Impact Wrestling Report 26-08-2010

La violenta faida tra la Fortune e la EV 2.0 prosegue in casa TNA, e alla luce dei fatti della scorsa settimana quali sviluppi attendono le due fazioni che ormai sono sempre più ai ferri corti? E quale ruolo avranno Kurt Angle, D'Angelo Dinero, Mr.Anderson e Jeff Hardy protagonisti del torneo che assegna il titolo mondiale TNA lasciato vacante da RVD vittima del sanguinoso attacco di Abyss? Io sono Lino “Finally have a haircut” Basso e questo è il TNA Impact Report in HD!!!

Vediamo un video di recap che mostra la faida tra la Fortune e l'EV 2.0 , con la fazione estrema che per il momento ne è uscita davvero malconcia.

Dixie Carter e Eric Bischoff stanno discutendo nel backstage e “Easy E” chiede alla presidentessa TNA di salire sul ring assieme a lui, ma Dixie Carter si rifiuta e dice che deve gestire tutta questa situazione da sola e si allontana verso il ring!

Ed è proprio Dixie Carter che fa il suo ingresso verso il ring e microfono alla mano dice che sono successe davvero un sacco di cose da quando è stata
coinvolta in TNA, ma allo stesso tempo ci sono stati tanti problemi e proprio in situazioni come queste che si è visto come la TNA sia forte al punto di
essere una famiglia, la critica aveva dato al massimo otto settimane di vita alla TNA, ebbene loro dopo otto anni sono ancora qui, più forti di prima, e deve
ringraziare sentitamente innumerevoli persone per aver permesso alla TNA di diventare ciò che è oggi, e da allora Dixie Carter ha promesso che farà in modo
che niente e nessuno farà del male alla federazione, e ha intenzione di mantenere questa promessa. La presidentessa TNA poi chiama sul ring Ric Flair per parlare a quattrocchi di quanto accaduto ultimamente con la Fortune e l'ingresso del Nature Boy non si fa attendere, con So Cal Val che tiene le corde per favorire l'approdo sul ring del 16 volte campione del mondo. Ric Flair dice che Dixie Carter è alquanto sensuale e gli consiglia di tornare in hotel con lui per discutere come due adulti, ma la Carter dice che era veramente entusiasta del fatto che Ric Flair sarebbe arrivato in TNA, sarebbe diventato un leader e avrebbe aiutato i giovani ad emergere, ma ha miseramente fallito. Hulk Hogan e Eric Bischoff gli avevano detto che non era una buona idea quella di portare il Nature Boy in TNA ma lei non ha voluto credere a ciò che gli dicevano, eppure le azioni di Flair dopo Hardcore Justice sono state davvero deplorevoli, Dixie Carter rispetta lo status di leggenda che appartiene a Ric Flair, ma il Nature Boy ha un trattamento uguale agli altri lottatori del roster e quindi si vede costretta a sospendere per 90 giorni senza paga il Nature Boy!!! Dixie Carter poi dice che non sospenderà il resto della Fortune, ma Ric Flair la interrompe e dice che lui e la Fortune sono un'unica entità e arrivano proprio i componenti della Fortune a dare man forte al loro mentore, e Ric Flair rincara la dose dicendo che nella Fortune ci sono alcuni dei più grandi wrestlers che abbia mai visto. Dixie Carter è d'accordo ma molti di loro hanno contribuito a far sì che lei fondasse la TNA, molto prima che lo stesso Nature Boy approdasse in federazione. La Carter dice che la Fortune lotterà ma lo faranno senza Ric Flair, e il Nature Boy si arrabbia tantissimo e getta la sua giacca a terra dicendo che sta per mostrare a Dixie Carter chi sia realmente Ric Flair, e all'improvviso arriva il marito di Dixie Carter sul ring e viene attaccato dai membri della Fortune!!! Irrompe la theme music di Hulk Hogan che ha con se nientemeno che Kurt Angle, Jeff Hardy, Mr.Anderson e D'Angelo Dinero!!! Hogan suggerisce ai membri della Fortune di lasciar andare il marito di Dixie Carter prima che salga personalmente sul ring per prendere a calci in c**o Ric Flair, ma il Nature Boy non ha intenzione di piegarsi al volere di Hulk Hogan e l'Hulkster insieme ai quattro semifinalisti del torneo valevole per il titolo mondiale TNA salgono sul ring e Hogan dice che la cosa più furba che Flair e i suoi scagnozzi possano fare ora è quello di ascoltare ciò che Hogan ha da dire: lui e Dixie Carter hanno un accordo nel gestire la federazione insieme, e ora che la presidentessa TNA deve sincerarsi delle condizioni di suo marito, Hogan revoca la sospensione inflitta a Ric Flair, sarebbe troppo facile per ciò che ha fatto fino ad ora e se voleva veramente far arrabbiare Hulk Hogan, bè, ci è davvero riuscito. Hogan dice che Ric Flair deve capire che i lottatori che ha portato con se, ovvero Kurt Angle, Mr.Anderson, D'Angelo Dinero e Jeff Hardy, sono parte di ciò che è realmente la TNA ma Ric Flair si infuria nuovamente e dice che la Fortune è la TNA, non di certo i lottatori di Hogan, e proprio i quattro semifinalisti di No Surrender verranno presto presi in consegna, lo farà alle sue condizioni e non sarà questa sera!! Hulk Hogan chiede perchè non stasera, e Flair risponde che lui non è pronto, allora l'Hulkster suggerisce di far scontrare i suoi quattro lottatori contro altri quattro lottatori di Ric Flair!!! Il Nature Boy e il resto della Fortune lasciano il ring ma sta arrivando la EV 2.0!!!! E parte un'altra rissa tra le due fazioni!!!!

Di rientro dalla pubblicità rivediamo quanto accaduto in apertura di puntata e ora siamo nel backstage con Kurt Angle che dice che il titolo mondiale TNA è l'alloro più importante per lui e per il resto dei suoi avversari di No Surrender, ma stasera gli importa solo una cosa, ovvero la TNA, e l'opportunità che Dixie Carter, Eric Bischoff e Hulk Hogan ha dato a lui, a Jeff Hardy, a Mr.Anderson e a D'Angelo Dinero è davvero importante, e prenderanno a calci la Fortune.

Si ritorna sul ring per il primo match della serata, ovvero Orlando Jordan, che al suo ingresso fa giochi alquanto maliziosi sull'action figure di Samoa Joe e afferra poi So Cal Val accarezzandola, che affronterà proprio Samoa Joe!!! Parte forte la Samoan Submission Machine che colpisce ripetutamente Orlando Jordan con dei pugni sul volto e con un running forearm e con standing enzuigiri kick, tentando poi subito la Coquina Clutch ma Orlando Jordan si rifugia all'angolo e inizia una lapdance addosso a Samoa Joe!! Jordan distrae Samoa Joe e ne approfitta per colpirlo ripetutamente per poi lanciarlo con un irish whip sulle corde e inizia a strangolare Samoa Joe!! Elbow di Orlando Jordan e altra serie di pugni fino a quando prende l'action figure di Samoa Joe e inizia a leccarla scatenando l'ira di Samoa Joe che inizia a colpire più volte Orlando Jordan per poi andare a segno con un atomic drop, serie di clothesline di Samoa Joe che esegue poi un T-Bone Suplex!!! Orlando Jordan non accenna a reagire e Samoa Joe si carica sulle spalle il suo avversario per la Muscle Buster!!! 1,2,3!!!! Samoa Joe vince questo opening match ma risuona la theme music di Jeff Jarrett!!! Il founder della TNA si dirige sul ring e dice a Samoa Joe che ormai sono ben cinque anni che fa parte della federazione, Joe ha percorso una lunga strada da quando è arrivato in TNA ad oggi, ma lui non vuole chiedere favori a Samoa Joe, vuole solo sapere se gli guarderà le spalle durante il suo match contro Kevin Nash. Samoa Joe replica che conosce bene la situazione che coinvolge Sting e Kevin Nash, due persone che stanno letteralmente sputando in faccia ai fans, e capisce che le loro azioni sono servite da egoismo perchè non vengono più considerati i lottatori di punta della federazione. Jeff Jarrett replica che siccome Hulk Hogan è impegnato con Ric Flair e la Fortune, lui si prenderà cura di Kevin Nash, e vuole sapere se Samoa Joe farà altrettanto con Sting nel caso “The Icon” dovesse apparire. Samoa Joe ci pensa e dice che per prima cosa non sceglie da che parte stare perchè non è necessario, lui sa come comportarsi in un unico team, cioè il suo!! Samoa Joe si allontana dal ring mentre sta arrivando Kevin Nash per il prossimo match che lo vedrà opposto proprio a Jeff Jarrett!!! Kevin Nash prende subito una sedia mentre Jeff Jarrett lo attacca ma finisce fuori dal ring per merito di “Big Sexy”, Kevin Nash getta Jeff Jarrett contro le transenne per poi prendere la testa del King of The Mountain per farla impattare sempre contro le transenne!! Kevin Nash riporta Jeff Jarrett sul ring e lo colpisce con diversi pugni per poi portare Jarrett all'angolo e colpirlo con dei calci seguito da un tentativo di strangolamento con l'ausilio del piede di
Nash. “Big Sexy” prende la sedia e la fa cadere sul ring ma l'arbitro la prende e la fa scivolare fuori dal ring, nel frattempo Jeff Jarrett ha una reazione ed esegue un running guillotine sulla corda, uppercut di Jeff Jarrett seguito da un double axe handle, Kevin Nash però non si fa sorprendere e abbranca Jeff Jarrett per colpirlo con la chokeslam ma il conteggio dell'arbitro si ferma al 2. Jeff Jarrett non si da per vinto e colpice Kevin Nash con una clothesline e un elbow per poi applicare una sleeper hold, ma Kevin Nash nel tentativo di uscirne colpisce l'arbitro!! Jeff Jarrett non se ne accorge e connette con la Stroke ma quando esegue lo schienamento l'arbitro è KO ma nel frattempo arriva Sting che colpisce Jeff Jarrett con la sua mazza!!! Sting lascia il ring mentre Kevin Nash schiena Jeff Jarrett con l'arbitro che esegue un lento conteggio!! 1,2,3!!! Grazie al fondamentale apporto di Sting, Kevin Nash ha la meglio su Jeff Jarrett!!! Sting però infierisce su Jeff Jarrett ma irrompe la theme music di Hulk Hogan ma ad apparire sullo stage è Eric Bischoff!!! “Easy E” provoca Sting chiedendogli come mai Kevin Nash non poteva gestire da solo il suo problema con Jeff Jarrett ma Sting gli urla che vuole Hulk Hogan, Bischoff risponde che Hulk Hogan è occupato ma deve fare attenzione a ciò che desidera perchè potrebbe finire con l'ottenere davvero ciò che vuole, ma non sa quanto Sting sia uomo per capirlo!! E da dietro spunta Hulk Hogan che colpisce Sting con una sedia!!! Sting è KO e Hogan gli sottrae la mazza andando verso Kevin Nash ma quest'ultimo scivola giù dal quadrato per evitare guai peggiori!!! Hogan poi si sincera delle condizioni di Jeff Jarrett mentre noi andiamo in pubblicità!

Di rientro dalla pubblicità rivediamo quanto accaduto in apertura di puntata e ora siamo nel backstage con Kurt Angle che dice che il titolo mondiale TNA è l'alloro più importante per lui e per il resto dei suoi avversari di No Surrender, ma stasera gli importa solo una cosa, ovvero la TNA, e l'opportunità che Dixie Carter, Eric Bischoff e Hulk Hogan ha dato a lui, a Jeff Hardy, a Mr.Anderson e a D'Angelo Dinero è davvero importante, e prenderanno a calci la Fortune.

Si ritorna sul ring per il primo match della serata, ovvero Orlando Jordan, che al suo ingresso fa giochi alquanto maliziosi sull'action figure di Samoa Joe e afferra poi So Cal Val accarezzandola, che affronterà proprio Samoa Joe!!! Parte forte la Samoan Submission Machine che colpisce ripetutamente Orlando Jordan con dei pugni sul volto e con un running forearm e con standing enzuigiri kick, tentando poi subito la Coquina Clutch ma Orlando Jordan si rifugia all'angolo e inizia una lapdance addosso a Samoa Joe!! Jordan distrae Samoa Joe e ne approfitta per colpirlo ripetutamente per poi lanciarlo con un irish whip sulle corde e inizia a strangolare Samoa Joe!! Elbow di Orlando Jordan e altra serie di pugni fino a quando prende l'action figure di Samoa Joe e inizia a leccarla scatenando l'ira di Samoa Joe che inizia a colpire più volte Orlando Jordan per poi andare a segno con un atomic drop, serie di clothesline di Samoa Joe che esegue poi un T-Bone Suplex!!! Orlando Jordan non accenna a reagire e Samoa Joe si carica sulle spalle il suo avversario per la Muscle Buster!!! 1,2,3!!!! Samoa Joe vince questo opening match ma risuona la theme music di Jeff Jarrett!!! Il founder della TNA si dirige sul ring e dice a Samoa Joe che ormai sono ben cinque anni che fa parte della federazione, Joe ha percorso una lunga strada da quando è arrivato in TNA ad oggi, ma lui non vuole chiedere favori a Samoa Joe, vuole solo sapere se gli guarderà le spalle durante il suo match contro Kevin Nash. Samoa Joe replica che conosce bene la situazione che coinvolge Sting e Kevin Nash, due persone che stanno letteralmente sputando in faccia ai fans, e capisce che le loro azioni sono servite da egoismo perchè non vengono più considerati i lottatori di punta della federazione. Jeff Jarrett replica che siccome Hulk Hogan è impegnato con Ric Flair e la Fortune, lui si prenderà cura di Kevin Nash, e vuole sapere se Samoa Joe farà altrettanto con Sting nel caso “The Icon” dovesse apparire. Samoa Joe ci pensa
e dice che per prima cosa non sceglie da che parte stare perchè non è necessario, lui sa come comportarsi in un unico team, cioè il suo!! Samoa Joe si allontana dal ring mentre sta arrivando Kevin Nash per il prossimo match che lo vedrà opposto proprio a Jeff Jarrett!!!

Kevin Nash prende subito una sedia mentre Jeff Jarrett lo attacca ma finisce fuori dal ring per merito di “Big Sexy”, Kevin Nash getta Jeff Jarrett contro le transenne per poi prendere la testa del King of The Mountain per farla impattare sempre contro le transenne!! Kevin Nash riporta Jeff Jarrett sul ring e lo colpisce con diversi pugni per poi portare Jarrett all'angolo e colpirlo con dei calci seguito da un tentativo di strangolamento con l'ausilio del piede di Nash. “Big Sexy” prende la sedia e la fa cadere sul ring ma l'arbitro la prende e la fa scivolare fuori dal ring, nel frattempo Jeff Jarrett ha una reazione ed esegue un running guillotine sulla corda, uppercut di Jeff Jarrett seguito da un double axe handle, Kevin Nash però non si fa sorprendere e abbranca Jeff Jarrett per colpirlo con la chokeslam ma il conteggio dell'arbitro si ferma al 2. Jeff Jarrett non si da per vinto e colpice Kevin Nash con una clothesline e un elbow per poi applicare una sleeper hold, ma Kevin Nash nel tentativo di uscirne colpisce l'arbitro!! Jeff Jarrett non se ne accorge e connette con la Stroke ma quando esegue lo schienamento l'arbitro è KO ma nel frattempo arriva Sting che colpisce Jeff Jarrett con la sua mazza!!! Sting lascia il ring mentre Kevin Nash schiena Jeff Jarrett con l'arbitro che esegue un lento conteggio!! 1,2,3!!! Grazie al fondamentale apporto di Sting, Kevin Nash ha la meglio su Jeff Jarrett!!! Sting però infierisce su Jeff Jarrett ma irrompe la theme music di Hulk Hogan ma ad apparire sullo stage è Eric Bischoff!!! “Easy E” provoca Sting chiedendogli come mai Kevin Nash non poteva gestire da solo il suo problema con Jeff Jarrett ma Sting gli urla che vuole Hulk Hogan, Bischoff risponde che Hulk Hogan è occupato ma deve fare attenzione a ciò che desidera perchè potrebbe finire con l'ottenere davvero ciò che vuole, ma non sa quanto Sting sia uomo per capirlo!! E da dietro spunta Hulk Hogan che colpisce Sting con una sedia!!! Sting è KO e Hogan gli sottrae la mazza andando verso Kevin Nash ma quest'ultimo scivola giù dal quadrato per evitare guai peggiori!!! Hogan poi si sincera delle condizioni di Jeff Jarrett mentre noi andiamo in pubblicità!

Di rientro dal break pubblicitario vediamo Tommy Dreamer e Hulk Hogan con l'Hulkster che sostiene che l'Innovator of Violence debba ritornare ancora per una sera e che deve mettere fuori causa Abyss, e Dreamer risponde che può farcela e che non ha nessun problema al riguardo!

BEER, MONEEEEEEEEEYYY!!! James Storm e Robert Roode arrivano di corsa sul ring perchè affronteranno Little Guido e Tony Luke e non perdono tempo nell'attaccarli entrambi!!! Double hiptoss su Little Guido e gutbuster su Tony Luke seguito da un backcreaker, con James Storm che inizia a strozzare Little Guido. Tag per Robert Roode che permette a James Storm di eseguire un enzuigiri dall'apron ring e Robert Roode rifila un calcione a Little Guido che però non vuole saperne di soccombere ai colpi dei Beer Money, ma Robert Roode lo abbranca per rifilargli un full nelson slam!! Little Guido tenta di sorprendere Robert Roode con uno small package ma il conteggio dell'arbitro si interrompe al 2, tag per Tony Luke che però è vittima dello spinebuster di Robert Roode, tag per James Storm e DWI a segno!!! 1,2,3!!!! Un autentico squash subito dall'FBI, ma Little Guido a fine match inizia a colpire Robert Roode e James Storm gli frantuma la sua bottiglia di birra in fronte!!! Last call superkick ai danni di Tony Luke e ora James Storm raccoglie un pezzo della bottiglia di birra per ferire Little Guido che inizia a sanguinare!!! DWI su Little Guido!!! I Beer Money hanno letteralmente dominato dall'inizio alla fine!!!

STILL TO COME: Fortune vs Kurt Angle, Jeff Hardy, D'Angelo Dinero & Mr.Anderson!!!

Velvet Sky e la TNA Knockouts Champion Angelina Love sono ormai tornate amiche come una volta e si stanno dirigendo sul ring!!

Nel backstage Tommy Dreamer chiede al resto della EV 2.0 se hanno appena visto ciò che i Beer Money hanno fatto all'FBI, e l'Innovator of Violence dice che devono assolutamente mettere KO Abyss!! Stevie Richards è furente e dice che avrà la testa di Abyss sopra un bastone!!!

L'originale formazione delle Beautiful People fa il suo ingresso proprio come all'epoca e sul ring Angelina Love dice che per la cronaca, nella sua vita ha
commesso un po' di errori, ma ora ha imparato da essi. Lei e Velvet Sky avevano un amicizia che era davvero difficile da trovare, non sempre è un perfetto piccolo angelo, ma i valori dell'amicizia con Velvet Sky sono importanti e ora vuole dimenticare e perdonare in modo da andare avanti nuovamente insieme. Velvet Sky replica dicendo che ora come ora non ha senso rimembrare il passato, perciò ci mette una pietra sopra e suggerisce ad Angelina Love di riprendere da dove avevano interrotto, ovvero fare ciò che sanno fare meglio, cioè dominare la categoria femminile TNA!!! Risuona nuovamente la theme music delle Beautiful People ma questa volta ad arrivare è Madison Rayne che è in sella alla moto guidata dalla biker misteriosa. Madison Rayne dice che prima di tutto Velvet Sky e la campionessa femminile Angelina Love saranno querelate per violazione di copyright, e che non devono più presentarsi con la theme music delle Beautiful People, perchè se c'è davvero una gran bella ragazza sul ring, quella è proprio lei, ed è tutta “al naturale” al contrario di due p*****e siliconate!!! Madison Rayne non ha idea se Velvet Sky e Angelina Love hanno il botulino nel cervello, ma era proprio lei che insieme a loro nelle B.P portava bellezza e classe!! Angelina Love ormai era bollita mentre Velvet Sky è sempre stata solo una cosa, ovvero una z*****a!!!! E Velvet Sky colpisce Madison Rayne!!! Si intromette la motociclista misteriosa che però viene colpita da Angelina Love!!! Interviene la security a dividere le knockouts più la biker mentre il pubblico inneggia cori “Let them fight” ma la rissa viene sedata seppur a fatica!!!

Nel loro locker room i TNA World Tag Team Champions i Motor Citry Machine Guns stanno giocando a Rock Band 3 per Xbox 360 e sostengono che nonostante stiano giocando a un videogame non possono rilassarsi più di tanto, stasera affronteranno i Generation Me e sentono il fiato sul collo della coppia Desmond Wolfe – Magnus per poi rivelare che il prossimo match sarà proprio il loro ma prima riprendono la loro partita a Rock Band 3.

Ci viene mostrato un video dove Desmond Wolfe e Magnus, in compagnia di Chelsea, sono in un centro commerciale intenti nel fare acquisti, per poi sostenere che non vedono l'ora che arrivi No Surrender per tentare l'assalto ai titoli di coppia TNA detenuti dai Motor City Machine Guns.

E sono proprio i Guns a presentarsi per il prossimo match dove affronteranno i Generation Me!!! Iniziano la contesa Chris Sabin e Jeremy Buck con una presa di clinch seguita da un roll-up di Jeremy Buck che non va a buon fine, headlock di Jeremy ma Chris Sabin lo spinge via e lo colpisce con un shoulder block. Altra headlock di Jeremy Buck seguita da una double hiptoss e da un double basement dropkick insieme a Max Buck ma il tentativo di schienamento è interrotto da Alex Shelley, Max Buck va per un roll-up ma Alex Shelley lo riversa in un reverse atomic drop!!! Dropkick di Shelley che poi colpisce ancora Max Buck insieme a Chris Sabin, Alex Shelley rifila ancora un calcio a Max Buck seguito da un leg crab, tag per Chris Sabin che lancia Max Buck contro il piede di Alex Shelley con quest'ultimo che poi colpisce ancora Max con un snapmare e con un calcio tentando più volte lo schienamento che si interrompe al 2. Max Buck è bloccato dalle offensive di Alex Shelley e non riesce a dare il tag a Jeremy Buck, manovra di sottomissione di Shelley con Max che tenta di uscirne ma Chris Sabin ottiene il tag ed esegue uno springboard axe handle!!! Max Buck però ha una reazione e rifila un elbow a Chris Sabin spedendo poi fuori dal quadrato Alex Shelley!! Tag per Jeremy Buck che rifila una serie di clothesline e dropkicks a Chris Sabin, Alex Shelley prova a intervenire ma è vittima di un elbow, sitout facebuster di Jeremy Buck su Chris Sabin e il conteggio dell'arbitro si ferma al 2 e tre quarti!!! I Generation Me sfiorano la vittoria e continuano nella loro offensiva con Max Buck che esegue un diving baseball slide e con Jeremy Buck che va a segno con un top rope springboard moonsault!!! Spear di Max Buck seguita da una combo springboard splash – standing moonsault!!! Superkick di Max ma Chris Sabin esegue la Sliced Bread #2 !!! Splash e
neckbreaker di Chris Sabin su Jeremy Buck!!! 1,2,3!!! Gran bella contesa e grande affermazione dei campioni di coppia TNA che a fine match stringono la mano
ai loro avversari!!!

Nel backstage c'è un furente Ric Flair che dice che lui stesso è la TNA, dispone di cinque o sei lottatori che sono l'anima e il cuore della federazione e Kurt Angle, D'Angelo Dinero, Mr.Anderson e Jeff Hardy capiranno perchè più tardi ma il Nature Boy viene strangolato dalla mazza di Sting!!! “The Icon” dice che una volta che “loro” avranno finito con Jeff Jarrett, sposteranno il mirino su di lui!!!

Mike Tenay e Taz dal broadcast table ci riassumono la card provvisoria di No Surrender, prossimo pay per view TNA in programma il 5 settembre:

I Quit Match: Tommy Dreamer vs AJ Styles

TNA World Tag Team Titles: London Brawling (Desmond Wolfe & Magnus) vs Motor City Machine Guns

TNA World Title Tournament Semifinals: Mr.Anderson vs D'Angelo Dinero

TNA World Title Tournament Semifinals: Kurt Angle vs Jeff Hardy

Torniamo nel backstage perchè Stevie Richards sta lottando contro Abyss!!! “The Monster” però ha il controllo della rissa e dice a Stevie Richards che gli mostrerà la sua ragazza, ovvero la mazza chiodata di nome Janice! Abyss va per colpire Stevie Richards con Janice ma manca il bersaglio e i due riprendono a lottare quando Abyss prende la testa di Stevie Richards e la fa sbattere contro un tavolo!! Abyss dice che Stevie Richards e il resto della EV 2.0 farà la stessa fine di Rob Van Dam!!!

Tornati dal break pubblicitario c'è Rhino sul ring che chiama a gran voce Abyss e gli intima di salire sul ring per lottare con lui!! Abyss non si fa pregare e si presenta con Janice in mezzo al pubblico e Rhino si prende cura di “The Monster” prendendo la rincorsa per la Gore ma Abyss evita la manovra con un calcione, Abyss poi getta via Rhino trascinandolo nel tavolo dei commentatori ispanici Willie Urbina e Hector Guerrero ma Rhino riesce a far impattare Abyss contro il tavolo dei commentatori ispanici e continua a battagliare contro “The Monster” caricandosi poi per la Gore che va a segno!!! gore Gore GORE!!!!

Nel backstage AJ Styles dice che Angle, Dinero, Hardy e Mr.Anderson non hanno costruito la TNA, lui e gli altri membri della Fortune hanno fatto ciò, e lui
stesso ha dato l'opportunità a Dixie Carter di far nascere la TNA, ed è lui stesso che ha creato la stessa Dixie Carter!!

GET READY FOR THE MAIIIIIIIIINNNNNNNNNNNN EVENT!!! La Fortune affronta Kurt Angle, Mr.Anderson, Jeff Hardy e “The Pope” D'Angelo Dinero!!! Mr.Anderson e Kazarian iniziano il match con Kazarian che lavora al braccio di Mr.Anderson per poi schiaffeggiarlo e bloccarlo in una headlock, Mr.Anderson però si libera ma Kazarian lo colpisce con un shoulder block. Hiptoss di Mr.Anderson seguito da un scoop slam, tag per “The Pope” che subisce una scorrettezza da parte di Kazarian e quest'ultimo da il tag a AJ Styles che però è vittima di un flying forearm e di alcuni elbows, D'Angelo Dinero tenta poi lo schienamento ma si interrompe al 2, AJ porta “The Pope” all'angolo e da il tag a Douglas Williams che colpisce “The Pope” con un european uppercut, tag per Kazarian che colpisce D'Angelo Dinero e ridà il tag a AJ Styles che colpisce “The Pope” con alcune chops seguite da un snapmare. D'Angelo Dinero tenta di dare il tag a qualcuno dei suoi compagni di team ma entra sul ring Matt Morgan che suggerisce a “The Pope” di dare il tag a Jeff Hardy, il pubblico incita a gran voce il Charismatic Enigma e quest'ultimo si prende il tag e tenta di bloccare Matt Morgan con una waist lock, ma “The Blueprint” lo colpisce con un big elbow. Morgan getta Hardy all'angolo ma fallisce uno splash, reazione di Jeff Hardy con l'Hardyac Arrest e con un running forearm per poi lanciarsi sulle corde ma
viene bloccato da AJ Styles, Jeff colpisce Kazarian e Douglas Williams posizionati sull'apron ring ma viene steso da una poderosa clothesline di Matt Morgan che poi inizia a strozzare Jeff Hardy all'angolo. AJ Styles si prende il tag e colpisce Jeff con un knee drop e prova lo schienamento che si interrompe al 2, AJ porta Jeff Hardy all'angolo e ridà il tag a Matt Morgan che lo colpisce con alcuni elbows e con un big suplex, tag per Douglas Williams che inizia a colpire ripetutamente Jeff Hardy con quest'ultimo che subisce anche un low blow di Ric Flair presente a bordoring. Big knee drop di Douglas Williams su Jeff Hardy ma lo schienamento si interrompe al 2, tag per AJ Styles che salta sopra la faccia di Jeff Hardy che non riesce a controbattere a dovere i colpi dei membri della Fortune, altro tag per Douglas Williams e il TNA X-Division Champion applica una manovra di sottomissione con Jeff che più volte sembra riesca a uscirne ma viene poi colpito al momento propizio con alcune headbutts, ma alla fine Jeff Hardy riesce a dare il tag a Kurt Angle e Douglas Williams fa altrettanto con Kazarian e quest'ultimo subisce alcune clotheslines seguite da un backdrop, AJ Styles interferisce e Kurt Angle gli rifila un belly to belly suplex!! German suplex su Kazarian che poi finisce nella morsa della Ankle Lock!!! AJ Styles però interviene nuovamente con un flying forearm ma interviene anche D'Angelo Dinero con una STO!!! T-Bone suplex di Douglas Williams che però a sua volta subisce il Green Bay Plunge di Mr.Anderson!!! Clothesline di Matt Morgan ma Jeff Hardy esegue il Whisper in the Wind!! Angle Slam di Kurt Angle su Kazarian ma D'Angelo Dinero si prende il tag ed esegue lo schienamento!!!
1,2,3!!! I semifinalisti di No Surrender vincono il match ma scoppia una lite tra Kurt Angle e D'Angelo Dinero che ben presto si scambiano dei spintoni con Mr.Anderson che tenta di fare da paciere ma la Fortune rinviene sul ring e attacca i face!! Arrivano anche i Beer Money e AJ Styles prende un tavolo e posiziona Jeff Hardy su di esso ma stanno arrivando anche Tommy Dreamer e Sabu!!! I due membri della EV 2.0 e battagliano con AJ Styles e Douglas Williams con Sabu che posiziona Douglas Williams sul tavolo ed esegue l'Arabian Facebuster!!!! E su questa manovra dell'Homicidal, Suicidal, Genocidal, Death Defying questa puntata di Impact finisce qui!!!

14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

Annunciato un match per Hell In A Cell

La WWE ha annunciato che Jeff Hardy ed Elias si affronteranno a Hell In Cell a seguito di quanto accaduto durante la season premiere di Ra

Morto sul ring il luchador Prìncipe Aéreo

Il luchador messicano Prìncipe Aéreo è venuto tragicamente a mancare sabato scorso, mentre era impegnato in un match a Città del Messico.

Ufficializzati tre nuovi match per l’odierna puntata di Raw

Tre nuovi match annunciati per la Season Premiere di Raw, tra cui un 8-man tag team match che vedrà impegnata la RETRIBUTION.

La superstar di NXT Xia Li debutterà nel kickboxing

Xia Li, wrestler di NXT, debutterà nel mondo del kickboxing questo weekend.

Articoli Correlati