Impact Wrestling Report 26-11-2009

E' il giorno del ringraziamento negli Stati Uniti e la TNA vuole festeggiarlo a proprio modo, ovvero con un torneo per decretare un futuro #1 contender ai vari titoli TNA, e a proposito di titoli, il TNA World Heavyweight Championship verrà difeso a Final Resolution dal campione AJ Styles contro l'ormai ex amico Daniels: avrà qualcosa da dire “The Phenomenal” nell'essere stato schienato sette giorni fa proprio da Daniels ? Io sono Lino “Hopes Alive Chapter 3” Basso e questo è il TNA Impact Report in HD!!!

Ci vengono mostrati alcuni highlights in base a ciò che sta accadendo ultimamente in TNA, l'arrivo di Hulk Hogan, il turn heel del Team 3D e di Rhino con conseguente supporto del “nuovo” Jesse Neal, del violento impatto generato da Desmond Wolfe fin dal suo debutto e dalla rivalità sempre più accesa tra AJ Styles e Daniels.

La sigla e i pyros precedono quello che è il tabellone dei quarti di finale del TNA Championship Series: avremo Bobby Lashley vs Abyss, Desmond Wolfe vs Suicide, Kurt Angle vs D'Angelo Dinero e Robert Roode vs Homicide!!!

Ed è proprio “The Boss” Bobby Lashley, accompagnato da sua moglie Kristal, colui che apre le danze del TNA Championship Series, e il suo avversario sarà “The Monster” Abyss!!! Lashley si lancia subito sulle corde ma nota che non è così facile buttare giù Abyss e subisce una clothesline da parte di “The Monster” che però è bloccato all'angolo da una serie di pugni ma riesce comunque a liberarsi, facilitando l'errore di Bobby Lashley che fallisce la sua offensiva ed è vittima della morsa del bear hug, Lashley però si libera e fa finire Abyss sulle corde e lo colpisce con una poderosa spinebuster e con un braccio teso che fa volare “The Monster” fuori dal ring! Abyss però torna subito in piedi ma nel colpire Lashley colpisce inavvertitamente anche Kristal!! Abyss non si è accorto che ha colpito anche la moglie di Bobby Lashley, e quando se ne ravvede non fa in tempo a girarsi che subisce la combo spear – dragon sleeper che fa terminare l'incontro in favore di Bobby Lashley che si aggiudica questo match e passa in semifinale!!! Fatale distrazione per Abyss, Bobby Lashley è in corsa per la title shot al TNA World Heavyweight Championship!

Jeremy Borash è nell'ufficio di Mick Foley che ha una benda all'occhio ed entrambi discutono sul fatto dell'approdo di Hulk Hogan e soprattutto sul fatto che il Bubba The Love Sponge (programma radiofonico americano NDR) sia stato informato di ciò prima di lui, ricordando che è pur sempre l'Executive Shareholder della TNA e che quindi meritava di sapere subito dell'arrivo dell'Hulkster in TNA, Foley conosce già la “politica” e le pugnalate alle spalle, quindi parlerà con colui che conosce la maggior parte di queste componenti, ovvero Kurt Angle.

Secondo quarto di finale del TNA Championship Series, Suicide tenta l'impresa contro Desmond Wolfe!! Wolfe si impone subito sull'ex X-Division Champion lavorando sul suo braccio destro ma Suicide ha una reazione che però è fuoco di paglia in confronto alla forza e determinazione di Desmond Wolfe, che si lancia sulle corde e colpisce violentemente al volto Suicide. Desmond Wolfe tenta di sottomettere Suicide che però esce dalla morsa ma subisce constatemente l'offensiva di Wolfe, Suicide però non ci sta e colpisce Wolfe con una serie di pugni e un gutbuster, Suicide colpisce ancora Desmond Wolfe con un back elbow e un springboard leg drop ma ottiene solo il conto di 2!! Suicide tenta di chiudere il match ma Desmond Wolfe lo blocca e connette con la Tower of London!! 1,2,3!!!!! Desmond Wolfe sconfigge Suicide e passa in semifinale dove ad attenderlo ci sarà nientemeno che Bobby Lashley!!!

E siamo arrivati al terzo quarto di finale, “The Pope” D'Angelo Dinero troverà sulla sua strada nientemeno che Kurt Angle!!! Il match parte con Angle che viene lanciato sulle corde ma che riesce a colpire D'Angelo Dinero, ma nel lanciarsi nuovamente sulle corde questa volte è “The Pope” a stendere l'Olympic Gold Medalist. Una serie di chiavi articolari di Angle su Dinero ma quest'ultimo ha la meglio e tenta lo schienamento che però si interrompe al 2. Reazione veemente di Angle che infligge un german suplex a D'Angelo Dinero portandolo poi all'angolo per colpirlo con degli european uppercuts. Angle tenta una presa al collo di D'Angelo Dinero che però si rialza e colpisce Angle, ma quest'ultimo va per la triplice serie di german suplex che però si ferma a 2 perchè “The Pope” riversa il tutto proprio con un german suplex su Angle. D'Angelo Dinero porta Angle sulle corde e lo colpisce finendo con il gasarsi con il pubblico della Impact Zone, “The Pope” sembra pronto per la DDE ma Angle evita tentando di far cedere Dinero con la Ankle Lock, ma Angle connette con l'Angle Slam!!! 1,2,3!!!!! Kurt Angle è il terzo semifinalista, e dopo il match stringe la mano a D'Angelo Dinero che ricambia in segno di sportività e rispetto verso Kurt Angle.

Mick Foley va nel locker room di Kurt Angle e gli chiede cosa sia successo alla Main Event Mafia, Angle replica che la mEm non esiste più e che Hulk Hogan è venuto in TNA per rendere migliore la federazione, Foley si domanda se le persone che Hulk Hogan porterà con se saranno sulla stessa nave dove c'è lui, Kurt Angle e il resto del roster TNA, ma Angle gli consiglia di non dare retta a ciò che dice Kevin Nash e che non ha molto tempo per pensare a queste cose perchè deve prepararsi per un altro match.

E siamo giunti all'ultimo dei quarti di finale del TNA Championship Series, Homicide cerca un importante vittoria contro un avversario difficile come Robert Roode dei Beer Money!!! Homicide attacca subito Robert Roode da dietro le spalle e lo porta all'angolo colpendolo con una serie di pugni ma Roode reagisce subito con una clothesline e Homicide rotola fuori dal ring e approfitta del fatto che Robert Roode lo raggiunge subito per colpirlo con delle gomitate al volto, irish whip di Roode che però viene riversata e il membro dei Beer Money finisce a sbattere contro l'angolo. Homicide infierisce sul collo di Robert Roode e lo colpisce, Robert Roode però va a segno con una serie di pugni e con un backbreaker, tentativo di suplex di Robert Roode che però non va a segno, Homicide fallisce l'offensiva e Roode ne approfitta per connettere con la spinebuster!!! 1,2,3!!!! Robert Roode passa il turno ai danni di Homicide che ha in mano una sedia e se la prende con un'addetta alla produzione e lancia la sedia vicino all'apron ring dalla rabbia!!

It's Knockouts time folks!!! Sull'esagono c'è l'intera divisione femminile al completo e c'è anche la TNA Knockouts Champion, ODB, in veste di arbitro speciale a bordoring!!! Si parte subito con una gran mischia sul ring, Daffney viene subito eliminata da Hamada!!! Traci Brooks e Alissa Flash sono coloro che se le danno di più, e che alla fine finiscono con l'eliminarsi a vicenda!!! ODB dimostra a suo modo il “dispiacere” che entrambe le knockouts siano eliminate, ma Traci Brooks e Alissa Flash finiscono di nuovo con l'iniziare una rissa!!! Intanto Tara elimina Lacey Von Erich!!!! Le Beautiful People sono in difficoltà ma Madison Rayne e Velvet Sky colpiscono Sarita con una double team move e la eliminano!!! Taylor Wilde è senza la sua partner e viene attaccata da Hamada e viene eliminata ma la stessa fine la fa anche Hamada!!! Sul ring sono rimaste Velvet Sky e Madison Rayne per le Beautiful People che si scagliano subito contro Tara, le B.P tentano di eliminare Tara che però scaglia Madison Rayne verso l'alto ma la Rayne atterra sull'apron ring, ma Velvet Sky fa la figura dell'ingeuna in quanto non si avvede che Tara si è spostata un attimo prima e Velvet Sky finisce con l'eliminare Madison Rayne!!! Per Tara è rimasta solo Velvet Sky, che elimina facilmente e diventa così la #1 contender al titolo femminile TNA!!! ODB alza il braccio a Tara che è visibilmente soddisfatta della vittoria, ma vede però rifiutata la sua stretta di mano verso ODB, che preferisce bere un sorso della sua boccetta d'alcool.

Jeremy Borash è con Kevin Nash e il TNA Global Champion Eric Young, e JB chiede al leader della World Elite come mai non c'è ancora nessun lottatore TNA che sia riuscito a ottenere una title shot alla sua cintura, ma Young ribadisce che non intende difendere il TNA Global title in territorio americano contro wrestlers americani, e sarà proprio lui a stabilire dove e quando difenderlo!!

Mick Foley sta camminando nei corridoi fino a quando non si imbatte in una stanza dove c'è una sarta che sta cercando di accontentare le richieste di Scott Steiner, che vorrebbe che il suo abbigliamento da wrestler fosse più somigliante alla Main Event Mafia, Foley gli ricorda che Angle si riferiva al fatto che la mEm non esiste più, ma Steiner non è d'accordo e di conseguenza pensa che la mEm esista ancora, l'Hardcore Legend vuole saperne di più su Hulk Hogan, e “Big Poppa Pump” gli rivela che Hogan è una sorta di manipolatore e di conseguenza sta per abbattersi una tempesta in TNA.

Dopo il break pubblicitario Mick Foley trova Kevin Nash e Eric Young e l'Hardcore Legend chiede a Nash chi diavolo stia portando Hogan con sè, Nash risponde scherzosamente che Hogan sta portando Virgilio e ci scherza su ma Mick Foley vuole una risposta seria, ma Kevin Nash lo tranquillizza dicendogli che scoprirà tutto ciò che vorrà sapere.

Ci siamo, va in scena la prima semifinale che vede di fronte Desmond Wolfe e Bobby Lashley!!! Desmond Wolfe tenta subito un full nelson su Bobby Lashley che però evita subito, provando poi anche lui il full nelson su Desmond Wolfe, che però evita abbastanza in fretta e poi tenta di lavorare sul braccio di Lashley ma senza riuscirci, favorendo proprio “The Boss” in questo intento, Wolfe però si libera e porta Lashley sulle corde colpendolo, tentando poi di sottometterlo, ma Lashley si libera dalla morsa di Wolfe ma subisce un calcione alla mano dopo che Desmond Wolfe lo aveva riportato sulle corde. Wolfe va per un attacco all'angolo ma Lashley si sposta in tempo e colpisce Wolfe con un shoulder block, tentativo di schienamento di Lashley ma il conteggio si ferma a 2. Wolfe sembra sul punto di capitolare ma riesce a far impattare il viso di Bobby Lashley sulla seconda corda per poi strozzare Lashley, l'arbitro conta fino a 5 e dunque scatta la squalifica per Desmond wolfe, spingendo Bobby Lashley in finale!!! Wolfe non sembra curarsi troppo del fatto che ha di fatto regalato la finale del TNA Championship Series a Bobby Lashley, inveendo poi su Kurt Angle urlandogli che gli provocherà ancora più sofferenza a Final Resolution.

Lauren si complimenta con Bobby Lashley per essere arrivato in finale nel TNA Championship Series ma Kristal interviene dicendo che nessuno è in grado di fermare suo marito, “The Boss”, Bobby Lashley, nè in TNA e nemmeno nelle MMA!!!

Robert Roode fa il suo ingresso per la seconda semifinale, ma davanti a se avrà nientemeno che Kurt Angle!!!! Presa di clinch che porta Robert Roode all'angolo a subire una serie di pugni di Kurt Angle, Robert Roode però reagisce subito e lancia Angle sulle corde ma quest'ultimo non si fa sorprendere e colpisce Roode, ma il membro dei Beer Money non è da meno! Roode cammina verso Angle che è a terra ma sagaciamente l'Olympic Hero fa volare Robert Roode fuori dal ring, Angle riporta dentro l'esagono Roode e tenta di sottomettere Roode, quest'ultimo però reagisce ma viene schiantato dal belly to belly suplex di Angle!!! Quest'ultimo tenta nuovamente di far cedere Robert Roode ma senza riuscirci perchè il componente dei Beer Money si rialza e va a segno con una neckbreaker!!! Entrambi i lottatori sono a terra e mentre si rialzano si scambiano diversi pugni, Robert Roode vuole chiudere la contesa ma Kurt Angle prova la Ankle Lock, ma Roode riversa il tutto con una spinebuster!!! Robert Roode tenta anche un suplex ma non ci riesce perchè viene steso dal maestro dei suplex, Kurt Angle!!! Robert Roode tenta di colpire Kurt Angle all'angolo ma Angle si sposta e va a segno con l'Angle Slam!!! 1,2, NOOOOOOO!! Robert Roode alza una spalla ma sta arrivando Desmond Wolfe!!!! Persistono le storie tese tra Kurt Angle e Desmond Wolfe che iniziano una rissa fuori dal ring, ma l'arbitro aveva iniziato il conteggio che arriva fino a 10 e Angle non fa in tempo a rientrare sul ring!!!! Robert Roode quindi vince il match per countout e approda in finale dove si troverà un altro duro ostacolo davanti a se, che corrisponde al nome di Bobby Lashley!!!

GET READY TO FLY!!!! Il TNA World Heavyweight Champion AJ Styles fa il suo ingresso con un microfono in mano, e AJ fa giusto in tempo a dire a Sting di fargli una telefonata perchè viene subito interrotto da Daniels,
che si chiede se l'amicizia di AJ con Sting ne valga ancora la pena di essere considerata tale, Daniels ha capito che AJ voleva essere il suo migliore amico per non trovarselo come nemico, ma ora lui e AJ Styles sono nemici al 100% e Daniels sta per rimettere AJ al suo posto, ma AJ riesce a ottenere la parola e urla in faccia a Daniels che a Final Resolution scoprirà il perchè venga soprannominato “The Phenomenal” !!!

Rivediamo una clip riguardante Hulk Hogan che garantisce come la TNA possa diventare la compagnia n°1 al mondo e che la TNA è il luogo dove ogni wrestler dovrebbe lottare.

Lauren è in compagnia di Robert Roode, con quest'ultimo che sostiene di avere molto rispetto per Bobby Lashley e che lotterà con il coltello tra i denti non solo per se stesso ma anche per il suo partner James Storm, accusando poi la British Invasion sa benissimo che i Beer Money sono il miglior tag team del pianeta e Roode sta andando a ottenere una title shot per riprendersi ciò che gli spetta di diritto!!!

La grafica ci mostra che la prossima settimana la presidentessa TNA Dixie Carter parlerà dello stato attuale della TNA e quale futuro ci sarà in TNA per il leader dell'Hulkamania, Hulk Hogan!!

Ci siamo, è giunta l'ora di vedere la finale del TNA Championship Series, Bobby Lashley da una parte, Robert Roode dall'altra, se “The Boss” vincerà otterrà una title shot al titolo mondiale TNA, se invece vincerà Robert Roode, otterrà una title shot ai TNA World Tag Team Championships!! Si inizia con una presa di clinch che viene spezzata quando Robert Roode è all'angolo, Bobby Lashley però non perde tempo e schianta letteralmente Robert Roode che saggiamente si rifugia sulle corde per poi rifilare un calcio all'addome di Lashley, ma quest'ultimo lo stende con un braccio teso e con una gomitata all'addome dopo che Roode era caduto al tappeto. Lashley tenta di caricarsi Roode sulle spalle ma il componente dei Beer Money si libera e fa sbattere Bobby Lashley all'angolo colpendolo poi con dei calci, Roode tenta poi di far cedere Lashley che però ha una reazione ma è ancora Robert Roode a tenere in controllo il match, nonostante Bobby Lashley non si lascia sopraffare. Robert Roode si lancia sulle corde ma viene asfaltato da uno slam di Bobby Lashley che poi tenta lo schienamento ma che viene interrotto al conto di 2, prova lo schienamento anche Robert Roode ma senza successo, Lashley si lancia contro Roode che però si scansa e va a segno con un fisherman suplex ma il conteggio dell'arbitro si ferma a 2!! Roode si rialza ma viene colpito da Lashley, ed è giusto il tempo di dare le spalle a “The Boss” che Robert Roode viene colpito dalla spear!!!! 1,2,3!!!!!!!!!!!! Bobby Lashley si aggiudica il TNA Championship Series e diventa il prossimo #1 contender al TNA World Heavyweight Championship!!! E sulle immagini della moglie Kristal che festeggia e abbraccia suo marito, questa puntata di Impact nel giorno del ringraziamento si conclude così!! Happy Thanksgiving American People!!!!

15,645FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati