Impact Wrestling Report 24-06-2010

Qualcosa si è rotto nel rapporto tra Abyss e Hulk Hogan: “The Monster” ha dato sfogo a tutta la sua forza nel main event della scorsa settimana e Hogan ha fatto capire di non aver apprezzato l'eccessiva violenza di Abyss, ci sarà un chiarimento tra i due? Jeff Jarrett riuscirà a sconfiggere Sting in quello che è un rematch di Sacrifice? Vedremo ancora Tommy Dreamer alla Impact Zone? E chi tra i Beer Money e gli Ink Inc. competerà per i titoli di coppia a Victory Road contro i Motor City Machine Guns? Per sapere le risposte esiste un solo modo, io sono Lino “Now free, so i'm back” Basso e vi invito ad allacciarvi le cinture perchè il TNA Impact Report in HD is next!!!

Un video di recap del main event di sette giorni fa ci mostra le azioni di Abyss che è sembrato il mostro incontrollabile visto in passato, spargendo anche dei frammenti di vetro usati contro Mr.Anderson per la Black Hole Slam.

I consueti pyros ci introducono alla Impact Zone dove fa il suo ingresso Hulk Hogan osannato come sempre dal pubblico, l'Hulkster annuncia che siccome il finale del main event della scorsa settimana è terminato in maniera controversa, a Victory Road ci sarà un 4-Way match per il TNA World Heavyweight Championship dove Abyss, Mr.Anderson e Jeff Hardy contenderanno la cintura a Rob Van Dam. Ma prima che Hogan possa continuare nel suo discorso arriva Abyss (con la sua vecchia theme song NDR) che si mostra di fronte ad Hulk Hogan che dice di essere contento di vederlo e gli dice che sin da quando ha messo piede in TNA ha subito creduto in diversi ragazzi, e Abyss era uno di quelli, perciò vuole sapere perchè ha usato un'eccessiva violenza su Mr.Anderson e Jeff Hardy. Abyss replica che l'unica ragione per cui ha fatto ciò che ha fatto è perchè qualcuno gli ha detto di farlo, tutti si chiederanno ora chi sono questi personaggi misteriosi ma quando loro metteranno piede alla Impact Zone, nè Eric Bischoff, nè Hulk Hogan nè tantomeno Dixie Carter potrà fermare lui e i suoi nuovi alleati. Hogan chiede a gran voce chi siano queste persone che si nascondono dietro ad Abyss, e quest'ultimo dice che lo scoprirà presto, e quando loro si mostreranno all'intero mondo, lui e queste persone prenderanno il controllo della TNA!! Abyss però ha dimenticato di dire una cosa ad Hogan, ovvero che non ha bisogno dello stupido anello che lo stesso Hulkster gli ha donato!! E Abyss strozza Hogan e gli fa ingoiare l'anello!!! Abyss ha perso il controllo e sparge le sue puntine lungo il ring ma risuona la theme music di RVD!!!! RVD corre in aiuto di Hogan ma Abyss lo stende senza troppi problemi ma sta arrivando anche Mr.Anderson!!! Quest'ultimo ha una sedia con se e la usa contro Abyss che però non batte ciglio e rimane in piedi e Mr.Anderson fugge dal ring portando via con se Rob Van Dam e Hulk Hogan!! Abyss ha un'espressione che dimostra come sia impazzito tutto a un tratto mentre i face tornano nel backstage!!

Viene trasmesso un video promozionale di Victory Road, prossimo pay per view TNA in programma l'11 luglio a Orlando.

Hulk Hogan è a colloquio con Eric Bischoff e discute la situazione di Abyss non riuscendo a trovare una ragione al riguardo, sostenendo che ha dato tutto ad Abyss. Eric Bischoff chiede ironicamente cosa abbia dato ad Abyss, soldi? L'ego? “Easy E” non riesce a leggere gli occhi di Abyss e di conseguenza non sa come comportarsi, lasciando Hulk Hogan con un'ulteriore grosso punto di domanda sulla questione.

Madison Rayne e Velvet Sky si trovano al bagno con la campionessa TNA che è alquanto spensierata mentre Velvet Sky è tesa per il suo match contro Angelina Love e a tal proposito Madison Rayne la avverte bruscamente di non fallire perchè è diventa una questione personale che riguarda le Beautiful People dove il wrestling non centra più nulla, Velvet Sky la fissa malamente ma non proferisce parola e si allontana.

E dunque è arrivato il momento di assistere al primo match della serata, Angelina Love affronta Velvet Sky per poter ottenere una title shot al titolo femminile TNA detenuto da Madison Rayne. Velvet Sky inizia con dei calci che mandano fuori dal ring Angelina Love che però si riprende prontamente e stende Velvet Sky con una clothesline e con una serie violenta di pugni. Tenta di farla sbattere contro la rampa d'acciaio ma è la stessa Love a finirci contro, Velvet riporta Angelina sul ring e la colpisce con la Skyliner ma Angelina reagisce con un gran calcio al volto. Velvet Sky è al tappeto e Angelina ha un'espressione che è la stessa di sette giorni fa nel suo match contro Lacey Von Erich e infatti scende dal ring per prendere una sedia, e dopo aver steso Velvet Sky con un altro notevole calcio al volto, tenta di infliggere una sediata a Velvet Sky che però reagisce e colpisce Angelina Love. Velvet tenta un ddt su Angelina per farla impattare contro la sedia ma Angelina è scaltra ed è Velvet Sky a subire il ddt e finire contro la sedia!!! Scatta la squalifica e Velvet Sky è KO così come lo è stata Lacey Von Erich la scorsa settimana, intanto appare Madison Rayne sulla rampa che inveisce contro Angelina Love urlandogli che il TNA Knockouts Title è di sua proprietà, le due si scontreranno a Victory Road!!!

Jay Lethal è nel locker room ed è felice perchè c'è suo fratello a fargli visita, i due ridono e scherzano fino a quando il fratello di Lethal fa un in bocca al lupo all'ex Black Machismo in vista del suo match che lo vedrà impegnato.

Kevin Nash e Eric Young parlano tra di loro e Nash confessa di dover prendere le distanze da Scott Hall (da poco licenziato, NDR) , lo conosce da ben dieci anni e in un certo senso sta facendo un favore a Eric Young. Quest'ultimo capisce la situazione e da un cenno di consenso a Kevin Nash prima di allontanarsi.

Risuona la theme music di Matt Morgan che in abiti civili fa il suo ingresso sul ring e dice che odia ammetterlo ma aveva avvertito tutti che sarebbe uscito vincitore da Slammiversary e così è stato, lui non ha sudato contro Hernandez e chiama il messicano sul ring per far sì che “Supermex” possa affrontarlo da vero uomo. Mike Tenay e Taz ci informano che Hernandez è in Messico e quindi non può sentire Matt Morgan che però si dichiara stanco di essere attaccato all'improvviso e da dietro le spalle e chiama ancora una volta Hernandez a presentarsi sul ring. Hernandez non si fa vedere e Matt Morgan rivela che il TNA Management gli ha chiesto se voleva affrontare Hernandez a Victory Road in uno steel cage match e Matt Morgan era più che felice solo a pensarci, ma sul ring però irrompe Homicide che attacca Matt Morgan!!! Homicide sostiene il suo amico fraterno Hernandez e attacca “The Blueprint” senza sosta ma l'ex campione di coppia TNA reagisce e colpisce duramente Homicide fino a farlo impattare nello stesso paletto dove Hernandez fu infortunato dallo stesso Matt Morgan!!! Homicide è KO e Morgan urla che Hernandez farà di nuovo la stessa fine in quanto non ci saranno vie d'uscita a Victory Road!!

Ric Flair e AJ Styles sono nervosi e discutono animatamente riguardo Jay Lethal, sostenendo che è diventato un grosso problema da risolvere, e che deve essere risolto al più presto. Il “Nature Boy” inoltre sostiene di avere un piano, e detto ciò si porta con se AJ Styles.

Si passa al prossimo match dove Kazarian affronta proprio Jay Lethal!! Dopo una posizione di clinch Kazarian usa l'arbitro come trampolino per attaccare Lethal apostrofandolo anche come uno stupido b******o , Lethal reagisce con delle chops ma finisce malamente al tappeto dopo che Kazarian lo solleva, Kazarian tenta lo schienamento che però si interrompe al 2, Kazarian fa cadere Jay Lethal sulle corde rifilandogli un sonoro calcio tra i fischi del pubblico, altro tentativo di schienamento che non va a buon fine e Kazarian va per uno springboard legdrop ma improvvisamente le immagini si spostano nel backstage perchè AJ Styles e Ric Flair stanno malmenando il fratello di Jay Lethal!!! Un vero e proprio pestaggio quello che subisce il fratello di Lethal che intanto continua a lottare ingnaro di nulla e colpisce Kazarian con un handspring back elbow, Kazarian tenta poi un low blow ma Lethal è lesto a schivare tentando un roll-up che però non va a buon fine. Diversi tentativi di entrambi i wrestlers di porre fine alla contesa, Jay Lethal va per la Lethal Combination che gli vale ancora un conto di 2, Kazarian si innervosisce e va per un piledriver ma l'ex X-Division Champion non riesce a eseguirlo e viene colpito dalla Lethal Injection!!! 1,2,3!!! Jay Lethal vince questo match ma non c'è tempo per festeggiare perchè Ric Flair chiama a gran voce Jay Lethal mostrandogli le condizioni di suo fratello che viene continualmente malmenato da lui e da AJ Styles, e all'ex Black Machismo non resta altro che correre in suo soccorso!!

Jeff Jarrett è carico per il suo rematch contro Sting, ma le immagini si spostano sul broadcast table dove Taz e Mike Tenay ci ricordano come Jeff Jarrett affronterà tra pochi istanti Sting e che il main event della serata è un Falls Couny Anywhere match tra Mr.Anderson e Abyss!!!

E' arrivato il momento di vedere il founder della TNA, il “King of The Mountain” Jeff Jarrett affrontare “The Icon” Sting!!! La sua theme music risuona ma lo scorpione non si fa vedere!!! Jeff Jarrett si guarda intorno mentre si nota Sting che cammina lungo la rampa posizionata all'alto della Impact Zone!!! Jeff Jarrett corre in direzione di Sting ma quest'ultimo è scaltro ad attaccarlo prima che possa essere raggiunto ma Jeff Jarrett reagisce e gli infligge una sonora serie di pugni….MA COSA SUCCEDE???? STING E' SUL RING!!!! E Jeff Jarrett continua a lottare contro un falso Sting!!! Il vero Sting prende di sorpresa Jeff Jarrett strozzandolo con la sua mazza e colpendo Jarrett alla schiena con essa!!! Sting infierisce ancora su Jeff Jarrett come fu a Sacrifice e con il microfono in mano, Sting dice a Jeff Jarrett che se vuole andare a fondo in questa storia, andrà sino in fondo con loro!!!! Jarrett è esanime sul ring, Sting ha ancora l'ultima parola!!!

Viene pubblicizzato Bound For Glory, dove si gioca molto sul fatto che si svolgerà il 10 ottobre 2010, ovvero 10/10/10, a Daytona Beach in Florida.

Vediamo un video che ricapitola l'intera faida che ci fu tra Kurt Angle e Desmond Wolfe, arrivando ai fantastici match di Turning Point e di Final Resolution vinti da Angle dove però Desmond Wolfe si mise in gran luce.

Desmond Wolfe è sul ring insieme a Chelsea che però fa capire chiaramente di non voler più assistere il lottatore inglese ma è arrivato il momento dell'ingresso di Kurt Angle per la prossima contesa!! Posizione di clinch iniziale risolta a favore di Angle che lavora sul braccio sinistro di Wolfe sino a quando il lottatore britannico infligge un headlock sull'Olympic Gold Medalist che però riprende le redini del match prendendosi però un calcione da Desmond Wolfe che lo aveva posizionato sulle corde. Desmond Wolfe si lancia per colpire Angle posizionato all'angolo, Kurt Angle si sposta ma fallisce anche lui il suo tentativo di abbrancare Desmond Wolfe, che in tutta risposta colpisce l'ex campione TNA con un suplex. Irish whip di Wolfe su Angle, quest'ultimo tenta un roll-up ma Desmond Wolfe blocca Kurt Angle lavorando sul suo braccio sinistro, Kurt Angle però abbranca la caviglia di Desmond Wolfe per un ankle lock ma Wolfe si libera presto venendo però lanciato per un backbody drop e in seguito colpito da un belly to belly suplex. Kurt Angle tenta lo schienamento che si interrompe però al 2, dopodichè infligge la sua serie di german suplex che però non gli garantiscono ancora la vittoria, Desmond Wolfe è barcollante e Angle tenta l'Angle Slam ma Desmond Wolfe evita e colpisce Angle con una ddt andando vicinissimo alla vittoria. Angle si rialza e viene lanciato all'angolo da Desmond Wolfe, Angle si sposta e atterra sull'apron ring colpendo Desmond Wolfe, Kurt Angle sale sulle corde ma Wolfe tenta di capitalizzare cercando di infliggergli la Tower of London ma Angle evita e va per la combo Angle Slam – Ankle Lock!!! E Desmond Wolfe cede!!!!! Kurt Angle è il vincitore e fa chiaro segno di puntare all'ottava posizione del ranking TNA, occupata attualmente da “The Pope” D'Angelo Dinero!!!

Mr.Anderson si prepara per il Falls Count Anywhere match e mostra i lividi che ha sul volto, cortesia di Abyss, e a proposito di “The Monster”, Mr.Anderson dice che se più tardi vorrà usare le armi lui sarà pronto per schiantarle su di lui!!!

Ci viene mostrato un video che ricapitola l'impatto di Douglas Williams sulla X-Division, trasformando la categoria nel suo stile di lotta tecnica, sino a diventare campione X-Division a Sacrifice e mantenendo il titolo a Slammiversary.

Ed è proprio il TNA X-Division Champion colui che vediamo sul ring, e Douglas Williams se la prende con Brian Kendrick ricordando come lo ha bloccato in una manovra di sottomissione nel quale non è riuscito a uscirne per poi prendersela con gli altri lottatori X-Division dicendo che dovrebbe rieducarli chiamando poi sul ring proprio Brian Kendrick dicendogli che vuole dargli una lezione di professionalità! Brian Kendrick non si fa attendere e arriva sulla rampa sostenendo che ha parlato con alcune persone che hanno messo il suo destino in palio a Victory Road in un Ultimate X Match!! E come se non bastasse, il match potrà finire anche per sottomissione, tutto ciò per porre fine alla bizzarra coscienza di Douglas Williams!! Il TNA X-Division Champion chiede a Kendrick se per caso sta insultando la sua intelligenza perchè sarà più che felice di ottenere vendetta a Victory Road, quindi perchè non decidere di lasciare il ring? Douglas Williams mette giù il microfono e consiglia a Brian Kendrick di allontanarsi, Kendrick esegue alla lettera e lo stesso fa anche Williams sino a quando il campione X-Division attacca Brian Kendrick!!! Quest'ultimo però reagisce e infligge la stessa submission move di sette giorni fa a Douglas Williams per la seconda volta consecutiva!!! Brian Kendrick si prende ancora un vantaggio in vista di Victory Road!!!

Abyss è nel backstage e sostiene che un giorno non troppo lontano tutti capiranno il perchè delle sue azioni, tutti capiranno il perchè di cosa ha fatto, di cosa sta facendo e di cosa farà perchè loro stanno arrivando. Gli han detto di spezzare in due Jeff Hardy, gli han detto di mettere le mani attorno alla gola di Hulk Hogan, e gli han detto di distruggere tutto ciò che gli si para davanti, incluso Mr.Anderson, perchè quando loro arriveranno la TNA non sarà più la stessa, e non ci sarà nessuno in grado di fermarli e di fermare “The Monster” Abyss!!!

Torniamo nel backstage perchè Shannon Moore sta malmenando Brother Ray!!!! E Jesse Neal è a terra privo di sensi!!!! Arriva la security a dividere i due ma arriva anche Brother Devon che abbranca per il collo il suo storico compagno di tag team sostenendo come sia stufo di essere ingannato da lui riguardo a Jesse Neal e deve finirla con questa storia, perciò gli ordina di lasciare in pace Jesse Neal!!! Brother Ray sembra spaventato e Brother Devon si allontana molto seccato.

Ci siamo, i Motor City Machine Guns sono al tavolo di commento insieme a Taz e Mike Tenay per assistere al match tra i Beer Money e gli Ink Inc. , chi vince va a Victory Road proprio contro Chris Sabin e Alex Shelley per i titoli di coppia TNA!!! I Beer Money sono i primi a fare il loro ingresso seguiti da Shannon Moore che, a seguito dell'attacco subito da Brother Ray, si presenta da solo sul ring in quello che ora è un handicap match. Posizione di clinch risolta a favore di Robert Roode che lancia Shannon Moore sulle corde ma Moore ribatte ocon un hurrancanrana e con un atomic drop, tenta lo schienamento ma ritorna James Storm che lancia Moore sulle corde ma il membro degli Ink Inc. riesce a colpire Storm mandando poi fuori dal ring Robert Roode. Shannon Moore riesce a tenere testa da solo ai Beer Money ma intanto tra il pubblico arriva ancora Tommy Dreamer per assistere al match e questa volta è accompagnato da Raven e da Dr.Stevie!!! Shannon Moore si accorge della loro presenza e si distrae permettendo a Robert Roode di colpirlo facendolo finire fuori dal ring. Shannon Moore viene riportato sul ring e i Beer Money lo attaccano contemporaneamente ma intanto un barcollante Jesse Neal arriva sul ring per aiutare il suo tag team partner che intanto è vittima degli attacchi combinati dei Beer Money!! Shannon Moore non si da per vinto e reagisce colpendo Robert Roode ma quest'ultimo non si fa sorprendere e atterra Shannon Moore andando per lo schienamento che però si interrompe al 2. Shannon Moore continua a tener testa ai Beer Money per poi dare il tag a Jesse Neal che stende ripetutamente i Beer Money andando a segno anche con un backbody drop e con un suplex, interviene Shannon Moore che si lancia per colpire Robert Roode, finendo anche lui fuori dal ring, Jesse Neal solleva James Storm e attende che Shannon Moore salga sulle corde per la loro finisher ma Robert Roode fa cadere Shannon Moore e James Storm va per il roll-up che però vale solo un conto di 2, Jesse Neal è solo contro i Beer Money che ne approfittano per andare a segno con la DWI!!! 1,2,3!!!!! I Beer Money vincono la Championship Series e a Victory Road contenderanno i TNA World Tag Team Titles ai Motor City Machine Guns!!!!

AJ Styles e Kazarian discutono nel locker room con AJ che chiede a Kazarian se quello è il pacco. Kazarian annuisce e AJ Styles lo apre trovando la sua action figure, “The Phenomenal” sembra entusiasta e Kazarian molto sarcasticamente gli dice di andare a giocare con se stesso, ed AJ Styles si allontana.

AND NOW, GET READY FOR THE MAAAAAAAAAAAAAAIIIIIIIIIIIIIIIINNNNNNNNNNNNNNNNNNNNN EVENT!!!! Falls Count Anywhere, Mr.Anderson tenterà di tenere a bada la furia incontrollabile di Abyss!!! Mr.Anderson però non ci delizia con uno dei suoi promo e va subito per lottare contro Abyss rifilandogli una serie di pugni ma Abyss reagisce subito con un braccio teso, Mr.Anderson ha patito il colpo e si fa lanciare sulle corde ma il wrestler di Greenbay reagisce colpendo Abyss e “The Monster” si rifugia fuori dal ring, Mr.Anderson si fa passare una sedia dal pubblico ma Abyss rifila un pugno su di essa in modo che possa colpire Mr.Anderson!!!! I due ritornano sul ring e Abyss posiziona la sedia al centro del ring rifilando una serie di pugni su Mr.Anderson che però fa atterrare la faccia di Abyss sulla sedia!!! Mr.Anderson ora ha in mano la sedia e la usa per colpire Abyss alla schiena!!! Abyss cade e Mr.Anderson va per lo schienamento che però si interrompe al 2, Anderson mette la sedia sul turnbuckle più alto ma Abyss riversa l'irish whip ma Mr.Anderson scende dal ring e si posiziona sotto di esso! Abyss va in cerca di Mr.Anderson e quest'ultimo esce fuori con una kendo stick che usa per colpire violentemente Abyss!!! Quest'ultimo però riesce a fermare i colpi di mazza di Mr.Anderson e lo strozza malamente facendolo poi impattare sul lato della rampa!!! Abyss toglie la protezione che circonda il bordoring e continua a colpire Mr.Anderson riportandolo sul ring e prende poi in mano la sedia, Mr.Anderson è a terra e Abyss lo colpisce all'addome con la sedia!!! Abyss posiziona la sedia sull'addome di Abyss tentando poo un legdrop ma Mr.Anderson rimette su la sedia che finisce nelle parti basse di Abyss!!! Mr.Anderson sale sulle corde e va per la Swanton Bomb ma Abyss alza le gambe e una volta rimesso in piedi fa sbattere il viso di Mr.Anderson contro un'altra sedia posizionata sul turnbuckle!!! Abyss abbranca Mr.Anderson e va a segno con lo Shock Treatment!!!! 1,2,3!!!! Abyss vince il match ma non è ancora sazio e blocca Mr.Anderson che tentava di ritornare nel backstage e i due sono sullo stage a darsele di santa ragione ma Mr.Anderson dopo aver evitato una chokeslam tenta di appilcare la Mic Check senza riuscirci e di conseguenza non riesce a evitare il secondo tentativo di Abyss che rifila proprio una chokeslam su Mr.Anderson che vola giù schiantandosi su alcuni tavoli!!!! Abyss è tornato il mostro hardcore di una volta!!!!!! Ma sta arrivando Hulk Hogan che ha una sedia con se!!! Hulk Hogan usa la sedia contro Abyss che però rimane in piedi!!!!! Hogan rimane sorpreso e getta via la sedia, arriva la security che però viene messa KO da Abyss!!! “The Monster” poi punta il dito contro Hogan urlando “You!” proprio come accaduto la scorsa settimana e su queste immagini si conclude la puntata di Impact!!!

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

14,870FansLike
2,623FollowersFollow

Ultime Notizie

La NWA lancia il suo nuovo show settimanale

Dopo un anno intenso di Powerrr conclusosi anzitempo per la pandemia mondiale, la NWA lancia ufficialmente un nuovo show.

Preview ufficiale di AEW Dynamite

La AEW aggiunge due match in vista di domani notte e arricchisce la card del prossimo episodio di Dynamite on TNT!

Nuovo aumento di ascolti per il Raw post Survivor Series

Continuano a crescere gli ascolti di Monday Night Raw, aiutati ieri sera dall'interesse per l'episodio post pay-per-view.

Annunciati due match per la puntata di NXT di domani

Un ladder match con implicazioni per TakeOver e un incontro femminile annunciati per la puntata di NXT di domani sera.

Articoli Correlati