Impact Wrestling Report 23-04-2009

Dopo un video dedicato a Lockdown, e ai suoi cambi di titolo, parte la sigla che ci introduce alla nuova puntata di iMPACT!. Pyros e festa del pubblico mentre arriva Jeff Jarrett che arriva sul ring e presenta al pubblico il nuovo TNA World Heavyweight Champion, ovvero Mick Foley. Foley si porta sul ring, saluta tutti e dice che questo è un momento per la TNA e per lui. Foley poi vuole ricordare Sting, il quale è stato sconfitto domenica notte ed era davvero amareggiato. Foley invoca applausi per Sting, poi dice che probabilmente non vedremo Sting per un po'. Jeff dice che non si sarebbe mai immaginato, sei mesi fa quando Foley firmava i documenti per diventare TNA Executive Shareholder, che oggi loro due si sarebbero trovati in questa situazione. Jeff credeva che Foley volesse dedicarsi solo a impegni al di fuori del ring, invece è ora TNA Champion. Tuttavia, Jarrett deve annunciare la prima difesa pr il titolo, che si terrà al PPV Sacrifice del mese prossimo, è sarà in un Fatal Four Way Match. Jeff dice che se Mick Foley perderà, allora dovrà “sacrificare” il titolo, ma se uno degli altri tre partecipanti al match dovesse venire schienato, allora il “sacrificio” sarà più grande. I tre avversari verranno scelti in base a cosa questi avranno intenzione di sacrificare. Foley sembra non prenderla benissimo, e dice che questo match non gli piace, per poi decidere di sancire un match per Jarrett, questa sera. Mick dice che sarà un “Cactus Jack Smack Attack Match” dove lui deciderà gli oggetti contundenti che potranno essere usati sul ring. Mick fa notare a Jeff Jarrett che i Main Event Mafia vorrebbero sfidare Jarrett, per poi decidere che il suo avversario sarà Scott Steiner.

Backstage con Lauren che intervista Velvet, nelle celebrazioni per la vittoria del titolo femminile di Angelina Love. Velvet dice che faranno un grandissimo party per festeggiare Angelina.

Dopo la pubblicità, vediamo un segmento registrato dove il Team 3D riceveva la congratulazioni di Don West. Ray ringrazia Don per i complimenti, i fans e i Beer Money per il grande spettacolo di Lockdown. Ray annuncia il primo “Team 3D Tag Team Invitational Tournament”. Il team vincitore otterrà una title shot, un trofeo e 100000 dollari.

Parte quindi il primo match di questo torneo: Beer Money contro i Lethal Consequences. Parte bene Jay Lethal sul ring che, dopo aver subito delle iniziative di Storm, reagisce con una huricanrana e un Leg Lariat. Tag per Consequences Creed ce colpisce Storm con un clothesline all'angolo e un dropkick. Quindi attacca con un Springboard Bulldog, conto di 2. Roode ottiene il tag da Storm, mentre ancora Storm e Lethal continuano l'azione sul ring e fuori ring, quando Lethal si lancia con un Suicide Dive verso l'esterno del ring. Creed colpisc con una somersault plancha su Roode e Storm. Creed rientra nel ring con Roode e colpisce con un vertical suplex, conto di 2. Storm entra e colpisce con una combo spinebuster – lungblower, conto di 2. Doppio suplex dei Beer Money, quindi Reverse chin lock di Storm. Poco dopo Creed si libera ed entrambi corrono alle corde e si colpiscono a vicenda con due Crossbody Block. Entrano Roode e Lethal, con Lethal che colpisce con una Running Clothesline e una Irish Whip. Roode evita lo splash mandando Lethal nell'apron ring, ma Lethal colpisce con un missile dropkick, conto di 2. Storm colpisce Roode per errore, Creed colpisce con un enziguri e una combo Crossbody – suplex assieme a Lethal. Lethal colpisce Roode con la Lethal Combination, ma ottiene solo un 2, per poi venir colpito dal Superkick di Storm. Infine i Beer Money colpiscono con la DUI per il 3 vincente. Storm e Roode vincono così l'incontro, passando al prossimo turno del torneo.

Borash è nello spogliatoio dei MEM. Parla Angle, che si dice stupito di come Jeff abbia rifiutato l'offerta di Angle. Loro hanno fatto un errore a cercare di fidarsi di Jeff Jarrett, ma non vuole farne una colpa. Steiner chiede scusa per aver cercato di credere Jarrett. Steiner dice che Jeff ha buttato al vento 20 anni di amicizia per seguire quei giovani degenerati, ed è ora tempo che lui tratti Jarrett come uno di loro.

Dopo la pubblicità, Borash intervista Jarrett che non è interessato a cosa pensa Steiner. Jeff dice che a Lockdown ha fatto una scelta importante per i suoi affari, e non è affatto pentito. La Frontline potrebbe essere giovane e fare errori, ma non ci pensano due volte a combattere ogni notte. Eric Young interrompe il tutto chiedendo un favore a Jarrett, ovvero cercare di aiutarlo con dei consigli ad arrivare al Main Event. Eric si lamenta del fatto che il titolo X-Division gli è stato strappato di mano per due volte, e vuole capire quando sarà il suo turno. Jarrett dice a Eric di concentrarsi sul ring.

Vediamo Lauren intervistare Kevin Nash. Nash che farà un favore a Booker T, riprendendosi il titolo Legends. Intanto notiamo discussioni tra Sharmell e Jenna Morasca. Nash e Jenna si allontanano, mentre Sharmell dice a Booker di risolvere la situazione, oppure lei farà tutto da sola.

Intanto, ancora nel backstage, Jeff Jarrett viene avvicinato da AJ e Daniels. AJ chiede scusa per avere dubitato in lui, mentre Daniels dice che è contento di essere tornato in TNA grazie a lui, quindi stasera loro due saranno dalla sua parte.

Si torna sul ring: Taylor Wilde vs. Sojournor Bolt in un Ladder Match. La vincente del match otterrà una title shot al titolo femminile. Partono subito le due a tentare di prendere il contratto appeso sopra il ring, ma Taylor fa cadere Bolt al tappeto. Bolt spinge la scala e fa cadere Taylor giù. Taylor attacca con calci e pugni, ma Bolt butta l'avversaria al tappeto e sistema la scala all'angolo. Bolt prova una irish Whip contro la scala, ma Taylor rovescia la manovra ed è Sojo a finire contro la scala. Taylor risistema la scala a centro ring, ma Sojo la blocca con un Belly-to-back suplex. Bolt tenta la scalata, ma Taylor la blocca e la fa cadere con un Electric Chair drop. Sojo prende un tirapugni, prima di tentare la scalata assieme a Taylor. E usa il tirapugni per colpire l'avversaria dall'alto della scala per poi prendere il contatto!! Sojournor Bolt è la prossima sfidante al Knockout Title!

Al ritorno dal pubblicità Jeremy Borash è con Jeff. Ma i due vengono subito interrotti dall'arbitro Slick Johnson, che dice a Jeff di correre al telefono: è la figlia Jocelyn, ed è una emergenza.

Sul ring è tutto pronto per la festa: Velvet Love pubblicizza la trading card di Angelina, e annuncia che Madison Rayne fa ufficialmente parte delle Beautiful People, prima di introdurre la neo campionessa sul ring. Angelina ringrazia tutti i fans che la supportano e l'hanno supportata in questi anni. Poi arrivano dei ragazzi che ballano per la gioia delle tre Beautiful People. Ad interrompere la festa è Awesome Kong che, assieme a Raisha Saeed si porta sul ring. Le tre donne scappano per evitare guai peggiori, mentre Kong prende uno dei ragazzi e lo schianta al tappeto con una Awesome Bomb!

Dopo il break pubblicitario, AJ Styles si presenta sul ring per difendere il titolo dagli assalti di Kevin Nash. Nash parte bene con gomitate, ginocchiate all'angolo e calci. Styles reagisce con un dropkick basso e un enziguri. Styles lavora al ginocchio di Nash, che però reagisce con uno side slam, conto di 2. Nash colpisce con un Short Arm Clothesline. Styles reagisce con alcune chops, alcuni pugni e il Flying Forearm. Nash prova poco dopo una Chokeslam, ma AJ si libera e colpisce con il Pelè Kick! AJ prova poi uno Springboard 450°Splash, ma Nash evita!! Sharmell e Booker T arrivano sul ring e Booker T colpisce AJ con l'Axe Kick. L'arbitro (seppur dopo pochi secondi) chiama la squalifica, dando la vittoria così a AJ.

Dopo il break, altro match, ancora un tag team match: i No Limit di Naito e Yujiro se la vedono contro Eric Young e The Outlaw Jethro Holliday (non altri che l'ex WWE Trevor Murdoch), per il torneo indetto dal Team 3D. Young parte bene lavorando sulla spalla di Yujiro. Yujiro reagisce con un calcio, ma Eric riesce a dare il tag e Holliday, che colpiscce Yujiro con dei pugni e uno snapmare, un calcio in faccia e un legdrop per un conto di 2. Yujiro prova la reazione, ma si becca un Full Nelson Slam, conto di 2. Entra Naito che oclpisce con un Missile Dropkick, e colpisce anche Eric Young. Naito prosegue gli attacchi su Holliday fino a quando la reazione di Holliday porta al tag di Eric che fa piazza pulita sul ring a suon di pugni e clothesline. Powerslam di Eric su Yujiro, conto di 2. Kiyoshi prova a distrarre Holliday e Young, ma poco dopo Young riesce a colpire con un Crucifix Drop per il 3 vincente e il passaggio del turno.

Lauren è con AJ Styles, e poco dopo arriva Samoa Joe con un asciugamano nero in testa. AJ cheide a Joe perché non gli risponde alle telefonate. Joe dice che ha problemi con tutto e tutti. AJ insiste, dicendogli dov'è finita l'amicizia, ma Joe ribatte che non ci sono amici, solo la Nation of Violence. E si va in pubblicità.

Al ritorno dal break, Lauren e Abyss visitano Dr. Sevie. Lauren si chiede quando Stevie Richards è diventato psicologo, Abyss cerca subito di calmare la ragazza. Stevie dice che c'è bisogno che “Chris” riceva aiuto per potergli far sfogare la sua aggressività.

Tenay intervista Christopher Daniels. Daniels parla di quanto sia amico con Styles,e parla della X Division. Tenay dice che Daniels è simile a alcuni grandi del business, come Angle, Malenko, Guerrero. Daniels dice che ha sopportato troppo a lungo i Main Event Mafia dire che la TNA non era nulla prima di loro. Per lui, è ora tempo di mettersi allo stesso livello dei Mafia.

Parte il main event della serata, tra Jeff Jarrett e scott Steiner, con Mick Foley che si siede al tavolo di commento di Tenay e West. Parte bene Jarrett con un reverse atomic drop e un colpo con un bastone da Kendo. Jarrett continua l'assalto con cartelli, lanciandolo contro le transenne fuori ring. Steiner reagisce con un pogo stick, e altri vengono usati molti altri oggetti, come una cassetta della posta e un Babbo Natale di plastica. Al ritorno dal break pubblicitario, Jarrett lancia Steiner contro una sedia incastrata a uno degli angoli del ring, quindi colpisce con un Double Underhook DDT contro un bidone della spazzatura, conto di 2. Steiner reagisce con un suplex, e con altri colpi con oggetti contundenti. Steiner prova la Recliner, ma Jarrett raggiunge le corde, e poco dopo Jarrett prova la Stroke contro una sedia, ma Steiner blocca tutto e manda Jarrett contro la sedia stessa. Jarrett subisce pochi colpi prima di trovare l'attimo con un Low Blow e la Stroke, finalmente, ma ottiene solo un altro conto di 2. Jarrett prende una sedia, ma Steiner lo sorprende colpendolo con un bidone della spazzatura. Super Samoan Drop di Steiner su Jarrett, conto di 2. Steiner riprova la Recliner, ma Jarrett raggiunge nuovamente le corde. Jarrett poi prende una chitarra, e la usa per colpire Steiner in piena fronte!! Jarrett prova lo schienamento..1….2….3! Jarrett vince il match!! Ma arriva subito Angle, che colpisce Jarrett con la Angle Slam, e la AnkleLock!! Interviene però Mick Foley che manda via Angle e Steiner.. e colpisce Jarrett con un colpo di sedia!!!

Dopo la pubblicità, Foley è al microfono con Daniels e AJ Styles, e dice che è stata una scelta sbagliata, e ora porta tutto sul piano personale. Jarrett dice che la prossima volta che vedrà Foley, si prenderà la sua rinvicita. Intanto risuona la musica di Bobby Lashley!! Lashley arriva nello stage e guarda verso il ring, mentre i Mafia se la ridono e Jarrett sembra parecchio contrariato, mentre finisce la puntata.

14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Possibile spoiler sul main event di WWE Survivor Series

La WWE sembrerebbe aver deciso il main event dell'edizione di quest'anno di Survivor Series, che avrà ancora come tema Raw vs SmackDown.

Il vincitore di un match di Bound for Glory è cambiato a causa di un infortunio

Un infortunio occorso durante un match di Bound for Glory ha obbligato Impact Wrestling a cambiare in corsa i propri piani.

Nuovo match annunciato per il Kick-Off di Hell In A Cell

Il titolo 24/7 verrà difeso nel Kicko-Off di Hell In A Cell.

Articoli Correlati