Impact Wrestling Report 15-03-2010

Mancano 6 giorni a Destination X e gli strascichi dovuti al ritorno da heel di Sting e ai nuovi arrivi, su tutti Rob Van Dam e Jeff Hardy, si trascineranno in questa nuova puntata di Impact, e inoltre c'è da aspettarsi un nuovo capitolo della rivalità tra Hulk Hogan e Ric Flair, a maggior ragione del caos creato sette giorni fa e a fine main event e dal fatto che Abyss sfiderà AJ Styles per il titolo mondiale TNA proprio questa domenica, insomma, allacciatevi le cinture perchè Lino “Epic Game” Basso è pronto per il TNA Monday Night Impact Report in HD!!!

Parte un video di recap che riassume tutte le vicende viste sette giorni fa, con protagonisti Hulk Hogan, Abyss, Ric Flair, AJ Styles, Rob Van Dam, Sting e Jeff Hardy, e quando le immagini vanno in diretta un hammer arriva all'esterno dell'arena e dall'imponente vettura scendono Hulk Hogan, Abyss, Jeff Hardy e Rob Van Dam che si dirigono tutti insieme alla Impact Zone!!!

Dopo l'intro e i pyros risuona, come di consueto oramai da un po' di tempo ad oggi, la theme music del TNA World Heavyweight Champion, AJ Styles!! “The Phenomenal” è accompagnato come sempre dal “Nature Boy” Ric Flair e AJ prende il microfono e dice che Abyss è un mostro gigante, ma è altrettanto uno stupido mostro gigante visto che crede davvero che un anello “magico” possa avergli dato una forza incredibile e una buona dose di coraggio. Lui e Abyss hanno avuto dei gran match in passato dove entrambi si sono portati ai limiti delle loro possibilità, ma a spuntarla è sempre stato lui, AJ Styles, che non crede al coniglietto di Pasqua e nemmeno a Babbo Natale, e soprattutto non crede negli anelli magici, ma se c'è qualcosa in cui crede è l'essere il miglior wrestler al mondo e l'essere un regalo di Dio. Prende la parole e il microfono Ric Flair che inizia a lamentarsi del vistoso taglio che ha in fronte per colpa di Hulk Hogan, e il Nature Boy inizia ad andare in escandescenza colpendosi più volte al taglio procuratosi sette giorni fa e inizia vistosamente a sanguinare continuando a imprecare contro Hulk Hogan e a dire che odia con tutto se stesso Jeff Hardy! And speakin' of the devil, Jeff Hardy is in the Impact Zone!!!! Con tanto di facepaint che ricorda i suoi ultimi trascorsi da ex campione dei pesi massimi WWE, Jeff Hardy arriva sul ring e AJ Styles inizia a urlare verso Jeff Hardy chiedendogli chi si crede di essere per arrivare nel “suo” ring, ma prima che possa continuare AJ viene interrotto dal suo mentore Ric Flair che intima a Jeff Hardy di guardare AJ Styles in faccia mentre parla, il TNA World Heavyweight Champion ribadisce come Jeff Hardy sia un perfetto signor nessuno e lamentandosi delle azioni di Jeff alla fine del main event di settimana scorsa, e se Jeff Hardy ha tanta voglia di apparire, perchè non lotta proprio contro AJ Styles nel main event di stasera?? Il pubblico della Impact Zone esprime tutto il suo apprezzamento al solo pensiero di vedere impegnati Jeff Hardy e AJ Styles nel main event, e Jeff dice che sarà un gioco da ragazzi sconfiggere AJ!!! Interviene Ric Flair che consiglia a Jeff di prepararsi molto bene al main event perchè ne avrà molto bisogno, e Jeff Hardy dice che volerà in alto anche grazie alle sue creature della notte!! Jeff Hardy lascia poi il ring con un AJ Styles che promette battaglia e con Ric Flair sempre più infuriato!!

Mick Foley va per raggiungere l'ufficio di Eric Bischoff che però anticipa l'Hardcore Legend e gli rinfaccia il fatto che doveva solamente essere l'arbitro speciale la scorsa settimana nel match di Jeff Jarrett ma invece ha finito con l'aiutare il King Of The Mountain, quindi Bischoff pensa proprio che si presenterà sul ring per dare una ripulita a Mick Foley!! Quest'ultimo tenta di far ragionare “Easy E” ma non ci riesce, cosa realmente lo aspetterà più tardi?

Mike Tenay e Taz ci salutano dal broadcast table e ci mostrano la grafica che conferma il main event della serata, ovvero il match tra AJ Styles e Jeff Hardy, il tentativo di confronto di Hulk Hogan con Sting e la “ripulita” di Eric Bischoff nei confronti di Mick Foley!

Ci viene mostrato un video dove Jesse Neal viene malamente asfaltato dai Nasty Boys alla zona catering, e di ritorno sul ring Brian Knobbs e Jerry Sags sono già sul ring insieme al “Mouth Of The South” Jimmy Hart, e con Knobbs che beffardamente dice che in teoria dovevano lottare in un Six Man Tag Team match, ma sembra che ora debbano lottare in un Handicap match. Il Team 3D fa il suo ingresso portandosi dietro un tavolo che posizionano al centro della rampa e Brother Ray dice che non ci sarà nessun handicap match, ci sarà un 6-Men Tag Team perchè il Team 3D ha un altro alleato tra le proprie fila…….BROTHER RUNT!!!! Brother Runt si riunisce con Brother Ray e Brother Devon!! Il match ha subito inizio e vede Brother Devon da una parte e Jerry Sags dall'altra, Brother Devon subisce una ginocchiata e una serie di pugni ma il componente del Team 3D non si lascia sopraffarre e reagisce lanciandosi dalle corde per poi dare subito il tag a Brother Runt che però è un po' in difficoltà ma riesce a tenere ugualmente testa a Jerry Sags fino a quando il membro dei Nasty Boys porta Brother Runt sopra l'ascella di Brian Knobbs. Tag per Knobbs che porta Brother Runt all'angolo e lo fa sbattere contro il piedone di Jerry Sags, tag per Jimmy Hart che inizia a tirare calci a casaccio sul corpo di Brother Runt, con quest'ultimo che però evita di essere colpito dalla cintura di Hart ed entra dentro Brother Ray che fa piazza pulita sul ring e spedisce Jerry Sags fuori dal ring, che viene colpito anche da Brother Runt che si getta su di lui!! Momenti di confusione sul ring mentre si vede Brother Ray che colpisce Brian Knobbs e con quest'ultimo che si potrae sulla rampa e con Jimmy Hart che passa qualcosa a Knobbs, intanto rinviene Jerry Sags che manda fuori dal quadrato Brother Devon e Jimmy Hart porta l'arbitro sulle corde per consentire a Brian Knobbs di colpire Brother Ray con un caschetto!! Jimmy Hart schiena Brother Ray!!! 1,2,3!!!! In maniera sporca, i Nasty Boys vincono l'opening match della serata ed è subito pestaggio sul resto dei componenti del Team 3D ma sta arrivando Jesse Neal!!! Seppur con una vistosa fasciatura all'addome Jesse Neal fa piazza pulita sul ring meno che Jerry Sags perchè quest'ultimo è vittima della 3D sul tavolo che va in frantumi!!! Il Team 3D festeggia sul ring nonostante la sconfitta!!!

Christy Hemme è con Angelina Love, il quale gli chiede come si sia sentita a essere stata a un passo da diventare TNA Knockout Tag Team Champ insieme a Tara, e che da lì a poco lo sarebbero diventate le Beautiful People, Angelina risponde che è stato davvero brutto quanto accaduto sette giorni fa, e ora è veramente molto arrabbiata e quindi necessita di fare qualcosa, perciò sfida apertamente qualsiasi componente delle Beautiful People, specialmente Velvet Sky, in un match stasera, per ripulire la TNA dalle B.P!!!

Jeremy Borash è in compagnia di Scott Hall e “Syxx-Pac” Sean Waltman che a Destination X affronteranno Kevin Nash e Eric Young, che nel caso dovessero vincere, renderebbero praticamente nulli i contratti di Hall e Waltman. Quest'ultimo non si cura del problema dicendo che è stato cacciato da posti migliori della TNA e Scott Hall rincara la dose dicendo che quando la “band” si mette in testa qualcosa mantiene sempre la parola data! Kevin Nash e Eric Young arrivano in scena e Nash sfida Hall la prossima settimana con 25.000 dollari in palio se Hall riuscirà a rimanere almeno 5 minuti sul ring!!

MISTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEER!!! Mr.Anderson fa il suo ingresso insieme a Desmond Wolfe, accompagnato da Chelsea, per il tag team match che li vedranno opposti a Kurt Angle e “The Pope” D'Angelo Dinero!!! Angle inizia il match assieme a Desmond Wolfe e quest'ultimo si libera della morsa iniziale di Angle con una gomitata che però non serve granchè in quanto l'Olympic Gold Medalist riversa un irish whip di Wolfe in suo favore stendendo il wrestler britannico che però riprende il controllo dell'azione grazie a Mr.Anderson che d'astuzia stende Angle con un pugno. Tag proprio per Mr.Anderson che rifila subito un calcione a Kurt Angle e rispedisce Angle all'angolo, tag per Desmond Wolfe che tenta la sleeper hold su Kurt Angle che però reagisce e lancia Wolfe all'angolo, si prende un calcio in faccia ma esegue come sempre alla perfezione un suplex. Tag per D'Angelo Dinero che colpisce più volte Desmond Wolfe ma il suo schienamento viene interrotto da Mr.Anderson che però è vittima dell'Angle Slam di Kurt Angle che a sua volta tenta la medesima manovra su Desmond Wolfe che però evita e abbatte Angle, dopodichè tenta una figure four infierendo sulla caviglia malmessa di “The Pope” che però sorprende Desmond Wolfe con un small package!! 1,2,3!!!! D'Angelo Dinero porta a casa la vittoria per lui e per Kurt Angle ma viene subito attaccato dal wrestler di Londra che lo colpisce più volte e lo fa finire fuori dal ring, sul ring rimangono Mr.Kennedy e Kurt Angle e il wrestler di Greenbay stende l'eroe olimpico con la Mic Check!! Kurt Angle è KO e Mr.Kennedy prende ancora la catenina del soldato americano che Angle porta sempre con se e Mr.Kennedy la usa per far sanguinare ancora copiosamente Kurt Angle!! Mr.Anderson fa calare il suo microfono e dice che questo è solamente un assaggio di ciò che Angle subirà a Destination X per poi colpire con il microfono la ferita procurata a Angle che ormai è una maschera di sangue!!!

Hulk Hogan è nel suo ufficio insieme a Jeff Hardy e Rob Van Dam, e dice che ha in serbo una sorpresa per Ric Flair e AJ Styles, ovvero rendere Abyss lo special enforcer del main event, seguono poi cenni d'intesa con il Charismatic Enigma e con RVD, e mentre i due lasciano l'ufficio si presenta Eric Bischoff che dice di amare le sorprese come RVD e Jeff Hardy, ma avrebbe preferito essere direttamente coinvolto in tutto ciò, e che ha degli affari di cui occuparsi, su tutti ricordare chi è al comando in TNA!!

Angelina Love è la prossima protagonista sul ring, e subito dopo risuona la theme music delle Beautiful People, Lacey Von Erich e le neocampionesse di coppia, Madison Rayne e Velvet Sky. Proprio quest'ultima dice che se Angelina Love vuole le B.P le avrà, e proprio questa sera, per una sera soltanto, Angelina affronterà un membro onorario delle Beautiful People che si rivela essere…..DAFFNEY!!! Daffney appare da dietro il ring e colpisce subito Angelina Love!! E' un vero e proprio pestaggio quello messo in atto da Daffney e le B.P avanzano fino alla fine della rampa, Daffney scende dal ring e prende una scatola degli utensili dove trova di tutto ma soprattutto un martello che prova ad usare contro Angelina Love ma l'arbitro Mike Posey la ferma ma non vede le B.P che prendono Angelina Love per i piedi e la fanno impattare contro il paletto facendo scattare la squalifica per Daffney ma inizia un altro beatdown su Angelina Love, dentro e fuori dal ring, ma dal pubblico arriva Tara che colpisce e mette in fuga Lacey Von Erich e Velvet Sky, Madison Rayne per sua sfortuna rimane sul ring e subisce la Widow's Peak!!! Tara poi lancia uno sguardo infuocato verso Daffney che lo ricambia, la sfida tra la campionessa e la sfidante è solo rinviata!!

Ci viene mostrato un video che ricapitola il ritorno di Sting e le sue azioni di lunedì scorso, e chiunque ora si aspetta spiegazioni da “The Icon”!!

Hulk Hogan fa il suo ingresso alla Impact Zone che come sempre alla visione dell'Hulkster va in visibilio, e la leggenda vivente non perde tempo e parla subito dei fattacci che l'hanno coinvolto la settimana scorsa soprattutto per colpa di Sting, e l'Hulkster chiama subito fuori “The Icon” per un confronto diretto!!! Sting è sulla balaustra posizionata in alto!!! Sting molto lentamente si avvicina alla rampa ma viene assalito da Rob Van Dam!!! RVD sballotta da una parte e dall'altra Sting vendicandosi così del pestaggio subito proprio da “The Icon” sette giorni fa e RVD prende poi in mano la mazza di Sting per passarla ad Hulk Hogan!! Sting nel frattempo viene riportato sul ring da Rob Van Dam e proprio mentre Hogan sembra prendersi anche lui la sua rivincita verso Sting interviene Eric Bischoff!!! Bischoff urla a gran voce ad Hogan di non usare la mazza verso Sting, con quest'ultimo che accortosi di averla svignata dalla furia di Hogan viene portato via dalla security e intanto Bischoff ripete come Hogan abbia fatto una promessa a “Easy E”, ovvero che avrebbero preso in mano le redini della TNA e che l'avrebbero portata in alto, Hulk Hogan non è più un wrestler e deve lasciare quella parte della sua vita alle spalle, e soprattutto deve mantenere la parola data, in particolare verso sua figlia Brooke e la sua nuova compagna. Hogan rimane sul ring, in silenzio, con un'espressione che sembra essere pentito di ciò che ha appena fatto.

Nel backstage Hernandez incrocia Jeff Jarrett mostrandogli tutto il suo disappunto per quanto accaduto 7 giorni fa al King Of The Mountain e perciò stasera “Supermex” vuole affrontare i Beer Money. Jarrett apprezza e accetta di buon grado ma a rompere le uova nel paniere ci pensa, guarda caso, Eric Bischoff, che annuncia un handicap match tra Hernandez e i Beer Money!! Jeff Jarrett si lamenta e dice a Eric Bischoff che non deve prendersela con altre persone al di fuori di lui, è una questione tra lui ed Eric Bischoff ma “Easy E” rincara la dose scegliendo proprio Jeff Jarrett come arbitro speciale del match!!! E se Jarrett sarà di parte, i suoi giorni in TNA giungeranno alla fine!!!!

E' arrivata l'ora di assistere al mini-match tra Kevin Nash e Scott Hall, infatti se quest'ultimo rimarrà più o meno integro sul ring, si aggiudicherà 25.000 dollari!! Scott Hall fa perdere tempo a Kevin Nash che però riesce finalmente a colpire Scott Hall che sembra in palese difficoltà ma arriva “Syxx-Pac” Sean Waltman a colpire Kevin Nash e parte il beatdown su “Big Sexy” !! Sean Waltman tira fuori le manette e lega Kevin Nash ma sta arrivando anche Eric Young!!! EY però finisce per essere anche lui preda degli attacchi della “band” che mette KO anche Eric Young e Scott Hall intasca i 25.000 dollari!!!

Jeremy Borash è insieme ai Beer Money che tra poco affronteranno Hernandez in un handicap match, e Robert Roode ricorda come tempo fa i Beer Money erano temutissimi mentre da quando Hulk Hogan ed Eric Bischoff sono arrivati in TNA, il nuovo management li ha trattati come una coppia di inesperti, ma finalmente “Easy E” ha dato ai Beer Money un'opportunità contro Jeff Jarrett sette giorni fa e adesso ne hanno un'altra contro Hernandez, e proprio mentre Jarrett era occupato al catering per i fans, lui e James Storm si sono riguadagnati la fama e i soldi, ora si concentreranno solamente su loro stessi! SORRY ABOUT YOUR DAMN LUCK!!!

Ed è proprio ora di vedere l'handicap match tra i Beer Money ed Hernandez con Jeff Jarrett arbitro speciale! Hernandez patisce non poco l'inferiorità numerica ma la sagoma di Matt Morgan esce dallo stage salvo poi tornare indietro e andare verso il broadcast table, e sollecitato da Mike Tenay ad andare ad aiutare Hernandez, Matt Morgan replica che questa è la conseguenza di chi mette il naso negli affari altrui, lui è stato coinvolto in tutto questo ed era meglio se non succedeva, poteva essere un tag team di riscaldamento verso Destination X ma Hernandez ha deciso di agire per conto proprio. Intanto Hernandez reagisce con un shoulder block e sembra pronto a infliggere la border toss ma i Beer Money vanno a segno con la DWI!!! 1,2,3!!! I Beer Money vincono la contesa ma Jeff Jarrett si rifiuta di alzargli le braccia in segno di vittoria!!! Dopo vari spintoni Jarrett alza le braccia in segno di vittoria ai Beer Money che però dopo iniziano il beatdown su Hernandez!!! Jarrett si pone davanti a loro ma inutilmente in quanto James Storm lancia via Jeff Jarrett che poi si toglie la casacca da arbitro e inizia a colpire i Beer Money che subiscono anche la doppia clothesline dall'apron ring di Hernandez!!! I Beer Money vincono la contesa ma con Hernandez non finisce qui!!!

Eric Bischoff ha un rasoio in mano, riuscirà a “rasare” Mick Foley?

“Easy E” dice che si prenderà personalmente cura del sedere di Jeff Jarrett tra sette giorni, e poi invita Mick Foley a raggiungerlo per la rasata! Mick Foley arriva sul ring con un'espressione come se non potesse fare più nulla per evitare tutto ciò, niente di più sbagliato invece perchè ferma Eric Bischoff con il rasoio in mano e dalla sua mano c'è già Mr.Socko per la Mandible Claw!!! “Easy E” tenta di reagire ma non ci riesce e Mick Foley prende in mano il rasoio e inizia a rasare a casaccio i capelli di Eric Bischoff!!!! L'Hardcore Legend gli porta lo specchietto e Bischoff si spaventa!!! Ne vedremo delle belle prossimamente….

I Motor City Machine Guns sono sul ring per ricordare come a Destination X siano impegnati in un Ultimate X Match valevole per lo status di #1 contender ai TNA World Tag Team Titles, ma non concepiscono come mai debbano affrontare la Generation Me, e Chris Sabin urla a gran voce cosa abbia fatto la Generation Me per meritarsi il posto nell'Ultimate X. Proprio la Generation Me composta da Max e Jeremy esce dallo stage e Max dice che c'è una ragione molto semplice per il quale possono diventare i prossimi sfidanti ai titoli di coppia TNA, ovvero che proprio loro, al loro debutto, hanno sconfitto i MCMG!! Alex Shelley ammette che è vero tutto ciò, ma c'è una componente a loro sconosciuta che si chiama fortuna, per poi ricordare come la Generation Me sia forte, ma non grande quanto i MCMG. Il discorso poi degenera e parte la rissa tra i due tag team ma dalle retrovie arriva Brian Kendrick!! Brian Kendrick colpisce più volte la G.M ma arriva anche Amazing Red!! L'ex campione X-Division accorre in aiuto della Generation Me e infierisce su Brian Kendrick ma sta arrivando anche Daniels!!! E' il caos sul ring e Daniels stende Amazing Red!!! Ma ecco arrivare anche Kazarian!!! Si lotta ovunque e Kazarian lancia la scala che si era portato con se addosso a Daniels!!! E' caos ovunque fino a quando I MCMG finiscono fuori dal ring insieme a Daniels e Brian Kendrick e la Generation Me aiuta Kazarian a fissare la scala per permettere ad Amazing Red di salirci sopra e lanciarsi letteralmente contro gli heel!!! L'Impact Zone è in visibilio, a Destination X ci sarà spazio anche per la X-Division che rimane sempre una componente importante e fondamentale per la TNA!!!

Nel backstage Jeremy Borash è in compagnia di Abyss, che dice che AJ Styles e Ric Flair hanno provato a metterlo KO anche per via del suo anello ma non ci sono riusciti, ed è ora che Abyss cominci a prendersi qualcosa da coloro che tentano di metterlo fuorigioco, a cominciare dal titolo mondiale TNA a Destination X!! SO WHAT YOU GONNA DO AJ STYLES, WHAT YOU GONNA DO RIC FLAIR, WHEN THE MONSTER ABYSS RUNS WILD AND CRAZY ON YOU???

AND NOW, IT'S TIME FOR THE MAAAAAAAAAAAAAAAINNNNNNNNNNNNNNNNNNN EVENT!!! TNA World Heavyweight Champion AJ Styles e Ric Flair, Jeff Hardy, and the special enforcer Abyss, LET'S FIGHT!!! AJ porta all'angolo Jeff Hardy colpendolo con alcune chops ma Jeff reagisce e sale già sulla terza corda per un legdrop che va a segno e tenta poi la sleeper hold su AJ che però non cede nonostante la stretta di Jeff sia ben salda, AJ Styles però riesce a liberarsi e colpisce ancora con le chops ma Jeff Hardy si libera anche se un'irish whip viene riversata in favore di AJ Styles che lancia poi Jeff Hardy fuori dal ring!!! Ric Flair tenta subito di approfittarne ma la sagoma di Abyss si avvicina minacciosamente verso Ric Flair che gli lancia la giacca addosso ma non riesce a mettere le mani su Jeff Hardy. Quest'ultimo intanto ha raggiunto il ring ma è vittima degli attacchi di AJ Styles che rifila un notevole dropkick che però gli vale solo il conto di 2. AJ continua nella sua offensiva ma Jeff in qualche modo reagisce e fa volare AJ sulla rampa ma è sempre il TNA World Heavyweight Champion ad avere il controllo del match fino a quando Jeff Hardy reagisce con un front suplex che però gli vale solamente il conto di 2, AJ però reagisce con un brainbuster ma il match non è ancora giunto alla conclusione, AJ porta Jeff all'angolo ma Jeff è scaltro a velocizzare la manovra e andare a segno con il whisper in the wind, il pubblico è ovviamente tutto con Jeff Hardy che si prepara per la Twist of Fate ma AJ Styles reagisce con il Pelè Kick!! AJ tenta anche lo Springboard che però oltre a mettere giù Jeff Hardy stende anche l'arbitro Mark “Slick Johnson e AJ ne approfitta per scendere dal ring e prendere la sedia ma Abyss glielo impedisce!!! AJ evita il confronto con “The Monster” e risale sull'apron ring per lo Springboard 450° Splash che però va a vuoto e Jeff Hardy connette con la combo Twist Of Fate – Swanton Bomb e Abyss va per il conteggio!!! 1,2,3!!!! Jeff Hardy al suo ritorno in un ring TNA batte il campione dei pesi massimi TNA!!! Abyss gli alza il braccio al cielo ma arriva Ric Flair con la sedia a dispensare sediate sia a Jeff Hardy che ad Abyss!! Quest'ultimo però sulla rampa sente il potere degli Abyssmaniacs e reagisce togliendo la sedia di mano a Ric Flair abbrancandolo per una chokeslam sullo stage che non regge l'urto e spezza una parte di esso!!!! AJ Styles ha visto l'intera scena e abbraccia per timore il suo titolo TNA mentre Abyss lo indica in segno di sfida, avremo un nuovo campione a Destination X?? La risposta questa domenica!!!

14,815FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

Pillole statistiche su Hell In A Cell

Ecco riportate alcune statistiche e curiosità da Hell In A Cell, tra cui i record di Orton, la sfortuna di McIntyre e i traguardi di Banks

Giudizi positivi sul protocollo anti-COVID della MLW

Le voci dal backstage della MLW, che ha registrato i primi tapings post-pandemia, hanno elogiato il protocollo sanitario della compagnia.

Cambio di ring name per Matt Riddle

Anche l'ex superstar di NXT Matt Riddle, passato a Raw durante il draft, si è visto essere modificato il proprio ring name.

Halloween Havoc ha battuto Dynamite negli ascolti

La puntata speciale di Halloween Havoc permette a NXT di tornare alla vittoria nella Wednesday Night War.

Articoli Correlati