Impact Wrestling Report 21-06-2012

Nella rotta che porta a Destination X, prima c'è la fermata che porta alla terza Open Fight Night, dove i protagonisti saranno i membri delle Bound For Glory Series: chi tra loro risponderà al primo squillo di James Storm, momentaneamente in testa con 20 punti grazie alla vittoria in un Gauntlet match la scorsa settimana? Tra i campioni TNA attuali, Miss Tessmacher è colei che dovrà difendere il suo titolo, quali saranno le sue avversarie designate da Brooke Hogan? E sarà davvero la serata dove AJ Styles e Dixie Carter vuoteranno il sacco e riveleranno tutta la verità che si cela dietro una ipotetica relazione sentimentale tra i due? E Austin Aries consegnerà il titolo X-Division che detiene da quasi un anno rendendolo vacante pur di avere una chance per il titolo mondiale? Chi sarà il prossimo lottatore indipendente a poter usufruire del TNA Gut Check e tentare di ottenere un contratto con la TNA? E infine, chi sono i tre uomini mascherati che hanno attaccato Sting sette giorni fa durante il discorso di “The Icon” sulla sua nomina a TNA Hall Of Famer? La carne al fuoco è tantissima e non ci resta che collegarci con la Impact Zone dove Lino “Injury Ended” Basso è pronto per raccontarvi tutto quello che succederà questa sera in questo nuovo TNA Impact Wrestling Report in HD!!!

Dopo aver visto un video che mostra il ritorno di James Storm in TNA e della proposta di Hulk Hogan a Austin Aries, ovvero il rendere vacante il TNA X-Division Championship per concedergli una chance per il TNA World Heavyweight Championship per Destination X, le immagini ci portano alla Impact Zone perchè parte subito la theme song di Hulk Hogan, sempre accolto bene dai fans presenti. Hulk Hogan dice che quando le cose cambiano puoi farti un sacco di amici ma anche molti nemici, lui non ha la minima idea di chi abbia attaccato Sting sette giorni fa ma allo stesso tempo non vuole dare importanza a questi tre uomini misteriosi e non mostrerà nemmeno il replay del loro assalto. Hogan promette di scoprire presto chi siano davvero questi tre uomini, ma ora vuole dedicarsi a questa Open Fight Night e alle Bound For Glory Series, e anche alla decisione finale di Austin Aries. E proprio “Double A” arriva sul ring e ricorda come Hogan gli abbia concesso una sorta di scorciatoia per evitare le Bound For Glory Series e concedergli un match valido per il titolo mondiale se lui consegnerà nelle sue mani il suo titolo X-Division e terminare così il suo lunghissimo regno da campione di categoria, essendo anche il più longevo della storia della TNA. Austin Aries capisce che per essere davvero il migliore devi essere il campione del mondo dei pesi massimi, ma dall'altra parte si trova costretto a lasciar vacante un titolo X-Division che ha permesso alla TNA di farsi conoscere e dove alcuni dei migliori lottatori hanno reso questa cintura davvero prestigiosa, perciò vuole assicurarsi che se consegnerà il titolo X-Division, rendendolo così vacante, vorrebbe che l'X-Division title possa essere lasciato in buone mani perchè non vuole assolutamente che finisca in mani sbagliate e di conseguenza che perda valore, Hogan risponde che se Aries ha un piano alternativo, spera per lui che sia davvero un buon piano perchè non vuole nessun tipo di moine attorno al titolo X-Division. Austin Aries risponde dicendo che in realtà vuole definire un accordo, ovvero che ogni anno il detentore del titolo X-Division possa sfidare l'attuale campione dei pesi massimi TNA! A Hulk Hogan piace l'idea e dice di essere d'accordo con lui, e c'è la stretta di mano tra i due!! Parte subito però la theme song del TNA World Heavyweight Champion Bobby Roode che chiede ironicamente a Hulk Hogan e Austin Aries se stiano scherzando o se sono seri davvero, e chiede chi diavolo sia Austin Aries per decidere cosa succede in TNA in quanto la cintura che detiene non è altro che un titolo di carta e non significa nulla in confronto a ciò che detiene lui, ovvero il titolo mondiale dei pesi massimi, l'unico titolo che conta davvero. Bobby Roode aggiunge che Austin Aries ha appena commesso il più grosso errore della sua vita e se proprio ci tiene a essere in un main event e sfidarlo con in palio il TNA World Heavyweight Championship in palio, allora sarà accontentato, ma Roode gli ricorda che lui non è un lottatore X-Division, è il più longevo campione dei pesi massimi della compagnia, e dimostrerà ancora una volta che è il migliore in circolazione anche a Destination X!! Austin Aries risponde che se Bobby Roode è così convinto di poterlo mettere in seria difficoltà, e dato che questa è una Open Fight Night, perchè non lo raggiunge sul ring? Bobby Roode arriva a bordoring e Austin Aries anticipa i tempi facendo scattare una rissa!!! Austin Aries e Bobby Roode hanno scatenato una rissa per il quale sono costretti a intervenire i road agents Al Snow, D'Lo Brown e Pat Kenney!! Nel caos generale parte la theme song di Mr.Anderson che arriva sul ring e dice che guarderebbe volentieri Bobby Roode e Austin Aries darsele di santa ragione ma chiunque sarà il vincitore tra loro dovrà passare attraverso il prossimo vincitore delle Bound For Glory Series, ovvero lui, Mr.Anderson!!!

Ci viene mostrato quale sarà il sistema dei punteggi delle Bound For Glory Series: se si vincerà un match per sottomissione, si otterranno dieci punti, sette punti per un match vinto via pinfall, cinque punti in caso di vittoria per countout, solo tre punti in caso di squalifica dell'avversario, due punti in ogni caso di parità, cioè se si avverrà un doppio countout, una doppia squalifica o un time limit draw, ma se qualcuno si farà squalificare intenzionalmente, perderà ben dieci punti dal proprio punteggio. Dopo aver visto che i dodici partecipanti a queste nuove Bound For Glory Series sono James Storm, AJ Styles, Bully Ray, Christopher Daniels, D'Angelo Dinero, Jeff Hardy, Kurt Angle, Magnus, Mr.Anderson, Robbie E, Rob Van Dam e Samoa Joe, stiamo per assistere al primo match di queste BFG Series, e l'avversario di Mr.Anderson è…Christopher Daniels!! L'ex Fallen Angel viene subito attaccato da Mr.Anderson che lo colpisce con alcuni pugni e calci all'angolo mentre le immagini si spostano subito su Joseph Park, presente tra il pubblico di questa sera. Nel frattempo Mr.Anderson è salito sulla terza corda ma Christopher Daniels scuote le corde e fa cadere giù Mr.Anderson per poi colpirlo con alcuni pugni e bloccarlo in un abdominal stretch, Mr.Anderson reagisce con una clothesline mentre dal tavolo di commento Mike Tenay e Taz ci informano che i match delle Bound For Glory Series avranno un limite di dieci minuti, intanto Mr.Anderson e Christopher Daniels si scambiano alcuni pugni con il primo chee poi stende Daniels con alcune clotheslines per poi eseguire un finlay roll, Mr.Anderson si prepara per la Mic Check ma Christopher Daniels evita la manovra e a sua volta si prepara per il BME, ma Mr.Anderson riesce ad afferrare la caviglia di Christopher Daniels e tenta un roll-up, Daniels ne esce fuori al 2 ma Mr.Anderson va a segno poco dopo con un rolling neckbreaker seguito dalla Mic Check!!! 1,2,3!!! Mr.Anderson si aggiudica il match e guadagna i suoi primi sette punti nelle Bound For Glory Series!!!

AJ Styles è nel backstage con Dixie Carter e la presidentessa TNA chiede se AJ sia pronto per poter finalmente farla finita con questa storia che li tormenta di settimana in settimana, AJ Styles risponde che non gli importa niente di cosa pensano Christopher Daniels e Kazarian, ma più ci pensa, più non è sicuro di andare sul ring e dire le cose come stanno. Dixie Carter dunque gli chiede se conosce un'altra soluzione, ma AJ Styles, almeno per ora, non ha una soluzione alternativa.

Brooke Hogan è nel suo ufficio e tra poco scopriremo quali sono le quattro knockouts che potrebbero essere scelte come l'avversaria di Miss Tessmacher con in palio il TNA Knockouts Championship!!

Siamo nuovamente nell'ufficio di Brooke Hogan e vediamo che all'interno in compagnia della figlia di Hulk Hogan ci sono Mickie James, ODB, Madison Rayne e Velvet Sky. A ognuna di loro viene chiesto di spiegare secondo loro il perchè meritano una title shot, e la prima a rispondere è Mickie James che dice di aver detenuto i più importanti titoli femminili in questo business, mentre Madison Rayne dice di essere la più longeva campionessa femminile TNA di sempre. ODB replica dicendo semplicemente che è diversa dalle altre, mentre Velvet Sky dice che non ha mai ottenuto il suo rematch. Brooke Hogan decide di estromettere subito Madison Rayne perchè dovrebbe focalizzarsi più sul wrestling che su altro, e più tardi Brooke eliminerà un altra knockout tra Mickie James, ODB e Velvet Sky restringendo ulteriormente il cerchio della possibile sfidante di Miss Tessmacher!!

Robbie E è già sul ring insieme a Robbie T, e dice che questa non è una Open Fight Night, è la Robbie E Fight Night, e sfida chiunque tra i membri delle Bound For Glory Series per poterlo prendere a calci. Robbie E però non ha la fortuna dalla sua parte, perchè a rispondere alla sua sfida è nientemeno che Kurt Angle!!! Il campione di coppia TNA arriva sul quadrato e viene subito attaccato da Robbie E all'angolo ma Kurt Angle risponde subito con la triplice serie di german suplex e con la Angle Slam!!! Robbie E non si rialza e Kurt Angle lo blocca subito nella Ankle Lock, e in men che non si dica Robbie E cede!! Vittoria per sottomissione da parte di Kurt Angle che ottiene così dieci punti nella classifica provvisoria delle Bound For Glory Series!!!

TNA Gut Check: dopo Alex Silva, nuovo membro del roster TNA, e Joey Ryan, che purtroppo non ha avuto la stessa sorte, tocca a una lottatrice per il quale il sottoscritto un po' ci sperava, ovvero Taeler Hendrix, lottatrice che ha avuto uno stint in ROH e che ha detenuto il titolo femminile della OVW per ben 203 giorni. Taeler dice che ha voluto intraprendere la carriera di lottatrice dopo aver visto il wrestling in TV ma ha dovuto fare i conti con un cancro all'età di 21 anni, lei però vuole essere la nuova knockout della TNA e conquistare tutti i titoli femminili della compagnia, e non si fermerà finchè non ci sarà riuscita.

Magnus arriva sul ring e dice che se c'è un uomo che vincerà le Bound For Glory Series, quel uomo vuole essere lui, e sfiderà tra poco uno dei partecipanti, o meglio, un uomo che ultimamente ha la testa altrove, e lui sa bene quanto sia difficile concentrarsi sul business quando le donne sono dentro la tua testa ovunque si va, ma lui sa bene che non è il caso di giocare con la moglie di un altro uomo, specialmente se è l'unica a scrivere le buste paga!! Nel caso non fosse ancora chiaro, Magnus sfida AJ Styles!!! Quest'ultimo arriva subito sul ring e parte forte con un calcio all'angolo e con una backbreaker, ma perde tempo nel salire sulla corda più alta e Magnus lo abbranca nel tentativo di una flying bodypress e lo colpisce con una bodyslam e con un elbowdrop. AJ Styles reagisce con un dropkick e tenta il Pelè Kick ma Magnus lo vede e lo blocca in una sleeper, AJ Styles riesce a liberarsi e spinge Magnus all'angolo per colpirlo con alcuni elbows e con un leaping forearm, ora AJ Styles tenta la Styles Clash ma Magnus riesce ad evitare la finisher ma viene sorpreso poco dopo da un enziguiri kick di AJ Styles e finisce fuori dal quadrato. AJ Styles si prepara per uno springboard forearm ma arrivano Christopher Daniels e Kazarian!!! Christopher Daniels e Kazarian hanno un'altra busta in mano e distraggono AJ Styles che subisce il Michinoku Driver di Magnus!!! 1,2,3!!! Importante vittoria di Magnus che ottiene sette punti nelle Bound For Glory Series ma determinante è stata l'interferenza di Christopher Daniels e Kazarian ai danni di AJ Styles!!

UP NEXT: TNA Gut Check, tra poco scopriremo chi sarà l'avversaria di Taeler Hendrix nel tentativo di ottenere un contratto con la TNA!

Jeremy Borash è sul ring insieme a Taeler Hendrix che è pronta per sfidare una delle knockouts del roster TNA, e la sua avversaria è…Tara! Tara arriva sul ring e offre una stretta di mano a Taeler Hendrix per poi schiaffeggiarla e bloccarla in una waistlock, ancora Tara con alcuni forearms e un suplex seguiti da una clothesline, Taeler Hendrix tenta di spezzare il ritmo con alcuni calci ma Tara riprende in mano le redini del match con una top rope Frankensteiner. Taeler Hendrix non si da per vinta e stende Tara con una serie di clotheslines per poi bloccarla in una waistlock, ora Taeler prova un high kick ma Tara lo evita e la solleva per la Widow's Peak!! 1,2,3!!! Tara sconfigge Taeler Hendrix, sarà riuscita quest'ultima a ben impressionare i giudici e ottenere così un posto nella divisione femminile TNA? Lo sapremo la prossima settimana!

Nel backstage sono rimasti Rob Van Dam, D'Angelo Dinero, Jeff Hardy, Samoa Joe, James Storm e Bully Ray, uno tra loro sarà il prossimo impegnato sul ring nelle Bound For Glory Series!

Joseph Park sta camminando per il backstage ed è un po' su di giri, e ha anche la sfortuna di arrivare di fronte a Bully Ray con quest'ultimo che gli dice di sentire l'odore di paura nel suo viso e anche nei suoi vestiti, ma Joseph Park ribatte dicendo che Bully Ray era molto più impaurito quando ha visto Abyss spuntare dal nulla e gettarlo fuori dal ring la scorsa settimana. Bully Ray non ci sta e dice che Joseph Park è fortunato per il fatto che lui è impegnato nelle BFG Series e sta guardando il prossimo campione dei pesi massimi TNA, e se vedrà lui o Abyss ancora una volta, sarà l'ultima volta che qualcuno di loro lo vede.

Samoa Joe fa il suo ingresso sul ring e dice che siccome nessuno ha avuto le palle di pronunciare il suo nome, allora lui chiama sul ring James Storm!! Storm è stato fortunato la scorsa settimana, ma ora si vedrà quanta fortuna possiede davvero. Ed ecco che il Cowboy arriva sul ring per questo match sempre valevole per le Bound For Glory Series!! Back elbow di Samoa Joe che si ripete poco dopo con alcuni pugni e un enziguiri kick all'angolo, ancora Samoa Joe con un armbar che tiene fermo James Storm, quest'ultimo riesce a toccare la corda e liberarsi ma viene colpito da uno snapmare e da una powerslam per poi bloccare nuovamente James Storm, questa volta in una kimura lock, James Storm arriva nuovamente alle corde ma viene ripetutamente colpito al braccio indebolito da Samoa Joe che ora subisce il ritorno del Cowboy che va a segno con alcuni pugni, clotheslines, inverted atomic drop e flying forearm, Samoa Joe però riesce a fermare il tentativo di monkey flip e posiziona James Storm sulla corda più alta per colpirlo con uno snapmare e si prepara per la Coquina Clutch ma James Storm lo anticipa e lo stende con il Last Call superkick!!! 1,2,3!!! James Storm ha la meglio su Samoa Joe e allunga il suo score al vertice della classifica delle Bound For Glory Series!!! Samoa Joe ora prende una bottiglia di birra e tutti credono che la stia per usare contro James Storm ma in realtà la Samoan Submission Machine l'ha presa per passarla a James Storm e concedergli il tripudio dei fans che lo acclamano.

Dopo aver visto un video che ricapitola la presunta relazione segreta tra Dixie Carter e AJ Styles, compreso un altro improvviso assalto del marito della Carter ai danni di AJ Styles, vediamo proprio AJ nel backstage che dice di non poterne più di questa storia e che è il caso di dire tutto quello che hanno da dire in modo da poter andare avanti nelle rispettive vite.

Si torna nell'ufficio di Brooke Hogan che ora parla a ODB dicendole che lei è troppo impegnata a star dietro a suo marito Eric Young ogni volta che lui si tira giù i pantaloni sul ring, quindi preferisce toglierla dalla scelta finale della sfidante di Miss Tessmacher! ODB sembra prenderla con filosofia mentre sono rimaste in gioco Mickie James e Velvet Sky, una di loro affronterà Miss Tessmacher con in palio il TNA Knockouts Championship!!!

Bully Ray arriva in fretta sul ring e dopo essersi proclamato come il più grosso e cattivo bullo al mondo, gongola sul fatto che Joseph Park ora sia introvabile e si appresta ad affrontare uno tra RVD, Jeff Hardy e D'Angelo Dinero per le Bound For Glory Series. Bully Ray dice di voler prendere la via più semplice, perciò sfiderà D'Angelo Dinero per ottenere facilmente dieci punti!! Ed ecco che “The Pope” arriva sul ring in quello che è il suo ritorno in un match one-on-one dopo il Gauntlet della scorsa settimana e viene subito attaccato da Bully Ray che poi lo lancia duramente contro l'angolo e lo colpisce con una clothesline, “The Pope” tenta subito una reazione ma Bully Ray lo colpisce scorrettamente agli occhi e rifila alcuni calci per poi lanciarlo nuovamente all'angolo. Bully Ray si lancia su D'Angelo Dinero ma quest'ultimo si sposta in tempo e ora c'è uno scambio di pugni al centro del ring con “The Pope” che evita un big boot e va a segno con un inverted atomic drop e con un flying shoulderblock, ancora D'Angelo Dinero con alcuni elbows e con un flying crotch mentre ora si prepara a salire sulla corda più alta, Bully Ray però si rimette in piedi e scuote le corde facendo sì che D'Angelo Dinero cada a terra, ora Bully Ray si prepara per colpire D'Angelo Dinero con alcuni pugni ma il suo sguardo diventa impietrito perchè Abyss si sta facendo strada tra il pubblico!!! Intanto “The Pope” va a segno con la DDE con Bully Ray che subisce il colpo cadendo fuori dal ring mentre Abyss arriva sino alle transenne e le scavalca facendo indietreggiare uno spaventato Bully Ray, quest'ultimo rientra sul ring per fuggire da Abyss ma viene sorpreso da una clothesline di D'Angelo Dinero!! 1,2,3!!! D'Angelo Dinero riesce a sconfiggere Bully Ray e ottiene degli insperati sette punti nonostante la determinante distrazione di Abyss ai danni di Bully Ray!!

Hulk Hogan è nel backstage con Rob Van Dam e Jeff Hardy, gli ultimi due rimasti nelle Bound For Glory Series a non essere ancora stati impegnati nei match delle Bound For Glory Series, e di conseguenza si sfideranno nel main event della serata!! RVD e Jeff Hardy si scambiano il cinque e si danno appuntamento a più tardi dove solo uno di loro potrà partire con il piede giusto nella rincorsa alla title shot per il TNA World Heavyweight Championship da sfruttare a Bound For Glory!!

UP NEXT: Brooke Hogan farà la sua scelta finale, una tra Mickie James e Velvet Sky affronterà Miss Tessmacher per il TNA Knockouts Championship!!

Dopo aver visto una breve anteprima del video musicale dei Montgomery Gentry con protagonista Velvet Sky, ecco che Brooke Hogan è proprio con Velvet Sky e Mickie James per decidere chi delle due knockouts sfiderà Miss Tessmacher con il titolo femminile in palio. Brooke elogia entrambe le lottatrici e dice che Velvet Sky ha avuto l'opportunità di mettersi in mostra grazie al video musicale, perciò stasera la title shot è di Mickie James!! Velvet Sky accetta di buon grado la decisione di Brooke Hogan e da il suo in bocca al lupo a Mickie James che arriva sul ring per sfidare Miss Tessmacher, TNA Knockouts Championship on the line!! Mickie porta subito Miss Tessmacher all'angolo per poi bloccarla in una hammerlock con front facelock annessa, ma Miss Tessmacher risponde con una hammerlock seguita da un paio di dropkicks e da una waistlock da dietro le spalle, Mickie James però si libera e colpisce Miss Tessmacher con un elbow seguito da uno snapmare e da un dropkick. Ancora Mickie James con un forearm e con un flapjack mentre ora sale sulla corda più alta, Miss Tessmacher però la abbranca e la colpisce con una serie di clotheslines seguite da una facebuster, Mickie James ora spinge Miss Tessmacher contro le corde ed esegue un calcio che fa da preludio alla sua DDT, Mickie però si fa sorprendere dall'inside cradle di Miss Tessmacher!! 1,2,3!!! Miss Tessmacher si riconferma TNA Knockouts Champion mentre Mickie James sembra davvero arrabbiata per la sconfitta subita!!

LADIES AND GENTLEMAN, IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIT'S TIMEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE FOR THE MAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAIIIIIIIIIIIIIIINNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNN EVENT OF THE EVENING!!! Rob Van Dam e Jeff Hardy si affrontano nell'ultimo match delle Bound For Glory di stasera, solo uno di loro potrà avanzare nella classifica provvisoria!! Si parte con diversi tentativi per parte di roll-up per poi vedere Jeff Hardy eseguire un legdrop e RVD con un flying kick dall'angolo, Rolling Thunder di Rob Van Dam seguito dal split legged moonsault, Jeff Hardy risponde con un bulldog e un reverse enziguiri kick e dal sitout gourdbuster ed ora si toglie la maglia perchè si prepara a salire sulla corda più alta per la Swanton Bomb, RVD però si sposta in tempo ed ora è lui a salire sulla terza corda, Rob Van Dam però perde tempo e manca il bersaglio dopo la 450° Splash , Jeff Hardy quindi ne approfitta per mettere a segno una DDT che stende RVD!! 1,2,3!!! Jeff Hardy si aggiudica questo match e ottiene così i sette punti che permettono di avanzare nella classifica provvisoria che è la seguente:

1) JAMES STORM 27 POINTS
2) KURT ANGLE 10 POINTS
3) MR.ANDERSON 7 POINTS
4) MAGNUS 7 POINTS
5) D'ANGELO DINERO 7 POINTS
6) JEFF HARDY 7 POINTS
7) CHRISTOPHER DANIELS 0 POINTS
8) ROBBIE E 0 POINTS
9) AJ STYLES 0 POINTS
10) BULLY RAY 0 POINTS
11) SAMOA JOE 0 POINTS
12) ROB VAN DAM O POINTS

NEXT WEEK: AJ Styles e Kurt Angle difenderanno i titoli di coppia TNA conquistati a Slammiversary contro gli ex campioni Christopher Daniels e Kazarian!!

AJ Styles e Dixie Carter si stanno avviando sul ring, tra poco, forse, sapremo tutta la verità riguardo alla loro situazione!!

Ed ecco che Dixie Carter e AJ Styles arrivano sul quadrato di fronte a tutti i fans presenti sul ring, Dixie Carter prende la parola e dice che questa storia è andata fin troppo avanti e queste situazioni non hanno mai un esito positivo , alcune persone sono ferite, alcune famiglie sono state distrutte e….AJ Styles interrompe la Carter e le dice che non c'è bisogno di andare avanti così come non c'è bisogno di dire altro a nessuno, Dixie Carter è un po' riluttante ma alla fine si lascia prendere dalla volontà di AJ Styles e i due stanno per abbandonare il ring, all'improvviso però arriva una ragazza che, di primo impatto, pare essere la moglie di AJ Styles. Non riuscendo a capire bene il suo nome, la ragazza dice che è arrivata fin qui per dire tutto: lei ha sempre potuto contare su AJ Styles e Dixie Carter, e ci tiene a dire che loro non hanno una relazione e non l'hanno mai avuta, lei però purtroppo è una tossicodipendente che sta cercando di uscire da questo tunnel, lei beve, assume pillole e ha preso i soldi della sua famiglia e non poteva andare da loro a chiedere aiuto, si svegliava in stanze d'hotel con sconosciuti, e quindi si è rivolta a AJ Styles e Dixie Carter, e loro ci sono sempre stati per lei. AJ Styles l'ha portata in riabilitazione, era sempre presente così come Dixie Carter, fino a quando Christopher Daniels e Kazarian si sono intromessi: la stanza d'albergo dove sono andati era la sua, AJ Styles e Dixie Carter stavano solo cercando di proteggerla, e Christopher Daniels non è altro che un gran bugiardo!! Le immagini ora si spostano proprio su Christopher Daniels e Kazarian che sono seriamente preoccupati per tutta questa serie di affermazioni che sta facendo la ragazza sul ring, e proprio quest'ultima è il ritratto dello spavento una volta che vede Christopher Daniels arrivare sul quadrato, AJ Styles quindi perde la testa e si scaglia su Daniels a suon di pugni e clotheslines!! Arriva anche Kazarian che si becca una powerbomb per poi eseguire il Pelè Kick su Christopher Daniels che ora viene letteralmente malmenato da AJ Styles!!! C'è ancora un gran caos su questa vicenda, ne sapremo di più, forse, la prossima settimana!!

14,815FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

Doppio infortunio nel corso di Dynamite

Due infortuni in due diversi match sono avvenuti nel corso dell'ultima puntata di Dynamite

Tre ex WWE hanno lavorato ai tapings della MLW

Tre nuovi innesti prendono parte ai tapings della MLW ad Orlando.

In calo gli ascolti di Dynamite e NXT

Nonostante il dato in calo Dynamite è sempre vittorioso nella Wednesday Night War contro NXT.

Aggiunti tre match alla card di AEW Full Gear

È ufficiale il main event di Full Gear. Inoltre i FTR hanno appreso i nomi dei loro sfidanti ed è stato annunciato un Elite Deletion match.

Articoli Correlati