Impact Wrestling Report 14-02-2013

È il momento di fare sul serio. La strada per Lockdown inizia a farsi sempre più netta ed il roster di Impact Wrestling si prepara ad affrontare una delle più dure battaglie della sua storia. Gli Aces & 8s, infatti, hanno sfidato Hulk Hogan ad un Lethal Lockdown match ed il General Manager di Impact Wrestling stasera prenderà la sua decisione. Cosa sceglierà l'Hulkster? E, nel caso accetti, chi saranno i prescelti che affronteranno la gang di motociclisti tra poco meno di un mese? Ma il Lethal Lockdown non sarà l'unica questione che Hogan dovrà dirimere: il World Heavyweight Champion Jeff Hardy, che sarà di ritorno ad Impact Wrestling tra due settimane, necessita di un avversario per il PPV e l'Hulkster ha sancito quattro match per determinare il #1 contender. Kurt Angle vs Samoa Joe, Austin Aries vs Bobby Roode, Magnus vs Christopher Daniels, James Storm vs Rob Van Dam: tra questi otto componenti del roster si nasconde colui che avrà la possibilità di sfidare Hardy per il titolo. Chi sarà il prescelto? La risposta a tutte queste domande l'avremo stanotte, in una nuova incredibile puntata inglese di Impact Wrestling! Grazie per aver scelto ancora Tuttowrestling.com, alla tastiera per voi c'è Lorenzo “#1 Contender Without a Champion” Pierleoni, che vi narrerà i nuovi sviluppi della TNA direttamente dalla Wembley Arena di Londra, nel Regno Unito!

Previously on Impact Wrestling: il recap del coinvolgimento di Kurt Angle con gli Aces & 8s, con il reclutamento di Garett Bischoff e Wes Brisco conclusosi poi con il loro tradimento; l'inaspettata unione di Bobby Roode e Austin Aries, che ha fatto sì che i due diventassero World Tag Team Champions battendo Chavo Guerrero & Hernandez; il recap della saga di Bully Ray e Hulk Hogan e della loro nuova lotta contro gli Aces & 8s, che ha coinvolto anche Sting e che la settimana scorsa ha portato ad una storica vittoria dello Stinger e di Bully Ray.

Siamo nella Wembley Arena di Londra, in Inghilterra… e siamo pronti per Impact Wrestling! Todd Keneley ci dà il benvenuto nell'arena e ci accoglie nel migliore dei modi nella nuova location… ma arriva immediatamente Hulk Hogan! Il General Manager di Impact Wrestling riceve un boato dalla Wembley Arena e si dirige sul ring tra le sue numerose pose e taunt con il pubblico in delirio. L'Hulkster prende un microfono e dice che pensa sia abbastanza sicuro che a Londra ci sia qualche TNAmaniac. Il pubblico risponde e canta “TNA”. Hogan dice che durante la sua carriera ha avuto ovazioni notevoli, ma quello che ha sentito stasera è notevole. Hogan dice che ha qualche affare da gestire qui a Londra, prima di tutto il destino del World Heavyweight Title. Nel backstage ci sono tantissimi talenti, lupi affamati che sono arrivati al top e stanotte ci saranno quattro match al termine dei quali lui sceglierà il #1 contender di Lockdown. “The Whole F'N Show” Rob Van Dam affronterà James Storm ed il suo Superkick; l'uomo che crede di essere un supereroe Christopher Daniels affronterà un uomo su cui lui punta molto, Magnus; lo “human cyborg” Kurt Angle affronterà la “Samoan Submission Machine” Samoa Joe; infine, due nuovi campioni si affronteranno l'uno contro l'altro per determinare il migliore poiché l'”IT” Factor Bobby Roode affronterà “A Double” Austin Aries. Hogan ribadisce che al termine della serata sceglierà dunque il nuovo #1 contender al titolo di Hardy, per poi passare all'altro argomento scomodo da affrontare: gli Aces & 8s. Hogan dice che gli Aces & 8s hanno sfidato l'intero roster di Impact Wrestling ad una guerra a Lockdown. Per cui lui ci ha pensato su per circa mezzo secondo, ha fatto una telefonata al suo “fratello di madre diversa” e lo ha nominato capitano del Team TNA che a Lockdown affronterà gli Aces & 8s. Hogan vuole sentire cosa lui abbia da dire ora il miglior wrestler di tutti i tempi… “The Icon” Sting! E “Slay Me” risuona nell'arena… altra enorme ovazione per Sting! Il primo Hall of Famer della TNA si dirige sul ring tra i cori del pubblico e vi entra, prendendo il microfono e dicendo che “It's Showtime in London”! Sting dice che crede che Hogan sia d'accordo nel dire che i fan qui presenti non sono solo tra i migliori del Regno Unito, ma in tutto il mondo. Sting si rivolge agli Aces & 8s e dice che hanno lanciato la sfida… loro l'hanno accolta! Lui e Hogan guarderanno al roster e troveranno tre killer che saranno nel suo team a Lockdown. Lui però ha una promessa: loro taglieranno delle teste a Lockdown e metteranno fine agli Aces & 8s… “Whatcha gonna do Aces & 8s when the Stinger runs wild on you?!?”. La theme di Sting risuona nuovamente nell'arena… L'Hulkster e lo Stinger hanno espresso il loro punto di vista sulla questione! E ora la domanda è d'obbligo: chi si unirà a loro nel Lethal Lockdown? I commentatori intanto ripercorrono i match che ci aspettano stasera: James Storm vs Rob Van Dam, Samoa Joe vs Kurt Angle, Bobby Roode vs Aries… e Christopher Daniels vs Magnus, THAT IS NEXT!

Ed infatti a riaccoglierci nell'arena c'è la theme song dei Bad Influence, con Christopher Daniels ancora una volta nelle vesti di lottare e “Kazmania” in quelle di manager. I due si avviano al ring mentre rivediamo i loro trascorsi di due settimane fa con l'uomo che sta entrando in questo momento… MAGNUS! Ed ecco arrivare l'inglese, accolto da un'incredibile ovazione riservatagli dal suo paese natale! Ottima reazione per Magnus, che ora si prepara ad affrontare Daniels… si comincia! Daniels zittisce il pubblico… presa di clinch con Armbar di Daniels, ribaltata ottimamente da Magnus. Ma Daniels rotola e ribalta in Head Lock, Irish Whip e Shoulder Block di Magnus. Ma l'inglese viene trascinato all'angolo da Daniels, che mette a segno diversi Corner Thrust ma poi si prende la reazione di Magnus, che lo lancia alle corde, manca un paio di Clothesline, ma poi lo imbraccia per un potente Vertical Suplex! Daniels è dolorante e Magnus lo schianta ripetutamente all'angolo, per poi schiantarlo a quello opposto. E ora Magnus chiama il pubblico ma manca un Corner Splash. Tuttavia respinge l'assalto dell'avversario con una spallata… ma Kazarian interferisce e lo fa impattare contro le corde! E Daniels ne approfitta e lo stende con una STO! Daniels riempie Daniels di pugni e lo rialza… Neckbreaker! 1…2…NO! Magnus ne esce ma viene chiuso in una Head Lock. Magnus reagisce e si libera, lanciandosi alle corde ma venendo steso da uno sgambetto di Kazarian. Daniels ne approfitta e colpisce ripetutamente Magnus con colpi alla schiena, compresa una potente gomitata. 1…2…NO. Daniels cerca di attaccare ancora l'avversario, ma viene colpito da diversi colpi all'addome e alla faccia… Uranage Slam di Daniels! Che poi cerca il Best Moonsault Ever, che va a vuoto… BIG BOOT di Magnus! Che ora stende diverse volte l'avversario e anche Kazarian che provava ancora una volta ad interferire… e finalmente l'arbitro lo manda nel backstage. Daniels cerca di impedire la cosa… Magnus prenda la licenza di manager di Kazarian e la lancia nel pubblico! Daniels è furioso e si lancia su Magnus, che con un Back Body Drop lo lancia nel ring! Magnus rientra anche lui e stende Daniels con diverse Clothesline, prendendosi poi un calcio in faccia. Daniels si lancia alle corde e Magnus tenta la sua tipica Clothesline di sorpresa, ma Daniels se ne accorge e prova un Roll Up che va a vuoto… ma stavolta la Clothesline di Magnus va a segno! L'inglese chiama il pubblico… Michinoku Driver! E ora il pubblico è tutto per Magnus, che va sul paletto… Flying Elbow Drop! 1…2…e 3! Ed è vittoria per Magnus, che guadagna la vittoria nel primo dei quattro match sanciti da Hulk Hogan! Bella vittoria per l'inglese, che raccoglie la meritata ovazione del pubblico! Sarà riuscito ad impressionare Hogan?

Siamo nel backstage e Brooke Hogan sta coccolando Bully Ray. Ray dal canto suo è pensieroso e dice a Brooke che questo non è il modo in cui doveva andare. Ray dice che è deluso da sé stesso, non avrebbe mai creduto che un infortunio avrebbe potuto fermarlo ma invece è successo. Ray dice che voleva fare due cose: sposarla e vincere il World Heavyweight Title. Lui ha provato ad essere un guerriero del ring come il padre di Brooke, le cose stavano andando così bene… Lui sa che il matrimonio è stato rovinato, le cose si sono rovinate… Brooke non sa cosa dire, ma Ray dice di non preoccuparsi e che è il giorno di San Valentino, loro sono a Londra e l'infortunio non rovinerà il loro tempo trascorso insieme lì. Quindi loro andranno a comprare le scarpe che voleva Brooke, andranno al ristorante che voleva Brooke e poi andranno a ballare. Brooke dice che invece deve stare attento alla gamba infortunata e che si rimetterà l'anello che ha trovato sul lavandino stamattina dopo che se n'era andato. Brooke rimette l'anello a Ray, che si scusa. Brooke chiede a Ray se stia bene, che dice che la gamba gli fa male… e i due ridono.

I commentatori ci annunciano il prossimo match della serata: Samoa Joe vs Kurt Angle, dopo la pubblicità!

Torniamo nell'arena e vediamo dei commenti a caldo di Magnus subito dopo la vittoria del suo match contro Christopher Daniels. Magnus dice che ha solo ventisei anni ed è solo un novellino in confronto a coloro che si sono esibiti qui, ma il fatto è che da quando aveva diciannove anni questa è stata la sua unica occupazione, la sua vita, la sua religione. Questo gli è stato tolto per tre mesi dagli Aces & 8s e da un martello. E se ti viene tolto per tre mesi sai quanto lo vuoi e quanto ne hai bisogno, usandolo come combustibile. Ed ha così tanto combustibile nel suo serbatoio da superare tutti gli altri di Impact Wrestling e del mondo. Tra atleti di classe mondiale, un'arena di classe mondiale e lo stage di classe mondiale di Impact Wrestling, lui ha appena dimostrato ad Hulk Hogan di avere ciò che serve per essere Heavyweight Champion of the World.

La splendida Christy Hemme ci riporta nell'arena e ci annuncia la Samoan Submission Machine: SAMOA JOE! Mike Tenay ricorda di come due settimane fa Joe sia stato messo fuori combattimento dagli Aces & 8s e che quindi nessuno abbia potuto guardare le spalle a Kurt Angle nel suo confronto con gli Aces & 8s. Ed è proprio Kurt Angle il prossimo a fare il suo ingresso nell'arena! Mentre Angle entra sentiamo dei suoi commenti registrati precedentemente in cui Angle parla del fatto che il comitato olimpico abbia deciso di eliminare il wrestling dalle discipline olimpiche dal 2020 in poi (a tal proposito è attivo un hashtag su Twitter, #SaveOlympicWrestling). Angle dice il wrestling è uno degli sport più competitivi e che vincere l'oro per il suo paese in uno degli sport originari delle Olimpiadi ed uno degli sport più duri del mondo è stato uno dei momenti più importanti della sua vita. La comunità del wrestling è scioccata in questo momento e non può permettere che ciò accada. Angle promette che, insieme alla TNA e alla comunità del wrestling, farà tutto ciò che è in suo potere per fare in modo che questa decisione venga ribaltata. Intanto suona il gong ed il match può cominciare! I due si squadrano e chiudono un clinch, con Joe che va subito con la Side Head Lock, poi viene lanciato alle corde e stende Angle con uno Shoulder Block. Break di Angle fuori ring, che poi vi rientra e colpisce Joe con un calcio all'addome e con un pugno al volto. Joe finisce all'angolo ed Angle lo colpisce con altri pugni al volto. Ma Joe reagisce e porta Angle all'angolo opposto, poi va con la combinazione Corner Splash + Enziguri Kick! E ora Joe rialza Angle e lo atterra con uno Snapmare, colpendolo con una chop alla schiena, un calcio al petto ed un Knee Drop. Count! 1…2…NO. Joe rialza Angle e lo colpisce con una chop ed un Headbutt. Poi va a segno con uno European Uppercut e si lancia alle corde, ma commette un errore e consente ad Angle di atterrarlo con un Belly to Belly Suplex! Angle colpisce Joe con un pugno e lo porta all'angolo, dove lo atterra con numerosi calci e lo strangola con il piede. Angle rialza Joe e lo imbraccia, mettendo a segno un Suplex. Schienamento che porta ad un conto di 1, Angle rialza Joe e lo atterra con uno Snapmare, chiudendolo in una Side Head Lock. Joe si rialza a fatica e cerca di liberarsi, liberandosi di Angle ma venendo steso da uno Shoulder Block dopo essersi lanciato alle corde. Pubblicità!

Video su Impact Wrestling on the road dal 14 marzo, che porterà lo show del giovedì sera ad essere costantemente on the road a partire dalla Sears Centre Arena di Chicago, in Illinois!

Torniamo al nostro match, perché Joe è ancora in controllo con una Front Face Lock su Joe, che però cerca di liberarsi. E ci riesce, colpendo Angle con diverse chop e lanciandosi alle corde. Angle però reagisce e cerca un German Suplex, ma Joe non glielo permette e si libera con delle gomitate, ma Angle reagisce con dei pugni. E ora Angle lancia Joe alle corde, che però contrattacca con un pugno e fa altrettanto. La manovra viene però ribaltata, Joe si appoggia alle corde e poi respinge l'assalto di Angle lanciandolo fuori ring… e poi andando a segno con un Suicide Dive sull'Olympic Gold Medalist! Rivediamo la manovra della Samoan Submission Machine, che ora segue Angle nel ring e lo sorprende con un Reverse Atomic Drop, seguito da un Big Boot e da una Senton….1…2…NO. Angle sembra in difficoltà e Joe lo imbraccia per un Crucifix, ma Angle si libera e stavolta va a segno con il German Suplex! E non solo, connette la sua serie di tre! E ora Angle chiama il pubblico, per poi prepararsi… Olympic Slam! No, Joe contrattacca con dei pugni e poi finisce all'angolo, Angle si lancia su di lui e Joe connette la STJoe! E ora Joe rialza Angle e lo imbraccia… tentativo di Musclebuster! Ma Angle reagisce ed allontana Joe… Missile Drop Kick! E ora Angle ci riprova, Olympic Slam, stavolta a segno! E ora Angle si prepara per la Ankle Lock! Ma Joe lo sorprende con la Rear Naked Choke! Ma Angle impatta all'angolo e si libera… ANKLE LOCK! E ora Joe è in seria difficoltà! Joe è in preda al dolore ed è sul punto di cedere! Joe cerca le corde ma è lontano… poi con una capriola allontana Angle! Ma l'Olympic Hero non si arrende e si lancia su di lui… ed entrambi si stendono a vicenda con una Clothesline. I due sono ormai a pezzi… ma attenzione, interferiscono Wes Brisco e Garett Bischoff! Brisco e Bischoff attaccano Angle e Joe! I due hanno velocemente la meglio sui due… che però poi reagiscono! Angle rende a pugni Brisco, che rotola fuori ring, e lo stesso fa Joe con Bischoff! I due vengono cacciati dal ring e si ritirano nel pubblico… il match ovviamente è terminato per No Contest, ma Joe ed Angle hanno dato una lezione ai due traditori.

I commentatori poi ci ricordano del debutto degli altri tre partecipanti di British Boot Camp che avverrà stanotte e mandano in onda un video, in cui Dixie Carter si congratula con Party Marty e le Blossom Twins per il loro grande successo, anche se ha vinto Rockstar Spud. La Carter dice ai tre che questa è la loro opportunità, la prima volta in cui loro saranno visti in un ring di Impact Wrestling. Per cui dovrebbero prenderla seriamente e mostrare al mondo cosa lo show ed il paese abbiano visto in loro. I tre accolgono i suggerimenti e la Carter augura buona fortuna ai tre.

Ed ecco i tre fare il loro ingresso ufficiale nell'arena per il Mixed Tag Team match che li vedrà protagonisti stanotte! Va in onda un video con alcuni dei momenti del loro show British Boot Camp… ma ecco la prima dei loro avversari, Gail Kim! Solita entrata per la Kim… che ora viene raggiunta dai suoi Tag Team partner, Jessie e la Knockouts Champion Tara! Solita entrata e solite pose anche per loro. I tre iniziano a discutere su chi debba cominciare e lasciano l'onore a Jessie, che dunque se la vedrà con Party Marty, il quale chiama il pubblico. Ginocchiata all'addome di Jessie, che si vanta dei suoi muscoli e poi lancia Marty alle corde, stendendolo con uno Shoulder Block. Si lancia poi alle corde, cercando di stendere Marty il quale però evita e va a segno con un Back Kick, uno Snapmare ed un calcio alla schiena di Jessie! Marty chiama ancora il pubblico e aspetta che Jessie si alzi, lanciandosi su di lui… no, si ferma e gli tira un ceffone. Marty esulta con il pubblico e si distrae, dando la possibilità a Jessie di reagire con un calcio all'addome ed un pugno che spedisce Marty nell'angolo. E ora Irish Whip all'angolo oposto, dove Marty reagisce con una gomitata… Springboard Moonsault Press! 1…2…NO! Bellissima manovra di Party Marty! Jessie si prende un break fuori ring e noi andiamo in pubblicità!

Al ritorno Marty è ancora in controllo e minaccia Jessie, che indietreggia e dà il tag a Tara. Marty dunque dà il tag ad una delle Blossom Twins (scusate se non le distinguo, ma non ci riescono nemmeno i commentatori), che va subito con un Arm Drag su Tara. E ancora… e poi Drop Kick! 1…2…NO. La Blossom solleva Tara e dà il tag alla gemella, Double Irish Whip… Double Side Slam! 1…2…NO. La Blossom solleva Tara, che però reagisce e dà il tag a Gail Kim. Gail entra e solleva l'avversaria prendendola per i capelli, ma questa riesce a liberarsi e a reagire con dei colpi di avambraccio. Lancio all'angolo opposto di Gail, ma la Blossom salta all'angolo… Back Elbow! 1…2…NO! Gail si rialza e colpisce la Blossom con un calcio ed un colpo alla schiena, per poi rialzarla e cercare una Body Slam, ma cadendo per il peso della gemella che si dimena… Niente conteggio però, perché l'arbitro è distratto da Jessie. La Blossom si lancia allora alle corde, ma Tara dall'apron la colpisce con un calcio dando la possibilità alla Kim di colpirla con una Clothesline. Gail solleva la gemella e la lancia all'angolo, facendola impattare con il ginocchio di Tara. Tag di Gail per Tara, che ora entra e colpisce duramente l'avversaria, per poi prenderla per i capelli e lanciarla al suolo. E ora Tara alza l'avversaria e la fa impattare all'angolo contro il piede di Gail Kim. Cambio per Gail, che ora colpisce la Blossom con dei calci e la colpisce con una Side Slam into a Backbreaker per un conto di 2. Calcio di Gail al braccio dell'avversaria, che ora si rialza e viene lanciata all'angolo opposto e colpita dalla Running Body Avalanche della Kim, che schiena. 1…2…NO. La Kim protesta con Taryn Terrell e alza l'avversaria, dando il tag a Tara che stende la Blossom con un calcio. La Blossom reagisce, ma viene stesa ancora una volta per un conto di 2. La gemella ha bisogno del tag ma è sempre lontana dall'angolo e ora viene tirata su per i capelli da Tara, che ora va a segno con una Body Slam e cerca lo Standing Moonsault… NO, la Blossom alza le ginocchia! E ora cerca il tag, Tara la ferma… ma viene scalciata via, tag per l'altra gemella! E anche Tara dà il tag a Gail Kim, che però viene fermata e colpita diverse vlte e stea con Clothesline e con un lancio all'angolo opposto. Tara interviene, ma la Blossom se ne accorge e la stende con un Big Boot! E ora interviene l'altra Blossom… Double Flapjack delle due su Gail Kim, che atterra dritta su Tara! Le due si prendono il calore del pubblico e ora connettono una mossa combinata… Electric Chair into a Splash! Schienamento! 1…2…NO, Tara interviene! Ma viene buttata fuori ring dall'altra gemella, intimidita ora da Jessie! Ma Marty sale sul paletto… Missile Drop Kick su Jessie! E ora Suicide Dive su Jessie fuori ring! Rimangono nel ring solo la Blossom e Gail Kim, che riesce a ribaltare l'offensiva dell'avversaria… Eat Defeat! 1…2…e 3! Vittoria per Gail Kim, Tara e Jessie! Ma è stata una vittoria sudata, i talenti di British Boot Camp si sono fatti valere eccome! Ma attenzione, Gail Kim interrompe i festeggiamenti e prende un microfono, dicendo che ancora una volta lei ha provato di essere la Knockout più dominante della compagnia. Gail ringrazia l'arbitro Taryn Terrell per non essere stata la solita bionda incompetente ed aver fatto il suo lavoro per una volta. E ora Gail Kim si rivolge a Tara, dicendo che lei ha una cosa che vuole, il suo Knockouts Title. Gail sa che Brooke Hogan ha programmato a breve termine una difesa del titolo per Tara, la settimana prossima! Gail quindi incita Brooke a venire fuori e a rendere la vita facile a tutti, dandole ciò che merita! Ed eccola, Brooke Hogan è qui! La Hogan arriva con un microfono, intenzionata a pronunciarsi sul title match! Brooke dice che ha sentito Gail e che sa che vuole una shot al titolo. E Brooke dice che gliela darà, lei lotterà contro Tara per il titolo. Ma non sarà la sola… lotterà anche contro Miss Tessmacher! Ed eccola, arriva Miss Tessmacher! Dopo la vittoria contro Tara della scorsa settimana Miss Tessmacher ha una shot titolata! Ma Brooke non ha finito… lotterà contro anche Velvet Sky! Ed arriva anche quest'ultima! Brooke riprende la parola e dice che questo sarà un 4-Way Elimination match… e solo per essere sicura che non ci saranno imbrogli lei sarà a bordoring a controllare! Brooke dà la buona fortuna a tutti e se ne va, Miss Tessmacher e Velvet Sky sono soddisfatte, Gail Kim e Tara ovviamente molto meno… ma il match è sancito!

Vediamo un video di recap di Bellator MMA, un programma dedicato alle MMA che segue la programmazione di Impact Wrestling, in cui la settimana scorsa è intervenuta Dixie Carter per ribadire l'annuncio di Impact Wrestling on the road e comunicare di aver stipulato con il World Heavyweight Champion Jeff Hardy un contratto a lungo termine. La Carter ha anche parlato di King Mo, definendosi molto eccitata del suo arrivo e dicendo che sta lavorando duro per debuttare al più presto.

Torniamo nell'arena, dove i commentatori ricordano l'ultima apparizione di Hardy e mandano il video di recap del suo match titolato contro Christopher Daniels, al termine del quale un membro degli Aces & 8s lo ha steso con una martellata. Mike Tenay dice su Hardy ci sono buone notizie, i medici gli hanno detto che sarà al 100% molto presto, così che possa tornare ad Impact Wrestling. I commentatori ricapitolano anche la situazione per il #1 contender, con la vittoria di Magnus su Christopher Daniels ed il No Contest tra Kurt Angle e Samoa Joe causato dall'assalto di Wes Brisco e Garett Bischoff. Ci rimangono da vedere Bobby Roode vs Austin Aries… e James Storm vs Rob Van Dam, THAT IS NEXT!

Ma prima andiamo nel backstage con i nuovi World Tag Team Champions Bobby Roode e Austin Aries, con quest'ultimo che dice che è abbastanza ovvio cosa stia accadendo. Roode dice che lo vede e Aries dice che Hogan ha paura ora che le cose iniziano a cambiare e loro sono World Tag Team Champions. I due dicono solo l'inizio e Aries dice che li prenderanno tutti. Ora stanno provando a dividerli, ma ciò non accadrà, bisogna solo attenersi al piano di prendere tutte le cinture. Aries dice che Roode prenderà il Television Title, il Knockouts Title… lui avrà il World Heavyweight Title… ma Roode protesta, dicendo che Aries avrà l'X-Division Title e lui prenderà il World Title. Aries ribatte che lui prenderà l'X-Division Title e Roode il TV Title, ma Roode dice che non importa, loro stanotte devono fare ciò che è meglio per il business. Qualcuno avrà una shot al World Title… per cui Aries farà ciò che è meglio per il business. Aries dice di sì e che sa che anche Roode farà lo stesso, ormai vanno d'accordo. I due si incamminano verso il ring, ma credo che non siano proprio certi della loro idea di “ciò che è meglio per il business”…

Promo del Road to Lockdown Tour, i cui biglietti saranno messi in vendita nel weekend.

“ROB VAN DAM”! La theme song dell'attuale X-Division Champion risuona nell'arena… è tempo del terzo dei quattro grandi match annunciati da Hulk Hogan per la serata! Il pubblico è saldamente alle spalle di Rob Van Dam ed esulta, classiche pose per il campione… “Sorry About Your Damn Luck”! Ed ecco anche il suo avversario, “Cowboy” James Storm! Storm arriva sul ring e saluta il pubblico, togliendosi poi giacca, occhiali e cappello. Suona il gong, si comincia! Cenno d'intesa tra i due, che ingaggiano un clinch senza vincitori. I due si guardano incontro e tornano a collidere, con RVD che cerca una Waist Lock e finisce per ingaggiare una Head Lock. Storm lo lancia alle corde e RVD colpisce con uno Shoulder Block, per poi lanciarsi alle corde, evitare Storm con una capriola e fermare il successivo attacco con un Hip Toss, che però viene ribaltato. Storm si lancia su RVD all'angolo ma viene scagliato sull'apron, dove colpisce con un Enziguri. Il Cowboy torna poi sul ring, si lancia alle corde, ma viene colto di sorpresa da uno Spin Kick di RVD. Solita taunt di RVD, che ora va con il Monkey Flip… a segno! E ora va con un altro Spin Kick all'angolo, per poi connettere uno Springboard Back Kick ed il Rolling Thunder! 1…2…NO. RVD rialza Storm e lo colpisce con dei calci, alzandolo poi e colpendolo con Backbreaker… Split-legged Moonsault! 1…2…NO. Storm è in difficoltà e RVD lo rialza ma si prende la sua reazione. Scambio di colpi tra i due, Back Kick di Storm… DDT! 1…2…NO! Storm ferma il momentum di RVD e lo solleva. I due si scambiano colpi e cercano di cambiarsi colpi, ma Storm ha la meglio con un pugno al volto. E ora Storm lancia RVD all'angolo opposto, fermando poi il tentativo di Head Scissors Takedown dell'avversario… Alabama Slam! 1…2…NO. Storm si rialza e aspetta che l'avversario faccia altrettanto… fallendo il Double Knee Backbreaker, RVD si attacca alle corde! Ma RVD sbaglia a sua volta il Double Twisting Leg Drop, il Cowboy si rialza… Closing Time connected! E ora Storm chiama il pubblico… Time for the Last Call! Ma RVD lo ferma… Windmill Kick! E ora è il suo momento, va sul paletto! Ma Storm con un pugno lo butta già sull'apron, per poi colpirlo con un altro pugno e schiantarlo all'angolo. Ma RVD evita l'assalto successivo con un calcio, Storm finisce seduto all'angolo opposto… incredibile, RVD prova la VanTerminator! E salta, ma Storm si sposta all'ultimo istante! E ora entrambi sono a terra, mentre rivediamo la brutta botta presa da RVD. Storm è all'angolo e si rialza, RVD fa altrettanto… LAST CALL SUPERKICK! 1…2…E 3! Vittoria per il Cowboy! James Storm batte Rob Van Dam e si conferma uno dei pericoli più concreti al regno di Jeff Hardy! Storm festeggia con il solito beer bash, mentre vediamo le fasi finali della sua vittoria. Bella conferma per Storm!

Siamo nel backstage con Joseph Park, che si sta dirigendo da Hulk Hogan per proporgli qualcosa. Park spera che tutto vada bene e bussa alla porta di Hogan, interrompendo una conversazione tra Hulk e Brooke. Hulk gli chiede di cosa abbia bisogno e Joseph dice che sa che sta cercando un avversario per Jeff Hardy a Lockdown per il World Title e ha sentito che se vuole ottenere qualcosa nel wrestling deve ottenerla con la politica. Hogan dice che non ce n'è bisogno, ma Park parte con tutto un progetto su “Joseph Park for the World Heavyweight Championship 2013”. Hogan lo interrompe e gli chiede se gli sia stato spiegato che vuol dire “fare politica” nel wrestling. Park bofonchia qualcosa, ma Hogan gli consiglia di andare dai suoi “consiglieri” e chiedergli cosa sia un “rib” (una presa in giro – ndr). Park dice che lo farà e lo ringrazia, chiedendogli se può contare sul voto di Hulk, che sorride e risponde affermativamente. Hulk e Brooke riniziano quindi la loro conversazione, di cui sentiamo solo che Brooke sta spingendo troppo su determinate dinamiche… prima che Hulk chiuda la porta.

I commentatori ci ricordano il nostro main event di stasera… Bobby Roode vs Austin Aries, THAT IS NEXT!

Video delle TNA Knockouts sugli sconti di San Valentino del TNA Shop.

Torniamo alla conversazione tra Hulk Hogan e sua figlia Brooke, che parla di qualcuno, evidentemente Bully Ray, di come lavori infortunato, di come abbia l'”it factor” e di come voglia così tanto qualcosa. Hulk dice che Brooke non deve insistere così tanto, lui sa cosa significa lavorare infortunato, tutti nel business lo fanno. Ci sono molti ragazzi meritevoli, tutti loro hanno l'”it factor” e lui ora andrà a guardare un match con l'”IT” Factor e Austin Aries. Brooke dice che negli ultimi tre giorni ha pensato molto a suo marito e dice che probabilmente Hogan non si rende conto che Ray è entrato nel business per lui. Brooke dice che Ray vuole essere come lui, lo vuole così tanto… e non è mai stato campione. Brooke sa che suo padre è il General Manager e dedicarsi al business, ma dovrebbe essere più elastico, d'altronde si sta parlando di famiglia. Hulk dice che se vuole che Brooke gli senta dire che gli piacerebbe avere per genero un World Heavyweight Champion… è vero, gli piacerebbe. Ma lui deve essere oggettivo, per cui Brooke deve calmarsi un po' perché lui lo terrà comunque in considerazione. Hulk se ne va e Brooke non sembra soddisfatta.

Video di recap delle ultime circostanze che hanno visto coinvolti Bobby Roode e Austin Aries, fino al match con i World Tag Team Titles on the line della scorsa settimana che li ha visti vincitori e nuovi World Tag Team Champions.

IT IS TIME FOR THE MAIN EVENT OF THE EVENING! E “Off the Chain” ci preannuncia l'arrivo dell'”IT” Factor Bobby Roode! Ed ecco arrivare Roode sul ring, mentre i commentatori ci ricordano che alla fine del match Hulk Hogan deciderà il #1 contender al World Heavyweight Title a Lockdown… ma ecco “Raging of the Region”, ecco The Greatest Man That Ever Lived Austin Aries! Ma non è ancora tempo di cominciare, perché Bobby Roode ha un microfono in mano. Roode si rivolge ad Hulk Hogan e gli dice che gli ci è voluta solo una settimana per accorgersi del piano di loro due. La settimana scorsa è stata solo l'inizio, quando sono diventati World Tag Team Champions. Il loro obiettivo è vincere ogni titolo di Impact Wrestling e riportare onore e prestigio ad ognuno di essi. Aries dice che il piano di Hogan è fin troppo trasparente e gli consiglia, se ha paura, di ammetterlo, perché se Bobby Roode e Austin Aries vanno d'accordo… ma Aries è costretto a fermarsi per i cori assordanti del pubblico. Aries ringrazia per il supporto e dice di conoscere il suo nome, per poi continuare a dire che il piano non andrà in porto, loro vanno d'accordo e sanno ciò che va fatto e ciò che è meglio per il business, per cui consiglia all'arbitro di suonare il gong. I due posano i loro titoli, a quanto pare si comincia sul serio. I due si schierano l'uno di fronte all'altro e vanno entrambi con una ditata, nelle migliori tradizioni del Fingerpoke of Doom, ma nessuno dei due pare intenzionato a stendersi. I due si incitano l'un l'altro a sdraiarsi per farsi schienare e continuano a scambiarsi ditate, ma senza successo. I due litigano, finché Aries non perde la pazienza e riprende il microfono, dicendo che ha capito cosa sta succedendo. Aries dice che i due non si sono capiti, per cui va da Roode e gli dice che lui lo colpirà e lui andrà giù. Ma Roode gli ripete la stessa cosa e Aries dice che non andrà giù per lui. Aries dice che lui è il più grande uomo lì… ma Roode dice che lui è il più grande dei due, basta guardarlo. Aries dice che è un discorso figurato, Roode è fisicamente più grande ma Aries farà l'uomo più grande… e si stenderà per lui, senza problemi. Aries va a posare il microfono e si stende a centro ring e Roode lo schiena, 1…2…NO, ARIES RIBALTA! 1…2…NO! I due si scambiano spintoni e litigano… e noi andiamo in pubblicità!

Promo di Lockdown e del Lockdown Fan Interaction.

Torniamo nell'arena ed assistiamo ad un clinch tra Roode e Aries, che a quanto pare hanno iniziato a lottare davvero. Roode è all'angolo e l'arbitro forza il break. Altre spinte tra i due, che si guardano male e continuano a litigare. Roode è furioso ed inizia a correre, altro clinch e Head Lock di Aries, che viene mandato alle corde ed evita una Clothesline… poi si toglie dalla traiettoria di Roode con una ruota e va a stendersi all'angolo alla sua maniera. Roode si scaglia su di lui ma lo manca, Aries lo stende con una testata e poi cerca il Victory Roll, ma Roode non cade e schiena Aries tenendosi alle corde, 1…2…NO l'arbitro si accorge della scorrettezza. I due litigano ancora sulle scorrettezze reciproche e si spintonano, per poi ingaggiare un altro clinch. Head Lock di Aries, scagliato all'angolo da Roode, che però salta all'indietro e va con un Roll Up, con i piedi sulle corde…1…2…NO, l'arbitro si accorge anche stavolta della scorrettezza. Aries discute con l'arbitro e Roode è furioso. I due ricominciano a spintonarsi e ora si scambiano colpi al volto. Ad emergere vittorioso dallo scontro è Aries, che si lancia alle corde e connette il Discus Forearm, ma Roode va con il Double A Spinebuster! 1…2…NO. Roode imbraccia Aries cercando la Powerslam, ma Aries lo fa finire col volto contro il paletto. Aries cerca il Missile Drop Kick, Roode reagisce prendendolo al volo ma Aries se ne va sul paletto. Roode però lo colpisce e blocca la manovra, cercando ora un Superplex! Ma Aries non permette di chiudere la mnovra e contrattacca, mettendo Roode in difficoltà. Roode lo colpisce alla schiena, ma Aries ribatte ancora e poi lo stende con il suo applauso ai lati della testa. E ora Aries cerca il 450° Splash! MA NO, Roode si sposta, Aries si rialza… SPEAR… NO, Aries ribalta nella Last Chancery! Incredibile contromossa! Roode è in seria difficoltà, ma poi sfrega gli occhi di Aries e riesce a liberarsi. Aries si rialza… Crossface di Roode adesso! E adesso è Aries che è in difficoltà! Aries è lontano dalle corde… Roll Up! 1…2…NO! Roode si rialza per primo e cerca il Suplex, ma Aries cade dietro di lui e cerca il Brainbuster! NO, Roode evita e va con la Waist Lock. Vari ribaltamenti di fronte tra i due, finché Aries non spinge Roode contro Brian Hebner, fuori combattimento! Roode va con una gomitata ad Aries… ed esce a prendere una sedia, approfittando della distrazione dell'arbitro! Ma… sbatte la sedia a terra e si lancia al suolo, facendo finta di essere stato colpito, come insegna Eddie Guerrero! Aries se ne accorge… e fa altrettanto! I due sono a terra e si rotolano, quando l'arbitro finalmente si gira e si accorge della situazione. Hebner controlla le condizioni di Roode, mentre Aries da dietro le spalle dell'arbitro insulta Roode. E ora Hebner controlla le condizioni di Aries e Roode insulta l'avversario. Non si arriva a nessuna decisione e i due si alzano entrambi, riprendendo ad insultarsi furiosi. Ma attenzione, arrivano Chavo Guerrero & Hernandez! I due indossano le magliette, rispettivamente, di Aries e Roode e distraggono i campioni di coppia, che escono dal ring e gli vanno incontro sulla rampa d'ingresso. I due però non si accorgono che l'arbitro sta contando entrambi fuori… e se ne rendono conto troppo tardi, quando l'arbitro conclude il conteggio! Double Count Out, nulla di fatto! I due sono furiosi e se la prendono, tanto per cambiare, tra di loro.

Hulk Hogan e Sting sono nel backstage, con il primo che ricorda il loro scontro a Starrcade nel 1997 in WCW e di quanto fu fantastico. Hogan racconta della discussione appena avuta con Brooke e non ne può più, ma Sting dice che capisce la situazione e ora Hogan deve scegliere tra tutti i fantastici talenti della TNA e lui è contento di non dover essere lui a prendere quella decisione. Hogan dice che ora la prenderà, ma ha intenzione di stare a sentire le persone lì fuori. I due si scambiano un cenno d'intesa e Sting prende ancora in giro Hogan, dicendogli di non essere nervoso. Hogan sbaglia strada e Sting glielo fa notare, per poi raccomandargli ironicamente di fare la cosa giusta.

Ed ecco Hulk Hogan! È il momento della decisione di Hogan in merito al #1 contender al World Heavyweight Title per Lockdown! Hogan arriva sul ring e prende la parola, dicendo al pubblico che nel backstage è arrivata tutta l'energia emanata da loro. Il pubblico canta il nome di Hogan, che dice che apprezza i cori ma ora la situazione non riguarda lui bensì gli otto coinvolti nei match di stasera. Hogan si augura che il pubblico abbia capito perché è così difficile scegliere chi affronterà Hardy. Ma è il momento di prendere una decisione e tutti coloro che sono usciti stasera vogliono essere il prescelto, ma lui può sceglierne solo uno. Hogan dice che vuole che tutti sappiano che… ma attenzione, arrivano gli Aces & 8s al gran completo, che circondano completamente il ring! Hogan è circondato, ci sono Devon, D.O.C., Mike Knox, Garett Bischoff, Wes Brisco, V.P…. ma arriva Bully Ray! Ray arriva con una catena, seppur infortunato, e respinge l'assalto degli Aces & 8s! E arriva anche Sting, con tre mazze da baseball in mano! Gli Aces & 8s decidono di battere in ritirata alla vista di Sting e delle sue armi. Sting ne dà una ad entrambi i suoi alleati, che minacciano da lontano gli Aces & 8s! E sulle immagini del confronto verbale tra Bully Ray e Devon termina questo eccitante episodio di Impact Wrestling!

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
15,037FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati