Impact Wrestling Report 26-09-2013

L'acceso confronto tra AJ Styles e Dixie Carter della settimana scorsa ha generato un terremoto in TNA, scuotendola nelle sue fondamenta. AJ ha accusato Dixie di fare tutt'altro che il bene della compagnia, il Presidente della TNA ha risposto dicendo che AJ non è più il Phenomenal One da ormai tempo immemore. Stanotte ci saranno le conseguenze della settimana scorsa ed il confronto coinvolgerà anche Hulk Hogan, che avrà un confronto con AJ Styles e Dixie Carter e dirà la sua in merito. Cos'avrà da dire il General Manager di Impact? Da quale parte si schiererà? Dixie Carter rimpiangerà quanto detto ad AJ o confermerà le sue impressioni? Ma quello in TNA non è l'unico terremoto della compagnia, anche gli Aces & 8s sono quasi sul punto di collassare. Tra Bully Ray e gli altri membri della gang è ormai conflitto aperto: come terminerà la disputa? Ci sarà una retromarcia da una delle due parti oppure il confronto degenererà ancora? E a proposito di confronti, come continuerà quello tra Main Event Mafia e Extraordinary Gentlemen's Organisation iniziato la settimana scorsa e che ha visto la MEM, in particolar modo Magnus, soccombere a causa delle scorrettezze di Roode, Daniels e Kazarian? Tanti questioni in ballo, tra cui l'X-Division Title match tra Manik e Chris Sabin e la nuova Knockouts Champion ODB, ci aspettano e noi siamo qui, alla Verizon Arena di Little Rock, in Arkansas, proprio per osservarne lo svolgimento! Grazie per aver scelto ancora Tuttowrestling.com, alla tastiera per voi c'è Lorenzo “Countdown To The Catastrophe” Pierleoni, che farà del suo meglio per narrarvi gli ultimi sviluppi di Impact Wrestling!

Previously on Impact Wrestling: Magnus viene attaccato ripetutamente dalla EGO e la Main Event Mafia accorre in suo soccorso solo per subire un'altra sconfitta; Bully Ray ringrazia Brooke Tessmacher e crea innumerevoli tensioni negli Aces & 8s; lo scioccante confronto tra AJ Styles e Dixie Carter dopo la vittoria delle Bound for Glory Series da parte del Phenomenal One, terminato con la chiusura dlelo show da parte della Carter. Impact Wrestling starts right now!

Dixie Carter è nel backstage quando viene avvicinata da Sting, che si rivolge a lei, ma per tutta risposta la Carter inizia a trafficare al cellulare. Sting dice che evidentemente ha ricevuto i messaggi che lui le ha mandato durante la settimana, per cui le chiede perché stia facendo tutto questo a AJ Styles. La Carter guarda l'orologio come se fosse di fretta, ma lo Stinger abbassa il cellulare e dice che questa non è la Dixie Carter che conosce. Dixie dice di non preoccuparsi perché è in grado di cavarsela da sola e se ne va.

Ma entriamo nell'arena, perché Mike Tenay è pronto ad accoglierci ad una nuova puntata di Impact Wrestling! Tenay ricapitola quanto ci aspetta stasera e subito dopo la theme song degli Aces & 8s risuona nell'arena! E Bully Ray e Brooke Tessmacher escono dal backstage e si dirigono sul ring! Bully non perde occasione di mostrare gli “assets” della sua ragazza e poi prende un microfono, dicendo che non capita spesso che lui rimanga senza parole, ma Dixie Carter lo ha davvero scioccato. La settimana scorsa Dixie ha messo AJ al suo posto ed è stato fantastico. Da quando AJ ha vinto le Series lui si è ritrovato a rimuginare su come battere il Phenomenal One, ma questo non è più divertente perché Dixie ormai è nella testa di AJ Styles. AJ dovrebbe baciare il terreno su cui Dixie cammina. Bully dice che non è quasi mai d'accordo con Dixie, ma è stata lei a rendere AJ il Phenomenal One. Se non fosse stato per lei AJ non avrebbe potuto esibirsi davanti ai fessi del pubblico. Bully fa per continuare, ma dice che si era dimenticato di dire una cosa… e chiede al pubblico chi sia lui. Ma la entrance theme degli Aces & 8s risuona ancora una volta nell'arena e gli altri Assi, Knux, Wes Brisco e Garett Bischoff, arrivano sul ring! Knux dice che sanno perfettamente lui chi sia… o almeno chi dovrebbe essere. Knux dice che Bully Ray è il Presidente degli Aces & 8s, ma ancora una volta è sul ring per difendere i suoi affari personali. Preferisce difendere il titolo che porta alla vita piuttosto che il club e chi ne fa parte, chi ne fa ancora parte. Knux continua dicendo che Bully si preoccupa più della sua… donna di facili costumi piuttosto che dei suoi fratelli. Bully intima a Knux di non apostrofare Brooke in questa maniera e naturalmente il pubblico parte con i cori e Knux sembra divertirsi moltissimo. Bully urla di non chiamarla in quel modo ma Knux dice che non dovrebbe preoccuparsi tanto perché stanotte loro contro la Main Event Mafia si occuperanno degli affari del club. Loro tre, non lui. Bully dice ai tre che faranno meglio a rimanere nei ranghi e a togliersi quel ghigno dalla faccia, perché loro non fanno le regole del club ed è per questo che sulla sua giacca c'è scritto “Presidente” e sulla loro dovrebbe esserci scritto “Lacché”. Lui fa le regole del club e loro hanno visto cos'ha fatto a D'Lo Brown, a Mr. Anderson e al suo stesso fratello Devon… cosa gli fa pensare che non farà lo stesso a loro tre? Bully dice di rientrare nei ranghi e che evidentemente hanno voglia di fare loro le regole. A lui va bene, ma se perderanno il match stanotte per uno di loro tre sarà partita chiusa, ovvero sarà buttato fuori dal suo club. Bully va via insieme a Brooke, lasciando i tre alquanto furiosi e frustrati.

Mike Tenay e Taz discutono di quanto appena accaduto e Tenay ci ricorda l'X-Division Title match di stanotte che vedrà il campione Manik difendere il titolo dall'assalto del sei volte campione Chris Sabin. Tenay manda poi in onda il video della vittoria del Knockouts Title da parte di ODB e annuncia un 6-person Tag Team match: i Bro Mans & Gail Kim dovranno affrontare proprio ODB, insieme a Eric Young e Joseph Park… THAT IS NEXT!

Joseph Park è nel backstage e sta per farsi la barba, quando Eric Young e ODB arrivano a fermarlo chiedendogli cosa stia facendo. Park non capisce e Young dice che potrebbe tagliarsi con il rasoio, ma Park protesta e dice che è impossibile tagliarsi con dei rasoi usa e getta come quello che sta usando. Young dice che ogni volta che si taglia diventa un mostro inarrestabile e potrebbe trovarsi nei guai, che succederebbe se non ci fosse lui ad aiutarlo in quella circostanza? Park dice che Eric Young è stato uno dei suoi migliori amici ultimamente ma è preoccupato per lui perché non capisce di cosa stia parlando. Young dice che non fa nulla e che c'è una nuova regola, ovvero di non radersi prima dei match. Park va a prepararsi per il match e ODB dice a Young di non pensare nemmeno a farsi la barba perché la sua le piace molto.

La entrance theme dei Bro Mans risuona nell'arena e Robbie E e Jessie Godderz arrivano sullo stage… seguiti poco dopo da Gail Kim! Il 6-person Tag Team match sta per cominciare… dopo la pubblicità!

Promo sugli speciali sconti del TNA Shop.

6-PERSON TAG TEAM MATCH: JOSEPH PARK, ERIC YOUNG & ODB VS BRO MANS & GAIL KIM
Ed ecco il team avversario! Eric Young, ODB e Joseph Park arrivano nell'arena acclamatissimi! Mentre i tre si avvicinano al ring va in onda un video di recap di quanto accaduto la settimana scorsa tra i Bro Mans e Park e Young, con le vittorie lampo di Park e Young contro Robbie E e la successiva trasformazione di Park che ha salvato lui e Young dall'assalto dei Bro Mans. I tre arrivano sul ring e siamo quasi pronti a cominciare, una volta portato Eric Young alla calma… cominciano le Knockouts! ODB vs Gail Kim… come non detto, Gail dà il tag a Robbie E. Robbie vuole la rivincita per quanto accaduto la settimana scorsa e sfida Park e Young… e ODB dà il tag a Park! L'avvocato della Park Park & Park sale sul ring e viene attaccato a spintoni da Robbie E, che però vola via al primo spintone di Park. Robbie E però attacca Park con un pugno all'addome e poi va con un Irish Whip… no, troppo pesante e Park lo lancia a sua volta. Robbie E evita una Clothesline di Park e si lancia per un Crossbody… ma rimbalza addosso a Park, illeso dopo la manovra. Robbie E si rialza e cerca una Body Slam su Park piuttosto inutilmente… e Park va di Body Slam a sua volta! 1…2…NO! Park rialza Robbie E ma viene colpito illegalmente agli occhi e finisce all'angolo degli avversari tenuto stretto da Jessie. Robbie E si avventa su di lui ma si prende un calcio in faccia, Jessie finisce fuori ring con una gomitata ma Robbie E infine colpisce Park grazie all'aiuto di Gail Kim che lo tiene per una gamba. Robbie E dà il tag a Jessie e poi i due lanciano Park all'angolo in double team. Jessie va a prendere Park all'angolo e lo soffoca richiamato dall'arbitro. Park si rialza… Drop Kick di Jessie e Park finisce al tappeto. E ora Irish Whip di Jessie… no, ribaltato da Park che ora cerca un Back Body Drop ma Jessie va per un Sunset Flip… NO, Park si siede su di lui ma Jessie si sposta e Park risente del suo stesso colpo! E ora Jessie si rialza e fa tornare Robbie E in ring, che sale al paletto… Flying Clothesline! E ora Robbie E sale sul paletto per un Flying Elbow Drop, 1…2…NO. Park cerca un tag e chiama il pubblico, ma Robbie E lo tiene fermo con un piede e poi inizia a prenderlo a pugni a terra. Robbie E è furioso, evidentemente ha ancora in mente la settimana scorsa, ed inizia a schiaffeggiare Park chiamandolo perdente. Ma Park si rialza… e carica Robbie E, Samoan Drop! E ora entrambi sono a terra… tag di Park per Young! Ma no, l'arbitro era stato distratto e non si è accordo del cambio! E ora i Bro Mans e Gail Kim attaccano tutti Park! È Gail Kim a rimanere sul ring tra le proteste di Eric Young e ODB. Gail attacca Park che però si rifiuta di contrattaccare essendo lei una donna, calci di Gail e ora anche un sonoro schiaffo in faccia. Park però ora sembra infuriarsi e Robbie E lo attacca da dietro, con Gail che corre a dare il tag a Jessie. Altro double team dei Bro Mans con Park che finisce all'angolo… ma fa esplodere da lì la Double Clothesline! E ora tutti a terra… e c'è il tag di Park per EY, Double Crossbody sui Bro Mans! E ora Clothesline su Robbie E e Irish Whip… Flying Forearm! EY si esalta… Belly to Belly Suplex su Jessie! E ora schiena! 1…2…NO, Gail Kim salva tutto ma ODB si precipita sul ring e la afferra da dietro lanciandola sulla rampa fuori ring! E ora ODB si gira e si trova faccia a faccia con Robbie E che fa per colpirla, ma ODB non si tira indietro! E ora ODB afferra la faccia di Robbie E… e la infila tra le sue grazie! E ora Robbie E si distrae e Park lo spedisce fuori ring con una Clothesline! Eric Young intanto afferra Jessie… Scoop Powerslam brainbuster! E ora Splash di Park salito all'angolo! E ora di Young, che va con un Flying Elbow Drop! E Young ora EY dà il tag alla sua amata ODB… Splash della Knockouts Champion su Jessie! Ed è 1…2…E 3! Vittoria per ODB, Eric Young e Joseph Park!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: JOSEPH PARK, ERIC YOUNG & ODB

Austin Aries è nel backstage e l'intervistatore gli chiede cosa lo attende ora che sono finite le Bound for Glory Series. Aries scherza sul servizio fotografico che ha appena terminato per il sito di Impact Wrestling e dice che invece di dirlo solo all'intervistatore andrà sul ring e lo dirà a tutti i fan.

Va in onda un video preregistrato in cui Hulk Hogan arriva nel backstage e un altro intervistatore gli chiede cosa ne pensi della faccenda di AJ e Dixie della scorsa settimana. Hogan dice che non può credere a tutto quello che è successo ma che è qui stanotte per sistemare tutto. Hogan se ne va…

TONIGHT: MAIN EVENT MAFIA VS ACES & 8'S!

“Raging of the Region” risuona nell'arena… here comes The Greatest Man That Ever Lived! Aries va sul ring e saluta il pubblico afferrando un microfono. Aries dice che il benvenuto del pubblico è fantastico e dice che molti gli stanno chiedendo cosa lo aspetta dopo le Bound for Glory Series. Aries ricorda un anno fa a Bound for Glory quando lui e Jeff Hardy erano nel main event a lottare per il World Heavyweight Championship. Stavolta non accadrà, ma tutti quelli che lo conoscono bene sanno che anche se lui non spicca in alto nella card, in qualsiasi luogo lui lotti lui è comunque il main event. Lui è il denominatore comune della grandezza ed il futuro di Aries è garantito. Aries fa per andare avanti… ma viene interrotto da Kenny King! King dice che questa è musica per le sue orecchie e ama Impact Live perché ciò gli consente di uscire fuori e dire tutto ciò che gli passa per la testa. King si rivolge a Aries e dice che non sta provando a pestargli i piedi, ma ciò che ha detto lo ha infastidito un po'. Aries allora dal ring gli dice di esprimere il suo dissenso, invitandolo ad andare sul ring. King è sul ring a parlare di titoli e di aspettative e, anche se lui vive un po' nel suo mondo delle fiabe, tutto il mondo sa che era Kenny King a generare titoli l'anno scorso, titoli come “Kenny King uccide brutalmente tutta la competizione e diventa X-Division Champion” o “Kenny King continua a fare fuori tutti e rimane X-Division Champion. Ma un giorno il titolo è stato “L'X-Division Championship è stato rubato a Kenny King da Chris 'Fragile' Sabin”. A lui tutto questo non importava perché si sarebbe ripreso tranquillamente il titolo da Sabin, ma qualcuno ha avuto voglia di far venire Halloween qualche mese prima, rubando il costume di Manik e la cintura dell'X-Division Title, ovvero Austin Aries. King dice che è stata una mossa geniale, ma che ora lui sta parlando di come lui sia il futuro. King dice che Aries forse dieci anni fa era il futuro, ma la prossima generazione del pro wrestling sta lì dinanzi a lui. Per cui non dovrebbe preoccuparsi di Bound for Glory, il suo futuro lo dirà lui. Aries però lo interrompe e dice di non essersi abbonato al giornale che aveva tutti questi titoli riguardo a King e poi prende in giro il suo soprannome Pretty Boy Pitbull. Aries dice che se King vuole parlare di futuro lui ha il suo costume addosso per cui potrebbe anche smettere di muovere la bocca a vanvera e fare qualcosa. King dice a Aries di rilassarsi, ma Aries si toglie la maglia. King allora dice che gli ripeterà ciò che dice Hillary Clinton quando la sera si toglie i vestiti davanti a suo marito: “Amico, non vuoi niente di tutto questo”. King dice che non lotterà contro Aries, non oggi. King butta a terra il microfono… e poi colpisce Aries in pieno volto! King attacca Aries con calci e pestoni… ma Aries va con una chop e caccia King dal ring! Ma Aries recupera il microfono e dice che King non lo colpirà a tradimento per poi scappare via con la coda tra le gambe… Aries chiama un arbitro sul ring, vuole un match ora! King si oppone ma l'arbitro arriva e porta King vicino al ring… vicino al punto che Aries si lancia dal paletto e lo colpisce quando è ancora sulla rampa! Serie di pugni di Aries ai danni di King… e il match comincerà dopo la pubblicità a questo punto!

SINGLE MATCH: AUSTIN ARIES VS KENNY KING
Dopo la pubblicità Aries è ancora all'attacco contro King fuori ring e finalmente suona la campanella che dà il via al match. King si toglie la maglietta e Aries gliela strappa di mano per strozzarlo e poi lanciarlo sul ring. Aries torna sul ring e attacca King all'angolo, che sanguina già copiosamente. Dieci pugni di Aries ai danni di King che ora si porta a fatica all'altro angolo, Aries prova un'altra serie di pugni… ma King lo solleva e va con uno Snake Eyes contro le corde che fa rovinare Aries fuori ring! King esce e sbatte Aries contro l'apron, per poi rilanciarlo sul ring e risalirvi a sua volta. Pestone di King ora, che strozza Aries subito dopo e lo solleva, per poi stenderlo con uno Snapmare e con un calcio alla schiena. Serie di pugni di King su Aries a terra, che poi viene sollevato e lanciato all'angolo con un Irish Whip, Back Elbow di King su Aries! Aries rovina a terra e King va con uno Springboard Leg Drop che però va a vuoto. King è dolorante e Aries lo attacca con pugni e pestoni facendolo finire all'angolo e poi lanciandolo violentemente a quello opposto, colpendolo poi con un Atomic Drop. Altro Irish Whip di Aries su King, che però si appende alle corde ed evita il successivo assalto di Aries mandandolo fuori. Ma Aries si attacca alle corde e va con una testata all'addome di King, per poi rientrare in ring con uno Slingshot e andare con una combinazione Backbreaker/STO! Aries chiama il pubblico e si prepara a chiudere il match… Pendulum Elbow di Aries! Che ora cerca il Brainbuster… NO, King evita e va con un Discus Forearm che stende Aries! King va a riprendere Aries e lo colpisce al volto, ma Aries ribatte e va con una serie di colpi al volto, cercando poi a sua volta il Discus Forearm… NO, Spinning Kick di King! 1…2…NO! King non ci crede e ora cerca subito la Royal Flush, ma Aries riesce ad appendersi alle corde e a finire sull'apron… Neck Snap su King! E ora Aries va sul paletto, ma King si lancia alle corde e lo fa cadere! E poi connette uno Spinning Heel Kick! king raggiunge Aries sul paletto… Belly to Belly Suplex dalla seconda corda! E King schiena! 1…2…NO! Aries ne esce! King non ci crede e ora aspetta che Aries si rialzi all'angolo per andare con un Running Double Knee Strike… NO, Aries si sposta! E poi connette il Missile Drop Kick! E ora Aries imbraccia King… BRAINBUSTER TIME! CONNESSO! 1…2…E 3! Vittoria per Austin Aries, che mette per un po' a tacere la spocchia di Kenny King!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: AUSTIN ARIES

Mike Tenay ci ricorda il 6-man Tag Team match che vedrà affrontarsi Main Event Mafia e Aces & 8s, con la possibilità che su uno di questi ultimi “si spengano le luci” per mano di Bully Ray.

Promo di Countdown to Bound for Glory, uno speciale di un'ora che andrà in onda su SpikeTV un'ora prima di Bound for Glory e vedrà match esclusivi nonché l'introduzione di Kurt Angle nella TNA Hall of Fame.

Va in onda un video promo di Lei'D Tapa, che a quanto pare sta arrivando in TNA.

Austin Aries torna nel backstage con un asciugamano in testa e si imbatte in Chris Sabin e Velvet Sky. Sabin gli dice che è stata una grande vittoria contro King e che è bello che lui sia tornato nella X-Division, quella che lui ha costruito da solo e che ha dato la possibilità ad entrambi di diventare World Champion, anche se la sua è stata molto più memorabile di quella di Aries. Aries dice che ricorda bene la vittoria di Sabin, in cui si è fatto fare a pezzi per 15 minuti e poi ha vinto grazie ad un colpo di martello, ma Sabin cambia discorso e dice che stava parlando della storia, la stessa storia che farà lui stanotte diventando 7 volte X-Division Champion. Per cui la storia lo ricorderà come più “great” di The Greatest Man That Ever Lived e lui vuole assicurarsi che i suoi sentimenti non ne siano feriti. Aries rassicura Sabin che sta benissimo e Sabin si avvia sul ring per il suo match… anche se Aries pare intenzionato a testare la teoria di Sabin.

Va in onda un video di recap del confronto tra Bully Ray e gli altri Aces & 8s, conclusosi con la minaccia di “Lights Out” su uno degli Aces & 8s in caso di sconfitta nel 6-man Tag Team match di stanotte che li vedrà affrontare la Main Event Mafia.

Ci spostiamo nel backstage dove appunto la MEM si sta preparando per il match, finché Magnus improvvisamente si infuria e Sting gli chieda che succeda. Magnus dice che è colpa della EGO, che si impiccia degli affari suoi e dei suoi match, che si è intromessa nella finale delle Series che lui ha perso, che lo ha assaltato più di una volta. Samoa Joe dice che la EGO è tutta mind games e che avranno la batosta che si meritano, ma stanotte si devono concentrare su qualcos'altro. Magnus dice che andrà a cercare la EGO, ma Sting dice a Magnus di sentire ciò che gli sta dicendo Joe e di ricordarsi perché hanno messo insieme la famiglia: per liberarsi degli Aces & 8s. Loro sono vicinissimi al loro obiettivo e lui non deve lasciare che le persone entrino nella sua testa così facilmente. Sting dice che Magnus è migliore di così e Magnus pare calmarsi…

Hulk Hogan è diretto al ring… sentiremo la sua opinione dopo la pubblicità!

Video tributo dedicato a AJ Styles, ai suoi trascorsi in TNA e al confronto verbale avuto con Dixie Carter la settimana scorsa, terminato con la chiusura dello show da parte di Dixie.

La entrance theme di Hulk Hogan risuona nell'arena… Hulkamania is in da house! Hogan appare sullo stage e interagisce con il pubblico come al solito, per poi dirigersi sul ring. Hogan prende un microfono e dice che vorrebbe essere sempre a Little Rock in Arkansas. Questo pubblico lo fa sentire potente e c'è una situazione in TNA di cui deve occuparsi ora. Hogan dice che è in TNA ormai da quattro anni e dal primo giorno ha avuto la sua opinione di Dixie Carter. Da due anni invece è General Manager e ciò vuol dire occuparsi di ciò che riguarda Impact Wrestling per fare in modo che tutto fili liscio. Nella sua carriera lunga 35 anni ha visto moltissime cose accadere sul ring e nel backstage, spargimenti di sangue addirittura negli incontri della produzione. Ma i panni sporchi si lavano in famiglia e questo business non fa eccezione. Hogan chiede quanti Hulkamaniacs in TNA vogliano vedere AJ rimanere nella compagnia. Ovviamente il pubblico insorge a favore di AJ e Hogan dice che è esattamente ciò che pensava. Hogan dice che sa che AJ è nel backstage e vuole che senta l'amore e il rispetto del pubblico. Hogan dice che andrà a prendere AJ e Dixie Carter e si assicurerà di trovare una soluzione, poi porterà AJ sul ring e farà in modo di aggiustare tutto per la TNA, per se stesso e per il pubblico. Hogan getta il microfono e se ne va… quali sono le sue intenzioni?

I commentatori parlano di quanto appena accaduto e del 6-man Tag Team match tra Main Event Mafia e Aces & 8s, poi Mike Tenay parla di Bound for Glory e dice che al PPV ci sarà il ritorno di un grande uomo: Kurt Angle! E va in onda un video dedicato all'Olympic Gold Medalist. Terminato il video ci viene ricordato per l'ennesima volta il match tra MEM e Assi, ma dopo la pubblicità vedremo l'X-Division Champion Manik difendere il suo titolo dall'assalto di Chris Sabin… NEXT!

Mike Tenay ricapitola i prossimi impegni di Impact Wrestling live.

ETHAN IS COMING!

AJ Styles viene avvicinato nel backstage dall'intervistatore, che gli chiede un commento su quanto appena detto da Hulk Hogan. AJ dice che ha sentito tutto e che non ha alcun problema a sentire cosa voglia da lui. AJ dà appuntamento a Hogan per più tardi.

X-DIVISION CHAMPIONSHIP MATCH: MANIK © VS CHRIS SABIN
“HAIL SABIN”! L'ex World Heavyweight Champion Chris Sabin, accompagnato da Velvet Sky, arriva nell'arena accompagnato da un silenzio assordante. Sabin fa accomodare Velvet fuori ring e poi sale sul quadrato andando all'angolo… ma ecco il suo avversario, l'X-Division Champion… THIS IS MANIK! Manik si dirige sul ring alzando al cielo la sua cintura e fa per scagliarsi subito su Sabin, fermato a stento da Earl Hebner, che ora alza la cintura a sancire il title match. Suona la campanella… e Manik si avventa su Sabin con un Double Leg Takedown, attaccandolo con una serie di pugni! Sabin lo scalcia via ed evita una Clothesline di Manik, che viene lanciato alle corde e stende Sabin con uno Springboard Crossbody. 1…NO. Sabin scaglia via Manik, che però torna su di lui. Sabin allora prova ad uscire dal ring ma Manik lo afferra per una gamba, allora Sabin prova a strappare via la maschera di Manik, che è costretto a lasciarlo andare. Sabin ripara all'angolo e Manik va a prenderlo, ma si prende un calcio all'addome e un Irish Whip… NO, Manik ribalta ma Sabin esce dall'angolo e corre alle corde, ma cade a terra! Sabin si tocca il ginocchio in preda al dolore e l'arbitro si accerta delle sue condizioni! Velvet gli chiede come stia ma Sabin esce dal ring e prova a camminare fuori ring, non riuscendoci. Manik lo raggiunge fuori dal quadrato ma non sa bene che fare e si limita a tenere d'occhio la situazione. Sabin prova a rialzarsi e Manik torna sul ring. Sabin allora cerca l'appoggio di Velvet Sky e fa per tornare nel backstage, ma Manik va a chiedere cosa stia succedendo. Sabin sembra non riuscire a continuare… ma poi lancia Velvet addosso a Manik! L'X-Division Champion salva la ragazza dalla caduta e non si avvede che Sabin è salito sull'apron… e assesta un calcio sul petto di Manik! Sabin esegue dei piegamenti sulla gamba che si credeva infortunata… Sabin sta benissimo! E ora Sabin va fuori ring a riprendere Manik e lo lancia sul ring, assaltandolo all'angolo… ma Manik lo afferra con le gambe e lo fa sbattere contro il turnbuckle! E ora si lancia alle corde ed elude un attacco di Sabin strisciandogli sotto le gambe, Sabin lo lancia fuori ma Manik si appende alle corde alla sua maniera e poi torna di nuovo sul ring strisciando e applica una Texas Cloverleaf modificata! Sabin però ne esce e manda Manik a sbattere contro l'arbitro, fortunatamente senza conseguenze. Sabin però ne approfitta e prova a strappare via la maschera a Manik, che però si libera. Serie di Elbow Drop ora di Sabin, che chiude la serie con un Leg Drop. 1…2…NO. Sabin solleva Manik e lo schianta con la testa all'angolo, issandolo poi sul paletto e raggiungendolo in cima… Sabin cerca il Superplex, ma Manik connette un Top Rope Front Suplex e lo schianta giù! E ora si mette in posizione… Missile Drop Kick su Sabin! E ora European Uppercut del campione, che colpisce ripetutamente Sabin e connette uno Spin Kick ed un Back Kick in sequenza! E ora calcio a terra su Sabin, che però si abbassa ed evita… Corkscrew Senton di Manik! Che schiena! 1…2…NO! Buona manovra di Manik! E ora Velvet cerca di incoraggiare Sabin, che ribalta un Irish Whip e lancia alle corde Manik, che però rimane attaccato alle corde e sventa un attacco di Sabin con un Double Leg Takedown… Slingshot Drop Kick di Manik che colpisce Sabin! Manik si distrae con Velvet Sky a bordoring però e Sabin ne approfitta cercando di schienare l'avversario, 1…2…NO, Manik ne esce. Sabin rialza Manik e lo imbraccia per la All Hail Sabin… NO, Rocket Launcher di Manik! Che ora atterra Sabin e connette nuovamente la sua Texas Cloverleaf modificata! Sabin pare in difficoltà e Velvet lo incoraggia tendendogli la mano… e Sabin afferra la mano di Velvet! Velvet cerca di divincolarsi, ma Sabin non lascia la presa e la trascina sul ring! Manik è costretto a lasciare la presa e Sabin si fa scudo all'angolo con il corpo di Velvet! E poi ne approfitta… Roll Up! 1…2…NO, MANIK RIBALTA! 1…2…E 3! Vittoria per Manik, che conserva il suo X-Division Title e impedisce a Sabin di diventare X-Division Champion per la settima volta! Ma Sabin ovviamente non ci sta e attacca alle spalle il campione! Come la settimana scorsa Manik viene attaccato alle spalle da Sabin che ora strangola alle corde Manik… MA ATTENZIONE, ARRIVA AUSTIN ARIES! Aries arriva in salvataggio e Chris Sabin si ripara ancora dietro Velvet, uscendo poi dal ring e lasciando lì la sua ragazza! Comportamento inqualificabile di Sabin che ora se ne torna nel backstage tranquillo…
VINCITORE E ANCORA X-DIVISION CHAMPION: MANIK

Knux, Wes Brisco e Garett Bischoff sono nel backstage e non si capacitano di quello che sta succedendo al loro club. Bischoff dice di stare calmi e che stanotte hanno del lavoro da fare. Garett dice che devono ricordarsi cosa hanno cominciato, mentre Knux dice che stanotte c'è una grande stipulazione in ballo. Knux dice che combatterà per il club perché non possono perdere un altro membro. Non un altro membro, dice Garett, un altro fratello.

UP NEXT: MAIN EVENT MAFIA VS ACES & 8s!

Torniamo dal break e Mike Tenay ci ricorda il faccia a faccia di stanotte tra AJ Styles e Hulk Hogan, per poi mandare in onda un altro video celebrativo dedicato a Kurt Angle.

La EGO era nel backstage a guardare il video e si dice incredula che l'Olympic Gold Medalist entri nella Hall of Fame. Loro tre meritano molto più di Angle di entrare nell'Arca della Gloria per quanto fatto negli ultimi tre mesi, per non parlare del fatto che non ha fatto nulla per la Mafia. Daniels sbotta e dice che è stanco di sentir parlare della MEM e di Magnus che non fa altro che piangere e perdere. Kazarian dice che nonostante tutto è un ottimo perdente, forse migliore di tutti. Ma sarebbe davvero pessimo se perdesse di nuovo… potrebbe danneggiare il suo ego! Daniels e Kazarian si esprimono in una risata malvagia ma Roode li guarda male e se ne va.

6-MAN TAG TEAM MATCH: MAIN EVENT MAFIA (STING, SAMOA JOE & MAGNUS) VS ACES & 8S (KNUX, WES BRISCO & GARETT BISCHOFF)
La entrance theme degli Aces & 8s risuona ancora nell'arena… Knux, Wes Brisco & Garett Bischoff sono diretti al ring! Mike Tenay ci ricorda che uno dei tre potrebbe essere alla sua ultima apparizione negli Aces & 8s per via della condizione posta da Bully Ray… ma la entrance theme della Main Event Mafia li interrompe! Sting, Samoa Joe e Magnus, introdotti dalla sempre peggiore Christy Hemme arrivano sul ring per andare ad un altro passo più vicini dal fare fuori gli Assi! Magnus fa cenno di voler cominciare lui e apre le danze contro Knux, scagliandosi contro di lui. Scazzottata tra i due vinta da Magnus che ora colpisce Knux all'addome e al volto e poi lo colpisce con una serie di pestoni all'angolo. Colpo al volto di Magnus che ora viene allontanato da Knux, che però viene colpito nuovamente e finisce al suo angolo. Wes Brisco ne approfitta e si prende il cambio, lanciandosi su Magnus che lo stende con una Clothesline e poi connette lo Scoop Powerslam Brainbuster. Brisco torna al suo angolo e Bischoff si prende il cambio, ma viene steso da una Clothesline. Il membro degli Assi finisce all'angolo, Magnus si lancia su di lui ma si prende un calcio in faccia. Poi però evita un Double Axe Handle… Spinebuster connesso! E schiena! 1…2…NO, Knux e Wes Brisco intervengono in salvataggio! Ma Sting e Joe non stanno a guardare e parte la rissa, con gli altri Assi che vengono lanciati giù dal ring e sbattuti contro il tavolo dei commentatori! Intanto Magnus sale sulla terza corda per connettere il Flying Elbow Drop… MA ARRIVA LA EGO! LA EGO DISTRAE L'ARBITRO… E LANCIA GIÙ MAGNUS! Magnus finisce fuori ring e viene assaltato dai Bad Influence, che ora vengono scacciati da Sting che si è accorto della situazione! Ma il danno è fatto… Magnus è a terra e si tiene il ginocchio! Intanto gli Aces & 8s ne approfittano per il Triple Team e attaccano tutti Sting, con l'arbitro che ovviamente vede accorrere Joe e lo ferma, in modo geniale. Rimane Bischoff sul ring con Sting, che viene colpito duramente… e noi andiamo in pubblicità.

La situazione non è cambiata al ritorno, con Bischoff che sfrega il volto di Sting contro le corde e poi dà il tag a Knux che colpisce Sting… e torniamo in pubblicità!

Torniamo in azione stabilmente con Brisco in azione che dà il tag a Bischoff, che colpisce Sting all'addome e va a segno con una Body Slam. Intanto notiamo che Magnus non è più nemmeno sull'apron. Altro tag veloce per Knux, che colpisce Sting al volto. Sting però reagisce e cerca il tag, Knux allora colpisce Joe all'angolo e poi Sting con un Big Boot. Joe fa per entrare fermato dall'arbitro e Knux attacca il braccio di Sting, schienando…1…2…NO. Knux dà il tag a Brisco, che colpisce Sting con dei pestoni e poi si scaglia su di lui all'angolo, per poi schienare, 1…2…NO. Brisco chiude ora una Side Head Lock su Sting, che si rialza a fatica e cerca di liberarsi con delle gomitate, ma Brisco risponde con una ginocchiata e lo strangola alle corde, per poi schienare ancora, 1…2…NO. E ancora, 1…2…No. Brisco si rialza e porta Sting alle corde colpendolo con dei pugni e poi andando con un Irish Whip, ma manca un Drop Kick! E poi si prende una Clothesline da Sting! Entrambi sono a terra ora e cercano di tornare al loro angolo, Sting si rialza a fatica prima di Brisco… e dà il tag a Joe! Che entra e stende Brisco e l'accorrente Bischoff, per poi buttare giù Knux dall'apron! E ora Inverted Atomic Drop su Brisco, Big Boot… Senton! 1…2…NO! Joe vicino alla vittoria e ora rialza Brisco, lanciandolo alle corde ma prendendosi un calcio in faccia. Brisco si lancia alle corde… Scoop Powerslam di Joe! Che ora schiena! 1…2…NO, Bischoff interviene! Ma Sting arriva in soccorso di Joe e colpisce Bischoff e anche Knux, scagliando poi quest'ultimo all'angolo contro Bischoff! E ora Stinger Splash su entrambi! E poi anche su Brisco all'altro angolo! E ora Samoa Joe approfitta della situazione… REAR NAKED CHOKE! E poi chiude la Coquina Clutch! Brisco è disperato per la situazione… e non può fare altro che cedere! Sting e Samoa Joe vincono questo match nonostante l'inferiorità numerica causata dal forfait di Magnus!
VINCITORI: MAIN EVENT MAFIA

Wes brisco è ancora steso sul ring, stremato per l'esito di questo match… ma Bully Ray e Brooke Tessmacher si dirigono sul ring! Brisco cerca di rialzarsi e si avvede ora di Bully, che prende un microfono e dice che gli aveva detto che se qualcuno di loro avesse perso per lui sarebbe stata la fine dei giochi. Brisco ha perso, ha ceduto. Brisco è una disgrazia per il club. E Bully intima a Brisco di consegnargli la sua giacca! Knux e Bischoff intanto lo raggiungono sul ring, con Brisco che si rifiuta e non vuole cedere la sua giacca a Bully. Bully dice a Brisco che si sta rifiutando di eseguire un suo ordine, dopo tutto quello che ha fatto per lui. Bully allora si rivolge a Knux e Bischoff e gli dice di togliere la giacca a Brisco. Bully dice ai due che non li paga per pensare e gli intima ancora una volta di togliere la giacca a Brisco. I due però non sembrano reagire all'ordine di Bully e non sanno che fare… allora Bully attacca Brisco con una Clothesline! Bully guarda Knux e Bischoff e gli chiede di tirare fuori le palle, per poi afferrare Brisco… E COLPIRLO CON UN PILEDRIVER! Brisco è distrutto a terra e inizia a suonare la theme degli Assi, che Bully zittisce prontamente. Bully ordina ancora una volta a Bischoff e Knux di togliergli la giacca e consegnargliela, altrimenti colpirà di nuovo Brisco. I due, per salvare Brisco, non possono fare altro che togliergli la giacca. Bischoff fa per consegnarla, ma Bully vuole che sia Knux a consegnargliela. Knux non sembra volerlo fare e Bully gli dice di fare ciò che gli dice, senza farsi condizionare dal pubblico che intanto rumoreggia. Bully gli chiede allora cosa farà, se seguirà ciò che gli dice il pubblico o ciò che gli dice lui. Knux alla fine la consegna e poi lui e Bischoff fanno per rialzare un distrutto Brisco…

Hulk Hogan e AJ Styles si dirigono al ring… THEIR FACE TO FACE IS NEXT!

Al ritorno nell'arena Hulk Hogan è già sul ring con una cartellina in mano e dice che c'è stato un brutto scontro tra AJ Styles e Dixie Carter, ma ora vuole occuparsi di affari e chiamare fuori il vincitore delle Bound for Glory Series e colui che rivincerà il World Heavyweight Title per il Team TNA… AJ Styles! E come al solito “Evil Ways” risuona nell'arena e poi lascia il posto a “Get Ready to Fly”… AJ Styles is in da place! AJ si porta sul ring e Hogan dice che l'arena è esplosa per lui e non può a meno di complimentarsi con lui per aver vinto le Bound for Glory Series e per andare a Bound for Glory a strappare il World Title a Bully Ray. Hogan dice che ha lì per lui un contratto da fargli firmare, che lui ha già firmato, perché non può esserci un TNA Champ senza contratto. Hogan consegna a AJ Styles il contratto da lui firmato e AJ fa per firmarlo, ma esita. Hogan dice che sa che AJ è concentrato e vuole che si impegni a riportare la cintura a casa, il pubblico lo ama, tutti lo amano. AJ sembra titubante sul firmare il contratto… ma poi lo firma e dice a Hogan che è suo! Ma arriva Dixie Carter, scusandosi per l'interruzione! Dixie dice che non vuole essere scortese, ma che è sempre stata molto chiara riguardo al motivo per cui ha portato Hulk Hogan in TNA, ovvero portare opportunità alla TNA e aprire nuove strade. E Hogan lo ha fatto, per la compagnia e per lei, lei lo apprezza. Dixie dice che Hogan le ha insegnato molte cose del business e che lei gli è sinceramente grata, ma lui è solo un impiegato. Loro due sanno che lui potrebbe fare molto più di così e lei è lì per farlo rendere al meglio delle sue possibilità. Poi Dixie si rivolge ad AJ e lo sbeffeggia per il suo intento di farla inginocchiare e pregare, dicendogli che accadrà solo nei suoi sogni e basta. La realtà sta guardando AJ in faccia a Bound for Glory, Hulk Hogan potrà anche vedere qualcosa nel Marginal One, ma lei… lei no! E Dixie Carter prende il contratto di AJ Styles e lo fa a pezzi! AJ Styles fa per replicare a quanto fatto da Dixie Carter, che però gli ordina di uscire dal suo ring! AJ va faccia a faccia con Dixie, ma non può fare altro che gettare il microfono a terra e andarsene. Hulk Hogan chiede spiegazioni al riguardo, ma Dixie dice che sa che il pubblico non apprezza ciò che fa e nemmeno Hogan dovrebbe. Il pubblico non capisce, come potrebbe capire? Il 99% della gente del mondo non ha mai dovuto vivere nel suo mondo, non sa che significa prendere decisioni e affrontare ostacoli continuamente. E il 99% della gente che l'ha contattata nei 45 mesi precedenti criticandola e sminuita in realtà ha bisogno di lei. Tutto riguarda l'1% che crea il mondo in cui tutti vivono, mentre lei deve sopportare il fardello. Dixie dice che questa non è una gara di popolarità, ci è già passata negli undici anni precedenti. Ma questo è business, per cui Dixie si rivolge a Hogan e dice che non è stato un errore ciò che lui ha fatto prima nel ring, ma che avrebbe apprezzato essere contattata prima. Ma Dixie dice che è disposta a archiviarlo come errore e a imparare una lezione di vita da questo. Perché loro due sanno cosa servirebbe per far arrivare la compagnia ad un altro livello e sanno le decisioni difficili che devono essere fatte. E Hogan ha una decisione da prendere. Hogan entrerà nei ranghi e entrerà nel Team Dixie? O si schiererà dalla parte di AJ e starà nelle retrovie? Ha una settimana di tempo per pensarci, ma lei sa che Hogan prenderà la decisione giusta. Dixie Carter lascia il ring e se ne va, lasciando sul quadrato un Hogan sconvolto e che non sa cosa pensare… e su queste sconcertanti immagini si chiude questa allucinante puntata di Impact Wrestling!

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,889FansLike
2,620FollowersFollow

Ultime Notizie

The Fiend dovrebbe essere face nella faida con Orton

Dave Meltzer ha riferito di come The Fiend dovrebbe avere il ruolo del face nella sua prossima faida contro Randy Orton

Ascolti dell’ultima puntata di SmackDown

Lieve calo di ascolti per la puntata di Friday Night SmackDown post WWE Survivor Series.

Ritornano i WWE Slammy Awards

La WWE riproporrà in questo mese di dicembre gli Slammy Awards. Un riconoscimento nato nella seconda metà degli anni 90

Bruce Prichard avrebbe un enorme potere nel backstage

Bruce Prichard avrebbe assunto un grosso potere nel backstage, si dice sia addirittura il nome più importante dopo la famiglia McMahon

Articoli Correlati