Impact Wrestling Report 22-12-2011

Bobby Roode si è confermato campione dei pesi massimi TNA ma ora sulla sua strada c'è un lanciatissimo Jeff Hardy determinato più che mai a prendersi il titolo mondiale dal leader della Selfish Generation nonostante sia stato messo KO la scorsa settimana al termine del main event. Riuscirà a vendicarsi il Charismatic Enigma? E chi potrà andare avanti nel Wild Card Tag Team Tournament? Cercheremo di avere le risposte direttamente dalla Impact Wrestling Zone dove Lino “Looking For Christmas” Basso è alla tastiera per il TNA Impact Wrestling Report in HD!!!

Dopo aver visto un video che riassume le ultime vicende legate al titolo mondiale con Bobby Roode, AJ Styles, Sting, Dixie Carter e Jeff Hardy, sono proprio Bobby Roode e Bully Ray a fare il loro ingresso sul ring: il TNA World Heavyweight Champion augura ironicamente a tutti un felice Natale e spera che tutti abbiano apprezzato il regalo che lui e Bully Ray hanno offerto ai fans al termine della scorsa edizione di Impact, dato che donare è meglio che ricevere, anche se l'unica cosa che entrambi hanno scordato era avvolgere una corda attorno a Sting e Jeff Hardy. Bully Ray prende la parola e dice di essere colui che dona per tutto l'anno in quanto da le ossa di pollo ai senzatetto, banconote da un dollaro alle spogliarelliste e da anche del whisky al suo gatto, ma ciò che ama donare di più sono i pestaggi e sia Sting che Jeff Hardy ne sanno qualcosa. Bobby Roode ora dice che le sue azioni non solo lo avranno fatto inserire nella lista dei cattivi di Babbo Natale ma anche in quella di Sting e crede che quest'ultimo ora uscirà dal backstage per fronteggiare la sua grandezza, guardarlo negli occhi e dirgli che sarà sospeso. A uscire fuori però è Jeff Hardy che dice a entrambi di calmarsi perchè a Genesis si prenderà il titolo mondiale e porrà fine anche alla Selfish Generation di Roode, Jeff Hardy poi rivela che Bobby Roode e Bully Ray saranno impegnati in un match proprio contro di lui e un partner di sua scelta: parte ora la theme song di Sting che dopo diverso tempo si ripresenta con il facepaint alla Joker e annuncia che sarà lui a far coppia con Jeff Hardy!!! Sting tornerà a lottare in un match dopo la vittoria su Hulk Hogan di Bound For Glory, e lo farà insieme a Jeff Hardy nel main event!!!

Il primo match della serata è dedicato al Wild Card Tag Team Tournament, una delle strane coppie di questo torneo, Rob Van Dam e Christopher Daniels, affrontano un tag team decisamente più appropriato, ovvero quello composto da AJ Styles e Kazarian!! Iniziano il match RVD e Kazarian con i due lottatori che si scambiano alcune wristlocks ed ora Kazarian blocca RVD in una side headlock, Rob Van Dam però si libera e lancia Kazarian sulle corde, varie armdrags tra i due ed ora c'è il tag per AJ Styles dove Christoper Daniels non perde occasione per provocarlo urlando a Rob Van Dam che può farcela in quanto lo stesso Daniels lo ha “sconfitto”, intanto Rob Van Dam blocca AJ Styles in una headlock, quest'ultimo però si libera e mette a segno un dropkick, RVD però risponde con un back elbow e uno springboard thrust kick, Christopher Daniels però rifiuta di prendersi il tag allontandosi da RVD che viene spedito all'angolo “nemico”, tag per Kazarian che esegue un leg lariat e un inside cradle per poi abbrancare Rob Van Dam in una side headlock, tag per AJ Styles che mette a segno un suplex ed ora si lancia verso Rob Van Dam che però alza il piede contro il viso di AJ Styles e va per eseguire il Rolling Thunder ma colpisce più o meno accidentalmente Christopher Daniels che cade fuori dal ring, l'arbitro però tiene conto del contatto tra RVD e Daniels perciò quest'ultimo è l'uomo legale adesso e si becca un russian legsweep di Kazarian per poi essere colpito alla tempia da un calcio di RVD!! Kazarian ha tutto il tempo per prepararsi ed eseguire quindi il Fade To Black!! 1,2,3!!! AJ Styles e Kazarian vincono questo match e avanzano nel torneo per diventare i prossimi sfidanti ai TNA World Tag Team Championship detenuti da Crimson e Matt Morgan!!

Anthony Nese si sta preparando per il suo secondo match contro Zema Ion e dice che presto dominerà la X-Division perchè ha la forza, l'intelligenza e il cuore per essere il migliore nella categoria o persino con i lottatori più affermati della TNA. Zema Ion dal canto suo ripete che ne aveva abbastanza di essere lasciato a casa in attesa di opportunità, ora tutto ruota intorno a lui, se stesso e Ion.

Ed è proprio il secondo match del Best of 3 Series tra Anthony Nese e Zema Ion che vedremo tra poco, Zema Ion per ora è in vantaggio e se vincerà raggiungerà Kid Kash, Jesse Sorensen e il TNA X-Division Champion Austin Aries a Genesis in un 4-way match valevole per la cintura!! Zema Ion attacca subito Anthony Nese con una baseball slide per poi mettere a segno un moonsault fuori dal ring, i due lottatori ora rientrano sul ring con Anthony Nese che prova a sorprendere Zema Ion con un roll-up ma poi esegue un enziguiri kick e un flying bodypress ma non riesce a ripetersi nel tentativo di eseguire un Lionsault, Zema Ion prova il sunset flip ma Nese gli rifila un calcio alla testa e questa volta riesce a colpire Ion con il Lionsault, serie di clothesline di Anthony Nese seguite da un suplex, Zema Ion però riesce a evitare uno springboard crossbody e ora sale sulla corda più alta ma Anthony Nese è fulmineo nell'anticiparlo e riportarlo giù sul ring con un suplex, Anthony Nese prova a concludere il match ma Zema Ion reagisce con un back suplex, ma mentre va per lo schienamento tira su Anthony Nese al 2 proprio come ha fatto la scorsa settimana, questa volta però Anthony Nese non si fa sorprendere e coglie impreparato Zema Ion grazie al victory roll!! 1,2,3!!! Anthony Nese vince questo match e rimette in parità i conti con Zema Ion, la prossima settimana uno di loro si aggiudicherà la title shot per il titolo X-Division!!!

Madison Rayne è nel backstage e dice che ha un grosso annuncio da fare più tardi, talmente grande al punto che Impact Wrestling non sarà più lo stesso! Karen Jarrett gli ha lasciato in eredità la carica di VP delle knockouts, e notiamo che l'attuale campionessa di coppia sta indossando una gonna aderente in quanto pare che abbia anche altro in programma stasera.

“The Pope” D'Angelo Dinero spera che le persone abbiano capito che lui era sempre presente quando Devon aveva problemi con la moglie e con i figli, è stato come un padre per Terence e Terrell , per lo stesso Devon e per tutti coloro che ne avevano bisogno. I figli di Devon hanno capito che lui è il migliore e perciò Devon dovrebbe aspirare a essere proprio come lui, e non gli dispiacerebbe affrontarlo a Genesis. Proprio Devon si para davanti a D'Angelo Dinero e gli chiede minacciosamente se ora voglia parlare ancora e se deve vestirsi ed atteggiarsi come lui oltre a chiedere se per caso “The Pope” voglia mettergli contro tutta la famiglia, Devon ora abbranca “The Pope” e lo schianta contro il muro ma i suoi figli accorrono in soccorso di D'Angelo Dinero e colpiscono il loro papà con una sedia!!! Altro clamoroso voltafaccia da parte di Terence e Terrell nei confronti del loro padre, D'Angelo Dinero guarda Devon e gli dice che questo è ciò che accadrà quando lui e i ragazzi lo distruggeranno al punto da non rivedere più il suo culone nero!!!

Eric Young sta portando fuori a cena ODB per brindare insieme la realizzazione del loro tag team e a quanto pare anche il loro primo appuntamento: ODB però ci tiene a precisare che questo non è un appuntamento e chiede se può avere una birra, EY però ricorda che insieme affronteranno “Antarctica” (credo sia un nomignolo in riferimento ad Anarquia, NDR) che ha un sacco di tatuaggi, poi però Eric Young, come sempre accade, ha uno dei suoi momenti di follia e attacca il cameriere. L'ex campione TV si scusa con ODB dicendogli che è solo un po' nervoso per il fatto che questo è il suo primo appuntamento ma ODB gli risponde dicendo che se questo fosse davvero un appuntamento, lui gli avrebbe portato quantomeno dei fiori o qualcosa di costoso.

Madison Rayne si sta dirigendo verso il ring, tra poco scopriremo cosa avrà da dire nel suo annuncio!

Ed eccola qui la campionessa di coppia TNA Madison Rayne che una volta salita sul quadrato non perde tempo nel chiamare fuori Tara e Brooke Tessmacher. Le due ex campionesse di coppia raggiungono il ring e Madison Rayne rivela a loro che è stata nominata come nuova vice presidente della divisione femminile, e con un grande potere derivano grandi responsabilità, ovvero la responsabilità di distruggere chiunque sta sotto di lei nelle gerarchie!! Lei questa sera inizierà proprio con loro perchè tutto ciò che le riguarda, ovvero i loro abiti da lotta, la loro bellezza e i soprannomi carini la disgustano perciò ha deciso che lotteranno una contro l'altra questa sera e tra l'altro ha nominato un arbitro speciale per questa contesa, ovvero se stessa e il match comincierà adesso!! Tara e Brooke Tessmacher seppur non ci tengano affatto a lottare una contro l'altra iniziano la contesa scambiandosi alcuni armbars senza farsi troppo male, Madison Rayne si accorge che le due knockouts non stiano lottando come vorrebbe e minaccia di licenziarle entrambe, serie di tentativi di pinfall sia per Tara che per Brooke Tessmacher che continuano a far finta di lottare e Madison Rayne ora minaccia ancora di licenziarle e nel frattempo tira i capelli di Tara facendo credere a quest'ultima che sia stata la sua tag team partner Brooke Tessmacher a compiere tale gesto, le due knockouts ora discutono e Brooke porta Tara all'angolo venendo però colpita alla testa da Madison Rayne e se la prende malignamente con Tara come se fosse stata proprio lei a colpire Brooke Tessmacher, rapida sequenza di wristlocks da parte di Tara e Brooke Tessmacher con quest'ultima che poi mette a segno uno snapmare e un calcio alla schiena, Tara è a terra e Madison Rayne non perde occasione di provocarla ma una volta rialzatasi mette a segno una side headlock, Brooke Tessmacher si rialza ma viene riportata a terra, quest'ultima però si rialza ancora ma viene messa giù, Brooke Tessmacher però ha una reazione ed esegue una spear per poi avere una serie di pugni con Tara all'angolo dove Madison Rayne “casualmente” è appoggiata alle corde nel seguire divertita questo catfight, intanto Brooke Tessmacher evita una clothesline ed esegue con successo tale manovra, Tara però la colpisce sempre con una clothesline e si prepara per la Widow's Peak, Brooke Tessmacher però sfugge alla finisher di Tara e mette a segno un dropkick e un crossbody, il conteggio di Madison Rayne però è estremamente lento ed ora sia Tara che Brooke Tessmacher finiscono fuori dal ring dopo essersi colpite a vicenda con un bulldog, Madison Rayne nel frattempo si sistema i capelli ed esegue il conteggio per entrambe le knockouts fuori dal ring, Tara e Brooke Tessmacher però rientrano sul quadrato e vanno faccia a faccia, Madison Rayne implora alle due di continuare a colpirsi ma non appena si voltano verso Madison Rayne la colpiscono mettendola in fuga!! Risuona quindi la theme song di Tara e Brooke Tessmacher che alzano le braccia al cielo e la loro amicizia prosegue, il match quindi finisce in No Contest ma subiranno ripercussioni da parte di Madison Rayne?

Sting si sta preparando per il main event e dice che era da diverso tempo che desiderava essere in tag team con Jeff Hardy proprio perchè lo stesso Hardy salì su un ring di wrestling proprio grazie alle sue gesta, lui approva i progressi compiuti dal Charismatic Enigma così come crede che sia stato giusto dargli una seconda chance dato che lui stesso ha avuto delle seconde possibilità in passato, Jeff Hardy è pronto per il main event e non è preoccupato nè per Bully Ray nè tantomeno per Bobby Roode perchè sono entrambi preparati per affrontarli.

Siamo di nuovo al ristorante con Eric Young che sta compiendo un escursione in cucina per cercare un regalo da affibiare a ODB, uno chef però scopre EY e gli dice che non può presenziare in cucina e tra non molto chiamerà la security.

James Storm fa il suo ingresso e ricorda come non sia affatto intimorito da Kurt Angle, un uomo che lo ha malmenato duramente al punto da procuragli recentemente una commozione cerebrale, lui però lo ha sconfitto anche a Final Resolution e…. le immagini però si spostano improvvisamente proprio su Kurt Angle in un bar del Tennessee, stato natale di Storm, ordinando qualcosa da bere, Angle dice che ora si trova proprio lì dove aveva annunciato la scorsa settimana ed è vestito proprio come un cowboy però dopo aver sorseggiato sputa in faccia alla ragazza dietro il bancone ciò che ha bevuto e dice che sta per prendere a calci chiunque si trovi davanti a lui nella città natale di James Storm, SORRY ABOUT THEIR DAMN LUCK!!!

Shannon Moore dice che non gli piace affatto Anarquia, loro hanno avuto dei trascorsi come acerrimi nemici recentemente ma ha comunque intenzione di vincere il suo match indipendentemente da ciò che farà Anarquia.

Bully Ray e il TNA World Heavyweight Champion Bobby Roode sono nel backstage e sono fiduciosi di ripetere ciò che han fatto la scorsa settimana ai danni di Sting e Jeff Hardy nel main event di stasera che non sarà più un normale tag team match ma uno Street Fight!!

Il Wildcard Tag Team Tournament prosegue con il match che vedremo tra poco, la bizzarra coppia formata da Eric Young e ODB affronta Shannon Moore e Anarquia, accompagnato come sempre da Rosita e Sarita!! Iniziano la contesa Eric Young, non prima di aver intrattenuto i fans a bordoring, e Anarquia con quest'ultimo che lancia EY sulle corde ma l'ex campione TV stende Anarquia con uno shoulderblock dopodichè si mette a ballare per l'ilarità dei fans presenti e per l'ira di Anarquia che reagisce con una hiptoss e da il tag a Shannon Moore, Eric Young scivola giù dal ring e come da prassi della sua follia esegue un improbabile clinch con Sarita, ora Eric Young si toglie i pantaloni consegnandoli a una schifata Rosita e mette a segno un flying forearm su Anarquia, Sarita e Rosita però salgono sull'apron ring distraendo così EY, ODB si dirige verso le belle messicane ed Anarquia ne approfitta per colpire Young da dietro le spalle, back elbow di Anarquia con Shannon Moore che si prende il tag ed esegue un moonsault e ridà il tag ad Anarquia, il membro dei Mexican America però discute a lungo con Shannon Moore a lungo, quanto basta per far sì che Eric Young dia il tag a ODB che urla ad Anarquia di baciarle il c**o, quest'ultimo però si ribella e mette a segno un bodyslam su ODB mentre Shannon Moore chiede spiegazioni al messicano per quanto appena fatto, i due discutono ancora e Shannon Moore se ne va tornando nel backstage!! Anarquia è rimasto solo e viene colpito da ODB che stende anche Sarita e Rosita permettendo poi a Eric Young di mettere a segno un top rope elbow, EY però è nuovamente in preda ai suoi raptus ed esegue un clinch con l'arbitro Earl Hebner che lo riporta all'angolo non vedendo però che ODB ha colpito Anarquia con un calcio nelle parti basse!!! Hebner però si volta in tempo per vedere ODB schienare Anarquia!! 1,2,3!!! ODB ed Eric Young vincono questo match e avanzano nel torneo!!

Nel backstage ci sono i TNA World Tag Team Champions, Crimson e Matt Morgan con il primo che fa una breve analisi di chi è rimasto in gara nel torneo per poi dire che lui e Matt Morgan hanno attraversato l'inferno e ne sono usciti indenni, nessuno li spaventa!! Matt Morgan rincara la dose dicendo che lui stesso ha lanciato questa sfida perchè non importa chi saranno i vincitori di questo torneo, nessuno si prenderà i loro titoli di coppia!!!

Siamo di nuovo nel bar del Tennessee dove Kurt Angle sta letteralmente distruggendo chiunque capiti dalle sue parti al punto da rovesciare un albero di Natale addosso ai malcapitati, poi l'Olympic Gold Medalist va di fronte alla telecamera e dice che a Genesis porterà l'inferno con se!!!

LADIES AND GENTLEMAN, IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIITTTTTTTTTTTTT'S TIMEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE FOR THE MAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIINNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNN EVENT OF THE EVENING!!! Bully Ray e il TNA World Heavyweight Champion Bobby Roode dopo i fatti della scorsa settimana si ritrovano in coppia e fronteggiano il prossimo sfidante di Roode per il titolo mondiale, Jeff Hardy, e colui che è a capo di ogni decisione, “The Icon” Sting, in uno Street Fight match!! Si scatena subito il caos in quanto Sting e Bully Ray lottano fuori dal ring con il primo che getta Bully Ray vicino alle transenne per poi lanciarlo contro i gradoni d'acciaio mentre Bobby Roode e Jeff Hardy lottano sul ring, Sting colpisce Bully Ray con il bidone d'acciaio mentre Jeff Hardy esegue l'headscissors su Bobby Roode che cade fuori dal quadrato, abbiamo ora uno split screen dove si può osservare in contemporanea Sting e Bully Ray da una parte e Jeff Hardy e Bobby Roode dall'altra con il duo Sting – Jeff Hardy che colpisce sia Bully Ray che Bobby Roode mentre è giunta l'ora di fare una pausa!!

Di ritorno dalla pubblicità Sting scaraventa il bidone d'acciaio sulla testa di Bully Ray che intanto riesce a prendere una kendo stick e colpire Jeff Hardy con essa portandolo poi sul ring, anche Bobby Roode ha in mano una kendo stick e la usa contro Jeff Hardy fuori dal ring, Bobby Roode però colpisce accidentalmente Bully Ray nei paesi bassi con il coperchio del bidone d'acciaio ma in qualche modo i due hanno un'idea e Roode mette il coperchio sopra le zone basse di Sting per colpire il coperchio con la sua kendo stick, Bully Ray ha con se un altro coperchio e lo usa per colpire Sting in testa così come fa lo stesso Bobby Roode ma Sting reagisce ed esegue un superplex su Bully Ray, “The Icon” però viene colpito poco dopo da Bobby Roode che da sfogo alla sua furia mentre Bully Ray scende dal ring e va verso Jeff Hardy per infierire sul suo ginocchio con la catena che poi stringe attorno al collo di Jeff Hardy, ora Bully Ray passa la sua catena a Bobby Roode che la avvolge sulla sua mano e tenta di colpire Sting con essa, Sting però evita l'impatto e getta Bobby Roode all'angolo per eseguire la Stinger Splash, Bobby Roode però si toglie all'ultimo secondo e Sting finisce contro l'angolo, suplex di Bobby Roode su Jeff Hardy che finisce contro un bidone d'acciaio, ora Sting si trova al centro del ring con Bobby Roode e Bully Ray pronti a colpirlo in contemporanea, Sting però si sposta e Bully Ray colpisce accidentalmente Bobby Roode che finisce fuori dal quadrato, Scorpion Deathdrop di Sting su Bully Ray ma quest'ultimo risponde con una spinebuster, inverted enziguiri kick di Jeff Hardy su Bobby Roode ma ancora Bully Ray stende Jeff Hardy con un big boot ed ora prende un tavolo sotto il ring e lo posiziona al centro di esso, Sting però lancia via il tavolo provvidenzialmente prima che Bully Ray e Bobby Roode potessero eseguire un double suplex su Jeff Hardy, clotheslines di Sting che ora mette a segno la Stinger Splash su Bully Ray e su Bobby Roode per poi bloccare Bully Ray nella Scorpion Deatlock!!! Bully Ray è sul punto di cedere ma Sting deve mollare la presa in quanto risponde a un attacco di Bobby Roode colpendolo con la Scorpion Deathdrop!!! Sting e Jeff Hardy riposizionano il tavolo al centro del ring e posizionano Bobby Roode su di esso, Jeff Hardy sale sulla corda più alta e si getta su Bobby Roode con un top rope splash che manda in frantumi il tavolo!! 1,2,3!!! Sting e Jeff Hardy vincono questo match vendicandosi dell'assalto subito la scorsa settimana e festeggiano la vittoria con i fans e questa edizione natalizia di Impact Wrestling finisce qui!!

15,941FansLike
2,596FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati