Impact Wrestling Report 23-01-2015

Salve a tutti amici di Tuttowrestling, io sono Matteo Bottari e questo è il report di Impact Wrestling!

La scorsa settimana Lashley ha rifiutato di unirsi al Beat Down Club di MVP subendo un pestaggio per la sua decisione, in più Eric Young ha sconfitto Bobby Roode in un NO DQ match ma la questione tra i due sembra ben lontana dal risolversi… cosa succederà oggi?

Siamo sempre al Manhattan Center di New York City, e Josh Mathews ci spiega che vedremo un Feast or Fired match! In pratica, per chi non fosse a conoscenza di cosa si tratta, è un match in cui ci sono quattro valigette appese su dei pali agli angoli del ring; tre contengono, rispettivamente, un'opportunità per i titoli di coppia, una per il titolo X-Division e una per il titolo dei pesi massimi. In un'altra, invece, c'è il licenziamento immediato!

Sull'esagono ci sono già i Bromans accompagnati dalle Beautiful People, poi ci sono Samuel Shaw, Rockstar Spud, DJ Zema e Crazzy Steve. Entra quindi Gunner, poi i Wolves, poi Bram e Magnus, poi Austin Aries… e basta! Si inizia!

FEAST OR FIRED MATCH

Inizia il match e c'è semplicemente una rissa generale. Robbie E si avvicina ad una valigetta ma viene tirato giù da Crazzy Steve, anche Bram è vicino ad una valigetta ma viene trascinato giù da Jesse. Crazzy Steve cerca di raggiungere una valigetta, Velvet Sky lo distrae e Robbie E lo butta giù. Velvet prende la valigetta e Robbie E se ne impossessa! Primo vincitore: Robbie E.. che viene rincorso nel backstage da Crazzy Steve! Spud è vicino ad una valigetta ma viene colpito da Jesse, nel frattempo confronti tra i Wolves e la coppia Bram/Magnus. Spud ci prova ancora ma Jesse lo trascina giù.. schiaffo di Spud, Jesse si lancia su Spud ma Spud si sposta e lo fa finire contro l'angolo. I Wolves si lanciano su Samuel Shaw e su DJ Zema fuori ring, Spud si ritrova da solo sul ring, raggiunge una valigetta ma viene colpito alle spalle da Samuel Shaw. Shaw prende Spud e lo scaraventa dall'altro lato del ring, Shaw quindi sale verso la valigetta, arriva Gunner a fermarlo. Drop kick di Aries alle spalle di Gunner, Spud si ritrova di nuovo solo sul ring, sale sulla schiena di uno stordito Samuel Shaw e prende la valigetta! Secondo vincitore: Rockstar Spud. DJ Zema è vicino a una delle due valigette rimanenti, si avvicina anche Austin Aries che viene buttato giù da Jesse, i Wolves quindi si sbarazzano di Jesse e poi vanno per lanciarsi, ma vengono fermati da Angelina Love. DJ Zema prova a sorprendere i Wolves alle spalle ma finisce fuori ring, Aries nel frattempo prende una valigetta! Terzo vincitore: Austin Aries. Manca solo una valigetta, il confronto sul ring è tra Gunner e Bram, tutti gli altri sono fuori ring. Clothesline di Gunner che poi si avvia verso la valigetta, Bram non si arrende e lo tira giù. Bram si arrampica verso la valigetta ma viene fermato da Gunner, confronto all'angolo tra i due, testate di Gunner che poi afferra Bram, arriva Magnus che connette una power bomb su Gunner tirando giù anche Bram. Magnus si arrampica, l'ultima valigetta è sua! Quarto vincitore: Magnus.

VINCITORI: ROBBIE E, ROCKSTAR SPUD, AUSTIN ARIES, MAGNUS

Più tardi scopriremo cosa contengono le valigette dei quattro vincitori!

Nel backstage Lashley dice che si vendicherà di MVP! Pubblicità.

Ancora backstage, Magnus ci fa vedere la valigetta numero tre che ha vinto. Arriva Bram che lo accusa di averlo fregato… inizia una rissa! Bram urla a Magnus di volergli spaccare la testa!

Torniamo in arena dove arriva Lashley! Lashley è privo della sua cintura perché, la scorsa settimana, gli è stata rubata da MVP e dalla sua cricca. Parte un video che ci mostra il segmento conclusivo della puntata della scorsa settimana. Lashley chiama fuori il BDC, rivuole il suo titolo! Il BDC non si fa attendere ed arriva sullo stage, però, solo Kenny King. King dice a Lashley che è un ingrato perché non ha battuto Roode da solo, ma grazie all'aiuto del BDC, della sua ex famiglia. King quindi dice che sarebbe un campione migliore di Lashley. Lashley dice di volere il suo titolo indietro, quindi King sfida Lashley ad un match! Lashley accetta, ma ovviamente King chiama fuori il BDC. Arrivano quindi MVP, con la cintura, Low Ki e Samoa Joe.

LASHLEY VS. KENNY KING w/MVP, Low Ki & Samoa Joe

Arbitra Earl Hebner, suona la campana e King colpisce Lashley alle spalle mentre quest'ultimo era distratto a guardare MVP. Drop kick di King, serie di pugni, Lashley è all'angolo, King continua coi suoi pugni, Hebner lo allontana, Irish whip girata da Lashley, carica del campione, calcio di King che si lancia dalla seconda corda, Lashley lo afferra e lo butta fuori ring facendolo cadere sul resto del BDC. Lashley riporta King sul ring, shoulder tackle all'angolo, quindi delayed vertical suplex di Lashley! L'offensiva di Lashley continua con dei pugni all'angolo, quindi il campione scaraventa King dall'altra parte del ring. Lashley prova un back suplex, King atterra sui suoi piedi e quindi connette un enzuigiri kick alla nuca di Lashley. King si lancia contro Lashley ma spear di Lashley! Lashley schiena ma il BDC interviene facendo scattare la squalifica.

VINCITORE PER SQUALIFICA: LASHLEY

MVP prende un microfono e dice a Lashley che se vuole la cintura indietro dovrà andarsela a riprendere per strada!

UP NEXT: Havok in azione! Pubblicità.

Torniamo in onda ed è il momento di un po' di Knockout action! Ma prima vediamo un video dedicato ad Awesome Kong.

Havok raggiunge il ring, la sua avversaria è Gail Kim.

HAVOK VS. GAIL KIM

Gail non fa in tempo a raggiungere l'esagono, Havok la assale sulla rampa d'ingresso! Gail reagisce, sbatte Havok sull'apron e poi si lancia con una crossbody. L'azione arriva sul ring, suona la campana, arbitra Brian Stiffler. Crossbody dalla terza corda di Gail, pin, conto di due. Carica di Gail che connette una splash all'angolo, Havok però la prende e la scaraventa a terra. Calci di Havok all'angolo, strangolamento col piede sul collo, Stiffler divide. Gail Kim è dolorante, calcio di Havok che poi connette un uppercut. Carica e corner splash di Havok, strangolamento alle corde, Stiffler allontana Havok. Gail Kim sembra non riuscire a riprendersi, Havok prende il suo mantello e strangola Gail! Stiffler toglie il mantello a Havok ma non la squalifica… nel frattempo Havok connette la bear hug su Gail e poi la sbatte a terra. Pin, due. Calci di Havok, serie di pugni, Gail reagisce con dei pugni ma viene subito spedita a terra da una ginocchiata di Havok. Running knee di Havok dritto in faccia a Gail che sembra davvero molto dolorante. Gail reagisce con un calcio, Havok però scende dal ring e la raggiunge sull'apron, Havok prova di nuovo a strangolare Gail, Stiffler la allontana in malo modo. Havok prova a prendere la campana, Stiffler se la prende di nuovo con lei.. Havok spinge via Stiffler e scatta la squalifica!

VINCITRICE PER SQUALIFICA: GAIL KIM

Havok prende Gail e la butta con la faccia contro la campana! Torna Stiffler, Havok ne ha abbastanza e lo insegue, Stiffler se ne va! Havok torna sul ring a prendersela con Gail… le luci si spengono! Quando si riaccendono sul ring c'è Awesome Kong! Faccia a faccia tra le due gigantesse! Pugno di Havok che si lancia alle corde, Kong non si muove di un millimetro e poi spedisce Havok fuori ring con una clothesline! La guerra tra Havok e Awesome Kong è ufficialmente iniziata!

STILL TO COME: Angle & Roode contro Eric Young e Low Ki! Pubblicità.

Rivediamo quando, la scorsa settimana, Ethan Carter III ha sfidato Jeremy Borash. Stasera vedremo EC3 contro Borash.

Tigre Uno fa il suo ingresso in arena, il suo avversario è Khoya, il nuovo membro della Revolution di James Storm.

TIGRE UNO VS. KHOYA w/James Storm, Manik, Abyss & Sanada

Arbitra Brian Stiffler. Calci di Tigre Uno, Khoya manca una clothesline, ancora calci di Tigre Uno. James Storm schiaffeggia Khoya per motivarlo, quindi fallaway slam di Khoya. Tigre Uno all'angolo, Khoya manca una corner splash, Tigre Uno si lancia alle corde ma sit down spine buster di Khoya! Pin, tre.

VINCITORE: KHOYA

Dopo il match James Storm prende il microfono e si rivolge a Matt Hardy. Storm dice a Matt che tutti sanno che lui ha dominato e sconfitto i demoni e le dipendenze che aveva, ma Storm stasera sarà un demone indistruttibile. Questa è la Revolution, e c'è sempre posto per uno in più…

Backstage! Roode raggiunge Angle su un divano, quindi afferma che vuole affrontare Eric Young uno contro uno. Roode si lamenta del fatto di essere stato fregato dal suo migliore amico, Angle gli risponde che non ci può fare nulla, l'unica cosa che possono fare è vincere il loro match stasera…

UP NEXT: Angle e Roode contro Young e Low Ki. Pubblicità.

Josh Mathews ci accoglie nella stanza dei commentatori e ci fa vedere un video di due settimane fa, quando Eric Young ha tradito Bobby Roode facendogli perdere il titolo dei pesi massimi. Quindi ci ricapitola cosa abbiamo visto fino ad adesso. Più tardi sapremo cosa contengono le valigette del Feast or Fired match!

Nel backstage Spud dice che vuole essere un campione, e la valigetta che ha vinto, forse, potrà dargli questa opportunità.

Vediamo una panoramica delle strade di NYC. MVP ha detto a Lashley che se vuole la cintura indietro, dovrà andare a prendersela proprio lì… per le strade.

È il momento del tag team match. Eric Young e il campione della X-Division Low Ki arrivano sul ring, quindi arrivano anche Kurt Angle e Bobby Roode.

ERIC YOUNG & LOW KI VS. KURT ANGLE & BOBBY ROODE

Arbitra Brian Hebner. Iniziano Ki e Angle. Clinch, waist lock di Angle, gomitate di Ki che si libera, si lancia alle corde, clothesline di Angle, pugni, cambio per Roode. Doppia Irish whip e doppia spallata, quindi Roode afferra Ki e connette un suplex. Pin, due. Ginocchiata e poi chop di Ki, cambio per Young. Hip toss di Roode, chop all'angolo, Irish whip all'altro angolo e quindi back body drop di Roode. Roode va subito per la sua Bomb ma viene fermato da Low Ki che lo colpisce con un calcio. DDT di Young, pin, due. Cambio per Low Ki, calcio alle costole di Ki su Roode, chop all'angolo, quindi serie di pugni di Ki sempre all'angolo. Pin di Low Ki, conto di due. Roode ferma Ki all'angolo, Young si prende il tag e colpisce Roode con un pugno alla schiena. Pugni di Young all'angolo su Roode, body slam di Young che poi sale sulla cima del paletto, Roode lo raggiunge colpendolo con dei pugni. Superplex di Roode! Cambi sia per Angle che per Low Ki. Clothesline di Angle, ancora, German suplex su Young, quindi anche su Low Ki. Angle spedisce Young fuori ring, quindi Angle Slam su Low Ki! Ankle Lock di Angle su Low Ki, Young interviene ma viene colpito da due clothesline di Roode! Crossface di Roode su Low Ki, Young prova ad intervenire con una sedia, Angle lo ferma prendendo la sedia… arrivano MVP e Samoa Joe! Angle raggiunge MVP e Joe sulla rampa d'ingresso, ad arbitro distratto Young colpisce Roode con la sedia, Low Ki schiena Roode ed ottiene il pin vincente.

VINCITORI: ERIC YOUNG & LOW KI

UP NEXT: Ethan Carter III vs. Jeremy Borash! Pubblicità.

Torniamo in onda, MVP è per le strade di NYC e sfida Lashley a raggiungerlo!

Noi invece siamo nel Manhattan Center. Più tardi sapremo il contenuto delle valigette del Feast or Fired match!

Video che ci ricapitola cosa è successo l'anno scorso tra EC3 e Spud, e come tutto questo ha portato poi al match tra lo stesso Ethan e Jeremy Borash.

Ed ecco arrivare Ethan Carter III, accompagnato ovviamente da Tyrus. EC3 sale sul ring e prende il microfono. EC3 dice che stasera ha un match contro il ring announcer, e che quindi non c'è nessuno ad annunciare. Quindi ci pensa lui, non mancando di sottolineare il fatto che Borash, ora, è senza capelli. Ed eccolo Jeremy Borash, accompagnato da Rockstar Spud.

ETHAN CARTER III w/Tyrus VS. JEREMY BORASH w/Rockstar Spud

Arbitra Brian Hebner. Suona la campana ma Ethan non ha finito di parlare, vuole commentare anche l'incontro. Quindi Ethan inizia a blaterare ma Borash gli prende il microfono dalla mano e gli dice che la gente, di solito, urla contro Ethan “you can't wrestler”.. ma ecco, aggiunge Borash, Ethan non è certo nemmeno un gran annunciatore. Colpo di Borash col microfono al volto di Ethan! Borash assale Carter a son di pugni in faccia e schiaffi, Carter quindi lo butta a terra e lo colpisce a sua volta con dei pugni e con dei calci. Carter se la prende con Borash gridandogli in faccia, quindi sputa a Spud che si trova fuori ring. Spud interviene! Spud se la prende con Carter ma arriva Tyrus che si sbarazza facilmente di Spud. Arriva Mark Andrews (vincitore di UK Boot Camp stagione 2)! Andrews manda fuori ring Carter, ma sul ring c'è sempre Tyrus. Doppio drop kick di Andrews e Spud su Tyrus! Quindi bellissima shooting star press di Andrews su Tyrus fuori ring! Borash, Spud e Andrews sono vittoriosi sul ring, Ethan Carter III e Tyrus sono costretti alla ritirata!

NO CONTEST

Torniamo dalla pubblicità, i quattro vincitori del Feast or Fired raggiungono Christy Hemme in una stanza dove, più tardi, verranno rivelati i contenuti delle valigette.

James Storm arriva in arena, il suo avversario è Matt Hardy.

JAMES STORM VS. MATT HARDY

Arbitra Earl Hebner. Clinch, Matt all'angolo, Storm manca un pugno, schiaffi di Matt che poi colpisce Storm anche con dei pugni. Irish whip di Matt, corner clothesline, ancora, e ancora. Matt va per la Twist of Fate ma Storm esce dal ring. Baseball slide di Matt, l'azione va sulla rampa d'ingresso. Pugni di Matt che poi connette una hip toss su Storm. Torniamo sull'esagono, Storm però rotola fuori ancora una volta. Matt lo raggiunge, lo sbatte contro le scalette di metallo per diverse volte, quindi, con Storm stordito a terra, Matt sale sull'apron e si lancia sull'avversario con un diving punch. Matt porta Storm sul ring, pin, due. Side headlock di Matt, Storm non riesce a liberarsi, Storm solleva Matt, lo sistema all'angolo e quindi connette il double knee backbreaker, calci di Storm che poi blocca un piede di Matt alle corde e lo strattona. Matt va all'angolo, schiaffo di Storm, pugni di Matt, eye rake di Storm, atomic drop, Matt interrompe l'offensiva di Storm con il Side Effect. Pin, due. Scambio di colpi tra i due, alla fine calcio di Matt ma double knee facebreaker di Storm. Storm manca il Last Call, Matt manca la Twist of Fate a sua volta, Storm si carica Matt sulle spalle, prova una airplane spin, Matt però scivola via e chiude Storm in uno small package ottenendo la vittoria!

VINCITORE: MATT HARDY

Dopo il match Storm offre la mano a Matt Hardy, Matt rifiuta! Arriva Abyss che colpisce Matt alle spalle! Abyss prende Matt Hardy e lo blocca, quindi Storm finisce Matt con il Last Call. Abyss scende dal ring e prende Janice! CREATURES! Arriva Jeff Hardy munito di sedia! Sediata di Jeff che fa cadere Janice dalle mani di Abyss, quindi Twist of Fate! Abyss va fuori ring con Storm, Jeff sfida Abyss ad un Monster's Ball match! La sfida è ovviamente accettata, la vedremo la prossima settimana!

Christy Hemme è coi quattro vincitori del Feast or Fired match… tra poco sapremo i verdetti! Pubblicità.

NEXT WEEK: Jeff Hardy contro Abyss in un Monster's Ball!

Strade di NYC, Joe raggiunge MVP e gli dice che sta esagerando e che rischia, ma MVP dice a Joe di stare tranquillo e che ha la situazione sotto controllo.

Siamo da Christy Hemme, è il momento di aprire le valigette! Robbie E prende parola e dice che gli dispiace che qualcuno degli altri te, stasera, verrà licenziato. Lui ha sicuramente trovato una shot a una delle cinture perché la sua valigetta l'ha presa Velvet Sky, quindi di sicuro è la più fortunata. Iniziamo con la valigetta numero 4, quella di Spud. Spud è piuttosto nervoso… apre la valigetta… è un'opportunità al titolo della X-Division! Valigetta numero 3, quella di Magnus. Magnus apre… tag team titles shot! Rimangono Robbie E e Austin Aries, sono rimasti in palio la shot al titolo dei pesi massimi o il licenziamento diretto! Robbie E inizia ad essere abbastanza agitato. Pubblicità.

Torniamo in onda da Christy Hemme. Sono rimaste le valigette numero 1 e numero 2. La 2 appartiene a Robbie E, la 1 ad Austin Aries. Aries è tranquillissimo, Robbie E invece dice di essere stupido… ma poi realizza, è Velvet Sky ad averla presa, non lui! Velvet apre la valigetta… c'è il licenziamento! Robbie impazzisce! È salvo perché a prendere la valigetta è stata Velvet Sky, che invece è licenziata. Austin Aries quindi apre la valigetta numero 1, dove ovviamente c'è un'opportunità al titolo dei pesi massimi.

Ricapitoliamo quindi: Rockstar Spud, con la valigetta numero 4, ha ottenuto una title shot al titolo X-Division; Magnus, con la valigetta numero 3, ha ottenuto l'opportunità di sfidare i campioni di coppia (con un partner a sua scelta); Austin Aries, con la valigetta numero 1, ha invece ottenuto una shot al titolo dei pesi massimi detenuto da Lashley. Velvet Sky, che aveva preso durante il match la valigetta numero 2 per Robbie E, è licenziata.

Strade di NYC! Lashley raggiunge MVP, inizia la rissa! MVP prende un bidone della spazzatura e colpisce Lashley, quindi continua a colpirlo con dei pugni e con delle ginocchiate… i due entrano di nuovo nel Manhattan Center continuando a picchiarsi a vicenda. Ad avere la meglio stavolta è Lashley, interviene però Low Ki, quindi anche Samoa Joe e Kenny King. C'è anche Eric Young. Il BDC riporta Lashley per la strada ed inizia un pestaggio. Arrivano Bobby Roode e Kurt Angle a salvare Lashley. Roode vede la cintura dei pesi massimi per terra, la prende, la guarda… quindi guarda dritto negli occhi Lashley…

Fine!

Grazie per la lettura, alla prossima settimana e, anche se questo è il report di Impact, buona Rumble a tutti!

15,056FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati