Bet on her #3 – Bet on… Charlotte?

Un saluto a tutte le amiche e gli amici di Tuttowrestling.com e bentornati alla rubrica dedicata alle nuove promesse del wrestling WWE e non solo. Innanzitutto ringrazio tutti coloro che stanno seguendo i vari numeri di questa rubrica. È un segnale importante per quel mi riguarda: c'è grande curiosità circa il futuro di questo business e le facce nuove che andranno a riempire gli show televisivi negli anni a venire. Sono stato al Raw di Londra questo lunedì e devo dire che constatare il successo di un Adam Rose o l'astio provocato dalla presenza di Rusev e Lana mi hanno reso un po' orgoglioso (senza dimenticare il titolo conquistato da Paige). Almeno per il momento i pronostici fatti in questa sede stanno rispettando le aspettative anche se, francamente, è ancora troppo presto per giudicare. Vediamo se ci azzecchiamo anche questa volta con una ragazza che si è da poco affacciata al mondo del wrestling professionistico nonostante nel suo sangue scorra wrestling come solo pochi altri. Questa settimana, infatti, ci occupiamo di… CHARLOTTE!

BIOGRAFIA NEXT SUPERSTAR: CHARLOTTE
Nome reale: Ashley Fliehr
A.k.a.: Charlotte Flair
Data di nascita: 5 aprile 1986
Provenienza: Charlotte, North Carolina
Finisher & manovre migliori: Bow Down To The Queen

Terzogenita del “Nature Boy” Ric Flair (prima nata durante il secondo matrimonio dell'Hall Of Famer con Elizabeth), Ashley dedica sin da subito la sua vita allo sport diventando un'ottima giocatrice di pallavolo durante il periodo passato al liceo nella Providence High School vincendo per due volte il campionato collegiale. Dopo aver acquisito la licenza di personal trainer e dopo aver deciso di abbandonare la carriera professionistica nella pallavolo, la ragazza decide di seguire le orme paterne e di intraprendere la carriera nel mondo del wrestling. Dopo qualche anno di allenamento la ragazza viene reclutata dalla WWE. Lì Ashley acquisisce il ring name di Charlotte ed inizia ad allenarsi nella federazione di sviluppo della federazione prima ed al nuovissimo Performance Center della WWE poi. Il contratto viene firmato nel maggio 2012 e, dopo un anno di intenso allenamento, Charlotte è pronta al debutto della nuova versione di NXT. Debutto che arriva nel luglio 2013 battendo Bayley con il padre Ric Flair al suo angolo. Charlotte inizia a “camminare da sola” inanellando una piccola serie di vittorie contro avversarie, però, non proprio di altissimo profilo. Dopo un piccolo periodo in cui fa coppia con Bayley, Charlotte decide di tradire quest'ultima e schierarsi con le BFF il team già composto da Summer Rae e Sasha Banks con il quale, fino a quel momento, la figlia del Nature Boy e Bay avevano feudato. Da quel momento nasce una piccola rivalità che coinvolge anche Natalya, nuova partner di Bayley. Charlotte e Sasha hanno la meglio in questa rivalità soprattutto grazie alla prima che ottiene tutte le vittorie per il suo team. Coinvolta nel torneo per decidere la nuova NXT Women's Champion (dopo che Paige è stata costretta a rendere la cintura vacante), Charlotte raggiunge la finale battendo prima Emma e poi la sorprendente Alexa Bliss. Il 29 maggio a TakeOver affronterà proprio Natalya per il titolo e, a meno di grosse sorprese, si appresta a diventare la seconda NXT Women's Champion nella storia dello show.

IL PARERE DELL'ESPERTO… LINO BASSO
Figlia del leggendario Ric Flair, Charlotte è una lottatrice che tutto sommato sa stare sul ring ma la trovo ancora un po' acerba, o più semplicemente non è ancora una di cui ammirarne le gesta, al contrario di quanto si è scritto e detto su Paige o su Emma. Nonostante ciò a me piace come personaggio heel, e la vedrei bene in una resa dei conti con Bayley dopo aver conquistato il titolo femminile di NXT, cosa che accadrà al 99,9% questo giovedì dato che Natalya è già da tempo immemore nel main roster. Credo però che per Charlotte diventare la seconda NXT Women's Champion della storia sarà un duro banco di prova in quanto, come già accennato prima, non ha ancora dimostrato chissà che capacità sul ring. Se ci riuscirà, allora credo che per la fine dell'anno corrente le porte di Raw e Smackdown potranno aprirsi anche per lei.

BET ON HER?
Difficile fare supposizioni sul future di Charlotte. La ragazza è nel pieno della maturità (28 anni) ma ha iniziato relativamente da poco ad approcciarsi al mondo del wrestling il che rappresenta un problema visto che sul ring la mancanza di esperienza (che si nota tutta tra l'altro). Tuttavia la ragazza mostra molta passione e ci mette tutto l'impegno possibile. Chiaro come carisma siamo lontani anni luce dai fasti paterni (ed è persino ingiusto fare il paragone in questo momento), però si può dire che la ragazza è sicuramente interessante ed ha margini di miglioramento. Le ci vorrà ancora un po' di tempo ad NXT prima di poter ambire ad un posto nel main roster. Il possibile regno titolato che si appresta ad affrontare potrebbe tornarle molto utile in questo senso. Soprattutto se la ragazza avrà l'opportunità di sfidare gente di talento come farà a TakeOver con Natalya. Ci si deve lavorare ma, con le giuste motivazioni e con tutto il tempo necessario a disposizione (senza dimenticare l'eredità pesante del nome che porta) potrà essere certamente un valore aggiunto per la categoria femminile della WWE. Secondo me in futuro potrà anche togliersi qualche soddisfazione titolata. Sempre che continui a mostrare i miglioramenti e la dedizione per la disciplina dimostrata finora.

Bet on her? YES!

Adriano Paduano
Appassionato di wrestling dagli inizi del 2000, negli ultimi anni ho vissuto a Londra dove ho coltivato la passione per il wrestling indipendente e la scena UK. Collaboro con Tuttowrestling da oltre dieci anni dove ho ricoperto il ruolo di Raw Reporter (occasionalmente anche ppv), redattore del WWE Planet ed attualmente scrivo il bi-settimanale Bet On Him con qualche comparsata nei vari podcast del sito.
14,935FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati