TW Risponde #413

Amiche ed amici di TuttoWrestling, torna il TW Risponde. Cominciamo con una novità: abbiamo allungato la lista delle domande indesiderate… studiatevela e, mi raccomando, evitate le new entry!

[RIQUADRO5]

Partiamo ora con le vostre domande… ce ne sono tante tante tante oggi!


Salve a tutti del TWRisponde. Sono ancora Mario da Alcamo (TP) vado con le domande:
1. Mi sembra che erano molti anni che la WWE non aveva così tanti wrestler che potessero meritare il grande lancio: John Morrison, The Miz, Evan Bourne, Ezekiel Jackson (anche se forzatamente), R-Truth, Zack Ryder (doppiamente forzato), Kofi Kingston, Dolph Ziggler, Cody Rhodes, Drew McIntyre, MVP, Ted Dibiase, oltre che ai molti prospetti della NXT, insomma tanti wrestler che possono fare da un momento all'altro il salto verso la grande cintura senza che la maggior parte dei critici possano storcere il naso. Non pare anche a te? E secondo te quali riusciranno effettivamente a ritagliarsi uno spazio senza finire nel dimenticatoio?
2. Che diavolo stanno facendo a Chris Jericho? Due super job tremendi, perchè?
3. A cosa porterà secondo te l'angle Raw vs NXT?

1.In realtà la WWE sembra non avere le idee molto chiare su chi saranno i main eventer del futuro: quando un wrestler sembra sulla rampa di lancio, ecco che per lui arrivano sconfitte su sconfitte. Due esempi su tutti: The Miz e John Morrison, che da troppo tempo, ormai, aspettano che venga il loro momento. Poi invece si prende Sheamus, esordiente nel main roster da poco più di tre mesi e gli si dà la cintura di campione mondiale. Effettivamente, per quanto Sheamus sia comunque meritevole, i conti non tornano. Vediamo i nomi che hai fatto: Morrison diventerà main eventer, The Miz pure. Evan Bourne no, troppo piccolo e non indossa alcuna maschera. Jackson dovrebbe essere licenziato, altro che diventare un main eventer. R-Truth gira in questo ambiente da anni, dubito che possa fare di più. Ryder è un midcarder a vita. Kofi Kingston potrebbe avere qualche chance. Ziggler è penoso, oltre il midcarding non andrà mai. Rhodes non è ben visto da Vince McMahon. McIntyre è un pezzo di legno, neppure Vince è così pazzo da dargli il titolo. MVP doveva vincere il titolo già nel 2009, che aspettano? DiBiase prima o poi vincerà sicuramente il titolo mondiale. NXT: Wade Barrett è un futuro campione. Gli altri saranno spazzati via in breve tempo, compreso A-List David Otunga.
2.Già, perché? Jericho è il miglior worker dell'intera WWE ma è in rottura con Vince McMahon in questo periodo o almeno così pare. Si dice che a settembre possa lasciare la WWE ma io non ci voglio credere.
3.Alla vittoria del titolo mondiale per Wade Barrett entro tre o quattro mesi, ai danni di John Cena o di un altro main eventer affermato.

Ciao, sono Simone da Forlì, ho 22 anni e seguo questa rubrica da 6 anni (ovvero da Bad Blood 2004, l'evento con cui ho iniziato a seguire il wrestling) .
Complimenti ovvi per la serietà con cui gestite questa rubrica e questo sito.
Prima delle domande vorrei solo dire che non sono solo i fan di vecchia data a sentire il bisogno di uno sport-spettacolo più serio ed emozionante rispetto a quanto proposto da Stanford in questo periodo. La situazione di Bryan Danielson fa veramente riflettere su quanto grigio sia questo periodo per il wrestling che tutti i veri appassionati amano di più…quello di qualità. Passiamo ora alle domande:
1) Quanto conta la/le finisher nella possibilità di successo di un lottatore? a mio giudizio moltissimo…una manovra finale azzeccata e che calzi bene alla gimmick del lottatore che la utilizza rendono il personaggio riconoscibile e completo. Non ho mai capito come si possano lanciare dei lottatori senza finisher ( vedi Santino, Primo, Charlie Haas ultimo periodo ecc…)
2) Sempre a proposito di mosse cosa ne pensi delle “mosse da occasione speciale” (come il moonsault di HBK e Angle, il wrestlemania jump di Undertaker, la Anaconda vVce di cm punk ecc…) ovvero quelle manovre utilizzate da certi atleti solo nei match più difficili? Io fossi la WWE spingerei i lottatori di punta ad esibire nelle occasioni più importanti manovre atipiche al proprio repertorio in modo da “epicizzare” i match più importanti…
3)La divisione tag: mi è sempre piaciuta molto perchè spesso (specie ultimamente) mi sembra incarni il lato più “sportivo” del wrestling ovvero coppie che si affrontano per un obbiettivo senza storyline ingombranti o finali particolarmente overbookati. So che è da pazzi esaltare la pochezza delle storyline, specie in questo periodo, o non rivolere una tag division come ai tempi della “TLC era” dei primi anni 2000 ma la tag division mi sembra quantomeno passabile in questo momento con questa formula…cosa ne pensi?
4) Sono rimasto deluso dal feud Rey – Cm Punk…i match sono stati piacevoli ma non ne è uscito quel match of the year che molti si aspettavano. Quali sono le cause a tuo giudizio?
5) Nonostante apprezzi il programma ritengo che NXT avrà vita breve…una volta esaurito il proprio appeal con che programma potrebbe sostituirlo la WWE? Non mi dispiacerebbe una FCW on screen che però non si chiami come una vecchia compagnia per sfruttarne i fan…
6) Sembra che a breve avremo più pesi leggeri nei main event della compagnia di Stanford. Secondo te chi potrebbe essere il primo di loro a conquistare l'alloro massimo (se ciò avverrà)? Prima di questa storia avrei detto Bryan Danielson ma forse, vista la sponsorizzazione di cena, toccherà a Evan Bourne…
Grazie per l'attenzione, Simone

1.Effettivamente, in particolare negli ultimi anni, le finisher hanno ottenuto sempre più importanza nel mondo del wrestling. Che fossero finisher devastanti o poco credibili, spesso non importava: la cosa rilevante era ed è tutt'oggi la spettacolarità. Pensiamo allo Stone Cold Stunner, bello da vedere e letale da subire o alla People's Elbow di The Rock, assolutamente stupida: tuttavia entrambe sono entrate nella storia dello sport-entertainment perché riuscivano a fare alzare i fan dalle sedie in visibilio. Alla fine questa è l'unica cosa ce conta nel mondo del wrestling.
2.Citi mosse che meno si vedono più lasciano a bocca aperta quando vengono eseguiti. La WWE non dovrebbe inflazionare. Ricordo il match di Wrestlemania tra Kurt Angle e Brock Lesnar in cui quest'ultimo eseguì una shooting star press. Gli venne male ma se l'avesse eseguita bene oggi la annovereremmo tra i più bei momenti della storia del wrestling.
3.Al momento di coppie “vere” ci sono solo la Hart Dynasty, gli Uso Brothers, i Gatecrushers ed i Dudebusters nella WWE. Mi sembra un po' poco sia come numero che come qualità. La WWE secondo me perde una grande occasione di lanciare nuove stelle non puntando sulla divisione di coppia. Possibile che nomi come Road Warriors, Demolition o Steiners non facciano sentire l'odore di soldi a Vince McMahon al punto di voler creare le condizioni perché si torni ai vecchi tempi? Proprio non me lo spiego…
4.Le condizioni fisiche di Rey sono mediocri oramai. Rey non sarà più in grado di fare i match di qualche anno fa se non si opera.
5.NXT potrebbe saltare a breve quando non avrà più lo slot televisivo. Potrebbe anche non essere sostituito. Non condivido l'idea di una FCW on screen: i ragazzi, per crescere, devono essere lasciati in pace, senza una esposizione mediatica internazionale. Promuoverli “in blocco” non farebbe il bene né dei giovani wrestler né della WWE. Io, invece, vedrei bene una trasmissione interamente dedicata alle Divas: credo che potrebbe avere un ottimo successo.
6.Non credo che Evan Bourne vincerà mai un titolo mondiale della WWE. Rey Rey vinse perché il suo personaggio era ed è “larger than life” e non per le sue capacità di stare sul ring. Il suo primo regno, poi, si è dimostrato a dir poco disastroso. Non avrei puntato nemmeno un euro su Danielson campione. Oggi come oggi credo che il wrestler più leggero che vedremo a breve campione del mondo sarà CM Punk. Nomi nuovi di quella stazza proprio non ne vedo.

Buongiorno mitico Myth, sono Michele dalla provincia di Cagliari. E' la prima volta che scrivo a TW e chissà che le mie domande non siano abbastanza interessanti da essere pubblicate. In effetti sono quasi più curiosità che vere e proprie domande. Bando alle ciancie:
1] La con-chair-to prende nome dalla parola “concerto”? Presumo che sia così dato che se non ricordo male la mossa la facevano in coppia ad esempio Edge e Christian.
2] Quali prese di sottomissione che vengono applicate nel wrestling professionistico potrebbero essere applicate con successo in un match MMA? Ho visto ad esempio che la Gogoplata e l'Armbar vengono usate con una certa frequenza nella UFC.
3] Undertaker è insostituibile, e Kane purtroppo si sta avviando a un lento declino avaro di soddisfazioni (almeno dal punto di vista delle cinture.) Però, alla luce dello stop forzato del becchino e degli ultimi sviluppi di storyline, non sarebbe una cattiva idea a mio parere, quando Taker dovrà “mollare la presa”, incorporare qualche elemento della gimmick di Taker in quella del signor Jacobs, una sorta di “Kane the Undertaker” (perdona la citazione), che magari spinga anche Kane nuovamente in area main event. So che è un po' azzardato, tu cosa ne pensi?
4] Chris Jericho: Perchè lo chiamavano Y2J? E soprattutto, non credi che bene o male, dopo il periodo da “Saviour”, i booker non sappiano bene che cappero fargli fare? E' uno dei wrestler che ha fluttuato di più da Raw a Smackdown, vuoi per le cinture unificate, vuoi perchè veniva draftato/cacciato/riammesso. Eppure è un wrestler formidabile e soprattutto ha una personalità vendibilissima, soprattutto da heel.
5] Rivedremo mai Nick Dinsmore in WWE? (magari senza la gimmick di Eugene, che trovavo irritante) So che attualmente fa l'allenatore di FCW, ma il mio sogno è un suo ritorno sotto la gimmick di Doink! (Sognare non costa nulla :P)
6] Sean “Val Venis” Morley. Per quel poco che ho potuto vedere a suo tempo a Heat e nei sporadici RAW Val Venis mi faceva morire dal ridere, aveva una gimmick tanto stupida da risultare geniale e sul ring non mi sembrava l'ultimo dei peoni. Davvero è stato così raccapricciante alla TNA?
7] Il bump più folle che tu ricordi? Per me è indubbiamente (a costo di essere banale) il volo di Mick Foley/Mankind da sopra la cella in Bad Blodd contro Taker.
Ciao e grazie per l'attenzione!

1.Sì, la con-chair-to nasce proprio da un gioco di parole tra la parola italiana “concerto” ed il termine inglese “chair” cioè, sedia. Era proprio una mossa illegale messa a segno da Edge e Christian quando erano in tag team.
2.La Anaconda Vide di CM Punk innanzitutto ma anche la Crippler Crossface… sono solo le prime due che mi vengono in mente…
3.Non so quanto funzionerebbe perché ormai Kane ha perso troppo e non sarà mai più un contendente credibile ma l'idea non è malaccio.
4.Lo stesso Chris Jericho spiega nella sua prima autobiografia il perché del nickname Y2J. Prima del 2000, in inglese in formula abbreviata Y2K, c'era la preoccupazione del “millennium bug” che avrebbe mandato in tilt tutti i computer del mondo. Y2J avrebbe voluto chiamare la sua finisher Y2J Problem, sostituendo la K con l'iniziale del suo cognome d'arte ma l'idea non piacque a Vince McMahon che invece stabilì che Y2J sarebbe diventato il suo nome nick. Sì: i booker non sanno cosa fare di Jericho ma credo che anche Jericho non sappia cosa fare di sì. Il suo contratto con la WWE scadrà tra tre mesi e non è improbabile che decida di lasciare la compagnia per lanciarsi nel mondo della televisione. Al momento presenta un game show sulla ABC chiamato “Downfall”, che è stato massacrato dalla critica: tuttavia i recensori per lui hanno avuto parole buone. Potrebbe essere, per lui, il lancio in un nuovo mondo. Personalmente adoro Jericho e vorrei vederlo rimanere nel mondo del wrestling e soprattutto stabilmente nei main event della WWE.
5. Nick Dinsmore era stato riassunto l'anno scorso dalla WWE ma ha ancora grossi problemi personali da risolvere. Al momento le possibilità di vederlo a Stamford sono minime. A me, comunque, non manca affatto. La gimmick di Doink the Clown, ancora di meno.
6. La TNA voleva dare un ampio spazio a Sean Morley ma è stato lui a declinare le offerte: ha sostenuto che guadagna di più in Messico ed ha scelto di spostarsi a lottare lì. Semplice semplice. Per me, Morley è un buon lottatore che ha avuto scarsa fortuna nella WWE anche a causa di una gimmick, quella di Val Venis, che lui interpretava benissimo ma che, dal punto di vista delle storyline, non poteva essere utilizzata ad ampio raggio.
7. Il bump di King of the Ring 1998 è sicuramente bellissimo. Se devo scegliere un solo bump, però, vado nella ECW: Scaffold match tra Tommy Dreamer e Brian Lee, con Lee che cade dalle passerella su una serie di tavoli.

Cara redazione, sono un fan accanito di wrestling, mi chiamo Giuseppe Alessio Matichecchia da Trani (Bt) e vi ringrazio sia per le notizie sempre aggiornate che date sul vostro sito, sia per la rivista mensile, che e' veramente fatta bene.
1)Sono un fan accanito di The Undertaker, che reputo il più forte wrestler da anni in circolazione, un gradino sopra i vari Triple H, Batista, Chris Jericho e Edge. E penso che l'unico in grado di batterlo sia John Cena. Ma mi chiedo: possibile che in tanti anni di carriera,abbia vinto cosi' pochi titoli? Indipendentemente dalla posizione di leggenda che ricopre, dove la cintura e' superflua, non posso credere che come per Shawn Micheals, nelle bacheche, tanti titoli li abbiano vinti Jbl, Ric Flair, Edge (comunque un grande nel ruolo dell'heel),e tanta altra gente non meritevole sinceramente di vincerne così tanti,….Tralasciamo la storia e guardiamo le bacheche, Taker ha raccolto pochino e un suo regno ne vale 3 di Edge… Secondo te per volontà sua o del caro Vince?
2) Capitolo roster. Raw e' pieno di main eventer, Smackdown invece latita parecchio…ancora una volta un draft sbagliato, per arricchire Raw. Ma decide tutto Vince o i booker sono proprio incapaci?
3) John Morrison e' uno spettacolo, merita una cintura mondiale senza ombra di dubbio…a Smackdown sarebbe stato perfetto un suo regno. Ora fa coppia con i jobber di Raw…a che pro?
4) Dopo Elimination Chamber 2010 di Smackdown, Jericho vinse la cintura su Taker grazie all'interferenza di Shawn Michaels. Non c'e' mai stato un rematch, perché? O in qualche house show Taker ha perso? O il rematch si può usare anche se cambia il detentore della cintura con cui hai perso? O si perde il diritto a esercitarlo dopo un po' di tempo?
5) Ultima domanda e chiudo… nella vita privata, come sono i wrestler della WWE? Davanti ai fan, fuori dalle arene, continuano a recitare la parte degli heel o dei face, oppure ognuno agisce per come è di carattere? Un Taker per esempio, si scrolla la parte del “Deadmen” o lo fa solo in privato con la Mccool…?
Grazie per l'attenzione e mi auguro che possa essere pubblicata la mia lettera, tra l'altro la prima che vi scrivo. Ciao.

1.Come ho già avuto occasione di rimarcare più volte, ci sono wrestler che non hanno bisogno di avere sempre la cintura alla vita per dimostrare la propria grandezza. Uno di questi è proprio Undertaker che è stato sempre o quasi la più grande attrazione degli show anche senza cintura. Anzi, proprio per questo era il caso di dare il titolo ad altri: in uno show è importante dare rilievo a quanti più match possibile, non ti pare?
2.Non è un draft sbagliato ma una scelta consapevole: Raw è lo show di punta della compagnia e va rafforzato. E' sempre stato così e, a meno che non cambino le strategie televisive della compagnia, sempre sarà così. Non è, quindi, un problema di incapacità ma un modo in cui la WWE si autopromuove nel modo che ritiene più opportuno.
3.Non lo capisco nemmeno io. Probabilmente Vince McMahon voleva rafforzare il midcarding ed ha fatto perdere a Morrison un ulteriore treno verso il successo.
4.La clausola del rematch al vecchio campione non esiste, è una invenzione dei booker che quindi la usano a proprio piacimento. Visto che non c'è, spesso, coerenza in quello che fanno, a volte fanno sì che le regole che loro stessi scrivono vengano, tutto d'un tratto, accantonare. Non ti scervellare per capire che cosa è successo a quel rematch. Semplicemente non c'è mai stato e non ci sarà mai.
5.La WWE chiede ai propri lottatori di rispettare anche in pubblico la propria gimmick anche se questo tipo di regolamentazione non scritta si è molto attenuata negli ultimi anni. Undertaker ha sempre protetto, negli anni, la sua gimmick, quindi in genere se ne sta in disparte per i fatti suoi, non sorride, è molto serio, evita di conversare con i fan per mantenere intatto l'alone di mistero che lo circonda. Ha lavorato per vent'anni sulla costruzione del suo personaggio ed ha fatto un lavoro veramente eccellente.


Passiamo ora allo “Smista la lista” di questa settimana. Vi avevo chiesto quali sono i cinque wrestler della seconda edizione di NXT che preferite. Vediamo una selezione delle vostre risposte.

Gianluca Aiolfi
Ciao “The Myth”, i miei 5 wrestler per la seconda stagione di NXT sono:
Eli Cottonwood (lo adoro, mi piace moltissimo)
Alex Riley (è il nuovo Miz, ha già grande carisma)
Kaval (che dire, tecnica di lotta fantastica)
Husky Harris (grandissime potenzialità, è un predestinato)
Michael McGillicutty (ha uno stile e una fluidità di movimenti sul ring che lo lanciano a una grande carriera, si vede che è figlio del grande Mr.Perfect!)
That's excellently executed!

Anthony D'alessandro
Kaval, Alex Riley, Eli Cottonwood, Husky Harris, Michael McGillicutty

Leonardo Cardini
Alex Riley, Kaval, Husky Harris, Eli Cottonwood, Titus'o Neal

Alberto de Rito
Cottonwood, Cannon, Riley, O'Neil, Kaval

Danilo Corvietto
Per ora solo Riley, Kaval e McGillicutty…gli altri sono a dir poco scialbi o eccessivamente esasperati nelle loro”particolarità”

Daniele Manzo
Sinceramente i Rookies della prima stagione di NXT mi colpivano molto più di questi… Comunque i miei 5 sono 1)Kaval, 2)Alex Riley, 3)Michael McGillicutty, 4)Titus O'Neil, 5) Lucky Cannon

Luca JackSwagger Palmieri
In ordine (contando anche i precedenti, oltre che attualmente a NXT):
1) Kaval
2) Alex Riley
3) Michael McGillicutty
4) Percy Watson
5) Husky Harris

Giuseppe Cardillo
Alex Riley: con la sua mossa finale che è molto simile, o è proprio uguale, alla F-5 di Brock Lesnar che non la vedevo da tanto tempo
Kaval: ottimi kick, come bene ha detto anche John Morrison, però ancora non gli ho visto fare trick Arial come era solito fare nella TNA quando era Sensi
Michael McGillicutty:ottima resistenza, stile Chris Benoit, è ha una finisher molto veloce e devastante, l'ho dovuta rivedere per apprezzarla
Percy Watson: Ottimo entertainer e anche lui ha una buona mossa finale può migliorare sul ring e la scelta di MVP come Pro è stata una scelta azzeccata
Eli Cottonwood: Menziono Eli anche se mi sembra una scopiazzatura di Khali però mi sembra più agile del Punjabi Playboy

Provo a dire anche io i miei cinque preferiti, mettendoli anche in “graduatoria”:
Alex Riley
Kaval
Michael McGillicutty
Showtime Percy Watson
Husky Harris

Lanciamo ora lo “Smista la lista” per la prossima settimana: “Se poteste mettere in coppia dei lottatori della WWE, quali cinque tag team comporreste per dominare l'apposita divisione?”

Come sempre, potete sia scrivere al nostro indirizzo e-mail sia rispondere sul gruppo Facebook di TuttoWrestling gestito dal grande Giovanni Pantalone


Siamo quasi in chiusura, voglio solo ricordarvi due cose: la prima è che nel mese di agosto TW Risponde uscirà con tre numeri speciali dedicati alle vostre domande di carattere storico. Volete conoscere i retroscena del match di Wrestlemania 3 tra Hulk Hogan ed Andrè the Giant? Avete qualche curiosità sui rapporti tra Vince Russo ed Eric Bischoff? Scriveteci e, se sarete fortunati, vi risponderò su queste colonne.

La seconda cosa: ricordatevi che quando mi scrivete dovete rispettare le più elementari norme di ortografia, grammatica e sintassi. Niente “k” o “x” immotivate nel testo. Niente minuscole al posto di maiuscole e viceversa. Altrimenti le vostre e-mail faranno tutte la stessa fine: cestinate. Capito?

Perfetto! Appuntamento tra sette giorni con una nuova edizione del TuttoWrestling Risponde!

That's excellently executed

“The Myth” Michele M. Ippolito

[RIQUADRO2]

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
14,815FansLike
2,615FollowersFollow

Ultime Notizie

Annunciati due match per l’odierna puntata di NXT

L'NXT North American title sarà in palio questa notte a NXT, dove verranno stabiliti anche i prossimi sfidanti dei Breezango.

C’è dell’heat da parte di Seth Rollins verso Matt Riddle?

Secondo alcuni recenti rumors, sembrerebbe esserci dell'heat da parte d Seth Rollins nei confronti della neo superstar di Raw Matt Riddle.

In aumento gli ascolti dell’ultima puntata di Raw

La seconda serata del draft ha portato ad un buon aumento di telespettatori per la puntata di questa settimana di Monday Night Raw.

Particolare scambio di titolo effettuato a Raw

Come conseguenza del draft che li ha coinvolti, il New Day e gli Street Profits sono sati protagonisti di un particolare scambio di titolo.

Articoli Correlati