Impact Wrestling Report 11-06-2009

Dopo AJ Styles, Jeff Jarrett e Samoa Joe, chi sarà il quarto uomo che parteciperà al King of the Mountain Match valido per il TNA World Heavyweight Title di Mick Foley? Questo e tante altre novità in questa nuova puntata, compreso il debutto in TNA di Tara e il ritorno sul ring esagonale di Shane Douglas. Demetrio Marino è pronto alla tastiera.. TNA iMPACT! is next!

La puntata inizia con Mick Foley, e la sua security, che si avvicinano verso il ring. Foley parla del suo ruolo da Executive Shareholder TNA, che lo porta ad avere momenti difficili, ma che lo ha anche portato a conquistare il titolo TNA, titolo che prima o poi purtroppo dovrà perdere. Mick poi parla di Jeff Jarrett, di come gli abbia fatto perdere il sorriso e di come lo stia portando a prendere delle decisioni importanti, quindi invita Jarrett sul ring. Jeff Jarrett si presenta armato di microfono. Mick dice che stasera indossa una maglietta dedicata a Jeff in segno di rispetto, poi pensa a sette giorni fa, quando Jeff ha colpito l'arbitro Earl Hebner, e per questo motivo Mick dice che Jeff deve essere sospeso dalla TNA! Jeff dice di sentirsi stufo di quanto Mick Foley sta facendo, ma Mick dice che è tempo di pagare per le proprie azioni, poi manda avanti la security ad attaccare Jeff Jarrett. Rocco e Sal provano l'assalto, ma Jarrett si libera in fretta degli avversari mettendoli KO con delle sedie!! Mick Foley intanto si è allontanato, ma promette di cacciare Jarrett dall'arena con le sue stesse mani.

Backstage con Lauren, che intervista il Team 3D. Devon dice che loro hanno dei problemi con la British Invasion, che hanno provato in tutti i modi a rovinare il torneo da loro indetto. Devon conclude dicendo che i British Invasion non hanno idea con chi hanno a che fare. Intanto vediamo Raven, in un angolo, e Brother Ray dice che Raven è pazzo, per poi concentrarsi sui Beer Money, dicendo che lui li rispetta molto ed è contento di combattere contro di loro per i titoli di coppia. Il Team 3D se ne va, e Lauren si allontana anche lei per non restare da sola con Raven.

Dopo la pubblicità, Jeff Jarrett è con Borash. Jeff si scusa con l'arbitro Hebner per quanto accaduto, anche perché sa che lui deve dare il buon esempio in questa compagnia. Lui inizialmente pensava di andarsene da solo, ma dopo le paorle di Foley, ha deciso che dovrà essere lui a buttarlo fuori da qui, se ci riuscirà.

E si va sul ring per il primo match della serata: Alex Shelley e Jay Lethal contro il Team 3D. Match che vede iniziare Devon e Shelley sul ring: i due si scambiano prese, e Devon ottiene un vantaggio con una power slam, per poi dare il tag a Ray. Combinazione Leg Lariat – Side Slam, poi Ray lavora sul braccio di Shelley. Alex si libera e dà il tag a Lethal, e i due si scambiano altre prese. L'azione continua finchè Shelley e Lethal prendono un piccolo vantaggio quando Shelley colpisce Ray con un Low Blow mentre Sabin distrae l'arbitro, permettendo così a Lethal di salvarsi dalla 3D. Lethal inizia un attacco continuo su Ray, ottenendo alcuni conti di 2. Lethal si scambia spesso con Shelley nell'attaccare Ray finchè Devon non ottiene il tag e fa piazza pulita sul ring. Alla fine anche Ray e Shelley rientrano sul ring per una rissa a quattro sul ring. Lethal cade fuori ring, Creed e Sabin cercano di interferire ma senza successo, e Shelley si becca il Wassup Drop di Devon, finchè non arriva la British Invasion: Doug Williams colpisce Devon con una delle valigette, e Shelley ne approfitta per lo schienamento vincente e per portarsi a casa il match.

Foley è con Borash, e con molti agenti della security. E Jeremy si chiede se tutta questa security sia per aiutare Foley a buttare Jarrett fuori dalla Impact Zone. Al rientro del break, Borash ha avvertito Jarrett di ciò, e Jeff si chiede perché, per poi dire che se ne andrà solo dopo aver fatto qualcosa di veramente grosso. Jeff chiede a Mick di ripensare al suo ruolo in TNA per capire la sua posizione all'interno della federazione.

Poco dopo Borash si trova già nello spogliatoio dei Main Event Mafia. Booker T e Steiner sono carichi, dicendo che faranno sanguinare Joe, e gli spezzeranno le gambe. Steiner invita anche l'amico di Joe (quello a cui si rivolge sempre più spesso nelle ultime settimane) a presentarsi sul ring. E si va in pubblicità.

Al ritorno dal break, inizia il First Blood Match tra Joe e l'accoppiata Booker T & Steiner.Inizia Steiner contro Joe: i due si scambiano pugni sul ring, poi lottano sa bordo ring, lanciandosi più volte contro il guardrail. E' Steiner ad ottenere un leggero vantaggio, usando poi la campanella a bordo ring per colpire Joe in fronte. Ma Joe non sanguina. Si torna sul ring, dove Joe reagisce con un STO e dei pugni, e una splash all'angolo. Steiner reagisce con una Flatline, poi toglie la protezione da uno degli angoli. Joe attacca Steiner con alcuni pugni, ma poco dopo subisce una irish whip che lo manda contro l'angolo scoperto, ma niente sangue. Steiner prende il suo tubo d'acciaio fuori ring, ma viene sorpreso da un Suicide Dive di Joe. Joe prende un bidone e lo usa per colpire Steiner, prima, poi glielo mette in testa e colpisce diverse volte il bidone e Steiner. E quando il bidone si toglie, si vede Steiner sanguinante!! A questo punto Steiner è battuto, ed entra sul ring Booker T, che parte forte ma subisce la reazione di Joe che lo manda contro le transenne. Booker reagisce con delle gomitate, e prova un Side Kick in salto, ma Joe evita e prende il tubo di Steiner per colpire più volte Booker all'addome e alle costole. E Booker inizia a sputare sangue, e l'arbitro chiama la fine del match: ha vinto Joe!

Poco dopo Lauren cerca di controllare le condizioni di Steiner e Booker, mentre notiamo che Raven sta ancora seguendo i movimenti di Lauren.

Si torna sul ring per il ritorno di Shane Douglas sul ring, contro il Legends Champion AJ Styles. Douglas resiste ai tentativi di prese al braccio di AJ, e lo chiude in una Headlock, ma AJ si libera per poi colpirlo con il Phenomenal Dropkick. Styles continua l'assalto con un pescado fuori ring, ma Douglas poco dopo reagisce mandando AJ contro le transenne e contro il paletto. Styles poi cerca di riprendere l'iniziativa con un Springboard, ma Douglas lo spinge alle corde e AJ cade nell'apron ring. Douglas prende l'iniziativa, quindi, con pugni e forearm. AJ reagisce con dei forearm e pugni, poi ottiene un deciso vantaggio colpendo con il Pelè Kick, conto di 2. Poco dopo Douglas prova un Belly-to-belly suplex su AJ, che però reagisce e blocca Douglas in una Armbar alla quale Douglas deve arrendersi! Vittoria per AJ, ma Douglas reagsice male alla sconfitta attaccando Styles con un Belly-to-belly suplex!! Ma arriva Daniels ad attaccare Douglas. L'arbitro blocca Daniels per allontanare i due, ma Douglas prende l'iniziativa e attacca Daniels con il suo asciugamano, da dove spuntano delle manette!! Daniels viene legato alle corde, e Douglas torna a prendersela con AJ.. ma arriva Joe a salvare l'amico AJ, e Douglas si dà alla fuga!

Vediamo Lauren al telefono, che corre nel backstage. Lauren vede Raven, e si rifugia nello spogliatoio delle donne, dove c'è Daffney che lascia lo spogliatoio, mentre noi andiamo in pubblicità. Al ritorno dal break, Taylor Wilde cerca Daffney, e la trova. Le due iniziano a colpirsi e Daffney sembra avere la meglio, sotto gli occhi di Stevie Richards e Raven. A un certo punto Stevie dice che è abbastanza, e Daffney molla Taylor e si allontana con loro.

Borash è con Angelina Love e le Beautiful People, per parlare di Tara e di come occuparsi di lei, per poi andare in pubblicità.

Al ritorno dal break vediamo un veloce video sugli allenamenti di Cody Deaner, poi vediamo Kurt Angle camminare nel backstage, e viene raggiunto da Borash. Kurt dice che Joe dovrà venire da lui, se lo vuole. E Angle spera che Joe si faccia presto vivo, perché ha qualcosa per lui.

Si torna sul ring per un nuovo match: Tara debutta sui ring TNA per vedersela contro Madison Rayne. Madison ci prova, ma viene facilmente messa in difficoltà da Tara nelle fasi iniziali del match con una presa di sottomissione, e poi con un Somersault Leg Drop per un conto di 2. Tara viene distratta da Angelina, e questo permette a Madison di attaccare l'avversaria sul ring con un Face Lock, delle ginocchiate e un Swinging Neckbreaker, conto di 2. Tara reagisce con dei pugni e uno snap suplex, ancora 2. Tara poco dopo chiude la pratica colpendo Madison Rayne con la Widow's Peak per il conto di 3!

Borash è con Eric Young, sempre più nervoso e stufo del fatto che, secondo lui, la gente se ne approfitta di lui, come lo stesso Borash. Eric dice che questa gente deve smetterla, poi schiaffeggia anche Borash mentre noi andiamo in pubblicità.

Al ritorno dal break So Cal Val intervista Daniels che fa una interessante proposta a Shane Douglas: un match per Slammiversary! Se Douglas vincerà, Daniels gli lascerà il suo spot in TNA, ma se sarà l'ex Fallen Angel a spuntarla, allora Douglas dovrà lasciare la TNA.

E si torna sul ring per il Main Event della serata: Kurt Angle vs. Sting, con in palio il quinto posto per il King of the Mountain Match di Slammiversary. Angle e Sting si stringono la mano in segno di rispetto reciproco, prima di iniziare il match. I due iniziano con diverse prese a centro ring, poi Angle si prende un leggero vantaggio con alcuni calci e forearm, quindi con un Suplex per un conto di 2. Sting reagisce e butta Angle fuori ring con una clothesline. Sting continua l'assalto fuori ring, poi butta Angle sul ring e prova una Stinger Splash, ma Angle evita. Angle colpisce con Belly-to-back suplex, conto di 2. Angle prova una Headlock, ma Sting si libera. Angle colpisce con un altro suplex e una waistlock, prima di andare in pubblicità. Al ritorno dal break, Sting attaca Angle che reagisce a uno splash all'angolo alzando il piede per colpire Sting. I due continuano a colpirsi e Angle riesce a colpire Sting con i tre German Suplex. Angle prova la Angle Slam, ma Sting evita e prova la Scorpion Death Lock. Angle evita e chiude Sting nella Angle Lock. Sting si gira e lancia Angle contro l'angolo. Sting riesce a colpire Angle con una powerbomb, conto di 2. Angle riesce però ad evitare una Scorpion Death Drop, poi prova uno splash all'angolo, ma Angle evita. Sting è pronto per la Scorpion Death Drop ma Matt Morgan interviene a distrarre Sting e l'arbitro, poi riesce a colpire Sting senza essere notato dall'arbitro dando l'assist perfetto a Angle per chiudere il match con la Angle Slam!! Angle vince il match e farà parte del Main Event di Slammiversary,ma non è contento e inizia a litigare con Morgan.. e per poco non si arriva a una rissa che viene sedata in tempo dalla security, mentre si conclude la puntata.

14,815FansLike
2,616FollowersFollow

Ultime Notizie

Preview della puntata odierna di Dynamite

Recap dell'odierna puntata dell'anniversario di Dynamite, dove tutti i titoli AEW saranno difesi dai rispettivi campioni.

Note e ordine dei match delle ultime due giornate del G1 Climax 30

Mancano solamente due giornate al termine del G1 Climax: ecco cosa dovranno fare i wrestler ancora in gioco per vincere i rispettivi gironi.

Un intervista scoppiettante di Roman Reigns su ESPN

Roman Reigns tocca diversi punti durante l'intervista su ESPN e, in uno di questi, cita la possibilità di affrontare The Rock e le sensazioni che proverebbe.

Annunciata un’intervista ad Ember Moon per NXT

In aggiunta ai due match annunciati precedentemente, la WWE ha reso noto che questa notte a NXT ci sarà anche un'intervista a Ember Moon.

Articoli Correlati