Stamford Report #154 – Elimination Chamber 2019

Elimination Chamber è sempre un grosso punto interrogativo; una croce e delizia. Il potenziale di un Hell in a Cell intrappolato nell'eccessiva vicinanza a Wrestlemania.

Faccio una premessa, per chiarire al meglio la mia posizione e – di conseguenza – le mie valutazioni: io cerco disperatamente di evitare (nonostante il “ruolo” che ricopro) OGNI tipo di anticipazione, spoiler, rumor, voce, giudizio, idea, parere. Non mi interessa sapere “i piani per Wrestlemania”, non voglio conoscere in anticipo cosa c'è in programma per una determinata Superstar o quali faide stanno per cominciare.
Perchè altrimenti che senso ha? Che gusto c'è nel guardare incontri predeterminati con l'aggravante della privazione dell'emozione e della sorpresa? Quindi a volte mi troverete sorpreso per qualcosa che era annunciato ma che semplicemente non seguiva le mie logiche, le mie previsioni. Perchè è solo queste che voglio valutare; non quelle di Meltzer, della WWE o di Gesù Cristo in persona.
Amen.

Detto questo…

HEY OH, LET'S GO!

CRUISERWEIOGHT CHAMPIONSHIP
BUDDY MURPHY (C) VS AKIRA TOZAWA: voto 6.5

Pronostico: Buddy Murphy
Vincitore: Buddy Murphy
Poco da dire (anche perchè non seguo 205 Live). Come spesso accade, l'opener, il “match aperitivo” tra mini wrestler saltellanti si trasforma in una delle principali attrazioni della serata. O comunque in uno degli incontri più riusciti.
Ripeto, non ho purtroppo il tempo e il modo di seguire lo show, ma faccio comunque fatica a trovare un possibile campione che possa essere più convincente di Murphy, che tra i meriti annovera non solo il fatto di spiegare ogni sera la “Murphy's Law” ad Alexa Bliss, ma anche quello di risultare credibile nel suo ruolo, nelle sue performance, e di saper rendere davvero solidi gli incontri Cruiser.
Quindi credo che continuerò a spammare il suo nome nei miei pronostici.

WOMEN'S TAG TEAM CHAMPIONSHIP ELIMINATION CHAMBER MATCH
SASHA BANKS & BAYLEY VS NIA JAX & TAMINA VS MANDY ROSE & SONYA DEVILLE VS CARMELLA & NAOMI VS SARAH LOGAN & LIV MORGAN VS THE IICONICS: voto 7

Pronostico: Sasha & Bayley
Vincitrici: Sasha & Bayley
Ebbene si. Mi sono piaciute. Ben oltre le mie aspettative. Mi aspettavo un incontro estremamente banale e con molti intoppi, mentre tutto è andato estremamente liscio e in maniera positiva.
Cominciamo dal risultato: si, era piuttosto facile pensare che Sasha e Bayley meritassero il premio di essere le PRIME campionesse femminili di coppia. A maggior ragione quando le si è cercate di far passare come estremamente sfavorite per le condizioni fisiche di Sasha e per il fatto di essere le prime ad iniziare l'incontro. Purtroppo queste sono dinamiche piuttosto comuni in WWE e che tendono – almeno per quanto mi riguarda – a rendere maggiormente scontato l'esito di un incontro e piuttosto stomachevole la sua cornice.
Ogni tanto però, queste premesse non servono a rendere (eccessivamente, appunto) eroico il contesto della vittoria, ma a giustificare una sconfitta, rendendola meno pesante e significativa. Per questo motivo non sarebbe stato assurdo pensare ad un tardo ingresso di Nia e Tamina con conseguente dominio, approfittando della stanchezza delle due favorite. Invece, oltre a questo, abbiamo assistito ad un'ottima prova di Mandy e Sonya che finalmente riescono a ritagliarsi non solo uno spazio importante, ma anche una loro dimensione. Fin dal loro debutto, infatti, il loro percorso (e la loro stessa struttura) è stato eccessivamente simile (e contemporaneo) a quello di Ruby, Liv e Sarah. Con la dipartita di Paige, poi, hanno finito per perdere sostanzialmente tutta la loro identità. Tanto che nella mia testa erano diventate “non la Riott Squad, dai, quelle altre”.
Poi, come detto, la piacevole sorpresa è arrivata dall'estrema intensità dell'incontro e da come tutto sia apparso abbastanza normale e continuativo. Cosa che invece più volte non è avvenuto durante gli altri incontri femminili a stipulazione speciale. Questo grazie anche ad una prova maiuscola proprio di Mandy e Sonya e delle Iiconics, che non hanno dunque scaricato l'intero peso dell'incontro sulle spalle dei due team favoriti.
Discreto – seppur non trascendentale – l'uso della struttura stessa. Qualche schianto, un paio di zompi notevoli. Non è stata il centro della contesa, ma ha comunque svolto un ruolo significativo. Bene così!

SMACKDOWN TAG TEAM CHAMPIONSHIP
THE MIZ & SHAN MCMAHON (C) VS THE USOS: voto 6.5

Pronostico: Miz & Shane
Vincitori: Usos
Una prima piccola sorpresa*.
(*= a chi sta pensando “ma si sa che i due andranno a wrestlemania come avversari e gne gne gne” rimando alla premessa iniziale, e sottolineo che comunque ci sono diverse settimane di show ed un altro PPV di mezzo in cui poteva accadere di tutto).
Mi è parso infatti un passaggio di titoli prematuro e casuale, ma questo non per forza deve essere un qualcosa di negativo. Se tutto dovesse sempre seguire piani logici e pronosticabili, infatti, dove starebbe la sorpresa?
Temo dovrò presto abbandonare la speranza di vedere un Miz face sfidare a Wrestlemania un Bryan heel, ma finchè avrò modo continuerò a sperare.
L'incontro è piacevole, con qualche spot entusiasmante, un finale a sorpresa e dei risvolti psicologici e di storyline. Tutti gli ingredienti necessari per qualcosa di positivo, ed una buona valutazione.

INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP HANDICAP MATCH
BOBBY LASHLEY (C) & LIO RUSH VS FINN BALOR: voto 5.5

Pronostico: Bobby Lashley
Vincitore: Finn Balor
Non proprio un brutto match ma piuttosto telefonato e statico. Risultato che mi sorprende perchè pensavo sarebbe stato dato finalmente un titolo a Balor ma in maniera più trionfale. Non schienando un cruiser che non è nemmeno il campione. Scenario che – per altro – era stato già prefigurato nell'intervista pre match nel backstage.
Quindi, sostanzialmente, una struttura debole che tutela Lashley ma indebolisce la conquista dell'alloro da parte di Balor. E non era quello che serviva.
Piccola riflessione poi sullo “split” tra Lashley e Rush: la sera dopo a Raw non solo sembrava non essere successo nulla, ma ancora una volta era Lio Rush ad apparire come il leader, quello che dà ordini allo scagnozzo grosso e cattivo. Mi sarei aspettato quantomeno un atteggiamento di timore/reverenza da parte di Rush nei confronti di chi lo aveva messo ko poche ore prima.

RAW WOMEN'S CHAMPIONSHIP
RONDA ROUSEY (C) VS RUBY RIOTT: voto 4

Pronostico: Ronda Rousey
Vincitrice: Ronda Rousey
Premetto che il voto è l'insieme dello squash match e del siparietto successivo. Allora, andiamo per gradi:
1) Ruby squashata in qualche decina di secondi. Ok, non c'era il resto del suo team; ok, mi sforzo anche di pensare che Ronda fosse particolarmente motivata per la presenza a bordo ring di Charlotte, e che volesse mandarle un messaggio. Ma ci hai messo mesi per tornare a livellare – almeno parzialmente – il solco abissale che avevi creato nel livello che hai attribuito a Ronda e quello delle avversarie. Per buttarlo nel cesso in meno di un minuto. Ruby era stata una avversaria credibile per Charlotte che ora sarà l'avversaria di Ronda. Ronda distrugge Ruby in pochi secondi. Parallelamente, Becky perde la cintura contro Asuka per SOTTOMISSIONE. E Ronda basa tutto sulla sottomissione. Scelte scellerate che non fanno che indebolire un incontro che è eplsoso tra le mani – quasi casualmente – alla WWE, che sta tentanto di rovinarlo in ogni modo.
2) Becky Lynch, sospesa dalla WWE, entra tranquillamente nel palazzetto, sorpassa le barricate, entra sul ring e ottiene anche un minutino di tempo in cui riempire di mazzate le avversarie.
3) Durante la scenetta, Ronda era passata dall'osservare passivamente Becky che demolisce Charlotte (cosa un po' in controtendenza col personaggio che la Rousey ricopre), all'essere ad un passo da massacrarla anche lei con una stampella gentilmente offerta dall'irlandese (ma perchè?!).
4) Il tutto successivo ad una gestione surreale della Lynch in cui Becky si rifiuta di farsi visitare (?), poi picchia Stephanie senza conseguenze (?), poi chiede scusa per convenienza (?), poi viene sospesa per un complotto di Vince (?). Stanno facendo scelte cervellotiche per cavalcare il successo dell'irlandese, finendo per creare paradossi e assurdità quando bastava semplicemente far continuare Becky ad essere se stessa (come è stata nell'assedio a Raw o nel mixed match e promo con Cena) contrapponendola ad un'altra “ass kicker” come la Rousey. Se volevi fare la storyline alla Stone Cold vs Autorithy, la facevi e basta. Ma in un'altra situazione e un altro momento. Si è creata un'accozzaglia di cose che crea inutile confusione, indebolisce la reale rivalità tra le atlete (cosa c'entra ad esempio Ronda con la sospensione?) e finisce per indebolirne alcune di loro (Ronda sta indiscutibilmente pagando eccessivamente l'esplosione di popolarità di Becky, e anche la stessa Lynch sta perdendo di coerenza nel suo personaggio).

NO DQ MATCH
BRAUN STROWMAN VS BARON CORBIN: voto 5

Pronostico: Braun Strowman
Vincitore: Baron Corbin
Incontro non terribile, per la verità. Buona anche l'idea di un no dq in cui Baron abbia effettivamente qualche speranza data dall'utilizzo degli oggetti o di qualche interferenza. Ok, QUALCHE. Ma perechè proprio QUELLA? Che senso ha? Perchè i 3 sono improvvisamente tornati alleati e nemici di Strowman? E perchè non lo sono stati quando Corbin si giocava la permanenza nel ruolo di GM?
Queste incoerenze – che spesso rimangono poi senza risposta – sono tra le cose più fastidiose in questa federazione, e faccio fatica a perdonarle.

WWE CHAMPIONSHIP ELIMINATION CHAMBER MATCH
DANIEL BRYAN (C) VS AJ STYLES VS SAMOA JOE VS RANDY ORTON VS KOFI KINGSTON VS JEFF HARDY: voto 6.5

Pronostico: Daniel Bryan
Vincitore: Daniel Bryan
Difficile vedere un cambio di cintura in questi incontri caotici, dove raramente abbiamo alle spalle la costruzione di una rivalità che abbia pari peso del match stesso, tanto più in un momento così prossimo a Wrestlemania. E l'incontro stesso non è stato per la verità particolarmente entusiasmante se non in poche fasi sparse per il match. Un po' sottotono tutto l'incontro e i suoi partecipanti; scarso l'utilizzo della struttura.
A sollevare clamorosamente le sorti del match è stato l'inatteso finale altamente spettacolare, con grande coinvolgimento del pubblico tra Bryan e Kofi. E la cosa più sorprendente è che per quanto fosse OVVIO che sarebbe stato Bryan a vincere, ci abbiamo bene o male non solo sperato, ma anche creduto tutti che il miracolo potesse avvenire. E questa è buona parte della magia di questa disciplina, soprattutto quando ci lasciamo coinvolgere abbandonando un po' il lato eccessivamente smart di ognuno di noi.

PPV: voto 6
Positivo. Diciamo che è più realisticamente un 6.5 per la qualità di intrattenimento e tutto sommato per le numerose sorprese ricevute. Mezzo voto perso per il trionfo “mozzato” di Balor, il riproporsi piuttosto insensato della non-stable di Corbin e il caos creato tra lo squash alla Riott e le mazzate gratuite di Becky.

Anche per questo PPV è tutto!

Ciao Miao!

15,653FansLike
2,631FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati