Impact Wrestling Report 14-01-2010

In casa TNA si hanno ancora in mente i grandi momenti della puntata, storica, di lunedì 4 gennaio, gli arrivi di Jeff Hardy, Ric Flair, Hulk Hogan, Eric Bischoff, Scott Hall e Sean Waltman e la riconquista del titolo femminile da parte di ODB e la conquista dei titoli di coppia femminili da parte di Hamada e Awesome Kong hanno scombussolato gli equilibri della federazione di Orlando, cosa ci aspetterà stasera prima di Genesis, distante ormai solo 3 giorni? Chi sarà lo sfidante di AJ Styles per il TNA World Heavyweight Championship? Io sono Lino “Right or Wrong?” Basso e il TNA Impact Report in HD is next!!!

Un video di recap ci rimostra quanto accaduto lunedì scorso e dopo i pyros fanno subito il loro ingresso Max e Jeremy della Generation Me (gli Young Bucks della ROH NDR) che se la vedranno contro i Motor City Machine Guns!! Iniziano il match Max e Chris Sabin, con quest'ultimo che ha la meglio nelle fasi iniziali e che da subito il tag ad Alex Shelley che però subisce alcuni pugni da parte di Max ma Sabin riesce a prendersi il tag e lanciare Max sulle corde per poi colpirlo insieme ad Alex Shelley anche con un doppio calcio all'addome. Jeremy si lancia sui MCMG ma subisce lo stesso trattamento ricevuto dal suo tag team partner Max, e quest'ultimo non riesce a reagire all'offensiva di Chris Sabin che trascina Max e lo fa impattare verso i piedi di Alex Shelley che si prende il tag e applica una headlock sempre su Max che si libera presto ma subisce una chop ma intanto vediamo che Scott Hall e Sean Waltman insieme a Kevin Nash sono arrivati alla Impact Zone!!! Si ritorna subito sul ring dove i Motor City Machine Guns lanciano Max all'angolo e a sua volta Chris Sabin lancia Alex Shelley su Max ma Shelley finisce fuori dal ring e Sabin si prende un calcione in faccia e subito Max va a segno con un springboard neckbreaker!! Chris Sabin è a terra e Max ne approfitta per dare il tag a Jeremy che colpisce Sabin con una clothesline e colpisce anche Shelley sull'apron ring, Jeremy è una furia e mette a segno un low dropkick su Alex Shelley e subito dopo un atomic drop su Chris Sabin e un moonsault dall'apron ring su Alex Shelley!!! Successivamente Jeremy dall'apron ring colpisce Sabin alla testa e va vicinissimo alla vittoria e da il tag a Max che insieme a Jeremy lancia Sabin all'angolo, Max viene lanciato da Jeremy verso Chris Sabin ma quest'ultimo alza il piede e lo indirizza al volto di Max, Sabin prende con se Jeremy per tentare di chiudere il match ma viene colpito da un superkick e da una neckbreaker di Max ma Alex Shelley interviene tempestivamente e il match non è ancora concluso!! Max tenta di bloccare Chris Sabin per permettere l'offensiva di Jeremy ma il membro dei MCMG si libera e da il tag ad Alex Shelley che colpisce Max con un flying kick e tenta di bloccare Max che però si libera e approfitta della clothesline mancata di Shelley per colpirlo con una spear!!! E subito dopo la Generation Me connette con la combo frog splash di Jeremy e il moonsault di Max ma Chris Sabin interviene ed evita la sconfitta!!! Jeremy spedisce Chris Sabin fuori dall'esagono e tentano di concludere il match con il solo Alex Shelley ma quest'ultimo ha una reazione colpendo Jeremy all'angolo e facendo finire il volto di Max sulle protezioni delle corde! Dalle retrovie però arriva Chris Sabin che colpisce Jeremy con una springboard clothesline facendolo finire fuori dal ring!! Max è rimasto solo sull'esagono e viene colpito da un calcio all'addome di Sabin ed è vittima di una notevole double team move dei MCMG ma Jeremy evita che Shelley ottenga lo schienamento vincente! Jeremy però finisce nuovamente fuori dall'esagono ma evita che Chris Sabin lo colpisca con lo springboard!! Sul ring Alex Shelley tenta di concludere il match con la Sliced Bread #2 ma non riesce nel suo intento e si becca un superkick di Jeremy! Max si carica Alex Shelley sulle spalle e lo colpisce con un rolling slam e subito dopo Jeremy connette con un 450° splash e ancora Max con un moonsault!!!! 1,2,3!!!!! La Generation Me si aggiudica un fantastico opening match al loro esordio in TNA!!!

Le immagini si spostano sul locker room del Team 3D che è completamente devastato e vediamo che i Nasty Boys sostengono che ora è il loro locker room, all'improvviso però si sente bussare alla porta e si riconosce la voce di Brother Devon che tenta di entrare ma Brian Knobbs e Jerry Sags urlano che non possono farlo entrare e che il locker room ora è di loro proprietà.

Rivediamo i momenti salienti del main event della puntata di lunedì scorso dove AJ Styles ha difeso con successo il TNA World Heavyweight Championship dall'assalto di Kurt Angle, e vediamo anche Hulk Hogan che tessa le lodi dell'Olympic Gold Medalist e di “The Phenomenal” in quanto hanno spinto i ratings verso l'alto e Hogan rivela anche che Kurt Angle avrà la sua ultima title shot al titolo mondiale detenuto proprio da AJ Styles a Genesis e che ha messo sotto contratto un grandissimo wrestler che spezzerà ancora di più gli equilibri in TNA in un batter d'occhio e che tutto il mondo sarà sorpreso al suo arrivo, previsto proprio per Genesis!!!

La theme music di Kurt Angle risuona alla Impact Zone e lo sfidante ormai ufficiale di AJ Styles a Genesis fa il suo ingresso in abiti civili e microfono alla mano rende onore e merito a AJ Styles, che da quando ha conquistato il TNA World Heavyweight Title nello scorso settembre proprio ai danni di Angle, ha dimostrato a tutti che non è stato un colpo di fortuna, e quando lo ha sconfitto la scorsa settimana ha dimostrato ancora una volta che Sting non gli ha regalato nulla in occasione di No Surrender, Angle ha dato tutto se stesso nel main event di 10 giorni fa ma non è bastato, AJ Styles è stato migliore di lui, ma per una sola serata, AJ ha vinto molto nella sua carriera ma ha altrettanto perso molto, loro due sono i più grandi lottatori dell'intero panorama del pro wrestling, e a Genesis il migliore sarà proprio Kurt Angle, IT'S REAL, IT'S DAMN REAL!!!! And speakin' of the champion, AJ Styles si presenta sullo stage e raggiunge presto Angle sull'esagono, e dice di apprezzare il fatto che Angle abbia ammesso che lui è stato superiore a Angle la scorsa settimana, e tutto sommato è d'accordo con Kurt Angle, lui ha vinto un bel po' di match contro di lui e allo stesso tempo ne ha persi altrettanti, ma quando la loro “guerra” personale tra di loro sarà giunta al termine, lui sarà ancora il migliore con tanto di titolo mondiale alla sua vita, e tutti i fans TNA vogliono vederli uno contro l'altro, ancora una volta, ma sarà l'ultima opportunità per Angle di appropriarsi del titolo mondiale TNA, e l'Olympic Hero risponde che in fin dei conti è una buona notizia, perchè un'ultima title shot sarà sufficiente per ritornare campione! I due finiscono con il stringersi la mano e abbracciarsi, prendendosi entrambi gli applausi del pubblico della Impact Zone.

Mike Tenay e Taz ci salutano dal broadcast table ma non fanno in tempo ad annunciare cosa vedremo più avanti nel corso della serata perchè AJ Styles viene malmenato ancora una volta dal suo aggressore misterioso!!! Quest'uomo mascherato che per diversi mesi ha messo KO il campione del mondo TNA colpisce ripetutamente AJ ma poi si ferma e si toglie la maschera…….E' TOMKO!!!!!! TOMKO!!!!! Diverse settimane fa Tomko era tornato ufficialmente in TNA ma si è rivelato essere l'aggressore di AJ Styles!!!

Andiamo nel backstage perchè Christy Hemme è in compagnia della “band”, ovvero Kevin Nash, Scott Hall e Sean Waltman ma Bubba The Love Sponge interviene e allontana Christy Hemme prendendo le redini dell'intervista, e Bubba va subito al sodo chiedendo che fine abbia fatto Mick Foley, dato che dopo l'assalto subito proprio ad opera di Hall, Waltman e Nash, non si hanno avuto sue notizie. Scott Hall, Sean Waltman e Kevin Nash schivano la domanda ma Bubba The Love Sponge si fa più deciso e chiede con un tono di voce più grande dove sia finito Mick Foley, i tre responsabili del pestaggio ai danni dell'Hardcore Legend fanno ancora finta di nulla e quindi Bubba ridà la linea a Mike Tenay e a Taz.

Le Beautiful People escono sullo stage per un tag team match dove Lacey Von Erich accompagna come sempre Madison Rayne e Velvet Sky, ma prima che le tre knockouts salgano sull'esagono, Madison Rayne e Velvet Sky corrono in direzione di una ragazza del pubblico…….ANGELINA LOVE!!!!! Angelina Love è tra il pubblico e viene salutata ed abbracciata calorosamente da Velvet Sky e Madison Rayne!!! Le due poi invitano Lacey Von Erich a fare altrettanto ma Lacey è piuttosto gelida nel salutare Angelina Love. Madison Rayne e Velvet Sky infine raggiungono il ring e le loro avversarie sono niente e popo di meno che le neo campionesse di coppia femminili, Hamada e Awesome Kong!!! Iniziano il match Hamada e Velvet Sky, con quest'ultima che rifila una serie di pugni a Hamada per poi essere lanciata sulle corde e subire un faceslam, Velvet Sky tenta poi lo schienamento ma il conteggio dell'arbitro Mike Posey è di 2. Velvet Sky da il tag a Madison Rayne che colpisce Hamada all'angolo e ridà subito il tag a Velvet Sky che insieme alla sua tag team partner porta Hamada al centro del ring ed entrambe prendono in giro Awesome Kong, ma Hamada ne approfitta della distrazione delle Beautiful People e le fa atterrare entrambe dando poi il tag a Awesome Kong che fa piazza pulita sull'esagono a cui basta portare entrambe le B.P all'angolo e colpirle con un braccio teso e infliggere la Sitout Powerbomb su Madison Rayne!! 1,2,3!!!! Facile affermazione per le TNA Knockouts Tag Team Champions, con Velvet Sky e Lacey Von Erich che vanno a sincerarsi delle condizioni di Madison Rayne ma vediamo che Angelina Love scavalca la barriera di protezione e sale anche lei sul ring!! Angelina fa segno di far scendere Madison Rayne dal ring ma all'improvviso colpisce Lacey Von Erich e fa lo stesso con Velvet Sky!!!!!! Angelina Love esegue il beat down su Velvet Sky e colpendo ancora Lacey Von Erich con un calcione!!!! Angelina Love non è ancora soddisfatta e spedisce Velvet Sky fuori dall'esagono e la fa impattare sulle transenne, urlandogli che lei non può essere rimpiazzata!!!! ANGELINA LOVE IS BACK!!!!!!!

AJ Styles si dirige di corsa verso l'ufficio di Hulk Hogan ma all'interno trova Eric Bischoff e gli chiede dove sia l'Hulkster, Bischoff risponde chiedendo a AJ cosa possa fare per lui, AJ Styles replica che è letteralmente furioso per il fatto che Tomko lo abbia aggredito per tutto questo tempo e vuole un match contro il “Problem Solver”, stasera!!! Bischoff ricorda ad AJ che a Genesis avrà una difesa del titolo enorme in quanto affronterà nuovamente Kurt Angle, ma è altrettanto vero che “Easy E” ha bisogno di un main event per la serata, e che AJ Styles potrà ottenere il suo match contro Tomko a patto che AJ metta in palio il TNA World Heavyweight Championship!!! AJ non ci pensa su due volte e accetta di buon grado e stringe la mano a Eric Bischoff!!!! Nel main event avremo AJ Styles contro Tomko per il titolo mondiale TNA a 3 giorni da Genesis!!!!

Ci viene proposto un video promozionale di Genesis, prossimo e imminente pay per view TNA che si svolgerà a Orlando in Florida direttamente alla Impact Zone questa domenica.

Jeremy Borash entra nell'ufficio di Eric Bischoff e premettendo che sa benissimo che “Easy E” è occupato, vuole sapere che fine ha fatto Mick Foley. Bischoff risponde che tutto ciò che è accaduto a Foley è semplicemente colpa dello stesso Jeremy Borash, JB è stato l'unico che ha fatto entrare l'Hardcore Legend nell'arena 10 giorni fa e la responsabilità del pestaggio subito da Mick Foley è proprio di JB. Bischoff conclude dicendo che non ha la più pallida idea di dove sia Mick Foley adesso, ma consiglia caldamente a Borash di non disturbarlo più al riguardo. JB perplesso e preoccupato esce dall'ufficio di Eric Bischoff e subito dopo arrivano i Beer Money il quale vanno subito al dunque dicendo a Bischoff che loro non hanno problemi con lui, ma bensì con gli scagnozzi che si è portato con se, in particolare con Kevin Nash e Scott Hall. Bischoff è alquanto perplesso nel sentir dire “i suoi scagnozzi” ma i Beer Money continuano nel loro discorso dicendo che essendo il miglior tag team del mondo del pro wrestling non digeriscono affatto di essere assaliti da dietro le spalle, e quindi vogliono Kevin Nash e Scott Hall in un tag team match a Genesis!! Bischoff è incuriosito dalla bottiglia di birra che James Storm ha in mano, se la fa passare e ne sorseggia un po', dicendo che la proposta dei Beer Money è fattibile.

“Ooooh Yeah!!” Jay Lethal e Consequences Creed, i Lethal Consequences fanno il loro ingresso ma vengono attaccati brutalmente da Bobby Lashley!!!! Lashley non ha problemi a spazzare via i Lethal Consequences e vediamo sua moglie Kristal Lashley che applaude suo marito! Bobby Lashley infierisce su Consequences Creed e sua moglie Kristal sale sul ring chiedendo se ora lei e suo marito abbiano ottenuto l'attenzione di Eric Bischoff, ricordando come suo marito Bobby e lei stessa non abbiano ancora ottenuto il meeting con Hulk Hogan e fin quando non l'avranno, Bobby Lashley distruggerà ogni singolo lottatore del roster TNA, uno dopo l'altro! Kristal e Bobby Lashley si allontanano dal ring e subito dopo risuona la theme music del Team 3D, con Brother Ray che tiene in mano un'ascia, e con il match che inizia con Jay Lethal ancora a terra e al Team 3D basta solamente connettere con la 3D su Consequences Creed per aggiudicarsi il match. Brother Ray però si fa passare immediatamente un microfono e dice che lui e Brother Devon, lunedì 4 gennaio, erano in Giappone al Tokyo Dome a lottare di fronte a 15.000 persone e a difendere i titoli di coppia IWGP per la NJPW, e la prima domanda che la stampa giapponese gli ha rivolto è stata : “Avete sentito cosa è successo negli Stati Uniti? Sapete cosa è accaduto nella puntata speciale di Impact di lunedì?” la risposta è stata semplice, non sapevano cosa fosse accaduto, e i media del Sol Levante gli hanno risposto che i Nasty Boys erano riapparsi in TNA. Brother Ray risponde che era alquanto perplesso nel sapere inoltre che i Nasty Boys avevano distrutto il loro locker room, e la prima cosa che ha pensato al riguardo era il chiedersi cosa avessero combinato i Nasty Boys negli ultimi 10 anni. Hulk Hogan è arrivato in TNA e i Nasty Boys sono passati dalla porta principale solo perchè hanno sorretto la gonnella di Hogan negli ultimi 10 anni? Brother Ray avverte i Nasty Boys dicendogli che lui e Brother Devon stanno per riprendersi il loro locker room e dice inoltre di dare un saluto alla sua piccola amica, ovvero l'ascia, per poi dirigersi proprio nel backstage alla ricerca dei Nasty Boys.

Le immagini si spostano subito nel backstage con Brother Ray che distrugge la porta del loro locker room con l'ascia e una volta entrati dentro rimangono alquanto basiti sul devasto che c'è all'interno e vengono poi assaliti proprio dai Nasty Boys che colpiscono il Team 3D con ogni oggetto possibile e con Jerry Sags che distrugge un quadro direttamente sulla testa di Brother Ray e insieme al fido Brian Knobbs da il benvenuto al Team 3D a Nastyville, e con Sags che ironicamente dice a Brother Devon che bisogna festeggiare il loro arrivo rovesciandogli una lattina di birra addosso.

Vediamo un video che ricapitola la storia di AJ Styles e di Tomko, che in passato sono stati campioni di coppia TNA, e Tomko sostiene che ha guidato AJ sotto la sua ala protettiva e ha insegnato tutto ciò che poteva insegnare ad AJ Styles, dicendo inoltre che lui e AJ sono stati il miglior tag team nella storia della TNA, e probabilmente AJ Styles se l'è dimenticato.

Sean Morley fa la sua apparizione nella Impact Zone e dice che lui e la TNA sono fatti per stare insieme, e come molti sapranno, la vita di Morley è stata caratterizzata da diversi tipi di TNA (abbreviazione di Tits N'Asses, ovvero tette e culi NDR) ma ora quei giorni sono solamente un ricordo, perchè lui ora è un distributore, produttore e direttore di film drammatici, e quando è approdato in TNA si è guardato intorno ed ha avuto un'impressione positiva della federazione, ma si è accorto che alla TNA manca qualcosa di fondamentale, ovvero una divisione per i film, e sarebbe grandioso sentire che la TNA Films presenta una produzione di Sean Morley, assicurando poi che Morley non producerà vecchi film, ma delle autentiche opere d'arte. La musica di Daniels interrompe il tutto e l'ex Fallen Angel stringe la mano a Sean Morley e gli da il benvenuto in TNA e dice che l'idea di Morley è fantastica, al punto che lo stesso Daniels ha un consiglio da dare per Morley: perchè non costruire una sceneggiatura dove Daniels fa la parte dell'eroe e getta via la spazzatura? Morley non fa in tempo a realizzare “l'idea” di Daniels che quest'ultimo lo attacca e lo colpisce ripetutamente connettendo anche con il BME!!! Daniels poi prende un microfono e urla a Sean Morley di riprendersi il suo marchio di m***a e di tornare da dove è venuto, Daniels non ha alcuna intenzione di veder compromessa la sua risalita al top della TNA per colpa di gente come Sean Morley e Daniels va per attaccarlo ancora ma Morley reagisce con una clothesline e spedisce Daniels fuori dall'esagono!!

Ci viene riproposta l'intera faida tra Tara e ODB, dove l'ultima parte a cui abbiamo assistito è stato il match di 10 giorni fa a Impact dove ODB, a sorpresa, ha riconquistato il TNA Knockout Championship, e nello scorrere delle immagini la voce di Tara rivela che affronterà ancora una volta ODB a Genesis per il titolo femminile TNA in un 2 Out Of 3 Falls match!!!

Vediamo Jeff Jarrett nel backstage a cui fa segno a un uomo misterioso di seguirlo, cosa avrà in mente il founder della TNA???

E' ora di assistere al prossimo match, dove “The Blueprint” Matt Morgan e “Super Mex” Hernandez, che 10 giorni fa si sono guadagnati una title shot ai TNA World Tag Team titles detenuti dalla British Invasion, saranno opposti ai Beer Money!!! Hernandez e James Storm cominciano il match dove Hernandez all'inizio sfrutta la sua maggiore stazza fisica ma James Storm gli tiene testa degnamente per poi dare il tag a Robert Roode eseguendo un suplex insieme a Storm, ma una volta finito il loro “show” candito dal nome del loro tag team, Matt Morgan li colpisce entrambi con una doppia clothesline per poi andare a segno con un sideslam su Robert Roode, quest'ultimo però ha una reazione e da il tag a James Storm dove entrambi colpiscono Matt Morgan ma dall'apron ring arriva Hernandez che si lancia sui Beer Money e con James Storm che finisce fuori dal ring ad opera di Matt Morgan. Robert Roode colpisce Hernandez con alcune chops ma una volta lanciatosi sulle corde Hernandez lo spazza via con una shoulder block, e “Super Mex” connette anche con volo sopra le corde, colpendo sia Storm che Roode. Hernandez sta per rientrare sul ring ma viene assalito da “Big Rob” Rob Terry e l'arbitro Mark “Slick” Johnson chiama la squalifica!!! Rob Terry però viene colpito più volte da Matt Morgan sulla rampa e la lotta tra i due si potrae nel backstage con i Beer Money che non sono affatto soddisfatti di come è finito il loro match ma ben presto arrivano Sean Waltman e Kevin Nash!!!! Scatta la rissa tra le due fazioni e Scott Hall non si fa attendere e da man forte ai suoi alleati!!!! Arriva la security a sedare il caos creato sull'esagono ma risuona una theme music che si rivela essere quella di Eric Bischoff!!! “Easy E” ha un ghigno beffardo e dice ai Beer Money di stare molto attenti a ciò che desiderano, per poi raggiungere l'esagono e dice alla “band”, ovvero a Kevin Nash, Sean Waltman e Scott Hall che non sa davvero cosa fare con loro tre, l'altra settimana la vittima è stata Mick Foley, questa settimana è stata la volta dei Beer Money, e ora Bischoff sente il bisogno di ufficializzare un match tra Kevin Nash e Scott Hall da una parte e i Beer Money dall'altra per Genesis!!! Kevin Nash e Scott Hall sono felici della scelta di Bischoff e quest'ultimo si unisce ai festeggiamenti della “band”, ma poi le immagini si spostano su Sting che ha assistito alla scena dalla sua postazione in alto sulla trave!!! Qualcosa di losco bolle in pentola…..

Vediamo un secondo video di Tomko che parla ancora di AJ Styles, e di come lo stesso Tomko abbia subito un infortunio alla spalla che lo ha tenuto lontano dal ring per diverso tempo, e che allo stesso tempo il suo infortunio coincideva con l'inizio dell'ascesa di AJ, Tomko rivela inoltre di aver provato a contattare AJ Styles per congratularsi con lui per i suoi brillanti risultati ottenuti in carriera, conquista del titolo mondiale TNA compresa, ma AJ Styles non ha mai risposto alle chiamate di Tomko.

Un ululato di lupo ci introduce all'ingresso di Desmond Wolfe, e colui che contro ogni aspettativa lo ha sconfitto 10 giorni fa, ovvero D'Angelo Dinero, è al tavolo di commento insieme a Mike Tenay e a Taz per assistere da vicino al suo avversario per Genesis, che corrisponde proprio al nome di Desmond Wolfe. Samoa Joe porta Desmond Wolfe all'angolo e gli rifila la sua solita serie di pugni, partenza a 1000 per il samoano che lancia Wolfe ad un altro angolo e lo colpisce con un enzuigiri kick ma Desmond Wolfe reagisce ma finisce col subire una bodyslam. Wolfe finisce ancora all'angolo e subisce una chop e subito dopo Samoa Joe tenta di strangolare Desmond Wolfe ma quest'ultimo si libera ma quando si lancia sulle corde finisce nuovamente al tappeto. Irish whip di Joe, Wolfe si sposta dal raggio d'azione di Samoa Joe e colpisce il samoano con un calcio e con una ddt. Questa volta è Wolfe a mettere all'angolo Samoa Joe, irish whip di Wolfe che però si prende una gomitata in volto ma evita che Samoa Joe salga sulle corde per attaccarlo, Wolfe si carica Samoa Joe sulle spalle ma Joe evita il tutto tentando di applicare la naked choke ma Wolfe all'improvviso va a segno con la Tower of London!!!! 1,2,3!!!!! Desmond Wolfe sconfigge Samoa Joe e mentre ritorna nel backstage urla a D'Angelo Dinero, seduto ancora al tavolo di commento, che quello che ha fatto poco fa a Samoa Joe lo ripeterà ai suoi danni a Genesis!!!

Vediamo una limousine al di fuori dell'arena, e colui che scende dalla limousine è il “Nature Boy” Ric Flair, e con Mike Tenay che ci annuncia che si unirà a lui e a Taz al broadcast table!!! WOOOOO!

Rivediamo di nuovo, sulle note di “Lie To Me” dei Like A Storm, il video promozionale di Genesis, pay per view che si svolgerà a Orlando, Florida, questa domenica, dove AJ Styles difenderà il titolo mondiale TNA contro Kurt Angle, sarà presente Hulk Hogan e assisteremo all'arrivo di un wrestler che lo stesso Hulkster ha promesso che sconvolgerà gli equilibri in TNA!

Vediamo un ulteriore video di Tomko, sempre legato alla questione AJ Styles, e in questo terzo video Tomko afferma di aver finto di essere amico di AJ Styles e di averlo aiutato a vincere il 10-man tag team match di alcune settimane fa, e che ora, finalmente, ha l'opportunità di togliere il titolo mondiale TNA dalla vita di AJ Styles.

Jeff Jarrett è insieme a un uomo che presumibilmente è il suo avvocato, e si dirige nell'ufficio di Hulk Hogan dove effettivamente l'Hulkster è presente insieme a Eric Bischoff. Jarrett vuole parlare faccia a faccia con Hogan ma quest'ultimo gli dice che ora non ha tempo ma Jarrett butta a terra diverse cose dalla scrivania di Hogan urlando e ripetendo che vuole parlare con Hogan, e consiglia poi a Eric Bischoff di prendersi una sedia. Hogan dice che spera che ciò che deve dire Jarrett sia prettamente importante, e il King Of The Mountain risponde che deve parlare con lui della sua compagnia, della federazione che lui stesso ha creato e che si è portato sulle spalle per 7 anni. Jarrett ricorda come Hogan abbia detto che Dixie Carter ha dato un'opportunità ai giovani wrestler TNA di emergere, ma secondo Jarrett, i giovani della TNA non valgono nulla!!! Jeff Jarrett poi disprezza il fatto che Hogan lo stia scavalcando nelle gerarchie TNA essendo arrivato da poco tempo in federazione mentre lui ha creato da zero la TNA e se n'è preso cura per sette lunghi anni. Interviene Eric Bischoff che sostiene di essere stanco e stufo di sentire le solite cose da parte di Jeff Jarrett che dice sempre e solamente che la TNA l'ha creata lui e che per renderla ciò che è adesso ha buttato via tanti soldi, tante lacrime e tanto sudore, e che se non fosse stato per Dixie Carter, la TNA sotto la completa gestione di Jeff Jarrett sarebbe durata giusto 3 settimane!!! Bischoff dice inoltre che se ora la TNA è cresciuta considerevolmente e si sta evolvendo sempre di più, è merito di Hulk Hogan, e non di Jeff Jarrett, e il King Of The Mountain ha due possibilità: o lascia definitivamente la federazione, oppure si rimette gli stivali e ritorna a lottare come tutti gli altri!!! Jarrett però non da alcun peso alle parole di Bischoff e lo invita a stare zitto e ritorna a parlare con Hogan, o meglio, apostrofa malamente Hogan e quest'ultimo si alza in piedi dicendo che è stato assunto per dirigere la TNA ma non c'è nulla nel suo contratto che gli vieta di prendere a calci nel sedere Jeff Jarrett, quest'ultimo è spaventato dall'avvicinarsi minaccioso dell'Hulkster e mette il suo avvocato davanti a lui per proteggersi, uscendo poi dall'ufficio di Hogan. Eric Bischoff dice a Hulk Hogan che Jeff Jarrett ha bisogno di un atteggiamento adeguato, e Hogan risponde che lo avrà presto!!

Dal broadcast table Mike Tenay e Taz commentano quanto avvenuto poco fa tra Jeff Jarrett, Hulk Hogan ed Eric Bischoff, e subito dopo ci presentano la card ormai ufficiale di Genesis, prossimo pay per view TNA che si svolgerà domenica:

TNA X-Division Championship: Amazing Red (C) vs mystery opponent

Desmond Wolfe vs D'Angelo Dinero

Bobby Lashley vs Abyss

TNA Knockout Championship 2 Out Of 3 Falls match: ODB (C) vs Tara

TNA World Tag Team Championships: British Invasion (C) vs Hernandez & Matt Morgan

Beer Money Inc. vs Kevin Nash & Scott Hall

TNA World Heavyweight Championship: AJ Styles (C) vs Kurt Angle

Major TNA Wrestling Talent Acquisition will be revealed!

E mentre Mike Tenay ringrazia tutti coloro che hanno contribuito al record di ratings ottenuto lunedì 4 gennaio, fa il suo trionfale ingresso il “Nature Boy”, il 16-time World Champion, RIC FLAIR!!!!! WOOOOOOOOOOOO!!!!

E dopo il break pubblicitario, IT'S NOW TIME FOR THE MAAAAAAAAAAAIIIIIIIINNNNNNNNNNN EVENT!!!!! Il titolo mondiale TNA è in palio, il campione AJ Styles lo difenderà da colui che per diversi mesi lo ha aggredito e messo KO senza troppi problemi, Tomko!!! Jeremy Borash fa le presentazioni ufficiali come di consueto ma non fa in tempo neanche a iniziare che AJ Styles assale letteralmente Tomko!!!!! Tomko subisce la furia di AJ Styles che si potrae anche fuori dal ring dove Tomko non riesce a uscirne, ma sullo stage appare Kurt Angle!!!!!! Kurt Angle vuole seguire da vicino il suo avversario per Genesis, AJ Styles se ne accorge ma Angle rimane fermo sulla rampa per poi stringere la mano a Ric Flair al tavolo di commento. Tornando sull'esagono vediamo Tomko andare a segno con una running powerslam ma il conteggio dell'arbitro Mark “Slick” Johnson è di 2. Kurt Angle è fermo immobile sulla rampa ad assistere alla contesa titolata tra AJ Styles e Tomko, quest'ultimo rifila una sonora chop all'angolo ma in tutta risposta AJ colpisce Tomko con una serie di pugni, AJ si lancia sulle corde, evita una clothesline ma non il big boot di Tomko, che infligge anche un bodyslam, Tomko tenta di caricarsi AJ Styles sulle spalle ma AJ evita il tutto e infligge un enzuigiri kick e il Pelè Kick su Tomko!!!! 1,2,3!!!!!! AJ Styles si riconferma TNA World Heavyweight Champion ma viene subito attaccato da Tomko ma ci pensa Kurt Angle a salvare AJ e ad allontanare Tomko dall'esagono!!!! Kurt Angle prende la cintura e va a restituirla al legittimo proprietario, ma proprio AJ Styles se la riprende Angle gli offre una stretta di mano, lo sguardo di AJ è però rivolto verso Ric Flair che si era già tolto le cuffie e AJ Styles rifiuta la stretta di mano di Angle!!!! Ric Flair ha un ghigno alquanto ambiguo al riguardo, AJ subisce qualche fischio ed Angle ha un espressione alquanto perplessa sull'accaduto, e su un video finale che ci riassume ciò che vedremo a Genesis questa puntata di Impact si conclude qui!! Riuscirà Kurt Angle a sfruttare la sua ultima chance titolata e diventare per la quarta volta campione del mondo TNA? Come si muoverà Jeff Jarrett nella sua querelle con Hulk Hogan? And speaking of the hulkster, chi sarà la grossa acquisizione che si presenterà a Genesis? Le risposte le avremo tra soli 3 giorni!!!

14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Un lottatore si è infortunato a Bound For Glory

Si è verificato un infortunio durante l'edizione 2020 di Bound For Glory. Ancora ignoti entità e tempi di recupero del lottatore.

Risultati della seconda giornata del tour di Power Struggle

Continua il tour di Power Struggle, ecco i risultati di ieri.

Jey Uso non apprezza gli effetti sonori aggiunti nel Thunderdome

Jey Uso ha confessato il suo difficile rapporto con il Thunderdome, ovvero quanta nostalgia abbia del pubblico dal vivo presente nelle arene.

Articoli Correlati