Impact Wrestling Report 20-05-2010

Nel primo iMPACT! dopo Sacrifice, ci aspettiamo una grande puntata con le reazioni dopo gli accadimenti del PPV, ma non solo. Si parla di un nuovo importante annuncio stanotte, ma anche il ritorno dell'eroe olimpico Kurt Angle. Non perdiamo tempo e diamoci da fare, Demetrio Marino è pronto alla tastiera.. TNA iMPACT! is next!

Rivediamo alcune immagini di quanto accaduto domenica notte a Sacrifice, dall'intervento di Lethal che ha permesso a RVD di conservare il suo titolo, a Tara che dovrà lasciare la TNA, Brother Ray che ha colpito l'allievo Jesse Neal, Wolfe che ha perso il possesso della sua valletta Chelsea. Poi si va subito alla Impact Zone, senza sigla, dove inizia la puntata. Ci viene annunciato che stasera avremo la prima graduatoria del Top 10 Ranking System. Il primo ad entrare nel ring della Impact Zone è però Eric Bischoff. Easy E si presenta con the Miss Tessmacher, la sua formosa assistente, con alcune carte in mano. Bischoff parla del Top 10 Contenders Ranking System. Eric ricorda il funzionamento del sistema di ranking, che viene deciso in parte dai fans via sondaggio, in parte dalla storia del wrestler in generale, e anche dal numero di vittorie/sconfitte. E al numero 10.. Samoa Joe!! Joe si porta nella rampa, in vestito elegante. Parte un piccolo video su di lui. E il numero 9.. the Global Champion Rob Terry! E ora il turno di Terry di mostrarsi al pubblico. Dopo il video su Terry, ci viene annunciato il numero 8.. Desmond Wolfe! Al numero 7 c'è il favorito di Tessmacher.. the Pope D'Angelo Dinero!! Anche Dinero si porta sulla rampa, con un vistoso tutore a sostenere il braccio destro. E il numero 6 è “The Monster” Abyss (e si sentono un po' di fischi per lui)! Al numero 5.. c'è Mr. Anderson (applausi per lui!)! Al numero 4.. Jeff Hardy (buona ovazione anche per lui)!! Arriviamo nella fase “critica”, dato che andremo a nominare i primi tre nomi del ranking.. al numero 3 troviamo AJ Styles!!! Al numero 2.. non altri che l'eroe olimpico Kurt Angle!!! Ovazione per Kurt: risuona la sua musica, però Angle non spunta dalla rampa, per lo stupore dei presenti nello stage. Partono i cori “We Want Angle!”, ma Bischoff è costretto ad andare avanti e ad annunciare il numero uno di questa classifica, e #1 Contender che sfiderà il TNA World Champion per il TNA World Title.. STING!!! Sting si porta direttamente sul ring, dove riceve i complimenti di Eric Bischoff, annunciando che a Slammiversary avrà una opportunità per poter sfidare Rob Van Dam. Ma stanotte Sting avrà l'opportunità di dimostrare che lui è un vero combattente, in quanto stasera dovrà vedersela contro Jeff Hardy!! Sting prende il microfono e dice che forse stasera Jeff Hardy potrebbe fare la fine che la scorsa domenica ha fatto Jeff Jarrett. Sting è rabbioso e dice che lui e Dixie e Hogan vogliono il cambiamento. Sting è furioso e distrugge i cartelloni dentro il ring e dice che forse loro dovrebbero cambiare il modo di lavorare! Sting assalta Eric Bischoff a colpi di mazza da baseball. Bischoff è in un attimo KO, interviene anche Abyss che fa la stessa fine.. poi arriva anche Jeff Hardy che ruba la mazza dalle mani di Sting.. e si pone di fronte al nuovo #1 Contender. Ma Sting lo sorprende con un Low Blow!! Risuona la musica di Rob Van Dam!! Il campione TNA si avvicina al ring guardato da Sting.. che però si lascia sorprendere da Jeff Hardy che, ripresosi, colpisce con una Inverted Twist of Fate che mette in fuga Sting!! RVD e Hardy festeggiano sul ring mentre andiamo in pubblicità!

Al ritorno dal break pubblicitario, rivediamo quanto accaduto sul ring tra Sting, Bischoff, Hardy e RVD. Rivediamo nel backstage dove Matt Morgan parla con un dolorante Bischoff e Hogan. Morgan chiede con poche parole, ed ottiene da Hogan, un rematch ai titoli di coppia, dopo aver perso i titoli contro la Band a causa dell'intervento di Samoa Joe. Hogan lo liquida senza tanti complimenti augurandogli buona fortuna nel trovarsi un partner.

Andiamo sul ring, per il primo match della serata, perché torna Roxxi!! Dopo la rottura della caviglia lo scorso show di capodanno, Roxxi torna sul ring per combattere nientepopodimenoche.. la campionessa TNA Madison Rayne!! La Rayne, parte delle Beautiful People, si porta sul ring da sola mentre vediamo alcune immagini del match tra lei e Tara, match che ha visto la ragazza delle Beautiful People conservare il titolo, e Tara terminare la sua carriera in TNA. Inizia quindi questo non-title match: Madison Rayne vs. Roxxi. Parte bene Roxxi con alcuni tentativi di pin a seguito di alcuni atterramenti veloci sull'avversaria. Presa al braccio di Roxxi su Madison, che viene poi lanciata all'angolo. Gomitata all'angolo di Roxxi, che tenta un big boot.. ma Rayne evita e attacca più volte Roxxi alle spalle, per poi colpirla con un violento calcio al volto, conto di 2. Madison Rayne applica una presa irregolare al volto di Roxxi, a più riprese, per poi ottenere un nuovo conto di 2. Ancora assalto di Madison Rayne, tentativo di strozzamento alle corde, altro calcio al volto per un nuovo conto di 2. Roxxi tenta la reazione e improvvisamente riesce a colpire la Rayne con la sua manovra finale, la Voodoo Drop!!! 1…..2…. 3!!! Roxxi riesce a schienare la campionessa femminile!! Roxxi è tornata in TNA, ed è più carica che mai!

Backstage, dove Chelsea è disperata all'idea di dover stare un mese con Abyss. Wolfe tenta di tranquillizzarla, dicendo che comunque lei appartiene a lui e non le accadrà nulla di male. In un altro punto del backstage, vediamo Kurt Angle entrare nell'arena. Il cameraman gli chiede dove fosse stato, se avesse saputo che era stato chiamato sul ring perché è il #2 nel Top 10 Ranking. Angle però non proferisce parola, e se ne va per la sua strada.

Alla fine di un nuovo break pubblicitario, risuona la musica di Kurt Angle che, questa volta, si avvicina al ring senza sorprese. Il numero due della Top 10 viene ben accolto dal pubblico, e prende subito un microfono in mano. Angle dice che nell'ultimo mese si è reso conto dei tanti cambiamenti accaduti negli ultimi quattro anni. Quando arrivò, lui era il migliore, il leader, ma con l'aggiunta di RVD, Hardy, di Mr. Anderson.. e mentre altri nomi si sono migliorati, come AJ Styles, Samoa Joe, Eric Young e Jay Lethal.. beh, ora Kurt Angle non è più il migliore. Kurt Angle dice che d'ora in poi lo combatterà gratuitamente. In effetti, lui non lo ha mai fatto per soldi, ma per il semplice desiderio di essere sul ring. Angle è cresciuto per essere un vincitore, e continuerà ad esserlo per sempre. Ultimamente Angle ammette di aver passato dei momenti difficili, ma ha sempre dato il meglio in ogni aspetto del wrestling dove ha combattuto, ma oggi sente il bisogno di reinventarsi. Per questo lui ha deciso di rifiutare il posto n°2 della Top 10 per ricominciare daccapo. E combatterà ogni nome della Top 10. Ognuno di essi, dal numero 10 al numero 1, per regalare ai fans i migliori match che loro abbiano mai visto. And it's real! It's damn real!

Christy Hemme è nel backstage con i Beer Money e Ric Flair. I Beer Money se la vedranno contro Jay Lethal e un tag team partner a sua scelta. Flair dice che l'imitazione di Lethal di due settimane fa è stata una offesa. Ma quanto fatto domenica, essergli costato il titolo di AJ, è oltre ogni limite. E stasera non importa chi sarà il tag team partner, ma i Beer Money gli darà una lezione che non dimenticheranno. Entra Kazarian, che vorrebbe parlare con Flair. Roode si pone di fronte con fare arrogante, ma è lo stesso Ric Flair a calmare le acque, invitare i Beer Money ad andare, per poi dire anche a Christy di andarsene, in modo da parlare con calma con Frankie mentre noi andiamo in pubblicità.

Intervista a Rob Terry. Terry dice che i dottori gli han detto che il ginocchio è in pessime condizioni, ma non abbastanza da non poter combattere contro Orlando Jordan. E lo farà, in una vera battaglia, dove promette di distruggere Jordan facendogli finire i denti in gola!

Sul ring, Orlando Jordan esegue la sua particolare entrata facendosi calare direttamente a centro ring, ed è pronto per il suo match contro il TNA Global Heavyweight Champion Rob Terry! Mentre Terry, zoppicante, si porta sul ring, rivediamo alcuni frangenti del Title Match visto a Sacrifice dove Terry ha vinto ma è stato attaccato nel postmatch dallo stesso Jordan. E si parte con OJ che tenta subito l'assalto al ginocchio infortunato, ma Terry resiste bene agli assalti. Intanto Tenay ci fa sapere che la dirigenza ha deciso che Rob Terry prende il posto #8 all'interno del ranking. Ottimo inizio per Terry, intanto, che prosegue l'assalto con una Short Arm Clothesline che gli vale solo un conto di 2. Terry zoppica molto vistosamente e si lascia sorprendere da un calcetto di Jordan. Ed ora è il turno di OJ di prendere le redini del match, attaccando esclusivamente la parte infortunata. Jordan continua con una presa di sottomissione su Terry, che soffre vistosamente. Nonostante Terry non ceda, l'arbitro decide di interrompere il match, e dare la vittoria a OJ!! Ma OJ non molla la presa così facilmente, e servono ben tre arbitri per poter calmare la sua furia. Jordan se la ride, soddisfatto, prima di andarsene mentre lo staff medico riserva le prime cure a Terry. Ma Orlando torna sul ring e continua ad attaccare Terry, bloccando ancora Jordan al ginocchio infortunato con la presa di sottomissione.

Intervista nel backstage a Jay Lethal: quello che era iniziato con un momento di tributo è ora diventato un mezzo inferno. Lethal viene interrotto da Rob Van Dam che si propone come tag team partner di Lethal, tanto per ricambiargli il favore di aver bloccato l'intervento di Ric Flair durante Sacrifice. Lethal sorride mentre andiamo in pubblicità!

Al ritorno dal break, Jeff Hardy si racconta allo specchio, dicendo che quando era bambino e si allenava in cortile, solgnava lo scorpione, the Stinger. Ed ora avrà la sua possibilità.

Si va nel backstage. Jesse Neal urla contro il Team 3D, e soprattutto contro Brother Ray, chiedendogli cosa avesse intenzione di fare. Neal accusa Brother Ray di essere geloso di lui, del fatto che lui poteva vincere quei titoli di coppia. Devon cerca di calmare le acque. Ray si chiede se dovrebbe essere geloso di esser stato campione di coppia tante volte e aver combattuto per tutto il mondo. Neal e Ray per poco arrivano alla rissa, e vengono separati da Shannon Moore e da Brother Devon.

Si va sul ring, dove Robert Roode e James Storm dei Beer Money sono pronti per il loro match contro Rob Van Dam e Jay Lethal (che entra con una sua theme e nessun personaggio, Black Machismo is no more). Iniziano sul ring Lethal e Roode. Lethal subisce l'iniziativa di Roode, che lo porta all'angolo e lo riempie di pugni. Lethal reagisce con un Hip Toss e seguente Low Dropkick. Lethal evita un back body drop verso l'esterno del ring finendo nell'apron, poi tenta un volo dalla terza corda.. ma James Storm lo fa cadere dalla terza corda malamente. Entra Storm che lavora su entrambe le gambe, per poi usare alcune ginocchiate su Lethal, seguite da una clothesline ..1….2.. niente! Tag per Roode, e i Beer Money colpiscono assieme con un Back Body Drop. Intanto ci viene annunciato che stanotte avremo un 8-man X Division Tag Team Battle Royal: il vincitore avrà il posto #10 nel Top 10 Ranking. Intanto Lethal riesce a trovare una reazione con un bel Back Elbow su Storm. RVD ottiene il tag, e fa piazza pulita sul ring a suon d calci. Roode tenta di reagire, ma si becca una gomitata a tentativo di uno splash e un Single Leg Kick dalla terza corda su Roode ..1….2.. Storm blocca tutto. Roode e Storm colpiscono RVD.. no, RVD evita, Lethal si prende il tag per un Missile Dropkick su Storm, e per la Lethal Combination su Roode!! Rolling Thunder di RVD su Roode!!! E Lethal blocca Roode nella Figure Four Leg Lock!!! RVD vola addosso a James Storm fuori ring mentre Roode cede!! Grande affermazione per il TNA Champ Rob Van Dam e il redivivo Jay Lethal! Ma arriva Ric Flair, e parte la rissa tra Flair e Lethal!! I due si scambiano diverse chop nella rampa, finchè Flair si rende conto che forse è meglio darsela a gambe. Il tutto mentre RVD rimane nel ring da solo a festeggiare con il pubblico! Ma alle spalle un uomo con la maschera di Sting lo colpisce con un colpo di sedia!! Si toglie la maschera.. ed è proprio Sting!!! Sting mette KO Van Dam, dandogli un netto segnale in vista del loro match di Slammiversary.

Al ritorno dal break pubblicitario, rivediamo i momenti salienti di Sting di stasera, venendo dapprima eletto #1 Contender, per poi attaccare perfino RVD. Intanto sul ring c'è Jeff Hardy che dice che stasera lui picchierà l'uomo che adorava da bambino. Stasera, continua Jeff, tutte le “creatures of the night” oltre la sua più fervida immaginazione!

Intanto nel backstage la security è venuta a prendere Chelsea. Wolfe dice a Chelsea che deve andare, per poi prendersela con la security che sta lasciando una giovin fanciulla nelle mani di un mostro. Si va ora sul ring, dato che risuona la musica di Abyss! Il mostro prende un microfono e si rivolge a Desmond Wolfe, dicendo che lui ha qualcosa (o meglio: “qualcuno”) che gli appartiene. Quindi lo invita sul ring per portargli Chelsea. Arriva la security, che porta a braccetto una terrorizzata Chelsea sul ring. Abyss si pone di fronte alla ragazza, poi continua a rivolgersi a Wolfe, dicendo che è ironico come a Sacrifice Wolfe fosse la sua p*ttana, e stanotte sta per prendersi la sua p*ttana. Wolfe prende la parola dicendo che Abyss ha pensato anche solo per un secondo che lui gli lascerà prendere la ragazza, si sbaglia. Wolfe dice che dovrà passare sul suo corpo. Low Blow di Wolfe su Abyss!! Wolfe è una furia e mette KO la security senza tanti complimenti. Wolfe prende una bottiglia di vetro dalla borsa di Chelsea, per poi romperla e minacciare Abyss con essa. E alla fine Wolfe colpisce Abyss con la bottiglia ad un braccio. Wolfe ora discute con Chelsea, lasciando il tempo ad Abyss di recuperare, lanciare via la bottiglia dalle mani di Wolfe e finirlo con la Black Hole Slam!!! Abyss, con il braccio sanguinante, indica Chelsea e la porta via con sé.

Dopo la pubblicità, la Band al completo è sul ring, ed Eric Young tiene il microfono in mano. Eric dice che capisce i fischi del pubblico, ma lui ha tutto, e loro niente. Lui è nella band, e loro no. Eric dice che Hall e Nash sono gli unici due uomini che hanno qualcosa in comune con lui. Eric dice che Nash è stato spesso criticato per fare cose che nessuno ha il coraggio di fare. Eric Young dice che la Band non è qui per intrattenere i fans, ma per ottenere tutto con la forza, senza lasciare nulla agli altri. Eric Young conclude dicendo che i loro nemici, invece, non possono farci nulla!

Si portano sul ring gli Ink Inc, pronti per lo one-on-one match di stasera tra Eric Young e Shannon Moore. Fasi veloci iniziali dominate da Moore, che colpisce con diverse mosse e tentare il pin dopo un leg drop, ma ottenendo solo un conto di 2. Moore ottiene un altro conto di 2 con un Crossbody. Eric Young si riprende con un Bodyslam, poi sale sulla seconda corda per un violento Knee Drop, ma ottiene ancora solo un due. Eric strozza Moore alle corde, poi mentre viene rimproverato dall'arbitro Nash tenta di intervenire, ma l'arbitro se ne avvede e blocca tutto. Armbar di Eric Young su Shannon Moore. Moore si libera e riesce nel tentativo di colpire Eric con un bulldog. Serie di Spin Kicks di Moore, che poi vola dalla terza corda con una sorta di Whisper of the Wind ..1….2… niente! Intanto Brother Ray si avvicina al ring.. e scatta la rissa con Jesse Neal!! Interviene anche Brother Devon e Moore viene distratto, permettendo a Hall di colpirlo (di nascosto dall'arbitro) con la cintrura, per poi essere finito con la Piledriver!!! Intanto Neal torna sul ring per sincerarsi delle condizioni del suo tag team partner.. ma viene attaccato alle spalle da Brother Ray!! Pugni e un Big Boot alla nuca su Jesse Neal, con Brother Ray che discute anche con Devon, che continua a fare da paciere, ma senza grandissimi risultati.

Tornando dal break pubblicitario, Mike Tenay e Taz parlano della situazione tra Brother Ray e Jesse Neal, che coinvolge loro malgrado anche Shannon Moore e Brother Devon. Intanto andiamo subito sul ring per vedere l'inizio della 8-man X Division Battle Royal! Vediamo Homicide rischiare l'eliminazione dopo un dropkick di Amazing Red. Kazarian intanto evita un DDT al volo di Red, per poi sollevarlo di forza ed eliminarlo. Sabin subisce un dropkick e cade fuori ring, ma solo dalla seconda corda. Max si ritrova nell'apron ring, e Sabin lo spinge giù con un Dropkick: eliminato anche lui. Intanto Jeremy elimina Shelley dopo averlo portato nell'apron con un Springboard Dropkick. E Sabin elimina Jeremy!! Rimangono sul ring Sabin, Kazarian e Homicide, con Ric Flair che si porta nella rampa per guardare il match! Sabin tenta una springboard dall'apron ring, ma Kazarian lo sorprende e lo elimina!! Intanto rientra Kendrick, mai eliminato ma che si era nascosto fuori ring, per eliminare Homicide!!! Kendrick e Kazarian si giocano un posto dentro il Top 10 Contender Ranking!! Kendrick tenta di eliminare Kaz che rimane nell'apron ring, ma Kazarian rientra con un Springboard Back Elbow, per poi lanciare di peso Kendrick fuori ring!!! Kazarian vince il match ed entra al #10 del Contender Ranking, per l'approvazione di Ric Flair, che lo applaude! Nuova alleanza all'orizzonte? Lo sapremo prossimamente, ora è tempo di tornare in pubblicità prima della parte finale dello show!

Al ritorno dal break pubblicitario vediamo Sting già sul ring, mentre risuona la musica di Jeff Hardy! Siamo pronti per il Main Event della serata, in un vero e proprio “First Time Ever”. Parte bene Sting, che costringe Hardy all'angolo per poi colpirlo con diversi pugni. Reagisce Sting, ma si becca un calcio al volo. Sting esce fuori ring in cerca di riparo. Jeff lo colpisce con un dropkick dalle corde, poi tenta un volo su Sting, ma lo scorpione è lesto a rientrare sul ring ed evitare il colpo. Inizia quindi una fase dove Sting attacca Jeff Hardy utilizzando ogni angolo del ring e della rampa per provocare dolore al ginocchio sinistro. Sting poggia Hardy all'angolo, per colpirlo con una Stinger Splash! Sting tenta una seconda Splash, ma Hardy evita!! Hardy colpisce Sting con un legdrop e successivo Dropkick, per poi tentare la Poetry in Motion, ma Sting evita!! Sting prova ad approfittare del momento e chiude Hardy nella Scorpion Deathlock! Jeff Hardy tenta di raggiungere le corde.. e con molta fatica ci riesce!! Sting molla la presa, ma mentre cerca di portare verso il centro del ring Hardy, l'arbitro (che si trovava li in mezzo) cade fuori ring!! Intanto Sting tenta la Scorpion Deathlock.. ma Anderson si porta alle spalle di Sting e colpisce Sting a sua volta con la Scorpion Deathdrop!!! Sting è KO, l'arbitro rientra, Jeff Hardy lo schiena …1….2.. 3!!! Hardy vince il match, sconfiggendo Sting, con l'aiuto fondamentale di Mr. Anderson!!! Sembrano esserci storie un po' tese tra Hardy e Anderson, come se Jeff non avesse apprezzato l'aiuto. Anderson chiama il microfono dall'alto.. ma Sting interviene con la sua mazza da baseball a mettere KO sia Jeff Hardy che Mr. Anderson!! Sting ha l'ultima parola mentre finisce la puntata!

14,815FansLike
2,609FollowersFollow

Ultime Notizie

Svelata una lista di immagini vietate nel ThunderDome

È recentemente emerso in un video un elenco raffigurante una serie di immagini che la WWE non permette di mostrare nel ThunderDome durante gli show.

Decretato il nuovo ROH Pure Champion

Si è concluso il torneo per decretare il nuovo ROH Pure Champion, la cui finale ha visto affrontarsi Tracy Williams e Jonathan Gresham.

Risultati della settima giornata di Road To Power Struggle

Titoli di coppia Junior in palio nello show di oggi alla Korauken Hall.

Aggiornamenti sull’infortunio di Heath

Heath rivela la diagnosi del suo infortunio.

Articoli Correlati