Stamford Report #39 – WWE Fatal 4 Way 2010

Amici di Tuttowrestling.com bentornati a una nuova edizione dello Stamford Report. Le aspettative per Fatal 4 Way erano piuttosto basse, la costruzione dello show non aveva creato molta attesa per lo show…come sarà andata? Andiamo a scoprirlo.

KOFI KINGSTON batte DREW MCINTYRE e conserva il titolo Intercontinentale WWE: voto 6.5
Buon match d'apertura per Fatal 4 Way. Discreto ritmo, pubblico inizialmente annoiato a morte ma che è poi stato piuttosto coinvolto nella parte finale con i conti di 2 e gli schienamenti non andati a buon fine, storia raccontata piuttosto bene dai due contendenti che si sono impegnati. Unico neo il fatto che dopo il Future Shock tra tutto quello che è successo tra Long e McIntyre il buon Kofi sia rimasto in terra tramortito dalla manovra per 6-7 ore…forse il fatto che Long abbia messo un po'più tempo del previsto a mettersi la divisa da arbitro ha probabilmente inciso. Interessante notare come, alla luce dei fatti, McIntyre sia stato protetto decisamente di più di Kingston contando come, senza l'arbitro KO, avrebbe vinto in modo pulito la contesa…vedremo se useranno questo dettaglio.

ALICIA FOX batte EVE TORRES, GAIL KIM e MARYSE diventando WWE Divas Champion: voto 5
Almeno è stato breve. Mezzo punto in più solo per questo. Match tremendo, nonostante la sua brevità. Tante mosse sbagliate, nessun filo logico, Matt Striker che lancia riferimenti arditi pure per lui…tutto quello che poteva andare storto è andato storto in questo match. Interessante la vittoria di Alicia Fox, pessima lottatrice ma personaggio quantomeno intrigante in cui la compagnia sembra credere…vedremo.

EVAN BOURNE batte CHRIS JERICHO: voto 8
Match della serata a mani bassissime e uno dei migliori match sinora dell'anno. C'è solo da inchinarsi di fronte all'ex Y2J, uno che non si fa veramente alcun problema nel tentare di creare nuove stelle e a far far loro bella figura. E che figura ha fatto Evan Bourne con lui. Mosse nuove (bellissima la doppia ginocchiata che Jericho fa diventare una Walls of Jericho, stupenda l'hurricanrana al volo, non a caso mosse che han ripetuto la sera dopo a Raw nel rematch), gran ritmo e storia molto semplice ma efficace (bello anche il modo in cui per parecchio hanno chiamato l'Air Bourne, facendotelo quasi sospirare prima di vedere eseguita la mossa). “Tutto molto bello” per usare un Pizzulismo, ma molto molto bello e faida che spero continui.

REY MYSTERIO batte JACK SWAGGER, CM PUNK e THE BIG SHOW diventando nuovo World Heavyweight Champion: voto 7
Posso capire che ci sia molta gente furente per la vittoria di Mysterio. Personalmente ho ormai passato la fase del coinvolgimento emotivo per il 90% degli show di wrestling che vedo (al contrario ormai anche l'incontro più scrauso della card più scadente della UFC mi riesce a coinvolgere) e, se da un lato la cosa probabilmente mi rende meno divertente il seguire il business (che pur mi diverte ancora, anche se indubbiamente meno rispetto al passato) dall'altro lato credo mi permetta di analizzare in maniera lucida le situazioni proposte. Ammetto di non essere particolarmente entusiasta del ritorno sul tetto del mondo di Mysterio ma allo stesso tempo guardiamo la situazione: di face a SmackDown c'è solo lui di fatto, e piuttosto che tagliare fuori McIntyre, Swagger, Punk e altri dalla lotta titolata meglio dare il titolo a lui, senza contare che così apri le possibilità di un Mysterio vs Punk per Summerslam in un “mask vs mask” match. Swagger, nonostante un regno titolato dove è stato bookato malissimo, dal match esce bene perchè è stata la distrazione di Kane a dare il là alla sua disfatta, quindi tornerà in gioco di sicuro (è tra l'altro una cosa piuttosto usuale della WWE degli ultimi tempi provare un campione, depusharlo nettamente per vedere come se la cava e poi riportarlo su al momento opportuno, vedi Sheamus). Con Punk inseguito da Kane e The Big Show obiettivamente non schienabile (nessuno avrebbe preso sul serio Mysterio che schiena il gigante) rimaneva solo Swagger…e così è avvenuto. Bel match peraltro, decisamente migliore del Fatal 4 Way di Raw, con un buon flusso d'azione e molte fasi dove i wrestler interagivano anche a 3 o 4 per volta.

THE MIZ batte R-TRUTH e conserva il titolo Intercontinentale WWE: voto 5.5
Nonostante un gran promo iniziale di The Miz (che in un momento di esilarante umorismo involontario si dimentica totalmente parte del rap che deve cantare e resta in silenzio) il match non ha assolutamente funzionato. Peccato davvero, ma i due non hanno assolutamente trovato alchimia sul quadrato e il match è scivolato nella noia quasi più totale. Se non altro ha vinto obiettivamente la persona in questo momento più meritevole e ciò è sempre un bene. Son molto curioso di vedere The Miz a Money in the Bank…lo vedo tra i favoriti se sarà impegnato nel match per la valigetta.

HART DYNASTY batte THE USOS in un 6-person intergender tag team match: voto 6
Mi spiace, ma gli Usos non mi dicono granchè, almeno per ora. Non che il match sia stato una fetecchia, sia chiaro, per il minutaggio ottenuto i 6 personaggi coinvolti hanno fatto decisamente bene, però i figli di Rikishi hanno dimostrato qualche limite di troppo nella contesa. Va detto a loro discolpa che sono stati portati nel roster principale WWE probabilmente troppo presto (in sostituzione di Carlito e Primo dopo che il primo ha pensato bene di farsi licenziare dalla compagnia), quindi concediamo loro il beneficio del dubbio e speriamo che crescano rapidamente. Piuttosto…ma quanto era incacchiata Natalya? Ha menato come un fabbro la povera Tamina…

SHEAMUS batte JOHN CENA, RANDY ORTON e EDGE diventando nuovo WWE Champion: voto 6.5
Come già detto “en passant” durante il giudizio al Fatal 4-Way di SmackDown questo match è stato molto meno bello della contesa vinta da Rey Mysterio. Troppe azioni 1 vs 1, peraltro molto scoordinate e scollegate l'una all'altra con una mancanza quasi totale di un filo logico. Fortunatamente il finale ha decisamente risollevato le sorti del match. Unico neo: la regia doveva mostrare il pestaggio nel backstage già in corso, lo stacco sui rookie che guardavano il match con POI l'arrivo dei rookie di NXT ha reso il tutto un po'troppo “finto” e costruito. L'azione si è poi spostata nel ring con l'assalto a Cena, con Edge che per un motivo o per l'altro decide di unirsi al party contro i rookie e con Sheamus che dimostra di essere il wrestler più intelligente di sempre andando a prendersi lo schienamento vincente e il titolo WWE. Quasi perfetto e tutto molto sensato. Avevo sperato nella vittoria di Sheamus perchè la meritava, adesso vediamo che combina col suo secondo regno titolato (da inserirsi nella situazione caotica ma molto, molto intrigante della battaglia tra i rookie della prima stagione di NXT e la WWE).

PPV: voto 6.5
Contando che le aspettative erano basse direi che si può essere soddisfatti di questo Fatal 4 Way. A parte il match delle divas vere schifezze non ce ne sono state e abbiamo avuto ben 3 cambi di titolo. Possiamo parlare una vita del fatto che siamo molto vicini al periodo della fine della WCW per quanto riguarda la frequenza con la quale i due titoli del mondo stanno cambiando padrone (purtroppo facendone diminuire l'importanza) ma va anche detto come se non altro il periodo di letargo post-Wrestlemania pare essere vicino alla fine. La storyline che coinvolge Wade Barrett e gli altri rookie di NXT sta procedendo in modo decisamente intrigante e anche a SmackDown le cose paiono accendersi in vista di Summerslam. A ciò aggiungiamo uno spettacolo sul ring piuttosto divertente e quindi il mio giudizio non può che essere ampiamente sufficiente. Speriamo si continui così.

E anche per Fatal 4 Way abbiamo finito, l'appuntamento con lo Stamford Report è per il post Money in the Bank, dove vedremo se l'esperimento di dare un intero pay-per-view a questo concetto si sarà rivelato un flop o un successo.

Alla prossima!

14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Risultati delle registrazioni della prossima puntata di Dynamite

Sono emersi online i risultati dei tapings del prossimo episodio di Dynamite, registrato dalla AEW due giorni fa a Jacksonville.

Shorty G torna ufficialmente al suo vecchio ring name

Ritorno al passato per Shorty G, che nell'ultima puntata di SmackDown ha deciso di tornare a riutilizzare il suo vecchio ring name.

Eric Bischoff: “Al wrestling attuale mancano storie”

Eric Bischoff discute della mancanza di storyline di livello nel wrestling attuale.

Classifica dei 10 programmi più visti in settimana sul WWE Network

Nuovo weekend e nuova top dei dei programmi più visti sul WWE Network nella settimana precedente Hell in a Cell.

Articoli Correlati