Impact Wrestling Report 28-08-2008

Ed eccoci finalmente ad una nuova puntata di Impact, raccontatavi come sempre da Stefano “welcome Mick Foley!” Riva!

“the man called Sting, a legend in the ring…” con questa bella rima comincia un video che ci ricapitola le domande che circondano il ritorno dell'Icon, che stasera parlerà! Lauren lo accoglie nel parcheggio, dicendogli che è da oltre un mese che aspettano, da Victory Road. Lo Stinger si limita a dire che il tempo è venuto e stasera è la sera.

Entra Awesome Kong con Raisha Saeed, e rivediamo settimana scorsa quando Gail Kim ci ha lasciato con una sconfitta. Sfidante dell'ex campionessa è un'altra donna di colore con la chioma bionda (sarà la sorella di Ba!). Qualche dropkick per lei, ma poi Kong inizia a dominare. Spinning backfist a vuoto, Kong si arrabbia e fa la Awesome bomb..1..2..3!!! Saeed butta 2 sedie sul ring, le apre, Kong sta per farci sopra un'altra bomb, ma arriva ODB, che butta fuori Raisha e fa un tornado DDT a Kong! ODB è scatenata, vediamo Kong SPAVENTATA per la prima volta in carriera, che fugge a rifugiarsi da Raisha.

JB è con AJ. Parlano di come settimana prossima lui dovrà affrontare Christian per entrare nel main event di No Surrender. AJ poi dice che appena vedrà Sting che vuole parlare stasera, gli ficcherà il suo pugno in gola per vendicarsi dello scorpion death drop che gli è stato fatto a tradimento. Scherza poi sulla “medaglia di AJ” che ha vinto 2 volte.

Rough Cut con Consequences Creed con lui e il suo allenatore che parlano di come sia riuscito ad entrare nella TNA. AJ ci dice di come l'incontrò a NWA Anarchy. AJ chiamò Creed per sostituire Pacman Jones, e quindi lui debuttò in TNA a Bound for Glory (!) come partner di Ron Killings (ora R-Truth in WWE).

Ora entra Sheik Abdul Bashir (l'ex Daivari), dopo di lui il campione X Division Petey Williams accompagnato dalla Khan. Ora è il tempo di Creed, con un paio di occhiali da sole imbarazzanti. Sarà un match tag tam evidentemente, perché entra Jay Lethal. Bashir quasi colpisce Petey per sbaglio (ricordiamo le storie tese tra di loro). Double sledge di Jay, combo pugilistica di Creed, nearfall. Creed viene malmenato dalla Khan. Jawbreaker e spin kick del canadese. Potente irish whip di Bashir su Creed. Continui cambi tra gli heel. Riesce ad entrare Jay e travolge Petey. Catwheel dropkick, Bashir salva Williams. Lethal combination su Petey MENTRE fa un DDT a Bashir!! Sale sul paletto per il suo elbow, ma Bashir lo fa cadere. Petey allora prova su di lui la canadian.. ma Creed gli fa cadere addosso Bashir! I 2 stanno litigando, ma con un balzo felino Lethal fa un roll up a Williams..1..2..3!!! E ora i 2 heel hanno una vera ragione per litigare!

Promo su “TNA cross the line” Lauren è con ODB e le chiede come possa battere il mostro Kong. ODB dice che quel posto non è abbastanza grande per entrambe e usa delle espressioni colorite.

Ora Karen's Angle… vediamo se la bella Karen ha deciso di invitare qualcuno un po' più tranquillo che almeno non gli distrugga lo studio come al solito… ehm infatti il suo ospite stasera è Abyss! Lui parla (!) e vuole essere chiamato Chris Parks. Per stare più comodo lancia via il tavolo e si siede per terra. Dice che nei 6 mesi in manicomio è stato come a casa, lo hanno nutrito, vestito, e gli hanno insegnato che Chris è una brava persona, ma Abyss è un mostro che distrugge tutto e fa del male alla gente. E' una parte di lui che cerca sempre di uscire fuori. Abyss lancia una sfida aperta a tutti, perché ora è riabilitato. Poi chiede a Karen, ora che è single, cosa cerchi in un uomo. Se le piacciono quelli che fanno versi come lui. E si fa una bella risata. O se le piacciono quelli che sussurrano, o quelli che urlano (e lo fa). Poi le legge una poesia “romantica” dove dice che può essere il suo orsetto, ma per ora accetti questo dono: i suoi capelli, che si strappa lì davanti a lei!

Kip James sta truccando Lauren, o diciamo sporcando. Lei se ne va lasciando il microfono a Sky che dice che stasera le Beautiful People affronteranno la “Wannabe Beauty” Taylor Wilde e la “Beast” Roxxi. Dice che le 2 non sono neanche lontanamente vicine a loro. Loro sono meglio delle loro sfidanti, ma non è personale, è solo perché sono meglio di tutti! Sono come vorrebbero essere le ragazze, e i ragazzi vorrebbero tutti stare con loro (in effetti…) Angelina dice che Velvet è stata fin troppo umile. Le altre non saranno mai come loro. Poi lancia la sfida a No Surrender a Taylor Wilde per il titolo.

JB è con Kurt Angle e Frank Trigg. Kurt sclera perché JB l'ha chiamato ex medaglia olimpica, mentre lui ha perso solo per 2 chitarrate in testa in 2 match! Spaccherà la faccia ad AJ per riaverla. Potete immaginare la sua reazione quando JB gli dice di quello riferitogli prima da Styles: la medaglia non ce l'ha lui ma è in buone mani… Trigg lo calma, dicendogli di pensare al suo match contro Nash per il main event di No Surrender.

La bella Hemme accompagna ora Jimmy Rave al ring. Il suo avversario è hot, è spicy, tastes great… è Curry man, che si lancia subito fuori ring sull'avversario! Hemme lo tenta, e sappiamo quanto Curry sia sensibile al fascino femminile, ma questa volta la mette da parte! Clothesline di Rave. Spin kick di Curry, back body drop. Running clothesline e springboard crossbody. Sgambetto e low dropkick di Rave. Backbreaker di Curry e una bella spice rack che non lascia scampo a Rave!!! Hemme sale sul ring e lo schiaffeggia. Arriva Lance Rock e mentre Curry si gira ad affrontarlo subisce un low blow da Christy Hemme. Inverted crucifix powerbomb di Rock (Blackout)! Risuona la musica di Super Eric, che entra con Shark boy! Salvataggio riuscito.

Lauren è con Jim Cornette, che visto come la Hemme voglia fare la wrestler, la accontenta: a No Surrender sarà la Rock ‘n Rave Infection al completo contro la Prince Justice Brotherhood! Entra Traci Brooks. Cornette dice che gli arrivano centinaia di video di donne che vogliono fare le knockout. Quindi la assume come responsabile della categoria Knockout per mantenere l'ordine. Dice che i wrestler sono prodotti, e quando la vita del prodotto è finita bisogna farlo da parte e prenderne un altro, non importa che sia suo amico o nemico. Lauren si complimenta, ma Traci se ne va dicendo che ora ha da fare.

JB è nel lussuoso camerino di Booker, dove ci sono anche Sharmell e il Team 3D, che inizia a litigare perché Ray vuole la vestaglia leopardata che indossa Devon: il rosso non è il suo colore! Booker seda la rissa. A No Surrender decapiterà la testa dal corpo… festeggiano con champagne, ma Ray lo fa cadere addosso a Sharmelle…

JB ora è con Kevin Nash. Mi scuso ma io DETESTO quando parla Nash, perché si mangia le parole e non si capisce mai niente… poi salta di palo in frasca. E parla sempre per mezz'ora senza dire niente. Preferisco addirittura il folle Steiner, che almeno fa ridere. Comunque dice che Joe è stato a cercare Sting tutto il giorno e chiude dicendo che lui è un 6 volte campione del mondo. Samoa Joe si siede coi commentatori, ora c'è il match tra Nash e Angle. Scoop slam di Nash, elbow drop a vuoto. Backbreaker di Big Sexy. Fiancate e gomitate all'angolo di Kevin. Al ritorno dalla pubblicità Angle ha preso il controllo e fa una figure 4 leglock! Nash riesce a toccare le corde. Sidewalk slam di Nash. Snake eyes dell'ex leader del NWO Wolfpack.. Ora addirittura salta per colpire al volo Angle! Kurt finisce fuori, si aggrappa al tavolo dei commentatori, Nash arriva a prenderlo… e dà uno schiaffo a Joe! Dicendogli di tenere gli occhi su di lui! Intanto big boot su angle, topless e si prepara la jack nife powerbomb… ma Joe sale sull'apron e un Nash distratto subisce un low blow e l'olympic slam..1..2..3!!! Per ora a No Surrender sarà Joe Booker e Angle. Joe sale sul ring a fare una ramanzina al suo mentore.

Promo sulla chitarra che in TNA viene usata sulle teste degli avversari… e per l'appunto vediamo poi un promo di Jeff Jarrett, “12 volte campione del mondo tra WCW e TNA, un pilastro del pro wrestling, il cuore della TNA fin dal primo giorno”: ci parla del primo show il 19 giugno 2002 della federazione fondata da lui e suo padre Jerry, di come stessero negoziando addirittura con Hulk Hogan (spaccandogli una chitarra in testa in Giappone…). Ci ricorda poi di come lasciò la TNA dopo la morte della moglie, per accudire le figlie.

Lauren è con Val, che ha un brutto occhio nero. E' stufa di Jay e Sonjay che si pestano come bambini. Credo che poi proponga un ladder match per avere lei, con l'anello sospeso sul ring (ring above the ring mmm).

Entrano le Beautiful People, con la 3° femmina del loro gruppo, Kip James, rinominato Kute Kip (oddio). Loro avversarie Roxxi e Taylor Wilde. Roxxi spinge via Angelina. Front facelock di Roxxi, entra Wilde e Love scappa, con Kip che la conforta. Lou Thesz press di Wilde. Mentre Kip distrae l'arbitro Love usa la scatola dei trucchi per colpire la campionessa. Snapmare e calcio di Velvet. Snapmare e low dropkick di Love. Roxxi al ritorno dalla pubblicità ne ha per tutti, esplode suplex e big boot, roll up. Evita un big boot di Love e le fa una spinebuster! Velvet salva ma poi se la deve vedere con Wilde, che poi si butta a caso in una frog splash. Roxxi sta per fare il voodoo drop ma Kip passa a Sky uno spray con cui acceca Roxxi. Quindi big boot di Love assieme a un russian legsweep di Sky, per il 3!!! E poi mettono il saccheeto in testa a Roxxi. Arriva Wilde a schiaffeggiare Kip, ma poi si prende un pestaggio dalle Beautiful People. Kip prende dal suo beauty case delle forbici ma arriva a metterlo in fuga… Rhino?? Boh forse voleva guadagnarsi il gettone per la puntata di oggi…

Promo sulle bizzarre azioni di Sting. Ecco finalmente l'Icon arrivare sul ring per darci delle spiegazioni. Dice che dopo l'intervista con Mike Tenay in cui parlarono di un suo possibile ritiro, iniziò a pensare a cosa sarebbe stato del pro wrestling se lo avrebbe lasciato nelle mani delle nuove generazioni. Sarebbe stato un grave errore! Sarebbe stata la potenziale fine della TNA come la conosciamo ora! Perché i giovani avrebbero sputato in faccia alla federazione come hanno fatto con lui! Prendiamo Samoa Joe per esempio: a Victory Road aveva battuto il suo avversario, 1..2..3 e l'unica cosa che doveva fare era andarsene. No, ma lui voleva fare di più, voleva umiliare il suo avversario. E Booker T, che gli piaccia o no, è una leggenda in questo business. Sting non tollera che non siano rispettati i veterani, ha fatto quello che ha fatto per aiutare Joe, per farlo ragionare, per poi passargli la torcia. Ma Joe si è opposto e non porta rispetto per quelli che hanno preparato la strada che lui ora percorre! (La folla appoggia Sting). “Quando avevo la tua età un giovane Ric Flair mi prese sotto la sua ala protettiva, perché credeva in me come io ora credo in te. Voleva aiutarmi e io rispettavo quello che aveva da dirmi, e questa è la differenza tra me e te Joe, e io rispettavo ognuno in quella generazione, perché sapevo che se loro non mi avessero aperto la strada, non sarei potuto essere un wrestler! E poi c'è AJ Styles. Un ragazzino che un giorno mi chiama Mr. Sting, e il giorno dopo mi chiama codardo. E AJ tu hai avuto l'audacia di dire che ti devo qualcosa! Io non ti devo niente! Tu mi devi qualcosa, perché io ti ho aperto la strada per essere un wrestler! Tu dovresti ringraziarmi ogni mese quando ti arriva l'assegno con cui paghi il mutuo, dovresti ringraziarmi per la possibilità di essere un wrestler. Io dovrei rendere omaggio alla vostra generazione? Da dove vengo io non funziona così! E ora parlo, non a tutti voi giovani, ma alla maggior parte: non siete altro che dei luridi marci brats! (brats?!?). In un modo o nell'altro riporterò il rispetto in questo business. Se pensate che sto sbagliando, venite a dirmelo in faccia!”

E arriva appunto AJ Styles: “Hai torto! Ti ho guardato, analizzato e non ti ho mai mancato di rispetto, e lo sai. Mi ha aperto la strada? Chi ha aiutato ad aprire questa compagnia?” “AJ io lo faccio per aiutare te e Joe ad essere il futuro di questa compagnia. AJ non puoi rispettare uno e chiamarlo codardo allo stesso tempo. Non puoi dirgli che ti deve qualcosa. Parliamo di Hard Justice. Cosa hai fatto? Proprio come Joe hai esagerato col tuo avversario, dopo averlo battuto. Kurt Angle è stato campione in WWE e qua, e ha fatto una cosa che nessuno di noi ha fatto: è stato campione olimpico! Tu non vedi Michael Phelps sputare in faccia a Mark Spitz! Quindi AJ hai problemi con me? Allora ti do la mia mazza, mi giro e vediamo cosa fai”. AJ dice: “nella stesso modo che tu hai fatto a Joe?” Sting continua ad incitarlo a colpirlo, ma appena AJ sta per farlo, si gira, gli dà un calcio e fa lo scorpion death drop!! Ma ora si sente risuonare la musica di Jeff Jarrett!!

Mio dio, ma Vince Russo non vorrà mica riproporci New Blood vs Millionaire's Club, angle già fallito nella WCW del 2000?

15,941FansLike
2,605FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati