TW Risponde #412

Amici ed amiche di TuttoWrestling, benvenuti ad una nuova edizione del TW Risponde, rubrica tra le più lette ed amate del wrestling web italiano. Le domande sono tante, partiamo, però, con quelle indesiderate.

[RIQUADRO3]

Vi do due annunci: la prima è che dalla prossima settimana troverete in elenco altre due domande indesiderate, che compaiono, all'incirca in una e-mail su tre di quelle che arrivano all'indirizzo di posta elettronica [email protected] Il secondo è che il TW Risponde ad agosto sarà interamente dedicato alle vostre domande di carattere storico, basate sui campioni, le storyline, i retroscena del passato del wrestling. Ne aspetto tante, mi raccomando, scrivete, scrivete, scrivete!

Bene, ora… partiamo!


Ciao Myth, sono Mario da Roma. Ho una sola domanda secca per te: cosa ne pensi del licenziamento di Daniel Bryan? Ciao!

Dovrei scrivere un trattato adesso. Sono assolutamente basito per la decisione della WWE rispetto uno dei migliori talenti al mondo. Chi mi legge costantemente sul TW Risponde sa che ho sempre avuto dubbi sul futuro di Bryan (che da questo momento in poi chiameremo con il suo vero nome, Bryan Danielson) poiché i wrestler troppo bravi tecnicamente e troppo piccoli in genere non hanno grossa fortuna nella compagnia di Stamford. Eppure Danielson si era ricavato un suo spazio, diventando, nonostante alcuni tentativi della WWE per affossarlo (non fargli vincere nemmeno un match a NXT; farlo fuori alla prima eliminazione con una motivazione ridicola, ecc.) il rookie più in vista tra quelli della prima stagione, più ancora di Wade Barrett. Era stato anche il punto focale dell'attenzione nel corso dell'invasione dei rookies a Raw: sia il suo strozzamento a Justin Roberts che il calcio in faccia a John Cena resteranno per anni nella mente dei fan. Eppure la WWE ha deciso di mollare la presa. Troppa violenza, si dice in queste ore. Partiamo da un presupposto: in assoluto potrei anche essere d'accordo che per attrarre fan e non disturbare la corsa di Linda McMahon per un posto al Senato degli Stati Uniti, si possano diminuire le azioni violente e soprattutto i comportamenti clamorosamente scorretti. Però strozzare un commentatore è MOLTO meno violento che attaccare un wrestler otto contro uno. E poi: i booker sono i responsabili della costruzione di quanto accade sul ring: se non vengono date indicazioni precise, i wrestler si regolano come loro ritengono meglio opportuno. Se ai rookies è stato detto: “Andate fuori, distruggete tutto e date un chiaro segnale del vostro impatto a Raw”, i rookies hanno fatto solo quello che era necessario per emergere. E ci sono riusciti benissimo. Ora sono certo che la storyline si affloscerà e la WWE avrà perso un altro treno. Bryan Danielson, invece, si trova in una situazione invidiabile. E' stato licenziato poche ore dopo aver sputato in faccia, colpito con un calcio alla testa e lasciato a terra il campione e portabandiera della WWE. Si può giocare questa carta dovunque vada, dicendo di essere il più grande wrestler del mondo. TNA, ROH, Giappone, Messico, Europa. Può andare dove vuole. Le sue quotazioni sono in salita, il futuro è suo. E chissà se non gli sia andata meglio così: forse la WWE aveva in mente per lui solo un'anonima carriera nel midcarding. Da lunedì scorso, invece, è entrato ufficialmente nella storia del wrestling.

Ciao Hyppo, sono Giovanni da Verona e questa e' la prima volta che ti scrivo! Ho quattro domande da farti:
1.Non credi che il vero problema della WWE sia che ormai da anni e anni non producono più storyline interessanti? L'ultimo feud che e' riuscito ad entusiasmarmi e' stato quello tra Edge e Undertaker di due anni fa, ma da questo punto di vista credo che Vince e compagnia bella siano davvero a corto di idee….
2.Perche' sono così lenti a lanciare Morrison? Oltre ad essersi fatto molta gavetta, mi sembra meglio di gente piu' quotata come Swagger e Sheamus. Discorso diverso per Miz e soprattutto CM Punk che la WWE fa BENISSIMO a puntare su di loro….
3.Chi sono i leader di adesso nel backstage della WWE? Io so che sono Undertaker, HBK e HHH, ma come fanno ad essere cosi' potenti? Perche' cio' che decidono e' sempre considerato importante?
4.Mi consigli qualche bel gioco manageriale di wrestling on-line? Io conosco solo freefederation.net, ma e' un po' troppo difficile…
Grazie di tutto e tanti complimenti non solo alla tua rubrica, ma anche al sito intero!

1.Io credo che il grande problema della WWE è che quando si chiude ogni show, che sia Raw o Smackdown o un PPV in genere lo spettatore non resta con l'ansia di capire cosa succederà in futuro. So che tra i booker della WWE c'è uno degli autori di Prison Break, serie tv che, più di tante altre, mi lasciava una settimana intera a pensare ai possibili risvolti per la successiva puntata. Credo che non stia affatto facendo un buon lavoro. Le stotyline ci sono e non sono nemmeno malaccio. Anche nell'era attitude si vedevano certe schifezze…
2.Morrison al microfono non è The Rock o Steve Austin ma purtroppo nemmeno un William Regal ed addirittura nemmeno uno Jack Swagger o uno Sheamus: ecco perché, nonostante sia molto bravo sul ring, ancora non è diventato un main eventer.
3.In tutti i posti di lavoro i veterani, coloro che con la loro capacità di lavorare e di ottenere buoni risultati, diventa un leader e la WWE non fa eccezioni. A Raw i leader sono Triple H e John Cena, quest'ultimo nonostante la sua giovane età. A Smackdown Undertaker e quando non c'è lui c'è sempre gente con grande esperienza come Rey Mysterio e Chris Jericho.
4. Non ho mai giocato ai manageriali ma mi piacerebbe moltissimo. Ho solo paura che se cominciassi non smetterei più e non posso permettermi di togliere altro tempo alla famiglia ed al lavoro. Mi dicono, però, che EWR è il migliore di tutti.

Ciao sono Kevin da Como, è la prima volta che scrivo ma dovrebbe essere sufficiente a rispondere alle mie domande riguardanti le mie curiosità riguardo a questo fantastico mondo:
1_Questa domanda riguarda The Miz io, che sono un suo fan ho paura che la WWE stia puntando poco su di lui e dire che le caratteristiche ce le ha tutte: è bravo al microfono, ha carisma, è uno che a mio avviso insieme a Jericho è completo, ha buone tecniche…pensate forse che approderà alla TNA ? io personalmente spero di no, e che tipo di contratto ha con la WWE ?
2_Secondo voi chi potrà mai battere il record di Ric Flair per il maggior numero di conquiste dei titoli mondiali ? Molti dicono Triple H ma io non ci scommetterei infatti nel 2010 l'unica possibilità che ha avuto di conquistare il titolo WWE è stata solamente nell'Elimination Chamber
3_ Perchè la WWE ha voluto cancellare Breaking Point, che tutto sommato a mio avviso è stato un buon PPV.
4_Sempre riguardo ai PPV secondo voi per adesso qual è stato il migliore del 2010 ? (a parte Wrestlemania) . E il migliore del 2009?

1.The Miz ha un contratto con la WWE identico, nelle clausole, a quello di tutte le altre Superstar: è quello che noi in Italia chiameremmo un “libero professionista”, legato alla compagnia da un accordo che prevede che lui offra delle prestazioni sul ring e fuori dal ring. Nessun rischio che vada alla TNA: la WWE lo ha certamente blindato e la TNA comunque non potrebbe dargli la fama ed i soldi che sta guadagnando in questo momento della sua carriera. Effettivamente la WWE sembra aver perso il momento giusto per lanciarlo verso il titolo mondiale ma sono sicuro molto presto The Miz si metterà alla vita una delle cinture principali della compagnia.
2.Triple H, se lotterà almeno altri quattro o cinque anni, come è probabile se non ci saranno infortuni. Può sicuramente raggiungere e superare il record di Flair. In prospettiva, potrebbe riuscirci anche gente come Edge, John Cena, Randy Orton.
3.La WWE sta sperimentando nuove idee per contrastare il calo degli acquisti dei pay-per-view. Probabilmente Breaking Point non è stato abbastanza gradito dagli acquirenti e quindi si è deciso di passare ad altro. A me il PPV non è piaciuto perché ha obbligato ad inserire in match specifici dei wrestler che magari avrebbero avuto il bisogno di trovarsi in altre situazioni secondo lo sviluppo delle storyline che li riguardavano. Casi evidenti erano Undertaker e CM Punk.
4.Nel 2010 abbiamo visto appena cinque pay-per-view della WWE. Se togli Wrestlemania dal novero delle possibili scelte, diventa molto difficile. Per ora, direi Elimination Chamber, vista anche la pochezza degli altri, in particolare della Royal Rumble, che quest'anno non mi è piaciuta per niente. Per quanto riguarda il 2009, vado con Wrestlemania, ovviamente. Al secondo posto metto Extreme Rules, al terzo Bragging Rights.

Salve, mi chiamo Giuseppe, ho scritto già qualche settimana fa per porvi delle domande, anche se ora ne ho delle altre:
1.I rookies di Nxt hanno attaccato insieme Cena, Punk, e tutti coloro i quali si trovavano nei paraggi del ring a Raw. Vi dirò, era dai tempi dell'odiatissima “Evolution” di Triple h, Flair, Batista e Orton che non sentivo così il wrestling. E' stata una grande emozione e soprattutto non vedo l'ora, dopo tantissimo tempo, di vedere la prossima puntata di dello show rosso per capire cosa succederà. Siete d'accordo con me col ritenere che il wrestling e la WWE hanno bisogno di tutto ciò?
2. Santino Marella è amatissimo, cosa stranissima per uno che fa solo intrattenere il pubblico. Non merita secondo voi un'opportunità per vincere qualche titolo come quello Usa o Intercontinentale. Secondo me il pubblico lo amerebbe ancora di più
3.La Hart Dynasty sembra non sembra piacere a nessuno, e dalle reazioni del pubblico vedo che le cose non cambiano. Non sarebbe meglio creare una storyline più seria e fargli subire sconfitte gravi fuori dal ring?
4) I monster heel sono da sempre presenti dalla WWE senza servire a niente: vincono nei primi mesi contro pesi leggeri e gente che non serve a niente, per poi finire nel dimenticatoio: Snitsky, Koslov, ecc. Pensate che succederà questo anche per Ezequel Jackson? Io penso di si, anche se in questo periodo nella WWE tutto fa brodo!
5) Escludendo Extreme Rules, mi sembra che la federazione di Stamford stia azzeccando le scelte per i PPV, gli infortunati sono tanti, ma le idee di Fatal 4 way o di Money in the bank mi sembrano giuste. Che ne dici?
6) Non penso di essere l'unico a pensare che i booker stiano sbagliando tanto in questo periodo: non valorizzare Miz nel momento in cui ne ha bisogno; dare fiducia a Ziggler. Ecco, io da fan ne avrei molte, come penso un pò tutti. Non sarebbe allora caso di rivedere i booker?
Grazie dell'attenzione!

1.Ovviamente scrivi prima della puntata di Raw dell'ultimo lunedì ma non voglio entrare nel merito della storyline della NXT Invasion nella mia risposta. Piuttosto, voglio far notare come tutti abbiano subito compreso che quanto fatto dalla WWE rappresentava una svolta poiché nessuno, ma proprio nessuno, poteva immaginare un impatto così forte da parte di rookies il cui show settimanale fa meno di un terzo degli ascolti di una qualsiasi puntata di Raw. Ho letto con interesse un breve post di Tommy Dreamer, il quale raccontava come in palestra la gente lo abbia subissato di domande sull'invasione, come non gli capitava da quando nacque la “nuova” ECW. Questo è di sicuro un ottimo segno: il wrestling deve far sognare e lasciare i fan a bocca aperta. Stavolta la WWE ci è riuscita e vediamo se sarà in grado, nelle prossime settimane, di far fronte alle aspettative.
2.Per quello che ho letto, Santino Marella è un buon wrestler. Tuttavia, credo che lo freghi il fisico, che non è affatto statuario come piace a Vince McMahon. Dubito che la WWE potrà mai utilizzarlo in maniera diversa rispetto ad ora che è solo un comedy carachter e purtroppo credo che quando avrà esaurito la sua carica di divertimento, sarà messo alla porta.
3.Io sono personalmente molto deluso dalla Hart Dynasty, che non mi coinvolge per nulla: e dire che io sono un mark della Hart family! Soprattutto mi lascia basito Harry Smith che già prima di esordire nella WWE si era fatto un'ottima fama di prospetto dal futuro avvenire, già bravissimo sul ring e pronto per il main event della WWE. Invece no: sul quadrato è legnoso e sembra andare al traino del talentuoso Tyson Kidd, il quale, da parte sua, non è dotato di una personalità dirompente. Nel trio, infatti, la figura di maggior risalto mi sembra Natalya Neidhart e questo non è affatto un buon segno per una coppia di campioni della WWE. Ovviamente i due sono giovani e spero mi smentiranno presto.
4.Io non capisco neppure perché Zeke sia ancora sotto contratto con la WWE… L'attaccapanni del mio ufficio, secondo me, è più bravo di lui sul ring. La WWE continua a volersi fare del male: è una storia che si ripete e Vince non impara nulla dagli errori commessi.
5.Non so ancora esprimermi in merito. Aspettiamo di vedere i due pay-per-view. Alcune idee, come ad esempio quella del PPV con soli match di sottomissione sotto stati dei mezzi aborti, altre sono state migliori ma non è che ci abbiano proposto qualcosa di particolarmente innovativo.
6.Su Miz penso che abbiamo già detto molto, se non tutto, nelle ultime edizioni del TW Risponde. Su Ziggler non sono per nulla d'accordo: Dolph è un wrestler del tutto anonimo che finora nella WWE non ha dimostrato nulla. Capisco che la compagnia provi in tutti i modi di far fruttare l'investimento che hanno fatto su di lui ma penso che non riusciranno a cavare un ragno dal buco, nonostante il suo affiancamento a Vicki Guerrero, che, a parte Edge, non ha portato fortuna ai wrestler che le venivano via via affiancati (vedi Chavito Guerrero o Eric Escobar).


Passiamo ora allo “Smista la lista”: stavolta vi avevo chiesto quali cinque match vi piacerebbe vedere a Summerslam quest'anno. Vediamo, come sempre, una selezione delle vostre migliori risposte, inviate via e-mail all'indirizzo del TW Risponde oppure sul profilo Facebook di TuttoWrestling, gestito dal grande Giovanni Pantalone.

Andrea Paderno
John Cena vs Undertaker in a Casket Match
Edge vs Randy Orton in un First Blood
Hart Dinasty vs Jericho e Wade Barret
Triple H vs Drew McIntyre in un Sledgehammer on a Pole match
Rey Mysterio vs Kofi Kingston vs MVP per il titolo intercontinentale

Nicola Rigon
1. un ARMAGEDDON DEATH MATCH per il titolo intercontinentale Kofi vs Drew McIntyre vs Dolph vs MVP vs Christian vs Cody Rhodes vs Matt Hardy
2. un ULTIMATE SUBMISSION MATCH per i titoli di coppia tra la Hart Dynasty vs Jericho e CM Punk vs Uso Clan
3. un PRISON YARD MATCH per il titolo USA R-Truth vs The Miz
4. un AWAKE DEATH MATCH per il titolo
5. un HELL IN A CELL MATCH per il titolo WWE John Cena vs Ted Di Biase vs Edge vs Sheamus con arbitro speciale Randy Orton

Alberto de Rito
1.Jericho e The Miz vs Hart Dynasty vs Uso Clan per i titoli di coppia.
2.Drew McIntyre e Cm Punk vs Big Show e Rey Mysterio elimination tag team match (al termine Matt Hardy stende Drew).
3.Triple H vs Edge number 1 contender match per il WWE championship.
4.John Cena vs Sheamus in un hardcore match per il WWE championship (al termine Triple H-con turn heel, attacca sia John cena che Sheamus con lo sledgehammer).
5.Swagger vs Orton (passato a Smackdown) in un iron man match per il WHC (al termine Undertaker fa il suo ritorno avvertendo Swagger…).

Luca Palmieri
1.WHC match: Jack Swagger Vs Rey Mysterio Vs Undertaker
2.WWE title match: Sheamus (C) Vs HHH
3. Chi perde lascia la lega (e va a SD per il passaggio su Sy-Fy) Randy Orton Vs Edge Iron Man Match
4. Cm Punk Vs Kane/Big Show
5. John Cena Vs Bryan Danielson

Bene bene… Mi sembrano tutte ottime idee. Ora tocca a me: ecco i cinque match che vorrei proprio vedere questo mese d'agosto a Summerslam:
1.John Cena contro un rientrante Bryan Danielson
2.Randy Orton contro Edge in uno steel cage match
3.Triple H vs. Sheamus
4.Jack Swagger vs. Wade Barrett (magari per Jack è già il momento di passare face visto che non ha molti avversari a Smackdown)
5.The Miz vs. Rey Mysterio

La prossima volta smistatemi questa lista di cinque: Quali sono i cinque rookies della seconda stagione di NXT che vi colpiscono di più?


Anche per questa edizione del TuttoWrestling Risponde è tutto. Domenica è il momento di Fatal Four Way, il nuovo concept della WWE per i propri pay-per-view. Godiamoci lo spettacolo e noi ci vediamo tra due settimane.

That's excellently executed

“The Myth” Michele M. Ippolito

[RIQUADRO2]

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
14,887FansLike
2,621FollowersFollow

Ultime Notizie

T-Bar commenta ironicamente gli ascolti della AEW

T-Bar della Retribution ha commentato in modo ironico l'annuncio di Tony Khan sugli ascolti della AEW

Billie Kay sarà l’assistente di Adam Pearce?

Billie Kay potrebbe essere la nuova assistente di Adam Pearce? Lo stesso Pearce ha lasciato intendere la cosa sui social network

Aggiornamento sul rientro di Karrion Kross

Potrebbe essere vicino il rientro a NXT per Karrion Kross, fuori dalle scene dallo scorso agosto a causa di un infortunio

La WWE archivia la rivisitazione di una storyline

Una curiosa possibilità con protagonista Chelsea Green, avrebbe potuto dare vita alla rivisitazione di un feud storico.

Articoli Correlati