Impact Wrestling Report 13-11-2008

Puntata post Turning Point: dopo l'en plein dei Main Event Mafia, capaci di vincere quattro match su quattro nel PPV, come reagiranno i TNA Originals? Puntata di iMPACT interessante più che mai, con Scott Steiner vs. Rhino come unico match annunciato, ma con ben 3 titoli in palio.. Demetrio Marino è pronto alla tastiera.. TNA iMPACT is next!!

Breve video per ricordare quanto accaduto la scorsa domenica, durante il PPV Turning Point, dove i quattro componenti dei Main Event Mafia hanno vinto i loro match. Poi si va con Borash che ha vicino a sé Jarrett e Foley. Si parla dei MEM e del loro en plein. Jarrett dice che il problema non è cadere, ma rialzarsi. Jarrett invita quindi i giovani leoni TNA a rialzarsi e farsi forza.

Rivediamo quanto accaduto nei match di Turning Point, poi Foley inizia a parlare. Foley dice che per gli Originals non è stata una gran serata, per cui vorrebbe invitarli sul ring per parlare con loro. Foley vorrebbe parlare con AJ Styles, il quale non si fa pregare ed entra subito. Foley chiama anche Samoa Joe, i Motor City Machine Guns, Eric Young, Petey Williams, Jay Lethal e Consequences Creed. Foley dice che tutti loro hanno messo cuore e talent, ma la verità che le loro sconfitte nei Quattro match che hanno visto interessati i Mafia, non contano nulla. Foley poi se la prende con Alex Shelley, reo di non seguire il discorso di Mick. Shelley sembra dapprima desolato, poi inizia però a masticare la sua gomma da masticare, facendo incavolare Foley che continua a riprenderlo. Foley promette di parlargli in privato la prossima settimana. Foley si rivolge ad AJ Styles e Samoa Joe, chiedendogli di non fare più errori mentali, quelle distrazioni e quelle perdite di tempo che li han portati alla sconfitta domenica scorsa, altrimenti i Main Event Mafia li distruggerà ogni volta. Foley dice che Eric ha ottenuto la title shot al titolo di Sheik Abdul Bashir. E la sfida tra i due si terrà stasera. Foley continua a parlare con AJ, definendolo davvero talentuoso. Foley ha parole di elogio anche per Joe, e annuncia che Joe e AJ combatteranno in coppia contro i Beer Money per i titoli di coppia. Inoltre Foley annuncia un TNA Heavyweight Title match per stasera.. e si rivolge proprio a Jay Lethal per dargli la title shot!!! Per i TNA Originals c'è la possibilità di riscatto, già stasera!!!

Christian Cage è al microfono di Lauren, ma non commenta la costrizione all'ingresso nei MEM. I Mafia gli si avvicinano e gli porgono il vestito, dandogli il benvenuto nella famiglia e dandogli appuntamento a più tardi. I 5 se ne vanno, mentre Cage prende il vestito e lo butta nella spazzatura.

Si ritorna nella Impact Zone: ODB sta facendo dei lavori nel backstage, preparando uno stage per il suo talk show, che debutterà fra 7 giorni. Quindi dà appuntamento a Lauren, al microfono, proprio alla prossima puntata di iMPACT.

Si va finalmente sul ring: tag team knockout match, e il primo team ad entrare è quello composto da Rhaka Khan e dalla campionessa, Awesome Kong. Le due sono, come al solito, accompagnate da Raisha Saeed, e attendono sul ring l'ingresso delle loro avversarie.. ovviamente Roxxi e Taylor Wilde. E la battaglia inizia fuori ring, con Rhaka e Kong ad attaccare le loro avversarie fuori ring. Wilde finisce contro le transenne, mentre Rhaka si scambia colpi con Roxxi fuori ring. Kong butta Taylor dentro il ring, e inizia il match. Kong fa volare Wilde da una parte all'altra del ring, disponendola a suo piacimento. Irish whip e clothesline all'angolo di Kong, quindi tag per Rhaka Khan. Khan parte bene, con una body slam e un knee drop..1…2.no! Rhaka spinge Taylor all'angolo, poi la blocca con un piede sul collo. Suplex di Khan, conto di 1. Tag per Awesome Kong che colpisce Taylor con una irish whip, ma Taylor evita lo splash all'angolo e reagisce con una doppia gomitata in volto!! Entra Roxxi, che attacca Kong a suon di pugni, quindi una sleeper hold a centro ring, ma Rhaka Khan interviene!! Entra Taylor Wilde che attacca Rhaka a suon di calci, quindi si fa aiutare da Roxxi per una doppia clothesline. LE due face attaccano Kong con un doppio dropkick quindi Roxxi solleva Taylor e la scaraventa addosso a Kong. Rhaka viene buttata fuori ring. Taylor scende dal ring e attacca Khan mentre Awesome Kong attacca Roxxi sul ring per poi colpire con la Implant Buster…1…..2…..3!!!! Vincono Kong e Rhaka Khan in un match veloce ma intenso.

Lauren è con i Guns. Shelley pensa a un serpente, con una testa e una coda: ecco, Joe e AJ sono la testa e tutti gli altri stanno dietro. Shelley inizia a parlare di Detroit, di come loro sono cresciuti e di ciò che loro sono diventati. Shelley e Sabin dicono che dovrebbero essere loro in testa a questa battaglia.

Si ritorna dalla pubblicità, con Lauren che si trova con Traci Brooks. Saeed si lamenta con Traci, perché Kong vuole più competizione. E dopo si va sul ring, per il primo match titolato della serata: X Division on the line, Eric Young vs. Sheik Abdul Bashir. Eric oramai non si spaventa più dei pyros, ma appare più tranquillo rispetto a sette giorni fa. Shane Sewell è l'arbitro per questa contesa, e si inizia: Eric parte veloce e sorprende Bashir con una hip toss, quindi un colpo all'angolo. Eric evita uno splash all'angolo e colpisce con un belly-to-belly, conto di 2. Drop toe hold di Bashir, che prende il controllo della situazione. Calci al tappeto, quindi alcune prese alla testa da parte di Bashir su Young. Molti cori pro-Eric, ma è sempre Bashir a dominare, ottenendo anche un conto di 2 prima di applicare una leg scissor. Prime tensioni tra Bashir e l'arbitro, lo stesso che circa un mese fa ha attaccato Bashir dopo la fine di un match. Eric intanto reagisce con alcune forearm smash, e una scoopslam, conto di 2. Eric connette con una Discus Clothesline, quindi diversi pugni all'angolo. L'arbitro deve intervenire più volte e distraendosi permette a Bashir di connettere con un low blow…1….2….no, l'arbitro si ferma!!! Sewell accusa Bashir di aver colpito con un low blow!!! Bashir e Sewell litigano a centro ring, e Bashir spintona l'arbitro, per poi attaccare Eric.. e Sewell si toglie la maglietta e attacca Bashir!!! Body slam dell'arbitro su Bashir!!! Dropkick dell'arbitro, che dà l'assist a Eric Young per la Death Valley Driver….1……2……3!!!! Eric Young diventa, per la prima volta, X Division Champion!!! Lethal, Creed e Williams arrivano sul ring a festeggiare Eric, mentre Earl Hebner rimprovera l'arbitro Sewell di quanto appena fatto!! Arrivano anche Joe e AJ ad applaudire Eric Young mentre noi andiamo in pubblicità.

Al ritorno, rivediamo la vittoria del titolo della X Division da parte di Eric Young: i young lions finalmente ottengono risultati. Lauren è nel loro spogliatoio, Young dice di dedicare questa vittoria a Mick Foley, poi sprona i suoi amici. AJ e Joe sembrano scuri in volto, mentre gli altri festeggiano nel backstage. Mike Tenay e Don West ci ricordano gli altri match della serata: Jay Lethal vs. Sting, Scott Steiner vs. Rhino, AJ Styles & Samoa Joe vs. Beer Money Inc..

Parte un video Rough Cut dedicato alla giovinezza di Hernandez dei LAX, con tanto di foto, interviste ad amici e commenti vari. E si torna nel backstage: Borash è con i Mafia. Parla Angle, denigrando la vittoria di Eric Young, dato che non ha battuto nessuno di loro. I Mafia hanno vinto i loro match nel PPV, mentre entra Petey Williams, che chiama Scott Steiner. Steiner calma gli altri, e chiede a Petey di parlare dopo il loro match.

Ritornati dal break, Jay Lethal è gasato della sua chance: Lethal tesse le lodi di Foley, e ricorda quando ha sconfitto Angle l'anno scorso per il titolo della X Division, mentre adesso è tempo di conquistare il titolo TNA. Lauren si rivolge a Petey Williams, che insiste con la sua volontà di parlare a Scott Steiner.

Si va sul ring: Angle accompagna Scott Steiner, pronto per il suo match. Angle si siede assieme a Tenay e West, al tavolo di commento, e dice che stasera è qui per fare la cheerleader. Entra anche Rhino, in corsa come al solito, e si inizia: Rhino vs. Scott Steiner. Presa di clinch a centro ring che si risolve a favore di Steiner, che si libera con una hip toss. Nuova presa di clinch che si risolve alle corde, poi partono gli spintoni e i pugni. Running shoulder block di Rhino, poi Chop. Steiner reagisce e connette con un belly-to-belly suplex..1….2…no! Steiner litiga con l'arbitro, Earl Hebner, poi blocca Rhino alle corde, quindi lo colpisce con delle Chop, una irish whip e seguente clothesline. Steiner esegue la sua elbow drop..1….flessioni per Steiner!! Rhino buttato all'angolo, e sono ancora Chop per lui. Angle intanto parla di Cage e del suo prossimo ingresso nei Mafia, mentre Rhino reagisce caricandosi Steiner sulle spalle e facendolo cadere al tappeto. Pugni di Rhino, e seguente running shoulder block. Rhino butta Steiner all'angolo e colpisce con una shoulder block e un belly-to-belly slam. Rhino si prepara per la Gore, e Angle interviene a distrarre la War Machine, e questo aiuta Steiner per colpire con un nuovo belly-to-belly suplex..1….2….3!!! Altra nuova vittoria per i Main Event Mafia!

Borash è con Sting, pronto con il facepaint per sfidare Jay Lethal. Sting dice che doveva essere la notte di Joe, a Bound for Glory, e che doveva essere la notte di AJ domenica scorsa. Ora dovrebbe essere la notte di Lethal. Ma Sting è ancora qui e dovrebbe ricevere più rispetto dai suoi avversari.

Tornati dalla pubblicità, siamo pronti per la sfida valida per il TNA World Heavyweight Championship. Il primo ad entrare è “Black Machismo” Jay Lethal, quindi arriva anche Sting nello stage, alzando la cintura al cielo e salutando il pubblico come sempre. Jeremy Borash è a centro ring, ed esegue le introduzioni ufficiali. Rudy Charles è l'arbitro dell'incontro. Si inizia: presa di clinch che si risolve all'angolo, e poco dopo parte reattivo Lethal, che attacca Sting con pugni e Chop. Lethal evita una clothesline e connette con un dropkick, quindi altri pugni, irish whip e forearm, conto di 2. Double axe handle di Lethal, ancora conto di 2. Sting viene buttato all'angolo, e colpito con alcuni pugni. Sting evita uno splash all'angolo, ma deve subire la springboard dropkick di Lethal. Sting esce fuori ring.. Suicide Dive di Lethal su Sting!!! Sting sembra soffrire la reattività di Lethal. Sting rientra sul ring e finisce vittima dei pugni di Lethal, mentre noi andiamo in pubblicità.

Al ritorno dal break Sting ha il controllo della situazione, e lo ribadisce con una irish whip e una clothesline su Lethal. Suplex su Lethal, seguito da un Knee drop. Lethal cade fuori ring, e Sting lo raggiunge. Lethal viene lanciato contro le transenne, mentre arrivano Sabin e Shelley a bordo ring. Lethal finisce ancora vittime delle transenne, mentre i Guns fanno il tifo. Sting chiude Lethal in una headlock, ma Black Machismo si libera facilmente, poi evita un back suplex e connette con diversi forearm smash. Irish whip, hip toss e low dropkick su Sting..1…2….no! Pugni di Lethal su Sting, dopo uno scambio veloce sul ring I due sbattono e finiscono a terra!!! Intanto Shelley disturba l'arbitro e Sabin trattiene Sting.. ma Lethal gli dice di lasciarlo andare!!! Lethal butta Sabin fuori ring, e la distrazione è fatale per Lethal che finisce vittima della Scorpion Deathdrop!!! 1….2…..3!!! Sting riesce a difendere il titolo con successo!!! E arrivano AJ e Joe a litigare con i Guns!! Discussione forte tra i quattro a centro ring, e arriva Creed e ODB a separare le due fazioni.. storie tese tra la fazione degli Originals. Mentre vediamo che i Mafia stanno attaccando Petey Williams!!! Williams è vittima degli attacchi di Steiner, di Angle e Booker, ma anche Nash ci mette del suo. Williams viene spinto in cima a una scala da Steiner, per poi venir colpito dalla cima, cadendo al suolo.

Tornati dal break pubblicitario, rivediamo velocemente l'attacco che i Mafia han perpetrato a Petey Williams, che adesso viene ritrovato in un lago di sangue. Arrivano dei medici, ma anche ODB, AJ e Eric Young gli stanno vicino. Adesso ritorniamo con Borash che intervista i Beer Money: Jacqueline, vestita ancora elegante, tappa la bocca a Borash, e Roode inizia a parlare. Loro sono i Tag Team Champions e se la prende con Foley dandogli del patetico. Storm dice a Joe e AJ che dovrebbero concentrarsi su di loro, piuttosto che pensare ai loro piccoli drammi da soap opera.

E si torna sul ring per il Main Event della serata, valido per i TNA Tag Team Titles. Entrano prima gli sfidanti: entrate separate per Samoa Joe e AJ Styles, successivamente è il turno dei Beer Money Inc.: Robert Roode e James Storm sono accompagnati come al solito da Jacqueline. Storm arriva a bordo di una sorta di triciclo con un contenitore (per la birra, suppongo). Iniziano AJ Styles e Storm sul ring, headlock prolungata di AJ sul ring, che si risolve solo all'angolo, con gli attacchi di Storm. AJ evita un back body drop e connette con un body slam e un Knee drop. Tag per Joe, che attacca Storm con dei pugni. Ma Storm trascina Joe al suo angolo e dà il tag a Roode. Roode finisce però vittima dell'iniziativa di Joe, che attacca con diversi pugni, irish whip, butt splash e back spin kick! Tag per AJ. AJ e Joe colpiscono Roode con due elbows, quindi attaccano in coppia anche Storm, che finisce fuori ring con Roode! I due aspettano sul ring, e intanto arriva il Team 3D!! Intanto noi andiamo in pubblicità.

AJ tenta lo schienamento, ma è solo 2, mentre rientriamo dalla pubblicità. Roode evita uno splash,e AJ finisce nell'apron, attaccato da Storm. AJ prova uno springboard, ma finisce con un ginocchio di Roode nell'addome. Tag per Storm che subisce l'iniziativa di Storm con un high knee strike!! Tag per Roode e combinazione body slam – doppia elbow drop, conto di 2. Presa all'addome di Roode su AJ Styles, che sembra soffrire, mentre Ray e Devon sono al tavolo di commento a schernire i Beer Money! AJ evita un back suplex, ma finisce vittima di un flapjack. Tag per Storm che attacca Joe, evitando un eventuale tag tra i faces. Roode ributta AJ fuori ring, Storm schiena, ma è solo 2. Storm attacca AJ con delle ginocchiate in volto, poi dà il tag a Roode. Double Suplex di Roode e Storm su AJ Styles. Ancora i campioni di coppia che si danno il tag svariate volte. Intanto il Team 3D si chiede come mai i Main Event Mafia non chiedono la collaborazione del più grande tag team della storia. Finalmente la reazione arriva quando AJ evita la Eye of Storm e connette con il Pelè Kick!!! AJ si guarda attorno, poi riesce a dare il tag a Joe!!! Joe attacca sia Roode che Storm con calci e pugni. High kick su Roode e Samoan Drop su Storm. Powerbomb into a front slam di Joe su Roode!! AJ volta fuori ring con un crossbody block su Storm, mentre Joe connette con una powerslam su Roode…1…2…no!! Roode riesce a contrattaccare, Roode sale sulla terza corda, ma Joe lo colpisce con un calcio e va per la Muscle Buster.. ma Storm interviene!! Il team 3D interviene sul ring e attacca Storm sputandogli della birra addosso!! Scatta la squalifica!!!! Ray e Devon colpiscono Storm e Roode e li buttano fuori ring,rimanendo quindi a festeggiare sul ring, per poi finire a muso duro con AJ e Joe, che per colpa loro han perso la possibilità di conquistare i titoli di coppia.

Intanto vediamo Cage camminare nel backstage.. fra poco Cage verrà costretto a unirsi ai Main Event Mafia!!!

Dopo il break vediamo uno spot dedicato a Suicide, quindi si torna nel backstage. Le beautiful people si rivolgono a Sarah Palin, vestite eleganti con gli occhialoni neri mentre Cute Kip canta il motivo dell'inno americano. Angelina dice che chiunque spende 150 mila dollari in vestiti, ha diritto a fare parte delle Beautiful People. Velvet Sky dice che la TNA donerà alla Palin 50 mila dollari da donare a loro volta a una associazione benefica a sua scelta. Le due dicono alla Palin di pensare attentamente se unirsi alle Beautiful People, facendo parte così di un team vincente. Cute Kip finisce di canticchiare e dice di approvare questo messaggio.

Arriva la Main Event Mafia sul ring!! Angle, Steiner, Booker T con Sharmell e Kevin Nash entrano nel ring esagonale, con i loro oramai consueti abiti eleganti. Angle dice di essere onorato di poter chiamare Christian Cage sul ring, per dargli il benvenuto nella famiglia dei Main Event Mafia. Cage non si fa attendere, e si presenta velocemente nello stage. Jeans e camicia nera per l'Instant Classic, ma niente vestiti eleganti per lui. Angle dice che, come prima cosa, lui deve indossare il vestito. Angle dice di non pensare al passato, e gli dà nuovamente il benvenuto nella famiglia dei Main Event Mafia, una famiglia dove tutti si aiutano, senza curarsi se ciò che si sta facendo è giusto o sbagliato. Essere una famiglia vuol dire avere un legame con tutte le parti della famiglia. Angle passa poi a tessere le lodi dei suoi alleati: di Steiner, l'Hitman dei MEM, di Booker T e Kevin Nash, che hanno rifiutato di stare dalla parte delle grandi federazioni per rendere la TNA la migliore federazione del mondo. Angle passa poi a discutere del contratto di Cage, che scadrà fra poche settimane, magari senza rinnovarlo per tornare in WWE, perché è stanco di stare nella migliore federazione. Angle chiede ironicamente ai suoi amici che ne pensa di ciò. Angle dice che questo non è un party di benvenuto, ma un party di addio. Angle lo saluta, sperando che il suo viaggio sia buono, e la sua ultima apparizione sarà proprio nel Main Event Mafia style! Ma Cage attacca tutti!!! Cage prova coraggiosamente a mettersi contro i Mafia, ma finisce velocemente vittima del 4 vs 1!! Belly-to-belly superplex di Steiner su Cage!! Cage viene rimesso in piedi.. Booker T gli rifila un calcio all'addome prima di darsi slancio alle corde e colpire con l'Axe Kick!! Cage è già KO, ma Kevin Nash infierisce con una Jackknife Powerbomb!!! E il colpo finale è la Angle Slam!!! Cage è a terra inerme, mentre i membri della Mafia si riprendono le loro giacche e festeggiano a centro ring tra i fischi del pubblico.

14,780FansLike
2,615FollowersFollow

Ultime Notizie

Aggiornamento sul futuro dei Forgotten Sons

I Forgotten Sons sono assenti dagli show WWE da ormai quattro mesi, ma a breve potrebbero esserci novità sul futuro della stable.

Timothy Thatcher aggiunto al gauntlet eliminator match

È Timothy Thatcher il quarto partecipante del gauntlet eliminator match che mercoledì a NXT stabilirà lo sfidante di Finn Bàlor a TakeOver.

Un match di Dynamite ha ricevuto cinque stelle da Meltzer

Il noto giornalista Dave Meltzer ha assegnato ad un match dell'ultima puntata di Dynamite le prime cinque stelle dall'inizio della pandemia di COVID-19.

Rivelato il prossimo ospite del Broken Skull Sessions

Sarà il WWE Hall of Famer Kurt Angle il prossimo ospite di "Stone Cold" Steve Austin nel suo Broken Skull Sessions.

Articoli Correlati