Impact Wrestling Report 12-04-2016

Salve a tutti e benvenuti a Impact!

Si parte con Matt Hardy e la sua crew sul ring. Matt tiene un promo nel quale dice di aver costruito, in vent'anni, tutto il suo impero sul nome Hardy; questo è il nome del suo brand, quindi si deve liberare del peso del fratello Jeff. Jeff non si fa attendere, arriva sulla rampa, e dice che lui è orgoglioso di essere un Hardy e che non ha problemi con quello che ora Matt sta facendo, solo che non deve mancare di rispetto al titolo dei pesi massimi, poiché tale titolo ha molta più importanza di un semplice nome. Matt replica dicendo che Jeff è egoista e lo ha dimostrato quando ha ficcato il naso nel suo match contro Drew Galloway la scorsa settimana. Matt continua dicendo che lui si è sempre preso cura della loro fama e del loro successo, è sempre stato il leader, ed è ora che Jeff si faccia da parte e cambi nome: creature, Willow, quello che vuole, ma Matt vuole essere l'unico Hardy. Jeff risponde che il pubblico ama cantare il nome Hardy per quello che INSIEME hanno costruito in vent'anni di carriera. Matt dice che non gli importa nulla dei fan, questi iniziano a cantare “Jeff è il migliore”, Reby prende parola e dice che Jeff non è il migliore e di sicuro è spaventato anche solo all'idea di combattere contro Matt. Jeff replica dicendo che l'unica cosa che lo spaventa sono i geni malati del suo albero genealogico, e che se Matt vuole un match lo avrà.

Match di apertura!

4-WAY TNA WORLD TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH
BEER MONEY (c) VS. BROMANS VS. DECAY VS. ERIC YOUNG & BRAM

Vale lo schienamento, non l'eliminazione, e questo significa che c'è una rissa generale tra tutti gli otto lottatori coinvolti. Fuori dal ring James Storm sbatte Bram contro le scalette e poi lo investe col Boozer Cruiser. Si va sul ring, doppio suplex dei Beer Money su Bram e BEER…MONEY! Backdrop di Roode su Storm che frana su Bram. Lotta tra Roode e Young, Steve fa cadere Roode dall'apron ring e Young lo stende con una clothesline. I Decay imprigionano Roode al loro angolo, Roode reagisce con la spine buster su Abyss, scappa da Young e viene “schiaffeggiato” da Jessie Godderz che entra e fa piazza pulita. BroDown dei Bromans su Young, quindi Adonis Lock sempre di Jessie su Young, Abyss interviene e rompe la presa. Springboard forearm di Jessie che manda fuori dai giochi Abyss, sempre Jessie lancia via Bram fuori dal ring, poi Robbie E si lancia con una suicide dive sia su Bram che su Crazzy Steve. Bram si riprende velocemente, risale sul ring ed attacca Storm insieme a Young, Storm evita un pugno e Young colpisce inavvertitamente Bram. I due “maniaci” litigano, Storm stende Young con il Last Call ed ottiene il pin vincente.

VINCITORI ED ANCORA CAMPIONI: BEER MONEY

Incontro tra Jeff e Matt nel backstage. Matt dice che la settimana prossima lo pesterà talmente tanto che Jeff sarà costretto ad implorare pietà… a pensarci meglio, Matt vuole proprio un I Quit match. Jeff dice che lui non si è mai tirato indietro da una sfida, ma ha un'idea migliore. Stasera Jeff e un partner misterioso affronteranno Matt e Tyrus, e se il team di Jeff vincerà, allora la prossima settimana sarà Jeff contro Matt in un FULL METAL MAYHEM! Il main event è deciso!

Eddie Edwards è ferito nel backstage, qualcuno lo ha attaccato in vista del match contro Trevor Lee previsto per stasera e valido per il titolo X-Division.

Maria Kanellis è sul ring e dice di aver fatto davvero un ottimo lavoro nel rivoluzionare la divisione delle Knockout. Quindi introduce la nuova campionessa Jade. Maria dice che Jade ora è conosciuta da tutti, quindi dovrebbe, per ringraziare, porgere il titolo delle KO a lei. Jade risponde che non le darà proprio un bel niente e le strappa il microfono dalla mano. Jade dice che si è guadagnata il titolo vincendo un match e che Maria ha avuto troppa paura di fare questo, è pronta ad offrirle un match valido per la cintura, ma di sicuro non a regalargliela. Arriva anche Gail Kim che offende Maria e dice che, ovviamente, non si è dimenticata del diritto di rematch contro Jade. Arrivano anche le Dollhouse, Rebel e Marti, che dicono a Maria che loro sono una famiglia che lei ha cercato di distruggere senza riuscirci; ciò che ha fatto è aver dato una mano a Jade, che loro ora sono orgogliose di chiamare campionessa. Anche le Beautiful People, Velvet Sky e Madison Rayne, si fanno vive per dire che Maria non è la loro voce, ma che nella divisione KO ognuna ha la sua voce. Gail aggiunge che Maria è solo la cagna che abbaia di più. Il caos viene risolto da Billy Corgan che, dopo essersi presentato sullo stage, sancisce un match tra Jade e Madison Rayne per il titolo, e poi dice a Maria che in TNA nessuno regala niente e che le azioni valgono di più delle parole e dei miracoli. La prossima settimana si terrà un match: la vincitrice diventerà leader delle Knockout! Scatta la rissa generale e Maria se la svigna col sorriso sulle labbra.

Shane Helms è sul ring insieme al suo pupillo, il campione della X-Division Trevor Lee. Helms dice che visto che Eddie Edwards si è fatto “misteriosamente” male, Lee è senza avversari perché nessuno ha le pa**e di venire sul ring ad affrontarlo. Ovviamente questo non è vero e DJ Zema si presenta sullo stage!

TREVOR LEE w/Gregory Shane Helms VS. DJ ZEMA

Zema assalta Lee e lo spedisce fuori ring con un drop kick, poi si lancia su di lui con una flying headscissors. Suicide dive di Zema, poi Lee reagisce con un suplex che fa impattare la schiena di Zema sull'apron ring. Si torna sul ring, Lee prova un big boot ma Zema evita e connette prima un'alra headscissors e poi una DDT. Zema copre ma Helms distrae l'arbitro. Zema va per attaccare Helms ma viene sorpreso da una gomitata di Lee. Lee va per chiudere il match ma Zema lo chiude in uno small package ed ottiene la vittoria.

VINCITORE: DJ ZEMA

Helms non ci sta e, insieme a Lee, attacca Zema. Eddie Edwards corre sul ring e salva la situazione facendo scappare sia Helms il campione X-Division.

Nel backstage scopriamo l'identità del partner di Jeff Hardy per il main event: il campione dei pesi massimi Drew Galloway.

Siamo giunti al momento di un match piuttosto importante!

MIKE BENNETT w/Maria VS. ETHAN CARTER III

Carter assale Bennett con una furia inaudita chiudendo predetto assalto con un back drop che fa andare Bennett fuori ring. Carter esce dal ring e raggiunge l'avversario il quale prova una reazione, ma Carter lo stende con una body slam proprio sulla rampa d'ingresso. Si torna sul ring, reazione a sorpresa di Bennett che connette una spine buster ottenendo un conto di due. Con l'arbitro distratto Maria mette le dita negli occhi di Carter, Bennett ne approfitta e manda Carter all'angolo, corner splash, pin e conto di uno. Carter torna in gioco con la Stinger splash e un flapjack, poi flatliner connessa per un conto di due. Bennett raggiunge l'angolo e connette una neckbreaker alle corde, poi prova un pugno ma Carter evita e connette la TKO. Carter copre ma Maria mette un piede di Bennett sulle corde. Carter insegue Maria fuori ring e finisce poi nella Ace Crusher di Bennett. Sempre Bennett esce dal ring, prende una sedia, e prova a colpire Carter il quale evita. Tazmission di Carter, l'arbitro butta via la sedia, Carter molla Bennett, riprende la sedia, e colpisce duramente Bennett facendo scattare la squalifica.

VINCITORE PER SQUALIFICA: MIKE BENNETT

Carter continua a colpire Bennett anche sulla rampa d'ingresso prima di andarsene, quindi Maria arriva per sincerarsi delle condizioni di suo marito.

Al Snow dichiara di volersi scusare con Mahabali Shera per le azioni dello scorso 29 marzo. Mahabali Shera arriva sul ring (senza ballare) prende Snow per la maglietta e lo minaccia. Snow vuole prima spiegarsi, Shera lo lascia, e Snow dice che ha avuto una carriera difficile durante la quale ha dovuto soffrire molto per avere successo, e non sopporta quando vede Grado, o altri come lui, che fanno successo senza soffrire per niente. I fan tifano Snow ma lui gli zittisce e dice che è rammaricato e che pagherà le cure di Grado. Snow si è ricreduto e si dice pronto ad aiutare le nuove leve come Grado e Shera. Al Snow porge la mano a Shera, Shera la prende, i due si abbracciano, scendono dal ring.. e Snow prende Shera alle spalle e lo sbatte contro il paletto esterno. Poi gli prende la testa e gliela sbatte più volte contro le scalette di metallo prima di prenderlo a pugni sulla nuca. Snow se ne va mentre il pubblico canta “you still got it”.

Incrocio nel backstage tra Tyrus e Drew Galloway. Tyrus dice a Galloway di stare attento perché è una brava persona, e troppo spesso brutte cose accadono alle brave persone. Poi Tyrus ricorda a Galloway che ha una title shot da sfruttare quando vuole, e questo fa di lui un uomo pericoloso.

Al Snow, dal backstage, ci fa sapere che il business, secondo lui, non è mai cambiato. Se dei “ragazzotti” come Grado e Mahabali Shera vogliono il suo rispetto, possono guadagnarselo solo lottando.

KNOCKOUTS CHAMPIONSHIP MATCH
JADE (c) VS. MADISON RAYNE

Siamo al terzo match titolato della serata! Jade prova a sferrare dei calci ma Madison la evita e va con un roll-up per un conto di due. Samoan drop di Jade, pin, due. Jade continua l'offensiva strangolando Madison contro le corde, poi molla la presa su ordine dell'arbitro e connette un violentissimo running boot dritto in faccia di Madison. Dragon sleeper connessa da Jade, quindi ancora calci e un gutwrench suplex per un conto di due. Enziguiri di Madison che reagisce a sorpresa e le due lottatrici sono entrambe a terra. Si rialzano, scambio di pugni, Northernlights suplex di Madison e conto di due. Clothesline sempre di Madison che sale poi sul paletto, crossbody mancata perché Jade si sposta. Drop kick di Jade seguito dalla STO e Jade rimane campionessa.

VINCITRICE ED ANCORA CAMPIONESSA: JADE

Main event!

MATT HARDY & TYRUS w/Reby VS. JEFF HARDY & DREW GALLOWAY

Iniziano Matt e Jeff, ma ovviamente Matt dà immediatamente il cambio a Tyrus. Tyrus prova una clothesline, Jeff evita e dà il cambio a Galloway. Clothesline di Gallowat seguita da una Senton. Poetry in Motion di Drew e Jeff su Tyrus e pubblicità. Al ritorno dallo stacco pubblicitario troviamo Tyrus in completo controllo di Galloway. Tyrus e Matt chiudono Galloway al loro angolo ed iniziano a colpirlo a vicenda, quindi Galloway scappa da una Vader bomb di Tyrus ed entrano sia Matt che Jeff. Leg cradle di Jeff e conto di due. Twist of Fate sempre di Jeff che poi va per la Swanton bomb, Matt rotola fuori ring, scansa la basenall slide di Jeff ma poi, quando torna sull'esagono, subisce un'altra Twist of Fate. Jeff torna sul paletto, Tyrus si frappone tra lui e Matt, Jeff si lancia ugualmente, Tyrus lo prende al volo, Galloway però lo stende con la Claymore. Reby porge un martello a Matt, Matt colpisce Jeff, Twist of Fate connessa, pin e conto di tre.

VINCITORI: MATT HARDY & TYRUS

Prima che lo show si chiuda arriva Lashley che prima stende Jeff colpendolo alle spalle e poi connette due spear consecutive su Drew Galloway.

14,978FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati