Impact Wrestling Report 11-02-2010

Against All Odds dista solamente tre giorni e conosciamo quattro degli otto lottatori che si giocheranno una title shot al titolo mondiale TNA: Hernandez, Desmond Wolfe, Mr.Anderson e Kurt Angle, chi saranno gli altri quattro wrestlers che contenderanno la posta in palio? E sempre sette giorni fa Samoa Joe ha dichiarato che sfrutterà la sua valigetta contentente una title shot al TNA World Heavyweight Championship detenuto da AJ Styles proprio questa domenica, e i due rivali non hanno perso tempo e sono subito andati in rotta di collisione, con il samoano che ha avuto la meglio: in che modo replicherà “The Phenomenal” ? E sarà coinvolto in qualche modo il suo mentore, “The Nature Boy” Ric Flair? Io sono Lino “A S.Valentino ci si fa un grappino” Basso e il TNA Impact Report in HD is next!!!

Subito la sigla e subito i pyros perchè è già tempo di vedere Hulk Hogan dirigersi sul ring!!! Armato di microfono l'Hulkster da il benvenuto alla Impact Zone ai fans presenti all'arena e dice di essere alquanto elettrico, ovunque vada sente parlare della rinnovata TNA e questo è anche merito dei fans che hanno reso la Impact Zone il posto migliore per uno show di wrestling, eppure ci sono due persone che fanno di tutto per mettere in cattiva luce la federazione, ovvero “Syxx-Pac” Sean Waltman e Scott Hall, ed è per questo che tutta l'arena è completamente bloccata, ciò che è successo la scorsa settimana con Kevin Nash è inaccettabile, e se necessario, pur di far finire questa storia con Scott Hall e Syxx-Pac, Hogan non esiterà a rivestirsi di rosso e giallo!!! Hulk Hogan sembra aver terminato il suo discorso ma risuona la theme music di Eric Young (senza il TNA Global title perso contro “Big Rob” Rob Terry in un house show svoltosi a Cardiff NDR) e dice che non ha intenzione di far perdere tempo a Hulk Hogan visto che lui non conosce Eric Young, quest'ultimo sostiene che lui e Kevin Nash sono ottimi amici, e siccome è veramente difficile trovare veri amici come Nash, Eric Young ha bisogno di un favore, ovvero che Hogan faccia entrare Scott Hall e “Syxx-Pac” Sean Waltman alla Impact Zone per regolare i conti con loro!! Young ripete ancora che Hogan non lo conosce, ma da stasera imparerà a conoscere qualcosa di lui, ovvero che non esita mai a sporcarsi le mani!! Hulk Hogan “stoppa” Eric Young e gli dice che sa benissimo chi è lui, e comincia a rimembrare il passato di Eric Young sin dai tempi del Team Canada, da quando fu campione di coppia NWA e quando vinse per la prima volta il titolo X-Division fino al recente TNA Global title. Hogan sostiene che una delle ragioni per cui è approdato in TNA è proprio Eric Young, ma ribadisce il concetto: Scott Hall e “Syxx-Pac” Sean Waltman non metteranno piede nella Impact Zone questa sera, e se proprio Eric Young non vede l'ora di mettere le mani addosso alla “band”, può farlo, ma deve farlo nella maniera giusta e soprattutto deve metterli fuori gioco una volta per tutte!! Hulk Hogan e Eric Young si stringono la mano e sembra esserci l'intesa tra i due!!

Nel backstage vediamo Mick Foley chiedere a un'assistente di produzione dove sia Eric Bischoff, e l'assistente di produzione gli dice che è proprio nel suo ufficio! Mick Foley farà visita a Eric Bischoff!!

Fuori dall'arena vediamo Scott Hall e Syxx-Pac che stanno cercando di non farsi notare e stanno pianificando qualche altra “bravata” ! Cosa avranno in mente di fare questa sera??

La grafica ci mostra il quinto match di qualificazione dell'8 Card Stud Tournament, e a giocarsi l'accesso ad Against All Odds saranno Orlando Jordan e “The Pope” D'Angelo Dinero!!! Clinch iniziale tra i due con D'Angelo Dinero che porta Orlando Jordan all'angolo, l'arbitro Jamie Tucker li divide ma i due wrestlers di colore sono di nuovo a contatto con un altra presa di clinch che vede Orlando Jordan attaccare ripetutamente D'Angelo Dinero ma quest'ultimo riversa l'irish whip di Jordan e lo fa volare con un paio di backbody drop, ne seguono diverse gomitate alla fronte di Orlando Jordan e un pugno ben assestato. Orlando Jordan si rifugia all'angolo e ne approfitta per usare una scorrettezza, ovvero infilare due dita negli occhi di D'Angelo Dinero per poi rifilargli un dropkick e un spinning neckbreaker. Jordan abbranca Dinero e lo colpisce con un backcreaker, curiosi cori verso Orlando Jordan che recitano “you still suck” ma D'Angelo Dinero reagisce con un atomic drop e un shoulder block, Orlando Jordan è in difficoltà e subisce diverse chop ma esce dallo schienamento, altra scorrettezza di Orlando Jordan che ne approfitta per assestare un spinebuster ma lo schienamento arriva al 2, D'Angelo Dinero è all'angolo e rifila diversi pugni a Orlando Jordan ma “The Pope” reagisce fulmineamente e restituisce la serie di pugni a Orlando Jordan che da le spalle a D'Angelo Dinero che gli rifila il DDE!!!! 1,2,3!!!! “The Pope” D'Angelo Dinero è il quinto qualificato all'8 Card Stud Tournament di Against All Odds!!!!

Jeff Jarrett è nell'ufficio di Eric Bischoff e i due scambiano pareri sul match del King Of The Mountain di due settimane fa contro Mr.Anderson, e “Easy E” dice che è stato veramente impressionato dalla prestazione di Jeff Jarrett e che aveva sottovalutato quanto fosse prezioso per la TNA, Jarrett è un wrestler di prima classe! Il founder della TNA è contento di sentire queste parole e se due settimane fa era pronto a tornare sul ring, ora lo è ancora di più e quindi chiede di poter partecipare ai match di qualificazione dell'8 Card Stud Tournament, ma Bischoff è di opinione diversa e sostiene che Jarrett non sia pronto per potersi giocare l'accesso per Against All Odds, in quanto è anche suo dovere tutelare la salute dei wrestlers, perciò consiglia a Jeff Jarrett di lavorare duro e di guadagnarsi il suo posto nel giro che conta!! Il King Of The Mountain è visibilmente deluso e lascia l'ufficio di Eric Bischoff, che ha un ghigno alquanto beffardo….

Secondo match di qualificazione all'8 Card Stud Tournament, dove Suicide se la vedrà con il TNA World Tag Team Champion, “The Blueprint” Matt Morgan!! Clinch iniziale che vede Matt Morgan far valere la sua superiorità fisica ma Suicide sale sulle corde ed evita l'attacco di Morgan e gli rifila un calcio all'addome e un dropkick, ma nel lanciarsi sulle corde viene abbrancato dal “Blueprint” che lo stende con un fall away slam. Matt Morgan porta Suicide all'angolo e gli rifila la solita serie di gomitate, Suicide è in difficoltà e Matt Morgan prosegue nella sua offensiva ma Suicide tenta una reazione facendo impattare il viso di Morgan sulle corde e lo colpisce con uno springboard missile dropkick ma lo schienamento non va a buon fine, il “Dark Savior” prosegue nel suo attacco ma viene fermato da “The Blueprint” che lo abbranca per una chokeslam che non va a termine in quanto Suicide si libera e colpisce Matt Morgan con un dropkick, Suicide si lancia subito sulle corde ma viene schiantato dal carbon footprint!!!! 1,2,3!!!! Matt Morgan è il sesto qualificato per l'8 Card Stud Tournament di Against All Odds!!!

Mick Foley è nei pressi dell'ufficio di Eric Bischoff e molto pacatamente dice a “Easy E” che è disposto a sottostare ai suoi piani e a quelli di Hulk Hogan finchè Jeremy Borash e Abyss saranno ancora parte della TNA, Bischoff è piacevolmente sorpreso dalle parole di Foley e dice di essere un uomo di parola in quanto lascierà disponibili gli ultimi due posti dell'8 Card Stud Tournament proprio a Mick Foley e a Abyss!!! Foley è contento ma Bischoff non ha finito e dice che Abyss avrà un avversario di tutto rispetto, un veterano del wrestling, un ex campione del mondo……MICK FOLEY!!! Abyss se la vedrà contro Mick Foley e il loro match si disputerà proprio ad Against All Odds!!! Mick Foley sembra non fare una piega e ringrazia, più o meno sarcasticamente, Eric Bischoff che aggiunge altra benzina al fuoco, ovvero avvisa l'Hardcore Legend che se ci saranno delle stranezze o brogli durante il loro match, Abyss verrà smascherato la prossima settimana a Impact!!!

La grafica ci mostra gli 8 partecipanti all'8 Card Stud Tournament di Against All Odds, ovvero Mick Foley, D'Angelo Dinero, Kurt Angle, Desmond Wolfe, Hernandez, Mr.Anderson, Matt Morgan e Abyss, e sappiamo già il tabellone degli incontri!!! Nel primo round D'Angelo Dinero affronterà Desmond Wolfe e lo stesso faranno i TNA World Tag Team Champions Hernandez e Matt Morgan, con i vincenti dei due match che si sfideranno in semifinale, mentre le rimanenti due contese vedranno, come già detto, Abyss e Mick Foley uno contro l'altro e Mr.Anderson contro Kurt Angle!!!

Nel backstage Christy Hemme è proprio in compagnia di Kurt Angle e Mr.Anderson che nel main event saranno tag team partners contro Desmond Wolfe e Hernandez ma domenica ad Against All Odds saranno avversari, ma a Mr.Anderson non gli importa chi sarà il suo partner o il suo avversario, lui si farà spazio nell'8 Card Tournament e diventerà il prossimo TNA World Heavyweight Champion…..Champion! Kurt Angle però si mette di fronte a lui e lo avvisa che se tenterà di fregarlo come ha fatto Hulk Hogan gli spezzerà la caviglia in un istante!!! Angle se ne va e Mr.Anderson scimmiotta la mimica facciale di Angle che ritorna apparentemente per cercare subito un confronto con Mr.Anderson ma in realtà gli mima solamente il gesto del “spezzare” la caviglia ma Mr.Anderson non si cura minimamente delle parole di fuoco di Kurt Angle in quanto finisce il suo monologo precedentemente interrotto gridando come di consueto il suo nome facendo sobbalzare la povera Christy Hemme.

Break pubblicitario e siamo nel locker room di Eric Young che viene raggiunto da Kurt Angle, l'Olympic Gold Medalist dice di apprezzare ciò che Eric Young ha intenzione di fare contro la “band”, ma la guerra che intende intraprendere è una guerra che non può vincere, Hulk Hogan è al centro di tutta questa faccenda secondo Angle e non ci si deve fidare minimamente dell'Hulkster, Eric Young gli chiede se per caso voglia unirsi a lui più tardi ma Kurt Angle gli grida che questa è una battaglia che riguarda lui e andrà da solo a fronteggiare Scott Hall e “Syxx-Pac” Sean Waltman, ed Eric Young deve rimanere al suo posto!! Angle lascia il locker room di Young che reagisce malamente tirando un sonoro pugno contro l'armadietto!!!

E' giunta l'ora di assistere al rematch tra Amazing Red e il neo X-Division Champion, Doug Williams, dove appunto il TNA X-Division title è on the line!!! Doug Williams afferra il piede di Amazing Red che in tutta risposta lo colpisce con un enzuigiri kick e lo riempie di pugni all'angolo e con una serie di dropkicks, Doug Williams rotola fuori dal ring ma nel rientrare viene colpito ancora da un shoulder block di Amazing Red partito a mille all'ora, sia Amazing Red che Doug Williams provano una serie di schienamenti veloci ma nessuno di questi è decisivo, Amazing Red però viene colpito da Doug Williams che poi si lancia sulle corde e colpisce ancora Amazing Red ma lo schienamento non va a buon fine, Doug Williams tenta di sottomettere Amazing Red ma non ci riesce ma va comunque a segno con un european uppercut e lancia poi l'ex campione X-Division all'angolo per colpirlo con una ginocchiata, Amazing Red è in difficoltà e Doug Williams sale sulle corde ma Red è lesto nel colpirlo con un enzuigiri kick e con un corkscrew, Amazing Red poi sale sulle corde e connette con un missile dropkick e per poco non si riprende il titolo X-Division, e si ripete dopo con un roll-up dal nulla e Doug Williams salva il match e il suo titolo per pochi attimi, Amazing Red le tenta tutte e colpisce Williams con un spinning wheel kick, salendo poi sulle corde ma fallendo la sua offensiva che diventa un assist per Doug Williams per il suo rolling german suplex!!! 1,2,3!!! Doug Williams è ancora il TNA X-Division Champion, ma che fatica!!!

La grafica ci mostra il prossimo match in programma che sarà un 2 on 3 handicap match dove Angelina Love e la TNA Knockouts Champion Tara se la vedranno contro le Beautiful People!!!

Christy Hemme è proprio in compagnia delle due face nel backstage e con Angelina Love che ammette che quando Tara è approdata in TNA non ha fatto altro che odiarla, ma il passato è il passato, ora conta il presente e lei assieme a Tara ha disputato un signor match la scorsa settimana. Christy Hemme chiede a entrambi se hanno un piano nell'handicap match e Tara risponde che hanno un piano ed è abbastanza semplice da capire: stasera si renderanno orribili verso le Beautiful People, veramente orribili, ribadisce Angelina Love!!

E non rimane altro da fare che assistere al 2 on 3 handicap match con Tara e Angelina Love da una parte e le B.P dall'altra, iniziano il match Velvet Sky e la campionessa femminile Tara, o meglio, Velvet Sky comincia a mostrare le sue curve in segno di provocazione verso Tara che però guarda il pubblico della Impact Zone e fa segno se vogliano vedere Angelina Love contro la sua ex amica ed alleata Velvet Sky, il pubblico ovviamente reagisce in maniera positiva e Tara da subito il tag ad Angelina Love e Velvet Sky fugge letteralmente dal ring correndo e urlando come una disperata, e la conturbante componente delle Beautiful People forse non si è ancora abituata alla nuova struttura della Impact Zone in quanto si ferma sui gradini della rampa e vede la sagoma di Angelina Love procedere verso di lei ma Lacey Von Erich tenta di fermare l'ex componente delle B.P ma Angelina Love la stende con un gran pugno, Velvet Sky nel frattempo risale sul ring ma Madison Rayne dall'apron ring gli grida di fermarsi ma riceve un calcione all'addome permettendo a Velvet Sky di colpire Angelina Love attraverso le corde, segue una serie di pugni di Velvet Sky che poi lancia Angelina Love sulle corde, Angelina però va per colpire subito dopo Velvet Sky che però cade da sola in quanto terrorizzata nel trovarsi contro Angelina Love e da il tag a Madison Rayne che viene presa per i capelli e lanciata verso l'angolo, tag per Tara che va subito per il sunset flip che però si ferma al conto di 2, suplex di Tara che mette in seria difficoltà Madison Rayne che riceve anche un ceffone come se fosse stata colpita da un asteroide e ciò permette ad Angelina Love e Tara di andare a segno entrambe contemporaneamente con un dropkick che colpisce le Beautiful People facendole impattare sulle transenne. Al rientro dalla pubblicità Madison Rayne va per l'irish whip su Tara che però viene distratta da Lacey Von Erich e permette a Madison Rayne di colpire con violenza Tara, e subito dopo, con l'arbitro distratto dalle proteste di Angelina Love, le B.P eseguono il beatdown su Tara che è a terra dolorante, e Velvet Sky come se non bastasse solleva Tara tenendo i piedi ben saldi sui capelli della campionessa femminile TNA, tag per Lacey Von Erich che sale subito sulle corde ed esegue un moonsault con elbow drop finale e schiena subito Tara ma il conteggio si interrompe al 2, Tara è in netta difficoltà e viene tenuta ferma da Lacey Von Erich che si lascia prendere il tag da Madison Rayne che colpisce e viene colpita Tara con una clothesline, tag per Angelina Love che fa piazza pulita delle Beautiful People con spear finale su Madison Rayne, Lacey Von Erich però interrompe lo schienamento e sul ring è il caos in quanto Madison Rayne salta addosso a Tara da dietro tentando di strozzarla mentre Angelina Love colpisce Velvet Sky con un superkick, non si capisce chi sia la donna legale ma Angelina Love va per lo schienamento ma l'arbitro Mike Posey è distratto e Lacey Von Erich colpisce Angelina Love con l'ugly stick!! Nel frattempo Madison Rayne e Tara sono entrambe a terra e Velvet Sky ha appoggiato un braccio sopra il corpo esanime di Angelina Love!! 1,2,3!!!! Grazie al fondamentale aiuto di Lacey Von Erich, le Beautiful People si prendono la rivincita sul duo Tara – Angelina Love ma Tara rinviene e ha in mano l'ugly stick ma Madison Rayne la colpisce da dietro e ciò permette a Lacey Von Erich di rimpossessarsi del suo personale oggetto contundente e colpisce Tara!!! Piove sul bagnato per le face, trionfo, almeno per questa sera, per le Beautiful People !!!

Christy Hemme è in compagnia di Desmond Wolfe che dice come Hernandez, Kurt Angle e Mr.Anderson, tre degli otto partecipanti dell'8 Card Stud Tournament di Against All Odds, siano tutti differenti tra loro, ma se c'è qualcuno che sarà al top della scalata al titolo mondiale TNA sarà proprio lui, MISTEEEEEEEEEEEEERRRRRRRRRRRRRR WOLFE!!! DESMOND WOLFE!!!

Scott Hall e “Syxx-Pac” Sean Waltman sono ancora fuori dall'arena e si aggirano pericolosamente senza farsi notare, quale sarà la loro vittima designata?

GET READY FOR THE MAAAAAAAAAAAAAAAAIIIIIIIIIIIINNNNNN EVENT!!! Tag team match con Desmond Wolfe e il TNA World Tag Team Champion Hernandez da una parte e Mr.Anderson, che prima di entrare sul ring dice che sarà il prossimo TNA World Heavyweight Champion, e Kurt Angle dall'altra, iniziano la contesa Hernandez e Mr.Anderson con quest'ultimo che colpisce “SuperMex” con una serie di calci ma il campione di coppia TNA fa valere la sua stazza fisica e la sua potenza per mettere in difficoltà il wrestler di Greenbay, astutamente Mr.Anderson da il tag a Kurt Angle che viene portato sulle corde da Hernandez e viene colpito da un calcio al volto da Desmond Wolfe e che scatena la reazione non troppo contenta di Hernandez, tag per Desmond Wolfe che mette in difficoltà Angle ma quest'ultimo risponde con un splendido suplex, Wolfe da subito il tag a Hernandez che dall'apron ring colpisce Angle con un shoulder block, tag per Desmond Wolfe che però viene colpito da una serie di pugni, Angle si lancia sulle corde ma viene colpito da una ginocchiata e un european uppercut di Wolfe, e il wrestler di Londra tenta poi di sottomettere l'Olympic Gold Medalist lavorando sul braccio sinistro ma Kurt Angle ne approfitta per applicare l'Ankle Lock e Desmond Wolfe cede ma l'arbitro Mark “Slick” Johnson non vede perchè distratto da Mr.Anderson!!! Hernandez entra sul ring e viene lanciato all'angolo ma non si fa sorprendere, il messicano si prepara sulla corda più alta ma Angle è velocissimo nel rigettarlo sul ring!! Entrambi i lottatori sono a terra e solamente Hernandez riceve il tag perchè Mr.Anderson si allontana al momento decisivo ma Kurt Angle si dimostra uno dei migliori lottatori al mondo riuscendo a tenere testa a Hernandez colpendolo con un suplex e colpendo anche Mr.Anderson che cade fuori dal ring! Stessa sorte anche per Hernandez ma non per Desmond Wolfe che colpisce Kurt Angle con un hammerlock kneeling facebuster ma lo schienamento si interrompe al 2, Desmond Wolfe va per la Tower of London ma Angle reagisce con l'Angle Slam!!! Ma Mr.Anderson si prende il tag e rifila un calcione all'addome di Kurt Angle buttando fuori dal ring il suo tag team partner e schiena Desmond Wolfe!!! 1,2,3!!!! Mr.Anderson ruba la vittoria a Kurt Angle e scappa via per evitare guai peggiori con l'Olympic Hero, la sfida tra i due ad Against All Odds è solo questione di 3 giorni!!!

IT'S NOT OVER YET FOLKS, THE SAMOAN SUBMISSION MACHINE IS IN DA HOUSE, SAMOA JOE!!! Notevoli cori in favore del samoano “next world champ!” e Samoa Joe non perde tempo chiamando subito fuori il TNA World Heavyweight Champion AJ Styles che si presenta vestito molto elegante insieme al suo maestro Ric Flair, e dice senza peli sulla lingua che è molto disgustato da AJ Styles, loro due erano i migliori talenti in rampa di lancio della TNA, non importa quanto erano rivali e poi amici, loro hanno dato tutto per i fans TNA, e domenica ci sarà un match classico ed epico allo stesso tempo, AJ Styles contro Samoa Joe per il titolo mondiale TNA, AJ era un vero guerriero prima di diventare veramente ridicolo, non importa se in passato aveva ragione o torto, e quando era impegnato con Kurt Angle nel vedere chi fosse il migliore tra i due, ha preso una scorciatoia che sa di perdita di tempo, vedendo da chi viene accompagnato. Ric Flair prende la parola e dice che AJ Styles è il campione e merita di esserlo, mentre Joe imparerà cosa sia il rispetto insieme ai fans TNA, Samoa Joe replica che potrebbe insegnarli il rispetto direttamente sul ring, a suo rischio e pericolo di passare la notte in ospedale, e AJ ha illuso e preso in giro tutti i suoi cari amici in TNA, fans compresi! AJ rinfaccia il passato di Samoa Joe come componente della Frontline, della Main Event Mafia e della sua personalissima Nation of Violence, soprattutto come si sia venduto alla mEm per i soldi, quindi chi è lui in confronto a “The Phenomenal” AJ Styles?? Samoa Joe dice che c'è una sostanziale differenza tra loro due, ovvero che lui da sempre il massimo sia fuori che dentro il ring per la sua carriera in TNA, mentre lui non ha esitato a inginocchiarsi alla prima leggenda che poteva permettergli di imbrogliare spudoratamente e di baciargli amorevolmente le chiappe!!! AJ ha sentito abbastanza e parte la rissa tra i due avversari di Against All Odds con Joe che ha la meglio ma viene colpito nelle parti basse da Ric Flair!!! Il Nature Boy lancia l'assist per il beatdown di AJ Styles che malmena Samoa Joe sotto la supervisione di Ric Flair che colpisce Joe con dei pugni ma arrivano gli arbitri ad allontanare i due heel dal ring! Ric Flair inveisce contro Samoa Joe avvertendolo di non mettersi contro di lui e contro il suo protetto AJ Styles, WOOOOOOOOOOOOO!!!!

Dopo la pausa pubblicitaria AJ Styles si inbatte in Eric Bischoff con quest'ultimo che gli annuncia che sarà l'arbitro speciale del suo match contro Samoa Joe di Against All Odds!!!

Mike Tenay e Taz ci mostrano la card di Against All Odds, pay per view di questa domenica:

8 Card Stud Tournament Quarterfinals: Mr Anderson vs Kurt Angle

8 Card Stud Tournament Quarterfinals: Hernandez vs Matt Morgan

8 Card Stud Tournament Quarterfinals: Desmond Wolfe vs D'Angelo Dinero

8 Card Stud Tournament Quarterfinals: Abyss vs Mick Foley

Nasty Boys vs Team 3D

TNA World Heavyweight Championship: AJ Styles (C) vs Samoa Joe , Eric Bischoff will be the special referee!

Kurt Angle si dirige fuori dall'arena ma viene fermato da Hulk Hogan e Angle inizia a provocare Hogan chiedendo come ci si senta a essere parte della “band” ma Hogan respinge le accuse e dice che se proprio vuole essere preso a calci nel c**o può farlo tranquillamente, ma lui non verrà a recuperarlo fuori dall'arena!!!

Angle è sul ring e chiama fuori Syxx-Pac e Scott Hall che non tardano a presentarsi ma vengono malmenati da Angle!!!! L'Olympic Hero ha la meglio sulla “band” ma presto i due heel ribaltano la situazione e risuona la theme music di Hulk Hogan!!!! Hogan sembra avere l'intesa con la “band” e si fa passare il tirapugni da Scott Hall che tiene fermo Kurt Angle ma HULK HOGAN COLPISCE SCOTT HALL E SYXX-PAC CON IL TIRAPUGNI!!! La Impact Zone è in visibilio e sulle immagini di un Kurt Angle che ha uno sguardo incredulo verso Hulk Hogan questa puntata di Impact si conclude qui!!! Buon Against All Odds a tutti!!!

14,815FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

Chi sono stati i producer dei tre Hell in a Cell match?

Sono emersi su PWInsider.com i nomi dei producer principali dei tre Hell in a Cell match andati in scena domenica nell'omonimo pay-per-view WWE.

I ringraziamenti di Shamrock per l’introduzione nella HoF

Con un video messaggio sul suo profilo Twitter, Ken Shamrock ringrazia tutti coloro che lo hanno sostenuto durante il suo ingresso nella Impact Hall of Fame.

Registrato uno SHOT in quel di Impact Wrestling

Durante l'ultimo episodio di Impact Wrestling è successo qualcosa di impensabile che ha fatto discutere il wrestling web.

Articoli Correlati