Impact Wrestling Report 19-10-2017

Moose e il suo amico arrivano con tutti i trofei che hanno rubato la settimana scorsa, poi arrivano anche quelli dell'ATT e sembrano molto arrabbiati.

CHRIS ADONIS VS. JOHNNY IMPACT

È subito tempo di primo match. Impact assale Adonis non appena suona la campana, Adonis risponde con dei pugni stendendo Impact. Bear hug di Adonis, Adonis si libera ma Adonis connette una spine buster e la Adonis Lock. Adonis riesce a liberarsi e prova una serie di roll-up, super kick all'angolo e rolling neck breaker per un conto di due. Enziguri kick di Impact e altro due. Adonis reagisce e riesce a mettere Impact sul paletto e a prepararsi per un superplex, Impact lo blocca e lo manda giù per poi connettere la Starship Pain e chiudere la faccenda.

VINCITORE: JOHNNY IMPACT

A fine match arriva Eli Drake ad attaccare Impact, Impact riesce a reagire e lo colpisce con la sua stessa cintura dei pantaloni, ma poi Adonis si riprende ed inizia un due contro uno. Garza Jr arriva a salvare la situazione e a mandare in fuga il campione ed il suo scagnozzo.

Match dalla AAA.

TEXANO JR VS FANTASMA JR VS JAMES STORM VS EDDIE EDWARDS VS ETHAN CARTER III

Inizia tutto con un rissone generale, poi il match si trasforma in un tre contro due con gli atleti di Impact che hanno la meglio. Storm, Carter e Edwards discutono su chi si prenderà il pin vincente, visto che questo è un 5-way e non un handicap match, iniziano a litigare e quindi Texano si riprende ed inizia un come back prendendosela un po' con tutti. Fantasma connette una dudebuster su Carter, Texano ne approfitta per schienare Carter e vincere questo match confuso e, onestamente, brutto.

VINCITORE: TEXANO JR

Siamo sempre in Messico, stavolta alla CRASH. Konnan è nel suo strip club con alcune ragazze quando un suo “servitore” lo avverte che sono arrivati gli OVE e che vogliono parlare con lui; vogliono mettere i titoli in palio, a quanto pare.

Nel backstage, a Orlando, litigio tra Jim Cornette e Dan Lambert.

ANDREW EVERETT w/Trevor Lee & Caleb Konley VS. DESMOND XAVIER

Everett è accompagnato da Trevor Lee e Caleb Konley. Classico scambio di mosse acrobatiche iniziale, Lee disturba Xavier dall'apron e Everett ne approfitta per prendere il controllo della contesa. Everett manda Xavier fuori ring e Lee e Konley, non visti dall'arbitro, lo colpiscono di nascosto. Moonsault di Everett che colpisce un ginocchio di Xavier. Xavier reagisce però, sale sul ring e si getta con una suicide dive su tutti gli altri tre, poi viene nuovamente distratto da Lee e Everett lo colpisce con un drop kick. Pelle kick di Xavier che chiude comunque l'incontro.

VINCITORE: DESMOND XAVIER

A Tijuana ci sono gli OVE che stanno cercando Konnan.

Un furioso Grado arriva sul ring e chiama fuori Joseph Park, il quale sembra stufato anche lui. Grado dice che stasera sarà il pubblico della Impact Zone il giudice, e lui l'esecutore. Grado accusa Park di avergli rubato dei soldi e di essersi approfittato del suo buon cuore. Park prova a difendersi facendo il simpatico ma Grado chiede al pubblico se Park sia colpevole o no. Park ammette di aver sbagliato perché la tentazione era troppo forte, ma ricorda a Grado che se non fosse stato per lui, adesso l'atleta scozzese si ritroverebbe fuori dagli Stati Uniti. Park prende il visto di Grado, Grado gli dice che se è un uomo glielo deve dare. Grado si avvicina per prenderlo ma Park si scosta, quindi propone un match a Bound for Glory: se Grado vincerà potrà riavere il suo visto e rimanere in U.S.A., altrimenti dovrà andarsene per sempre. Grado accetta e fa per andarsene, ma Park successivamente lo ferma e gli dice che è stato uno stupido, perché non ha letto bene il contratto: il match a Bound for Glory non sarà un match regolare, ma un Monster's Ball. Ed il match, inoltre, non sarà contro Joseph Park… ma contro Abyss.

Video su Moose e l'American Top Team.

Grado è nel parcheggio e sta avendo un attacco di panico. Sale in macchina, accende la radio e risuona la theme music di Abyss. Jim Mitchell spunta dal sedile posteriore e minaccia Grado dicendogli che Abyss lo manderà dritto all'inferno.

E torniamo in Messico…

IMPACT WORLD TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH
OVE VS. BLACK DIAMOND & BLACK DANGER

Match squash con gli OVE che chiudono con la combo double stomp/Tombstone.

VINCITORI: OVE

Jeremy Borash è sul ring con l'American Top Team. Dan Lambert dice che tutti pensano che lui odi il wrestling ma non è vero, ha lavorato con compagnie giapponesi come la Pancrase e la UWF prima di avvicinarsi alla MMA. Si dichiara un grande appassionato di wrestling dimostrando di avere una conoscenza molto approfondita quando chiede ad un fan tra il pubblico chi fosse il compagno di Ric Flair quando quest'ultimo vinse la sua prima vera cintura, la Mid Atlantic Tag Team Championship nel 1974; il suo compagno era Rip Hawk. Lambert continua a dire cose interessanti e poi dice che, sebbene adesso sia manager della più forte squadra di MMA del mondo, il mondo del pro wrestling è riuscito a mancargli di rispetto. Quindi Lashley e King Mo faranno di tutto per mostrare al mondo che i wrestler non sono in grado di reggere un combattimento vero, così da riappropriasi del rispetto che gli è stato tolto proprio dai wrestler stessi. Vuole Moose e Stephan Bonner contro Lashley e King Mo a Bound for Glory. I due atleti di Impact escono sullo stage coi trofei rubati e vengono attaccati alle spalle da Lashley e dagli altri membri dell'ATT. Inizia una super rissa che coinvolge anche Mahabali Shera ed alcuni atleti della X-Division, l'ATT si sbarazza di tutti.

Torniamo a Tijuana dove gli OVE trovano Konnan, che è sul ring con un paio di spogliarelliste. Gli OVE dicono che vogliono essere pagati per il match di stasera, Konnan dice di no e sul ring salgono alcuni wrestler della CRASH. Gli OVE se ne sbarazzano per un po', poi vengono sopraffatti dalla legge dei numeri. Konnan chiude dicendo che a Bound for Glory i LAX si riprenderanno le cinture.

Main event al femminile stasera.

ROSEMARY VS. TAYA VALKYRIE

Le due iniziano a picchiarsi prima del suono della campana, Rosemary prende il vantaggio con dei pugni e un t-bone suplex, Taya va sull'apron per riprendere fiato, Rosemary la colpisce con delle chop ma Taya la spinge contro il paletto esterno. Si va sul ring ed il match ha ufficialmente inizio con Taya che connette un big boot e poi va per uno strangolamento alle corde. Rosemary reagisce e chiude Taya in una hanging choke sulla terza corda, Taya la fa cadere male e poi si lancia con una dive. Si torna di nuovo sul ring con uno scambio di pugni e chop, Rosemary sembra avere la meglio ma Taya la stende con un big boot. Rosemary si rialza nel suo modo demoniaco e chiama la Red Wedding, Taya gira la mossa in un northern light suplex seguito da una double stomp per la vittoria finale.

VINCITRICE: TAYA VALKYRIE

Taya vuole continuare il pestaggio a fine match, Rosemary le sputa la mist in faccia a poi prende il microfono dicendo che a Bound for Glory entrambe vedranno rosso, e lei avrà la Impact Zone dalla sua parte.

14,981FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati