Impact Wrestling Report 21-10-2010

C'è una nuova e pericolosa forza dominante in TNA: gli Immortals si sono ufficialmente uniti contro Dixie Carter e contro chiunque provi a fermarli, e in più è nata un'alleanza con la Fourtune di Ric Flair. Cosa avranno in serbo stasera Eric Bischoff e soci? E chi è il #1 contender al TNA World Heavyweight Championship detenuto da Jeff Hardy, dopo il finale confuso e controverso che ha visto protagonista proprio la punta di diamante degli Immortals? Dalla Impact Zone io sono Lino “Angels Live, Angels Exist” Basso e il TNA Impact Report in HD is next!!!

Dopo un video che ricapitola la scorsa puntata di Impact dove è avvenuta la nascita degli Immortals con i conseguenti screzi con Dixie Carter e con la rivalità ripristinata tra Kurt Angle e Jeff Jarrett, parte la theme music di Mr.Anderson che ha un braccio infortunato, “cortesia” di Jeff Hardy di sette giorni fa, e sui cori “We Are Assholes” Mr.Anderson implora il campione dei pesi massimi TNA Jeff Hardy di trascinare i suoi testicoli sul ring ma la theme music che risuona è quella che di Rob Van Dam!!! RVD dice che è lui che vuole un confronto con Jeff Hardy, specialmente se pensa al fatto che ha perso la cintura senza essere mai stato sconfitto sul ring, appare però Jeff Hardy, nascosto da qualche parte nel backstage, che rivela di aver ordinato ad Abyss di dissanguare RVD a The Whole F'n Show ad agosto e di aver sconfitto Mr.Anderson nel suo gioco preferito (ovvero l'ingannare gli “amici” NDR) dopodichè Jeff Hardy chiede a Rob Van Dam e Mr.Anderson, molto beffardamente, di perdonarlo ma parte anche la theme music di Eric Bischoff che si dichiara felice di vedere sia Mr.Anderson che RVD e li invita a seguire ReAction dopo la fine di Impact in modo da capire per filo e per segno come lui e Hulk Hogan abbiano messo in atto il loro capolavoro. Bischoff poi si sofferma su Mr.Anderson, chiedendogli di perdonare anche lui perchè probabilmente gli ha negato la possibilità di diventare campione TNA e quindi, per farsi perdonare, sancisce un match tra lui e Kazarian in un match tipico della X-Division, ovvero un Ultimate X match!!! Eric Bischoff sancisce questo match nonostante un braccio di Mr.Anderson sia infortunato e sostenuto dal gesso!! Eric Bischoff poi rivolge la parola a Rob Van Dam e di “capire” come ci si senta ad essere tradito da qualcuno che credeva essere suo amico (chiaro riferimento a Jeff Hardy NDR) e per far sì che RVD non si faccia troppe paranoie gli dice che lui affronterà i Beer Money assieme a Sabu, colui che Rob Van Dam conosce bene e suppone che sia il suo migliore amico. Questa frase lascia un po' perplesso RVD che poi si allontana dal ring deluso così come Mr.Anderson!

Dopo la sigla che vede delle immagini totalmente dedicate agli Immortals e alla Fourtune, contornate da quanto successo a Bound For Glory e a Dixie Carter la scorsa settimana, la grafica ci mostrano alcuni match che vedremo più tardi, ovvero il debutto sul ring di Mickie James che affronterà Sarita e, come annunciato poco fa, Rob Van Dam e Sabu affronteranno i Beer Money!!!

Vediamo un video registrato dentro la Impact Zone con Robbie E insieme a Cookie nel quale il nuovo arrivato in TNA dice che non importa chi affronterà nel suo primo match a Impact, lui uscirà vincitore!! Cookie apprezza quanto detto da Robbie E e i due si abbracciano teneramente.

Ci viene mostrato un altro video che ricapitola la nascita degli Immortals a Bound For Glory, dove Jeff Hardy è diventato il nuovo TNA World Heavyweight Champion compiendo un incredibile turn heel alleandosi con Hulk Hogan ed Eric Bischoff, dando vita assieme ad Abyss e Jeff Jarrett agli Immortals, e vediamo anche alcuni spezzoni della scorsa puntata di ReAction dove Jeff Hardy sostiene che Dixie Carter ha avuto ciò che si meritava mentre Eric Bischoff dice che la presidentessa TNA aveva fatto un sacco di promesse, specialmente ad Hulk Hogan, ma queste promesse non sono mai state mantenute e ciò che han fatto a Bound For Glory è la conseguenza di tutto ciò.

Rob Van Dam è letteralmente su di giri per non dire infuriato ed entra prepotentemente nel locker room dove ci sono Tommy Dreamer, Sabu, Raven e Stevie Richards, i componenti della EV 2.0 guardano RVD che chiede ad ognuno di loro se hanno sentito ciò che Eric Bischoff gli ha detto su un possibile tradimento di un qualcuno che credeva amico, dopodichè si volta verso Raven e lo attacca!!! RVD è impazzito e attacca Raven ma i due vengono presto separati anche grazie all'aiuto del road agent D-Lo Brown!! Rob Van Dam poi si allontana senza dire una parola, Sabu prova a seguirlo mentre Raven è alquanto incredulo per l'accaduto insieme al resto della EV 2.0 .

Questa volta rivediamo la comparsa di J-Woww in TNA della scorsa settimana, cosa che ha fatto infuriare Cookie che poi ha avuto una discussione con il suo Robbie E sulla rivalità tra gli Shore, ovvero Robbie E e Cookie, e tra J-Woww.

Finalmente si va sul ring perchè è già presente Amazing Red, e il suo avversario sarà proprio Robbie E!!! Quest'ultimo attacca subito Amazing Red mettendolo in difficoltà ma Amazing Red reagisce con una serie di pugni, Robbie E però colpisce Amazing Red con un back elbow facendolo letteralmente sbattere all'angolo, Amazing Red controbatte con alcune chops seguite da un headscissor e da un dropkick, ma il conteggio dell'arbitro si ferma al 2, Amazing Red sale sulle corde ma Robbie E è lesto a rimettersi in piedi e far cadere Amazing Red dentro il quadrato per poi connettere con il Cutter!! 1,2,3!!!
Robbie E conquista una vittoria importante ai danni di Amazing Red!! Robbie E poi prende un microfono e si vanta di aver battuto Amazing Red in maniera letale, e a proposito di letale, Robbie E promette di sfilare a Jay Lethal il TNA X-Division Championship!! Nonostante il pubblico continui a inneggiare cori “Boring Boring”, Robbie E è il vincitore di questo opening match al suo debutto in un match a Impact!!

Vediamo delle immagini registrate durante questa settimana, più precisamente in un night club dove “The Pope” D'Angelo Dinero, dopo aver apprezzato le qualità fisiche della ballerina che danza sinuosa vicino a lui, dice che porterà avanti la battaglia contro gli Immortals, anche da solo se necessario, sostenendo poi che inizierà la battaglia partendo da AJ Styles, e “The Pope” intende chiamarlo in causa promettendogli una dura battaglia!

Vediamo un ennesimo video registrato che ci porta a una sessione d'autografi con protagonista Mick Foley e il suo libro “Countdown to Lockdown”, dopodichè le immagini vedono Mick Foley impegnato a rispondere a delle domande poste dal pubblico ma colui che vuole porgli un quesito è nientemeno che Brian Kendrick!!! Brian Kendrick cita una frase tratta dal libro di Foley e poi parla ancora con l'Hardcore Legend e quest'ultimo gli ricorda come sia stato utile alla causa dell'EV 2.0 e come sia ormai un amico, autografandogli poi una copia del suo libro.

Siamo nel backstage con la Fourtune al completo dove c'è un clima molto disteso con i Beer Money che ironizzano su RVD e Sabu e soprattutto sul fatto che i due possano considerarsi ancora un tag team e con Kazarian che prende in giro Mr.Anderson sul suo braccio infortunato e sull'Ultimate X match che li vedrà protagonisti, lo stesso fa anche AJ Styles che poi sbeffeggia D'Angelo Dinero rivelando come il loro match sia uno street fight e che il TNA Television Championship sarà in palio!!! La Fourtune è carica come non mai e Ric Flair, nel prendere la cintura di AJ Styles, trova un'altra bottiglia di Smirnoff Ice che beve tutta d'un fiato ma arriva Eric Bischoff che dice di essere costretto a interrompere i festeggiamenti perchè invita i componenti della Fourtune a non interferire durante il match tra AJ Styles e “The Pope”, perchè in caso contrario il TNA TV Title passerà alla vita di D'Angelo Dinero!! La Fourtune è incredula ma Eric Bischoff è serio e quindi gli uomini di Ric Flair sono costretti ad eseguire l'ordine di “Easy E” !!!

Adesso siamo nella sala trucco presenziata dalle Beautiful People che parlottano tra loro e vengono interrotte da Miss Tessmacher, quest'ultima non ha quasi il tempo di aprire bocca perchè viene aggredita verbalmente, specialmente da Velvet Sky, ma Miss Tessmacher prova ugualmente a chiedere un favore alle Beautiful People, cioè l'imparare a lottare, ma le B.P rifiutano categoricamente inizialmente, poi Velvet Sky sembra volerci ripensare ma in realtà è solo un modo per dire alla ex assistente di Eric Bischoff che può baciargli il c**o!! Miss Tessmacher se ne va sconsolata mentre Velvet Sky e Lacey Von Erich lasciano Angelina Love sola per un attimo ma allo specchio vediamo una ragazza dallo sguardo di ghiaccio che per un attimo spaventa Angelina Love, la ragazza in questione dice di chiamarsi Winter (altri non è che Katarina Waters, meglio conosciuta come la Katie Lea vista in WWE NDR) e che è una grande ammiratrice di Angelina Love e ha dovuto aspettare tanto per poterla finalmente incontrare. Angelina Love è leggermente scossa ma poi sorride e saluta Winter, facendo notare tutto ciò a Velvet Sky che è rientrata nella sala trucco, Velvet Sky però non vede nessuno nei paraggi perchè Winter se n'è già andata e Velvet Sky dice ironicamente ad Angelina Love che avrebbe bisogno di dormire di più, cosa che rende ancora più stranita di prima Angelina Love.

POPE, IS, PIMPIN'!!!! D'Angelo Dinero fa il suo ingresso per questo street fight match contro AJ Styles che arriva in jeans e posiziona il suo TV Title sulla rampa, un TV Title che sarà in palio e che passerà tra le mani di “The Pope” nel caso i membri della Fourtune interferiranno durante questa contesa!!! AJ fa segno a “The Pope” di raggiungerlo sulla rampa e ben presto i due vanno a contatto con “The Pope” che tenta di usare il TV Title di AJ ma quest'ultimo evita il colpo e colpisce D'Angelo Dinero con alcune chops, la lotta tra i due arriva vicino al ring con “The Pope” che colpisce AJ Styles mandandolo contro i gradoni d'acciaio!! Una volta saliti sul ring AJ Styles colpisce D'Angelo Dinero con una serie di pugni seguito da un low blow!! Essendo uno street fight match non ci sono squalifiche e AJ va avanti nella sua offensiva colpendo “The Pope” con uno snapmare, D'Angelo Dinero non si arrende e reagisce con alcuni elbows arrivando poi allo schienamento che però si ferma al 2, AJ Styles spedisce D'Angelo Dinero fuori dal ring ma quest'ultimo evita che AJ lo colpisca lanciandosi e colpisce a sua volta AJ Styles con una clothesline. Tornati sul ring, “The Pope” si carica per terminare la contesa ma da dietro arriva Abyss!!! Abyss colpisce “The Pope” con la Black Hole Slam e AJ Styles non solo non può essere squalificato, non corre nemmeno il rischio del perdere il TV Title perchè Abyss non è un membro della Fourtune!!! AJ ringrazia Abyss dandogli poi una pacca sul sedere che scatena l'occhiataccia di “The Monster” a AJ Styles che però fa spalluccie e poi schiena “The Pope”!!! 1,2,3!!!! AJ Styles è ancora il TNA Television Champion e i membri della Fourtune escono subito sullo stage per applaudire il proprio compagno e per congratularsi con Abyss per il suo aiuto durante la contesa, arriva anche Eric Bischoff che inizialmente non sembra proprio contento della vittoria di AJ ma poi alza il pollice in su festeggiando con il resto della Fourtune!!!

Un video registrato ci mostra Sarita impegnata in alcuni esercizi di stretching ricordando che affronterà Mickie James, e Sarita ci tiene a precisare che il debutto di Mickie in un match a Impact sarà tutt'altro che facile, dando poi un ironico benvenuto a Impact alla sua avversaria!

D'Angelo Dinero è dolorante e sta rientrando nel backstage quando si imbatte in Samoa Joe e inizia a inveire contro il samoano chiedendogli se si sia divertito a vederlo sbeffeggiato un'altra volta, Samoa Joe risponde che per prima cosa “The Pope” dovrebbe abbassare il tono della voce altrimenti non ci penserà due volte a metterlo definitivamente KO, e per seconda cosa non vede perchè avrebbe dovuto aiutarlo. D'Angelo Dinero ribatte dicendo che è ancora in tempo per stipulare un patto per fronteggiare tutto ciò che sta succedendo ma Samoa Joe risponde dicendo che non copre le spalle a nessuno, “The Pope” insiste dicendo che questa situazione è più grossa di loro messi assieme ma Samoa Joe si allontana e “The Pope” è sconsolato sostenendo come tutti abbiano bisogno di qualcuno.

Eric Bischoff è nel suo ufficio insieme a Ric Flair, e “Easy E” sta parlando al telefono con Hulk Hogan dicendo che tutto ciò visto sin ora è fantastico e lo terrà informato su ciò che succederà più tardi nel corso della serata, dopodichè Eric Bischoff si congratula con Ric Flair dicendogli che oltre all'essere il Dirtiest Player In The Game, è anche lo Smartest Player In The Game, ovvero il più intelligente, e il Nature Boy se la ride di gusto!

Mike Tenay e Taz commentano quanto appena visto dal broadcast table lasciando spazio poi a un filmato che riguarda il Team 3D, dove Brother Ray e Brother Devon parlano dell'annuncio fatto a Bound For Glory, ricordando come abbiano conquistato tutto ciò che potevano ottenere nella loro carriera da tag team costellata da 23 titoli di coppia, Brother Devon vorrebbe passare un po' più di tempo con sua moglie e i suoi figli mentre Brother Ray vorrebbe continuare nella sua carriera nell'industria musicale ma vorrebbero comunque lottare un ultimo match, e vorrebbero lottarlo contro gli attuali TNA World Tag Team Champions, i Motor City Machine Guns. Brother Devon conclude il tutto dicendo che i Guns possono uscire vincitori ed essere il tag team che ha battuto il miglior tag team al mondo, oppure il Team 3D può avere la meglio sui MCMG e ritirarsi da 24 volte campioni di coppia.

Le immagini si spostano all'esterno della Impact Zone dove i Motor City Machine Guns passano il tempo a lanciarsi una palla da football e allo stesso tempo Chris Sabin parlotta con Velvet Sky, il cameramen chiede allo stesso Sabin cosa ne pensi della sfida del Team 3D ma la palla da football colpisce la nuca di Sabin perchè è stata lanciata dai Generation Me e i due tag team vanno presto a contatto dove di mezzo ci va anche, volontariamente, Velvet Sky, ma i fratelli Buck hanno la peggio beccandosi dei sonori pugni mentre i Guns, con Velvet Sky, si allontanano soddisfatti.

Ci viene riproposto uno spezzone della scorsa puntata di ReAction dove Jeff Jarrett inveisce contro Kurt Angle, sia verbalmente che fisicamente, e mentre le immagini si spostano proprio su Jeff Jarrett, il founder della TNA dice che tutto ciò che ha fatto la scorsa settimana gli è rimasto in mente per sette giorni e che tutto ciò che è successo non doveva succedere e quindi dovrà scusarsi con Kurt Angle!!!

Ed è proprio Jeff Jarrett ad arrivare sul ring e dire che, tra i cori “You Sold Out”, ovvero “venduto”, vuole scusarsi pubblicamente con Kurt Angle per averlo umiliato la scorsa settimana, Jarrett è interrotto da altri cori “Jarrett Sucks” e “King Of Nothing” ma poi dice che se Angle fosse di fronte a lui adesso proverebbe un grosso rammarico per non avergli provocato dei danni maggiori di quanti gliene abbia procurati sette giorni fa, il King Of The Mountain è tornato in cima ancora una volta, lui stesso ha generato Kurt Angle e lui stesso lo ha distrutto, è stato l'unico che ha dato a Angle l'opportunità di lottare ad alti livelli dopo che nessuno lo voleva più, Jarrett lo ha privato di tutto, della sua identità, della sua fama, del suo onore e della sua preziosa carriera. Risuona però la theme music di Samoa Joe!!!! La Samoan Submission Machine è infuriato e si avvicina a grandi passi verso il ring ma è fermato da due membri della security proprio come fecero sette giorni fa con Kurt Angle!!! Jeff Jarrett e i due membri della security attaccano Samoa Joe, quest'ultimo per un attimo sembra poter fronteggiare la situazione ma è vittima dei ripetuti attacchi degli uomini della security e di Jeff Jarrett, e come se non bastasse Jeff Jarrett spedisce Samoa Joe al di fuori della rampa facendogli fare un bel volo!!! Questo episodio scatena la reazione di Mike Tenay che dal tavolo di commento inveisce contro Jeff Jarrett dicendogli che sta esagerando e gli chiede che cosa abbia fatto realmente in otto anni di TNA, rivelandogli poi che ha letteralmente voltato le spalle a tutti, specialmente a chi lavora in TNA sin dal primo giorno. Jeff Jarrett guarda Mike Tenay ma poi si allontana, o almeno sembra, perchè il fondatore della TNA si sofferma a fissare Samoa Joe inerme al di sotto della rampa pronunciando testuali parole con un agghiacciante quanto beffardo sorriso: “sembra che Samoa Joe abbia bisogno d'aiuto….” .

Si ritorna dopo la pausa pubblicitaria con un replay che ricapitola quanto successo tra Samoa Joe e Jeff Jarrett per poi passare al prossimo match in programma, i Beer Money da una parte e Rob Van Dam e Sabu dall'altra!! Iniziano RVD e James Storm questo match che vede una posizione di clinch iniziale risolta a favore di RVD che colpisce James Storm con un monkey flip, tag per Sabu che va per l'Air Sabu seguito da uno spin kick di Rob Van Dam, Sabu tenta lo schienamento ma il conteggio dell'arbitro si ferma al 2, James Storm da il tag a Robert Roode che subisce una serie di pugni di Sabu seguiti da una clothesline, Sabu si lancia sulle corde e scivola via dalle grinfie di Robert Roode colpendo Roode ancora con una clothesline tentando poi lo schienamento che si interrompe al 2. Clothesline di Robert Roode che poi fa impattare Sabu contro l'angolo, tag per James Storm che colpendo velocemente Sabu con una serie di pugni ridà il tag a Robert Roode e i due tentano un atomic drop che Sabu interrompe ma finendo poi vittima del knee drop di Robert Roode che gli vale solo un conteggio di 2 da parte dell'arbitro, tag per James Storm che colpisce Sabu ma quest'ultimo ha una reazione colpendo Storm con un tornado DDT, tag sia per Robert Roode che per Rob Van Dam con quest'ultimo che fa piazza pulita sul ring a suon di calci e clotheslines, nel frattempo Sabu viene lanciato contro Robert Roode dallo stesso RVD che a sua volta connette con un standing moonsault ottenendo però solo un conteggio di 2 da parte dell'arbitro, rolling thunder di RVD e Mr.Thursday Night ritenta lo schienamento che si ferma al 2, Robert Roode ribatte con una spinebuster ai danni di Rob Van Dam e tenta lo schienamento che si ferma al 2, i Beer Money tentano la DWI ma Rob Van Dam ne esce fuori, James Storm ha la bottiglia di birra in mano e la sorseggia ma il flusso di birra per errore colpisce Robert Roode!! RVD tenta subito di approfittarne con un roll-up ma Robert Roode ne esce fuori al 2!!! Intanto Sabu ha in mano una sedia e la lancia contro James Storm ma per errore colpisce Rob Van Dam!!! Lo stesso James Storm lancia Sabu fuori dal ring e Robert Roode può schienare Rob Van Dam!! 1,2,3!!!! I Beer Money vincono questo tag team match ma RVD ha qualcosa da dire a Sabu che però tenta di far ragionare RVD spiegandogli come sono andate le cose, e tenendo bene in mente ciò che gli ha detto Eric Bischoff a inizio puntata, Rob Van Dam inizia a spintonare Sabu e quest'ultimo sembra non volersi sottrarre dallo scontro!!! Arrivano di corsa gli EV 2.0 a evitare la rissa mentre il pubblico inneggia cori “Let Them Fight!!”

Mickie James è seduta sopra una statua raffigurante un toro e non vede l'ora di lottare a Impact ricordando come Sarita sia una lottatrice di livello mondiale, ma Mickie James è una campionessa di livello mondiale!

Un video ci mostra la neo campionessa femminile TNA Madison Rayne che si mostra felicissima di essere campionessa per la terza volta in carriera e che finchè avrà Tara a coprirgli le spalle non può essere battuta, nè da Angelina Love, nè da Velvet Sky, nè tantomeno da Mickie James perchè Madison Rayne lotta meglio di Mickie, è in TNA da molto più tempo e soprattutto ha il “gioiello” più ambito, ovvero il TNA Knockouts Championship. Mickie James risponde dicendo che è stato come ricevere uno schiaffo il vedere come Madison Rayne abbia conquistato il titolo femminile TNA, sostenendo poi come una vera campionessa lotta sino alla fine, sempre e comunque, conquistando ciò che vuole ottenere nella maniera più corretta, dimostrandosi poi sorpresa di come Tara si sia lasciata schienare intenzionalmente.

Eric Bischoff è insieme a Ric Flair e Kazarian e carica a dovere il membro della Fourtune per l'Ultimate X che lo vedrà opposto a Mr.Anderson, Ric Flair è intento a motivare ulteriormente uno dei suoi protetti, riuscirà Mr.Anderson a lottare e conquistare lo status di #1 contender al TNA World Heavyweight Championship detenuto da Jeff Hardy a Turning Point?

Sarita appare sullo stage per il prossimo match che la vedrà opposta a Mickie James!!! Sarita lavora sul braccio di Mickie ma quest'ultima riversa con un arm drag, un shoulder block e un dropkick ma lo schienamento si interrompe al 2, Sarita reagisce e colpisce Mickie lasciandola a terra per poi salire sulle corde ma fallisce il crossbody!! Dropkick di Mickie James che spedisce Sarita fuori dal ring e tenta poi l'headscissor ma Sarita la fa impattare contro i gradoni d'acciaio!! Entrambe le knockouts rientrano sul ring e Sarita tenta lo schienamento che viene interrotto al 2, Sarita colpisce Mickie James con diversi calci mandandola poi contro l'angolo in modo da poterla sollevare per la torture's rack, Mickie James però riesce a liberarsi e tenta il roll-up ma Sarita ne esce fuori al 2, clothesline di Mickie James che poi colpisce Sarita con una serie di back elbows e con il thesz press seguito dal Mick Kick!!! 1,2,3!!!Mickie James sconfigge Sarita ma a fine match è attaccata da Tara!!! Tara avverte Mickie James circa le sue intenzioni di conquistare il TNA Knockouts Championship, e lo fa per conto della campionessa Madison Rayne infliggendo la Widow's Peak a Mickie James!!

Mr.Anderson chiede ironicamente al cameramen se gli piace il tutore al braccio che è costretto a portare per colpa di Jeff Hardy, lui potrebbe anche restituirgli il “favore” vincendo l'Ultimate X di stasera, ricordando come ci sono solo tre cose sicure nella vita, ovvero la morte, le tasse, e il fatto che ridurrà Jeff Hardy come una m***a!!

Un video ci mostra il TNA X-Division Champion Jay Lethal che fa visita alla sua famiglia nel New Jersey, mostrando poi una piccola foto che lo ritrae nel suo primo match della sua carriera per poi lasciare spazio ai suoi genitori che lo definiscono un ragazzo tranquillo fuori dalle mura di casa, ma con un grande lato comico dentro casa. La famiglia di Jay Lethal ha sempre sostenuto l'attuale campione X-Division facendo in modo che Lethal vivi ancora il suo sogno.

Mickie James si dirige a grandi passi da qualche parte, il cameramen prova a saperne di più e Mickie risponde che sta andando nell'ufficio di Eric Bischoff, Tara pensa di poter giocare come vuole ma ha sbagliato bersaglio!!

Mr.Anderson è pronto per l'imminente Ultimate X ma viene distratto da AJ Styles mentre inizia a camminare verso l'uscita che conduce alla rampa e la Fourtune lo attacca!!! Mr.Anderson è attaccato dalla Fourtune lasciandolo a terra per poi afferrarlo e portarlo di peso sulla rampa lasciandolo cadere a terra, Mr.Anderson è in preda al dolore e fa veramente molta fatica a muoversi e nel frattempo risuona la theme music di Kazarian che fa finta di essere dispiaciuto per quanto accaduto a Mr.Anderson, l'arbitro non vuole far partire il match ma viene minacciato più volte dallo stesso Kazarian e di fatto il main event ha inizio!! Kazarian comincia a salire sulla terza corda per arrivare a staccare la X ma Mr.Anderson a piccoli passi guadagna metri sino a quando arriva dentro al ring e fa cadere Kazarian!! Mr.Anderson lotta con un solo braccio e colpisce Kazarian per poi scendere dal ring presumibilmente per prendere una scala ma Kazarian lo colpisce con una baseball slide!! E ora si va in pubblicità!!

Di rientro dal break pubblicitario Mr.Anderson tenta di interrompere la scalata di Kazarian verso la X ma lo stesso Kazarian scalcia via Mr.Anderson ma quest'ultimo è abile a far scendere giù Kazarian!! Mr.Anderson tenta poi di arrampicarsi lungo le corde in alto che portano alla X ma fallisce miseramente per via del suo braccio infortunato, Kazarian inizia a infierire sul braccio di Mr.Anderson colpendo con un hammerlock slam e un jawbreaker, ma Mr.Anderson in qualche modo riesce a infliggere la Mic Check a Kazarian!!! Mr.Anderson scivola fuori dal quadrato per prendere una scala, la posiziona al centro del ring e inizia a salirci per arrivare alla X ma sta arrivando la Fourtune!!! La Fourtune interferisce a favore di Kazarian e Matt Morgan abbranca Mr.Anderson per stenderlo con la sitout powerbomb!!! Sempre Matt Morgan poi si carica Kazarian sulle spalle in modo da arrivare facilmente alla X e a staccarla dal sostegno!!! Kazarian vince questo Ultimate X ma Mr.Anderson fugge sotto il ring per afferrare un tubo metallico per colpire Matt Morgan e Douglas Williams!!! Il resto della Fourtune è fuori dal ring per evitare la furia di Mr.Anderson ma dalle retrovie arriva Jeff Hardy che colpisce Mr.Anderson con una sedia!!! Il TNA World Heavyweight Champion ha colpito Mr.Anderson da dietro le spalle!!! Mr.Anderson sta sanguinando mentre Jeff Hardy si fa passare la scala per poi prendere il braccio infortunato di Mr.Anderson e metterlo dentro la scala in modo da colpire il braccio con una sedia!!! Il pubblico fischia sonoramente Jeff Hardy che ha uno sguardo tutt'altro che compassionevole mentre le immagini si spostano su Eric Bischoff e Ric Flair che si stanno allontanando felici dalla Impact Zone, ma una volta saliti in auto l'autista frena di colpo perchè ha davanti a se un Kurt Angle anche lui con un tutore al braccio ma armato!!! Flair e Bischoff sono spaventati e Kurt Angle inizia a battere contro il finestrino dove ci sono “Easy E” e il Nature Boy e Kurt Angle poi sfascia il vetro posteriore della macchina!!!! Interviene però la security che è armata e Angle si allontana, e mentre Eric Bischoff è leggermente scosso dall'accaduto mentre Ric Flair inveisce verbalmente contro Kurt Angle, le immagini di questa puntata di Impact vanno off-air!!!

14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

The Rock è apparso a Bound For Glory

Le speculazioni erano esatte, The Rock è apparso ufficialmente in quel di Impact Wrestling per introdurre Ken Shamrock nella Hall of Fame.

Ci sono stati ritorni/debutti a Bound For Glory?

Dopo Slammiversary ci saranno stati ritorni o debutti anche in quel di Bound For Glory? Scopriamolo con questo approfondimento.

Impact annuncia il ritorno degli Knockouts Tag Titles

In quel di Bound For Glory è stato annunciato un grande ritorno, ovvero quello degli Impact Knockouts Tag Team Titles.

Jim Cornette attacca Jericho e un suo segmento in AEW

Jim Cornette critica aspramente un segmento di Dynamite e aggiunge parole pesanti anche per Chris Jericho.

Articoli Correlati