TW Risponde #386

Solo una settimana… Pensavo sarebbero passati dieci anni! Invece “The Myth” Michele M. Ippolito è ancora qui con voi, ancora al timone del TuttoWrestling Risponde, una delle rubriche più attese del primo sito italiano di wrestling. Oggi abbiamo molte cose a cui rispondere, ma prima le domande indesiderate!

[RIQUADRO3]

Salve staff di Tuttowrestling, sono Luca da Salerno e ho già scritto una volta ad Antonio Bomba.
Oltre ad i soliti complimenti per il miglior sito di Italia di wrestling, passo alle domande:
1)Rob Van Dam, chi lo può dimenticare? ero felicissimo a sapere di un suo probabile ritorno in WWE, ma poi sento di voci che lo dicono vicino alla TNA e ci rimango di stucco… tu che ne pensi? dove vedresti il ritorno perfetto di RVD? TNA o WWE?
2)Batista, perchè a SmackDown? contando che se Cena perde a BR anche lui andrà nello show blu, ha senso questa mossa? Io francamente avrei spostato Cena e basta, Batista ed Orton poi avrebbero feudato fino alla Rumble e poi si sarebbero inventato qualche diavoleria… tu che ne pensi? se Cena perde, chi sarà il futuro sfidante del buon Orton?
3)Sempre approposito di Batista, secondo te turnerà heel? A me queste ruffianagini con Rey Inizianofarmi pensare così… d'altronde un feud con Mysterio non sarebbe male e se poi Cena passasse a SD anche un feud con lui per WM26 lo vedo bene… tu che dici?
4)L'ultima volta dissi che l'ECW mi stava piacendo, ora dico che è tremendamente noiosa e monotona… sempre le stesse cose, a HIAC non è stato difeso il titolo e temo che a BR avremo un ennesimo Christian-Regal. A te piace l'ECW? Cosa cambieresti? Obiettivamente meglio ECW o IMPACT???
5)Carlito è ancora vivo? Parlando in termini agonistici, naturalmente… a Raw non compare ormai quasi mai, la sua fidanzata è stata spostata in ECW, quale sarà il suo destino? Non sarebbe stato meglio un ritorno a SD! o perchè no un passaggio in ECW insieme alla fidanzata? Primo anche non sta facendo molto ultimamente, sciogliere la coppia: altra idiozia made in WWE?
6) Hai visto il team di SD? Non è ridicolo? cioè, 2 esordienti, i Cryme Time (O_O), 2 che non vincono in PPW da The Bash e Backlash e il capitano, Jericho, che comunque non salva la squadra… e inoltre, tranne i Cryme Time, sono tutti heel… RAW invece ha un team pauroso in confronto, secondo te perchè questa scelta ?
7) Ultima domanda: perchè levare Cyber Sunday, che era già a tema ed era anche sfizioso, per sostituirlo con un PPW che ha come tema la battaglia a squadre che vedremo già al prossimo evento, Survivor Series? Non sarebbe stato meglio, a questo punto che tutti i PPW devono cambiare, modificare o Judgement Day o The Bash o Backlash? Rimango allibito per le scelte…

Ciao amico mio, il fatto che tu abbia già scritto una volta ad Antonio Bomba non dovrebbe essere per te motivo di vanto (scrivere a CDB o a MDS posso capirlo, ma proprio a Bomba!!!!) ma nonostante questo ho deciso di risponderti lo stesso… 🙂
1) Credo che presto le domande sul possibile ritorno di Rob Van Dam meriteranno di essere spostate tra quelle indesiderate… Siete in tanti a chiedere informazioni su “The Whole F'n Show” e questo dimostra innanzitutto l'affetto verso un lottatore che tanto ha dato al business ma anche che le federazioni di wrestling senza di lui mancano di qualcosa. Personalmente dubito che RVD torni a lottare nella TNA. Se lo farà, sarà nella WWE che gli darà più soldi e più esposizione mediatica. Tuttavia RVD sta bene come sta e non lo vedo interessato a rimettere piede nel mondo del wrestling. Inoltre non dimenticare che RVD è un notorio consumatore di marijuana e che WWE e TNA hanno dei severi test antidoping: la WWE ha addirittura aumentato le multe per questo tipo di “vizio” a 2.500 dollari.
2) Quando le cose iniziano a non andare la WWE rimescola le carte e spesso lo fa un po' a casaccio. Sono convinto che a Raw ci fosse ancora bisogno di Batista ed aspetto di vedere cosa gli faranno fare a Smackdown. Sinceramente dubito che Cena, atleta di punta di Raw, passi al brand rivale. Sarebbe un autentico suicidio per Vince McMahon.
3) A me Batista non è mai piaciuto più di tanto. Come face sembra avere un pò il fiato corto ed un passaggio ad heel è auspicabile. Tuttavia a Smackdown c'è Chris Jericho: perché non prevedere, invece, un bel feud tra i due, magari prima di Wrestlemania dove Jericho dovrebbe andare contro Edge?
4) La ECW va a periodi. In questo momento, hai ragione tu, il brand è assai noioso e purtroppo credo anche io che dovremo sorbirci qualche altro match tra Christian e Regal, che a livello di storyline non hanno poi molto da dirsi l'un altro. Tra la ECW ed Impact io scelgo il prodotto della TNA, che almeno è più movimentato e dove si possono vedere wrestlers di primo piano.
5) A me la coppia formata dai fratelli Colòn non è mai piaciuta e nemmeno Carlito mi piace tanto. Personalmente non ne sento la mancanza. Credo che la WWE non lo licenzi solo perché ha paura che passi nella TNA, portando con sé i fan caraibici. Per ora resta fermo ai box, per il futuro chissà: finchè i bookers non hanno progetti per lui difficile dire quale sarà il suo futuro.
6) Il match a quattordici di Bragging Rights ha un solo obiettivo: infilare nella card quanta più gente che non è già inserita in match di primo piano, senza una particolare ragione. Questo perché, magari, se qualche fan dei Cryme Time sa che sono in PPV magari è spinto ad acquistare il PPV per vederli, cosa che non accade spessissimo. Sinceramente, non è un match a cui bisogni dare molto peso e che ha l'unico spunto interessante nel fatto che i due campioni di coppia unificati, Big Show e Chris Jericho, saranno in team differenti.
7) Cyber Sunday poteva funzionare come concetto ma la WWE ha pensato di essere furba proponendo ai fan da votare opzioni improbabili in modo che alla fine vincesse sempre e comunque la possibilità scelta dai vertici della compagnia. Io il senso di Bragging Rights proprio non lo capisco. Aspettiamo, però, di vedere il PPV prima di dare un giudizio netto.

Un saluto a tutti, sono sempre Andrea da Perugia, mi propongo sia nelle vesti di domandatore che di smistatore di liste, poi fate voi.
1) Quali sono (se ci sono) i punti di forza della TNA rispetto alla WWE?
2) Il fatto che la WWE punti ad un pubblico più giovane scagiona veramente la fedrazione dalla decadenza della quyalità dei suoi incontri? Voglio dire, un match come Hogan vs Warrior (per carità, irripetibile, ma giusto per fare un esempio, si può comunque mettere in piedi anche senzaa sangue, sediate e parolacce, giusto?
3) Hai mai l'impressione che la WWE, sotto pressione perché si rende conto che alcuni suoi main eventer stanno per arrivare al capolinea, stia pushando i mid carder un po' a casaccio? Alle volte ho l'impressione che non si sappia bene su chi puntare per il futuro.
4) Cosa ne pensi del successo di Lesnar in UFC? E, soprattutto cosa ne penseranno alla UFC?
5) Come si esce dalla spirale Orton-Cena? Chi (speriamo) potrebbe venire inserito nella lotta per il titolo a Raw?
6) Perché c'è così tanto scetticismo in un possibile turn face di Edge? Proprio perché è stato uno dei migliori heel di sempre ormai ha dato tutto ed ha avuto feud di lunga durata contro tutte le top star face (Cena e Triple H su tutti, ma anche Shawn Michaels e Unbdertaker). Ormai è un wrestler di valore assoluto quindi perché privarci di un suo feud con Chris Jericho che potrebbe essere fantastico?

1)I punti di forza sono in roster capace di mettere in piedi match dal workrate altissimo: lottatori come Samoa Joe, AJ Styles e Christopher Daniels, insieme a gente come Kurt Angle e Sting sono il vero punto di forza di una compagnia che fa troppi errori nelle scelte di booking e nelle modalità in cui si promuove in giro.
2) Hai perfettamente ragione: non c'è bisogno di sangue o spot pazzi per mettere su un incontro a cinque stelle anche se gente come Vince Russo, tanto per fare un nome, probabilmente la pensa in maniera diversa da noi. Per un match a cinque stelle servono lottatori capaci di imbastire un match anche senza provarlo e riprovarlo, capaci di suscitare le emozioni del pubblico, con un repertorio che consenta di variare il proprio comportamento sul quadrato a seconda di quello che vuole la gente.
3) Purtroppo no, la WWE non se ne rende conto. Altrimenti non continuerebbe a considerare Undertaker, Triple H e Shawn Michaels come i suoi atleti di punta insieme a John Cena, Batista e Randy Orton. La WWE pusha malissimo i suoi midcarder (basti vedere il terribile primo regno da campione del mondo di CM Punk, senza capo né coda). Con Cena e Batista è stato, invece, fatto un grande lavoro, ma sono passati già alcuni anni. Dopo di loro, il diluvio.
4) Dana White e la UFC ne sono, ovviamente, contentissimi, perché stanno guadagnando una valanga di soldi. Io non sto guadagnando una valanga di soldi ma mi fa piacere il successo di Brock Lesnar perché porta automatica credibilità anche al mondo del professional wrestling, da dove Brock proviene e dove, un giorno, tornerà.
5) Purtroppo credo che si uscirà dalla spirale Orton-Cena quando Vince McMahon vorrà inserire all'interno della faida Triple H o Shawn Michaels o addirittura tutti e due. Felicissimo di sbagliarmi, ovviamente.
6) L'ho detto la settimana scorsa e lo ripeto: Edge è eccezionale come heel, sarebbe uno spreco girarlo face. Sono comunque convinto che lui e Chris Jericho metterebbero, metteranno in campo un feud assai piacevole da guardare. Sempre che Vince e Stephanie McMahon non abbiano cambiato idea nelle ultime settimane, ovviamente.

SMISTA LA LISTA

Ed ora passiamo a “Smista la lista”: vi avevo chiesto quali cinque midcarders della WWE avreste promosso subito al main eventing, considerando i wrestler che non hanno mai vinto il titolo mondiale di Raw o di Smackdown. Ecco le vostre risposte.

Ciao, sono di nuovo Andrea di Perugina nelle vesti di smistatore di liste. E ora la lista dei 5 mid carder che promuoverei:
5) John Morrison anche se da face non è proprio convincente, è come se avesse perso qualcosa. Però come heel sappiamo cosa può valere e sul ring è molto innovativo e sempre in forma.
4) The Miz perché sta facendo breccia, forse è il suo momento, e uno come lui che non ha un gran fisico ecc. lo si deve rischiare quando è al 1000% come adesso.
3) Jack Swagger perché ha una grande personalità e il suo personaggio (con quella faccetta pulita e tutti quei riferimenti all'America e all'essere americano)si adatta molto bene ad un ottimo turn face dopo qualche anno da heel fischiatissimo. Inoltre sul ring se la cava già discretamente.
2) Ted di Biase jr che c'ha il fisico, la spocchia, un buon maestro alle spalle e la fiducia dell'ambiente, a quanto pare.
1) CM Punk. Si avete letto bene. Visto che, se la WWE è quella che conosco io, tornerà dritto nella mid card nel giro di qualche mese, lo propongo per un nuovo push. Uno che (da heel) ha dimostrato di poter stare tranquillamente con la cintura intorno alla vita non merita altro che poter continuare a gravitare nelle zone calde degli show.

Ciao staff sono Giovanni Pitzalis da Cagliari,e vi scrivo per i cinque midcarder che meritano un push nel main eventing.
1.John Morrison:è sicuramente arrivato il momento per lui di trovare lidi più importanti nei quali dare spettacolo,dopo una grande gavetta ed un grande lavoro fatto nei piani bassi,è ora delle grandi vittorie,perché è un ottimo wrestler primo,ed anche un buon worker secondo,e poi il terzo e più importante,è over.
2.Dolph Ziggler:forse è un pò presto,ma merita di essere considerato,si deve pensare a lui come un futuro campione del mondo,spero non ci mettano troppo a dargli un buon push,magari dopo un buon regno da campione intercontinentale.
3.MVP:è stato molte volte sul chi va la,ma mai niente,potrebbe essere un ottima alternativa a Rendy Orton e John Cena,e per lui secondo me,non bisogna nemmeno aspettare troppo.
4.The Miz:questo secondo me è un vero talento,e se lo si sfrutta a dovere dandogli le occasioni giuste,non può che fare bene,anche per lui non aspetterei troppo,un nuovo bel push,e via verso il main eventing.
5.Drew McIntyre:lo so,qui mi sto sbilanciando,è appena arrivato al grande wrestling,(a parte il suo primo disastroso stint,ma non per colpa sua)deve ancora farsi,ma è uno di quei prospetti che butterei subito nella mischia,ha qualcosa che prende subito,e sembra buono anche nei suoi promo,sinceramente rischierei molto,come con Brock lesnar per esempio,diventerà secondo me un ottimo,ottimo heel.

Ciao a tutta la redazione di TW sono Michele da Novara per smista la lista… I 5 wrestler che meritano almeno una volta il massimo alloro…visto che la ECW non conta, il titolo è equiparato a quello Intercontinentale e USA direi:
1 John Morrison, sono ormai mesi che da prova della sua immensa bravura come Wrestler con numeri su numeri, dovrebbe lavorare un pò sull'intrattenimento del pubblico, ma premiare prima Punk mi è sembrato eccessivo visto il divario di bravura (non che Punk sia male, ma Morrison è molto più in alto).
2 Christian troppo poco il titolo ECW, oltre ad avere un campionario di mosse molto ad effetto è anche un ottimo intrattenitore, non avrà il fisico di Orton o Batista ma è almeno 3 volte più bravo di loro sia sul ring che al microfono.
3 Shelton Benjamin, uno dei lottatori che da sempre mi ha sbalordito come bagaglio tecnico e di spettacolarità…ma il personaggio…non se ne trova uno adatto per lui o non è abbastanza bravo per interpretare un ruolo, ma sono sicuro che da Baby Face avrebbe fatto grandi cose pur parlando poco (alla Rob Van Dam per intenderci)
4 Matt Hardy, il suo periodo alla ECW ci ha mostrato che è credibile come campione ed ha quello che molti lottatori non hanno: presa sul pubblico. Sa scaldarli ed emozionare, oltre a riuscire quasi sempre a fare bene sul ring e ad esaltare l'avversario…forse la WWE ha puntato sul fratello sbagliato…
5 Jack Swagger, per lui c'è tempo è giovane ma ha tutti i numeri per diventare presto campione WWE (appena l'ho visto in ECW ho pensato: ecco il nuovo Brock Lesnar!)

Ciao TW, sono Gianluca Dellacasa da Genova.
Secondo me questi 5 midcarder meriterebbero la promozione al main eventing:
1. John Morrison
2. Matt Hardy
3. MVP
4. R-Truth
5. Ted DiBiase jr.

Buongiorno signori,
Marco da Piacenza dice riguardo i 5 mid-carder che meritano di entrare in pianta stabile nel main eventing WWE:
5) Cody Rhodes
4) Ted Di Biase
3) MVP
2) John Morrison
1) Christian
Meritano di entrarci anche alla svelta perchè è ora di svecchiare la zona più calda della line-up!
Grazie, ciao… complimentissimi!

Con il ringraziare Marco da Piacenza perché ci ha chiamato “signori” (sapete, qui a TuttoWrestling non siamo abituati perché CDB chiama noi umili staffer con gli epiteti più irripetibili), vi do i miei cinque, nell'ordine in cui li lancerei: Christian, Matt Hardy, John Morrison, MVP, Jack Swagger.

Bene, anche per stavolta è tutto. Vi saluto e vi do appuntamento alla prossima puntata di TuttoWrestling Risponde (fra due settimane), forse con Antonio Bomba, forse con MDS, forse addirittura con Bob Barker. Prima però, ecco lo “Smista la lista” per la prossima settimana: Quali wrestler spostare da Raw e Smackdown alla ECW per risollevare le sorti del brand hardcore?

C'ya!!!

“The Myth” Michele M. Ippolito

[RIQUADRO2]

Michele M. Ippolitohttp://www.tuttowrestling.com
Ha cominciato a scrivere su TuttoWrestling nel 1998, dove, negli anni, si è occupato di un po' di tutto. Dal 2009, ininterrottamente, è autore del TW Risponde, la rubrica più antica, più letta ed amata del wrestling web italiano. Quando fu creata la prima newsboard di wrestling in Italia, lui era lì, a tradurre e scrivere notizie per gli internauti del nostro Paese.
15,656FansLike
2,634FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati