Impact Wrestling Report 22-10-2014

Bobby Roode è il nuovo #1 contender al TNA World Heavyweight Title. L'”IT” Factor of Professional Wrestling è riuscito infatti a battere Austin Aries, Jeff Hardy e Eric Young la settimana scorsa e a conquistare nuovamente la possibilità di sfidare “The Destroyer” Lashley per il titolo. Stanotte Roode e Lashley saranno faccia a faccia e firmeranno il contratto che decreterà ufficialmente il loro ormai prossimo match. Cosa succederà durante la firma del contratto? E cosa avranno da dirsi Roode e Lashley? Ma non è tutto, perché dopo la straordinaria vittoria dei Wolves nella TNA Tag Team Title Series, stanotte inizierà una strada che decreterà i nuovi #1 contender ai titoli detenuti da Davey Richards e Eddie Edwards. Comincerà infatti un torneo a 8 team che garantirà ai vincitori di poter sfidare i campioni in un match titolato. Finora i team annunciati sono quattro: MVP e Kenny King, Jessie Godderz e DJZ dei BroMans, gli Hardys e Ethan Carter III & Tyrus. Quali saranno gli altri quattro team che competeranno nel torneo? E soprattutto, chi otterrà la vittoria finale? Tutte domande che necessitano di una risposta… proveremo a fornirla qui, al Sands Bethlehem Event Center di Bethlehem, in Pennsylvania, per una nuova entusiasmante puntata di Impact Wrestling! Grazie per aver scelto ancora Tuttowrestling.com, alla tastiera per voi c'è Lorenzo “Another Me” Pierleoni, ancora una volta vostro narratore per una puntata di Impact che si preannuncia incredibilmente densa di sorprese!

Va in onda un video di recap dedicato a Bobby Roode e alla sua interminabile rincorsa verso il suo sogno, riconquistare il TNA World Heavyweight Title ancora una volta. Rivediamo la storia recente di Roode fino al match della scorsa settimana, terminato con una sua vittoria grazie alla Roode Bomb su Austin Aries. Roode ribafisce che il suo unico pensiero è Lashley ed il suo titolo. Il focus passa poi sui Wolves e sul promo già ammirato la settimana scorsa a Impact che annuncia l'inizio del Tag Team Tournament di stanotte.

Spostiamoci poi nell'arena, perché Mike Tenay e Taz ci danno il benvenuto allo show… e subito dopo arriva Matt Hardy, che si dirige sul ring! I commentatori ricordano l'inizio del Tag Team Tournament mentre Matt prende un microfono e dice ironicamente che sembra un bel mistero chi sceglierà come tag team partner nel torneo, ma a lui fa piacere affermare l'ovvio. Matt dice che è colui che lo ha riaccolto in TNA ha braccia aperte, colui con cui vincerà i TNA World Tag Team Titles, colui che è il Charismatic Enigma… suo fratello Jeff Hardy! E la theme di Jeff Hardy risuona nell'arena, eccolo! Jeff Hardy entra nell'arena accolto dal calore dei fan e inizia a salutare il pubblico a bordoring prima di salire sull'esagono… ma ecco che risuona la theme di DJZ! DJZ si presenta nella sua fastidiosissima maniera e dice che è un onore introdurre il suo tag team partner… Jessie Godderz! Jessie raggiunge DJZ sullo stage e i due saranno in azione contro gli Hardys in questo primo match del Tag Team Tournament!

TAG TEAM TOURNAMENT MATCH: THE HARDYS VS JESSIE GODDERZ & DJZ
Jessie e DJZ salgono sul ring, suona la campanella… si comincia! Iniziano Matt e DJZ e quest'ultimo inizia a provocare Matt al centro del ring, ma quest'ultimo non sembra prenderlo seriamente… clinch e Headlock di DJZ, Matt cerca di liberarsi ma DJZ richiude la presa. Matt però ribalta e tiene la presa con i capelli di DJZ quando quest'ultimo prova a mandarlo alle corde. DJZ ci riprova e stavolta allontana Matt con un calcio all'addome, poi prova a lanciarsi alle corde ma Matt lo prende al volo e lo fa cadere a terra. Poi Matt inizia a schiantare la testa di DJZ ripetutamente al tappeto, ma Jessie interviene in suo soccorso e interrompe l'assalto. Arriva però anche Jeff, che si lancia su Jessie e lo mette all'angolo. Matt lo raggiunge e i due lo assaltano in coppia… Poetry in Motion degli Hardys! E ora DJZ prova ad attaccare alle spalle Matt che però reagisce e lancia DJZ all'angolo… altra Poetry in Motion! Matt schiena, 1…2…NO. Matt rialza DJZ e va con un Armbar e un tag a Jeff, che entra e stende DJZ con un Double Back Elbow insieme al fratello dopo un Double Irish Whip. E ora i due afferrano le gambe di DJZ… e lo lanciano via in una sorta di Double German Suplex! E ora Splash di Jeff che schiena, 1…2…NO. Jeff si rialza e chiude DJZ in una Headlock, ma quest'ultimo riesce a tornare al suo angolo e a dare il tag a Jessie, che entra e stende Jeff a suon di gomitate. Poi prova a tornare all'attacco, ma Jeff va a segno con un Jawbreaker e un Mule Kick in rapida sequenza, quindi schiena per un conto di 2. Tag di Jeff al fratello, quindi Double Irish Whip al paletto. E ora i due lo imbracciano… Double Back Drop Suplex! E ora Matt si rialza… vuole il Twist of Fate! Ma DJZ prova ad intervenire, allora Matt lo prende al volo e lo scaglia sull'apron. DJZ si accorge che Jeff sta per attaccarlo e fa per ritrarsi… e scende dall'apron. L'arbitro inizia a discutere con Jeff e DJZ ne approfitta per colpire Matt con un Jawbreaker alle corde… Dropkick di Jessie! Che ora inizia a colpire Matt con una serie di colpi al volto e poi di ginocchiate all'angolo. E ora tag per DJZ, che entra e colpisce ripetutamente Matt all'addome. E ora Snapmare di DJZ e Armlock di DJZ, che mette in difficoltà Matt. Il pubblico canta per gli Hardy e Matt si rimette in piedi e cerca di liberarsi. Lui e DJZ iniziano a scambiarsi violenti colpi al volto al centro del ring… SIDE EFFECT DI MATT! E ora entrambi cercano il tag… lo trovano! Serie di colpi al volto e calcio all'addome di Jeff, che ribalta un Irish Whip e va a segno con l'Inverted Atomic Drop su Jessie. E ora Double Leg Drop… e Low Dropkick a segno! 1…2…NO. E ora Jeff imbraccia Jessie e lo colpisce con un Front Suplex, 1…2…NO, DJZ interviene. DJZ cerca di approfittare della situazione e spedisce Jeff all'angolo, quindi lo attacca ma Jeff lo respinge con una gomitata… Whisper in the Wind di Jeff Hardy! Ma Jessie prova un Roll Up, 1…2…NO, Jeff ne esce! E ora calcio all'addome a Jessie… Twist of Fate! NO, Jessie spinge Jeff all'angolo di quest'ultimo e Matt ne approfitta per un blind tag. Jessie cerca di connettere la Gorilla Press Slam su Jeff, ma scende al volo… E TWIST OF FATE DI MATT HARDY! E ora Jeff va al paletto… SWANTON BOMB! E Matt schiena, 1…2…E 3! Vittoria per gli Hardys, che avanzano alle semifinali del Tag Team Tournament!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: THE HARDYS

I commentatori ci ricordano la firma del contratto tra Bobby Roode e Lashley e noi andiamo in pubblicità!

Torniamo nell'arena, dove Bram fa il suo ingresso nell'arena! Rivediamo le azioni della settimana scorsa di Bram, che ha attaccato inspiegabilmente Devon mentre quest'ultimo era diretto ad affrontare Ethan Carter III e Tyrus. Bram va sul ring e dice che c'è un suono che gli piace davvero molto, il suono di un corpo umano distrutto, il suono di colpire la carne con qualcosa. Qualcuno potrebbe dire che è cinico, ma a lui tutto questo piace molto. Bram dice che il corpo di Abyss ha fatto esattamente lo stesso suono quando lo ha colpito con Janice. Tutti pensavano che lui fosse solo un amico di Magnus, ma lui è il nuovo King of Hardcore. E ora ha una nuova vittima: Devon. Bram si rivolge a Devon e dice che sa che lui è un TNA Hall of Fame, un campione decorato, una leggenda dell'hardcore. Ma per quanto lo riguarda… a lui questo non riguarda. Lui farà tutto quello che è necessario e lo prenderà a calci in faccia come ha già fatto la settimana scorsa, tutti sapranno esattamente lui chi sia. Tutti sapranno il suo nome e lo temeranno. Lui è Bram… MA ATTENZIONE, ARRIVA DEVON! Devon si dirige sul ring, anche se sembra ancora piuttosto malconcio dalla scorsa settimana… e sale sull'esagono, fronteggiando Bram… pugno al volto all'inglese! Serie di pugni all'inglese, che però presto ribalta la situazione! I due si rialzano e continuano a colpirsi al volto, Bram spinge Devon all'angolo, che però si libera a suon di pugni e lancia giù Bram. I due si affrontano a bordoring, serie di chop e pugni di Devon, che poi spedisce l'avversario contro le transenne e poi di nuovo sul ring. Però Bram non si arrende e attacca Devon a suon di pugni e calci, ma Devon reagisce ancora con pugni e chop. E ora prende Bram e lo schianta con la testa contro il mat, per poi strozzarlo. Ma arrivano la security e gli arbitri, che separano i due! Ma Devon non sembra disposto a soprassedere così facilmente… e si rilancia contro Bram! Ma arriva Kurt Angle! Angle dice ai due di smetterla e di riportare la situazione alla normalità. Angle chiede a Bram se voglia davvero essere ricordato, in tal caso lascerà che Devon gli faccia tutto ciò che vuole stanotte. Saranno solo lui e Devon… e sarà un Hardcore match!

Siamo nel backstage, dove Brittany raggiunge un tormentato Samuel Shaw. Brittany chiede a Shaw se farà ciò di cui hanno parlato, ma Shaw dice che non lo sa. Brittany dice che le piacerebbe molto se lui lo facesse, poi lo guarda in modo malizioso e se ne va…

La theme song di Low Ki risuona nell'arena… arriva The Warrior! Solita entrata per Low Ki, che si porta sull'esagono e saluta il pubblico, che canta il suo nome. Low Ki prende un microfono e dice che entrando in questo torneo sapeva di aver bisogno di un partner pronto ad andare in guerra. Lui è stato in guerra con il suo partner molte volte, inoltre possiede qualcosa che lui vuole e che alla fine otterrà. Tuttavia, Low Ki ha moltissimo rispetto per lui, ne ha più per lui che per chiunque altro nel business, e sa che potrà diventare TNA World Tag Team Champion… insieme all'X-Division Champion Samoa Joe! Ed ecco arrivare Samoa Joe, X-Division Title in spalla! Samoa Joe si porta sul ring e inizia a parlare con Low Ki in attesa dei loro avversari… arriva Samuel Shaw! Shaw arriva nell'arena a petto nudo, sfoggiando i suoi nuovi tatuaggi, e va a prendere anche lui un microfono. Shaw chiede retoricamente chi sarà il suo tag team partner… sarà un uomo che lui rispetta moltissimo e che lo ha aiutato quando ha avuto dei problemi, un uomo che considera un fratello… Gunner! Ed ecco arrivare anche il tag team partner di Shaw… Gunner! Gunner prende il microfono e dice che lui dice sempre che non si lascia mai un uomo indietro… stanotte loro andranno sul ring e proveranno che sono un team ancora più che amici. I due salgono sul quadrato… si comincia!

TAG TEAM TOURNAMENT MATCH: SAMOA JOE & LOW KI VS GUNNER & SAMUEL SHAW
Iniziano Shaw e Samoa Joe, subito clinch tra i due e Samoa Joe lancia Shaw all'angolo tempestandolo con la sua serie di pugni. Shaw è accasciato a terra e Samoa Joe lo solleva e lo lancia all'angolo opposto. Corner Elbow a segno… e poi anche l'Enziguri Kick! Samoa Joe schiena, 1…2…NO. Samoa Joe rialza Shaw e dà il tag a Low Ki, Double Irish Whip, ginocchiata di Low Ki, calcio in faccia di Samoa Joe… e Springboard Enziguri di Low Ki! 1…2…NO! Low Ki rialza Shaw, che reagisce con una ginocchiata e fa entrare Gunner. Gunner parte subito all'attacco con dei colpi alla schiena e poi al volto di Low Ki. E ora chop violentissima all'angolo. Low Ki cerca di reagire a sua volta con delle chop, ma Gunner non è impressionato e schianta Low Ki all'angolo lanciandolo all'angolo opposto. Poi cerca di colpirlo all'angolo ma Low Ki alza le gambe… Clothesline di Gunner che schianta Low Ki! 1…2…NO. MA ATTENZIONE… arriva Brittany! Gunner intanto sul ring chiude una Side Headlock ai danni di Low Ki, mentre Shaw e Brittany iniziano a discutere animatamente a bordoring. Low Ki cerca di liberarsi e ci riesce in qualche modo colpendo poi Gunner con delle chop… poi si lancia alle corde ma si prende una gomitata di Gunner. E ora tag di Gunner per Shaw, Body Slam di Gunner… Leg Drop di Shaw! 1…2…NO. Altro tag di Shaw per Gunner, che va con dei colpi all'addome di Low Ki e poi con un Vertical Suplex. E ora Gunner sale all'angolo… ma viene distratto da Brittany e si prende un Dropkick da Low Ki! Low Ki fa entrare Samoa Joe, che parte subito all'attacco di Gunner. I due si colpiscono duramente a centroring senza che nessuno ne esce vincitore… poi serie di ginocchiate di Samoa Joe, che si lancia alle corde ma si prende una gomitata, ma reagisce splendidamente con la sua Scoop Powerslam! 1…2…NO! Samoa Joe rialza l'avversario e va con una chop, poi si lancia alle corde, evita una Clothesline… Running Enziguri! 1…2…NO! E ora Samoa Joe issa Gunner all'angolo cercando di stordirlo a suon di chop per la Musclebuster… ma Gunner reagisce e trova un Facebreaker che lo salva da una brutta situazione! E ora si lancia alle corde… ma Brittany gli afferra la gamba! E Low Ki approfitta della distrazione dell'arbitro… TIDAL WAVE A SEGNO! E ora Samoa Joe si rialza… e chiude la Coquina Clutch al volo! Gunner è intrappolato nella presa e Shaw non fa assolutamente niente per evitare la presa di Samoa Joe… e Gunner è costretto a cedere! Vincono Samoa Joe e Low Ki!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: SAMOA JOE & LOW KI

Dopo il match Gunner è furibondo e inizia a litigare con Brittany dicendole che le aveva detto di lasciare in pace Samuel Shaw. Shaw fa finta di andarsene… POI PRENDE UNA SEDIA E COLPISCE VIOLENTEMENTE GUNNER RIPETUTAMENTE! SHAW È IMPAZZITO! Gunner è a terra… e Shaw ha appena steso colui che lo aveva salvato! Intanto Brittany ama molto questo spettacolo… e salta in braccio a Shaw iniziando a baciarlo come una furia! I due rotolano per il ring baciandosi follemente e poi se ne vanno… cosa diavolo passa per la testa di Samuel Shaw?!?

Ethan Carter III e Tyrus sono nel backstage e EC3 chiede se qualcuno possa sentire questa sensazione nell'aria. C'è un Tag Team Tournament e lui ora ha un vero tag team partner, una vera arma di distruzione di massa. EC3 ha una proposta per Tyrus: perché non entrano nel torneo e conquistano un altro regno oltre a quello da World Heavyweight Champion che alla fine otterrà? Tyrus è d'accordo e EC3 dice che Rockstar Spud è nell'edificio. Lui potrebbe trovarsi un tag team partner e entrare nel torneo… ma sa che non lo farà perché è spaventato com'è sempre stato.

Siamo nel backstage, dove il cameraman di Impact Wrestling chiede a Lashley un parere sulla firma del contratto che lo attende. A rispondere però è MVP, che dice che ciò che sta facendo Kurt Angle è solo una questione di vendetta dato che Lashley aveva già battuto Roode e quindi è impossibile che quest'ultimo ottenga immediatamente un'altra titleshot. Tuttavia, nonostante tutto, Lashley farà la settimana prossima ciò che ha fatto nelle ultime, ovvero distruggere. King interviene e dice che è il momento che tutti loro abbiano dei titoli, quindi propone a MVP di entrare nel Tag Team Tournament e di conquistare i titoli. MVP apprezza l'idea, a quanto pare abbiamo dei nuovi partecipanti al torneo…

La theme song della Menagerie risuona nell'arena… arriva Rebel, che si esibisce come sempre nella sua classica entrata alle corde! Rebel saluta il pubblico alle corde, stasera sarà impegnata in un match contro Angelina Love, che… MA UN MOMENTO… ARRIVA HAVOK! Havok arriva, assolutamente non annunciata, e si porta sul ring assaltando Rebel con una Clothesline! E poi si lancia alle corde e va a segno con un Leg Drop! Havok sembra molto soddisfatta delle sue azioni e rialza Rebel prendendola alla gola… CHOKESLAM A SEGNO! Havok festeggia sul corpo privo di sensi di Rebel… MA ATTENZIONE! ARRIVA GAIL KIM! Gail corre sul ring e si lancia su Havok nonostante la sua spalla sia ancora fasciata! Gail inizia a tempestare di pugni Havok… che però la schianta a terra! E ora Havok si lancia su di lei… ma Gail abbassa le corde e Havok vola fuori ring! Gail torna all'attacco con una serie di pugni ai danni di Havok, che però reagisce e ha la meglio lanciando Gail sulla rampa! E poi sale su di lei e la tempesta di pugni furibonda! Gail però la spinge via con le gambe e si lancia ancora su di lei! Ma arrivano gli arbitri e la security a separare le due Knockout! Gail però riesce a liberarsi e a lanciarsi ancora su Havok! La security la blocca nuovamente… e Gail sfugge nuovamente e continua ad attaccare Havok! Gail non ha affatto dimenticato quello che le ha fatto Havok!

I commentatori ci ricordano l'Hardcore match tra Bram e Devon… THAT IS NEXT!

Va in onda un altro video dedicato a Bobby Roode, che avrà la sua ultima opportunità di riconquistare il TNA World Title contro Lashley.

Le telecamere di Impact Wrestling chiedono a Kurt Angle un parere sulla firma del contratto tra Bobby Roode e Lashley. Angle dice che non farà questa firma solo per il gusto di farlo, ma che c'è qualcosa in ballo. L'intervistatore chiede cosa significhi e Angle dice che tutto questo alzerà la posta in palio per entrambi i lottatori e anche per il World Title. Angle se ne va…

HARDCORE MATCH: BRAM VS DEVON
La theme song di Bram risuona nuovamente nell'arena… arriva l'inglese, con un bidone in mano, prontissimo per questo Hardcore match! Rivediamo quanto accaduto durante la serata tra lui e Devon prima dell'annuncio di questo match… ma ecco che arriva il suo avversario, ecco Devon! Devon arriva nell'arena e dice a Bram di farsi sotto… ed evita un colpo di turnbuckle! Il match inizia e Devon prende il turnbuckle e lo schianta sulla schiena di Bram! Bram torna sul ring e Devon lo atterra con un Flapjack. E ora con una Clothesline che lo spedisce nuovamente fuori dal ring. Il pubblico vuole dei tavoli, ma Devon va a prendere Bram e lo prende a pugni, prima di prendere una bottiglia d'acqua e schiantarla sul volto di Bram. Devon rialza l'avversario e lo schianta contro le transenne, prendendolo poi violentemente a pugni. E ora lo rialza e lo schianta ancora contro le transenne. Devon sembra inarrestabile e colpisce ancora Bram, poi lo lancia per la terza volta contro le transenne. E prende un'altra bottiglietta d'acqua, schiantandola contro il volto di Bram ancora una volta… e ora prende Bram e lo lancia contro i gradoni d'ingresso ring! Devon però non sembra soddisfatto e va a prendere un po' di armi lanciandole sul ring, sedie, bidoni, coperchi… E ora torna su Bram, colpendolo ancora al volto e scagliandolo poi contro il paletto. Devon rialza l'avversario e lo lancia sul ring, che dominio per Devon! Che ora prende un coperchio e lo schianta sulla testa dell'inglese! E ora sistema Bram su una delle sedie, piazzando poi il coperchio sulla sua testa… CON-CHAIR-TO A SEGNO! Bruttissimo colpo preso da Bram! Che ora si prende una dose di pugni all'angolo da Devon, che ora prende un bidone e lo schianta violentemente contro la schiena dell'avversario! E ora prende Bram e lo lancia alle corde, ma Bram evita e va con un calcio all'addome, poi prende un coperchio e lo schianta sulla testa di Devon! E ora è Bram a prendere il bidone e a schiantarlo sulla testa del membro del Team 3D! Bram non ne ha ancora abbastanza e prende il bidone incastrandolo all'angolo, per poi colpire ancora Devon con il coperchio. Bram rialza l'avversaria e lo sbeffeggia apertamente… LOW BLOW DI DEVON! Che ora si rialza e schianta Bram contro il bidone all'angolo! E ora pugno di Devon che stende Bram! E ora Devon gli sistema il bidone tra le gambe, per poi salire al paletto… MA ARRIVA MAGNUS, CHE COLPISCE DEVON CON UN KENDO STICK! Bram ne approfitta per rialzarsi e colpire Devon con il turnbuckle dritto alla testa! ED È 1…2…E 3! Vince Bram, che batte una leggenda dell'hardcore come Devon e conferma la sua recente scia di distruzione!
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: BRAM

Siamo nel backstage, dove Mr. Anderson incrocia Chris Melendez e gli chiede se abbia sentito del Tag Team Tournament. Melendez dice di sì e Anderson dice che sarà coinvolto nel torneo e con un partner a sua scelta affronterà Kenny King e MVP… Anderson chiede a Melendez se conosca qualcuno che potrebbe scegliere come partner. Melendez dice che lo sta guardando negli occhi in questo momento, dopo quello che gli hanno fatto lui vuole essere il suo partner. Anderson dice che era la risposta che si aspettava e chiede a Melendez se sia pronto. I due si caricano a vicenda… e si avviano sul ring per il match!

I commentatori ci ricordano la firma del contratto tra Roode e Lashley e poi andiamo in pubblicità!

TAG TEAM TOURNAMENT MATCH: MR. ANDERSON & CHRIS MELENDEZ VS MVP & KENNY KING
“MISTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEER!” Arriva Mr. Anderson! Che appare sullo stage come suo solito e si autoannuncia da GREEEEEEEEN BAAAAAYYY, WIIIISCOOOONSIIIIIIIIN, MIIIIIIIISTEEEEEEEEEEEER AAAAAAANDEEEEERSOOOOON! AAAAAAAAAAAANDEEEEEEEEEEEERSOOOOOOOOOON! E poi annuncia anche il suo tag team partner, ecco che arriva Chris Melendez! Anderson e Melendez si scambiano il cinque sullo stage e si avviano sull'esagono per questo match mentre il pubblico canta “USA”! Ma “Return of the Ronin” risuona nell'arena… arrivano i loro avversari, MVP e Kenny King! I due si portano sul ring e iniziano a prendere in giro apertamente Anderson e Melendez ancora prima che il match cominci… finché Anderson e Melendez non li attaccano e li spediscono fuori dal ring! Anderson incita i due a tornare sul ring e alla fine King raccoglie l'invito. Subito clinch tra lui e Anderson, che chiude una Side Headlock. King si libera con un Irish Whip, Shoulderblock di Anderson però. Anderson che si lancia alle corde e che ribalta un Hip Toss di King colpendolo a sua volta. Anderson aspetta che King si rialzi e si lancia alle corde, ma MVP lo distrae ripetutamente… Roundhouse Kick di King che stende Anderson! 1…2…NO! Pestoni di King, che ora rialza Anderson e lo porta all'angolo colpendolo all'addome, tag per MVP poi. Altri colpi all'addome di MVP, che impedisce un tag tra Anderson e Melendez prendendoli in giro e colpisce Anderson alla schiena. Serie di pestoni di MVP, che prende ancora in giro gli avversari e che colpisce ancora Anderson all'addome. E ora Chinlock di MVP, che blocca Anderson al centro del ring. Il pubblico incita Anderson a rialzarsi, che cerca una reazione con dei pugni all'addome di MVP, poi si lancia alle corde ma si prende un altro colpo all'addome e un Big Boot. Count! 1…2…NO, Anderson ne esce. E ora MVP prende Anderson per il braccio, impedendo ancora il tag, andando poi per un Knee Drop. E ora avvicina Anderson a uno degli angoli e vi monta lui stesso… e si lancia su di lui, ma Anderson alza una gamba! MVP però se ne accorge e la blocca per poi tentare un Elbow Drop, ma va a vuoto! Anderson si rialza alle corde e torna all'attacco… ma lui e MVP si stendono con una Double Clothesline! Sia MVP che Anderson cercano il tag ora… e arriva il doppio tag, entrano King e Melendez! Melendez che va subito con una serie di Clothesline e con un Hip Toss! E poi prende King… ma si prende un colpo al volto. King si lancia su di lui, ma Melendez evita… Fisherman Suplex a segno, con Bridging Pin annesso! 1…2…NO! Melendez vicino alla vittoria! E ora si carica in spalla King… ma MVP arriva a colpirlo alla schiena! Anderson interviene, ma MVP lo colpisce e lo lancia alle corde… MVP cerca lo Yakuza Kick su di lui ma Melendez lo scaglia via con uno spintone! Solo che si distrae guardando MVP e King va con un Roll Up! 1…2…E 3! Vincono MVP e Kenny King, che sfruttano una distrazione di troppo di Melendez e si qualificano alle semifinali del Tag Team Tournament!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: MVP & KENNY KING

Rockstar Spud è nel backstage quando arriva Eric Young a spronarlo a partecipare al Tag Team Tournament con lui. Spud dice che non sa cosa stia cercando di fare Young, ma le ultime settimane sono state le peggiori della sua vita perché ha colpito il suo migliore amico, non ha più un lavoro e non si sente parte della compagnia. Per cui… ma Young lo interrompe e dice che quando Spud ha colpito EC3 ha fatto la cosa migliore della sua vita. È il primo passo del suo nuovo percorso. Young dice che Spud ama questo business molto più di chiunque altro, ha i mezzi per farcela e stanotte lo dimostrerà al mondo, in particolare a EC3. Young incita Spud ad andare, ma Spud rifiuta e se ne va. Young dice che se non vuole capirlo da solo dovrà mostrarglielo lui… e va via anche lui.

I Wolves sono nel backstage girando un promo, in cui Edwards dice che i Wolves sono alla ricerca dei migliori avversari possibili e incita tutti a farsi sotto. Le riprese terminano e i due si separano perché Edwards deve andare a fare una telefonata. Richards fa per tornare nello spogliatoio quando viene approcciato da James Storm, che gli chiede un minuto… un minuto per la verità. Storm dice che lui sputa fuori tutta la verità e che Richards dovrebbe immaginare un mondo di grandezza. Storm gli dice di guardarlo negli occhi, dove può scorgere la salvezza, la gloria, la strada. Lui vuole mostrargli la bellezza. Vuole che Richards ascolti Manik, che gli parlerà della bellezza di una rivoluzione. Storm e The Great Sanada se ne vanno lasciando Richards con Manik…

“Ladies and gentlemen…E…C…3!” Ed ecco che arrivano Ethan Carter III e Tyrus per questo ultimo match di stasera del Tag Team Tournament! Solita entrata per EC3, alla quale si aggiunge anche Tyrus. I due salgono sul ring e sembrano pronti all'azione… quando “Vintage” risuona nell'arena! E arriva Eric Young, microfono in pugno! EY dice che c'è un Tag Team Tournament in corso e che EC3 e Tyrus sono un team. Quindi, se a “Pink pants” (sbeffeggiando il costume rosa di EC3) e al suo orribile fidanzato sta bene, lui ha un tag team partner che aspetta. Gli ricorda moltissimo se stesso, una volta era lui ad essere “solo” il tipo divertente. Lui era lì per far ridere tutti e la cosa gli stava bene perché a nessuno piace divertirsi più di lui. Ma ora lui è un ex World Champion, ha vinto il World Title grazie alla gente. Lui vede molto di se stesso nel suo tag team partner… che è Rockstar Spud! E risuona la theme song di Rockstar Spud… ma nessuno arriva! EY incita Spud a venire fuori ma nessuno arriva… e EC3 se la ride sul ring. EC3 dice che Spud non verrà e che Young vede molto di sé in Spud, proprio come il pubblico vede molto di sé in Spud. Questo orribile movimento pro-Spud… Il pubblico inizia a cantare “You can't wrestle” a EC3, che come al solito non concorda. Poi riprende, dicendo che Spud era solo un ragazzino stupido con lo stupido sogno di voler essere un pro wrestler. Si è intrufolato nel business vincendo un reality show patetico come British Bootcamp, ma alla fine ha capito la terribile verità che a questo mondo a vincere sono i cattivi ragazzi. Spud non verrà perché ha paura di EC3, ha paura di Tyrus, ha paura della sconfitta e del fallimento così come tutti quelli che sono nell'edificio, il 99%, in questo momento che non hanno fatto niente nella loro vita e che, proprio come Spud, sono dei perdenti. EC3 inizia a chiamare perdenti il pubblico e a dire che Spud è un perdente… ma risuona di nuovo la theme di Spud! E STAVOLTA SPUD ARRIVA!!! Spud arriva al fianco di Eric Young e a quanto pare lotterà con lui… dopo la pubblicità!

TAG TEAM TOURNAMENT MATCH: ERIC YOUNG & ROCKSTAR SPUD VS ETHAN CARTER III & TYRUS
Si comincia! Young e EC3 sul ring… NO, Spud chiede a Young il tag! E Young glielo concede… Spud va faccia a faccia con EC3, che gli ride in faccia e dà il tag a Tyrus. La differenza di stazza tra Spud e Tyrus è notevole e Spud tentenna, chiede il tag a Young… ma EY lo incita a restare sul ring e inizia un coro per Spud, che pare convincersi… e va faccia a faccia con Tyrus, iniziando a colpirlo al volto! Tyrus lo spinge via e cerca una Clothesline, ma Spud si abbassa e poi inizia a colpire le gambe di Tyrus con dei calci! E ora ancora colpi al volto… e un Low Dropkick alla gamba! E ora Spud si carica… ma Tyrus lo abbatte con un Headbutt al petto. Tyrus solleva Spud, che cerca disperatamente il tag ma non lo trova… e viene colpito violentemente al petto. E ora Tyrus strangola Spud all'angolo. Spud cerca una disperata reazione, ma Tyrus la spegne sul nascere e soffoca il suo avversario alle corde. E ora Tyrus si mette Spud in spalla… ma Spud chiude una Sleeperhold! Tyrus però riesce ad uscirne… e lo abbatte con un Over the Shouder Cutter. Spud cerca ancora il tag mentre EC3 dice a Tyrus di finire il suo avversario. Tyrus rialza Spud e lo chiude in una presa al volto, poi lo prende in spalla… Fallaway Slam. Spud è all'angolo e cerca di alzarsi, ma Tyrus cerca il Corner Splash… Spud evita! E ora cerca ancora il tag per EY! Ma Tyrus abbatte Young all'angolo! Spud però non si arrende e cerca una reazione, ma Tyrus lo afferra e lo schianta violentemente sul mat. Tyrus continua a sbeffeggiare Spud e gli pesta anche la mano, dando poi il tag a EC3. Il nipote di Dixie Carter entra sull'esagono e sbeffeggia Spud, schiaffeggiandolo ripetutamente. Spud però si rialza e va faccia a faccia col suo ex amico… e all'ultimo schiaffo Spud ne dà uno a EC3 a sua volta! E infine arriva il tag per EY, che colpisce EC3 con delle Clothesline… Dropkick a Tyrus che cade dall'apron! E poi si lancia all'angolo… Irish Whip di EY ribaltato da EC3, però Young va con la sua capriola all'angolo e poi con lo Shoulderblock. E ora scivola in ring… Body Slam su EC3. E ora corre all'angolo… vuole il Flying Elbow Drop, connesso! 1…2…NO, EC3 ne esce ed esce anche dal ring! MA EY VA CON IL SUICIDE DIVE, ATTERRANDO SIA EC3 CHE TYRUS! E ora Spud sale al paletto… ROLLING SENTON CONNESSA! E ora EY e EC3 sono fuori ring, con EC3 che scaglia violentemente EY contro l'apron, mentre Tyrus torna sul quadrato e Spud si prepara ad atterrarlo nuovamente dal paletto… ma Tyrus lo prende al volo! E Spud viene steso da una Chokeslam! EC3 risale sul ring e procede con lo schienamento, 1…2…E 3. Vittoria per EC3 e Tyrus (nonostante Spud non fosse l'uomo legale, ma vabbè)… purtroppo il cuore di Spud non è riuscito a fargli avere la meglio sugli avversari.
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: ETHAN CARTER III & TYRUS

Kurt Angle è nel backstage con il contratto ufficiale… THE CONTRACT SIGNING IS NEXT!

I commentatori ricapitolano quanto ci aspetta la settimana prossima a Impact: il TNA World Title match tra Lashley e Bobby Roode, nonché le due semifinali del Tag Team Tournament, The Hardys vs EC3 & Tyrus e Samoa Joe & Low Ki vs MVP & Kenny King!

“Gold Medal” risuona nell'arena… HERE WE ARE! È il momento della firma ufficiale del contratto per il TNA World Title match tra Lashley e Bobby Roode! L'Executive Director Kurt Angle si porta sul ring e dice che la settimana prossima ci sarà il match per il World Heavyweight Title che è in preparazione da un mese. Stanotte ci sarà la firma del contratto ufficiale per quel match, al quale lui ha aggiunto una stipulazione che le due parti non conoscono ancora. Angle non perde altro tempo e presenta il #1 contender… BOBBY ROODE! Ed ecco arrivare l'”IT” Factor, che si dirige al ring per questa firma del contratto! Roode sale sul ring e saluta il pubblico, stringendo poi la mano a Kurt Angle… ed ecco che Angle annuncia anche il TNA World Heavyweight Champion, LASHLEY! Lashley arriva nell'arena accompagnato da MVP e Kenny King e si porta sul ring insieme a loro. MVP inizia a parlare, ma Angle lo interrompe subito e gli dice che è contento che sia venuto anche lui, ma… MVP non ne vuole sapere però e dice che scuserà il fatto che non gli abbia concesso una introduzione meritevole, anche perché si rende conto che Angle non è più l'uomo che era una volta. MVP dice che è lì fuori perché al contrario di Angle e ovviamente anche di Roode, Lashley si fida di lui e sa che lavora nel suo interesse. Angle dice che è contento che sia venuto, poi chiede alle due parti se abbiano qualcosa da dire prima che il contratto venga effettivamente firmato. Roode prende il microfono e dice che ammette senza problemi che quando Lashley ha difeso il suo titolo contro di lui per la prima volta qualche settimana fa, Lashley è stato il migliore tra i due. Ma Roode crede che anche Lashley possa ammettere qualcosa, ovvero che Roode è stato vicinissimo, a tanto così dal riuscire a batterlo. E per la prima volta Lashley la settimana prossima difenderà il suo titolo con il dubbio nella testa. Roode dice che al di fuori della famiglia l'unica cosa di cui gli importi è il professional wrestling, è l'unica cosa che ama. Roode chiede dunque a Lashley quali siano le sue priorità, se sia il wrestling la priorità o le MMA. Roode dice che guardando Lashley su quel ring, all'interno del Six-Sided ring lui può dire che è l'unica cosa a cui tenga, l'unica cosa di cui gli importi. Quel TNA World Heavyweight Championship è tutto ciò che desidera. Lashley può essere più grosso, più forte e più veloce di lui, ma la settimana prossima salirà sul ring e per vincere la cintura lo affronterà, lo affronterà con cuore, con passione, con determinazione per togliergli il titolo e metterlo intorno alla sua vita. Roode si rivolge a MVP e dice che lui chiama Lashley “The Destroyer” e ha cresciuto Lashley veramente bene, ma c'è un unico problema: anche MVP ha tenuto a freno Lashley. Roode dice che la settimana prossima proverà al mondo che Lashley non è The Destroyer, è solo un uomo. MVP gli dice di tacere perché Roode si sbaglia, Lashley non è un uomo, è una macchina. E per quanto lo riguarda è stato assemblato da qualche scienziato con parti cibernetiche. MVP dice che Roode sbaglia, MVP dice che non importa se sia un ring di wrestling, una gabbia di MMA, un qualsiasi posto dove affrontarsi, persino la luna: chiunque affronterà Lashley verrà distrutto. Roode ha ragione: MVP ha portato Lashley in TNA e quando si è rotto il ginocchio ha detto a Lashley di prendere il titolo perché avevano dei piani e Lashley lo ha fatto. MVP dice che tutto ciò che fa è indicare il ring a Lashley, il quale poi va sul ring e distrugge l'avversario, come Roode ben sa. MVP dice che chiunque affronti Lashley, Lashley lo distrugge. Kurt Angle prende la parola e dice che questo match ha bisogno di un vincitore chiaro e, per fare in modo che ciò accada, MVP e Kenny King non prenderanno parte al match. E per assicurarsi che ne stiano fuori, lui ha deciso di scegliere uno special guest referee per il match. MVP però non è d'accordo e dice che lui non si è mai intromesso nei match di Lashley perché lui non ne ha bisogno, li vince da solo. E sa già cosa farà Angle: deciderà che Eric Young sia l'arbitro così che possa schierarsi dalla parte di Roode e mettersi 2 contro 1 contro Lashley. MVP dice che Angle è fin troppo prevedibile e che non avrebbe potuto fare peggio di così. Angle però contraddice MVP, dicendogli che si sbaglia, il match vedrà la presenza di due atleti di classe mondiale… e lo special referee sarà l'Olympic Gold Medalist, Kurt Angle! MVP protesta e dice che loro non firmeranno il contratto, incitando Lashley e King ad andare via. Roode intanto prende il contratto e lo firma… Lashley torna indietro e firma anche lui il contratto! E il match è ufficiale! Sarà Roode vs Lashley con special guest referee Kurt Angle!

NEXT WEDNESDAY: Finally, il TNA World Title match tra Lashley e Bobby Roode!

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Possibile spoiler sul main event di WWE Survivor Series

La WWE sembrerebbe aver deciso il main event dell'edizione di quest'anno di Survivor Series, che avrà ancora come tema Raw vs SmackDown.

Il vincitore di un match di Bound for Glory è cambiato a causa di un infortunio

Un infortunio occorso durante un match di Bound for Glory ha obbligato Impact Wrestling a cambiare in corsa i propri piani.

Nuovo match annunciato per il Kick-Off di Hell In A Cell

Il titolo 24/7 verrà difeso nel Kicko-Off di Hell In A Cell.

Articoli Correlati