Impact Wrestling Report 08-10-2014

È giunto il momento. Tre team si affronteranno stanotte nel quarto match di una serie atta a decretare il team migliore tra loro, nonché i nuovi TNA World Tag Team Champions. I Wolves, gli Hardys, il Team 3D: Full Metal Mayhem Match. Riusciranno i Wolves a conservare i loro titoli e a costruire la loro eredità in TNA? O sarà uno dei due team storici a imporsi e a diventare ancora una volta campioni? A proposito di titoli, Bobby Roode non si è ancora arreso all'idea di lasciar perdere il TNA World Heavyweight Title. Roode ha lanciato una nuova sfida a Lashley, che sembrava propenso ad accettarla ma che è stato fermato da MVP. Cosa farà Roode per convincere Lashley ad accettare? E The Destroyer deciderà di mettere ancora una volta in palio il suo titolo contro un avversario di tale calibro? Sempre a proposito di titoli, c'è una nuova Knockouts Champion in città: il suo nome è Havok. Con Gail Kim infortunata alla spalla e fuori dai giochi, occorre una nuova #1 contender che sarà decisa stanotte tra Madison Rayne, Angelina Love e Taryn Terrell, che si sfideranno in un Triple Threat match. Chi si farà avanti come nuova sfidante di Havok? E che probabilità avrà di portare a casa il titolo? Serata decisamente importante in casa TNA, con anche il faccia a faccia tra Ethan Carter III e Rockstar Spud nonché James Storm & The Great Sanada in azione a quattro giorni dal loro match di Bound for Glory… inauguriamola qui, al Sands Bethlehem Event Center di Bethlehem, in Pennsylvania, per una nuova magnifica puntata di Impact Wrestling! Grazie per aver scelto ancora Tuttowrestling.com, alla tastiera per voi c'è Lorenzo “People Is Crazy” Pierleoni, che vi narrerà ancora una volta questo episodio dello show del mercoledì sera!

Va in onda un video di recap della TNA Tag Team Title Series che ha visto protagonisti i Wolves, gli Hardys e il Team 3D, fino alla rissa totale della settimana scorsa e all'annuncio del Full Metal Mayhem di stasera. Subito dopo rivediamo un recap del TNA World Title match tra Lashley e Bobby Roode e il loro confronto della settimana scorsa. Lashley sembrava propenso ad accettare la sfida di Roode, ma è stato interrotto da MVP e portato via senza una risposta… quale sarà la risposta di Lashley?

Lo scopriremo presto forse… perché Bobby Roode è diretto sul ring adesso! Roode non perde tempo e va sul ring dicendo che vuole rendere chiara una cosa: lui non si arrenderà lasciando perdere il suo sogno di ridiventare ancora una volta World Champion. La settimana scorsa lui ha chiesto a Lashley un altro match per il TNA World Title, ma invece di una risposta del campione ha dovuto sentire le scuse di MVP. Ma lui questa settimana non se ne andrà dal ring fin quando Lashley non andrà da lui e gli darà la sua risposta! Ma ancora una volta MVP e Kenny King si intromettono negli affari di Roode e sono loro ad apparire, privi anche di Lashley. MVP dice che per tutto questo tempo lui pensava che in Canada si parlasse in inglese, ma forse Roode è troppo stupido per comprenderlo. Roode dice che forse lo stupido è MVP dato che lui aveva chiesto di parlare con Lashley, ma MVP ribatte dicendo che Roode sta chiedendo un po' troppe cose ultimamente e non ha il diritto di chiederle. Lashley lo ha battuto in modo pulito, lui aveva la possibilità di affrontare Lashley per il titolo e ha perso, proprio come Jeff Hardy, Austin Aries, Eric Young e tanti altri. Roode ha perso, ha avuto la sua opportunità e ha perso. Quindi la sua risposta era, è e sarà NO. MVP e King fanno per andarsene, ma Roode li richiama indietro perché ha una domanda per loro. Roode chiede ai due come sia stato il loro viaggio verso l'arena nella macchina di Lashley, chi dei due abbia guidato oggi, chi lo imboccava con dell'uva sul sedile posteriore. Roode dice che lui è già stato al top, sa già come ci si sente ad essere World Champion ed è per questo che vuole così dannatamente il suo rematch. Ma loro due sono soddisfatti nell'essere dei lacchè che si aggirano attorno al campione, gli basta essere amici del campione perché dentro di loro sanno di non avere ciò che serve per diventare campioni. Lui è pronto a fare tutto ciò che serve per ridiventare campione. MVP però lo interrompe chiamandolo Yoko Ono e dicendo che non seminerà zizzania nel gruppo, non creerà delle fratture tra i ranghi, non accadrà. King dice che Roode non ne ha ancora avuto abbastanza, perché una cosa che ha detto Roode lo ha colpito: ha davvero detto che farebbe qualsiasi cosa? MVP e King discutono per un attimo, poi MVP dice che visto che il campione è il suo asso e che appartiene al suo gruppo lui può dargli una shot al titolo. E lo farà… se batterà MVP e King in un 2-on-1 Handicap match! Roode chiede se a Lashley starà bene tutto questo e MVP dice che è il presidente del loro gruppo, quindi se lui dice così così sarà. Tuttavia, c'è un inghippo. Se Roode perderà… No, QUANDO Roode perderà contro loro due non potrà avere una shot al TNA World Heavyweight Title per il resto della sua carriera! MVP chiede a Roode se farà tutto ciò che serve e Roode sembra molto riluttante nell'accettare. MVP dice allora che, proprio come credeva, l'abbaiare di Roode è molto più temibile dei suoi morsi. Lui e King fanno per andarsene… MA ROODE DICE CHE ACCETTA E SE NE VA! Roode torna nel backstage lasciando MVP e King stupiti quanto basta della sua reazione, poi i due si fanno una risata e tornano nel backstage…

Va in onda un video di recap di quanto accaduto la settimana scorsa tra Havok e Gail Kim, con l'attacco di Havok prima del TNA Knockouts Title match e con il match che ha poi visto la consacrazione di una nuova campionessa: Havok.

La theme song delle Beautiful People risuona nell'arena… IT'S KNOCKOUTS' TIME! Ed è il momento per il #1 contender's match che decreterà la prossima sfidante al titolo di Havok, visto l'infortunio della ex campionessa Gail Kim. I commentatori ci ricordano che Havok difenderà il suo titolo domenica a Bound for Glory contro Velvet Sky… ma ecco che arriva Taryn Terrell! E noi andiamo in pubblicità… THE MATCH IS NEXT!

TNA KNOCKOUTS CHAMPIONSHIP #1 CONTENDER'S TRIPLE THREAT MATCH: ANGELINA LOVE VS MADISON RAYNE VS TARYN TERRELL
“Killa Queen” risuona nell'arena… e ad arrivare è la terza sfidante di questo match, Madison Rayne! Mentre Madison si avvia al ring Angelina e Velvet approfittano però di una distrazione di Taryn per attaccarla prima che il match abbia ufficialmente inizio! E ora Madison arriva sul ring e Velvet ne esce, si comincia! Taryn scivola fuori ring e Angelina parte subito all'attacco con dei calci all'addome e un Irish Whip su Madison, che però le dà un bel calcio in faccia. Madison va poi con una serie di colpi d'avambraccio e con un Northern Lights Suplex! 1…NO. Madison va a rialzare Angelina e la lancia al paletto, ma si prende una gomitata e una Clothesline da Angelina. Madison accusa il colpo e Angelina va all'attacco di Taryn sull'apron, che però la respinge con uno Shoulderblock. Angelina prova la reazione ma Taryn entra sul ring e la atterra con un Drop Toe Hold, facendola cadere. E ora Angelina è all'angolo e Taryn si lancia su di lei… Monkey Flip connesso! E ora Taryn cerca un Suplex e Madison si unisce a lei… Double Suplex! Taryn schiena, 1…NO, Madison toglie Taryn e schiena lei, 1…NO, Taryn interrompe il pin. Taryn e Madison iniziano a litigare su chi debba schienare Angelina, poi le assestano un Double Elbow. E ora Angelina è a terra e le due vanno per un clinch… School Girl di Madison! 1…2…NO, Small Package di Taryn! 1…2…NO, Roll Up di Madison! 1…2…NO, Back Slide di Taryn! 1…2…NO, Angelina interrompe il tutto. Angelina si esibisce per il pubblico, ma Madison e Taryn iniziano a colpirla al volto ripetutamente. Taryn tiene ferma Angelina così che Madison possa colpirla, ma Madison si lancia alle corde e Velvet ne approfitta per farla cadere e trascinarla fuori ring! E Angelina ne approfitta e va con un Jawbreaker su Taryn! E poi va con una serie di colpi al volto di Taryn, richiamata dall'arbitro Earl Hebner. Angelina rialza Taryn e la imprigiona alle corde con un Backbreaker Hold prendendola per i capelli… e ora Dropkick! 1…2…NO! Velvet continua ad incitare Angelina, che ora è in controllo. Taryn si rialza faticosamente all'angolo e Angelina si lancia su di lei, ma finisce con la spalla contro il paletto! Taryn ne approfitta e va con la sua serie di Clothesline, poi con un calcio all'addome e il suo Swinging Neckbreaker! 1…2…NO, Madison interrompe il tutto. E poi rialza Taryn lanciandola all'angolo, ma si prende un calcio in faccia… e una Flying Clothesline di Taryn! Che ora imbraccia Madison per un Suplex! E ora la Knockout torna sul paletto… vuole il Crossbody! E LO CONNETTE SU ENTRAMBE LE AVVERSARIE! Tutte e tre sono a terra ora e si rialzano a fatica… Taryn si lancia su Madison e cerca la Stunner! Ma Madison evita e la lancia via, però Taryn evita a sua volta la Botox Injection di Angelina! E POI CONNETTE LA SUA STUNNER SU DI LEI! Madison però ne approfitta… ROLL UP SU TARYN! 1…2…E 3! Vince Madison Rayne, che però vince scorrettamente tenendosi alle corde… e nonostante tutto diventa la #1 contender al Knockouts Title!
VINCITRICE PER SCHIENAMENTO: MADISON RAYNE

Ma subito dopo il match risuona una musica familiare… È HAVOK! La TNA Knockouts Champion si dirige sul ring, dove sono ancora presenti Madison Rayne e Taryn Terrell… che attacca Havok! Havok però la stende con una Clothesline! E Havok fa per attaccare MVP… che però fugge fuori ring! Allora Havok se la prende ancora con Taryn, prima chiudendola in una Choke Hold e poi stendendola con la sua Chokeslam! Havok è pronta per Velvet Sky domenica… e anche per Madison Rayne!

I commentatori ci ricordano il Tag Team match tra James Storm e The Great Sanada e Low Ki e Tigre Uno, nonché il match finale della TNA Tag Team Title Series.

MVP e King nel loro spogliatoio prendono in giro Roode e si esaltano per come l'hanno sistemato. Arriva Lashley, che sembra tutt'altro che contento di come i due abbiano gestito le cose. MVP dice che Lashley è sempre pronto ad accogliere ogni sfida ma non deve farlo sempre, lui ha già battuto Roode. MVP e King dicono che si occuperanno di Roode e King dice che quando loro due si occuperanno di Roode quest'ultimo non potrà più sfidarlo per il titolo, quindi gli hanno fatto un favore. Lashley deve solo rilassarsi e ringraziarli più tardi. I due si avviano al ring e Lashley li ringrazia ironicamente…

Va in onda un video di recap sulla storia di Sanada in TNA, dal suo rapporto con The Great Muta e sul suo improvviso tradimento ai suoi danni, per schierarsi con James Storm, per poi diventare The Great Sanada.

TAG TEAM MATCH: JAMES STORM & THE GREAT SANADA VS LOW KI & TIGRE UNO
Torniamo nell'arena, perché i due team sono già sul ring e pronti a cominciare… iniziano James Storm e Low Ki, si va! I due si scrutano e procedono ad un clinch… NO, calcio di Low Ki alla gamba di Storm, che dà il tag a The Great Sanada. Clinch tra The Great Sanada e Low Ki, poi The Great Sanada va con un Single Leg Takedown e atterra Low Ki, schienandolo per un conto di 1. I due rimangono a terra e The Great Sanada chiude Low Ki in una Half Nelson, poi lo colpisce alla schiena e al volto. Irish Whip all'angolo di The Great Sanada… che però viene asfaltato dal Reverse Dropkick di Low Ki! E ora Snapmare di Low Ki, che schiena, 1…2…NO. Low Ki rialza l'avversario e dà il tag a Tigre Uno, che entra sul ring e colpisce l'avversario all'addome. Serie di chop di Tigre Uno ora, che cerca un Irish Whip ribaltato da The Great Sanada… Dropkick di Tigre Uno a segno! E ora Inside Cradle di Tigre Uno, 1…2…NO. Storm ha qualcosa da dire all'arbitro, che si distrae… e Manik da fuori ring ne approfitta e connette non visto un Neckbreaker su Tigre Uno! E ora fake tag tra The Great Sanada e Storm, mentre l'arbitro Brian Stifler calma Low Ki intento a protestare. Storm colpisce Tigre Uno con dei pestoni e poi va con una Body Slam su Tigre Uno, poi con un Elbow Drop. Tigre Uno è in difficoltà e Storm lo va a prendere colpendolo con un pugno al volto e con una serie di pestoni. E ora Storm se la prende con Tigre Uno schiaffeggiandolo e mancandogli di rispetto. Tag per The Great Sanada, Double Axe Handle su Tigre Uno. Quest'ultimo cerca disperato un tag, ma The Great Sanada lo ferma e va con una Side Headlock. Tigre Uno cerca di liberarsi con delle gomitate, ma The Great Sanada lo ferma e lo scaglia all'angolo. Irish Whip all'angolo opposto di The Great Sanada, che poi cerca un assalto ma va a vuoto… Roll Up di Tigre Uno! Ma The Great Sanada rotola via e Tigre Uno lo prende di mira con un calcio, che The Great Sanada evita… Back Kick alla testa di Tigre Uno! Che ora cerca il tag… e lo trova! E così anche The Great Sanada! Che va con una serie di Forearm Shot su Storm, poi va con uno Spinning Back Kick. E ora cerca un calcio alla testa di Storm, che però evita… ma manca una Clothesline, e Low Ki connette un altro Back Kick e il calcio alla testa fallito poco prima! Low Ki rialza l'avversario e lo lancia al paletto, poi si scaglia su di lui con una Corner Clothesline! E ora cerca la sua serie di gomitate, ma Storm lo prende al volo per una Powerbomb! Ma Low Ki non si dà per vinto e scivola alle sue spalle… SUNSET FLIP INTO THE WARRIOR'S WAY! 1…2…E NO! Storm ne esce! Ma Low Ki rialza l'avversario e cerca la Ki Krusher! Manik distrae però Low Ki, che si lancia su di lui… Double Knee Backbreaker di Storm! Che schiena, 1…2…NO! Storm non ci crede… e ora vuole l'Eye of the Storm! Ma si sbilancia e Tigre Uno ne approfitta per prendersi il tag, non visto da Storm! Low Ki riesce comunque a liberarsi… Dropkick di tremenda potenza che scaglia Storm all'angolo! E ora Tigre Uno entra sul ring e si lancia su Storm, ma Low Ki lo lancia in aria… HuRichardsicanrana into a Roll Up! 1…2…NO, The Great Sanada interrompe! Low Ki parte all'attacco di The Great Sanada e lo spedisce fuori dal ring, ora vede fuori Manik e va con una Baseball Slide! Intanto Tigre Uno va all'angolo per un Moonsault… MA THE GREAT SANADA GLI SPUTA IN FACCIA IL RED MIST! E Tigre Uno cade dal paletto! Storm ne approfitta… LAST CALL SUPERKICK! Manik impedisce a Low Ki di rientrare per interrompere il pin, 1…2…E 3! Vincono James Storm e The Great Sanada, che si confermano vittoriosi a quattro giorni da Bound for Glory!
VINCITORI PER SCHIENAMENTO: JAMES STORM & THE GREAT SANADA

I commentatori ci ricordano il match tra Bobby Roode e MVP & Kenny King.

Promo degli sconti di ottobre del TNA Shop dedicati a Jeff Hardy e Willow.

Siamo nel backstage, dove Gunner chiede a Samuel Shaw se sa cosa sta facendo mettendosi contro Bram in un No Disqualification match e cerca di avvertirlo riguardo all'uso delle armi. Shaw dice che sta facendo tutto questo per rendere Gunner orgoglioso e dice che ha un piano. I tatuaggi che si è fatto sono per lui. Gunner dice a Shaw che deve provare ad essere se stesso, ma Shaw lo rimprovera di non incoraggiarlo poi così tanto e se ne va…

NO DISQUALIFICATION MATCH: SAMUEL SHAW VS BRAM
La theme song di Samuel Shaw risuona nell'arena… è il momento del No Disqualification match tra Shaw e Bram! Shaw arriva sul ring con un bidone e una sedia, che vengono lanciati sul ring insieme ad un kendo stick. Ma ecco il suo avversario, ecco Bram! Che arriva sul ring con un turnbuckle, la sua arma preferita. Shaw gli corre incontro, evita il suo attacco e lo stende con un colpo di coperchio! Il match inizia ufficialmente e Shaw va con un altro colpo di coperchio alla testa di Bram! Shaw lo rilancia sul ring, poi torna anche lui sull'esagono. Bram lo aspetta con il bidone in mano… ma Shaw va con un Dropkick e glielo schianta in faccia! E ora prende una sedia e la incastra ad uno degli angoli. Poi va a prenderlo a quello opposto, lo colpisce con dei pestoni e prova a scagliarlo contro la sedia. Però Bram esce dal ring con una Baseball Slide e Shaw va a prenderlo. Serie di colpi di Shaw, ma Bram ribalta la situazione con una ginocchiata all'addome. E ora l'inglese schianta Shaw prima contro le transenne e poi contro l'apron. E ora si riappropria del turnbuckle e prova a colpire Shaw, che però si abbassa. Bram accusa il colpo e Shaw lo lancia contro il paletto. Altro colpo al volto di Shaw, che ora cerca qualcosa sotto il ring… una sedia! Shaw prende le misure a Bram… e lo colpisce all'addome! E poi alla schiena! Brutto colpo di Shaw ai danni dell'avversario! Che ora lancia un numero imprecisato di sedie sul ring, cosa avrà in mente? Shaw torna sull'esagono, dove Bram è già tornato… e dove sorprende l'avversario con un colpo di kendo stick! Bram va a prendere Shaw e lo colpisce con una serie di colpi al volto e all'addome. Shaw issa l'avversario all'angolo e va a segno con un altro colpo al volto e uno all'addome. Poi va anche lui sul paletto… vuole il Superplex sulla pila di sedie creata da Shaw! Che però reagisce alle intenzioni di Bram e lo colpisce con una serie di colpi alla schiena… SUNSET FLIP INTO A POWERBOMB SULLE SEDIE! GRANDE MOSSA DI SHAW! Che ora incita Bram a rialzarsi… vuole la Kata Gatame! Ma Bram si rende conto delle intenzioni dell'avversario e sgomita, impedendogli di chiudere la mossa! E poi lo lancia contro la sedia ancora bloccata all'angolo! E ora va a recuperare il turnbuckle… E COLPISCE SHAW CON TUTTA LA SUA FORZA! E schiena…1…2…E 3! Vittoria per Bram, che batte un Samuel Shaw comunque sul punto di vincere svariate volte! Bram se ne va… e arriva Brittany, che va a controllare le condizioni di Shaw e lo coccola un po'…
VINCITORE PER SCHIENAMENTO: BRAM

Le telecamere di Impact Wrestling intervistano Bobby Roode nel backstage riguardo al suo match di stanotte. Roode sa di aver agito d'impulso, ma sa di cosa è capace e sa cosa vuole, ovvero il World Title. Da quando ha perso contro Lashley il 17 settembre non è più riuscito a dormire per quanto desideri ardentemente il World Title. MVP stanotte lo ha sfidato e così facendo gli ha aperto una porta… che lui stanotte spalancherà a calci. I commentatori ci ricordano l'Handicap Elimination match… THAT IS NEXT!

Al ritorno dal break i commentatori parlano del Full Metal Mayhem match che chiuderà la TNA Tag Team Title Series. Subito dopo vediamo un video in cui Bully Ray dice che non sa se i Wolves sono pazzi, ma devono esserlo per decretare un Full Metal Mayhem match con loro, per dargli un tale vantaggio nella serie. Arrivano proprio i Wolves e Eddie Edwards dice al Team 3D che loro non fanno altro che parlare dei loro traguardi e di come siano grandi, ma un grande wrestler una volta ha detto “To be the man you gotta beat the man”. Ma nel loro mondo, “To be the team you gotta beat the team”. Richards chiede al Team 3D se credono che loro siano pazzi, ma non sanno quanto possono essere pazzi. Tuttavia, c'è una ragione per cui loro hanno scelto il Full Metal Mayhem: quando loro saliranno sulla scala e prenderanno i loro titoli non batteranno solo il Team 3D, ma anche gli Hardys, al match che loro hanno reso famoso. Let the hunt begin! Edwards e Richards se ne vanno…

2-ON-1 HANDICAP ELIMINATION MATCH: BOBBY ROODE VS MVP & KENNY KING
“Off the Chain” risuona nell'arena per la seconda volta stasera… Bobby Roode arriva nell'arena e dovrà affrontare una sfida improba, affrontare e sconfiggere sia MVP che Kenny King allo stesso tempo per conquistare il diritto di ottenere un'altra possibilità al TNA World Title! MVP e King sono già fuori ring in attesa dell'avversario, poi si portano sull'esagono per cominciare il match. MVP provoca Roode aprendogli le corde e dicendogli che è l'ultima opportunità che ha per andarsene… ma Roode parte all'attacco di King! MVP ci mette molto poco ad attaccarlo alle spalle e a guadagnare il vantaggio grazie alla superiorità numerica. MVP e King vanno con una serie di pestoni e tengono Roode al tappeto, senza dargli la possibilità di alzarsi. Elbow Drop a segno ora e calcio al fianco di MVP. King va con un colpo al volto e poi i due vanno con un Double Irish Whip e un Double Shoulderblock. MVP lo schiena con un dito, ma Roode esce allo 0. I due lo riassaltano nuovamente con dei pestoni, poi MVP lo rialza e va con un Irish Whip, Spinning Heel Kick di King che schiena per un conto di 2. MVP incita l'arbitro a contare più velocemente e torna all'attacco con dei pugni, poi i due cercano un altro Double Irish Whip… Roode però evita la Double Clothesline e ne connette una lui! E un'altra Clothesline a segno su King! E poi Irish Whip su MVP e ginocchiata all'addome! Roode ripete ancora la manovra… e poi Side Russian Legsweep, 1…NO, King interrompe il conteggio. E poi lo rialza… Short-Arm Clothesline. King rialza ancora Roode e ora lo lancia fuori dal ring. MVP ne esce e va con un pestone alla bassa schiena di Roode, poi King lo raggiunge. I due lo rialzano e lo lanciano contro i gradoni. Poi tornano sul ring per evitare il conteggio sull'arbitro e King sfrega illegalmente il volto di Roode. MVP continua a sbeffeggiare l'avversario e va con un altro pestone, rialzandolo e colpendolo poi al volto. E ora MVP rimanda Roode sul ring, i due vi risalgono a loro volta. E ora MVP tiene fermo Roode e King prepara un pugno… ma Roode si abbassa e King colpisce MVP! E Roode parte all'assalto di King con una serie di pugni! E ora Irish Whip ribaltato da King… Clothesline di Roode! Ma MVP si riprende e va con una Corner Clothesline! Poi lancia Roode all'angolo opposto e King si lancia su di lui… ma Roode lo scaglia via e lo fa rovinare fuori ring! Ma MVP connette lo Yakuza Kick all'angolo! E poi va con un Fisherman Suplex! 1…2…NO! Roode ne esce a stento! E ora MVP chiama il Drive-By Kick! E poi va… MA ROODE EVITA! E VA DI ROLL UP! 1…2…E 3! Bobby Roode batte MVP! E ora rimane solo Kenny King! Earl Hebner richiama MVP e lo fa uscire dal ring mentre King attacca Roode con dei pestoni e poi con una serie di pugni. King rialza Roode e lo strozza all'angolo, richiamato dall'arbitro. Altra serie di pugni di King, ma Roode si rialza e cerca la reazione. I due si scambiano colpi al volto e poi King va con un calcio all'addome. Ma Roode fa lo stesso e poi va con un Irish Whip ribaltato da King… e MVP da fuori ring blocca il piede di Roode! Che cerca di liberarsi, ma si distrae e si prende un Belly to Belly Release Suplex! 1…2…NO, Roode ne esce! King non ci crede! E ora il King of the Night si rialza e va con una testata, ma Roode va con una serie di chop e stordisce King, che però lo colpisce agli occhi! E ora Irish Whip di King… serie di Clothesline di Roode! Che ora va con un Inverted Atomic Drop, poi con un Running High Knee… e ora Clothesline di Roode! Che ora sale al paletto e misura King… Diving Rolling Neckbreaker! 1…2…NO! Roode ora chiama la fine del match… vuole la Roode Bomb! Ma King lo sorprende con un Jawbreaker e poi va con uno Snake Eyes sulle corde! King torna sul ring e poi va con una mossa in Springboard… MA ROODE LO PRENDE AL VOLO E VA CON LA ROODE BOMB! E schiena… NO, ARRIVA LASHLEY E LO ATTACCA! E SCATTA LA SQUALIFICA! Lashley attacca Roode e lo stende con una serie di pugni! E ora attende che Roode si rialzi… vuole la Spear! E LA CONNETTE, ROODE È STESO! E Kenny King è stato squalificato, ma la stipulazione prevedeva che Roode dovesse schienare o sottomettere MVP e King per ottenere la titleshot…
VINCITORE PER SQUALIFICA: BOBBY ROODE

Ethan Carter III è nel backstage e dice di essere un Carter, per loro il business è più importante dell'amicizia. Ma stanotte lui ha voglia di dare a Rockstar Spud una chance di dimostrare la sua lealtà, ma se non lo farà… il suo futuro non sarà così luminoso.

Torniamo nell'arena perché sul ring c'è proprio EC3, che dice di essere a Impact Wrestling da un anno intero e di essere ancora imbattuto. Non ha mai ceduto e non è mai stato schienato, ha ottenuto vittoria dopo vittoria dopo vittoria dopo vittoria dopo vittoria… dopo vittoria. La storia viene scritta dai vincitori e questa favola è offerta proprio da lui. In quanto vincitore, lui ha spazzato via dalla TNA tutti coloro che lo hanno deluso, uno dopo l'altro. Ma c'è un uomo che stanotte avrà l'opportunità di redimersi. EC3 chiede a Spud di uscire fuori… poi si corregge e gli intima di venire fuori. Ed ecco Spud, che esce e raggiunge EC3 sul ring. EC3 dice a Spud che lui lo ha deluso, ma che gli darà l'opportunità di redimersi stanotte. Spud dice che si è scusato con lui e che EC3 sa benissimo che gli dispiace per quanto successo a Dixie Carter, lui è il suo migliore amico. EC3 sbeffeggia Spud per quanto ha appena detto, poi gli dice che se lo ritiene il suo migliore amico deve provarlo. Spud dice che va bene e dice di sapere tutto di EC3, che il verde è il suo colore preferito perché è il colore del denaro, che ogni volta che gli prenota un albergo deve chiedere alla cameriera di impostare la temperatura della sua camera non oltre i 71°F. E sa anche che lo disturba molto che il pubblico gli urli che non sa lottare. Ovviamente il pubblico inizia a urlare “You can't wrestle” e Spud inizia a rispondere ai cori alla maniera di EC3. EC3 dice che è impressionante quante cose sappia di lui, in effetti è un impiegato leale. Tuttavia, nel valutare il suo lavoro, EC3 non può fare a meno di notare che Spud ha fallito quando era più necessario il suo aiuto e che Dixie Carter è stata schiantata in un tavolo quando Spud era l'ultima linea di difesa di Dixie Carter. E quando era il momento giusto, quando loro avevano più bisogno di lui, lui è svenuta. Detto questo, Spud lo ha deluso e quindi non può più tollerare la sua presenza. Lui, così come il resto del 99%, è un perdente. EC3 ripete a Spud che è un perdente. Spud però dice di non essere un perdente, lui è Rockstar Spud. EC3 continua a dire a Spud che è un perdente, ma Spud dice che è Rockstar Spud. EC3 dice che lui è un Carter e Spud è un fallimento! EC3 spintona via Spud, che si rialza. EC3 lo chiama perdente e lo schiaffeggia per tre volte… MA ALLA TERZA SPUD REAGISCE E SCHIAFFEGGIA EC3! E poi si toglie la giacca e dice a EC3 di farsi sotto! EC3 però gli sorride e gli dice che ha cuore, per questo quello che sta per fare è molto più divertente… Rockstar Spud, sei licenziato! Spud resta a guardare EC3 con aria di sfida…

Va in onda un altro video di recap della TNA Tag Team Title Series che ripercorre i tre match già disputati e l'annuncio del Full Metal Mayhem match… THE FULL METAL MAYHEM MATCH IS NEXT!

Promo di Bound for Glory, che si terrà tra quattro giorni a Tokyo, in Giappone.

Al ritorno dal break i commentatori ricapitolano la card di Bound for Glory: Samoa Joe difenderà l'X-Division Title dall'assalto di Low Ki e Kaz Hayashi, poi si terranno tre match promozionali – EC3 vs Ryota Hama, MVP vs Kazma Sakamoto, Manik vs Monoru Tanaka – mentre Havok difenderà il Knockouts Title dall'assalto di Velvet Sky. Inoltre, l'atteso match tra James Storm & The Great Sanada e The Great Muta & Tajiri, nonché l'Hardcore match tra il Team 3D e Abyss & Tommy Dreamer.

Vediamo un video di recap di quanto accaduto nel match tra Bobby Roode e MVP & King, poi i commentatori ci informano che King è stato effettivamente squalificato nel match. Subito dopo andiamo nel backstage, dove MVP sta dicendo a Lashley e King che, anche se Roode ha imbrogliato, tutto è andato nel modo perfetto. King sbeffeggia MVP per essersi fatto schienare da Roode, ma MVP dice che la cosa più importante è che Roode non ha vinto. Improvvisamente però arriva Kurt Angle, che chiede a MVP cos'abbia che non va. Angle dice che MVP non è il GM e che non sancisce match di sua volontà. Quello che ha fatto stanotte non accadrà mai più. King chiede a Angle cosa farà, se davvero darà a Roode un'altra shot anche se Lashley lo ha già battuto. Angle dice che tutto quello che sa è che Lashley difenderà ancora il titolo e che Roode lotterà in un match per il posto di #1 contender la prossima settimana… e MVP non si intrometterà nel match. Angle dice a MVP di non avvicinarsi nemmeno a quel match e se ne va…

La theme song degli Hardys risuona nell'arena… IT'S MAIN EVENT TIME!!! E non è un qualsiasi main event… è il quarto e ultimo match della TNA Tag Team Title Series, che decreterà i nuovi TNA World Tag Team Champions! Jeff e Matt si portano sul ring salutando il pubblico e arrampicandosi sulle scale a bordoring prima di salire sull'esagono… ma ecco che arrivano gli altri sfidanti, ecco il Team 3D! Bully Ray e Devon si portano sullo stage e sembrano prontissimi ad un nuovo regno da Tag Team Champions! Il Team 3D è stato chiaro, vuole arrivare a Bound for Glory da campioni per essere introdotti come dei 25 volte Tag Team Champions… e stanotte ha la possibilità di riuscirci! Bully e Devon squadrano gli Hardys da fuori ring e salutano il pubblico… ma risuona “Force of Nature”! Let the hunt begin, arrivano i Wolves! I TNA World Tag Team Champions si portano sul ring con gli artigli affilati per difendere i loro titoli dall'assalto di due tag team storici… dopo la pubblicità!

Promo di Bound for Glory, che ricapitola la card dell'evento che si terrà tra quattro giorni a Tokyo, in Giappone!

TNA WORLD TAG TEAM TITLE SERIES FULL METAL MAYHEM MATCH #4: THE WOLVES © VS THE HARDYS VS TEAM 3D
Suona la campanella… siamo pronti per questo Full Metal Mayhem! E si comincia, tutti contro tutti e Bully Ray e Jeff Hardy sono già fuori dal ring e così anche Devon e Davey Richards, mentre Eddie Edwards e Matt Hardy sono ancora sul ring. Edwards è in controllo con delle testate su Matt e lo mette a terra, mentre Bully schianta Jeff nei gradoni e poi attacca Richards lanciandolo contro il paletto. Serie di pestoni di Edwards contro Matt, mentre il Team 3D è impegnato a tirare fuori tavoli da sotto il ring e ad erigerli intorno all'esagono… intanto Side Effects di Matt su Edwards! Bully intanto torna su Jeff e lo colpisce violentemente alla schiena… e poi prova una sediata, ma Jeff evita! Intanto Matt è riuscito a recuperare una scala e cerca di arrampicarvisi indisturbato, ma un Bully che oggi sembra particolarmente violento sale sul ring, tira giù Matt e lo stende con un Uranage. E poi è lui a provare la scalata, ma è Richards a interromperla. Bully scende e si prende uno Spinning Back Kick e un DDT! E poi Richards prova la scalata, ma Jeff è pronto ad intercettarlo e a tirarlo giù… Jawbreaker di Jeff! Che ora vola sulla scala, ma viene fatto rovinare a terra da Devon che poi lo schianta contro la scala. E ovviamente ora è il suo turno di arrampicarsi, ma Matt lo ferma e lo stende con una Clothesline. E poi Edwards prova ad attaccarlo con una sedia, ma Matt lo ferma, mette in piedi la sedia e schianta la testa di Edwards contro di essa. E ora Matt mette in piedi due sedie vicine e vuole andare con la combinazione Corner Clothesline + Bulldog su Edwards… ma Edwards lo spinge via e Richards gli tira una sedia in faccia! E poi Edwards va a segno con un Enziguri Kick… e Richards connette un German Suplex su Matt contro le sedie in piedi al centro del ring! Bruttissima botta presa da Matt Hardy! E grande combinazione dei Wolves! Bully intanto trascina Matt fuori ring e lo colpisce al volto, mentre Jeff sale sul ring ma viene preso dai Wolves. Edwards va con una testata, poi i due vanno con un Double Irish Whip… vogliono l'Alarm Clock! Ma Bully sale sul ring e fa fuori Richards con un Big Boot, Edwards intanto lancia in aria Jeff… E BULLY LO STENDE AL VOLO CON UNA BULLY CUTTER!!! E ora Bully e Edwards si squadrano… e partono con una serie di chop al centro del ring! Ma Matt torna sul ring e stende entrambi con una Double Clothesline! E ora Matt prende Edwards e inizia a colpirlo con dei pugni all'angolo, ora i canonici dieci pugni… ma Bully lo colpisce alla schiena e lo prende in spalla! Devon intanto sale al paletto… vogliono la Doomsday Device! Ma Edwards schianta Devon con uno Step-Up Enziguri! E poi è lui a salire sul paletto, ma Matt inizia a tempestare di pugni sia lui che Bully sotto di lui… E VA CON UN SUPERPLEX su Edwards! Incredibile! I tre team stanno fornendo una prestazione fantastica! Bully cerca di rimettersi in piedi intanto, mentre Devon prende Richards e lo schianta contro l'apron prima di rimandarlo in ring. Bully intanto se la prende con Matt Hardy… ma Devon ha in mente qualcosa! Capovolge i gradoni, poi cerca sotto il ring… e prende una transenna! E la posiziona tra l'apron ring e i gradoni! E ora va sull'apron e imbraccia Richards per il Suplex sulla transenna! Ma Richards blocca ripetutamente il tentativo e si libera con una testata, facendo cadere Devon sulla transenna! E ora si prepara… e indica Devon, salendo al paletto e ululando, vuole il Double Footstomp su Devon! Ma Bully se ne accorge e salva Devon con una chop alla schiena, caricandosi in spalla Richards a mo' di Electric Chair. Però poi cambia idea e lo gira per una Powerbomb! Richards colpisce Bully con una serie di pugni al volto, cercando di liberarsi… e ci riesce con un Sunset Flip, ma Bully non cade! Cerca anzi un Sit-out Splash, ma Richards si sposta e Bully va a vuoto! E ora Richards si rialza e si lancia alle corde… Back Elbow di Bully! Che ora lo prende e lo riposiziona per la Powerbomb… E LO SCHIANTA CONTRO LA TRANSENNA!!! Richards sembra distrutto… e noi andiamo in pubblicità!

Torniamo sul ring… giusto in tempo per vedere una Poetry in Motion degli Hardys connessa su Bully, coperto da una scala! E ora Matt imprigiona Edwards all'angolo con la scala e gli Hardys riprovano la manovra… ma Edwards prende la scala e la schianta in faccia a Jeff Hardy in volo! Matt si rialza ma viene steso da una Clothesline di Devon, che poi schianta Edwards con uno Spinebuster! E ora Devon prende una sedia e la schianta addosso a Matt, poi anche a Edwards! E ora in faccia a Jeff! Devon è padrone del ring, quindi va a prendere una scala e prova a prendere i titoli… ma Edwards prende la sedia e la schianta addosso a Devon che cade a terra! E ora anche Matt prende la sedia e lui e Edwards si alternano nelle sediate addosso all'avversario! Poi si guardano… e cercano di colpirsi a vicenda, senza riuscirci! E ora Matt prova il Twist of Fate… NO, Edwards lo spinge via e i due si colpiscono con una Double Clothesline! Intanto Bully cerca di approfittare della confusione e si lancia su Jeff all'angolo… ma quest'ultimo lo respinge con due gomitate e connette il Whisper in the Wind! E poi sale sul paletto… SWANTON BOMB A SEGNO!!! Match incredibile fino a questo momento! E ora Jeff esce fuori dal ring e va a prendere la transenna tirandola via, poi colpisce Bully con un calcio all'addome… e va con un Twist of Fate fuori dal ring! E ora Jeff prende un tavolo da sotto al ring! E lo mette in posizione, capovolto, tra le scale e l'apron ring! Jeff prende Bully e schianta ripetutamente la sua testa contro i gradoni capovolti, poi sale sul ring e poi sul paletto… E VA CON IL DOUBLE LEG DROP, MA MANCA BULLY! E Jeff si schianta nei gradoni! Intanto Bully sale sul ring sguarnito e cerca di recuperare una scala per salire a prendere i titoli, ma Edwards prende un'altra scala e ferma Bully. Bully però riesce a liberarsi di Edwards, mentre Matt prende una terza scala e la mette accanto alle altre due… Bully, Matt e Edwards sono tutti in posizione per prendere i titoli! I tre si scambiano colpi sulla cima delle rispettive scale… finché Matt e Bully non vanno con una serie di chop congiunte ai danni di Edwards e poi lo schiantano giù con un Double Hip Toss!!! Bruttissimo colpo preso da Edwards! E ora Matt e Bully continuano a prendersi a pugni in cima alla scala toccando anche i titoli, che ora dondolano sopra di loro… finché i due si atterrano con un doppio colpo che butta giù entrambi! E ancora una volta nessuno prende i titoli! Ma Richards non si arrende e risale sul ring… vuole andare a prendere i titoli! Toglie una scala di mezzo appoggiandola alle corde, poi sale sull'altra ancora in piedi provando a risalire, ma viene intercettato da Matt. I due si prendono a pugni… finché Matt va con il calcio all'addome e BOOM, TWIST OF FATE!!! E ora Matt va a prendere un tavolo appoggiato sul bordo del ring e lo mette in piedi vicino ad un paletto. E ora torna a prendere Richards, prendendolo a pugni e lanciandolo fuori dal ring. Matt insegue Richards e lo schianta contro il paletto, poi lo posiziona su un tavolo fuori ring e lo prende a pugni adagiandolo su di esso. E ora sale una scala altissima posta lì vicina… INCREDIBILE LEG DROP SU RICHARDS! I due sono a terra fuori ring e sono distrutti, Devon ne approfitta per prendere una scala e attaccare il rientrante Edwards con essa. Serie di colpi di scala ai danni di Edwards, che viene steso senza troppi complimenti. E ora Bully passa a Devon una scala gigantesca! E Devon la erige e inizia la scalata! Ma Edwards si rialza e ferma l'avversario tirandolo giù! Devon però inizia a prendere a pugni Edwards respingendo il suo attacco… Bully risale sul ring e lo stende con una Body Slam! E ora Bully lo tiene fermo, Devon sale al paletto… vogliono il WHAZZUP!!! Ma Jeff Hardy risale sull'apron e lancia via Devon… CHE SI SCHIANTA SU DUE TAVOLI FUORI RING! Bully parte e butta giù Jeff con un pugno in faccia! Edwards intanto ne approfitta e rimette in piedi la scala, iniziando a salirla… e tocca i titoli! Ma Bully se ne accorge e rovescia la scala, facendo cadere Edwards fuori ring! E ora Jeff risale sul ring con una sedia, la tira a Bully e poi cerca un Dropkick, ma va a vuoto! Bully però va a vuoto con una sediata e perde l'equilibrio… calcio di Jeff sulla sedia che colpisce Bully in faccia! E poi riprende la sedia e la schianta in faccia a Bully! Jeff cerca di rimettere ordine sul ring e di mettere la scala al centro del ring per prendere i titoli, mentre Matt prende a pugni Bully fuori dal ring e lo mette su dei tavoli, poi sale sul ring e poi al paletto… VUOLE IL MOONSAULT SU BULLY?!? Ma Richards interrompe tutto e fa cadere Matt, mentre Jeff è quasi in cima alla scala! Richards corre a fermarlo forse appena in tempo, ma Jeff sale proprio in cima e sfugge alla sua portata… ALLORA RICHARDS ROVESCIA TUTTA LA SCALA E FA CADERE JEFF FUORI DAL RING, DIRETTAMENTE SUI TAVOLI DOV'È POSIZIONATO BULLY!!! INCREDIBILE!!! CHE BOTTA!!! I due sembrano totalmente out! E Davey Richards è rimasto solo sul ring, quindi rimette in piedi la scala e inizia la scalata… ma è costretto a farlo lentamente, gli fa male la schiena. Allora arriva Matt Hardy, che sale sulla scala dall'altra parte e inizia a prendere a pugni Richards, che sembra davvero in difficoltà. Matt sale ancora più in alto e tocca i titoli… sta per staccarli! Ma Edwards corre sul ring e poi sulla scala, colpendo Matt con una serie di chop e di pugni alla schiena… POI LO PRENDE E CON UNA POWERBOMB LO SCHIANTA SU UN TAVOLO SUL RING! E ora non ci sono più avversari… Davey Richards e Eddie Edwards sono soli sul ring! E ora Richards prende un titolo, lo stacca e lo passa a Edwards… E POI PRENDE E STACCA ANCHE L'ALTRO!!! I WOLVES CONQUISTANO LA TAG TEAM TITLE SERIES E CONSERVANO I LORO TNA WORLD TAG TEAM TITLES!!!
VINCITORI E ANCORA TNA WORLD TAG TEAM CHAMPIONS: THE WOLVES

E sulle immagini dei Wolves festanti e ancora campioni, al termine di un'impresa straordinaria e grandiosa come battere gli Hardys e il Team 3D in un Full Metal Mayhem match si chiude il sipario su questa megagalattica puntata di Impact!

NEXT WEDNESDAY: le conseguenze di Bound for Glory! Inoltre Jeff Hardy, Eric Young, Austin Aries e Bobby Roode si affronteranno in un incredibile main event per decretare il nuovo #1 contender al TNA World Title di Lashley!

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,815FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

Pillole statistiche su Hell In A Cell

Ecco riportate alcune statistiche e curiosità da Hell In A Cell, tra cui i record di Orton, la sfortuna di McIntyre e i traguardi di Banks

Giudizi positivi sul protocollo anti-COVID della MLW

Le voci dal backstage della MLW, che ha registrato i primi tapings post-pandemia, hanno elogiato il protocollo sanitario della compagnia.

Cambio di ring name per Matt Riddle

Anche l'ex superstar di NXT Matt Riddle, passato a Raw durante il draft, si è visto essere modificato il proprio ring name.

Halloween Havoc ha battuto Dynamite negli ascolti

La puntata speciale di Halloween Havoc permette a NXT di tornare alla vittoria nella Wednesday Night War.

Articoli Correlati