Impact Wrestling Report 17-05-2012

A Sacrifice, Bobby Roode ha avuto la meglio anche su Rob Van Dam e si è riconfermato, ancora una volta, il campione dei pesi massimi TNA, aggiungendo così l'ex ECW alla lista dei lottatori sconfitti e diventando il campione più longevo della compagnia: chi si metterà sulla sua strada nell'avvicinamento a Slammiversary? E come proseguirà la delicata vicenda che riguarda AJ Styles, immortalato in atteggiamenti intimi nientemeno che con la presidentessa della TNA, Dixie Carter? Tenteremo di saperlo questa sera dalla Impact Zone di Orlando in Florida dove Lino “Against The Pain” Basso è alla tastiera per il TNA Impact Wrestling Report in HD!!!

Dopo aver visto un video che mostra come Bobby Roode si sia riconfermato ancora come campione dei pesi massimi a Sacrifice, l'intricata vicenda che riguarda AJ Styles nelle foto che lo vedono baciarsi con Dixie Carter e con Joseph Park alla ricerca di suo fratello Abyss, è proprio il TNA World Heavyweight Champion Bobby Roode a fare il suo ingresso sul ring e ricordare come secondo lui la TNA faccia davvero di tutto per metterlo in grossa difficoltà ma lui è riuscito a superare tutti gli ostacoli ancora una volta: a Sacrifice Rob Van Dam ha tentato di sottrargli il titolo mondiale in un match che lo stesso RVD ha scelto, ovvero un ladder match, e per quanto Rob Van Dam abbia tentato di metterlo alle strette, lui ha salito quella scala e si è ripreso la sua cintura, dimostrando così ancora una volta che tutti si sbagliavano e presto sarà il campione più longevo della storia della compagnia. Bobby Roode vorrebbe indurre una sorta di festa per il suo dominio da It Factor del pro wrestling e chiama sul ring Hulk Hogan per i dettagli, l'Hulkster non si fa attendere e arriva sul quadrato: Bobby Roode dopo avergli ricordato che presto sarà il campione più longevo della TNA, gli annuncia la lista delle cose che vorrebbe per la sua festa: innanzitutto vuole cinque bottiglie di champagne ghiacciato nel suo locker room, delle M&M'S rigorosamente verdi e dei confetti dorati dal Canada, ma Hulk Hogan risponde dicendo che è vero che Roode sia diventato l'uomo da battere in TNA, ma non è ancora arrivato al traguardo dell'essere il campione più longevo della compagnia e non ne vuole proprio sapere niente delle sue richieste perchè la prossima settimana ci sarà il secondo appuntamento con l'Open Fight Night e come di consueto tutti potranno essere coinvolti, nella prima OFN i titoli di coppia sono stati difesi, e tra sette giorni sarà proprio il TNA World Heavyweight Championship a essere messo in palio!!! Bobby Roode è il ritratto della frustazione dopo questa notizia ma Hulk Hogan gli dice che c'è anche una buona news, ovvero chiede chi vorrebbe avere “un pezzo” di Bobby Roode e tentare di appropriarsi del suo titolo mondiale, e ora mezzo roster TNA arriva sullo stage!!! Hulk Hogan sorride sornione ma dice anche che a malincuore deve ridurre i pretendenti al titolo a sole quattro persone: stasera quindi ci saranno dei match di qualificazione e chi vincerà entrerà a far parte dei papabili quattro che decreterà il #1 contender al TNA World Heavyweight Championship la prossima settimana nell'Open Fight Night!!! Bully Ray se la vedrà con Rob Van Dam, Jeff Hardy affronterà ancora Mr.Anderson per risolvere la loro questione una volta per tutte mentre Samoa Joe sarà impegnato contro Kurt Angle!!! E per concludere, tutti gli altri saranno impegnati in una battle royal per decretare chi sarà la quarta e ultima persona che potrebbe affrontare Bobby Roode tra sette giorni con il titolo in palio!! Sguardo di sfida di Samoa Joe verso Kurt Angle mentre Bobby Roode invano cerca di far desistere Hulk Hogan dalle sue intenzioni ma ormai tutto è stato deciso, stasera scopriremo chi potrà accedere alla prossima Open Fight Night da probabile prossimo sfidante per il titolo mondiale detenuto da Bobby Roode!!!

STILL TO COME: AJ Styles parlerà della sua vicenda legata a Dixie Carter, Gail Kim difenderà ancora il suo TNA Knockouts Championship in un 3-way contro Brooke Tessmacher e Velvet Sky e l'ufficializzazione dell'arrivo di “King Mo” Muhammed Lawal in TNA!!!

UP NEXT: Bully Ray vs Rob Van Dam nel primo Open Fight Night qualifier match!!!

Dopo aver visto un video dove Abyss, al rientro a Impact, avvertiva “suo fratello” Joseph Parks di non giocare troppo col fuoco, è arrivato il momento di assistere al primo match di qualificazione per l'Open Fight Night, Bully Ray se la vedrà con Rob Van Dam!! Quest'ultimo porta giù Bully Ray ma l'ex Team 3D infierisce subito sulla gamba infortunata di RVD e lo colpisce anche con un elbow, Rob Van Dam però reagisce fermando l'avanzata di Bully Ray all'angolo e lo lancia contro i turnbuckles per poi eseguire il Rolling Thunder, Bully Ray però a sua volta reagisce e lavora ancora sulla gamba infortunata di RVD ma poco dopo manca il bersaglio con uno splash, serie di clotheslines di Rob Van Dam seguite da un calcio alla mascella, ora RVD sale sulla corda più alta ma l'atterraggio sul ring non è dei più morbidi e la sua gamba infortunata ne risente particolarmente, Bully Ray quindi ne approfitta per colpirlo con un calcio e con la Bubba Cutter!!! 1,2,3!!! Bully Ray sconfigge Rob Van Dam e si guadagna un posto nell'Open Fight Night con in palio lo status da #1 contender al TNA World Heavyweight Championship!!!

STILL TO COME: Samoa Joe vs Kurt Angle in un Open Fight Night qualifier match!!!

UP NEXT: “King Mo” Muhammed Lawal annuncia il suo arrivo in TNA!!!

Bully Ray nel backstage se la prende con tutti coloro che aderiscono a progetti o propositi di antibullismo ma poi viene raggiunto da Joseph Park che pare voglia scusarsi dell'intervento della scorsa settimana nonostante lui abbia spesso a che fare con imbroglioni proprio come Bully Ray, suo fratello Abyss gli ha detto che si è avvicinato troppo al fuoco e quel fuoco è proprio Bully Ray, quest'ultimo però freddamente intima a Joseph Park di stargli lontano ed è il suo unico avvertimento. Bully Ray si allontana mentre Joseph Park abbozza un sorriso sul suo viso.

Viene mostrato un video dedicato a “King Mo” Muhammed Lawal, lottatore MMA ex Light Heavyweight Champion della Strikeforce che ora ha siglato un accordo sia con la Bellator Fighting Championship e sia con la TNA, rimarrà quindi nel mondo delle arti marziali miste ma si cimenterà anche nel wrestling con la TNA: le immagini ora si spostano alla scorsa edizione di MMA Uncensored, programma TV dedicato alle MMA e che va in onda su Spike TV subito dopo Impact Wrestling, e Muhammed Lawal era in compagnia di Bjorn Rebney, patron della Bellator Fighting Championship, e di Dixie Carter.

Nel backstage la TNA Knockouts Champion Gail Kim si lamenta con Madison Rayne per dover difendere ancora il suo titolo femminile contro Brooke Tessmacher e Velvet Sky, Madison Rayne però non da molta retta a ciò che dice Gail Kim e quest'ultima se ne accorge in fretta, di conseguenza Madison Rayne tenta inutilmente di far credere che fosse davvero interessata a ciò che stava dicendo la campionessa femminile TNA mentre ora Gail Kim chiede a Madison Rayne come sia andata con “quel ragazzo”, Madison Rayne risponde dicendo che non sa di cosa stia parlando Gail Kim ma poi si allontana e Gail dice che andrà a parlare con Hulk Hogan. La campionessa però viene raggiunta dalle sue sfidanti di stasera, ovvero Brooke Tessmacher e Velvet Sky che le dicono che i suoi sporchi trucchetti vedranno la loro fine perchè una di loro stasera le sfilerà il titolo femminile dalla sua vita!!

Il TNA X-Division Champion Austin Aries fa il suo ingresso sul ring per la battle royal dove il vincitore si aggiungerà a Bully Ray per l'Open Fight Night della prossima settimana dove potrà essere scelto come sfidante di Bobby Roode per il titolo mondiale TNA: arrivano anche i campioni di coppia “femminili” Eric Young e ODB seguiti poi da AJ Styles, gli altri contendenti sono Magnus, Crimson, Garett Bischoff, il TNA Television Champion Devon, Robbie E, Robbie T e Gunner. La battle royal ha inizio e nel giro di trenta secondi Crimson viene colpito dalla coppia Eric Young – ODB con una clothesline ma entrambi vengono poi eliminati, finisce fuori dalla battle royal anche Magnus, vittima di un dropkick di Austin Aries, mentre ora le immagini si spostano su Madison Rayne che ha un'espressione alquanto innamorata ma non si sa di preciso su chi siano rivolte le sue attenzioni, nel frattempo Robbie E elimina Robbie T!!! Quest'ultimo è incredulo e Robbie E tenta di spiegare le sue ragioni al suo bodyguard personale ma ora anche Robbie E viene spedito fuori dal ring da Devon!!! Il TNA Television Champion riduce la battle royal a cinque uomini ma ora è giunto il momento di fermarsi un po' per la pubblicità!!!

Di rientro sul ring notiamo Devon alle prese con Garett Bischoff e quest'ultimo poco dopo lo elimina!!! Garett Bischoff elimina il TV Champion Devon ed esulta ma poco dopo incappa nel Pelè Kick di AJ Styles e anche lui finisce fuori dal ring!!! AJ Styles si sbarazza di Garett Bischoff e ora si ritrova faccia a faccia con Austin Aries mentre Gunner rifiata all'angolo, sono rimasti in tre sul quadrato , Austin Aries tenta diverse volte di eliminare AJ Styles e di infliggergli la Brainbuster ma AJ Styles resiste e riesce a spedire Austin Aries oltre la terza corda!!! AJ Styles elimina Austin Aries e ora si ritrova solo con Gunner che si getta subito su di lui ma altrettanto rapidamente AJ Styles lo scaraventa fuori dal quadrato!!! AJ Styles vince questa battle royal e si qualifica per l'Open Fight Night inserendosi tra i pretendenti al TNA World Heavyweight Championship di Bobby Roode!!!

Dopo il secondo break pubblicitario e dopo aver visto un video che riassume la vicenda di AJ Styles legata alle foto con Dixie Carter, proprio “The Phenomenal” fresco vincitore della battle royal è rimasto sul ring per dire che Bobby Roode è a un passo dal diventare il campione più longevo della storia della TNA ma promette che se sarà lui a doverlo affrontare tra sette giorni, sarà il nuovo campione dei pesi massimi e chiede pubblicamente a Hulk Hogan di potergli concedere questa chance. I fans incitano a gran voce AJ Styles che ora dice che lui e Dixie Carter non sono altro che partner commerciali e lo sono da dieci anni, la Carter è una donna bellissima e ricca ma entrambi sono sposati felicemente con altre persone, non sempre ciò che sembra corrisponde a verità. Ora però sopraggiungono i nuovi TNA World Tag Team Champions, Christopher Daniels e Kazarian, con il primo che ricorda come la scorsa settimana il mondo intero abbia visto il perchè AJ Styles sia una delle star qui in TNA, con Kazarian che rincara la dose dicendo che non è una questione di distruggere la vita di qualcuno, ma solo il mostrare la verità. AJ Styles si è sempre dichiarato una persona morale e ora non gli si chiede altro di dare le dovute spiegazioni, Christopher Daniels ora annuncia che c'è anche un video da dover mostrare, quindi Kazarian mostra un IPad dove nel video c'è AJ Styles insieme a Dixie Carter abbracciati che camminano in direzione di un hotel, con AJ che poi tiene aperto un ascensore per far entrare la Carter all'interno. Ora Christopher Daniels chiede a AJ Styles di giustificare questo video e AJ sta per rispondere ma dopo un po' scende giù dal ring parecchio indispettito al riguardo e se ne va mentre Kazarian lo fissa dal ring con uno sguardo gelido e con Christopher Daniels che dice che questo è il problema con la verità sbattuta in faccia.

In vista del match di stasera tra Samoa Joe e Kurt Angle, vengono mostrate alcune clip risalenti al 2006 e più precisamente a Genesis, dove Kurt Angle fece il suo debutto in un pay per view TNA e uscì vincitore dal match contro Samoa Joe, sconfiggendolo dopo che la Samoan Submission Machine fu imbattuta per ben 17 mesi.

Nel backstage Kurt Angle si sta preparando per il match contro Samoa Joe ma proprio quest'ultimo lo raggiunge e si porta subito faccia a faccia con l'Olympic Gold Medalist dicendo che è vergognoso che debba affrontarlo per riprendersi il titolo mondiale, Angle replica dicendo che tra loro la storia è lunga e chiede ironicamente se Samoa Joe si ricorda ancora l'headbutt che gli ha rifilato al suo arrivo in TNA, ora Kurt Angle offre una stretta di mano a Samoa Joe ma cambia rapidamente mano per schiaffeggiarlo!!! Scatta la rissa tra Kurt Angle e Samoa Joe e devono intervenire alcuni lottatori del roster per tenere separati Kurt Angle e un furente Samoa Joe!!! Vecchie ruggini sono state riportate alla luce, il loro match promette fuochi d'artificio!!!

Mr.Anderson sta riguardando le fasi finali del suo match di Sacrifice contro Jeff Hardy e si accorge che il conteggio sul suo schienamento sia un po' dubbio ma si mostra comunque disponibile nell'affrontare nuovamente il Charismatic Enigma.

STILL TO COME: Samoa Joe vs Kurt Angle in un Open Fight Night qualifier match!!!

UP NEXT: Mr.Anderson vs Jeff Hardy in un Open Fight Night qualifier match!!!

Eccoci arrivati al terzo match sancito per gli ultimi due posti rimasti per i possibili sfidanti di Bobby Roode per il titolo mondiale, Mr.Anderson e Jeff Hardy nuovamente a confronto dopo il loro match di Sacrifice!!! Entrambi i lottatori tentano diverse volte di porre fine match rapidamente ma ora Jeff Hardy tenta la Twist Of Fate, Mr.Anderson evita la manovra e va a segno con un senton roll ma Jeff Hardy ora trattiene le braccia di Mr.Anderson e lo schiena!! 1,2,3!!! Jeff Hardy ha la meglio su Mr.Anderson ed è il terzo uomo a poter essere scelto da Hulk Hogan come sfidante di Bobby Roode per l'Open Fight Night della prossima settimana!!!

STILL TO COME: Samoa Joe vs Kurt Angle in un Open Fight Night qualifier match!!!

UP NEXT: Gail Kim vs Brooke Tessmacher vs Velvet Sky in un 3-way valevole per il TNA Knockouts Championship!!!

Viene mostrato un altro video della vecchia rivalità tra Samoa Joe e Kurt Angle: questa volta si torna indietro sino al 2008 a Lockdown dove Samoa Joe diventa per la prima (e unica) volta campione dei pesi massimi TNA avendo la meglio proprio su Kurt Angle.

Velvet Sky fa il suo ingresso per questo 3-way match che la vedrà impegnata insieme a Brooke Tessmacher e alla campionessa femminile TNA Gail Kim, il TNA Knockouts Championship è “on the line” !!! Gail Kim tenta subito di scendere dal ring ma le sue avversarie si alleano e la colpiscono ripetutamente, flying forearm di Brooke Tessmacher che spedisce Gail Kim fuori dal ring, Brooke Tessmacher e Velvet Sky stanno per darsi il cinque ma si fermano in tempo per ricordarsi che c'è il titolo femminile in palio e quindi le due knockouts si affrontano con Velvet Sky che ora viene spedita fuori dal ring da Gail Kim e la campionessa ora infierisce su Brooke Tessmacher tentando di strozzarla attraverso le corde, sideslam di Gail Kim che ora usa il suo piede per infierire su Brooke Tessmacher, quest'ultima adesso viene bloccata in una Boston Crab e poco dopo in una Dragon Sleeper, irish whip di Gail Kim su Brooke Tessmacher mentre Velvet Sky rientra sul ring e tenta di schienare Gail Kim ma quest'ultima esce al 2 dallo schienamento, Velvet Sky e Brooke Tessmacher tentano di eseguire una manovra su Gail Kim ma si ostacolano a vicenda e quindi Gail Kim ne approfitta per mettere a segno un top rope missile dropkick, tutte le knockouts sono a terra ma ora Velvet Sky si rialza e mette a segno la In Yo Face su Brooke Tessmacher, Velvet Sky però viene afferrata e lanciata via da Gail Kim che ora schiena Brooke Tessmacher!!! 1,2,3!!! Di rapina o d'astuzia, Gail Kim è ancora la TNA Knockouts Champion!!!

UP NEXT: Samoa Joe vs Kurt Angle in un Open Fight Night qualifier match!!!

Viene mostrato un lungo e notevole video dedicato a Slammiversary, importante evento in pay per view della TNA che arriva così al suo decimo anniversario dalla sua nascita, e nella lunghissima serie di momenti storici avvenuti in questo lungo percorso dal 2002 ad oggi, spicca una significativa frase: “Questa è la TNA, e abbiamo appena iniziato.”

LADIES AND GENTLEMAN, IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIT'S TIMEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE FOR THE MAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIINNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNN EVENT OF THE EVENING!!! Samoa Joe affronta Kurt Angle, uno dei due sarà il quarto e ultimo lottatore che si unirà a Bully Ray, AJ Styles e Jeff Hardy nella lista di possibili sfidanti di Bobby Roode per il titolo mondiale TNA nella prossima Open Fight Night che si terrà tra sette giorni!!! Samoa Joe tenta di colpire Kurt Angle con un calcio ma Angle lo evita seppur poco dopo venga colpito da una serie di pugni di Samoa Joe che lo costringono a uscire dal ring per riordinare le idee, ora l'Olympic Gold Medalist rientra sul quadrato ed esegue un double leg takedown su Samoa Joe che poco dopo risponde con una serie di shoulderblocks e con uno snapmare, ancora uno scatenato Samoa Joe con un calcio alla schiena e all'addome seguiti da un leaping kneedrop ma ora tocca fermarsi per l'ultima volta per la pubblicità!!!

Rientrati sul ring vediamo Kurt Angle eseguire un belly to belly suplex mentre Bobby Roode appare sullo stage, il TNA World Heavyweight Champion vuole seguire questo match più da vicino e raggiunge Mike Tenay e Taz al tavolo dei commentatori, intanto Samoa Joe mette a segno una powerslam ed ora tenta una powerbomb ma Kurt Angle reagisce ed esegue la triplice serie di german suplex, Angle ora tenta l'Angle Slam ma Samoa Joe evita la manovra, ancora Kurt Angle che prova a bloccare Samoa Joe nella Ankle Lock ma l'ex campione di coppia TNA spedisce Kurt Angle all'angolo e lo colpisce duramente con un calcio alla testa, Samoa Joe ancora a segno con un inverted atomic drop ma subisce poi l'Angle Slam, Samoa Joe però esce ugualmente dallo schienamento al 2 ma adesso subisce una serie di pugni, Samoa Joe però non si da per vinto e mette a segno una serie di calci che mandano Kurt Angle a terra, quest'ultimo però tenta di indebolire la caviglia di Samoa Joe con diversi tentativi, Samoa Joe si trova all'angolo e Kurt Angle prova a lanciarsi su di lui per colpirlo, Samoa Joe evita l'impatto e si prepara per la Muscle Buster, Kurt Angle però riesce a liberarsi ed esegue un sunset flip!!! 1,2,3!!! Kurt Angle ha la meglio su Samoa Joe ed è il quarto ed ultimo pretendente al TNA World Heavyweight Championship!!! Bobby Roode lascia il tavolo dei commentatori e si porta sulla rampa per inveire verso Kurt Angle che nel frattempo lo invita a salire sul ring, dal pubblico presente però si fa spazio Jeff Hardy che fa segno di voler il TNA World Heavyweight Championship alla sua vita!!! Sullo stage ora arriva anche AJ Styles e leggermente più distante da lui sulla sinistra appare anche Bully Ray, Bobby Roode è praticamente circondato dai suoi sfidanti e per Hulk Hogan non sarà facile scegliere tra Bully Ray, Jeff Hardy, AJ Styles e Kurt Angle, chi tra questi quattro lottatori sfiderà Bobby Roode all'Open Fight Night con in palio il TNA World Heavyweight Championship?

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

14,874FansLike
2,623FollowersFollow

Ultime Notizie

La WWE ad alcuni wrestler ricordano Diego Maradona

Anche la WWE, attraverso il suo account ufficiale in lingua spagnola, ha voluto ricordare Diego Maradona nel giorno della sua morte

Chris Jericho: “Nel 2008 ho rivoluzionato il modo di fare promo”

Le Champion spiega come ha rivoluzionato l'arte dei promo.

Video del 63º episodio di AEW Dark

Ecco il video dell'episodio numer 63 di AEW Dark.

Articoli Correlati