Impact Wrestling Report 29-05-2014

La nuova alleanza di MVP si è rivelata imbattibile fino a questo momento: il DWO, insieme a Bobby Lashley e Kenny King, ha avuto la meglio la settimana scorsa sul TNA World Heavyweight Champion Eric Young, su Austin Aries e sui TNA World Tag Team Champions. Chi può fermare questo trio inarrestabile? E come reagiranno Young e gli altri alla sonora batosta rimediata? Anche Bully Ray è stato una vittima di MVP, sconfitto da un attacco tre contro uno che lo ha messo fuori causa. Ad approfittarne sono stati Dixie Carter e Ethan Carter III, che hanno umiliato Bully e lo hanno schiantato in un altro tavolo. Cosa farà Bully per vendicarsi dell'affronto subito? E cosa farà Dixie per contrattaccare? Ma non è tutto, perché dopo quanto accaduto la scorsa settimana Brittany ha sfidato le Beautiful People ad un Tag Team match. Chi sceglierà Brittany per provare ad interrompere il dominio di Angelina Love e Velvet Sky? La nuova Knockout riuscirà a vendicarsi o tutto si rivelerà inutile? Si prospetta un Impact carico di novità, compreso un match che vedrà il nuovo arrivato Bram in azione e un Tag Team match tra Mr. Anderson e Gunner e i BroMans… e noi le scopriremo qui, agli Universal Studios di Orlando, in Florida, per una nuova fantastica puntata di Impact Wrestling! Grazie per aver scelto ancora Tuttowrestling.com, alla tastiera per voi c'è Lorenzo “Strength!” Pierleoni, che ancora una volta ha il privilegio di potervi raccontare Impact Wrestling!

Va in onda un video di recap che mostra le recenti azioni di MVP e della sua alleanza con Bobby Lashley e Kenny King che da mesi tramava nell'ombra a Impact Wrestling. Vediamo quanto accaduto la settimana fa con gli attacchi a Austin Aries, ai Wolves e a Eric Young che hanno annientato i loro rivali… chi riuscirà a fermarli?

Non c'è tempo di dire o fare niente… ARRIVA BULLY RAY! Ray è evidentemente ancora dolorante per la batosta della scorsa settimana e, dopo aver ricordato a tutti chi sia, giura di continuare a combattere fin quando avrà fiato nei polmoni. Bully è più motivato che in tutto il resto della sua carriera, ma motivato non è la parola giusta. Lui è ossessionato da sei persone in TNA che hanno dei bersagli sulle loro schiene, sei persone che lui, come promette a tutti i fan, schianterà in uno dei sei tavoli che sono sullo stage. I tavoli sono coperti da dei teli che Bully va a togliere… e il primo è per Lashley! Il secondo invece è riservato a EC3! Bully si sposta e ne scopre un altro… per Kenny King! E uno subito accanto per MVP! E poi ancora, c'è un tavolo anche per Spud! Rimane solo un tavolo coperto… ed è ovviamente per la persona che tutti nella Bully Nation e nel mondo del wrestling vogliono vedere schiantata in un tavolo! Bully chiede al pubblico chi vogliano vedere schiantata in un tavolo… è Dixie Carter! Bully si dirige sul ring e dice che è ora di scatenarsi nella Impact Zone… MVP o tutti quanti, a lui non importa chi uscirà, lui vuole che escano tutti e lo affrontano perché lui giura che tutti loro saranno schiantati nei tavoli! Ma il DWO non si attendere e la sua theme song risuona nell'arena… ecco MVP! MVP esce da solo e ammira i sei tavoli sullo stage per poi dire a Bully Ray che non è un uomo che risponde molto bene alle minacce e dovrà riflettere sulle sue parole. I tavoli sono molto belli, ma tutto ciò non accadrà stanotte. Nessuno sarà schiantato in un tavolo per quanto Bully lo desideri, per cui se lui vuole lottare lui sarebbe ben disposto a farlo… ma non sarebbe divertente farlo da solo se ha amici con cui farlo! E ovviamente ecco Bobby Lashley e Kenny King venire subito a dare man forte a MVP… MA EC3 E SPUD ATTACCANO BULLY ALLE SPALLE CON UN CHOP BLOCK! I due infieriscono su Bully e danno modo anche agli altri tre di intervenire, in modo che ora è un 5 vs 1! I cinque infieriscono senza pietà sul corpo di Bully, Lashley lo tiene fermo e MVP lo colpisce… poi EC3 e Spud lo prendono in giro e fanno per andare a prendere uno dei tavoli! Mentre sul ring il massacro continua EC3 e Spud vanno a prendere il tavolo riservato a Spud e poi lo erigono sul ring… vogliono schiantarvi sopra Bully! I cinque si preparano a far fare una brutta fine a Bully mentre il pubblico cerca di incitarlo… MA LA THEME SONG DI ERIC YOUNG VEDE ARRIVARE I RINFORZI! EY, Austin Aries, i Wolves… tutti in soccorso di Bully Ray! I quattro liberano velocemente il ring da tutti quanti… tranne che da Spud che si nasconde sotto il tavolo! I Wolves lo prendono e lo tengono fermo mentre Aries dice che Bully non è il solo ossessionato stasera. MVP e gli altri sappiano che tutti loro sono ossessionato. Il vantaggio numerico non funzionerà stasera, per cui Aries propone un 6-man Tag Team match a MVP! Il pubblico canta per il tavolo e Bully dice che se MVP e gli altri hanno il fegato accetteranno di lottare in questo match e se non gli basta può prendere la catena e ficcarsela dove non batte il sole, perché lui ora gli ricorderà cosa gli accadrà stanotte… Bully va all'angolo e Eric Young prende Spud passandolo a Bully sulla seconda corda… SUPER POWERBOMB DALLA SECONDA CORDA! Bully dal ring è furibondo e urla a quelli fuori ring che tutti loro faranno la stessa fine… BULLY IS ON FIRE! Rivediamo quanto accaduto a Spud… scopriremo la risposta di MVP e i suoi dopo la pubblicità!

6-MAN TAG TEAM MATCH: AUSTIN ARIES & THE WOLVES VS MVP, BOBBY LASHLEY & KENNY KING
E a quanto pare la risposta è un sì, perché al ritorno dal break è già scoppiata la rissa! Aries malmena MVP vicino allo stage, mentre i Wolves sono impegnati con King e Lashley. Volano colpi violenti ovunque e l'arbitro cerca disperatamente di portare la situazione sul ring senza alcun successo. Alla fine Lashley manda Aries sul ring e lo attacca con uno Shoulderblock, ma Aries reagisce con una serie di gomitate. Lashley però lo schianta con la testa all'angolo e va con un Irish Whip a quello opposto. Fuori dal ring intanto la situazione non si calma e ora Lashley strangola Aries richiamato dall'arbitro. Aries si rialza e viene messo all'angolo da dei violenti calci di Lashley, che strangola con lo stivale l'avversario. Lashley è in controllo su TGMTEL, che però ora trova una reazione con dei calci e monta all'angolo per strozzare Lashley, ma viene spinto via. Intanto anche Edwards e King vanno sul ring, mentre Richards e MVP restano a darsele fuori dal quadrato, dove ora vola anche Lashley grazie a Aries che abbassa le corde, idem poco dopo anche King. MVP torna sul quadrato ma viene seguito da Richards che ora vola sulle corde… e anche MVP vola fuori! E ora i Wolves sono pronti… e ululano, Double Suicide Dive su King e MVP! E ora Lashley viene atterrato dal Double Axe Handle di Aries dal paletto! E noi andiamo in pubblicità!

Torniamo live con Richards in controllo su King con un Rocket Launcher, Aries si prende il tag e lo colpisce dall'apron e poi sfrutta lo slancio per una Slingshot Elbow Drop…1…2…NO. Aries rialza King e fa entrare Edwards, che attacca King all'addome e fa entrare a sua volta Richards. Double Headbutt dei Wolves, con Richards che ora rialza King e lo schianta all'angolo contro la testa di Edwards, che ora rientra. E ora Edwards schianta King sul piede di Aries! Double Irish Whip dei Wolves, che tentano di connettere una delle loro classiche combinazioni ma Richards viene colpito da un calcio alla schiena di MVP. Lashley lo prende e lo trascina fuori ring… e lo scaglia nei gradoni d'ingresso ring! E ora Edwards si distrae ma ferma un calcio di King… che però reagisce con un Roundhouse Kick! King trascina Edwards al suo angolo e dà il tag a MVP, che ora schiena Edwards con un dito per un conto di 2. MVP monta su Edwards e lo colpisce con una raffica di pugni, riprovando a schienarlo senza successo. Tag di MVP per Lashley ora, che tiene fermo Edwards all'angolo e gli assesta una serie di potenti gomitate e pestoni. MVP approfitta della distrazione dell'arbitro per colpire ancora Edwards, che ora viene colpito da una serie di Corner Thrust di Lashley. Edwards è in seria difficoltà e Lashley fa rientrare MVP. Irish Whip di Lashley, che lancia Edwards verso MVP che lo stende con una Clothesline. 1…2…NO. Edwards ne esce ma è evidentemente in difficoltà, MVP continua a colpirlo e ora connette lo Yakuza Kick all'angolo ed un Release Suplex per un altro conto di 2. MVP riporta Edwards all'angolo e fa entrare King, che colpisce Edwards all'addome con dei pugni e dei calci e poi chiude una Waistlock. Edwards prova a liberarsi con delle gomitate ma King lo colpisce alla schiena. Edwards cerca un tag, King cerca di impedirglielo con un German Suplex… ma Edwards atterra in piedi e rotola verso il suo angolo, tag per Aries! Che ora salta sul ring ed evita King, atterrando MVP con una Baseball Slide che lo fa rovinare fuori ring! E ora parte all'assalto di King, lanciato all'angolo opposto… ma Lashley lo attacca alle spalle! E ora lo mette all'angolo cercando una Corner Clothesline che fallisce… MISSILE DROP KICK DI ARIES SU KING! E ORA SU LASHLEY… NO, LASHLEY LO PRENDE AL VOLO E CONNETTE LA DOMINATOR! E ora tag di Lashley per MVP… cerca il Drive-By Kick! MA VA A VUOTO… DISCUS ELBOW DI ARIES! Che ora rialza MVP pronto a finirlo con il Brainbuster, ma King lo attacca alle spalle e cerca la Royal Flush! Ma Aries atterra alle sue spalle e lo stende con un altro Discus Elbow, per poi connettere il Brainbuster su di lui! E ora Richards chiama Aries… vuole il Double Foot Stomp su King! E LO CONNETTE! Ma King non è l'uomo legale… SPEAR DI LASHLEY! Che ora tiene fermo Richards… DRIVE-BY KICK DI MVP CONNESSO! Ed è 1…2…E 3! Vittoria per MVP e la sua nuova alleanza… una disattenzione di Richards è costata cara al suo team!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: MVP, BOBBY LASHLEY & KENNY KING

Bram è nel backstage con Magnus intento a prepararsi per un match e dice che non vuole più parlare, lui vuole il vecchio Magnus e stanotte ha un match. Non gli interessa chi sarà il suo avversario, ma Magnus sarà con lui e sentirà la violenza. Bram gli dà appuntamento sul ring e Magnus sembra sfinito dall'atteggiamento del suo amico.

EC3 è nel backstage dove trova sua zia Dixie Carter, lamentandosi di quanto accaduto nel segmento che ha aperto lo show. Dixie però non sembra contenta di questa interruzione di EC3 e dice che ha un importante incontro d'affari con MVP e lui verrà con lei, quindi ha bisogno di concentrarsi. I due si avviano…

SINGLE MATCH: BRAM VS TIGRE UNO
La theme song di Tigre Uno ci introduce al prossimo match della serata… suo avversario sarà Bram! L'inglese arriva nell'arena accompagnato da Magnus e pronto per questo debutto in singolo. Bram sale all'angolo e guarda Tigre Uno con sguardo da schizzato… si comincia! Bram si lancia subito su Tigre Uno, che però evita il suo assalto per tre volte e lo colpisce con un Drop Kick. Poi si lancia alle corde, ma Bram lo colpisce con una Kneeling Powerbomb. L'inglese prende il messicano e lo colpisce al volto, per poi rialzarlo e lanciarlo alle corde stendendolo con una gomitata. Bram urla come un folle in faccia a Tigre Uno e gli preme la testa al tappeto. Tigre Uno non riesce a reagire e si prende un pugno alla schiena e una serie di ginocchiate all'addome. Bram è in totale controllo e ora solleva l'avversario per strangolarlo! Tigre Uno però reagisce in qualche maniera e connette uno Spinning Kick, ma viene steso dalla Clothesline di Bram. Che ora prende Tigre Uno… IMPLANT DDT! Ed è 1…2…E 3!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: BRAM

Dominio totale per Bram, che batte l'avversario ma sembra non averne ancora abbastanza dato che continua a colpirlo. Poi esce dal ring e va a prendere un turnbuckle, ma Magnus lo ferma e gli chiede cosa ci sia che non va. Magnus dice che non gli importa niente di Tigre Uno ma c'è un'evidente differenza di stazza tra loro. Bram dice che non gli importa quanto è grande il suo avversario, lui lo farà a pezzi lo stesso. Il vecchio Magnus avrebbe già strappato la maschera di Tigre Uno e lo avrebbe preso a calci. Bram chiede a Magnus dove sia il suo vecchio lui e dice che lo rivuole indietro, ma Magnus dice che forse Bram ha bisogno di un test più importante… Magnus è un ex World Champion, ma forse deve confrontarsi con un avversario degno… come Willow! Magnus lascia il ring non voltandosi indietro mentre Bram continua a comportarsi da folle…

Siamo nel backstage, dove Gunner approccia Mr. Anderson e si dice entusiasta dal poter lottare insieme a lui. Anderson però sembra contrariato e gli chiede conto dei suoi rapporti con Samuel Shaw. Gunner dice che ha bisogno d'aiuto e che se Anderson fosse in manicomio farebbe la stessa cosa per lui, ma Anderson non sembra convinto della cosa. Gunner dice che loro due hanno servito nell'esercito e sanno i traumi che certe esperienze possono portare, ma Anderson ribatte che Shaw non ha mai servito nell'esercito ed è un uomo inquietante che vive nella cantina della madre. Gunner sembra riluttante e Anderson lo spinge a concentrarsi perché stanotte lotteranno insieme e vuole la piena attenzione di Gunner… che però non sembra convinto del dialogo tra i due.

Madison Rayne è nello spogliatoio a prepararsi quando viene avvicinata da Brittany, che le chiede un favore: stanotte dovrà lottare in un Tag Team match contro le Beautiful People e sperava che lei potesse essere la sua tag team partner. Madison dice a Brittany che le dirà una cosa per il suo bene, dato che ha visto cosa le hanno fatto la scorsa settimana: non è ancora pronta per loro. Nemmeno lei era pronta e ci sono voluti anni per capire come comportarsi. Madison dice a Brittany di rinunciare al match perché verrà di nuovo messa in imbarazzo, lei capisce il suo desiderio di vendetta ma dovrà trovare un modo diverso per farlo. Madison chiede a Brittany di prometterle che rinuncerà al match e Brittany lo fa a malincuore.

TAG TEAM MATCH: MR. ANDERSON & GUNNER VS THE BROMANS
I BroMans sono già pronti sul ring… è l'ora del Tag Team match che li opporrà a Gunner, già a bordoring, e a MIIIIIISTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEER AAAAAAAAAANDEEEEEEEEERSOOOOOOOOOOOOON… AAAAAAAANDEEEEEEEERSOOOOOOOOOON! Anderson si dirige sul ring insieme a Gunner, ma i due vengono distratti da DJZ… e i BroMans li attaccano alle spalle! Anderson finisce fuori ring e Robbie E e Jessie si accaniscono su Gunner, andando con un double team all'angolo. Jessie è l'uomo legale e strangola Gunner all'angolo, per poi andare con un pugno al volto. Jessie si lancia su di lui, ma Gunner lo stende e cerca il tag. Robbie E però glielo impedisce e si lancia con un Elbow Drop su Gunner provocando Anderson, che distrae l'arbitro in modo che i BroMans possano andare di nuovo con il double team su Gunner. Calci di Jessie all'angolo, Gunner però reagisce con delle gomitate su entrambi… Drop Kick di Jessie! Jessie trascina Gunner all'angolo e dà il tag a Robbie E… Double Knee Strike! Robbie E è l'uomo legale e colpisce Gunner con dei pestoni e poi scorrettamente al volto. Calcio di Robbie E ora, seguito da un Irish Whip e da uno Shoulderblock che stende Gunner per un conto interrotto da Anderson. Robbie E ora sale all'angolo e si lancia per un Flying Knee Drop… ma Gunner si sposta! E ora cerca il tag, ma Jessie attacca Anderson e lo impedisce! E ora l'arbitro ferma ancora Anderson mentre i BroMans riportano Gunner al loro angolo. Gunner viene colpito dai pestoni dei due e poi Jessie esce dal ring. Robbie E provoca Gunner con degli schiaffi… ma fa la mossa sbagliata perché viene steso da una Fallaway Slam dell'avversario! Che ora cerca ancora il tag… e ce la fa! Anderson attacca Jessie all'angolo e poi anche Robbie E… Swinging Neckbreaker connesso! E ora lo solleva per la Rolling Fireman's Carry Slam, ma Jessie lo ferma e i BroMans cercano una manovra in double team mandandolo alle corde… ma Anderson stende entrambi con dei calci al volto… MIC CHECK su Robbie E mentre Jessie vola fuori dal quadrato! E ora Gunner che si era preso un blind tag vola dall'angolo… DIVING HEADBUTT! ED È 1…2…E 3! Vittoria per Gunner e Anderson!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: MR. ANDERSON & GUNNER

Jessie e DJZ intervengono per verificare le condizioni di Robbie E… ma una theme song ormai conosciuta interrompe tutto questo e introduce l'arrivo della Menagerie! Solita entrata per questo gruppo di folli, prima Rebel e le sue acrobazie. poi Crazzy Steve e The Freak… ecco anche Knux! I quattro si avviano sul ring seguiti dai loro trampolieri mentre i BroMans e DJZ non sanno bene cosa pensare… Rebel si porta sulle corde per il suo solito spettacolo sulle corde mentre i BroMans continuano a restare a guardare abbastanza perplessi. La Menagerie ora è sul ring al gran completo e circonda i tre… i BroMans prendono DJZ e lo lanciano contro The Freak fuggendo poi dal ring! The Freak prende per la gola DJZ… poi lo lancia alle corde e lo stende lanciandolo in aria e facendolo schiantare a terra! La Menagerie si diverte moltissimo sul ring mentre i BroMans battono in ritirata…

Dixie Carter e EC3 si dirigono sul ring… il loro incontro d'affari con MVP è ormai prossimo!

Brittany avvicina Gail Kim e le chiede se ha un minuto, per poi farle la stessa proposta fatta a Madison qualche minuto fa, dicendole che è il suo modello nella Knockouts Division e le chiede se può essere la sua tag team partner. Gail Kim si dice d'accordo e sarà della partita! Brittany la abbraccia e se ne va… per lei le parole di Madison Rayne non devono aver contato molto!

L'orrenda theme song di Dixie Carter ci introduce all'arrivo del Presidente della TNA e di suo nipote EC3! Dixie non perde tempo e chiama fuori MVP visto che la scorsa settimana hanno iniziato una conversazione e stanotte vuole portarla a termine. “Return of the Ronin” non si fa attendere… ed ecco MVP, seguito a rapido giro anche da Bobby Lashley e Kenny King! MVP chiede a Dixie a cosa debbano il dispiacere e Dixie gli dice di non azzardarsi a fare il condiscendente con lei, loro possono parlare in modo tranquillo o alla Dixie Carter ed è sicura che MVP non voglia sapere che metodo sia questo. I tre li raggiungono sul ring e MVP dice che Dixie ha detto tutto la scorsa settimana, ma quest'ultima dice che è stata interrotta da un furfante al quale ha incrinato due costole, mentre loro stavano solo cominciando. Dixie ribatte che MVP potrebbe avere bisogno di lei, ma MVP non sembra d'accordo dato che lui è in carica, hanno il potere, la gente li rispetta e lui affronterà Eric Young a Slammiversary per il World Title: loro hanno tutto in pugno, quindi perché dovrebbero aver bisogno di lei? Dixie dice che potrebbe occuparsi degli affari suoi e tornare a Nashville e MVP dice che sarebbe furbo da parte sua. Oppure potrebbe metterlo sul suo jet e andare a Dallas insieme a lui per incontrare il loro Board of Directors e mostrare loro la mancanza di rispetto e l'abuso di potere di cui si sta macchiando il DWO. MVP dice che Dixie è molto sexy mentre lo minaccia, Dixie ovviamente prende sul serio il complimento e dice che non è una minaccia bensì la realtà. MVP dice che la realtà dipenda molto da come la si prospetti, quindi teme che loro abbiano una visione un po' diversa. Lui ha accesso a molto più denaro di Dixie, lui ha molto denaro a sua disposizione. Dixie dice che il denaro di MVP è sporco, ma quest'ultimo ribatte che sporco o ereditato il denaro è sempre lo stesso ed entrambi sanno che il denaro è potere e lui ne ha molto, quindi se lei vuole guardarlo negli occhi e vedere chi sbatte prima le palpebre, il gioco può iniziare. Ma “Vintage” risuona nell'arena… Eric Young e Bully Ray ne hanno abbastanza! I due si dirigono sul ring armati di un tubo e una catena e MVP chiede ai due cosa ci facciano qui. Young dice che loro due apprezzano le cose migliori della vita e niente sarebbe migliore se tutti i presenti sul ring fossero schiantati in un tavolo. MVP dice che Young ha un tubo in mano e chiede se voglia spaccarglielo in testa perché sarebbe una cosa folle e EY è folle. MVP dice che ogni uomo che si vanta della sua follia non è così pazzo, lui non ha problemi ad ammettere che EY abbia tanto cuore ma non abbastanza per batterlo, per questo lo ha scelto per essere la sua marionetta. A Slammiversary lui si prenderà il World Title e poi lo congederà così che EY possa dedicarsi ad altre cose, ad esempio pescare. EY non ci vede più e fa per attaccare MVP, ma Bully lo trattiene e dice che c'è un tempo e un luogo per ogni cosa. MVP dice che Bully ha perfettamente ragione, ma poi gli chiede se è il padre di Eric Young e lo prende in giro, dicendo che vorrebbe che tutti avessero paura di lui, ma MVP non è spaventato da lui perché nella sua vita ha incontrato tanti tipi tosti, che erano tali perché qualcun altro li definiva così, non loro stessi. MVP dice che Bully è solo un altro newyorchese dalla bocca larga… e Bully non ci vede più e fa per salire sul ring! Ma stavolta è Young a fermarlo e a ricondurlo alla ragione, dicendo che c'è un tempo e un luogo per ogni cosa. MVP dice che il tempo e il luogo di Young e Bully è stanotte e su quel ring, visto che hanno tanta energia lotteranno l'uno contro l'altro! E per assicurarsi che lottino sul serio e non facciano alcun giochetto lui nominerà EC3 special guest referee del match! EC3 non sembra molto convinto e Bully ne approfitta per dire che non lo farà mai, ma MVP dice che invece lo farà se non vuole essere licenziato. Bully dice che non affronterà un suo amico solo perché lo dice lui, quindi dice a MVP di licenziarlo! MVP chiede a Bully se lo stia sfidando e se voglia che lo licenzi sul serio, ma Dixie interviene e chiede a Bully se stia lasciando. Dixie dice che Bully ha i mezzi per andarsene visto che lo ha pagato molto più di quanto meritasse fin dal giorno in cui è entrato in TNA. Ma se Bully se ne andrà chi raccoglierà i pezzi e lotterà contro lei e MVP? Sarà il campione EY? EY ha lo spirito combattivo di un lunatico pazzo, ma EY non ha l'ego né lo stomaco per spingersi tanto lontano quanto questa guerra richiederà. Bully è un newyorchese… lei non sapeva che i newyorchesi fuggano così. Bully dice che non lascerà mai finché non darà a tutti i fan di wrestling del mondo quello che vogliono vedere. Il pubblico inizia a cantare per i tavoli e Bully dice il suo nome e la sua provenienza e minaccia Dixie di spaccargli la sua adorabile faccia con la sua catena. Al contrario di quanto pensino di Dixie, loro vogliono Bully lì. Non c'è niente che rallegrerebbe di più il pubblico di vederla rispedita nella sua orribile casa e non avere mai più notizie di lei. Bully si rivolge a MVP, Lashley, King, EC3 e Dixie… lui rispetterà la sua promessa, tutti loro un giorno o l'altro saranno schiantati in un tavolo! Young e Bully fanno per andarsene… ma dovranno affrontarsi stanotte!

Le Beautiful People sono nel backstage e l'intervistatore chiede loro del match contro la “ladra di titoli” Gail Kim e Brittany. Le due non sono per niente preoccupate, sono prontissime per affrontarle, il titolo è loro e rimarrà lì per molto tempo. Le due danno appuntamento alle avversarie sul ring… THEIR MATCH IS NEXT!

I commentatori ci ricapitolano i prossimi impegni di Impact Wrestling.

Va in onda un video dedicato a Kurt Angle e al single match che questo ha disputato contro Ethan Carter III, nel quale l'Olympic Gold Medalist ha rimediato un altro infortunio al ginocchio. Dopo il recap vediamo Angle a casa sua a Pittsburgh, che dice di aver cominciato il suo recupero tre settimane fa e che sta procedendo molto bene, sta migliorando poco alla volta. Vuole ringraziare i fan per il loro supporto e perché non ce la farebbe in questa battaglia senza di loro, quindi li ringrazia.

KNOCKOUTS TAG TEAM MATCH: THE BEAUTIFUL PEOPLE VS BRITTANY & GAIL KIM
La theme song delle Beautiful People risuona nell'arena… IT'S KNOCKOUTS' TIME! La Knockouts Champion Angelina Love e la sua partner in crime Velvet Sky eseguono la loro consueta entrata portandosi sul ring e poi al paletto… ma ecco la prima delle loro avversarie, ecco Brittany! Rivediamo quanto hanno fatto le Beautiful People a Brittany la settimana scorsa, umiliandola con il loro solito “trattamento di bellezza”… ma ecco la sua tag team partner di stasera, arriva Gail Kim! Solita entrata anche per Gail, che non sembra gradire troppo le costanti dimostrazioni d'affetto di Brittany e si porta sul ring per il match. Le due vanno agli angoli a salutare il pubblico mentre le Beautiful People inveiscono da fuori ring… si comincia! Iniziano Brittany e Angelina, subito calcio all'addome della campionessa, che poi colpisce Brittany al volto e la lancia alle corde… Brittany ribalta ma si prende uno Shoulderblock. Angelina la rialza e la lancia di nuovo alle corde, ma Brittany le assesta un calcio in faccia e una serie di gomitate… Brittany evita una Clothesline e va con un Drop Kick! E ora Snapmare di Brittany seguito da un calcio in faccia! Brittany esulta con Gail per l'attacco ma si distrae e viene sgambettata da Angelina che la riporta al suo angolo e dà il tag a Velvet, che schianta Brittany all'angolo. Il solito Brian Stiffler viene distratto da Velvet dando così via libera a Angelina per attaccarla, ora Velvet la strozza con il piede e poi alle corde, costantemente richiamata dall'arbitro. Brittany è in difficoltà e ora Velvet va con uno Snapmare, un calcio alla schiena e un Low Drop Kick per un conto di 2. E ora ancora colpi al volto di Velvet che lancia la sua avversaria alle corde, la quale però scivola sotto di lei e va per un Bridging Pin! 1…2…NO! Velvet si rialza ma Brittany riparte all'attacco con dei colpi al volto e lancia Velvet all'angolo opposto… Handspring Elbow a segno! E ora Gail chiede il tag a Brittany, che però si distrae di nuovo e viene schiantata a terra da Velvet, che ora monta su di lei e la attacca ancora! Tag per Angelina, che ora colpisce Brittany con un calcio e la strozza alle corde. Solite tattiche per le Beautiful People, con Angelina che provoca Gail e l'arbitro che interviene su quest'ultima, così che possa partire il doppio attacco su Brittany. Angelina riprende ora Brittany e la piazza alle corde, richiamata dall'arbitro, poi Brittany si prende un brutto Dropkick nella schiena per un conto di 2. Tag per Velvet, che ora sale sulla seconda corda e va con un Double Axe Handle, per poi colpire Brittany al volto e andare con un Irish Whip… NO, Side Russian Legsweep di Brittany! Che ora finalmente capisce che deve cercare il tag, ma Velvet glielo impedisce. Però Brittany si libera e finalmente va col tag, con Gail che entra e inizia a fare piazza pulita! Colpi al volto a Velvet e Shoulderblock, poi attacco a Angelina all'angolo e Irish Whip su Velvet che viene ribaltato… Gail le salta alle spalle e connette un Dropkick! E ora Velvet è all'angolo e Gail cerca il Running Body Avalanche, ma Velvet si sposta… Gail rimedia con uno Springboard Crossbody che le vale un conto di 2! E ora Gail chiama il pubblico e va al paletto al suo angolo… ma Brittany si prende un blind tag senza permesso ed entra! Gail è contrariata ma Brittany sembra determinata a fare di testa propria e cerca un Handspring Moonsault… che non va a segno! E ora l'arbitro si distrae con le proteste di Gail e Angelina ne approfitta… BOTOX INJECTION! E a Velvet non rimane che schienare…1…2…E 3! Ancora vittoria per le Beautiful People, che approfittano dell'ingenuità di Brittany e ottengono la vittoria! Gail non sembra contenta di come sono andate le cose e lo fa presente alla sua tag team partner…
VINCITRICI PER SCHIENAMENTO: THE BEAUTIFUL PEOPLE

I commentatori ci ricordano il match che ci attende tra Bully Ray ed Eric Young con EC3 special referee e a tal proposito ci spostiamo nello spogliatoio, dove Bully è intento a prepararsi per il match quando viene avvicinato da Eric Young. Il TNA World Champion dice che entrambi sanno cosa accadrà stanotte e che stanotte dovrà lottare contro uno di quelli che lo sostiene di più. Bully dice che nessuno merita più di EY di essere World Champion, ma se lui lo batterà diventerà il #1 contender. Bully augura a Young che vinca il migliore e i due si danno appuntamento sul ring.

Torniamo dal break perché a quanto pare Brittany è ancora sul ring e vuole parlare con Madison Rayne… anzi, ha bisogno di parlare con lei! Madison non si fa attendere e la raggiunge sul quadrato per sapere cosa voglia Brittany, che le chiede perché abbia rifiutato di essere la sua partner stanotte e perché l'abbia respinta. Madison dice che questa cosa sta diventando un po' inquietante perché lei ha provato a parlarle della sua questione con le Beautiful People che risale ai suoi primi giorni in TNA. Ci sono delle questioni che si sono svolte tra loro tre e che sanno solo loro, quindi saranno loro a gestirle a modo loro e lei non vuole essere responsabile di un coinvolgimento di Brittany in questo. Brittany dice che Madison non vuole essere responsabile, ma lei stessa è responsabile delle sue azioni e tutto ciò che vuole è stare con Madison. Madison chiede a Brittany cosa abbia appena detto e Brittany ripete che vuole solo stare con Madison, ma quest'ultima la spintona e le dice di starla a sentire perché questa storia è andata troppo oltre. Madison dice a Brittany che deve tenere le distanze e ora glielo dirà nel modo migliore… ma Brittany si infuria e la interrompe, dicendo che ha fatto solo bei gesti per lei fino ad adesso, quindi perché non piace a Madison? A lei piace Madison, il pubblico la supporta, quindi perché lei non piace a Madison? Cosa deve fare per essere accettata da lei visto che vuole solo questo? Brittany è furiosa e continua a chiedere perché a Madison, ma le Beautiful People intervengono a prendere in giro le due! Angelina prende in giro Madison per aver spezzato il cuore di Brittany e Velvet dice a Brittany che ha appena provato il pungiglione della vera Madison Rayne che conoscono solo loro due… perché loro l'hanno trasformata in quella che è oggi. Madison riprende la parola e dice che non è mai stata come loro due e invece di preoccuparsi di Brittany dovrebbero preoccuparsi del Knockouts Title perché lei ha ancora un rematch e lo incasserà la settimana prossima, quindi che le lucidino il titolo e lo tengano al caldo perché tornerà dalla sua legittima proprietaria la settimana prossima! Madison ha l'ultima parola e fa per andarsene mentre tiene ancora Brittany a debita distanza da lei…

EC3 è nello spogliatoio a prepararsi per il suo ruolo di arbitro di stanotte quando viene raggiunto dall'alleanza di MVP, che gli chiede come stia. EC3 dice che lui non vuole avere nessun coinvolgimento nella questione che sua zia ha con MVP, lui è solo un impiegato. MVP dice che lo capisce e che non è detto che loro non possano lavorare insieme solo perché lui e sua zia non si sopportano. EC3 si dice d'accordo e Kenny King gli dice che gli guarderanno le spalle molto più da vicino di quanto non creda…

IT'S MAIN EVENT TIME! Christy Hemme è già pronta per annunciare questo match… o forse no, visto che Kenny King si porta sul ring e la spodesta dal suo ruolo, autoproclamandosi guest ring announcer per stasera! È il momento di introdurre i due sfidanti del match, prima Bully Ray, annunciato da “Hell's Toilet, New York, con un peso di 742 libbre”, poi il “World Heavyweight Champion ancora per molto poco” Eric Young… i due rincorrono minacciosi Kenny King, mentre quest'ultimo introduce anche lo special guest referee EC3. Solita entrata per il nipote di Dixie Carter, ma King a quanto pare non ne ha ancora abbastanza, visto che introduce anche uno special ring enforcer… che non è altri che Bobby Lashley. E poi, un match di questo calibro ha bisogno di un guest timekeeper… e l'unico abbastanza degno di questo ruolo è il metà uomo metà fantastico e del tutto visionario MVP. La combriccola di MVP è radunata a bordoring con EC3 a dare man forte come arbitro speciale… sono previsti grossi guai per Bully Ray ed Eric Young.

SINGLE MATCH: ERIC YOUNG VS BULLY RAY
L'arbitro speciale EC3 sale sul ring e dà il via ufficialmente al match, che inizia senza alcuna ostilità vista l'amicizia che lega i due avversari… e Bully rincorre EC3 che corre fuori dal ring! Bully non si rassegna al dover affrontare Young, ma ora EC3 risale sul quadrato e dice ai due di lottare. Lashley si prende la cintura di Young in spalla mentre MVP si impossessa della catena di Bully, cenno d'intesa tra i due avversari sul ring… e si comincia, clinch e Arm Drag di Bully. Fase di studio che riprende con un altro clinch e un Hip Toss di Bully. Vale lo strapotere fisico di Bully in queste prime fasi… altro clinch che stavolta Bully vince con una Body Slam ai danni dell'avversario. Young cerca un modo di approccio e stavolta trova una serie di Arm Drag e un Drop Kick per stendere Bully. Bully scivola fuori dal quadrato e Kenny King lo stende alle spalle senza che ovviamente EC3 chiami alcuna squalifica! Young rincorre King e lo allontana da Bully, che ora viene incitato dal pubblico. Bully e Young tornano sul ring… e noi andiamo in pubblicità.

Al ritorno dal break la situazione non è cambiata e l'attenzione dei due contendenti sul ring è concentrata esclusivamente sui tre fuori ring che continuano a distrarli e a prendersi gioco di loro. Un ennesimo clinch tra i due viene interrotto da un Irish Whip di Young che viene ribaltato da Bully, Young però salta alle sue spalle e si lancia alle corde per uno Shoulderblock, ma finisce a terra steso dalla stazza di Bully. Poi ha la pessima idea di andare fuori ring e MVP ne approfitta per stenderlo alle spalle. Bully si porta faccia a faccia con lui e MVP brandisce la catena per allontanarlo. I due tornano sul ring ma non riescono a lottare nemmeno per un minuto senza essere interrotti da uno dei membri dell'alleanza di MVP. Ancora sul ring e Young chiama il pubblico che risponde partecipe… Waistlock di Young ai danni di Bully. Bully cerca di liberarsi e ci riesce… Back Drop Suplex, ma Young atterra in piedi e va con un Flying Forearm! E ora rialza Bully e cerca un Irish Whip all'angolo, ma Bully ribalta e Young va con la sua solita capriola e atterra sull'apron. Bully e Young iniziano a scambiarsi dei pugni sull'apron e Bully lo riporta sul ring con uno Slingshot. Bully prende il controllo e va con la sua serie di pugni… Bionic Elbow! Ma Bully viene fermato senza alcun motivo da EC3, che gli dice di non colpire con i gomiti… E BULLY PER TUTTA RISPOSTA LO STENDE CON UN BIG BOOT! E questo non può fare altro che innescare la situazione… e MVP, Lashley e King salgono sul ring per infierire sui due contendenti! I due presto approfittano del vantaggio numerico e riducono a mal partito i due… penso sia abbastanza sicuro affermare che il match sia un no contest.
NO CONTEST

MVP, Lashley e King continuano a fare ciò che vogliono di Bully e eee, che risentono dello svantaggio numerico e non riescono a reagire. I commentatori si chiedono chi possa fermare MVP e i suoi… MA UNA CERTA THEME SONG GLI FORNISCE LA RISPOSTA! È “NATION OF VIOLENCE”… E CON ESSA SAMOA JOE! Joe si precipita sul ring e attacca da solo King e MVP stendendoli, prendendo poi a pugni Lashley e mandandolo fuori ring con un Big Boot! King cerca di attaccarlo con una Rolling Senton, ma Joe non fa altro che spostarsi e King rovina a terra! MVP cerca di attaccarlo alle spalle, ma Young se ne avvede e lo allontana… così anche Bully fa con Lashley! E ora Joe ha l'occasione, imbraccia King… MUSCLEBUSTER SU DI LUI! E MVP, Lashley e King subiscono una minima sconfitta per la prima volta! Joe guarda MVP e Lashley con uno sguardo carico d'odio e rimane padrone del ring insieme a Young e Bully… JOE IS BACK!

Vediamo una preview di giovedì prossimo che ci annuncia il ritorno di Joe e la reazione di MVP, che ha in serbo il licenziamento di qualcuno, nonché il match tra Bram e Willow. A giovedì prossimo, ultimo episodio prima di Slammiversary XII!

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,976FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati