Impact Wrestling Report 14-05-2009

Sarà Sting il terzo partecipante del Fatal Four Way Match di Sacrifice per il World Title, e ha deciso di mettere in palio la sua carriera, qualora dovesse venire schienato. Quali saranno le reazioni di Angle, Foley e soci? Quali saranno le prossime mosse dei Main Event Mafia e dei Frontline dopo l'annuncio dei prossimi match in PPV? Scopritelo nel nuovo TNA iMPACT! report!

Dopo un video dedicato al prossimo Main Event di Sacrifice, e all'annuncio di Sting, le immagini passano alla Impact Zone, dove risuona la musica di Mick Foley. Il TNA World Champion prende il microfono, ricordando che a Sacrifice metterà il suo titolo in palio e ricorda le varie stipulazioni. Kurt Angle sarà uno dei sfidanti, e ha deciso di mettere in palio il suo ruolo da Leader dei Mafia. E Sting ha deciso di mettere in palio la sua carriera, per combattere per il titolo. Foley parla anche del nuovo DVD dedicato a Jeff Jarrett, per poi mostrare un altro DVD. Foley dice che questo DVD non voleva mostrare perché non adatto all'audience che può guardare Impact il giovedì sera. Ma Foley dice che i fans hanno bisogno di vedere il video contenuto nel DVD.

Borash intervista i Main Event Mafia, e ci sono Steiner, Nash e Booker. Steiner dice che Angle non c'è, perché impegnato a Hollywood, e quindi lui prende il suo posto di leader. Booker lo guarda male, mentre Steiner si rivolge a Booker T e a Nash, dicendo se si sentono pronti per fare il loro dovere stasera. Booker e Nash si definiscono pronti, ma iniziano a litigare riguardo le loro donne. Steiner li calma subito, dicendo che è meglio concentrarsi sul business.

Dopo una veloce Webography dedicata a Alex Shelley, si passa nuovamente nel backstage, con Jeremy Borash che chiede a Mick Foley del DVD. Ma Foley si concentra su un quadro di Jarrett, dove nota una piccola crepa nel vetro, e andrebbe risistemato. Foley poi chiede a Jeremy Borash di spiegargli come fare a farsi uscire gli occhi di fuori. Borash sta al gioco, ma arriva Eric Young che si lamenta: lui voleva una chance, ma non intendeva un tag team match con un partner che non aveva mai visto prima. Foley chiede di non parlare male di Jethro Holliday, poi gli chiede di tornare più tardi perché impegnato. Eric si lamenta, ma Foley gli dice che, se proprio vuole una chance, stasera se la vedrà con la “Nation of Violence” di Samoa Joe.

Rivediamo velocemente il video dell'alterco tra i Lethal Consequences e Daniels, con quest'ultimo ancora accusato di essere in realtà Suicide. Dopo il video, è tempo per il primo match della serata, che vedrà protagonisti Chris Sabin e Daniels in un one-on-one match. Shelley rimane a bordo ring, mentre inizia il match con alcune prese a centro ring seguite da una spallata di Chris Sabin. Daniels si riprende con un Tilt-a-whirl Backbreaker. Irish Whips di Daniels, seguite da alcuni pugni all'angolo. Sabin reagisce e sale sulla seconda corda con Daniels. Sabin riesce a far sedere Daniels alla terza corda, e appenderlo in posizione Tree of Woe per poi colpirlo con un Hesitation Dropkick. Sabin tenta lo schienamento, ma ottiene solo un 2. Sabin distrae l'arbitro, e Alex Shelley ne approfitta per colpire Daniels agli occhi. Intanto i Lethal Consequences arrivano a bordo ring per guardare il match. Daniels intanto evita uno splash all'angolo e colpisce con una ginocchiata alla schiena di Sabin. I due si rialzano lentamente, poi Daniels colpisce con dei Forearm Smash e un Big Boot. Daniels sale sulla seconda corda e colpisce Sabin con un calcio al petto. STO di Daniels, conto di 2. Daniels prova la Angel's Wings, ma Alex distrae Daniels, permettendo a Sabin di colpire con un calcio, una ginocchiata all'addome e una Springboard Clothesline, conto di 2. Sabin prova la Cradle Shock, ma Daniels si libera. Sabin colpisce con un Low Dropkick, poi prova la Tornado DDT, ma Daniels ribalta con un Inverted Atomic Drop! Daniels colpisce Shelley nell'apron ring, poi attacca anche Sabin con un Enziguri Kick, seguito da un Front Slam. Daniels colpisce anche con il Best Moonsault Ever!! 1….2….. 3!!! Daniels conquista la vittoria in questo primo match della serata.

Gli arbitri sono a rapporto da Foley. Mick Slick Johnson mostra come riesce a muovere i muscoli del braccio, e Foley se la ride. Foley parla anche con l'arbitro Rudy Charles e Earl Hebner, mettendosi d'accordo con lui sul match contro Samoa Joe.

Borash è con Steiner e Jenna Morasca. Jenna dice che è colpa di Sharmell se esistono tutti questi problemi tra loro due. Steiner dice che Sharmell si è scusata con lui, declinando però ogni colpa, quindi chiede a Jenna di vedersi con Sharmell per risolvere i problemi tra loro due, e lui sarà moderatore tra le due. Jenna Morasca dice che si presenterà solo per ricevere le scuse, quindi chiede a Steiner di far sì che Sharmell si scusa.

Mike Tenay e Don West ci ricorda che più tardi avremo Suicide & Amazing Red vs. British Invasion, Samoa Joe vs. Eric Young, Kevin Nash vs. No Limit, Booker T vs. Jethro Holliday in un I Quit Match. Dopo Lauren intervista Angelina Love, che sembra molto tranquilla. Lei dice che la settimana prossima non stava pregando nessuno al telefono, ma ha chiesto aiuto all'unica persona di cui si fida.. e spunta Cute Kip. Kip dice che non accetta che nessuno tocchi le sue donne, quindi ha dovuto intervenire. E stasera Awesome Kong se la vedrà in un nuovo Stretcher Match.. proprio contro Kip!

Webography dedicata a Angelina Love, poi vediamo un video registrato con protagonista Jeff Jarrett con una delle sue figlie andare su un Aquascooter, per poi tornare a casa. La figlioletta prende la posta dalla cassetta e rientra a casa assieme a Jeff.

Si va quindi sul ring, Eric Young si presenta sul ring, pronto per il suo match contro Samoa Joe. Joe parte subito alla carica con una ginocchiata e diversi pugni. Irish whip e Enziguri kick di Joe, che lanciano Eric a terra. Eric prova la reazione con diversi pugni e un tentativo di Irish Whip. Eric evita lo splash andando nell'apron ring e rientra sul ring, ma finisce con il subire un calcio che lo fa volare fuori ring!! Joe lo raggiunge, ma Eric lo attacca con alcune chops. Joe si riprende con dei pugni e prende una sedia. Eric da un pugno a Joe e lo manda contro la sedia, poi risale nell'apron ring.. ma Joe gli lancia la sedia addosso. I due rientrano sul ring, e Eric tenta un roll-up.. ma Joe lo chiude nella Coquina Clutch!! Eric tenta di resistere.. finchè non sembra aver perso i sensi! L'arbitro controlla il braccio.. ed effettivamente Eric Young è svenuto! L'arbitro chiama la fine del match, mentre Joe esce fuori ring, si carica Eric Young sulle spalle e se ne va verso l'esterno dell'arena.

Dopo la pubblicità, vediamo che Joe ha portato Eric Young fuori ring, lo ha caricato nel bagagliaio di una macchina.. che poi se ne va portandosi Eric con sé!!

Intervista registrata tra Mike Tenay e Sting. Sting dice che lui è stesso è sorpreso dalla sua scelta di ritirarsi in caso di sconfitta a Sacrifice. Sting dice che doveva aspettarsi che Mick Foley, essendo Executive Shareholder TNA, poteva cambiare le regole a suo piacimento in qualsiasi momento, anche a svantaggio di Sting. Ed ora è arrivato a una situazione di tutto o niente, dove Sacrifice potrebbe essere un nuovo inizio, o l'ultio giorno.

Video registrato dell'appuntamento di Taylor Wilde con l'uomo misterioso. Lauren ha deciso di accompagnare Taylor. Taylor inizia a parlare di questo uomo, ma arriva Daffney, che accusa Taylor Wilde di averla lasciata sola mentre le tagliavano i capelli, poi le dice che la distruggerà al Monster's Ball! E la attacca buttandola a terra, e tentando di strozzarla, finchè non arriva Lauren a dividere le due minacciando Daffney con un pezzo di vetro.

Altro momento registrato della giornata di Jeff Jarrett che va a prendere le figlie a scuola, con Jarrett che continua a fare riferimenti riguardo Mick Foley. Poi si torna sul ring, e siamo pronti per lo Stretcher Match tra Cute Kip e Awesome Kong. I due partono con una presa di clinch che si risolve alle corde. Ma Cute Kip si lascia distrarre da Raisha Saeed, e Kong lo attacca con uno splash all'angolo e un Butt Splash all'angolo. Cute Kip prova a prendere Kong per il collo, ma arriva Raisha Saeed a colpire con un Low Blow Kip mentre l'arbitro è distratto!! E Kong ne approfitta per un colpo di sedia!! Kip si rialza con lentezza.. per poi ricevere un altro duro colpo!! Kong sistema la sedia sul volto di Kip al tappeto.. e dopo Kong si lancia addosso con uno Splash!! Altro Splash con la sedia contro Kip!! Angelina Love è disperata, mentre Kong sistema Kip contro la barella.. e l'arbitro conta fino a 10!! Kong distrugge anche Kip, Angelina Love è davvero sola, adesso.

Steiner cerca di convincere Sharmell a chiarirsi con Jenna, e la ragazza di colore è d'accordo ma solo se Jenna Morasca di scuserà con lei.

Lauren intervista il Team 3D (intervista registrata). Ray è contento perché il torneo sta andando bene, e sono contenti di vedere che la categoria Tag Team è viva, più che viva, con tanti nuovi Tag Team affamati di potere e di successo. Ma Ray e Devon vengono attaccati dalla British Invasion, che colpisce Ray e Devon con le valigette rubate ai LAX!!

Nuovo video dedicato a Jeff Jarrett, che si prende una serata libera a Nashville. Tra amici e saluti, Jarrett incontra Jeremy Borash in un locale di “Nude Karaoke”. E si va sul ring per la seconda semifinale del Team 3D Tag Team Invitational Tournament: la British Invasion (Brutus Magnus & Doug Williams, accompagnati da Rob Terry) se la vedono con Suicide (che compare sopra il tavolo dei commentatori) & Amazing Red. Iniziano sul ring Suicide e Doug Williams. Suicide tenta subito una serie di schienamenti, ma senza esito. Doug prova un Backslide, conto di 2. Poi colpisce Suicide con una Armdrag, e dà il tag a Magnus. Magnus viene colpito con un Armdrag, poi subisce l'iniziativa di Amazing Red e Suicide che lanciano Williams contro Magnus, prima, e poi fuori ring, ma Magnus si riprende con un fortissimo Big Boot su Red. Tag per Doug. Lavoro di squadra degli inglesi, che atterrano Red. Doug prosegue forte con un Bodyslam e un Knee Drop su Red, conto di 2. Tag per Magnus, e gli inglesi colpiscono Red con una doppia gomitata. Legdrop di Magnus, conto di 2. Red reagisce con un calcio su Magnus, seguito da un Tornado DDT! Red si avvicina alle corde.. e dà il tag a Suicide!! Suicide atterra Magnus con un Low Dropkick, poi tenta un roll-up su Williams, ma ottiene solo un 2. Springboard Elbow su Williams, seguito da un Fireman's Carry Slam..1…..2.. Magnus interivene! Missile Dropkick di Red su Magnus, e seguente Flipdive dalla terza corda e fuori ring!! Intanto i Guns arrivano per colpire Suicide con un Stereo Superkick, mentre Williams si prepara per una Knee Drop dalla terza corda!! 1…2…. 3!! La British Invasion si porta in finale nel torneo!! Gli inglesi festeggiano sul ring, mentre arrivano i Guns ad attaccare Red prima, per poi minacciare Suicide.. e intanto arrivano i Lethal Consequences!!

Al ritorno della pubblicità, Lethal calma i Guns (chiamandoli Rockets), e si rivolge a Suicide per dirgli che loro sono pronti a togliergli la maschera!! Suicide evita Lethal e Shelley, ma non riesce a scappare fuori dal ring, e viene bloccato dai Guns!! Lethal prova a togliergli la maschera.. ma risuona la musica di Daniels!!! E arriva Daniels!!! Daniels attacca i Guns e i Lethal Consequences!!! Anche Suicide si riprende e aiuta l'ex-Fallen Angel a fare piazza pulita sul ring!! Angel's Wings di Daniels su Creed!! Daniels e Suicide si guardano a centro ring.. poi si scambiano una stretta di mano!! Forse nascerà l'alleanza Suicide – Daniels, il tutto mentre i Guns mentre tornano nel backstage senza sapersi dare spiegazioni.

Webography dedicata a Chris Sabin, poi si torna nel backstage, per il confronto tra Sharmell e Jenna Morasca, con Steiner come “moderatore”. Ma dopo pochi secondi, le due donne iniziano a urlare, e il summit finisce a un nulla di fatto.

E allora è meglio andare sul ring per un nuovo match, e precisamente un Handicap Match: Kevin Nash vs. Yujiro e Naito dei No Limit. Inizia Yujiro sul ring, poi raggiunto da Naito che colpisce con un Dropkick e un Missile Dropkick che manda al tappeto Nash. Nash si rialza lentamente, e si riprende colpendo Naito con una Chokeslam! Rientra Yujiro, che subisce una ginocchiata e viene lanciato all'angolo. Serie di ginocchiate di Nash su Yujiro, che poi cade fuori ring. Naito rientra sul ring ma viene colpito da una ginocchiata in volto e un Back Suplex. Big Boot di Nash su Naito. Nash si abbassa le spalline, per poi togliersi la protezione al gomito e colpire Naito con la Jackknife Powerbomb!! Nash si abbassa lentamente su Naito e lo schiena…1….2… 3!! Easy as pie, vittoria fin troppo facile per Nash, che prende il microfono e dice che tutto gira attorno alla violenza. Nash continua dicendo che a Sacrifice, la “Nation of Violence” sarà presente, ma il suo nome non sarà Samoa Joe, ma il nome sarà Kevin Nash!

Vediamo Mick Foley, che guarda un video in un notebook in compagnia di Mr. Socko, quindi si va in pubblicità.

Lauren intervista AJ Styles, per parlare del suo match di Sacrifice, un I Quit Match contro Booker T per il Legends Title. AJ dice che nella forma migliore della sua vita, e spera che sia lo stesso per Booker. Ma qui è questione di cuore, e vedremo se l'egoismo di Booker sarà più forte del cuore di AJ Styles.

Si torna sul ring, per un I Quit Match: “The Outlaw” Jethro Holliday vs. Booker T. Si inizia con una presa di clinch prolungata, che si resolve solo alle corde. Booker blocca una chop e colpisce a sua volta con chops e pugni. Jethro reagisce con dei pugni, riuscendo ad atterrare Booker. Gomitata di Jethro su Booker T, seguita da una Clothesline che fa cadere Booker T fuori ring. Jethro raggiunge Booker fuori ring, ma Booker lo sorprende colpendolo più volte contro le transenne. L'arbitro gli avvicina il microfono, ma Jethro non cede. I due rientrano sul ring, e Booker connette con un suplex e un Back drop. Booker insiste nel far cedere Jethro, ma niente da fare. Jethro reagisce con delle chops all'addome e al petto di Booker, ma subisce un Spin Kick. Jethro non dice “I Quit”, però, e Booker lo colpisce con dei pugni. L'arbitro gli riavvicina il microfono, e Jethro dice solo: “Sharmell is good naked”. Booker si arrabbia, e prova l'Axe Kick, ma Jethro evita e colpisce con un Big Boot! Serie di pugni di Jethro, ma Booker non dice “I Quit”. Booker subisce una dura clothesline dopo avere fallito uno splash all'angolo. Sharmell distrae l'arbitro, e Booker ne approfitta per colpire Jethro con dei colpi di sedia e l'Axe Kick!!! L'arbitro si riavvicina a Jethro che dice “I'm done, I quit!”. Finisce il match, Booker T è il vincitore, carico più che mai per il match del Legends Title.

Intanto Mick Foley va nello camera di regia, e dà il DVD ai tecnici, chiedendo loro di mandarlo in onda quando glielo dirà dal ring, altrimenti saranno licenziati.

Break pubblicitario, poi si torna sul ring con Mick Foley, pronto a mostrarci il video. Foley ci ricorda che è un video che potrebbe turbare il pubblico più sensibile, poi viene mostrato il video. Si vede Jeff Jarrett di fronte ad un palazzotto, dove combattè i suoi primi match, dove s'innamorò del wrestling, ed è l'Asylum di Nashville, l'arena dove si tenevano i primi shows TNA. Jarrett ci mostra le stanze che componevano il backstage.. ma Jeff Jarrett lo sorprende alle spalle strozzandolo con dei fili. Foley continua lanciandolo contro ogni muro, colpendolo con calci e pugni! Jeff implora Foley di fermarsi, ma Mick continua imperterrito l'assalto. Poco dopo Foley prende una sedia tra le mani, e la usa per colpire più volte Jeff, che striscia al terreno, per poi andarsene con la telecamera. Si torna sul ring mentre sentiamo i boo e i cori “You suck!” contro Foley, che chiede scusa perché si sente un pò responsabile per il video mostrato. Ma è anche vero, conclude Mick Foley, che certe volte non si può tornare a casa.

14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Aggiunto un match alla card di Hell In A Cell

Durante l'ultimo episodio di SmackDown è stato ufficialmente aggiunto un quinto incontro alla card di Hell In A Cell.

Svelata la card di NJPW Strong con il ritorno di Jay White

Svelata in toto la card della seconda serata di NEVER, ovvero lo speciale targato NJPW Strong!

Arrestato l’ex atleta MLW Teddy Hart

Un avvenimento non nuovo che continua a ripetersi per lui. L'ex MLW Middleweight Champion Teddy Hart è stato nuovamente arrestato.

Un importante conferenza attende gli atleti WWE

Gli atleti WWE sono pronti a prendere parte a un importante conferenza in lotta per il movimento #SpeakingOut

Articoli Correlati