Impact Wrestling Report 30-04-2009

Continua la marcia d'avvicinamento per la Total Nonstop Action verso il prossimo Pay-Per-View, Sacrifice! Edizione odierna di iMPACT! ricca di spunti interessanti, cosa farà Kurt Angle, padrino della Main Event Mafia, per tentare di rientrare nella corsa al World Title? Come continuerà il Team 3D Tag Team Invitational Tournament? Ma soprattutto, la sediata rifilata dal TNA World Heavyweight Champion Mick Foley al TNA Founder Jeff Jarrett, della scorsa settimana, rappresenterà l'inizio di una nuova guerra? Universal Studios di Orlando, Florida, io sono Andrea “The ADL” Di Liello e questo è il TNA iMPACT! Report!

Vengono mostrate delle immagini riguardanti un segmento nel backstage accaduto poco prima dell'inizio dello show. Jeff Jarrett e Mick Foley, infatti, hanno sostenuto un incontro con il comitato direttivo della TNA. Il primo ad uscire dalla riunione è Jeff Jarrett, Borash prova ad avvicinarsi per avere delle dichiarazioni… ma Double J, abbastanza turbato, lo zittisce con un secco “No comment” e si allontana. Poco dopo anche Mick Foley lascia il meeting, lo sentiamo ringraziare qualcuno, poi Jeremy Borash si affretta a chiedergli se Jarrett lo ha licenziato. Foley sorride ed afferma che Jeff non può licenziare il suo World Heavyweight Champion. Inoltre, Foley tiene a precisare che in quanto Executive Shareolder, lui lavora “con” Jarrett e non “per” o contro Jarrett. JB, quindi, chiede a Mick Foley se la sediata subita da Double J la scorsa settimana, faccia comunque parte del rapporto lavorativo che intercorre tra i due. Il campione del mondo della TNA gli risponde che a volte, anche gli amici possono prendersi a sediate!

Dopo la sigla, risuona nell'arena la theme music della Main Event Mafia, che apre questa puntata di iMPACT! Ecco comparire sullo stage Kurt Angle, seguito dai due membri della security, Booker T, Sharmell, Scott Steiner, Kevin Nash e Jenna Morasca… l'unico grande assente è Sting! L'eroe olimpico ha tra le mani un microfono e prende subito la parola ricordando al pubblico che se viene definito come “Il Padrino” è semplicemente perchè qualsiasi cosa lui voglia…l'ottiene! Angle afferma che la sediata ai suoi danni da parte di Mick Foley comporterà delle conseguenze ed aggiunge di avere un'offerta che Jeff Jarrett non può rifiutare. Kurt, infatti, chiede a Jeff Jarrett d'inserirlo nel Ultimate Sacrifice match, dicendosi disposto a mettere in palio e sacrificare il ruolo di leader della Main Event Mafia per chiunque nel corso della sfida dovesse schienarlo! Angle, poi, prima di lasciare il ring dichiara che più tardi si recherà nell'ufficio di Mick Foley per vendicare quanto accaduto la scorsa settimana, infine estrae una rosa le cui spine sono “dedicate” a chi si mette contro di lui. La Main Event Mafia abbandona il centro del quadrato!

Le telecamere ci conducono nell'ufficio di Mick Foley ed in compagnia del TNA Executive Shareholder c'è Jeremy Borash! L'intervistatore gli chiede cosa ne pensa delle frasi di Angle, ma il campione del mondo della TNA non risponde in quanto sembra sia occupato ad ascoltare della musica. Proprio in quel momento entra nella stanza un Jeff Jarrett di pessimo umore! Double J vuole sapere da Foley che cosa sta combinando, inoltre, dice a Foley di non mettersi sulla sua strada. Mick però in maniera velata prova a chiedergli aiuto, dato che è molto preoccupato dalle dichiarazioni di Angle, Jeff non ci sta e si allontana disgustato dicendogli di tirarsi fuori dai guai da solo.

Stop and go di pubblicità!

Siamo nello spogliatoio della Main Event Mafia, dove vediamo Lauren intervistare Kurt Angle! L'eroe olimpico dice che quando ha qualcosa da dire ad una persona lo fa guardandola negli occhi, allora Lauren gli chiede il perchè mettere in palio per Sacrifice la leadership della Main Event Mafia. Angle afferma che lo ha fatto per prendere a frustate il sedere di Mick Foley e strappargli il titolo mondiale della TNA. Scott Steiner interviene dicendo di voler distruggere Jeff Jarrett, Angle gli risponde che ha ancora bisogno di Double J, però gli assicura che in futuro potrà fargli quello che gli pare.

Alcune immagini relative agli incontri del primo storico “Team 3D Tag Team Invitational Tournament”, andati in scena la scorsa settimana ad iMPACT!, anticipano il primo match della serata che è proprio uno degli altri quarti di finale del torneo.

La musica d'ingresso dei Motor City Machineguns echeggia nell'arena, Alex Shelley e Chris Sabin (New Japan Jr. Tag Team Champions), compaiono sullo stage ed il pubblico è in delirio! Poi è la volta di Amazing Red che compie, quindi, il suo ritorno in TNA e si posiziona al centro del quadrato, dove ora attende l'arrivo del suo tag team partner… si spengono le luci! Si tratta dell'X-Division Champion…SUICIDE, che come sempre fa la sua entrata spettacolare dall'alto!! Si parte! Sul ring Shelley e Red iniziano la contesa, subito un calcio di Alex ed a seguire una Side Head Lock. Shelley va con un Shoulder tackle, ma Red evita la manovra con un Arm drag. Buon ritmo, Red colpisce con un calcio alla testa Shelley, poi Alex riesce a dare il cambio a Chris Sabin! I due atleti si confrontano, Red ha la meglio e connette con una Head scissors. Suicide prende il cambio e riesce ad atterrare Sabin per poi colpirlo con un Leg drop… solo due! Dentro di nuovo Red che manda Sabin all'angolo e va a segno con un buon Dropkick! Stavolta e Sabin che costringe Red all'angolo e con la collaborazione di Shelley vanno su Amazing Red con un Double kick. Colpito anche Suicide che va giù dall'apron! I Motor City Machine Guns stanno dominando! Shelley esegue su Red il Tree of Woe, ancora Baseball slide e poi Sabin con un Drop kick! Sabin imprigiona Red nella Abdominal stretch, ancora manovra combinata e doppio calcio! Shelley è l'uomo legale, Red finalmente reagisce e prima stordisce con un kick Shelley, poi mette a segno una Inverted DDT! Dentro Suicide! Double sledge su Shelley ed a seguire un braccio teso all'angolo! Suicide con un Dropkick su Sabin! Ancora, insiste Suicide ed esegue un Fireman's carry slam of su Shelley e poi su Sabin. Alex arriva da dietro e lo colpisce, Sabin arriva in aiuto con un calcio ben assestato e Shelley con Sliced Bread #2…1…2…NO! Sabin e Shelley aspettano che Suicide si rimetta in piedi e lo colpiscono con una serie di Kick, ma ecco arrivare Red che metti in equilibrio il match! Code Red su Shelley di Amazing Red!! Red esegue un Corkscrew plancha su Sabin!! Suicide prova la Suicide Solution su Shelley!!! A SEGNO!! 1..2..3!! Il campione della X-Division Suicide e The Amazing Red sconfiggono The Motor City Machineguns ed avanzano nel torneo! ATTENZIONE si spengono luci! Si riaccendono! Suicide è sparito! Amazing Red si guarda intorno stranito.

Nel backstage troviamo Lauren con le Beautiful People, Velvet Sky, Angelina Love e Madison Rayne! L'intervistatrice della TNA chiede a Madison qualche dichiarazione sul suo match contro Awesome Kong, ma Angelina risponde al suo posto affermando che questa sera ciò che più conta e tenere occupata la Kong, onde evitare che possa prendersela con lei ed il suo titolo.

Stop and go di pubblicità!

Ci viene mostrato un video su tutto quanto è accaduto ad Abyss nelle ultime settimane, poi ecco inquadrato proprio quest'ultimo in compagnia di Lauren. Mentre i due stanno parlando della questione con Dr. Stevie e dell'utilizzo degli oggetti da parte degli avversari di Abyss nei suoi incontri, sopraggiungono Cody Deaner e ODB! Cody sfida Abyss ad un match stasera, poi inizia a provocarlo e nel momento in cui tocca Lauren, di tutta risposta Abyss lo afferra mettendolo spalle al muro!

Mike Tenay e Don West dal tavolo di commento ci ricordano la Lineup di questa edizione di iMPACT! British Invasion vs. LAX per il “Team 3D Tag Team Invitational Tournament”, Awesome Kong vs. Madison Rayne in a stretcher match, AJ Styles & Samoa Joe vs. Kevin Nash & Booker T ed infine il confronto tra Mick Foley e Kurt Angle!

Mick Foley entra nello spogliatoio dei Motor City Machineguns con la cintura di campione del mondo sulle spalle! Il discorso è molto interessante e comprende non solo il match che i tre hanno avuto qualche settimana fa, ma anche una richiesta di Foley verso i due campioni di coppia della New Japan! Mick, infatti, gli chiede se possono aiutarlo nel gestire i suoi problemi con Kurt Angle, ma Shelley non è d'accordo in quanto è preoccupato da Suicide o meglio da colui il quale si nasconde sotto i suoi panni. Foley pensa si tratti di Al Snow, ma i MCMG non sembrano convinti. Alla fine sembra ci sia un accordo tra i tre.

Rieccoci sul ring per il prossimo match della serata, si tratta del quarto di finale riguardante il “Team 3D Tag Team Invitational Tournament” tra i LAX e la British Invasion! Subito fanno il loro ingresso nell'arena Homicide ed Hernandez ma, ATTENZIONE! Brutus Magnus, Doug Williams e Rob Terry hanno attaccato Hernandez nel backstage! Homicide, allora, si reca sul ring e combatte un Handicap match contro i britannici! Si comincia con una rissa all'esterno del ring! Poi Homicide butta Williams al centro del quadrato, Williams ne approfitta e colpisce con dei pugni Homicide, che però reagisce con una Swinging neck breaker. Ora è Homicide a colpire con dei pugni Williams, Magnus prova ad intromettersi ma Homicide va a segno con un back elbow! Williams attacca Homicide da dietro, ma il membro dei LAX vende cara la pelle e lo colpisce con un Missile dropkick!! Homicide esegue una chop su Magnus, quest'ultimo connette con un braccio teso e dà il cambio a Williams che subito va di European uppercut! Poi un suplex, conto di 2! Magnus prende il cambio e colpisce con una Cross arm clothesline! Ora una Powerslam e addirittura sale sul paletto per una Frog splash, non va! Homicide si sposta ed è ancora vivo! Entra Williams, scambio di “cortesie” tra i due, poi Homicide con un bellissimo Belly-to-belly sopra la testa! Tornado DDT di Homicide su Magnus e nuovamente su Williams con la Gringo Cutter! Rob Terry intanto interferisce e trattiene infatti un piede di Homicide mentre Magnus distrae l'arbitro, Williams e Magnus successivamente ne approfittano e con un Doomsday Device chiuso via European Uppercut ottengono il conto di 3 decisivo che gli consente di avanzare nel torneo!

Viene mandato in onda un video sulla storia di Kurt Angle in TNA, che termina con la seguente scritta in sovraimpressione: “Power. Control. Angle.”

Tutto è pronto per l'incontro tra Awesome Kong e Madison Rayne che ricordiamo essere uno Stretcher Match! Proprio quest'ultima fa per prima il suo ingresso sullo stage, accompagnata da Velvet Sky e dalla campionessa femminile della TNA, Angelina Love! Poi tocca ad Awesome Kong che arriva al centro del quadrato con Raisha Saeed! Suona il gong, ma si capisce subito che la sfida è impari… Madison prova a suon di pugni, schiaffi e calci.. ma c'è subito una Chokeslam devastante della Kong che mette KO l'avversaria. Poco dopo Awesome Kong connette anche con il suo Implant Buster! Infine, Awesome Bomb sulla barella! L'arbitro inizia il conteggio, niente da fare per Madison! Awesome Kong batte Madison Rayne in uno Stretcher Match!!

Stop and go di pubblicità!

Torniamo dalla pausa e ci viene mostrata la povera Madison Rayne, che è stata portata via in barella priva di sensi… le Beautiful People sono disperate!

Intanto risuona l'entry music dei Motor City Machineguns, Chris Sabin ed Alex Shelley si avviano verso il ring, quest'ultimo ha in mano un microfono! Shelley parla a nome dei Motor City Machineguns e chiama sul ring Christopher Daniels, ovvero, colui il quale secondo loro si nasconde sotto i panni di Suicide!! Daniels non si lascia attendere ed arriva al centro del quadrato per discutere ed ascoltare quello che i due hanno da dire. Shelley afferma di non avere dubbi, troppi indizi combaciano e sono tutti a sfavore di Daniels! I Guns sono particolarmente stupiti dal fatto che nonostante abbia perso il lavoro, Daniels sia riuscito ugualmente a mantenere la sua famiglia! Le accuse aumentano sempre di più e Daniels sembra diventare nervoso, poi l'atleta dice che non deve loro nessuna spiegazione e fa per allontanarsi, ma Shelley lo blocca. Sabin infierisce dicendo che è palese, tutti si sono accorti che Suicide non può essere altri che The Fallen Angel Christopher Daniels, ed il fatto che il pubblico canti il nome di Daniels nei matches di Suicide è una dimostrazione. Daniels non ci vede più ed assale i MCMG!! STO su Sabin! Spinning Powerbomb su Shelley! Daniels prova a connettere con la BME, ma i Guns si danno alla fuga!!

Immagini nel backstage dove vediamo Mick Foley chiedere aiuto e protezione a Samoa Joe, per via delle dichiarazioni di Angle. Joe nasconde la faccia sotto un asciugamano ed ascolta il campione del mondo della TNA che tenta di convincerlo in tutti i modi. Alla fine vediamo Joe togliersi l'asciugamano ed allontanarsi, aiutare Foley non gli interessa!

Echeggia nell'arena la theme music di Cody Deaner che si presenta sullo stage in compagnia di ODB ed una serie di oggetti contundenti! Poi tocca ad Abyss presentarsi al centro del quadrato! Il match può avere inizio! Cody utilizza fin da subito ogni tipo di oggetto contundente per prendersi un vantaggio su Abyss, infatti, sembra portarsi in vantaggio a suon di colpi durissimi prima con un cartello stradale, poi con il coperchio di un bidone! Incredibile la resistenza di Abyss, che addirittura sanguina ma resta fermo e immobile! Cody inizia a preoccuparsi per la situazione, la situazione gli sta sfuggendo di mano ed allora Abyss reagisce colpendo allo stomaco! ODB, però, riesce a dare del liquore a Cody il quale lo getta negli occhi di Abyss e riprende il controllo della contesa! Deaner va a segno con la Kendo Stick, poi utilizza un bidone e continua con delle sediate!! La stanchezza inizia a farsi sentire anche per un mostro come Abyss, poi finalmente la reazione dal nulla! Abyss tira fuori dal cilindro la Black Hole Slam! Tenta il pin…1…2…3!! Abyss sconfigge Cody Deaner, soffrendo, ma senza che potesse utilizzare armi.

In onda un filmato speciale sulla Main Event Mafia.

L'intervistatrice della TNA, Lauren, è con Daffney per alcune dichiarazioni. Si parla del Dr.Stevie e della sua grande capacità nel svolgere il suo mestiere con metodi eccezzionali, che però Lauren non sembra condividere. Inevitabilmente il discorso si sposta sul rapporto tra Lauren ed Abyss, Daffney si allontana ridendo.

Un video recap di LockDown va in onda.

Stop and go di pubblicità!

Ritorniamo live, Jeremy Borash è nello spogliatoio della Main Event Mafia con Kevin Nash, Jenna Morasca, Booker T e Sharmell. Assistiamo ad un litigio tra Sharmell e Jenna! Tensione alle stelle tra le due, addirittura deve intervenire Kurt Angle e i due suoi uomini della security per riportare la calma. Angle si arrabbia con Booker T e gli chiede di portarsi via sua moglie, l'atleta di colore obbliga Sharmell ad andare via. Angle esclama: “Oh my god”.

I commentatori della TNA Don West e Mike Tenay parlano del Main Event di stasera, ma ad interromperli arriva Matt Morgan armato di microfono. In maniera molto sorprendente Matt afferma di voler entrare a far parte della Main Event Mafia, aggiungendo però che si tratta di una proposta a tempo limitato che i componenti del gruppo non possono rifiutare. Morgan prima di allontanarsi dice che resterà in attesa di una risposta.

Lauren è nel backstage con AJ Styles, la ragazza gli chiede del suo match di stasera contro la MEM e dei problemi che AJ ha con Joe. Styles inizia un breve discorso ma sentito, affermando che lui attualmente avrebbe bisogno tanto della vecchia Samoan Submission Machine, anzichè della Nation of Violence.

Stop and go di pubblicità!

Sullo schermo viene trasmesso un filmato con protagonista Rhino e il suo allievo Jesse Neal, si tratta di un allenamento sul ring. Jesse dice che sta imparando tanto da un campione come Rhino, il quale invece afferma e ricambia i complimenti dicendo che Neal ha tanto cuore e voglia di sfondare.

Eccoci giunti al Main Event di questa edizione di iMPACT! Risuona la theme music della Main Event Mafia nell'arena! Kevin Nash e Booker T dovranno affrontare AJ Styles e Samoa Joe! Proprio AJ Styles compare sullo stage, il pubblico lo acclama è tutto per lui! Infine, Samoa Joe… NO! ATTENZIONE! Joe come preventivato da AJ, non si presenta sul ring! La sfida partirà come Handicap Match! Booker inizia l'incontro per la MEM, prima parte dell'incontro sembra essere molto statica e di studio. Scambio di prese, Hammerlock, chiavi articolari e tutte manovre che tendono a favorire più Booker T che AJ Styles! Booker mette AJ in una Side head lock, poi una ginocchiata! Styles prova ad aumentare il ritmo dell'incontro, back elbow e Dropkick… pin.. niente da fare! Nash si prende il cambio e va con una Waist lock e costringe Styles all'angolo! Nash prova l'Irish whip… ma Styles ribalta la manovra spedendo Kevin all'angolo! Sunset flip per AJ, ma la forza fisica di Nash prevale ancora una volta! Resta coinvolto anche Booker T, infatti, AJ lo fa cadere da bordoring! Styles va a segno con uno Springboard forearm su Nash!! Andiamo in pubblicità! Rientriamo e finalmente scopriamo essere arrivato Samoa Joe che ha già avuto durante la pausa qualche problema con AJ! Nash e Booker attaccano Styles e Joe! Il samoano esegue un Dropkick su Nash, poi pur non essendo l'uomo legale semina il terrore tra gli avversari! Colpito Booker, ed ancora Joe su Nash… i due si spostano fuori dal quadrato! Ma ATTENZIONE! Jenna ne approfitta per distrarre l'arbitro! Sharmell prende la cintura di Legends Champion di AJ Styles e la consegna a Booker T, l'atleta di colore colpisce in pieno volto AJ Styles… va per il pinfall! L'arbitro se ne avvede! 1…2…3! La Main Event Mafia si aggiudica l'incontro! Adesso Joe ed AJ Styles, iniziano a litigare… si urlano di tutto, AJ è rimasto ferito dall'amico, dal suo comportamento e gli chiede spiegazioni!

Mick Foley è nel suo ufficio, discute con qualcuno non inquadrato e chiede di essere aiutato, noi andiamo in pubblicità per l'ultima volta!

Al ritorno ecco presentarsi finalmente nell'ufficio di Mick Foley… Kurt Angle! Il leader della MEM si confronta a muso duro con il campione del mondo della TNA, pretende le scuse per il gesto della settimana scorsa! Mick non sembra convinto ed Angle lo scaraventa a terra!! Foley chiede ad Angle di esser colpito con la chitarra di Jeff Jarrett, in modo da esser pari… poi aggiunge che forse sarebbe meglio chiamare qualcuno affinchè gli possa portare la sedia! Angle attende anche se si sente preso in giro, mentre Foley effettua la chiamata… Kurt si distrae e Mick lo attacca! Succede di tutto! Mandible Claw! Incredibile! Angle rimane intrappolato nella… ma che succede? Si spengono le luci per alcuni istanti! Torna la luce! Angle è KO!!!!! Foley è sparito! Vediamo un uomo incappucciato, chi può essere? E' STING! STING! Sting è armato di sedia! Lo show si conclude!

14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

Tre ex WWE hanno lavorato ai tapings della MLW

Tre nuovi innesti prendono parte ai tapings della MLW ad Orlando.

In calo gli ascolti di Dynamite e NXT

Nonostante il dato in calo Dynamite è sempre vittorioso nella Wednesday Night War contro NXT.

Aggiunti tre match alla card di AEW Full Gear

È ufficiale il main event di Full Gear. Inoltre i FTR hanno appreso i nomi dei loro sfidanti ed è stato annunciato un Elite Deletion match.

Importante avvenimento ieri a NXT

Importanti colpi di scena nel main event titolato dell'ultima puntata di NXT.

Articoli Correlati