BET ON HIM #113 – TAKEOVER IN YOUR HOUSE 2021

Ciao a tutti amici e soprattutto amiche di Tuttowrestling.com e benvenuti ad un nuovo appuntamento con la rubrica dedicata al futuro del business. Siamo nella settimana che precede un nuovo evento speciale di NXT, Takeover: In Your House. Un evento che arriva un poi in sordina e con una card non proprio ai livelli di Takeover nonostante un main event dal potenziale pazzesco. La costruzione dell’evento è parsa abbastanza affrettata anche se ci sono diversi punti di interessi. Ci eravamo lasciati due settimane fa con i pronostici di Double Or Nothing, torniamo a essere sede di pronostici ed analizzare i match di NXT Takeover: In Your House 2021.

MERCEDEZ MARTINEZ VS XIA LI

Il match meno interessante della card se vogliamo e che probabilmente sarà il classico match che in sé non dirà moltissimo ma che avrà risvolti importanti a livelli di storyline. Potrebbe, infatti, essere il momento della rivelazione dell’identità di Mei Ying, il capo di questa misteriosa fazione-setta cinese (quasi certamente la ex Karen Q). Il match in sé non dovrebbe essere clamoroso. Xia Li è migliorata molto sul quadrato rispetto ai suoi debutti, ed il reboot del suo personaggio è intrigante. Mercedez Martinez è una veterana e certamente farà fare una bella figura alla cinese. Bello anche il richiamo in storyline al loro incontro nel Mae Young Classic e sono sicuro che le due citeranno probabilmente quello scontro.

Sul risultato sono abbastanza incerto. C’è bisogno di scatenare in qualche modo Mai Ying. In questo senso potrebbero funzionare sia la vittoria di Martinez sia quella di Li. Li tecnicamente avrebbe bisogno di una vittoria per legittimarsi ma sono del parere che a scatenare Mai sarò la sconfitta della sua “protetta”, con il boss a scatenarsi sia su di lei che su Martinez. Unico motivo interessante per guardare un match sulla carta, altrimenti debole. Vado con la vittoria di Mercedez ma non mi sorprenderebbe il risultato opposto a patto ci sia il pay-off di cui sopra.

NXT WOMEN’S CHAMPIONSHIP

Rimaniamo nella categoria femminile con la contesa tra Raquel Gonzalez ed Ember Moon. Il match dovrebbe essere molto bello. Moon sul ring è una garanzia e Gonzalez ha compiuto passi da gigante sul ring come detto anche in questa sede precedentemente. Il match ha un solo difetto: è scontato. Difficile pensare che Ember Moon possa strappare il titolo a Raquel in questo momento. La Gonzalez ha vinto la cintura da relativamente poco e, oggettivamente, non si è fatto moltissimo per rendere Moon una contendente che possa mettere in pericolo il regno titolato di Gonzalez.

Anche perché, nel frattempo, continua a costruirsi la back story di Raquel Gonzalez e Dakota Kai, come visto anche con l’interferenza di questa settimana ad NXT. Possibile che il booking team stia lavorando allo split, prevedibile, tra Gonzalez e Kai. Storyline che, se fatta bene, potrebbe portare a qualcosa di molto buono. Soprattutto per l’australiana che continua a fare un lavorone e forse meriterebbe adesso di essere presa in considerazione per qualcosa di più grande. Gonzalez è la tipica wrestler che potrebbe far bene nel main roster, anche se deve crescere molto. Una dipartita a seguito della faida con Dakota potrebbe essere un buon modo per elevare quest’ultima e salutare al meglio il roster giallonero. Non ora, però è uno scenario futuro plausibile.

WINNERS TAKE ALL

Match ufficializzato nell’ultima puntata ma che è stato costruito abbastanza insistentemente nelle ultime settimane. Questo match è un buon modo per tenere impegnati i campioni e dare spazio a Legado Del Fantasma che continua ad essere un act molto buono per NXT. Il match sulla carta può essere davvero spettacolare. MSK e la coppia composta da Mendoza e Wilde hanno già fatto vedere cose più che egregie sul ring e l’aggiunta di Reed ed Escobar semplicemente eleverà la contesa visto il talento di entrambi. Mi aspetto dunque un grande spettacolo, se non ci fosse quel main event, direi potenziale show stealer.

Sul risultato finale dubito che Legado del Fantasma vada a vincere tutti i titoli. Bronson Reed è diventato campione da pochissimo ed il titolo North American è passato di mano già troppe volte nella sua relativamente breve storia. Io opterei per un Bronson che mantiene la cintura al pari di MSK. Si può sempre continuare la faida tra Reed ed Escobar per un futuro singles match mentre per MSK si dovrebbero aprire le porte per nuove avversari con diverse combinazioni interessanti (Ciampa-Thatcher, Imperium ed i sempre presenti GYV). Prepariamoci ad un grande match per questo Winners Take All ma a trionfare dovrebbero essere i face.

LADDER MATCH: MILLION DOLLAR CHAMPIONSHIP

Faida al limite fra il comedy ed il serio, che nasce con la storia ed il nuovo personaggio di Cameron Grimes e l’intelligente accoppiata con “The Million Dollar Man” Ted DiBiase. A livello di personaggio ci sta anche l’inserimento di LA Knight, al cui debutto in pompa magna sono seguite anche alcune brutte figure che, francamente, non mi aspettavo. Il risultato è questo Ladder Match per il Million Dollar Championship che potrebbe essere molto divertente sulla carta. Certo, LA Knight sul ring è tutt’altro che fenomenale, perciò Grimes dovrà fare gran parte del “lavoro sporco”, però la stipulazione dovrebbe coprire alcune lacune che, altrimenti, sarebbero venute fuori in un normale on on one match.

Risultato anche qui sulla carta abbastanza incerto. Considerando il titolo in palio e la presenza di DiBiase, è molto probabile che ad ottenere la vittoria sia Knight. In primo luogo perché ha dannatamente bisogno di una vittoria convincente, in secondo luogo perché storicamente DiBiase dovrebbe favorire l’heel della situazione. Grimes sta facendo oggettivamente benissimo in questo dimostrandosi performers adattabile a qualsiasi situazione. Ripeto, il match in sé non sarà niente di clamoroso, ma potrebbe raccontare una buono storia con DiBiase ad aiutare Knight a conseguire la vittoria finale.

FATAL FIVE WAY: NXT CHAMPIONSHIP

Siamo giunti al main event dello show. E che main event! Un Fatal Five Way che ha tutti i crismi che raggiungere i fasti dei migliori Takeover. Quattro su cinque atleti, sul ring sono dei fenomeni. Il quinto, pur non essendo a livello tecnico comparabile agli altri, è il campione ed è un atleta che se guidato a dovere può far bene. E qui di guide ce ne sono in abbondanza. Sarà una sfida spettacolare, incerta e sicuramente un’azione non-stop per almeno 35-40 minuti. La faida a cinque, seppur costruita abbastanza celere, ha dato spunti interessanti soprattutto con Adam Cole a seppellire Karrion Kross per le sue performance sul quadrato. Tocco di classe ed strizzata d’occhio in chiave smart da parte del booking team NXT verso i suoi fan.

Sul pronostico c’è molta incertezza. Johnny Gargano e Pete Dunne mi sembrano un filo indietro nei pronostici. Il primo è invischiato in un ruolo al momento, anche qui, che viaggia sul filo sottile tra il comedy ed il serio. Seppur non impossibile, difficile che in questo momento il buon leader di The Way possa tornare campione. All’inglese manca sempre quel non so che per elevarsi a possibile Champion contender anche se vederlo col titolo mi intriga parecchio. Non ora però, credo. Rimangono in tre Karrion Kross, Kyle O’Reilly ed Adam Cole.

BAY BAY, KROSS!

Mi sembra ancora non sia arrivato ancora il momento per Kyle O’Reilly. Per quel che mi riguarda, il buon Kyle ha ancora bisogno di costruzione da singolo e di inseguire il sogno del titolo massimo, sulla falsa riga di quanto successe nel suo percorso a campione ROH. E quale miglior modo di inseguire se non contro il suo acerrimo nemico-ex amico Adam Cole. Secondo me, proprio Cole è il principale candidato ad uscire campione dalla contesa, nonostante nell’ultima puntata di NXT sia stato lui ad avere l’ultima parola sugli altri.

Che succede con Karrion Kross? Non mi sorprenderebbe vederlo salire nel main roster dopo questo match. Una vittoria per lui significherebbe battere praticamente tutta la concorrenza con il risultato che non gli resterebbe nient’altro da fare nel roster giallonero. Senza contare che Kross ad NXT sta funzionando pochissimo, per tutte le ragioni per spiegare da Adam Cole. A questo punto è plausibile che Kross salga nel main roster, dove il suo personaggio potrebbe risaltare di più (e potenzialmente ripartire da zero come al suo inizio ad NXT), lasciando NXT alla gente con il talento al quale NXT ci ha abituato. 

Al sottoscritto non resta che salutarvi ed augurarvi un buon Takeover. L’appuntamento con il BOH è tra due settimane.

Adriano Paduano
Appassionato di wrestling dagli inizi del 2000, negli ultimi anni ho vissuto a Londra dove ho coltivato la passione per il wrestling indipendente e la scena UK. Collaboro con Tuttowrestling da oltre dieci anni dove ho ricoperto il ruolo di Raw Reporter (occasionalmente anche ppv), redattore del WWE Planet ed attualmente scrivo il bi-settimanale Bet On Him con qualche comparsata nei vari podcast del sito.
15,941FansLike
2,594FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati