Impact Wrestling Report 14-10-2015

Salve a tutti amici di TW e benvenuti ad un nuovo appuntamento col report di Impact!

Josh Mathews e Pope ci salutano dal nuovo studio e ci presentano i nuovi gruppi delle World Series!

GRUPPO TAG TEAM SPECIALISTS: Davey Richards, Eddie Edwards, Matt Hardy, Robbie E.

GRUPPO FUTURE 4: Micah, Crimson, Jessie Godderz, Eli Drake.

GRUPPO X-DIVISION: Mandrews, Tigre Uno, DJ Zema, Manik.

GRUPPO TNA ORIGINALS: Eric Young, James Storm, Abyss, Bobby Roode.

Intanto vediamo un video dove Robbie E sfida ad un match di wrestling il giocatore della NFL Rob Gronkowski, colpevole, secondo Robbie, di avergli rubato l'idea per il nome (Robbie G). …………….

La sempre BELLISSIMA Christy Hemme ci introduce al primo match della serata!

WORLD TITLE SERIES MATCH – TAG TEAM SPECIALISTS GROUP
DAVEY RICHARDS VS. MATT HARDY

Il match ha inizio dopo lo stacco pubblicitario agli ordini di Earl Hebner. Stretta di mano tra i due, quindi clinch al centro del ring. Wirst lock di Richards, Hardy gira la presa e strattona l'avversario, quindi connette una side headlock. Spinta di Richards che poi salta Hardy e lo colpisce con un drop kick. Richards connette una single leg grab, Hardy si libera e va all'angolo, pugni di Richards, Irish whip da angolo a angolo, corner splash di Richards che poi connette uno snap suplex. Richards va sul paletto, salta, Hardy alza i piedi ed intercetta Richards in caduta. Azione sull'apron ring. Calci di Richards, poi Hardy ferma una gamba di Richards e connette il Side Effect sull'apron! Torniamo sul ring, pin di Hardy, due. Gomitata di Hardy e Richards va all'angolo, snapmare di Hardy seguito da due leg drop. Terzo leg drop di Hardy, pin, due. Reazione di Richards che si lancia alle corde ma sleeper hold di Hardy. Neckbreaker di Hardy, pin, due. Irish whip di Hardy all'angolo, carica, Richards prova un calcio ma Hardy blocca la gamba di Richards e connette un rope hang elbow drop. Pin, Richards mette un piede sulla prima corda. Ginocchiate di Hardy che poi sale sulla seconda corda e si lancia per il suo flying elbow. Backstab a sorpresa di Richards! Scambio di pugni al centro del ring, carica di Hardy ma Richards si abbassa e Hardy finisce fuori ring, Richards ne approfitta per connettere una suicide dive! Si torna sull'esagono, Richads sale sul paletto, si lancia e connette un missile drop kick! Serie di calci di Richards, Irish whip girata da Hardy ma enzuigiri kick di Richards! Pin, due. Richards manca la Creeping Death, Matt Hardy prova la Twist of Fate ma Richards gira in un roll-up! Conto di due e Side Effect di Hardy, pin, solo due. Hardy va ancora per la TOF, Richards però lo porta all'angolo e lo colpisce con delle shoulder tackle. Hardy ora è seduto sul paletto, Richards lo raggiunge, Hardy lo colpisce con delle testate e lo manda giù, Hardy è sul paletto e salta, ma Richards lo intercetta con un calcio al petto! Hardy all'angolo, running boot di Richards! Suplex! Richards sale sul paletto ed ulula! Foot stomp mancata! Hardy connette la TOF! Pin, tre!

VINCITORE: MATT HARDY

GRUPPO TAG TEAM SPECIALISTS: Matt Hardy 3; Davey Richards, Eddie Edwards, Robbie E 0.

Pezzo sulla storia dei Beer Money. Il main event di questa sera sarà James Storm contro Bobby Roode! Pubblicità.

È il momento del gruppo wildcard!

WORLD TITLE SERIES MATCH – WILDCARD GROUP
AIDEN O'SHEA VS. KENNY KING

Per Aiden O'Shea è il debutto a Impact. Arbitra Brian Stiffler. Assalto alle spalle di parte di Aiden che colpisce King con una ginocchiata e dei pugni. King reagisce velocemente con dei pugni a sua volta ma Aiden lo chiude all'angolo e poi lo colpisce con dei pugni in faccia. King reagisce con delle gomitate, Aiden però lo sbatte faccia contro angolo. Irish whip di Aiden all'angolo opposto, quindi carica ma King schiva con una capriola e connette un big boot. Questa volta è King che carica ma Aiden lo stende con un calcio. Gomitate di Aiden dritte al viso di King, altro pugno al volto, King reagisce con dei pugni, ma Aiden lo prende e lo sbatte contro l'angolo prima di scaraventarlo a terra. Continua l'assalto di Aiden O'Shea ai danni di King, poi King prova un roll-up ma Aiden ne esce al due. Altro pugno al volto e King è a terra. Backbreaker di Aiden, King si alza a fatica da terra, Aiden prova una clothesline ma King reagisce con un calcio e uno spin kick! King si carica Aiden sulle spalle ma Aiden si libera colpendo al volto King e mandandolo sull'apron ring. Carica di Aiden, ginocchiata di King dall'apron che poi salta sulla terza corda per una neckbreaker! Pin, tre!

VINCITORE: KENNY KING

GRUPPO WILDCARD: Kenny King 3, Aiden O'Shea, Crazzy Steve, Mahabali Shera 0.

Young, bel backstage, dice di essere non solo il migliore degli original, ma di essere Dio… pubblicità.

Il prossimo è un match del gruppo TNA Originals!

WORLD TITLE SERIES MATCH – TNA ORIGINALS GROUP
ERIC YOUNG VS. ABYSS

Arbitra Earl Hebner. Young assale Abyss alle spalle ed il match ha inizio. Young sbatte Abyss faccia contro angolo due volte, spinta di Abyss e running clothesline, corner splash sempre di Abyss che poi va subito per la chokeslam! Eye rake di Young e… pubblicità!

Torniamo in onda e Abyss scaraventa Young fuori dal ring. Abyss scende anch'egli, rincorre Young che prova a scappare, lo colpisce con dei pugni in zona transenne, ma ancora una eye rake di Young seguita da una chop al petto. Young rompe il count-out e poi prova a sbattere Abyss contro le scalete di metallo, Abyss si blocca in tempo ed è Young a finire schiena contro scalette. Ancora pugni di Abyss che poi si lancia contro Young che però si sposta! Abyss finisce contro il paletto esterno, Young lo sistema sull'apron e lo colpisce con due pestoni alla nuca! Young rompe di nuovo il count-out e continua a colpire Abyss prima di tornare sull'esagono. Strangolamento alle corde da parte di Young, Hebner interrompe. Altro strangolamento, Hebner conta fino a tre e Young molla. Pugno alla schiena di Young, Abyss va all'angolo. Irish whip girata da Abyss che carica, calcio di Young che salta dalla terza corda, Abyss lo afferra, Young si libera con delle gomitate e si lancia alle corde ma Abyss lo prende e connette una Samoan drop! Clothesline di Abyss, ancora, Irish whip e back body drop! Abyss va per la chokeslam, calcio di Young che poi va con un drop kick basso che mette in ginocchio Abyss. Young si lancia alle corde ma chokeslam di Abyss! Pin, due! Abyss scende dal ring e cerca sotto… e tira fuori Janice! Abyss sale sul ring insieme a Janice, Hebner però prende l'arma e la porta fuori, e con Hebner distratto Young colpisce Abyss con un low blow! Elbow drop dalla terza corda! Pin, solo due! Young prova il pile driver, Abyss però gira in una back drop e poi connette la Black Hole Slam! Pin, tre!

VINCITORE: ABYSS

GRUPPO TNA ORIGINALS: Abyss 3; Eric Young, Bobby Roode, James Storm 0.

Josh Mathews intervista dal vivo Ethan Carter III. Carter esordisce col dire che a BFG non ha perso il titolo, ma è stato derubato. È da tempo che contro di lui c'è un complotto: sua zia Dixie, Jeff Hardy e l'ex campione del mondo Matt Hardy. Poi Carter commenta il pareggio di settimana scorsa con Austin Aries nelle Series, e dice che anche questa volta non ha perso, e vincerà le Series di sicuro. La prossima settimana Carter affronterà Lashley, ed è pronto a distruggere il distruggitore! Pubblicità.

WORLD TITLE SERIES MATCH – TAG TEAM SPECIALISTS GROUP
ROBBIE E VS. EDDIE EDWARDS

Arbitra Brian Stiffler. Clinch al centro del ring, wirst lock di Edwards, Robbie gira la presa, Edwards gira ancora, capriola di Robbie che gira di nuovo, Edwards prova a liberarsi e gira ancora la presa, i due finiscono all'angolo e Stiffler prova a dividerli, Irish whip di Edwards, Robbie reagisce con una gomtata, prova un pin ma non ottiene neanche un conto di uno. Irish whip di Robbie, Edwards evita una clothesline e connete una shining wizard! Pin, due. Robbie all'angolo, corner splash di Edwards, Robbie all'altro angolo, Robbie si sposta e Edwards finisce fuori ring. Robbie si lancia su Edwards fuori ring colpendolo! L'azione torna sul ring, Edwards all'angolo, carica di Robbie seguita da una running clothesline. Pin, due. Suplex di Robbie, elbow drop, leg drop, pin, due. Edwards reagisce con una hurricanrana, Robbie finisce sull'apron, running boot di Edwards, Robbie finisce a terra, Edwards prende la rincorsa ma Robbie evita, i due finiscono entrambi fuori ring e si colpiscono a vicenda con una clothesline. Scambio di pugni, Robbie torna sul ring, manca una clothesline, serie di chop di Edwards, Irish whip di Robbie, calcio di Edwards ma poi Robbie connette il Boom drop! Pin, solo due! Edwards manda Robbie all'angolo e lo colpisce con uno standing enzuigiri! Power bomb di Edwards che poi chiude Robbie in una single leg Boston crab! Robbie si libera spingendo via Edwards, si lancia alle corde ma enzuigiri di Edwards. Robbie non si arrende e connette una neckbreaker! Pin, tre!

VINCITORE: ROBBIE E

GRUPPO TAG TEAM SPECIALISTS: Matt Hardy, Robbie E 3; Eddie Edwards, Davey Richards 0.

Altro video sulla storia di Bobby Roode e James Storm.

Bobby Roode, bel backstage, dice che stasera si tratta solo di capire chi, tra lui e Storm, ha più voglia di vincere. E la risposta è ovvia… pubblicità.

Robbie E, sempre dal backstage, dice di non aver ottenuto una vittoria a sorpresa stasera, ma una vera e propria vittoria perché lui è un pro-wrestler di tutto rispetto!

WORLD TITLE SERIES MATCH – WILDCARD GROUP
CRAZZY STEVE VS. MAHABALI SHERA

Arbitra Earl Hebner. Faccia a faccia tra i due, Steve inizia a correre intorno a Shera e poi si mette a fare delle flessioni. Shera prende una mano di Steve e lo chiude in una wirst lock, calci di Steve che si libera, schiaffo, Steve si lancia alle corde, spallata di Shera, Steve all'angolo e corner splash di Shera. Shera si carica Steve sulle spalle, prova una power slam ma Steve scivola via e spinge Steve all'angolo. Shera si libera di Steve dall'angolo, carica, Steve lo evita e poi lo colpisce con una gomitata. Drop kick di Steve, Shera non cade, Steve morde Shera al volto, si lancia alle corde, ma Shera connette la Sky High! Pin, tre!

VINCITORE: MAHABALI SHERA

GRUPPO WILDCARD: Mahabali Shera, Kenny King 3; Aiden O'Shea, Crazzy Steve 0.

Ripercorriamo ancora la lunghissima storia di James Storm e Bobby Roode.

UP NEXT: Storm, Roode… un'ultima volta.. pubblicità.

È tempo del main event!

WORLD TITLE SERIES MATCH – TNA ORIGINALS GROUP
JAMES STORM VS. BOBBY ROODE

Arbitra Brian Stiffler. Storm urla “beer” mandando in visibilio la Impact Zone, ma Roode non risponde. Clinch, Roode manda Storm all'angolo, Stiffler divide. Altro clinch, stavolta Roode all'angolo, Stiffler conta, Storm molla al tre, scambio di spinte, side headlock di Roode, spinta di Storm e spallata di Roode. Storm finisce fuori ring.. e pubblicità.

Torniamo in onda. Power slam di Storm che però finisce subito colpito da un drop kick di Roode che lo manda fuori ring. Storm colpisce Roode da fuori ring, se la prende con un fan, quindi torna sull'esagono. Roode però esce, Storm lo raggiunge e lo colpisce con un pugno. Roode va con una Irish whip mandando Storm contro le transenne, l'azione torna sul ring. Storm infastidisce Stiffler e, non visto, colpisce Roode con un low blow. Calci di Storm all'angolo con Roode steso a terra, snapmare di Storm e rear headlock a terra. Roode si alza, si libera con delle gomitate, pugno di Roode che si lancia alle corde, calcio di Storm che poi connette una DDT. Pin, due. Strangolamento alle corde di Storm, Stiffler divide. Roode all'angolo, Storm infastidisce gli occhi di Roode, altra snapmare e knee drop. Leg drop di Storm, pin, due. Altra headlock a terra di Storm, Roode si alza, Storm lo riporta a terra.. e mancano solo 5 minuti alla fine del limite di tempo! La headlock di Storm continua, Roode si alza, si libera con una gomitata, pugno al volto, ancora, Roode si lancia alle corde, calcio su Storm, Roode prova una waist lock, Storm si libera e si lancia alle corde, spine buster di Roode! Pin, due! Irish whip girata da Storm che carica all'angolo, calcio di Roode che poi connette una neckbreaker dalla terza corda! Pin, due! Storm si alza a fatica, calcio di Roode che prova la sua bomb, Storm evita e connette una hurricanrana seguita da una face breaker e da una backstab! Pin, due! Storm scende dal ring e prende una sedia. Roode colpisce Storm con un calcio e prende la sedia, Stiffler gliela strappa di mano, e mentre Stiffler è distratto Storm colpisce Roode alle spalle con il campanaccio! Pin, due! Storm è pronto per il Last Call, manca, però riesce ad andare con la Eye of the Storm, Roode scivola via e connette un Northernlights suplex! Pin, tre!

VINCITORE: BOBBY ROODE

GRUPPO TNA ORIGINALS: Abyss, Bobby Roode 3; James Storm, Eric Young 0.

15,693FansLike
2,634FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati