Impact Wrestling Report 11-11-2015

Salve a tutti amici di TW e benvenuti ad un nuovo appuntamento col report di Impact!

Dopo un video che ci ricapitola cosa è successo la scorsa settimana, continuano le World Title Series!

Riceviamo il consueto saluto di Pope e Josh Mathews e si inizia!

WORLD TITLE SERIES MATCH – KNOCKOUTS GROUP
GAIL KIM VS. MADISON RAYNE

Si parte con un clinch al centro del ring, le due sfidanti si portano all'angolo e poi Madison sfugge ad una chop di Gail. Waist lock take down di Gail, Madison si alza da terra e gira la presa a suo favore, side headlock di Madison, Gail alza Madison ma questa prova a schienarla a sorpresa senza successo. Gail manca una clothesline e Madison prova una crucifix pin senza successo. Scambio di roll-up tra le due, quindi jacknife di Gail ma Madison si libera al conto di due. Leg sweep di Gail e front headlock, Madison reagisce spingendo Gail all'angolo e lanciandosi su di lei, Gail evita e prova una victory roll interrotta da un pugno di Madison. Clothesline bassa di Madison su Gail, Madison colpisce quindi Gail con un calcio dall'apron ring. Pin di Madison e solo due. Arm drag di Gail che poi colpisce Madison con dei calci, running clothesline di Gail che poi connette una crossbody dalla seconda corda. Pin, due. Pubblicità.

Torniamo in onda con Madison che interrompe una carica di Madison un calcio, quindi standing headscissors di Gail che però poi manca la carica all'angolo e finisce fuori dal ring in malo modo. Gail prende Madison per un piede e dall'apron le manda a sbattere faccia contro scalette di metallo! Brutto colpo per Madison, L'arbitro conta e Madison riesce a salire sull'esagono al conto di sette. Pin di Gail, due. Headlock a terra di Gail su Madison, Madison si alza da terra e riesce a liberarsi sbattendo Gail a terra. Pin di Madison, due. Corner splash di Madison, serie di chop sempre di Madison, enzuigiri e Gail è a terra. Crossbody di Madison, pin, due. Madison afferra Gail che però la chiude a sorpresa in uno small package! Tre!

VINCITRICE: GAIL KIM

Gail Kim è qualificata ai sedicesimi di finale del torneo! Per Madison Rayne le Series, invece, finiscono qua.

TONIGHT: Mr. Anderson contro Ethan Carter III! Pubblicità.

È il momento del gruppo Future 4!

WORLD TITLE SERIES MATCH – FUTURE 4 GROUP
ELI DRAKE VS. JESSIE GODDERZ

Drake offre la mano a Godderz il quale non sembra molto convinto di stringerla. Poi la prende e prova un calcio, Drake lo blocca. Clinch, i due avversari si tirano i capelli a vicenda, l'arbitro divide. Altro clinch, Drake riesce a spingere giù l'avversario che però reagisce con una ginocchiata ed un suplex. Irish whip di Godderz e spallata, wirst lock di Godderz, spinta, Godderz prova una gorilla press slam ma Drake rovina su di lui ottenendo un conto di due. Calci di Drake mentre Godderz rotola vicino alle corde, quindi single leg clutch di Drake che poi continua ad infierire sulla stessa gamba danneggiata di Godderz. Godderz all'angolo, calcio di Drake che poi continua a colpire la gamba malandata di Godderz. Spallata dell'ex BroMan che poi stende Drake con una clothesline. Side slam di Godderz, Drake rotola verso le corde proteggendosi. Enzuigiri di Godderz, pin, solo due. Drake gira lo schienamento ed ottiene un due, poi va con un roll-up ma l'arbitro si accorge che sta tenendo l'avversario per il costume. Così fa anche Godderz subito dopo, l'arbitro divide e Godderz atterra Drake con una clothesline. Drake con una spallata dall'apron prova una victory roll, Godderz prova un roll-up senza successo, quindi Drake lo colpisce con un calcio e lo sistema seduto sul paletto. Godderz finisce a terra dopo uno scambio di pugni, Drake schiena mettendo i piedi sulle corde, l'arbitro non se ne accorge ed arriva il conto di tre.

VINCITORE: ELI DRAKE

In questo gruppo, ancora al secondo giro di incontri, Eli Drake balza a 4 punti sorpassando proprio Godderz che è a 3. Pubblicità.

WORLD TITLE SERIES MATCH – TAG TEAM SPECIALISTS GROUP
MATT HARDY VS. EDDIE EDWARDS

Stretta di mano tra gli avversari. Hammer lock di Hardy, wirst lock di Edwards, snapmare di Edwards, headscissors di Hardy, verticale di Edwards che viene seguita da una headlock, wirst lock di Hardy che poi sorprende Edwards con una gomitata, Hardy mette Edwards all'angolo e lo colpisce con dei pugni, quindi va con una rope-hung DDT. Pin di Hardy, due, pubblicità.

Corner splash di Hardy e bulldog. Pin, due. Edwards manda Hardy sull'apron e poi lo fa cadere con un big boot, suicide dive di Edwards! Edwards interrompe il conteggio dell'arbitro e l'incontro continua fuori dal ring. Chop di Edwards, altra chop che però viene mancata perché Hardy si sposta. Edwards sbatte violentemente la mano contro il paletto esterno, Hardy ne approfitta e sbatte la mano danneggiata di Edwards sulle scalette di metallo. Hardy prova la Side Effect dall'apron ma Edwards lo ferma prima con un enzuigiri kick e poi con una DDT. Azione che torna sull'esagono. Chop all'angolo di Edwards, schiaffo di Hardy, scambio che continua un po', spinta di Edwards e ginocchiata, quindi Edwards si lancia alle corde e poi i due avversari si scontrano finendo contemporaneamente a terra. Schiaffo di Hardy, azione all'angolo, Edwards si carica Hardy sulle spalle ma sleeper hold di Hardy. Sleeper slam (…) di Hardy e pin, solo due. Spinta di Edwards, spallata di Hardy dall'angolo, Hardy sale sulla seconda corda ma enzuigiri kick di Edwards che poi connette una power slam. Pin di Edwards, due. Edwards va sulla terza corda, manca la foot stomp, Hardy prova la Side Effect, roll-up di Edwards, due. Altro roll-up di Edwards, due. Calcio in faccia da parte di Edwards! Pin, ancora due. Edwards sale sul paletto, Hardy lo fa cadere seduto, scambio di colpi tra i due in cima al paletto, Hardy va giù ma riesce a connette la Twist of Fate dalla terza corda! Pin, tre!

VINCITORE: MATT HARDY

Matt Hardy va ai sedicesimi a punteggio pieno! Per Edwards finisce tutto qua. Pubblicità.

WORLD TITLE SERIES MATCH – X-DIVISION GROUP
DJ ZEMA VS. MANDREWS

Scambio di prese tra i due al centro del ring, atomic drop di Mandrews che poi si lancia alle corde e manda Zema fuori ring con un arm drag. Mandrews salta fuori ring, Zema prova a spingerlo contro le scalette ma Mandrews reagisce con uno standing moonsault. Mandrews torna sul ring solo per poi lanciarsi di nuovo su Zema. Torniamo davvero sull'esagono, jaw breaker di Mandrews e roll-up, solo due. Backslide di Mandrews, ancora due. Sgambetto di Mandrews che prova un moonsault ma Zema lo spinge via al volo con un calcio. Strangolamento alle corde di Zema, l'arbitro interrompe. Irish whip di Zema e spallata, pin di Zema, due. Reverse face lock di Zema a terra, Mandrews si alza e si libera con dei pugni, Zema salta sulla seconda corda connettendo un back elbow. Zema va sull'apron, prova una DDT, Mandrews evita e stende Zema con una combinazione di calci. Mandrews si lancia alle corde, hurricanrana! Pin, due. Ginocchiata all'angolo di Mandrews, Zema poi seduto sul paletto, Mandrews lo raggiunge, Zema lo manda giù, enzuigiri di Mandrews che torna sul paletto, hurricanrana dalla terza corda e moonsault! Pin, ancora due. Altro pin, altro due. Un terzo pin, due. Mandrews prova a salire sulla terza corda ma roll-up di Zema, solo due. Pugni di Mandrews all'angolo, l'arbitro lo allontana, Zema ne approfitta per una backbreaker a sorpresa, pin, due. Ora è Mandrews seduto sul paletto, Zema lo raggiunge, scambio di pugni, Mandrews manda giù Zema con un calcio, si prepara per saltare, shooting star press ma Zema alza le ginocchia! Zema schiena, tre!

VINCITORE: DJ ZEMA

In questo gruppo situazione strana: Zema e Manik a 6, Tigre Uno a 3, Mandrews a 0. Pubblicità.

Prima dell'episodio, in un dark match, Micah ha sconfitto Crimson. Quindi ora la situazione del gruppo Future 4 è questa: Eli Drake e Micah a 4, Jessie Godderz a 3 e Crimson a 0. Crimson è matematicamente fuori dal torneo.

Dopo lo stacco pubblicitario è il momento del main event!

WORLD TITLE SERIES MATCH – CHAMPIONS GROUP
ETHAN CARTER III w/Tyrus VS. MR. ANDERSON

Anderson parte subito forte con una serie di chop all'angolo, Carter ferma l'offensiva con una spallata ed inizia lui a colpire Anderson con delle chop, la situazione si capovolge ancora con Anderson che spinge Carter alle corde; Carter esce dal ring per riprendere fiato. Pubblicità.

Siamo fuori ring, serie di chop di Anderson e Carter va a terra. Calcio di Carter che sorprende Anderson, Carter torna sul ring ma Anderson lo atterra con una spallata. Pugni di Anderson su Carter a terra, l'arbitro Earl Hebner interrompe. Baseball slide di Anderson su Tyrus (così, a gratis), quindi Anderson si lancia su Carter colpendolo con dei pugni alla testa. Strangolamento alle corde di Anderson su Carter, spallata di Carter che si libera ma big boot di Anderson che stordisce Carter. Carter si rialza a fatica, Anderson prova subito la Mic Check ma Carter lo spinge fuori dal ring. Carter torna sull'esagono, con l'arbitro distratto Tyrus punta Anderson, lo raggiunge e lo fa cadere di schiena sull'apron ring. Carter raggiunge Anderson fuori ring e lo sbatte di nuovo schiena contro l'apron per due volte. Carter sale sul ring ed intima all'arbitro di iniziare il count-out, Anderson torna velocemente sul ring ma Carter lo ferma e connette un suplex. Pin, due. Waist lock a terra di Carter su Anderson, Anderson si libera con delle gomitate ma Carter lo ferma con una ginocchiata al ventre. Double foot stomp di Carter che poi attende che Anderson si alzi da terra. Sit down front suplex di Carter, pin, due. Strangolamento alle corde di Carter, l'arbitro interrompe. Irish whip all'angolo opposto, Anderson ci sbatte contro e finisce a terra. Camel clutch di Carter, mancano 5 minuti alla fine dell'incontro. Anderson si libera ma Carter lo spinge alle corde, Anderson evita una clothesline e prova un roll-up, Carter si libera e poi i due avversari si colpiscono a vicenda finendo a terra insieme. Scambio di pugni al centro del ring, clothesline di Anderson, ancora, neckbreaker, rolling slam, Anderson va sul paletto, Swanton bomb! Pin, due. Carter si alza a fatica, Anderson va per la Mic Check, Carter si libera a gomitate, manca però la corner splash e Anderson lo spinge via. Anderson seduto sul paletto, Carter lo raggiunge, gomitate di Anderson che si carica Carter sulle spalle, rolling slam dalla terza corda! Pin, Tyrus salva Carter! Mancano solo 2 minuti alla fine dell'incontro. Hebner se la prende con Tyrus ed inizia a discuterci, Anderson scende dal ring e prende una sedia, quindi colpisce Tyrus alla schiena! Anderson continua a colpire Tyrus con la sedia, manca solo 1 minuto! Anderson sale sul ring armato di sedia.. poi la lascia. Hebner prende la sedia e, mentre è distratto (STRANAMENTE) low blow di Carter! Carter va per la One Percenter ma Anderson a sorpresa gira per provare la Mic Check! Grande contromossa però di Carter che si aggiudica la vittoria con una jacnkife!

VINCITORE: ETHAN CARTER III

15,655FansLike
2,631FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati