Impact Wrestling Report 22-05-2009

Solo pochi giorni dal PPV Sacrifice, e la tensione è alle stelle: Mick Foley metterà in palio il titolo, Angle si gioca la leadership dei Main Event Mafia, e Sting metterà la sua carriera in palio. E il tutto mentre attendiamo ancora di capire chi sarà il quarto uomo del Fatal Four Way che si disputerà nel main event del PPV. Demetrio Marino è pronto alla tastiera.. TNA iMPACT! is next!

Dopo il classico video di recap e la sigla, si va nella Impact Zone: Jeff Jarrett è il primo ad entrare sul ring, ancora leggermente claudicante dopo l'assalto subito per mano di Mick Foley al TNA Asylum. Cori pro-Jeff, che parte il suo promo rivolgendosi a Mick Foley: l'assalto di sette giorni fa non cambia nulla tra loro: Jeff dice che a ogni azione si ha una reazione, e stasera è tempo per lui di reagire. Jarrett parla del Fatal Four Way di Sacrifice, ricordando che c'è ancora un posto libero.. fino ad adesso. Jeff dice che ha deciso di essere il quarto uomo del main event di Sacrifice, e farà di tutto affinché lui perda il titolo durante quel match. Quindi gli dice “Have a nice day”, e fa per andarsene, ma viene interrotto dalla musica di Mick Foley. Foley gli ricorda dell'attacco al TNA Asylum, e sperava di averlo infortunato. Mick dice che qualcosa in lui è scattato, e ha iniziato così a odiare Jarrett. Mick Foley dice che gli sta bene vedere Jeff al main event di Sacrifice, ma gli chiede cosa ha intenzione di sacrificare. Jarrett non risponde, e Foley sta per andarsene. Jarrett gli dice di fermarsi, ed esce dal ring per porsi faccia a faccia con lui. Jarrett dice che ha lavorato duro finora in TNA, e a Sacrifice è “all-in”! Jarrett se ne va, lasciando Foley sulla rampa, mentre risuona la sua theme music. Ma Foley si avvicina al ring, prende un microfono e entra dentro il ring. Foley dice che ha in mente una idea per un match per stasera: vuole tutti i quattro partecipanti a Sacrifice coinvolti stasera in quattro one-on-one match. Mick Foley decide che stasera, per esempio, Eric Young avrà la sua chance contro Sting. E Matt Morgan se la vedrà con Kurt Angle. Poi decide che Jeff Jarrett se la dovrà vedere contro.. Samoa Joe! E l'ultimo match della serata vedrà Mick Foley contro un ex-world Champion che è presente nel backstage, almeno a quanto dicono i rumors degli ultimi giorni. Foley dice che è qui, pronto per combattere contro questo ex-campione, chiunque esso sia.

Backstage, vediamo un nervoso Angle chiedere a Steiner dove sia Sting. Angle è nervosissimo e inizia a cercare Angle in giro per il backstage, ignorando Steiner che cerca di calmarlo.

Dopo aver scoperto che Daniels e Suicide non sono la stessa persona, stasera i due saranno impegnati in un Tag Team Match. Lauren intervista i due nel backstage, e ci dice che i due saranno avversari a Sacrifice in un match per il titolo X Division. Lauren quindi si chiede come i due riusciranno a coesistere stasera. Daniels dice che il pubblico sta per scoprire un nuovo Daniels, un Daniels che sarà più forte di tutto e di tutti. E stasera, assieme a Suicide, sconfiggerà i Motor City Machine Guns e i Lethal Consequences, ma domenica vincerà il titolo X Division! Daniels se ne va, e Lauren tenta di intervistare Suicide chiedendogli chi realmente si nasconde sotto quella maschera, ma Suicide risponde semplicemente “I am Suicide”, per poi andarsene.

E andiamo sul ring per il primo match della serata: Lethal Consequences vs. Motor City Machine Guns vs. Suicide & Daniels. Iniziano sul ring Daniels e Lethal: prese di clinch, poi i due si scambiano chops all'angolo. Lethal evita una chop e colpisce a sua volta, ma Daniels lo sorprende con un calcio. Daniels continua l'assalto con una serie di calci, Lethal prova lo springboard elbow shot ma Daniels evita. Lethal sorprende Daniels con la combo armdrag – low dropkick. Shelley si prende il tag, e attacca Daniels con una ginocchiata alle corde, ma poco dopo subisce un calcio al volo e una Protobomb. Shelley si fa aiutare da Sabin per due stereo kick su Daniels. Snapmare su Daniels e seguente Slingshot elbow drop, e Sabin si prende il tag per colpire Daniels con uno Slingshot Back Senton. Combo Legdrop – Knee drop dei Guns su Daniels, conto di 2 per l'intervento di Lethal. Continua l'assalto dei Guns su Daniels, in difficoltà. Shelley lancia Daniels contro i piedi di Sabin, che si era appoggiato alla seconda corda. Daniels poi evita due splash all'angolo, ma subisce un backbreaker di Sabin, e a seguire un knee drop di Shelley. Altra combo Enziguri – STO dei Guns, ma Lethal blocca subito lo schienamento. Creed entra nel ring e colpisce Shelley con il DDT, ma Daniels colpisce Sabin con un Bulldog e Creed con una clothesline, nello stesso momento! Daniels si avvicina al suo angolo.. tag per Suicide!!! Suicide colpisce ripetutamente Shelley e Lethal. Running Dropkick su Lethal, Irish Whip su Shelley, e neckbreaker su quest'ultimo. Shelley evita uno splash uscendo fuori ring, e Lethal e Creed ne approfittano per una serie di splash all'angolo su Scuiide. Ma Sabin colpisce Lethal con un Swinging DDT dalla terza corda, poi colpisce Suicide con un calcio al volto. Sabin mette a terra Suicide e Shelley gli vola addosso con la Frog Splash! 1…2.. Daniels salva il risultato!! Enziguri di Creed su Daniels. Sabin fa cadere Creed con la Leg Sweep, ma Lethal colpisce Sabin con la Lethal Combination. Daniels fa cadere Lethal fuori ring, poi lo raggiunge con un Split Leg Moonsault da dentro a fuori ring!!! Intanto sul ring Suicide prova la Sliced Bread #2, ma Suicide evita e lancia Shelley contro l'angolo, per poi colpirlo con una doppia ginocchiata cadente al petto!! 1….2….3!! Suicide schiena Shelley, e guadagna la vittoria per il suo team. Sguardi di fuoco tra i due, ma Suicide sparisce dal ring approfittando di un secondo di luci spente.

Angle non ha ancora trovato Sting, e lo va a cercare nel tetto dell'arena. Steiner se ne va, e solamente Borash segue Angle.

Intanto rivediamo la card di Sacrifice:
– TNA Knockout's Women Championship: Angelina Love (C) vs. Awesome Kong
– TNA Legends Title: AJ Styles (C) vs. Booker T
– Kevin Nash vs. Samoa Joe
– 3D Invitational Tournament: Beer Money, Inc. vs. British Invasion
– Ultimate Sacrifice Match for the TNA World Title: Mick Foley (C) vs. Sting vs. Angle vs. Jarrett

Rivediamo un video registrato di Nash e Booker che si allenano nella Impact Zone vuota, poi si torna sul ring: si presenta il Team 3D. Rivediamo l'assalto della British Invasion sul Team 3D di sette giorni fa, e Ray si porta sul ring con un microfono in mano: Ray parla del torneo, creato per tornare a valorizzare la categoria Tag Team, e per una shot al titolo Tag Team più importante del business, ovvero il titolo TNA. Ray dice che, tuttavia, c'è un tag team che cerca di sputare nel piatto, e parlano della British Invasion. Ray dice che stanno cercando di farsi un nome prendendosela con il Team sbagliato. Anche il Beer Money, Inc. sta dimostrato classe e dignità, aggiunge Ray. Ray dice che non si faranno più sorprendere, ma ecco che i British Invasion si presentano al completo sul ring: Brutus Magnus, Rob Terry e Doug Williams, e Brutus prende la parola: Brutus dice che loro si sarebbero presentati comunque di fronte a loro. Brutus dice che è riuscito ad assoldare la migliore polizza di assicurazione, ovvero Rob Terry. Brutus si porta sul ring dicendo che se c'è qualcuno con classe e dignità, allora sta parlando dei Brit.. ma il Team 3D attacca i Britishs! Ma Rob Terry, l'uomo in più ribalta la situazione a in favore degli inglesi! Doug e Brutus colpiscono Ray con la combo Spinebuster – Uppercut dalla terza corda, mentre Rob Terry colpisce Devon con una Powerslam!! Doug Williams prende un tavolo.. ma intervengono i Beer Money!!! Storm e Roode arrivano con due sedie, e gli inglesi scappano. Roode prende la parola, chiedendo se loro hanno davvero il coraggio di combattere alla pari, e dovranno dimostrarlo a Sacrifice. Intanto vediamo Bashir e Kiyoshi osservano tutto dalla rampa, mentre Roode completa il promo dicendo che dopo aver battuto la British Invasion, loro saranno pronti per riprendersi i loro titoli. Strette di mano tra Storm, Roode, Ray e Devon, mentre torniamo nel backstage.

Lauren è con Jarrett e Eric Young, che si lamenta. Jeff Jarrett dice che Mick Foley gli ha dato una nuova chance, e ora se la deve giocare da uomo, sul ring. Eric dice che si pentirà di averlo trattato così, per poi andarsene sorridente.

Borash è con Angle, che ha finalmente trovato Sting. Sting chiede a Angle se guarda gli shows. Angle risponde positivamente. Sting gli chiede di Lockdown. Angle dice di si, e anche che è stato fregato da Jarrett. Sting dice che anche lui è stato fregato, da Foley. E ora deve vendicarsi, deve riprendersi il titolo, il titolo deve trovare nelle mani dei Main Event Mafia. Angle approva appieno quanto detto da Sting, e i due si stringono una stretta di mano.

Si torna sul ring, un serissimo Eric Young sfida Sting. Prima dell'inizio del match i due si salutano, poi si scambiano una stretta di mano. Prese di clinch a centro ring, con Eric sempre in difficoltà. Eric reagisce con un pugno, ma Sting reagisce con una serie di pugni e una Irish Whip. Sting prova la Stinger Splash, ma Eric evita. Eric poco dopo prova a salire sulla terza corda, ma Sting lo fa cadere al tappeto, e poi lo manda fuori ring con una clothesline. L'arbitro inizia a contare per il count-out, Eric rientra sul ring al conto di 6, e poi subisce uno schienamento, ma ne esce velocemente. Altra irish whip subita da Young, che cade fuori ring. Eric si riprende e riesce ad entrare in tempo, prima che venga squalificato per count-out. Shoulderblock su Sting, seguita da un Inverted Atomic Drop. Flying Forearm Smash di Young, conto di 2. Snapmare e 2 running Elbow Drop, seguite da un Legdrop.. ma Sting evita quest'ultimo e finisce chiuso nella Scorpion Deathlock! Eric cerca le corde.. ma Sting lo riporta a centro ring!! E Eric Young cede!!! Grande prova di forza di Sting, prima di Sacrifice.

JB è nel backstage, con Mick Foley che si rilassa nel suo ufficio prima del suo match contro un ex-campione del mondo che non ha mai combattuto in TNA, aggiunge Borash. Foley e Borash iniziano dei giochi di parole. Foley finisce la chiaccherata dicendo che avrà bisogno di un po' di rinforzo a bordo ring.

Parte un video dedicato alla rivalità tra Angelina Love e Awesome Kong, poi vediamo Jim Cornette che si trova sul ring con tre arbitri e un tavolo rosso, pronto per la firma del contratto del match per il titolo femminile. Jim Cornette presenta prima Angelina Love, visibilmente preoccupata e accompagnata da 5 membri della security. Cornette dice alla Security se può stare fuori dal ring, dato che ci sono già tre arbitri sul ring. Cornette quindi passa a presentare Awesome Kong, che si presenta come al solito con Raisha Saeed. Kong prova subito ad avvicinarsi a Angelina, ma Cornette e gli arbitri si pongono di mezzo. Cornette invita le due alla calma. La prima a firmare è Angelina, che non si fa problemi. Dopo tocca a Raisha Saeed firmare, essendo manager di Kong. Raisha firma.. ed è fatta! Il match è ufficiale, Cornette prende la cintura e chiede se qualcuno vuole dire qualcosa. Love prende la parola, e dice che, nonostante le divergenze passate, lei pensa che si sente davvero dispiaciuta di quanto accaduto, e chiede di dimenticare il tutto. Così potranno combattere un grande match a Sacrifice, e poi Angelina inviterà Kong a un completo trattamento di bellezza. Angelina Love continua, dicendo che dopo un trattamento completo, Kong potrà diventare una delle Beautiful People. Love porge la mano,e Kong l'accetta!! Ma Kong non lascia la presa, e solleva Angelina Love!! Gli arbitri separano le due, e l'arbitro Rudy Charles urla qualcosa a Kong.. che per risposta lo solleva lo schianta contro il tavolo con una violenta Powerbomb contro il tavolo!!! Angelina scappa fuori ring, protetta dalla Security, mentre andiamo in pubblicità.

Dopo il break, rivediamo quanto accaduto tra Angelina e Kong, poi vediamo un video registrato con Abyss e una furiosa Lauren, che sta cercando Dr. Stevie. Lauren si lamenta del fatto che il dottore ha mandato Daffney contro la sua amica Taylor Wilde, e ora vuole dirgliene quattro. Ma la segretaria dice che Dr. Stevie è fuori sede, e tornerà solamente lunedì.

Don West e Mike Tenay ci ricordano la card di Sacrifice (io per comodità aggiungo solo i match non citati precedentemente):
– Monster's Ball: Daffney (w/t Abyss) vs. Taylor Wilde
– X Division Title Match: Suicide (C) vs. Daniels

AJ Styles viene intervistato da Lauren, dicendo che non c'è solo il Legends Title in palio a Sacrifice. C'è in gioco anche l'onore, la forza di un uomo che non ha intenzione di dire: I quit! Lui è cresciuto tra mille difficoltà, e tutti i momenti dove lottava nelle federazioni indipendenti per pochi spiccioli, e tutti gli dicevano di andarsi a cercare un vero lavoro, lui non ha mai detto “I Quit!”. AJ dice a Booker che sebbene loro la pensino allo stesso modo, uno dei due dovrà dire “I Quit!”, e non sarà lui. Lauren gli chiede riguardo Joe, ma AJ risponde velocemente che non c'è nessun tipo di rapporto tra loro due.

Lauren intervista Morgan, e Morgan dice che lui ha preso una decisione, ovvero quella di entrare nei Main Event Mafia, e ci riuscirà dopo aver vinto contro Kurt Angle, prima di dare la caccia al World Title.

E si va sul ring perché è subito tempo del match che vedrà opposti proprio Morgan e Angle. Parte bene Morgan, mostrando la sua forza e costringendo più volte Angle all'angolo, per poi colpire Angle con un Shoulderblock dopo un tentativo di Headlock. Morgan si butta fuori ring con Angle, poi prosegue l'attacco con dei pugni mentre andiamo in pubblicità. Al ritorno dal break Angle tenta una reazione ma subisce un Backbreaker, conto di 2. Morgan tenta una Chin Lock facendo leva anche con le braccia, e quando Angle tenta di liberarsi, lo colpisce con una ginocchiata. Angle evita una Clothesline e va alla carica con tre German Suplex consecutivi. Angle si carica, ma Morgan evita la Olympic Slam. Morgan colpisce Angle con un Bicycle Kick!! 1….2… no! Morgan prova una Chokeslam.. ma Angle si libera e chiude Morgan nella Angle Lock!!! Morgan però si libera velocemente calciando via Angle. Angle prova un Crossbody, ma Morgan lo blocca al volo e lo colpisce con un Fallaway Slam!! Morgan prova la Hellevator.. ma Angle sorprende Morgan con un Inside Cradle…1….2…. 3!!! Vittoria per Angle!! Angle si porta a Sacrifice con una vittoria sofferta, nonostante ciò però dà una stretta di mano allo sconfitto prima di andare via.

Lauren intervista Jeff Jarrett, che non sembra minimamente preoccupato dell'infortunio, dato che ha in mente solo bloccare Foley. Jarrett dice che è una battaglia tra loro due e nessun'altro, e non si preoccupa più di tanto di poter perdere il suo ruolo in TNA.

Al rientro dalla pubblicità, Lauren è con Jenna Morasca, che chiarifica che stava per firmare un contratto con termini economici con la Main Event Mafia, finchè non sono iniziati i problemi con Sharmell. Ora Jenna dice che Sharmell ha tempo fino a domenica per scusarsi, altrimenti saranno problemi grossi.

Dopo un video su Mick Foley, si torna sul ring per il quarto match della serata: Jeff Jarrett vs. Samoa Joe! La battaglia inizia fuori ring, con Joe che lancia Jarrett contro le transenne. Pugni di Joe, che poi lancia Jarrett contro un muretto. Chop di Joe, che sale le scalinate e va a picchiare Jarrett tra il pubblico. A un certo punto Jarrett evita un pugno di Joe, che va a colpire un muretto. Jarrett prende l'iniziativa, così, colpendo ripetutamente Jarrett. Ma Joe si riprende in fretta e continua l'assalto di Joe, che lancia Jarrett oltre le transenne, e si torna a combattere a bordo ring. Breve reazione di Jarrett, ma Joe si riprende attaccando violentemente la gamba di Jarrett con parecchi calci. L'arbitro si mette in mezzo, ma Joe lo prende di peso e lo lancia contro le transenne, per poi continuare l'assalto su Jarrett. Scatta la squalifica, per un match neppure iniziato. Jarrett è ancora a terra, e finisce vittima di diversi colpi di sedia sulla gamba infortunata!! Joe è una furia, e non si calma neppure con l'arrivo di AJ! Spintoni tra i due.. e scatta la rissa tra AJ Styles e Samoa Joe!!!

Al ritorno dal break, la rissa è stata completamente sedata con difficoltà, e ora Foley si porta sul ring con il titolo e una sedia, pronto per il suo match. Foley prende un microfono e ringrazia tutti. Foley dice che stasera è stata una grande nottata, poi dice che lui combatterà contro una delle più grandi stars mai viste in un ring, in un non-title match. Ed è Foley stesso a presentare.. Rocky Balboa!! Solo che non è il vero Rocky dei film, ma semplicemente una sagoma in cartone. Dal tavolo di commento, Don West è entusiasta, ma Mike Tenay è parecchio irritato, mentre il pubblico urla “Rocky, Rocky”. C'è un uomo dietro la sagoma che colpisce Foley con il cartonato, Foley fa finta di vendere i colpi per poi colpire la sagoma con clothesline, calci, un vertical suplex e un Piledriver. Elbow drop, seguito dal tre vincente per Mick Foley che festeggia sul ring per poi prendere il microfono. Foley ringrazia Rocky, i fans e la TNA, per poi venire interrotto da Jeff Jarrett. Jarrett si presenta sul ring con una ancor più vistosa fasciatura alla gamba sinistra. Jarrett è furioso, e dice che ha solo una cosa da dirgli.. e gli molla uno schiaffone! Pugni di Jarrett su Foley, ma interviene Angle che colpisce Jarrett con un Olympic Slam, seguito dalla Angle Lock, mentre Sting si porta sul ring e cerca di calmare Angle.. ma Foley colpisce Sting con la sedia!! Jarrett colpisce Angle con la Stroke, ma Foley colpisce con una sedia Jarrett, rimanendo l'unico uomo in piedi sul ring!! Foley si allontana con il titolo mentre solo ora gli altri tre si riprendono dal duro colpo.. come finirà a Sacrifice?

14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

Doppio infortunio nel corso di Dynamite

Due infortuni in due diversi match sono avvenuti nel corso dell'ultima puntata di Dynamite

Tre ex WWE hanno lavorato ai tapings della MLW

Tre nuovi innesti prendono parte ai tapings della MLW ad Orlando.

In calo gli ascolti di Dynamite e NXT

Nonostante il dato in calo Dynamite è sempre vittorioso nella Wednesday Night War contro NXT.

Aggiunti tre match alla card di AEW Full Gear

È ufficiale il main event di Full Gear. Inoltre i FTR hanno appreso i nomi dei loro sfidanti ed è stato annunciato un Elite Deletion match.

Articoli Correlati