Impact Wrestling Report 08-03-2012

Il cammino verso l'appuntamento con Victory Road prosegue: Bobby Roode non è riuscito a far desistere Sting dal suo desiderio di affrontarlo al pay per view, ma Bully Ray ha pensato bene di attaccare James Storm al punto da metterlo fuori causa ed essere così il nuovo primo sfidante al titolo mondiale. Ci sarà riuscito oppure James Storm rimarrà il #1 contender? E cosa avrà deciso Garett Bischoff in merito agli avvertimenti di Ric Flair circa la sua intenzione di proseguire nel mondo del pro wrestling? Non ci resta che vedere se avremo delle risposte dalla Impact Wrestling Zone di Orlando dove Lino “-5” Basso è qui alla tastiera per il TNA Impact Wrestling Zone in HD!!!

Dopo aver visto un video che riassume la vicenda tra padre e figlio, ovvero tra Eric e Garett Bischoff con il “Nature Boy” Ric Flair che aveva avvertito Garett di non mettere più piede a Impact Wrestling e con Hulk Hogan che tiene in allerta il suo protetto in quanto è evidente come abbia un mirino puntato addosso per colpa di suo padre Eric, vediamo che prima dello show Garett Bischoff parcheggia il suo fuoristrada e dice al cameramen che non ha cambiato idea circa le sue intenzioni, ha tutta l'intenzione di proseguire nel wrestling come lottatore indipendentemente da cosa pensa suo papà.

La theme song di Ric Flair risuona alla Impact Wrestling Zone e il “Nature Boy” arriva sul ring insieme a Eric Bischoff e Gunner, “Easy E” prende la parola e dice sfortunatamente deve risolvere le sue questioni familiari di fronte al mondo intero, suo figlio Garett lo ha spinto talmente tanto oltre il limite al punto da essere andato da Sting e ottenere il permesso di scegliere un partner per un tag team match contro Gunner e un avversario che lo stesso Gunner può scegliere. Eric Bischoff ora deve ringraziare Ric Flair perchè hanno collaborato per i propri obiettivi da ben venti anni con un sacco di alti e bassi ma si è preso “cura” di suo figlio Garett proprio come avrebbe fatto con il suo vero figlio, lui sa bene che il pluricampione del mondo ha avvertito Garett di non mettere più piede in TNA in modo da non dover affrontare le serie e permanenti conseguenze, Ric Flair ha agito da vero professionista e ha tutta la sua gratitudine, e tra l'altro Garett sta andando incontro a una situazione davvero difficile in quanto nessuno sano di mente vorrebbe essere il suo partner stasera!! Ora parte la theme song di Kurt Angle che ha un sorriso sornione sul suo viso così come Eric Bischoff non sta nella pelle alla visione di Angle mentre notiamo che Garett Bischoff sta assistendo alla scena dal backstage, intanto Kurt Angle rivela che sarebbe davvero felice di essere il compagno di tag team di Gunner questa sera in quanto odia Garett perchè non rispetta suo padre Eric: quando lui è cresciuto, ha sempre ascoltato il suo papà e anche per questo è riuscito a conquistare una medaglia d'oro alle Olimpiadi, Eric Bischoff è sempre fonte di grandi consigli ma Garett non ne ha saputo farne tesoro, perciò sarebbe contento di collaborare con Gunner questa sera e far cedere, cedere e ancora cedere Garett Bischoff!!! IT'S REAL, IT'S DAMN REAL!!! Garett Bischoff dal backstage ha un'espressione di disappunto per quanto appena visto e sentito mentre Kurt Angle alza le braccia al cielo insieme a Gunner, Eric Bischoff e Ric Flair, avverrà davvero la tanto desiderata fine di Garett Bischoff questa sera?

Sting è nel backstage di fronte a uno specchio e sta per applicarsi sul viso il suo facepaint ed è già in preda alla sua follia ritrovata in quanto parla da solo davanti allo specchio alla sua maniera dicendo a Bobby Roode, seppur il campione dei pesi massimi non sia presente in questo momento, che mancano appena dieci giorni al loro scontro a Victory Road. Nel frattempo arriva Eric Young e l'espressione di Sting, per un attimo, si fa più seria: EY vorrebbe solo far sì che ODB possa dimostrare ancora quanto vale sul ring questa sera, ed ecco che Sting torna alla sua pazzia dicendo che ha il suo permesso in quanto ODB è una donna che vuole tutto: gioielli, oro, e anche una title shot!! ODB quindi avrà una chance per i titoli di coppia femminili, Eric Young è soddisfatto ma chiede a Sting chi sarà la sua partner, e Sting replica dicendo che sarà proprio Eric Young a fare coppia con ODB più tardi!!! Eric Young è a metà dall'essere contento e dal non aver compreso in pieno la decisione di “The Icon” che ora è sempre più fuori di testa in quanto galvanizza EY mettendogli un po' del suo trucco sul suo viso per poi continuare ad essere ossessionato da Bobby Roode continuando a invocare il suo nome.

Ok, il primo match della serata è valevole per i TNA Knockouts Tag Team Championship, un match che si potrebbe dire unico nel suo genere in quanto tra gli sfidanti c'è anche lui, Eric Young, non propriamente una donna, che insieme a ODB affrontano le campionesse in carica, Madison Rayne e colei che detiene anche il titolo assoluto femminile, Gail Kim!!! Quest'ultima e Madison Rayne sembrano aver risolto le loro divergenze nate nelle ultime settimane ma ora l'arbitro Earl Hebner fa partire il match anche se è in preda al clinch di Eric Young, quest'ultimo però ora è provocato da Gail Kim che le mima di colpirla se ne ha il coraggio, EY però non da troppo peso a tutto ciò e ora ODB si prende il tag colpendo Gail Kim con una clothesline seguita da un irish whip, ODB ora si carica sulle spalle Gail Kim per mettere a segno un fallaway slam, Gail Kim però reagisce e da ora il tag a Madison Rayne che colpisce ODB con alcuni pugni, ODB però risponde subito facendo sedere Madison sul turnbuckle più alto e afferra la sua testa per farla impattare più volte nei propri bassifondi, ancora ODB con un Thesz Press mentre adesso lancia Madison Rayne contro le corde, l'arbitro Earl Hebner però è distratto da Eric Young e non vede che Gail Kim ha afferrato ODB per i capelli per poi colpirla, Madison Rayne ora getta ODB fuori dal ring in modo che Gail Kim, senza essere vista da Earl Hebner impegnato a trattenere Eric Young, possa infierire su ODB, ora Gail Kim riporta ODB sul ring e riceve il tag per mettere a segno alcune double team moves con Madison Rayne, quest'ultima esegue un bulldog ma dal nulla ODB risponde con una spear ed entrambe le knockouts ora sono a terra ma riescono a dare il tag rispettivamente a Gail Kim ed Eric Young con quest'ultimo che evita l'attacco di Gail Kim per coinvolgere ancora Earl Hebner, poi però EY solleva sia Madison Rayne che Gail Kim in un doppio fireman's carry facendole poi cadere, EY barcolla ma poi va per lo schienamento ma Gail Kim ne esce fuori al 2 grazie al provvidenziale intervento di Madison Rayne, clotheslines delle campionesse di coppia su EY ma ODB colpisce sia Madison Rayne che Gail Kim con una doppia clothesline ma poi esce dal quadrato incappando in un impatto contro i gradoni d'acciaio per merito di Madison Rayne, intanto Gail Kim colpisce Eric Young con alcuni pugni, ma l'ex TV Champion risponde togliendosi i pantaloni e afferra Gail Kim, Madison Rayne però ha con se una delle cinture di coppia e la usa per colpire EY, quest'ultimo subisce il colpo ma crolla addosso a Gail Kim in una posizione alquanto particolare e Gail Kim non è in grado di fuggire!! 1,2,3!!! ERIC YOUNG E ODB SONO I NUOVI TNA KNOCKOUTS TAG TEAM CHAMPIONS!!! E' alquanto bizzarro quanto appena accaduto così come è bizzarro dire che ODB ha conquistato i titoli di coppia femminili con l'apporto di un uomo come Eric Young, ma questa è anche la realtà dei fatti, ODB ed Eric Young sono i nuovi TNA Knockouts Tag Team Champions!!! L'espressione di EY però tutto a un tratto comincia a farsi seria e ODB non capisce il perchè, poi però EY tira fuori un anello e si inginocchia davanti a lei per dirgli che adesso sono campioni, hanno ottenuto il loro monolocale e si stanno guardando negli occhi, quindi è giunto il momento di fare ciò che ha intenzione di fare. Eric Young tira fuori un anello e lo mostra davanti a ODB chiedendogli di sposarlo!!! ODB si volta per un attimo e ci pensa su, poi però si gira verso EY e si inginocchia davanti a lui formulando la stessa richiesta che gli aveva fatto Eric Young!!! EY ovviamente risponde di sì ed è su di giri al punto da correre intorno al ring prendendosi il cinque dai fans presenti per poi saltare su ODB, entrambi cadono dopo poco ma poi si lasciano andare in un lungo bacio appassionato!!!

In un video registrato, vediamo un uomo che chiede a un membro della security di poter avere il permesso di visitare gli officials della TNA, l'uomo riconosce tale Joseph Parks e lo fa entrare augurandogli buona giornata. (Questo è il nuovo Abyss, smascherato e con una nuova gimmick NDR).

Bully Ray nel backstage dice che la perdita di memoria è un segnale per l'avvento di una commozione cerebrale, quindi ricorderà a James Storm che è stato proprio lui a causargli tale incidente. James Storm non metterà piede a Lockdown, non tornerà a Nashville e non diventarà il nuovo campione dei pesi massimi perchè verrà messo fuori causa prima, e Sting questa sera opterà finalmente per la decisione più giusta!!

Il TNA X-Division Champion Austin Aries sta dando un'occhiata al suo cellulare e commenta ironicamente il fatto che Sting ora sappia usare Twitter e la posta elettronica, ma scopre anche con sgomento che questa sera difenderà la sua cintura in un match contro Zema Ion!!! Austin Aries dice che questo non è altro che svolgere male il proprio ruolo in quanto era previsto per Victory Road lo scontro tra lui e Zema Ion, ma Sting preferisce sancire questo match in chiaro a Impact Wrestling, ciò che conta però è che il piano di Sting fallirà miseramente e gli mostrerà il vero significato di “spettacolo”.

UP NEXT: Austin Aries vs Zema Ion for the TNA X-Division Championship!!!

STILL TO COME: Kurt Angle & Gunner vs Garett Bischoff & ???

Ed ecco che il secondo match in programma è anche il secondo match titolato consecutivo di questa sera, il TNA X-Division Championship è “on the line” e a quanto pare non c'è bisogno di aspettare sino all'avvento di Victory Road perchè per volere di Sting, Austin Aries difenderà il titolo X-Division contro il #1 contender Zema Ion questa sera stessa!! Austin Aries afferra Zema Ion bloccandolo in una side headlock, Zema Ion si libera lanciando Austin Aries contro le corde ma il campione X-Division afferra il suo avversario per i capelli scatenando il terrore dello stesso Zema Ion per poi eseguire un dropkick, ora “A Double” esce dal ring correndo attorno al ring con le braccia al cielo in segno di vittoria per poi fare l'inchino in due occasioni, ancora Aries con un rolling senton e un elbowdrop ma Zema Ion risponde lanciando Austin Aries fuori dal ring per poi farlo impattare contro l'apron ring, entrambi i lottatori adesso salgono sulla seconda corda all'angolo con Austin Aries che rifila una chop a Zema Ion e quest'ultimo cade fuori dal quadrato, Austin Aries si gasa e tenta un axhandle ma Zema Ion si sposta in tempo e AA finisce contro le transenne, Zema Ion ora riporta Austin Aries sul ring e si prepara per il 450° Splash, Austin Aries però evita l'impatto e risponde con alcuni pugni ma Zema Ion infila le dita nell'occhio di Aries e ne approfitta per prendere il suo spray, Austin Aries però lo afferra seppur Zema Ion sia riuscito comunque a nascondere lo spray nei pantaloni, Ion evita il Brainbuster e ora tenta di usare lo spray su Austin Aries mentre l'arbitro Earl Hebner è voltato di spalle, Austin Aries però afferra lo spray e lo usa a sua volta contro Zema Ion ma Brian Hebner ha visto tutto e decreta la vittoria per squalifica a favore di Zema Ion!!! Austin Aries protesta ma ormai l'esito finale è stato deciso, Austin Aries rimane campione X-Division ma Zema Ion esce vincitore dal match seppur per squalifica!!

Joseph Parks arriva nella sala trucco dove è presente Velvet Sky e il signor Parks si presenta come il fratello di Abyss, e quindi chiede a Velvet Sky se per caso sappia dove sia Abyss. L'ex campionessa femminile risponde che non sapeva nemmeno che Abyss avesse un fratello, di conseguenza non ha la minima idea di dove sia finito Abyss, ma Mr.Parks è comunque tranquillo e si congeda da Velvet Sky che è alquanto sorpresa.

Bully Ray è già sul quadrato per mostrare ancora una volta i suoi polpacci e dire che è merito suo se James Storm ha subito una commozione cerebrale, è merito suo se ha usato una sedia per togliere di mezzo il “Cowboy” ed è colui che merita di diventare il nuovo #1 contender al TNA World Heavyweight Championship, perciò ora Bully Ray invoca la presenza di Sting in modo che “The Icon” possa compiere la scelta più ovvia e giusta, ovvero nominarlo come nuovo primo sfidante di Bobby Roode per il titolo mondiale!! Parte la theme song di Sting e quest'ultimo arriva sul ring sempre più in preda alla sua follia dicendo che farà un favore a Bully Ray seppur non può sancire un match perchè Bully Ray ha infortunato qualcuno, l'ex Team 3D però replica subito dicendo che lui può fare quello che gli pare quando gli pare, perciò vuole che Sting lo nomini come primo sfidante per il titolo mondiale!! Sting provoca ironicamente Bully Ray chiedendogli di ripetere ciò che vuole, Bully Ray sta per perdere la pazienza dopo aver ripetuto più volte che vuole Bobby Roode in un match, ma alla fine Sting gli concede il match che voleva, quindi Bully Ray affronterà Bobby Roode!! Sting poi da il cinque a Bully Ray tra il disappunto dei fans, Bully Ray lo ringrazia più volte e Sting gli ricorda che il match con Bobby Roode avverrà tra poco!!

Dopo la pausa, la theme del TNA World Heavyweight Champion Bobby Roode viene fatta partire ma il campione dei pesi massimi è ancora nel backstage perchè sta discutendo animatamente con Sting, Roode dice all'Insane Icon che Sting è pazzo e non può difendere il titolo mondiale questa sera, ma Sting replica dicendo che non è prevista nessuna difesa titolata prima di Lockdown contro James Storm, quindi non deve preoccuparsi, ma ora c'è Bully Ray che lo aspetta sul ring!! Bobby Roode ora si fa vedere sullo stage ma è alquanto riluttante nel salire sul ring, dopo un po' di tempo però Roode entra sul quadrato e il match parte ufficialmente, il campione dei pesi massimi però tenta di tirarsi indietro dalla lotta con Bully Ray ma quest'ultimo lo invita a gran voce a farsi sotto, quindi Bully Ray porta Bobby Roode all'angolo e lo blocca in una side headlock per poi colpirlo con alcuni pugni e con uno shoulderblock, Bobby Roode spintona Bully Ray e quest'ultimo risponde in maniera identica ma in maniera più energica, quindi Bobby Roode schiaffeggia Bully Ray con l'ex Team 3D che ha un'espressione che è tutta un programma, Bobby Roode intanto colpisce Bully Ray con un calcio all'addome e con una serie di elbows seguiti da alcuni pugni, Bully Ray risponde con un backbody drop e con un suplex, ma Bobby Roode a sua volta rifila un altro calcio all'addome e il blockbuster per poi eseguire una serie di pugni su Bully Ray che dopo poco però si rialza ed esegue un altro backbody drop seguito da uno splash all'angolo e dall'uranage, Bobby Roode però evita un big boot e mette a segno la spear, Bully Ray però esce dallo schienamento al 2 e ora afferra la sua catena, l'arbitro Earl Hebner urla più volte a Bully Ray di lasciar cadere la sua catena ma il pluricampione di coppia è pronto per mettere Bobby Roode KO, all'improvviso però arriva James Storm!!! James Storm voleva colpire Bully Ray per vendicarsi dell'assalto subito la scorsa settimana ma Bully Ray è riuscito a scappare dal ring in tempo ora però James Storm si volta verso Bobby Roode e lo stende con il Last Call superkick!!! Il match finisce quindi in No Contest ma James Storm intanto prende la cintura dei pesi massimi, la guarda per un po' e la bacia per poi lasciarla cadere sull'addome di un esanime Bobby Roode!! James Storm ha lanciato un chiaro segnale, a Lockdown sarà battaglia all'ultimo sangue!!!

Garett Bischoff è tranquillo in vista del match contro Gunner e Kurt Angle: dice che ha già avuto a che fare sul ring con il primo e ora che c'è di mezzo anche Kurt Angle è ancora più stimolato. Il cameramen gli chiede se abbia trovato un tag team partner, e Garett risponde di averlo trovato, ma verrà rivelato solo in vista del match di più tardi.

STILL TO COME: Kurt Angle & Gunner vs Garett Bischoff & ???

Matt Morgan e Crimson si stanno preparando per il loro match ma arriva Joseph Parks che si presenta e chiede se hanno delle informazioni riguardo Abyss. Nessuno tra Matt Morgan e Crimson sa nulla di Abyss, quindi Joseph Parks si congeda e si allontana. Crimson poi dice a Matt Morgan che non importa se abbiano perso i titoli di coppia e se Matt Morgan è stato colui che abbia subito lo schienamento, ora devono solo pensare a sconfiggere Robbie E e Robbie T per poi riprendersi le cinture, come un vero tag team!! Matt Morgan però vuole assicurarsi che Crimson non faccia cose avventate come è capitato nei loro ultimi match, Crimson però gli dice di non preoccuparsi e insieme si dirigono verso il ring, anche se Matt Morgan non è molto convinto delle parole di Crimson.

Il TNA Television Champion Robbie E, insieme a Robbie T, fa il suo ingresso per questo match che lo vedrà opposto a Matt Morgan e Crimson, i vincitori saranno i prossimi #1 contender ai titoli di coppia TNA!! Iniziano la contesa Crimson e Robbie E con quest'ultimo che perde tempo e viene asfaltato da una clothesline e da un exploder suplex, tag per Robbie T che colpisce più volte Crimson con alcuni forearms, Crimson risponde con una chinbreaker ma viene poi colpito da Robbie E sull'apron ring con la cartellina A-List mentre l'arbitro non poteva vedere, side suplex di Robbie T su Crimson e ora tag per Robbie E che mette a segno un elbowdrop e un shoulderblock, ora Robbie T con una clothesline e con una powerslam su Crimson seguiti da alcuni forearms, Crimson però all'improvviso riesce a colpire Robbie T e dare il tag a Matt Morgan che stende sia Robbie E che Robbie T, clothesline di Matt Morgan su Robbie T che finisce fuori dal quadrato e Carbon Footprint a segno su Robbie E!!! Attenzione però, Crimson si prende il tag e va per lo schienamento!! 1,2,3!!! Matt Morgan ha ribaltato la situazione durante il match, ma Crimson ha voluto essere colui che ha eseguito il pin vincente!! Matt Morgan ha un espressione di disappunto verso Crimson e discute più volte con lui, ma ciò che è certo è che gli ex campioni di coppia sono nuovamente i primi sfidanti di Samoa Joe e Magnus per i TNA World Tag Team Championship!!!

AJ Styles dice che oltre a Christopher Daniels, anche Kazarian è un suo ex amico, ma ha trovato un modo per trattare con loro ed è certo che a loro non piacerà affatto.

Gunner è nel backstage insieme a Kurt Angle e dice che non esiste alcuna ragione per il quale non vorrebbe uno come Angle come partner per un match, uno che ha conquistato una medaglia d'oro olimpica e una vera e propria macchina da wrestling!! Kurt Angle dal canto suo dice che non ha importanza di chi sia il compagno di tag team di Garett Bischoff perchè lui e Gunner metteranno KO sia lui che Garett!!! Ed è vero, dannatamente vero!!!

Dopo aver visto un video che ricapitola l'intero faida tra AJ Styles e Christopher Daniels, quest'ultimo determinante nel tradimento di Kazarian ai danni di AJ, ecco che “The Phenomenal” fa il suo ingresso per ricordare che tra un paio di mesi circa la TNA festeggierà il suo decimo anniversario dalla sua nascita, ed è assolutamente fiero nell'aver contribuito a rendere la Impact Wrestling Zone ciò che è diventata oggi, ha lottato un sacco di battaglie e ha avuto a che fare con tanti nomi altisonanti in questo business….AJ Styles però ora viene interrotto da Christopher Daniels e Kazarian, con il primo che dice in quanto sia il nuovo volto di Impact Wrestling, è arrivato per reclamare il suo posto nella compagnia: da quando lui era ritornato in TNA, aveva deciso di stare dalla parte del suo grande amico AJ Styles, e mentre AJ riceveva fama e fortuna, lui veniva punito, rimproverato e anche licenziato, ed è per questo che ha deciso di curare solo i suoi interessi!! Kazarian prende la parola e dice che la ragione per il quale tutti gli hanno voltato le spalle sta nel fatto che AJ Styles è un fiducioso oltre che un ingenuo, ed è un qualcuno che non si è mai fermato a pensare che il problema non è con le altre persone, ma con qualcosa che ha AJ dentro di se, ed è una sorta di malattia che andrebbe curata!! Ma per lui certi problemi non esistono, lui è “The Phenomenal” AJ Styles e non ha mai nessuna colpa, e nella ricerca di risposte, AJ Styles farebbe meglio a pensare ai vari motivi per il quale non ha amici. AJ risponde dicendo che quello che vede sono semplicemente due idioti che lo hanno pugnalato alle spalle, e loro sono la motivazione per il quale lui non ha intenzione di allearsi più con nessuno, anche se a dire il vero, ha un'intesa con un certo………AAAAAAAAASSSSHOLEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!! Mr.Anderson è tornato!!! Mr.Anderson ritorna in TNA e attacca Christopher Daniels mentre AJ Styles attacca Kazarian!!! AJ Styles e Mr.Anderson trascinano i loro avversari sul ring e li malmenano al punto da costringerli alla fuga, l'asshole per eccellenza ha finalmente rimesso piede alla Impact Wrestling Zone!!!

Garett Bischoff sta andando in un locker room e chiede al suo partner se è pronto, tra poco scopriremo di chi si tratta!!

UP NEXT: Kurt Angle & Gunner vs Garett Bischoff & ???

LADIES AND GENTLEMAN, IIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIT'S TIMEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE FOR THE MAAAAAAAAAAAAAIIIIIIIIIIIIIIIINNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNN EVENT OF THE EVENING!!! Kurt Angle e Gunner affrontano Garett Bischoff e un partner misterioso che si rivela essere….Jeff Hardy!!! Il Charismatic Enigma è il tag team partner di Garett Bischoff tra lo stupore e il disappunto di Gunner e soprattutto di Kurt Angle!!! Dopo le introduzioni di Jeremy Borash il match ha inizio con Kurt Angle e Gunner che attaccano subito Garett Bischoff e lo gettano fuori dal ring, ora insieme attaccano Jeff Hardy ma poco dopo è Angle a occuparsi di Hardy eseguendo un suplex per poi bloccarlo in una front facelock, Jeff Hardy riesce a liberarsi e mettere a segno una clothesline, ma Gunner stende Garett Bischoff e permette a Kurt Angle di trascinare Jeff Hardy nel proprio angolo e dare il tag a Gunner che però subisce una serie di pugni, Jeff Hardy però viene gettato nuovamente contro l'angolo e mentre Gunner da il tag a Kurt Angle, si va per l'ultima volta in pubblicità!!

Ritornati dalla pausa vediamo Kurt Angle applicare una chinlock su Jeff Hardy, quest'ultimo ne esce fuori ma subisce un suplex da parte dell'Olympic Gold Medalist e viene successivamente gettato fuori dal ring, ora Angle attacca Garett in modo che Gunner possa tenere occupato Jeff Hardy mentre l'arbitro Brian Hebner è distratto, Gunner riceve il tag e colpisce Jeff Hardy per poi far rientrare Kurt Angle che però viene sorpreso dal small package di Jeff Hardy, ma Gunner ha distratto Brian Hebner e di conseguenza non ha potuto vedere lo schienamento, sleeperhold di Gunner su Jeff Hardy, quest'ultimo cerca disperatamente di dare il tag per Garett Bischoff e ci riesce. Garett Bischoff stende Kurt Angle con una serie di clotheslines e di elbows per poi andare a segno con un flapjack per poi eseguire un dropkick su Gunner e un inverted DDT su Kurt Angle, Gunner però riesce a intervenire in tempo per salvare Angle dallo schienamento ma Jeff Hardy si prende il tag prima che Garett stenda sia Kurt Angle che Gunner con una doppia clothesline, Swanton Bomb a segno!!! 1,2,3!!! Jeff Hardy schiena Kurt Angle e ottiene la vittoria per lui e Garett Bischoff, entrambi i lottatori alzano le braccia al cielo e su queste immagini l'appuntamento con Impact Wrestling è per la prossima settimana!!

15,941FansLike
2,597FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati