistatemi questa lista di cinque: La TNA è in forte affanno. Per rilanciarla, quali cinque wrestler sotto contratto e che non hanno mai vinto un titolo mondiale da singolo provereste come campioni assoluti della compagnia?


Perfetto, anche per oggi è tutto. Appuntamento tra altri sette giorni sempre sulle colonne di TuttoWrestling!

Excellently executed

“The Myth” Michele M. Ippolito

[RIQUADRO2]

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
14,871FansLike
2,621FollowersFollow

Ultime Notizie

Note dal backstage del Final Farewell di Undertaker

Ecco alcune note ed indiscrezioni del backstage relative al segmento del "Final Farewell" di Undertaker a Survivor Series

Clamoroso scenario per Lana alla Royal Rumble?

Secondo alcune voi, Lana potrebbe beneficiare di una clamorosa vittoria alla Royal Rumble. Con un finale estremamente particolare

Brock Lesnar è il wrestler più pagato del 2020

Brock Lesnar è, secondo The Mirror, il wrestler più pagato del 2020, con un guadagno al minimo di 12 milioni di dollari

Articoli Correlati