Impact Wrestling Report 15-07-2010

A Victory Road Rob Van Dam ha mantenuto il titolo mondiale TNA dall'assalto di Mr.Anderson, Jeff Hardy e Abyss, ma proprio quest'ultimo a fine match ha tentato di danneggiarlo con la sua spranga, ci saranno altre schermaglie tra “The Monster” e il TNA World Heavyweight Champion? Come sarà stilato il nuovo ranking? Quali saranno le reazioni dei Beer Money dopo la sconfitta patita contro i nuovi TNA World Tag Team Champions, i Motor City Machine Guns? AJ Styles e Kazarian saranno ufficialmente introdotti come primi membri della Fortune? Io sono Lino “Lions at night, c******* at morning” Basso e questo è il TNA Impact Report in HD!!!

Ci vengono riproposti gli highlights di Victory Road e dopo i pyros che ci introducono alla Impact Zone la grafica ci mostra che assisteremo a un Best of Five Series match tra i Beer Money e i campioni di coppia TNA i Motor City Machine Guns in un ladder match con appeso un contratto a stipulazione libera per un futuro match, uno street fight tra Sarita e Taylor Wilde e un Top 10 Contenders battle tra Jeff Hardy e Jay Lethal!!!

Ci siamo, il nuovo ranking che stabilisce i primi 10 contendenti al TNA World Heavyweight Chmapionship detenuto da Rob Van Dam è stato stilato, e i Top 10 Contenders di questo mese sono i seguenti:

#10- Rob Terry
#9 – D'Angelo Dinero
#8 – Kurt Angle
#7 – Hernandez
#6 – AJ Styles
#5 – Jay Lethal
#4 – Samoa Joe
#3 – Mr.Anderson
#2 – Jeff Hardy
#1 – Abyss

Ed è proprio “The Monster” colui che fa il suo ingresso armato della spranga chiodata e con un grosso pezzo di carne che posiziona al centro del ring. Abyss prende un microfono ma viene subito interrotto dai cori “RVD RVD” ma riesce comunque a dire che ha un piano per Rob Van Dam che coinvolge lui e la sua ragazza, è una sorta di progetto che RVD non ha mai sperimentato prima perchè va al di la dell'estremo, è un qualcosa che RVD non ha mai visto fino ad ora, e questa sera Abyss ha intenzione di condividere il suo piano con Rob Van Dam, non prima di avergli dato alcune istruzioni e Abyss presenta ufficialmente la sua ragazza Janice (cioè la sua spranga NDR), è bella, alta, sofisticata, sexy e tagliente, ma Janice ha comunque un lato oscuro, un lato che apprezza il dolore!! Detto ciò Abyss perde il controllo e inizia a colpire ripetutamente il grosso pezzo di carne con la spranga e da addirittura un morso alla carne!!! Abyss riprende il microfono in mano e dice a Rob Van Dam di non preoccuparsi perchè prima che abbia finito la sua opera di spappolamento della carne, realizzerà presto che tipo di p*****a sia Janice!!!

Si va nel backstage perchè a quanto pare è già cominciato lo street fight tra Sarita e Taylor Wilde!!! Sarita fa impattare il viso di Taylor Wilde diverse volte prima che la bionda knockout riprenda il controllo della rissa e prova a colpire la sua ex tag team partner con una mazza prima e con una sedia dopo ma senza riuscirci. Sarita urla più volte “tutti lo sanno che sono migliore di te” e colpisce ripetutamente Taylor Wilde! Le due ex campionesse di coppia TNA si portano nei pressi della Impact Zone e Taylor Wilde getta Sarita a bordo ring e prende in mano una sedia e stavolta riesce a colpire Sarita con essa!!! Sarita è a terra ma riesce comunque a spruzzare qualcosa in faccia a Taylor Wilde e striscia sotto il ring in modo da confondere Taylor Wilde che cerca di riacquistare la vista ma viene attaccata da dietro da Sarita che prende poi il viso di Taylor Wilde per farlo sbattere contro i gradoni d'acciaio!!! Sarita toglie le protezioni del bordo ring ma Taylor Wilde reagisce a suon di pugni all'addome e fa cadere Sarita sulla parte di bordoring privo di protezioni!!! Taylor Wilde riprende in mano la sedia ma Sarita ha una reazione ma non riesce a salire sul ring perchè Taylor Wilde la sta colpendo ripetutamente ma grazie a un calcio all'addome Sarita riesce a liberarsi di Taylor Wilde e sale sull'apron ring ma viene centrata dalla sedia di Taylor Wilde!!! Sarita è dolorante e Taylor Wilde ne approfitta per lanciarla contro le transenne e spedirla in un secondo momento tra il pubblico!! Taylor Wilde ha il controllo del match ma Sarita la sorprende con una corda e la usa per strozzare Taylor Wilde che è in preda al dolore e sta per svenire e di conseguenza l'arbitro non può far altro che porre fine al match!!! Sarita si aggiudica questo intenso e violento street fight!!!!

Rob Van Dam è nel backstage ed è veramente arrabbiato perchè sostiene di non aver paura delle minaccie, anzi, esse non fanno altro che aumentare la sfida, e si chiede se Abyss sarà pronto per usare Janice contro di lui stasera.

Di ritorno dalla pubblicità vediamo Miss Tessmacher che parla al telefono ma quando chiude la conversazione è raggiunta da Kevin Nash che chiede se Eric Bischoff è presente, Miss Tessmacher risponde che “Easy E” non c'è e domanda a Kevin Nash se può fare qualcosa per lui, “Big Sexy” risponde di no ma poi torna indietro e dice che attualmente c'è qualcosa che può fare per lui, lei non lo conosce molto bene ma promette che sarà il suo ultimo incontro della serata.

Il prossimo match è un non-title I Quit match dove Brian Kendrick sfiderà nuovamente il TNA X-Division Champion Douglas Williams!! Brian Kendrick parte subito forte con una serie di calci alle gambe di Douglas Williams che però lo lancia con un irish whip e lo fa finire all'angolo stendendolo poi con un calcio e chiede subito l'intervento dell'arbitro Brian Hebner che porta il microfono verso Brian Kendrick che non ha intenzione di arrendersi, forearm di Williams che poi blocca Kendrick in una chinlock ma Kendrick si libera con Williams che finisce all'angolo e Kendrick ne approfitta per colpirlo più volte con dei calci ma una volta rimessosi in piedi Douglas Williams colpisce il suo avversario con una serie di forearms, Brian Kendrick però non molla e costringe Douglas Williams a rifugiarsi all'angolo tentando poi di abbrancarlo per una sottomissione ma il TNA X-Division Champion è lesto a evitare l'offensiva di Brian Kendrick e gettarlo contro l'angolo. Tuttavia Brian Kendrick non si da per vinto e colpisce Douglas Williams con diversi dropkicks e tenta di far cedere Douglas Williams ma quest'ultimo non vuole saperne di cedere e il match prosegue. Brian Kendrick viene poi bloccato da Douglas Williams nel tentativo di farlo arrendere ma Brian Kendrick riesce a toccare le corde e il campione X-Division è costretto a mollare la presa rifilando comunque una serie di suplex più un Gutwrench suplex e un T-Bone suplex!! L'arbitro si porta nuovamente vicino a Brian Kendrick che però ribadisce di non volersi arrendere e Douglas Williams si infila un guanto e schiaffeggia Kendrick per poi colpirlo con un european uppercut. Brian Kendrick però reagisce con una serie di enzuigiri kick per poi colpire ancora Williams con un dropkick e un missile dropkick, Douglas Williams è in difficoltà e Brian Kendrick si lancia verso il campione X-Division per applicargli la Cobra Clutch!!! Douglas Williams non riesce a liberarsi e l'arbitro Brian Hebner si avvicina con il microfono e Douglas Williams si arrende!!! Brian Kendrick ottiene un altra vittoria non titolata contro Douglas Williams!!! Ma risuona la theme music di Kevin Nash!!! “Big Sexy” entra sul ring e Brian Kendrick è contrariato ma l'ex TNA Tag Team Champion non ci pensa due volte ad abbrancare Brian Kendrick e lo stende con una chokeslam!!! Kevin Nash prende poi il microfono e sostiene che è stufo di Eric Bischoff e Hulk Hogan e del loro comportamento nei suoi confronti, quando lui morirà nessuno sarà in grado di sostituirlo perchè è stato costruito come un Dio, è una leggenda, e se non riesce a ottenere l'attenzione di Bischoff e di Hogan, allora dovrà continuare ad assalire i giovani della TNA per far sì che Bischoff e Hogan comincino a dedicargli più attenzioni verso di lui. Kevin Nash molla il microfono e va per infierire su Brian Kendrick ma risuona la theme music di Jeff Jarrett!!! Il founder della TNA arriva sul ring e si confronta con Kevin Nash dicendogli di calmarsi e che il suo comportamento è l'ultima cosa di cui la TNA ha bisogno, a meno che Nash non voglia fare la fine di Sting il quale è stato sospeso. Kevin Nash ribatte domandando a Jeff Jarrett il perchè sia intervenuto, e il King of The Mountain analizza il fatto che Kevin Nash ha effettivamente un problema con Eric Bischoff e Hulk Hogan, proprio come Sting, ma farebbe meglio a vedere chi merita le attenzioni di “Easy E” e dell'Hulkster, ovvero Jay Lethal. Nash dice che tutto ciò che vuole è ottenere l'attenzione di Hogan e Bischoff ma Jarrett è di parere diverso e suppone che ci sia dell'altro dietro a questa storia, ad esempio i soldi al quale Kevin Nash è legatissimo, Kevin Nash però non raccoglie la provocazione di Jeff Jarrett e dice che vuole l'attenzione di tutti perchè è una gloria, ma Jarrett gli da del egoistico figlio di p*****a!!! Kevin Nash replica dicendo che esistono un sacco di persone che vorrebbero dire a lui che è il miglior worker in circolazione, e se c'è uno sciocco qui presente non è sicuramente lui, perchè mai Jeff Jarrett dovrebbe sostenere la causa di Eric Bischoff e Hulk Hogan? Kevin Nash conclude il suo discorso dicendo che se Jeff Jarrett vuole avere problemi con lui, bè, ora li ha!!!

Nel backstage ritroviamo Kevin Nash che sostiene che la TNA è effettivamente la federazione di Jeff Jarrett che l'ha creata ma allo stesso tempo ha assunto dei giovani ragazzi, proprio come Jay Lethal, per poi prenderli sotto la sua ala protettiva per poi spedirli a casa, e non capisce come mai ora li stia difendendo, e presto avrà tutte le risposte che sta cercando.

Si torna sul ring perchè ha già fatto il suo ingresso Desmond Wolfe con una Chelsea sempre più contrariata dalla partnership con il wrestler britannico ma subito dopo è il turno del TNA Global Champion, Rob Terry!! E subito dopo entra anche Samoa Joe per questo 3-Way match!!! La Impact Zone è tutta con Samoa Joe mentre sta arrivando Magnus a unirsi al broadcast table ma nel frattempo Rob Terry e Samoa Joe colpiscono ripetutamente Desmond Wolfe facendo finire fuori dal ring e ora i due lottatori si scambiano una serie di pugni con Samoa Joe che ha la meglio e tenta subito di sottomettere Rob Terry ma viene interrotto dal rientro di Desmond Wolfe che colpisce Samoa Joe spedendolo fuori dal quadrato e colpendo poi Rob Terry all'angolo, il TNA Global Champion spintona Desmond Wolfe ma quest'ultimo si lancia verso Rob Terry colpendolo ancora, Samoa Joe torna sul ring ma finisce nuovamente fuori grazie a Desmond Wolfe che sta tenendo testa a entrambi i suoi avversari, Rob Terry però reagisce e lancia Desmond Wolfe sulle corde per colpirlo con un backbody drop e con un calcio ma il TNA Global Champion viene però abbattuto da Samoa Joe che si era lanciato dalla seconda corda verso Rob Terry, dopodichè Samoa Joe si getta su Desmond Wolfe e lo blocca nella Coquina Clutch!!! E Desmond Wolfe cede immediatamente!!! Vittoria per Samoa Joe con Chelsea che da bordo ring guarda con disprezzo Desmond Wolfe mentre la Samoan Submission Machine ha un faccia a faccia con Rob Terry ma tra i due ci sono solo cenni di rispetto reciproco e Samoa Joe si allontana dal ring soddisfatto!!

Vediamo il “Nature Boy” Ric Flair che dice a tutti coloro che stanno seguendo Impact di non perdersi il suo annuncio che farà più tardi nel corso dello show, perchè lui è Ric Flair, e lui può!!

BEER, MONEEEEEEEEEEY!!!! James Storm e Robert Roode si portano sul ring per il primo match del Best of Five Series match che sarà un ladder match dove c'è un contratto aperto per una futura contesa con i TNA World Tag Team Champions, i Motor City Machine Guns!!! I Beer Money però non perdono tempo e attaccano subito i MCMG infierendo poi su Alex Shelley che viene lanciato sulle corde ma la sua è una breve reazione perchè Robert Roode e James Storm lo colpiscono con un calcio all'addome e tentano un double suplex ma Chris Sabin blocca il suo compagno di tag team e con un double dropkick spediscono James Storm e Robert Roode fuori dal quadrato, i Guns si lanciano sulle corde e mettono a segno un double suicide dive!!! I campioni di coppia TNA prendono la scala e la posizionano al centro del ring mentre vengono attaccati dai Beer Money che tentano di impadronirsi della scala e James Storm spedisce all'angolo Chris Sabin gettando via la scala che rimane comunque sul ring. Dal lato opposto c'è Alex Shelley che assieme a Chris Sabin colpisce Robert Roode facendolo finire contro la scala!!! I MCMG sono in controllo del match ma Robert Roode ha una reazione e colpisce Alex Shelley con un reverse atomic drop e James Storm conclude l'offensiva con un russian leg sweep!! Double hip toss dei Beer Money su Chris Sabin con quest'ultimo che finisce malamente contro la scala in modo che Robert Roode possa riposizionarla e tentare la scalata, dalle retrovie però arriva Alex Shelley che colpisce Roode e lo fa cadere in piedi, forearms di Alex Shelley su Robert Roode che però non si accorge di James Storm che ha in mano un'altra scala e la usa per abbattere il membro dei Motor City Machine Guns!!! Nel frattempo però rinviene Chris Sabin che colpisce i Beer Money con un springboard missile dropkick che finiscono contro la scala e Sabin usa proprio la scala per colpire Storm all'angolo ma viene asfaltato da una potente clothesline di Robert Roode!!! Quest'ultimo tenta nuovamente di salire la scala ma Alex Shelley glielo impedisce e lo allontana da essa posizionandola dall'apron ring sino allo spazio che delimita il pubblico dal ring, e i MCMG vanno a segno con la combo bulldog – reverse STO su Robert Roode!!! James Storm però tenta di eseguire un superplex su Chris Sabin che però evita e Alex Shelley prende la scala per gettarla in faccia a James Storm che per di più subisce il dropkick di Chris Sabin!! Backbreaker di Robert Roode ma quest'ultimo viene sorpreso da Alex Shelley che lo colpisce con un double foot stomp e manda James Storm fuori dal ring!! Robert Roode è esanime sopra la scala e Chris Sabin sta salendo sopra un'altra scala ma di fronte a lui c'è James Storm e i due sono vicinissimi al contratto appeso, Alex Shelley tenta di spingere via James Storm dalla scala ma si becca un pugno dal membro dei Beer Money ma l'arbitro nel frattempo è sparito!!! Robert Roode tenta di interferire nella scalata diChris Sabin ma quest'ultimo riesce a scalciarlo e prende il contratto esultando ma l'arbitro non ha visto niente!!! E da dietro arriva James Storm che spacca la bottiglia di birra dietro la nuca di Chris Sabin!!! Il membro dei Guns finisce giù dalla scala e prende il contratto dalle mani di Chris Sabin e lo mostra all'arbitro che poi sancisce la vittoria dei Beer Money!!!! James Storm e Robert Roode rubano letteralmente la vittoria ai Motor City Machine Guns e possono scegliere una stipulazione a loro scelta per la prossima settimana!!!
Abyss è nel backstage e questa volta sta letteralmente trucidando un'anguria e nel frattempo bacia la sua spranga Janice proprio come se fosse la sua ragazza!!

WELL, HERE COMES THE POPE!!! D'Angelo Dinero ritorna a Impact dopo il suo match contro Kurt Angle a Victory Road e questa sera il suo avversario è “The Blueprint” Matt Morgan!! Quest'ultimo tenta di colpire subito “The Pope” ma lo manca e “The Pope” inizia a colpire Matt Morgan con una serie di calci alle gambe di “The Blueprint” che però reagisce subito e mette all'angolo D'Angelo Dinero per colpirlo con alcune gomitate, “The Pope” va per un monkey flip che Morgan però evita e manda D'Angelo Dinero all'angolo e Matt Morgan può colpirlo con diversi elbows!! “The Pope” però ha una reazione e colpisce “The Blueprint” con una clothesline ma Matt Morgan lo blocca, D'Angelo Dinero però si libera subito e con un dropkick manda Matt Morgan sulle corde, “The Blueprint” si rialza ma “The Pope” connette subito con la DDE!!! 1,2,3!!! Vittoria lampo per “The Pope” che però subisce l'assalto di Matt Morgan a fine match, visibilmente contrariato per la rapida sconfitta subita, che stende D'Angelo Dinero con un suplex per poi colpire “The Pope” con il Carbon Footprint!!! “The Pope” finisce fuori dal quadrato e va per infierire su “The Pope” ma risuona la theme music di Mr.Anderson!!! Mr.Anderson si porta vicino a D'Angelo Dinero e mostra la sedia a Matt Morgan e pare che voglia infierire anche lui su “The Pope” ma Mr.Anderson attacca Matt Morgan costringendolo alla fuga!!! Mr.Anderson poi getta via la sedia e offre la mano a D'Angelo Dinero che però si rifiuta e non ha uno sguardo riconoscente verso Mr.Anderson che capisce la situazione e si allontana dal ring! Ci sarà un chiarimento tra i due lottatori?

Siamo nel locker room delle Beautiful People e vediamo Velvet Sky intenta a lamentarsi con Lacey Von Erich per i comportamenti di Madison Rayne e si chiede che tipo di spiegazione possa fornire Madison al riguardo, specialmente ora che ha aggiunto un quarto membro misterioso al gruppo delle B.P , Lacey Von Erich replica che vuole sentire la versione dei fatti di Madison Rayne, e Velvet Sky dice che quando Madison Rayne avrà finito, aggiungerà un altro pezzo alla storia, ovvero quando il suo calcio colpirà il suo c**o!!!

STILL TO COME: Jay Lethal vs Jeff Hardy!

Di ritorno dal break pubblicitario sul ring c'è l'ex TNA Knockout Champion Madison Rayne che protesta per quanto accaduto con Angelina Love a Victory Road, ricordando come poteva essere squalificata e privata del titolo femminile solo se una tra Velvet Sky o Lacey Von Erich interferiva durante il match, ma siccome nessuno è certo che siano state effettivamente le Beautiful People a intervenire nella contesa, Madison Rayne pretende un rematch per il “suo” TNA Knockout Championship!!! Risuona la theme delle Beautiful People che intervengono sul ring e Velvet Sky è sempre più arrabbiata con Madison Rayne domandandosi cosa diavolo le prende per poter pensare di portare qualcuno nel loro gruppo, Madison Rayne però la invita alla calma perchè evidentemente ha assunto di nuovo le sue pillole, e siccome lei è un genio ha preso in mano le redini della situazione, ma Velvet Sky la accusa di essersi fatta un overdose, Lacey Von Erich tenta di fare da paciere ma Velvet Sky rincara la dose sostenendo che questa storia sta diventando una questione del fatto che Madison Rayne sembra non aver più bisogno delle Beautiful People, e infatti l'ex campionessa femminile TNA replica che lei non ha bisogno di Velvet Sky, e le due vanno presto a muso duro con Lacey Von Erich che tenta di separarle ma arriva Angelina Love!!! La TNA Knockout Champion commenta la scena dicendo che è un curioso siparietto tra z*****e che stanno litigando tra di loro, dopodichè dice a Velvet Sky che saprebbe riconoscere le sue grosse e grasse tette ovunque, e perciò è sicura che era lei la persona che si celava da motociclista a Victory Road!! Velvet Sky si dice incredula che Angelina Love possa pensare che fosse lei su quella moto, non è mai stata insultata così prima ad ora, e tanto per gradire mostra il suo sedere dicendo che non è stato minimamente tarchiato dalla moto, e se Angelina vuole credere che ci sia lei dietro a tutta questa storia è libera di farlo, e che Madison Rayne è tutta sua!!! Velvet Sky si allontana dal ring e torna nel backstage mentre Lacey Von Erich rimane sulla rampa, Madison Rayne urla a gran voce ad Angelina Love di restituirgli la “sua” cintura e la campionessa in carica la invita a prendersela se ha il coraggio e scatta la rissa!!! E intanto la motociclista misteriosa fa di nuovo la sua apparizione!!! Viene così svelato che nè Velvet Sky nè tantomeno Lacey Von Erich possono essere la motociclista misteriosa che prende per i capelli Angelina Love e la porta all'angolo mentre Madison Rayne la colpisce e la posiziona vicino a una sedia per colpirla con una ddt!!! Angelina Love è KO e la donna misteriosa si porta via con se Madison Rayne proprio come a Victory Road allontanandosi con la moto!

AND NOW, IT'S TIME FOR THE MAAAAAAAAIIIIIIINNNNNN EVENT!!! Jay Lethal affronterà Jeff Hardy in un Top 10 Contenders battle!!! Clinch iniziale con Jay Lethal che lancia Jeff Hardy sulle corde ma quest'ultimo colpisce Lethal con un shoulder block e con un legdrop, Jay Lethal però blocca l'offensiva di Jeff Hardy spedendolo sull'apron ring e colpendolo con uno springboard dropkick!! Jeff Hardy finisce fuori dal ring e Jay Lethal ne approfitta subito per andare a segno con un suicide dive!!! Nel frattempo Raven, Tommy Dreamer, Dr.Stevie e Rhino sono ancora tra il pubblico mentre Jay Lethal riporta Jeff Hardy sul ring, il Charismatic Enigma però si riprende e colpisce Lethal con un reverse atomic drop per poi eseguire il whisper in the wind!! Intanto Mike Tenay annuncia che i Beer Money hanno scelto uno street fight match come secondo match contro i Motor City Machine Guns mentre Jeff Hardy evita la Lethal Combination e connette con la Twist Of Fate!!! Jay Lethal è a terra, Swanton Bomb a segno!!! 1,2,3!!!! Jeff Hardy vince il match e stringe poi la mano a Jay Lethal che ricambia ma le immagini però si spostano su Abyss che stringe Janice in mano e si sta dirigendo sul ring, avrà un confronto diretto con Rob Van Dam?

Si ritorna sul ring perchè Ric Flair è lieto di annunciare i membri della Fortune, AJ Styles e Kazarian!!! Desmond Wolfe però non ci sta e si presenta subito sul ring, Ric Flair gli chiede cosa voglia da loro e il lottatore inglese risponde dicendo che conosce bene gli americani che non vogliono mai dare credito e merito ai britannici, e se c'è qualcuno che meriterebbe di entrare nella Fortune, quello è proprio Desmond Wolfe, e mentre parla vuole che Ric Flair gli dia la giusta attenzione!!! Ma ecco arrivare Abyss!!!! Abyss entra di corsa sul ring e costringe la Fortune più Desmond Wolfe alla fuga, e “The Monster” non perde tempo e chiede a Rob Van Dam di presentarsi sul ring!!! Giusto il tempo di chiamarlo e il TNA World Heavyweight Champion fa il suo ingresso e si porta sul ring per confrontarsi con Abyss! Quest'ultimo dice a RVD che è ora che condivida i piani che ha in serbo per lui, “loro” arriveranno presto in TNA, e quando arriveranno prenderanno il controllo della federazione, e non c'è niente che lui, Dixie Carter o qualsiasi altra persona possa fare per fermarli. Abyss rivela che “loro” gli han chiesto di spianargli la strada, e in questo processo è incluso il TNA World Heavyweight Championship, ed è così che hanno messo a punto un piano. Janice sarà insieme ad Abyss e verrà sospesa sopra il ring, mentre lui e RVD avranno il match più estremo dell'intera storia del pro wrestling, e Janice ora vuole un pezzo del c**o di Rob Van Dam!!! Resta solamente da definire il quando e il dove!!! Rob Van Dam prende il microfono da Abyss e dice di comprendere bene cosa significhi il titolo mondiale TNA per entrambi, lui proverà a non portare questa storia sul personale ma il TNA World Heavyweight Championship è suo e si sa quanto RVD ama essere campione del mondo, e Rob Van Dam all'improvviso colpisce Abyss!!! RVD colpisce Abyss con delle ginocchiate al volto e con un liger kick, Abyss finisce all'angolo, RVD si getta su Abyss ma quest'ultimo reagisce e stende RVD con un big boot e una chokeslam!! Il campione TNA è a terra…..MICK FOLEY!!!!! MICK FOLEY!!!!!! L'HARDCORE LEGEND SI PRESENTA SULLO STAGE E FISSA ABYSS!!!!! E da dietro arrivano gli ex ECW a malmenare Abyss!!!!! Scatta una rissa in piena regola e arriva tutta la security a fermare Tommy Dreamer e compagnia estrema finendo però fuori dal ring!!! Arriva quasi tutto il roster TNA, road agents compresi, a opporsi ai veterani ECW e RVD è chiaramente schierato dalla parte dei suoi ex colleghi!!! Dalla parte degli ex ECW c'è anche Al Snow mentre è scoppiato il caos totale sul ring con lottatori TNA e ECW che lottano ovunque ma dalle retrovie arriva Brother Devon che colpisce i lottatori TNA e dunque si schiera dalla parte della fazione ECW!!!! Viene inquadrata una sconsolata Dixie Carter presente alla Impact Zone mentre intervengono anche Jeff Jarrett e diversi agenti della polizia ma proprio la presidentessa TNA prende il microfono e urla a tutti di fermarsi e sedare subito la rissa in atto perchè confessa di essere stata lei in persona a invitare la fazione ECW!!!! E sugli sguardi straniti di Jeff Jarrett questa puntata di Impact si conclude qui!!! TNA GOES EXTREME!!!!!

14,815FansLike
2,614FollowersFollow

Ultime Notizie

Tino Sabbatelli ha firmato un nuovo contratto con la WWE

Tino Sabbatelli, presente nella lunga lista dei wrestler licenziati ad aprile a causa dei tagli imposti dal COVID-19, ha siglato un nuovo contratto con la WWE.

Decretato il vincitore del G1 Climax 30

Il G1 Climax 30 è agli archivi: scopriamo chi si è aggiudicato il torneo assicurandosi un posto nel main event di Wrestle Kingdom 15.

Wrestle Kingdom 15 si svolgerà in due serate

Decidendo di ripetere quanto fatto quest'anno, la NJPW ha annunciato che anche Wrestle Kingdom 15 si svolgerà il 4 e 5 gennaio 2021 al Tokyo Dome.

I 10 programmi più visti in settimana sul WWE Network

Nuova classifica dei programmi più visti sul WWE Network, guidata da uno speciale sull'edizione 2016 del Draft.

Articoli Correlati